Disastri in Cucina

Ricette Radiofoniche

Il filone dei disastri domestici inaugurato da Early to Bed vede un proseguimento proprio con Chef Donald, scritto ancora una volta da Carl Barks e Jack Hannah. Si tratta di un cortometraggio sicuramente meno estremo del predecessore e dal ritmo più blando. Tuttavia, l'idea di fondo è ancora una volta l'improbabile ribellione degli oggetti inanimati che circondano Paperino, e che per l'occasione sembrano vivere di vita propria. In apertura vediamo Donald incollare immagini in un suo personale album di ricette (scartando con una certa stizza l'anatra arrosto), mentre la radio trasmette un programma culinario. Questo spunto avvicina lo short a Self Control (1938), in cui vedevamo il papero cercare di seguire alla lettera le istruzioni di uno speaker radiofonico, esperto di autocontrollo. L'intero cortometraggio si basa su un'unica gag: nel tentativo di seguire la ricetta della fantomatica Mother Mallard, la cuoca della radio, Paperino versa per errore della colla nell'impasto, ottenendo un ammasso gommoso dalle proprietà elastiche. L'impossibilità da parte di Paperino di riuscire a manipolare lo stranissimo impasto dà vita a gag improbabili, declinazioni diverse della stessa idea di base.

L'Impasto Colloso

Il cortometraggio riesce comunque a reggersi sulle sue gambe, proponendo situazioni interessanti e surreali, come quando l'intera casa di Paperino viene sconvolta da una crepa che elude le leggi della fisica. Un'altra gag memorabile è quella che ritroviamo nel finale, quando Paperino si sbarazza della ciotola ma questa trova comunque il modo di tornare indietro, agganciandosi ad un ramo e spingendolo a bussare alla porta della casa di Donald. Un ultimo tocco di stile è dato dalla scena finale, che cita musicalmente la canzone di Pinocchio (1940) I've Got No Strings, mentre Paperino rimane impigliato nel suo stesso “manicaretto”. Chef Donald rientra fra i corti selezionati nel 2010 per l'iniziativa Topolino Che Risate!: lo sceneggiatore Riccardo Pesce e il disegnatore Stefano Intini verranno incaricati di realizzarne un adattamento, ma preferiranno utilizzare lo spunto culinario come base per una storia completamente diversa, Paperino e la Ricetta in Diretta, priva di reali punti di contatto con il cortometraggio in questione. Il 1941 del papero alla marinara si conferma un'annata piuttosto ordinaria, con pochi picchi. La serie andrà incontro ad un'evoluzione già a partire dall'anno successivo, in cui il protagonista sarà costretto ad affrontare i venti di guerra che si stanno addensando sulla nazione.

di Valerio Paccagnella - Laureato in lettere moderne, è da sempre un grande appassionato di arti mediatiche, con un occhio di riguardo per il fumetto e l'animazione disneyana. Per hobby scrive recensioni, disegna e sceneggia. Nel 2005 fonda “La Tana del Sollazzo”, piattaforma web per la quale darà vita a diverse iniziative, fra cui l'enciclopedico The Disney Compendium e Il Fumettazzo, curioso esperimento di critica a fumetti. Dal 2011 collabora inoltre anche con Disney: scrive articoli per Topolino e Paperinik, e realizza progetti come la Topopedia e I Love Paperopoli.

Scheda tecnica

  • Titolo originale: Chef Donald
  • Anno: 1941
  • Durata:
  • Produzione: Walt Disney
  • Regia: Jack King

Credits

Nome Ruolo
Walt Disney Produttore
Jack King Regista