The Story of Anyburg, USA

Durate Variabili

Se si guarda alle produzione del 1957 è evidente che lo studio Disney ha ormai posto fine alla realizzazione sistematica di cortometraggi così come li conosciamo. Da questo momento in poi, al posto delle serie di short con protagonisti i personaggi più amati, verranno invece realizzati dei film di lunghezza variabile, che usciranno occasionalmente e a intervalli irregolari. È pressocché impossibile distinguere in questa fase produttiva i cortometraggi dalle featurette, dal momento che queste nuove produzioni possono avere una durata che va da dieci minuti a mezz'ora, senza alcuna netta linea di demarcazione. The Story of Anyburg U.S.A., ad esempio, è un filmato di dieci minuti e mezzo, che racconta di uno strano aneddoto capitato nella cittadina di Anyburg, il cui nome ironicamente suona come “un paesello qualunque”. Si tratta di un film dall'intento decisamente satirico, dal momento che ci mostra come gli abitanti di quella città, stanchi dei continui incidenti stradali, abbiano scelto di portare in tribunale proprio l'automobile.

Il Procuratore Virtuoso

Sul banco degli imputati salgono, una alla volta, tre diverse vetture, che vengono rappresentate come senzienti: un'utilitaria, un'auto da corsa e un macinino in pessime condizioni. Il loro design ricorda molto quello di Susie, the Little Blue Coupé (1952), deliziosa parabola portata sul grande schermo cinque anni prima, in cui l'automobile veniva umanizzata usando il parabrezza per simulare gli occhi. Nel tempo trascorso da allora lo stile grafico si è però decisamente trasformato, e adesso a prevalere sono le stilizzazioni e un tratto ancor più sintetico. Il personaggio che più di ogni altro sembra beneficiare della limited animation è però il pubblico ministero, una figura davvero eccezionale. Vero e proprio mattatore della vicenda, il procuratore viene graficamente rappresentato come un trionfo di spigoli, dalle espressioni esagerate e dalle movenze a dir poco virtuose. L'impressione è che sia una versione estremizzata dell'avvocato dell'accusa visto quasi un decennio prima nel segmento Il Vento tra i Salici in Le Avventure di Ichabod e Mr. Toad (1949).

Arringhe Disneyane

Sempre da quel film sembra venire l'esperienza degli artisti, che oramai riescono a rendere interessanti le dinamiche processuali, argomento poco in linea con gli stereotipi associati all'animazione disneyana: l'arringa del pubblico ministero, ad esempio, avviene in rima, e oltre alle auto coinvolgerà alcuni testimoni umani legati al mondo dei motori, introducendo in un'occasione anche alcune strofe cantate. La sfida tuttavia sarà vinta dall'avvocato difensore, un pacato ometto che riuscirà a scagionare le automobili, facendo notare al pubblico come i veri responsabili dei misfatti siano invece i loro conducenti. Il messaggio, molto originale per l'epoca, è che non vada demonizzata la tecnologia in sé, ma il cattivo uso che è possibile farne. The Story of Anyburg U.S.A. è un'interessante perla da riscoprire, e un'altra possibile fonte di ispirazione per il pixariano Cars (2006), in cui le fattezze del protagonista Saetta ricordano non poco quelle dell'auto da corsa presente nel tribunale di Anyburg.

di Valerio Paccagnella - Laureato in lettere moderne, è da sempre un grande appassionato di arti mediatiche, con un occhio di riguardo per il fumetto e l'animazione disneyana. Per hobby scrive recensioni, disegna e sceneggia. Nel 2005 fonda “La Tana del Sollazzo”, piattaforma web per la quale darà vita a diverse iniziative, fra cui l'enciclopedico The Disney Compendium e Il Fumettazzo, curioso esperimento di critica a fumetti. Dal 2011 collabora inoltre anche con Disney: scrive articoli per Topolino e Paperinik, e realizza progetti come la Topopedia e I Love Paperopoli.

Scheda tecnica

  • Titolo originale: The Story of Anyburg, USA
  • Anno: 1957
  • Durata:
  • Produzione: Walt Disney
  • Regia: Clyde Geronimi
  • Storia:
  • Musica: Joseph S. Dubin
  • Animazione: Bob Carlson, George Kreisl, John Sibley

Credits

Nome Ruolo
Bob Carlson Animazione
Basil Davidovich Layout
Walt Disney Produttore
Joseph S. Dubin Musica
Clyde Geronimi Regista
Dick Huemer Storia
Ralph Hulett Fondali
George Kreisl Animazione
Erni Nordli Layout
Donald Peters Fondali
John Sibley Animazione