Wonder Dog

Addio, Amore

Con l'ottimo Wonder Dog abbiamo l'ultima apparizione cinematografica di Dinah e Butch. Il microcosmo da cortile di Pluto viene dunque smantellato con l'imminente chiusura della serie, che giungerà infatti al capolinea l'anno successivo. Il canto del cigno di questi personaggi si rivela tuttavia un cortometraggio davvero riuscito, in cui ancora una volta troviamo Pluto alle prese con una situazione molto umana. Dinah è infatti innamorata di un cane equilibrista la cui immagine svetta dai manifesti pubblicitari appesi nel quartiere, e Pluto cerca in tutti i modi di far colpo su di lei ripercorrendo le orme di questo vip canino. Lo vediamo infatti esercitarsi nei pressi di una discarica, cercando di emulare i veri cani da circo, e attirandosi così le attenzioni e le prese in giro di Butch. La lite che ne deriva avrà effetti davvero esilaranti, dato che vedremo il povero Pluto cercare di sottrarsi alle aggressioni del rivale, finendo proprio per volteggiare in aria come un trapezista.

Derubare Dumbo

Il meccanismo comico si basa sul fraintendimento di Dinah, che dall'altra parte dello steccato applaude entusiasta, mentre Pluto disperato cerca di salvarsi la pelle, costretto dal suo rivale a fare cose incredibili, senza realizzare di stare mettendo in scena numeri da acrobata. L'animazione è davvero straordinaria, e i tempi comici assolutamente perfetti. Ad aumentare la carica umoristica e il ritmo del corto c'è la bellissima colonna sonora che, commentando il tutto con toni trionfali, sembra per contrasto voler ridicolizzare il povero Pluto. La maggior parte dei brani però viene direttamente riciclata dalle colonne sonore di Dumbo (1941) e I Tre Caballeros (1945), creando un rimando tematico piuttosto interessante, con un risultato davvero trascinante. Il finale, decisamente positivo, chiude quindi per il momento le schermaglie amorose di Pluto, almeno fino alla fine degli anni 90. Sarà solo allora che, in occasione del revival di Mickey Mouse Works (1999) e House of Mouse (2001), gli artisti della Disney Television decideranno di rendere Pluto protagonista di nuove avventure, riciclando Dinah e Butch dai cortometraggi classici per restituire al cucciolone il suo contesto sociale.

di Valerio Paccagnella - Laureato in lettere moderne, è da sempre un grande appassionato di arti mediatiche, con un occhio di riguardo per il fumetto e l'animazione disneyana. Per hobby scrive recensioni, disegna e sceneggia. Nel 2005 fonda “La Tana del Sollazzo”, piattaforma web per la quale darà vita a diverse iniziative, fra cui l'enciclopedico The Disney Compendium e Il Fumettazzo, curioso esperimento di critica a fumetti. Dal 2011 collabora inoltre anche con Disney: scrive articoli per Topolino e Paperinik, e realizza progetti come la Topopedia e I Love Paperopoli.

Scheda tecnica

  • Titolo originale: Wonder Dog
  • Anno: 1950
  • Durata:
  • Produzione: Walt Disney
  • Regia: Charles Nichols
  • Storia:
  • Musica: Oliver Wallace
  • Animazione: Phil Duncan, Hugh Fraser, George Kreisl, George Nicholas

Credits

Nome Ruolo
Milt Banta Storia
Walt Disney Produttore
Phil Duncan Animazione
Hugh Fraser Animazione
Karl Karpe Layout
George Kreisl Animazione
Brice Mack Fondali
George Nicholas Animazione
Charles Nichols Regista
Oliver Wallace Musica