I Coniglietti Buffi

La Pasqua Disney

Nel 1932 Walt Disney aveva per la prima volta portato sul grande schermo la sua personale interpretazione di Babbo Natale con il bellissimo Santa's Workshop. In quel cortometraggio gli artisti Disney avevano svelato il dietro le quinte della festa più bella dell'anno, mostrandoci gli elfi di Santa Claus impegnati nella costruzione dei giocattoli da distribuire la notte del 25 dicembre. L'anno successivo ne era stato addirittura realizzato un seguito, The Night Before Christmas, che mostrava il magico momento della consegna dei regali seguendo pedissequamente l'omonima poesia. Esaurito l'argomento natalizio, nel 1934 gli artisti prendono in esame la Pasqua, festività sicuramente meno iconica ma altrettanto ricca di potenziale. Nell'immaginario anglosassone l'ideale corrispettivo primaverile di Santa Claus è la figura del coniglio pasquale, che si immagina distribuire uova e doni ai bambini in occasione della festività. Lo staff Disney utilizza questo vago spunto per realizzare un gioiello prezioso, ennesima riprova di quanto queste opere siano state capaci di resistere all'impietoso scorrere del tempo.

Genialità a Ritmo di Musica

Con una simpatica e melodica canzoncina, Funny Little Bunnies introduce lo spettatore in una magica vallata in cui un nutrito gruppo di coniglietti si occupa dei preparativi per la Pasqua. L'intero cortometraggio consiste in una serie di splendide sequenze in cui vediamo i conigli produrre e decorare uova e altri dolci di ogni forma e dimensione. È l'occasione per gli artisti Disney di sfogare la loro vena, confezionando sofisticate gag, basate su quell'umorismo di tipo meccanico già impiegato in passato in svariate occasioni. I coniglietti infatti utilizzano l'arcobaleno stesso come materia prima per confezionare le vernici, e affidano la decorazione delle uova di cioccolato ad un gruppo di soldatini che al posto dei fucili hanno dei guarnitori. Non mancano alcune trovate bizzarre ereditate da Santa's Workshop come le improbabili vernici a pois e a quadri e persino alcune gag più cattivelle come quelle che ci mostrano i coniglietti strabici dipingere le uova a tinta unita, il coniglio decrepito che usa la mano tremolante per ottenere un motivo a zig zag o i finti ciechi intenti ad intrecciare ceste. Il collante che tiene tutto questo materiale insieme è la pregevole colonna sonora di Frank Churchill, Larry Morey e Leigh Harline, che con il suo motivetto tenero e trasognato, See The Funny Little Bunnies, riesce a scandire perfettamente i tempi comici, facendo battere a tempo di musica il cuore dello spettatore.

di Valerio Paccagnella - Laureato in lettere moderne, è da sempre un grande appassionato di arti mediatiche, con un occhio di riguardo per il fumetto e l'animazione disneyana. Per hobby scrive recensioni, disegna e sceneggia. Nel 2005 fonda “La Tana del Sollazzo”, piattaforma web per la quale darà vita a diverse iniziative, fra cui l'enciclopedico The Disney Compendium e Il Fumettazzo, curioso esperimento di critica a fumetti. Dal 2011 collabora inoltre anche con Disney: scrive articoli per Topolino e Paperinik, e realizza progetti come la Topopedia e I Love Paperopoli.

Scheda tecnica

  • Titolo originale: Funny Little Bunnies
  • Anno: 1934
  • Durata:
  • Produzione: Walt Disney
  • Regia: Wilfred Jackson
  • Cast: Dorothy Compton (The Rhymettes), Florence Gill, Mary Moder (The Rhymettes)
  • Musica: Frank Churchill, Leigh Harline, Larry Morey
  • Animazione: Art Babbit, Joe D'Igalo, Ugo D'Orsi, Dick Huemer, Dick Lundy, Ham Luske, Archie Robin, Louie Schmidt, Ben Sharpsteen, Cy Young

Credits

Nome Ruolo
Art Babbit Animazione
Frank Churchill Canzoni (See the funny little bunnies); Musica
Dorothy Compton (The Rhymettes) Cast
Joe D'Igalo Animazione (Ben Sharpsteen's Crew)
Ugo D'Orsi Animazione
Walt Disney Produttore
Florence Gill Cast (Chickens)
Leigh Harline Musica
Dick Huemer Animazione
Wilfred Jackson Regista
Dick Lundy Animazione
Ham Luske Animazione
Mary Moder (The Rhymettes) Cast
Larry Morey Canzoni (See the funny little bunnies)
Archie Robin Animazione (Ben Sharpsteen's Crew)
Louie Schmidt Animazione
Ben Sharpsteen Animazione
Cy Young Animazione