Paperino Fabbro del Villaggio

Non Solo Guerra

Il 1942 è l'anno in cui Paperino si arruola nell'esercito, in un ciclo di short realizzati in concomitanza con la partecipazione degli USA alla Seconda Guerra Mondiale. Non tutti questi cortometraggi si adegueranno a questo nuovo status quo, e la serie infatti continuerà ad alternare per un paio d'anni i corti bellici con quelli a tema libero. Diretto da Dick Lundy e scritto da Carl Barks, The Village Smithy appartiene a quest'ultima categoria e ci mostra Paperino nelle inediti vesti di fabbro di paese. Gli artisti non si lasciano scappare l'occasione di porre il papero di fronte alle sue due fonti di frustrazione predilette, gli oggetti ribelli e gli animali, e strutturano così il corto in due sequenze distinte. Nella prima lo vediamo tentare in tutti i modi di applicare il cerchione ad una ruota da carro, mentre nella seconda il suo obiettivo è ferrare un asinello femmina di nome Jenny, piuttosto recalcitrante ad accettare i “tacchi” che gli sottoporrà il papero.

Colore e Calura

The Village Smithy non è un corto particolarmente memorabile, eppure non mancano i motivi di interesse. Il principale è l'aspetto cromatico: nella bottega di Paperino predominano i colori caldi, tendenti al rosso, e di conseguenza il suo piumaggio ci appare giallino anziché bianco come al solito. Inoltre qua e là Paperino si lascia andare ad animazioni decisamente sopra le righe, adottando quello stesso comportamento un po' schizzato che vedremo successivamente in Donald's Tire Trouble (1943). È apprezzabile anche il tentativo degli animatori di rendere Jenny femminile: pur mantenendo un design generico, la bestiola appare vezzosa, timida e un po' capricciosa, anche se queste caratteristiche non sono presenti in ogni sequenza. Da notare che, questo stesso anno, in Donald's Gold Mine, vedremo Paperino a confronto con un asinello molto simile. Inoltre, nelle strisce firmate da Bob Karp e Al Taliaferro appare sin dal 1938 un altro clone dell'animale, chiamato però Basil Burro.

di Valerio Paccagnella - Laureato in lettere moderne, è da sempre un grande appassionato di arti mediatiche, con un occhio di riguardo per il fumetto e l'animazione disneyana. Per hobby scrive recensioni, disegna e sceneggia. Nel 2005 fonda “La Tana del Sollazzo”, piattaforma web per la quale darà vita a diverse iniziative, fra cui l'enciclopedico The Disney Compendium e Il Fumettazzo, curioso esperimento di critica a fumetti. Dal 2011 collabora inoltre anche con Disney: scrive articoli per Topolino e Paperinik, e realizza progetti come la Topopedia e I Love Paperopoli.

Scheda tecnica

  • Titolo originale: The Village Smithy
  • Anno: 1942
  • Durata:
  • Produzione: Walt Disney
  • Regia: Dick Lundy
  • Storia:

Credits

Nome Ruolo
Carl Barks Storia
Walt Disney Produttore
Dick Lundy Regista