Trolley Troubles

Storia di un Coniglio Sfortunato

Il Giovane Tramviere

Dopo aver accantonato Poor Papa, il pilot della serie, la Universal decide di lanciare Trolley Troubles in pompa magna. L'animazione di Walt conosce così un aumento di popolarità. In questo secondo cortometraggio vediamo Oswald impegnato a guidare un tram, incontrando sulla sua strada svariate gag: mucche occhialute che bloccano i binari, caproni testardi e rotaie che si trasformano in montagne russe. L'aspetto di Oswald è stato reso più giovane, ma non raggiunge ancora i livelli di carineria che Walt e Ub gli doneranno in seguito. L'Oswald che conosciamo oggi è più snello e aggraziato, mentre qui il suo aspetto è sicuramente meno stilizzato. La sua capacità di staccarsi la zampa e usarla come portafortuna sembra costituire per il personaggio, dato il nome, un'importante caratteristica ma verrà in seguito dimenticata, estendendo la possibilità di smontarsi a tutto il corpo, esattamente come faceva Julius.

Sembra Ieri...

La prima cosa che si può rilevare vedendo Trolley Troubles subito dopo le Alice Comedies è il fortissimo divario che divide le due serie: i corti di Oswald sono invecchiati decisamente meglio. Liberatosi dalla zavorra live action, lo staff di Walt può finalmente esprimersi alla perfezione, creando un personaggio birichino, intrigante e con una buona dose di appeal. Inoltre si sono fatti grandi progressi pure sotto il profilo narrativo: il ritmo è incalzante, le gag sono fulminanti e si percepisce una maggior fluidità, scorrevolezza e voglia di stupire il pubblico con “effetti speciali”. Sono frequenti infatti le zoomate e le soggettive che tentano di conferire tridimensionalità alla visione, coinvolgendo lo spettatore nella folle corsa del vagone di Oswald. La brillantezza di Trolley Troubles deve molto però anche all'accompagnamento musicale realizzato dal compositore del cinema muto Robert Israel in occasione dell'uscita del volume dei Disney Treasures che raccoglieva i pochi corti di Oswald oggi sopravvissuti.

di Valerio Paccagnella - Laureato in lettere moderne, è da sempre un grande appassionato di arti mediatiche, con un occhio di riguardo per il fumetto e l'animazione disneyana. Per hobby scrive recensioni, disegna e sceneggia. Nel 2005 fonda “La Tana del Sollazzo”, piattaforma web per la quale darà vita a diverse iniziative, fra cui l'enciclopedico The Disney Compendium e Il Fumettazzo, curioso esperimento di critica a fumetti. Dal 2011 collabora inoltre anche con Disney: scrive articoli per Topolino e Paperinik, e realizza progetti come la Topopedia e I Love Paperopoli.

Scheda tecnica

  • Titolo originale: Trolley Troubles
  • Anno: 1927
  • Durata:
  • Produzione: Winkler Productions
  • Animazione: Norm Blackburn, Les Clark, Ben Clopton, Friz Freleng, Rollin "Ham" Hamilton, Ub Iwerks

Credits

Nome Ruolo
Norm Blackburn Animazione
Les Clark Animazione
Ben Clopton Animazione
Friz Freleng Animazione
Rollin "Ham" Hamilton Animazione
Ub Iwerks Animazione
Mike Marcus Fotografia (Animation)
Winkler Productions Produttore