Paperino e Pluto

Topolino si Fa da Parte

Donald and Pluto rappresenta un'anomalia produttiva all'interno della filmografia disneyana. Si tratta infatti a tutti gli effetti del debutto di Paperino come solista, considerato da tutti ormai un personaggio autonomo da Topolino. Lo short viene però registrato come un regolare Mickey Mouse Cartoon, a causa di alcune difficoltà riscontrate da Walt Disney nel varare la sua terza serie di short. Dedicare un filone di cortometraggi a Paperino, oltre ad essere peculiare dato che utilizzerebbe parte del cast dei cartoon di Topolino (i cosiddetti standard characters), incontrerebbe le resistenze della United Artist, all'epoca distributore dei corti Disney, il cui contratto prevedeva solo Topolino e le Silly Symphony. Donald and Pluto viene dunque ascritto alla serie di Mickey Mouse con qualche forzatura: il logo all'inizio è la classica faccia di Topolino su sfondo giallo, inoltre Disney fa in modo che sui giornali dell'epoca appaia un trafiletto in cui lo stesso Topolino giustifica una mossa tanto azzardata. Parlando in prima persona, Mickey dichiara che, pur essendo strano per lui non apparire in una propria produzione, preferisce che i suoi due migliori amici si prendano il merito di questo primo cortometraggio insieme. Benché si tenda a considerare Donald and Pluto l'inizio della filmografia di Paperino, non bisogna dimenticare il consistente ruolo giocato da Pluto nel cortometraggio. Il titolo mette i due personaggi sullo stesso piano ma lo screen time maggiore è del cucciolone, qui alle prese con un magnete.

Pluto e la Calamita

La vicenda è molto semplice: mentre Paperino lavora come idraulico in una villa, il suo “assistente” Pluto ingoia una potentissima calamita, attivando il meccanismo comico su cui si baserà l'intero cortometraggio. Il fatto che tutto sia incentrato su un'unica trovata non fa però di Donald and Pluto un corto monotono, né una sterile riproposizione delle consuete dinamiche ispirate alla famosa “sequenza della carta moschicida” vista in Playful Pluto (1934). Gli effetti del magnete verranno portati infatti alle estreme conseguenze, dando all'intero cortometraggio un sapore surreale e nel contempo credibile, del tutto coerente con la filosofia disneyana del "plausible impossible". Durante la prima parte vedremo Pluto subire deformazioni fisiche e venire inseguito da coltelli e forchette, simili a missili teleguidati, mentre nella seconda sarà coinvolto anche Paperino e il tutto verrà portato su un piano ancora più assurdo, con la calamita capace di sovvertire persino le leggi della fisica, interferendo con la forza di gravità. L'esperimento avrà un seguito l'anno successivo con Don Donald e Modern Inventions, a tutti gli effetti cortometraggi di Paperino, ma prodotti ancora sotto le insegne di Mickey Mouse, prima che con Donald's Ostrich vengano prese definitivamente le distanze dalla serie madre. Pluto invece già in questo 1936 parteciperà alla Silly Symphony Mother Pluto, prima di diventare titolare l'anno dopo della sua serie personale, inaugurandola con Pluto's Quinpuplets.

di Valerio Paccagnella - Laureato in lettere moderne, è da sempre un grande appassionato di arti mediatiche, con un occhio di riguardo per il fumetto e l'animazione disneyana. Per hobby scrive recensioni, disegna e sceneggia. Nel 2005 fonda “La Tana del Sollazzo”, piattaforma web per la quale darà vita a diverse iniziative, fra cui l'enciclopedico The Disney Compendium e Il Fumettazzo, curioso esperimento di critica a fumetti. Dal 2011 collabora inoltre anche con Disney: scrive articoli per Topolino e Paperinik, e realizza progetti come la Topopedia e I Love Paperopoli.

Scheda tecnica

  • Titolo originale: Donald and Pluto
  • Anno: 1936
  • Durata:
  • Produzione: Walt Disney
  • Regia: Ben Sharpsteen
  • Storia: ,
  • Cast: Clarence Nash
  • Musica: Paul Smith
  • Animazione: James H. Culhane, Alfred Eugster, Norman Ferguson, Jack Hannah, William "Bill" O. Roberts, Fred Spencer

Credits

Nome Ruolo
James H. Culhane Animazione
Walt Disney Produttore
Alfred Eugster Animazione
Norman Ferguson Animazione
Jack Hannah Animazione
Jack Kinney Storia
Clarence Nash Cast
William "Bill" O. Roberts Animazione
Ben Sharpsteen Regista
Paul Smith Musica
Fred Spencer Animazione
Roy Williams Storia