Home The Disney Compendium il Fumettazzo

Lucca 2014

Il popolo del pianeta Sollazzo e la sua orbita: siti satellite, ricorrenze, fiere ed eventi felici (e non)... Insomma tutto ciò che riguarda non solo il topic ma NOI, le meravigliose persone umane!

Re: Lucca 2014

Messaggioda Bramo » venerdì 07 novembre 2014, 23:22

Spendo anch'io qualche parola su questa Lucca, terminata ormai da quasi una settimana :(
Sì, è stata una Lucca strana anche per me, la "revolution" sbandierata dalla fiera stessa si è magicamente ripercossa anche sul mio modo di vivere l'evento (e, pare, la stessa cosa vale per i miei compagni di sventura!).
Non sono mancati gli "scazzi&mazzi", che comunque in una situazione come Lucca Comics non sono mai mancati, sono fisiologici direi. Ma di note positive ce ne sono state davvero molte, per quanto mi riguarda, tali da rendere questa Lucca complessivamente molto buona.
In primis la possibilità di viverla con la mia ragazza: l'anno scorso a causa del lavoro Anna era arrivata solo sabato alle 17.00 circa, dovendo comprimere in ventiquattro ore tutta la fiera: quest'anno è arrivata con me venerdì nel primo pomeriggio, facendo di fatto i 3 giorni clou e condividendo con me e i sollazzanti le due serate nella Tana. In fiera spesso abbiamo battuto sentieri differenti, ma poi ci si riuniva sempre e per me è stata un'esperienza importante :)
Poi c'è stato il mezzo di locomozione: per il primo anno abbandono Trenitalia/Italo e grazie alla presenza di Clara, grande amica di Anna, arrivo in macchina nella ridente cittadina toscana. La macchina presenta numerosi vantaggi rispetto al treno, al netto però di altri svantaggi: è chiaro che fintanto che non inventeranno il teletrasporto non ci sarà un modo indolore di arrivare di andarsene da Lucca Comics, e a conti fatti l'esperienza "Cars" è stato soddisfacente e non priva di benefici anche rilevanti (tra i quali ci infilo la colonna sonora IT :P ).
La community è un altro elemento assai importante e dorato dell'esperienza lucchese: quest'anno le defezioni importanti mi facevano partire un po' preoccupato, le assenze di Vito, Isa ed Eddy segnavano gli animi, ma devo dire che i presenti sono stati il solito vulcano di allegria, simpatiche trollaggini, follia e risate ineguagliabili. Valerio con le sue paturnie e le sue manie, come sempre unite in modo inestricabile alla sua competenza e alla sua passione adamantina, è stato come sempre gran mattatore, ma Zangief non è da meno ed è ormai un nume tutelare del Sollazzo. Un eroe tutto d'un pezzo capace di farti a pezzi. Breda riesce ad essere brillante, arguto e delizioso anche dopo un anno di lavori forzati per il Compendium :P e anche con la partenza anticipata di Hyb, che nella sua posa distinta si riconferma pilastro del gruppo; meritano una menzione anche Tigrotta, che sa il fatto suo e lo sa dimostrare al meglio in queste occasioni, e Clara, imbucata dell'ultimo momento che ha saputo integrarsi molto bene nel calderone di pazzia del Sollazzo dialogando, confrontandosi, parlando del Dottore e interrogandoci su tecnicismi disneyani.
Esterni alla Tana fisica, perché comparsi solo un giorno, gli immarcescibili Gianduja e Daria, sempre al top e che ritrovo sempre con grande piacere.

La varia e bella umanità si estende agli autori amici: Teresa e Stefano in primis, di cui abbiamo ricercato la compagnia ogni giorno allo stand Tunuè e che ci hanno sempre accolto a braccia aperte e con il loro solito entusiasmo meraviglioso. L'affetto che si è venuto a creare è sempre più bello ad ogni occasioni in cui ci si incontra :)
Ma poi anche altri "famigerati" ;) disneyani come Casty, il Pastro, il buon Bruno Enna ci hanno concesso molto del loro tempo con chiacchiere, pranzi condivisi, battute e risate. Ma anche Giacomo Bevilacqua che mi tira un pugno giocoso sulla spalla gridando "Ciao Bramini!" è una roba spettacolare! :asd:
Sono tutti momenti che porterò dentro di me con grandi sorrisi.

E poi la fiera. Dai, la fiera. Le critiche alle difficoltà logistiche con i treni, la mancanza di parcheggi e la folla assurdona di sabato sono legittime, ma girare (anche con fatica) per la città durante il Comics rimane un'esperienza impagabile. Il PalaPanini e lo stand Bonelli era perennemente presi d'assalto, lo stand editori in Piazza Napoleone era sempre pieno, e fare la strada tra queste realtà non era mai facile. Ma se trascinarsi a fatica vuol dire farlo in mezzo a gente con borse ricolme di fumetti e vestita da personaggi di cartoni animati, la cosa diventa sopportabile :)
Il rammarico è che praticamente ho passato tutto il tempo in quest'area, mancando totalmente il Games (non che mi sia mai interessato molto, ma la parte delle case editrici di libri è sempre interessante) e il Japan Town, anch'esso un po' lontano dai miei gusti, ma che per spirito di curiosità avrei anche visto volentieri. Sotto questo profilo Anna e Clara sono state più "completiste" ed organizzate di me.
Ma io sono riuscito a fare una cosa mai fatta prima a Lucca: ho partecipato a conferenze e proiezioni! Peccato aver lisciato quella BAO di sabato mattina, ma ho potuto assistere a quella Disney di sabato pomeriggio, alla presentazione di Infierno 2 venerdì appena arrivato e alla proiezione di House of Shells, un fan-movie su Dylan Dog parecchio interessante :)

Altro grande rammarico è stato non aver incontrato nessun collega dello Spazio Bianco :( E non essere riuscito, sempre in veste di collaboratore del suddetto sito, a portare a termine le due interviste live programmate, che recupererò via mail grazie alla gentilezza e alla comprensione degli autori (Faraci, Ziche, Enna, Celoni).
La Lucca della maturità, però, almeno sotto questo profilo: basta tentativi di interviste dal vivo a Lucca Comics. La situazione non lo consente, gli autori sono compressi tra impegni che si susseguono uno dietro l'altro, spesso imprevisti, e sono sempre attorniati da fan e appassionati. È una bolgia, e loro stessi hanno così tante cose da tenere d'occhio che se evito da aggiungergliene una io è meglio, e anch'io evito di impazzire a cercare il momento migliore per importunarli :)

Che Lucca è stata, quindi? Una Lucca consapevole: consapevole di alcuni modi di interpretare il fumetto e una festa come questa, che non ha più a che fare *solo* con il fumetto; consapevole dei miei obiettivi e dei miei limiti; consapevole del fatto che il pubblico interessato c'è ed è tanto, ma va conquistato in modo continuativo; consapevole delle varie anime delle cose che amo.
Non è poco: Lucca Comics si conferma come un evento centrale non solo per le mie passioni, ma ad un livello che va oltre, arrivando ad abbracciare rapporti interpersonali e riflessioni sulla mia identità. È un momento topico di cui ho bisogno perché, tra alti e bassi, sa sempre offrirmi momenti memorabili da custodire gelosamente.

Bottino:
Adam Wild #1 variant cover
Orfani: Ringo #1 variant cover
Dylan Dog #337 variant cover
John Ghost (albetto omaggio con le 3 variant)
Rat-Man #105
Star Rats Episodio II - Una rottura di Cloni
A Panda piace... fare i fumetti degli altri
Il Ragazzo Invisibile #1
Topolino Platinum Edition
Definitive Collection #1 - Fantomius vol. 1
Definitive Collection #2 - DarkenBlot vol. 1
I Migliori Anni Disney #1 - 1960
Lo strano caso del Dottor Ratkyll e Mister Hyde Limited Deluxe Edition
DoubleDuck: viaggi intorno al mondo in 7 missioni
Calendario PK
Papernovela/Topokolossal (imbucato: era finito allo stand, l'ho comprato lunedì mattina a Milano ma è ufficiosamente lucchese, dai!)
Infierno 2
Seconds
Garibaldi
Nevermind
Batman #31
Le Nuove Leggende del Cavaliere Oscuro #17-18
Transmetropolitan #11
Fables bonellide #15
Y l'Ultimo Uomo bonellide #14
Sandman Overture #1
Sacro/Profano #2 - Purgatorio
I Puffi - L'Integrale vol. 1 (su coercizione buona e giusta di Valerio)
Detective Smullo - Mi sa che ho ucciso l'Uomo Ragno (omaggio NPE a scopo recensione per Lo Spazio Bianco)
Andrea "Bramo" L'Odore della Pioggia
Osservate l'orrendo baratro su cui è affacciato l'universo! ... senza spingere...

LoSpazioBianco.it: nel cuore del fumetto!

SEGUI LOSPAZIOBIANCO SU:
Twitter | Facebook
Avatar utente
Bramo
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 4687
Iscritto il: mercoledì 09 gennaio 2008, 12:51
Has thanked: 18 times
Been thanked: 63 times

Re: Lucca 2014

Messaggioda LBreda » venerdì 09 gennaio 2015, 10:13

Scrivo qui, che aprire un topic su Lucca 2016 mi pare prematuro. La notizia però è grossa.

Stando a Fumettologica, dal 2016 ci saranno due edizioni di Lucca Comics ogni anno. La nuova edizione, primaverile, si svolgerà al al Polo Fiere di Sorbano, sarà dedicata all'antiquariato, e sostituirà la fiera di Reggio Emilia.
Lorenzo Breda
Website | Google+ | DisneyStats | deviantART

If you couldn't find any weirdness, maybe we'll just have to make some!
Hobbes, Calvin&Hobbes

[No bit was mistreated or killed to send this message]
Avatar utente
LBreda
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 3296
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2005, 19:46
Località: Roma
Has thanked: 15 times
Been thanked: 49 times

Re: Lucca 2014

Messaggioda Valerio » venerdì 09 gennaio 2015, 13:03

E io così vado in conflitto con me stesso. Due Lucche costano e cmq una delle due è Reggio, che normalmente faccio.
Immagine
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10363
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Precedente

Torna a Sollazz World

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Cookie Policy