Pagina 1 di 1

Il Sondaggio delle Aspettative per il 2018

MessaggioInviato: domenica 07 gennaio 2018, 00:54
da La Redazione
Immagine


Benvenuti nel 2018 ! Beh, in realtà è già cominciato da qualche giorno ma eravamo troppo presi dai festeggiamenti e ci siamo dimenticati che oggi non è il 1 gennaio 2018...

Ma tanto ormai abbiamo la testa bloccata in quel giorno e ci siamo già messi a cantare "L'anno che verrà" a squarciagola ! Per poi discutere DEL fatto che non ci importa niente di quella sensazione che ce la stiamo cantando e suonando con tutte queste speranze che questo sarà il miglior anno di tutti perchè tanto sappiamo già che abbiamo un valido motivo che ci renderà felicissimi nel 2018. Arriva quell'Opera, quella che attendiamo da anni, di cui abbiamo letto tutte le news, che abbiamo sognato che finalmente diventasse realtà ogni notte... Oppure che semplicemente ci incuriosisce ma senza tutti i salamelecchi di quelle degli anni passati. Un arcano quesito però è venuto subito a tormentarci: quale di queste è più attesa da tutti i nostri amici del Sollazzo ?

Visto che vogliamo trovare subito una risposta, chiediamo a tutti quanti (proprio tutti tutti, eh...) di rispondere a questo sondaggio forumistico, ovviamente comunicandoci per quale opera avete votato dato che siamo per il zero privacy. La lista è stata compilata da un team scelto di esperti che hanno parzialmente ed amabilmente decretato che "tout le monde" le attende più di ogni altra cosa. Chi non ci trova la propria opera mediatica tanto hypata può sempre votare l'opzione "Altro", sempre elencando i perchè e per come avrebbero fatto una grave mancanza a scordarsela...

Avete tempo da oggi 7 gennaio 2018 sino al 15 gennaio 2018 nell'ora indicata e prima che votiate dovete sapere che "C'è qualche clausula e qualche postilla":

1) Potete dare solo due voti, non venite ad implorare di concedervene tre!
2)Il voto non può essere modificato, una volta votato non si può più tornare indietro!

Appurato tutto ciò e ricordandovi che è altamente gradita una bella discussione, non resta che dirvi solo una cosa: BUON VOTO !

P.S.: E il bilancio dell'anno passato ? Arriverà, arriverà, solo che preferiamo farlo il prossimo mese. E ci piace chiamarlo IMS...

Re: Il Sondaggio delle Aspettative per il 2018

MessaggioInviato: domenica 07 gennaio 2018, 02:45
da Valerio
Dunque, scarto Alita e i giochi non Nintendo perché non li fruisco.

Tolgo il Dottora perché mi ha rotto le scatole da mo', e pure la Marvel che è eventissima sto giro ma ormai mi ha stancato. Tolgo Macerie 2 e Westworld 2 perché malgrado li attenda non li metterei sul podio.

Tolgo i giochi Switch perché non si è ancora ben capito quali siano, e tolgo il Fumettazzo perché non lo attendo, lo devo fare.

Tolgo il sequel Pixar, e tolgo pure il sequel WDAS, tolgo il sequel di Mary Poppins, tutta roba che aspetto comunque molto in ordine crescente, ma nasce con un "bug d'intenzione" che non gli fa meritare il mio voto.

Rimangono Solo, che però non ha Harrison, e gli Animali Fantastici che potrebbe e dovrebbe vincere ma soprattutto le mie due effettive: PK e le Console Mini.

Perché la prima è una storia che DOVEVA esserci e che attendo da 15 anni, e la seconda è un'iniziativa che ritengo panacea per molti mali.

Re: Il Sondaggio delle Aspettative per il 2018

MessaggioInviato: domenica 07 gennaio 2018, 11:53
da Darksilver
Tra sequel, franchise munti in maniera indecente e cose di cui sinceramente so troppo poco per avere hype, la nuova storia del Pikappero e la seconda parte di Macerie Prime si stagliano nel deserto dell'indifferenza.

Re: Il Sondaggio delle Aspettative per il 2018

MessaggioInviato: domenica 07 gennaio 2018, 13:50
da Ilja Topovic
Allora, la cernita non sarà molto facile, e per i motivi sbagliati. In realtà non molto di quanto proposto mi genera un vero hype e se dovessi pensare ad altro avrei anche difficoltà a cavare un ragno dal buco. Forse il continuo di serie a fumetti che sto seguendo, come il Mercurio Loi di Bilotta, o qualche film di autori ampiamente apprezzati, come la nuova incursione di Wes Anderson nello stop-motion, Isle of Dogs, ma in realtà nessuna, causa anche poche notizie lette, mi fa attendere con trepidazione il nuovo anno.
Mi sento di eliminare in blocco la sezione ludica, in quanto continuerò a disertarla, come ogni anno. Per quanto riguarda i cinefumetti, mi sono venuti a noia, che siano Marvel o DC, mentre non provo affezione per Alita, non avendola letta. Quindi ci sono i sequel Disney: Mary Poppins mi lascia indifferente, Ralph e Gli Incredibili godono del fatto che ho amato i film originali, ma non so che aspettarmi, forse l'interesse sarebbe quello di vedere se e come non facciano il salto dello squalo. Elimino inoltre i due titoli dell'universo di Harry Potter e Solo: A Star Wars Story, per disinteresse riguardo ai rispettivi franchise. Inoltre, Non avendo letto Macerie Prime e visto Westworld escludo i loro seguiti. Pk, poi, se mi fosse stato chiesto due anni fa avrei manifestato la fibrillazione con gioia, ma col tempo mi si è andato a sgonfiare l'hype e non me la sento di affermare qualcosa che non ricordo quando debba uscire. Insomma, mi faccio forza e scelgo Ralph breaks the Internet, per vedere cosa ne tirano fuori (e le principesse in cgi ::S: ) e il Doctor Who al femminile, che mi suscita genuina curiosità, essendo un bel cambiamento totale.

Re: Il Sondaggio delle Aspettative per il 2018

MessaggioInviato: domenica 07 gennaio 2018, 14:58
da brigo
Non c'è sinceramente niente che mi interessi chissà quanto, in tutto questo calderone.
Ma non ho voluto esimermi dal voto, dando la preferenza a... altro!

Il mio 'altro' sono cose che difficilmente possono interessare gli argomenti chiave dell'utenza di questo forum, ma ve li dico ugualmente (chissà che non ne nascano futuri topic).

Il mio primo 'altro' è "The man who killed Don Quixote"un film di Terry Gilliam, regista 'sfortunato' che io adoro e che ho avuto la fortuna di incontrare dal vivo almeno una volta nella mia vita. Potreste pensare: "Perché il nuovo film di un regista, per quanto da te amato, dovrebbe attirare così tanto le tue aspettative?" La verità è che il prossimo film di Gilliam sarà un'opera fondamentale nella sua filmografia, un'opera che ha tanto rincorso nella sua carriera e che non ha mai avuto l'opportunità di realizzare, nonostante ci stia lavorando da quasi 20 anni. L'opera della sua vita, insomma: una rivisitazione del tutto personale del Don Chisciotte di Cervantes. Esiste anche un documentario che parla della primissima volta in cui Gilliam aveva chiuso il processo di pre-produzione del film ed era arrivato a girare le prime scene, intitolato Lost in La Mancha. Ma, a causa di disavventure degne di Paperino, il progetto naufragò miseramente. Vi fu un altro tentativo nel 2008, che incappò sempre in spiacevoli inconvenienti che fecero naufragare nuovamente il progetto. Finalmente, anno scorso, le riprese furono terminate ed il progetto (nonostante altri avvenimenti controversi), dovrebbe vedere la luce proprio nel 2018. Ma chissà, potrebbe volerci anche più tempo... Io però aspetto da così tanto l'uscita di questo titolo, da voler pensare (e sperare!!!) che il fatidico anno di uscita possa essere proprio questo.

Il mio secondo 'altro' è un altro film dalla realizzazione travagliata, un film sulla vita di uno dei miei artisti preferiti da lunga data: si tratta di "Bohemian Rhapsody", il film su Freddie Mercury. Il biopic sul leader dei Queen ha avuto alti (pochi) e bassi (davvero tanti). All'inizio si pensava di affidare la parte del protagonista a Sacha Baron Cohen. Poi, per motivi di incompatibilità di vedute, il progetto naufragò miseramente. Per la parte di Freddie si arrivò a pensare addirittura a Daniel Radcliffe. Infine le riprese sono iniziate da qualche mese, per la regia di Bryan Singer e con il frontman interpretato da Rami Malek di Mr Robot. Ma, tanto per cambiare, ci sono state altre divergenze tra regista e produzione (nonché con il cast stesso): dopo lo stop delle riprese che è coinciso con l'ultima festa del Ringraziamento, sembrerebbe che Singer si sia assentato dal set più del dovuto, per motivi- sembrerebbe- familiari e di salute (ma senza parlarne prima con nessuno). Da questo fatto è derivato il licenziamento di Singer dal progetto, nonostante il film sia stato annunciato per la release a dicembre di questo anno: ce la faranno a fare in tempo??? (se Ridley Scott è riuscito a rigirare in poche settimane "Tutti i soldi del mondo", un minimo di speranze le nutro anch'io).

Re: Il Sondaggio delle Aspettative per il 2018

MessaggioInviato: domenica 07 gennaio 2018, 16:04
da Vii
Infinity war, degno compimento di una grande saga e superbo esempio di produzione holliwoodiana del xxi secolo, molto curioso di che cosa ne verrà fuori.
Poi ho votato per gli incredibili 2, per mancanza di meglio.

Faccio notare il mio scarso interesse per pk, vista la mia grande delusione dopo quel disastro del marchio di moldrock.

Re: Il Sondaggio delle Aspettative perr il 2018

MessaggioInviato: domenica 07 gennaio 2018, 16:12
da cianfa88
Per me Animali Fantastici è l'evento del 2018, l'unica cosa che davvero non vedo l'ora che esca.

Re: Il Sondaggio delle Aspettative per il 2018

MessaggioInviato: mercoledì 10 gennaio 2018, 17:36
da Gumi
Concordo con Cianfa. Animali fantastici Top.

Re: Il Sondaggio delle Aspettative per il 2018

MessaggioInviato: domenica 14 gennaio 2018, 18:26
da Pacuvio
Gli Incredibili 2 e Westworld 2. Sarà difficile, specialmente nel primo caso, ma spero confermino la potenza del loro esordio.

Re: Il Sondaggio delle Aspettative per il 2018

MessaggioInviato: lunedì 15 gennaio 2018, 19:26
da Capitano Amelia
Io ho votato per Animali fantastici, l'unica saga che apprezzo in questo periodo e per Ralph 2, che attendo sin dal lontano 2012...

Altro che attendo sono "Gli incredibili 2" (quando avevo 8 anni amai il primo capitolo, ma non ho mai smaniato per il prosieguo) e "Hogwarts Mysteries", che spero ripaghi le attese.

Re: Il Sondaggio delle Aspettative per il 2018

MessaggioInviato: lunedì 22 gennaio 2018, 21:49
da La Redazione
Il vincitore indiscusso del Sondaggio delle Aspettative di quest'anno è:

Immagine

Goditi il tuo momento di gloria ! Per ora...
D'altronde hai 12 mesi di tempo per dimostrarci di avere meritato questo titolo ai IMS2018, nessuna pressione...

Medaglia d'argento per Ralph breaks the Internet, che per un punto non si è beccato gli onori del primo posto.

Condividono quella di bronzo Animali Fantastici: I Crimini di Grindelwald e PK: l'orizzonte degli eventi.