Il Fratellino di Pluto

Errori Adolescenziali

In Pluto's Kid Brother fa la sua prima e unica apparizione un clone di Pluto di medie dimensioni, molto diverso dai cuccioli visti in Pluto's Quinpuplets (1937) e Pluto Junior (1942). Per quanto possa sembrare improbabile, il titolo ci dice trattarsi non del figlio bensì del fratellino di Pluto, sorta di suo corrispettivo adolescente. Il cortometraggio si dimostra piuttosto intelligente nello sfruttare questo pretesto: Pluto gli fa da tutore, e non deve semplicemente impedire che si metta nei guai, ma che non cada nei tipici errori di quell'età, finendo per smarrire la retta via. È ammirevole quanto in questa fase gli autori cerchino di rendere maggiormente strutturate le trame dei corti di Pluto, serie nata con tutt'altri presupposti, e sicuramente Pluto's Kid Brother in quest'ottica rappresenta un risultato soddisfacente. Il cortometraggio è strutturato in due sequenze: nella prima Pluto si ritrova faccia a faccia con un rissoso gatto randagio, che il fratello è andato incautamente a stuzzicare. Si tratta del gatto Lucifer, qui alla sua prima apparizione, un personaggio davvero peculiare sia nel design che nelle movenze.

Lucifer e Butch

Dinoccolato, allampanato e perennemente sopra le righe, Lucifer avrà vita breve: lo rivedremo pochi mesi dopo in Bath Day, impegnato a bullizzare il gattino Figaro, e in una breve storiella a strisce per i quotidiani, Topolino e il Gatto Infernale (The Fiendish Cat), firmata da Floyd Gottfredson e Bill Walsh. Poi svanirà dal radar degli studi Disney, per essere rimpiazzato da nuovi comprimari animali, decisamente più simpatici. La seconda parte del cortometraggio è anche più interessante e vede il fratello di Pluto alle prese con Butch. Inizialmente il cagnolino, in cerca di un forte modello identificativo, rimarrà ammirato dalla fierezza del bulldog. Butch però cercherà di portarlo sulla cattiva strada, servendosi di lui per rubare delle salsicce dalla vetrina di un alimentari. Sarà Pluto a risolvere la situazione, salvando il fratello dall'accalappiacani e dandogli così una lezione morale. Va notato infine che il personaggio di Butch viene qui aggiornato, dotandolo di due folte sopracciglia e una caratterizzazione molto più negativa rispetto agli esordi. Culmine di tutto questo sarà The Purloined Pup, in uscita quello stesso anno, in cui il bulldog apparirà in vesti criminali.

di Valerio Paccagnella - Laureato in lettere moderne, è da sempre un grande appassionato di fumetto e animazione disneyana. Nel 2005 fonda “La Tana del Sollazzo”, spazio web incentrato sulle arti mediatiche, all’interno del quale scriverà recensioni per molti anni. Nel 2011 inizia la sua collaborazione con Disney, che lo porterà a scrivere per Topolino e Paperinik Appgrade, oltre che a realizzare la Topopedia, l’enciclopedia online dei personaggi Disney.

Scheda tecnica

  • Titolo originale: Pluto's Kid Brother
  • Anno: 1946
  • Durata:
  • Produzione: Walt Disney
  • Regia: Charles Nichols
  • Storia: ,
  • Musica: Oliver Wallace
  • Animazione: Jack Boyd, George Nicholas, Robert Youngquist

Credits

Nome Ruolo
Jack Boyd Animazione
Nino Carbe Fondali
Walt Disney Produttore
Karl Karpe Layout
Jesse Marsch Storia
George Nicholas Animazione
Charles Nichols Regista
Harry Reeves Storia
Oliver Wallace Musica
Robert Youngquist Animazione