Jungle Rhythm

Balletti Random

Con Jungle Rhythm ci si sposta nella savana africana, così com'era percepita in quegli anni, completa di orsi, e di qualsiasi animale feroce potesse venire in mente agli animatori. Si tratta di una gitarella fuori porta, alquanto insolita rispetto al consueto scenario campestre in cui si era abituati a vedere Mickey, sebbene in passato fosse stata usata un paio di volte anche per i corti di Alice. Il cortometraggio però non utilizza questo spunto per narrare una vera e propria storia ma preferisce adeguarsi a quel poco memorabile filone che vede Topolino mettersi di punto in bianco a improvvisar balletti, coinvolgendo i personaggi presenti sulla scena. Una cosa del genere l'avevamo vista sia nel celebre Steamboat Willie, che in una porzione di Mickey's Choo Choo, in cui Topolino si esibiva senza giustificazioni narrative di alcun tipo, nemmeno semplici come uno spettacolino di varietà.

Come una Silly Symphony

In quegli stessi mesi erano state varate le Silly Symphony. Questa nuova serie era stata voluta da Carl Stalling per offrire al pubblico un'alternativa: nei corti di Topolino la musica avrebbe dovuto essere al servizio dell'azione, mentre nelle Silly sarebbe dovuto avvenire il contrario. Vedendo Jungle Rhythm però è chiaro che questa distinzione rimane sul piano puramente teorico. Per tutta la durata del corto la telecamera non fa che inquadrare animali che danzano al ritmo di musiche popolari, come Auld Long Syne, Aloha'Oe, Turkey in the Straw e Yankee Doodle, toccando anche il repertorio più classico con Sul Bel Danubio Blu (An Der Schonen Blauen Donau) di Johann Strauss, esattamente come nelle Silly Symphony. L'umorismo come sempre va a parare sulle deformazioni, toccando in special modo gli struzzi, raffigurati come tubi di gomma biforcati, la cui pancia è una sfera nera totalmente mobile, come già avevamo visto in The Gallopin' Gaucho. È a partire da questo cortometraggio che i credits ospitano Minnie's Yoo Hoo, il tema ufficiale di Topolino, presentato poco tempo prima in Mickey's Follies.

di Valerio Paccagnella - Laureato in lettere moderne, è da sempre un grande appassionato di arti mediatiche, con un occhio di riguardo per il fumetto e l'animazione disneyana. Per hobby scrive recensioni, disegna e sceneggia. Nel 2005 fonda “La Tana del Sollazzo”, piattaforma web per la quale darà vita a diverse iniziative, fra cui l'enciclopedico The Disney Compendium e Il Fumettazzo, curioso esperimento di critica a fumetti. Dal 2011 collabora inoltre anche con Disney: scrive articoli per Topolino e Paperinik, e realizza progetti come la Topopedia e I Love Paperopoli.

Scheda tecnica

  • Titolo originale: Jungle Rhythm
  • Anno: 1929
  • Durata:
  • Produzione: Walt Disney
  • Regia: Walt Disney
  • Cast: Walt Disney
  • Musica: Carl Stalling
  • Animazione: Ub Iwerks

Credits

Nome Ruolo
Walt Disney Cast (Mickey Mouse); Produttore; Regista
Ub Iwerks Animazione
Carl Stalling Musica