Pagina 1 di 3

Fraaaasa!

MessaggioInviato: sabato 07 ottobre 2006, 21:23
da Francesco F
Ecco la prima FRAAAAASA del Sollazzo, nonchè la prima FRAAAAASA-NOOOOVEL, nonchè con il TITOLOOOO!

Sabato 7 Ottobre 2006, ore 21:40-22:21
L'AMORE METEMPSICOTICO AI TEMPI DI WAGO
di Dapiz, Grrodon, Elikrotupos e PORTAMANTELLO

La Vecchietta, girandosi, vide un uomo riccioluto che era PORTAMANTELLO, in arte varia, che certificava magicambramente quindici cavoli da bambini svegli, sognando di essere un cowboy ambrosiano ma non poteva confessarlo a Tripoli, allegro villaggio di Miceland, Montana. Con ^Gourry^ sempre amato dall'Unico sosia, la Vecchietta faceva lo sciopero degli scacchi neri che, come a Bertonia dicevano sempre le pietre: "Tanto va di là quella divinità che si può adorarla con devozione a ripetizione". D'un tratto un cervo evroniano s'accasciò davanti a loro zia Giacomo, del trio Medusa Fiction di Evron Channel, preoccupandoli considerevolmente perchè portatore di zobbi rancidi senzienti o quasi. Lo impagliarono all'ora venticinquesima, che notoriamente si usa in USA e GETTA ai sabba trasteverini sull'Arno a Praga, Bielorussia.

MessaggioInviato: sabato 07 ottobre 2006, 21:25
da PORTAMANTELLO
Non sapete cosa sia una FRAAAASA? cavolacci vostri!

MessaggioInviato: sabato 07 ottobre 2006, 21:34
da Francesco F
PORTAMANTELLO ha scritto:Non sapete cosa sia una FRAAAASA? cavolacci vostri!


venite in chat e lo scoprirete! :D

MessaggioInviato: sabato 07 ottobre 2006, 21:36
da PORTAMANTELLO
Ma bravo, Elik, che bei metodi di propaganda... :arramp:

MessaggioInviato: sabato 07 ottobre 2006, 22:07
da Francesco F
non sono io il vilissimo ricattatore, qui dentro :P

MessaggioInviato: sabato 07 ottobre 2006, 22:28
da Francesco F
Sabato 7 Ottobre 2006, ore 22:37-23:24
LE MILLE FEMMINE STRONZE
di Dapiz, Grrodon, Elikrotupos e PORTAMANTELLO

ALL'ARMI, sformaggiostri!, disse Grrodon a Lucia per mangiarla, suscitando l'ilarità macabra dei chatters, sebbene i forumer volessero manganellarla magicambramente all'Alba Parietti maniera, con la quale Nicole Kidman fu scoperta a inciuciare scandalosamente, sebbene fosse negra. Ma la Vecchietta ringiovanita a 25 anni non era uno yostly un po' effeminato, bensì un'Isabella mascolina e baffuta, ricca, esuberante* e un po' lesbica che arruolava gallinacee spennacchiate all'olio d'oliva per sottoporle al MOIGE. Non sapeva, Sherazade, che Marina morì di gonorrea rocsando, il che compromise la sollazzevole armonia.

*PORTAMANTELLO se ne andò qui.

MessaggioInviato: domenica 08 ottobre 2006, 14:03
da Francesco F
Domenica 8 Ottobre 2006
QUANDO I NIUBBI INFANGANO
di Elikrotupos, Grrodon e Rensel e con la partecipazione stronza di Karian

Angel_of_Amarth vorrebbe partecipare a un tango neozelandese, disciplina irresistibile per le foche di Alepk, suo cugino Paperoga, invece Il_Palla l'ha costretto a sdrucciolare su tartalandia ruvida, provincia **di padova** schioppa. Ma ^Gourry^, *gran Khan di Populonia, subodora l'influenza di Wago sulle cose, allora convince l'assemblea ippocratea a bannarli ad perpetuum come fecero con Grrodon durante le sette piaghe dritte di Gargamella, e lo fanno.

*qui entrò rensel
**qui intervenne karian

MessaggioInviato: domenica 08 ottobre 2006, 14:24
da Francesco F
questa la posto in via non ufficiale... sarebbe la prima frasaaa fatta da una persona sola... io...

Domenica 8 Ottobre 2006
Politica
di Elikrotupos

Sedici monaci seppero subito cosa gli indiani costruirono ieri sulla cucuzzola comune, così virarono verso casa tua sicuri dell'effetto che fa virare nel 2006, anno domini da domani, allorchè la Vecchietta si candidò in Arizona insieme a sedici curatori del mensile PKNA, fallito sedici minuti prima di pranzo a casa di Bertoni Eugenio, intimo segretario di Stato belga.

MessaggioInviato: domenica 08 ottobre 2006, 20:21
da suzako
il mio amico immaginario pensa che tu sia pazzo.

MessaggioInviato: martedì 10 ottobre 2006, 09:28
da Francesco F
dì al tuo amico immaginario che se crede davvero di avere un'amica reale, allora qui dentro il pazzo è lui
piuttosto... Perché non si iscrive?

MessaggioInviato: venerdì 13 ottobre 2006, 00:09
da Francesco F
Giovedì 12 / Venerdì 13 ottobre 2006
METASTATICHE NAVIGAZIONI SUGLI YACHT
di Elikrotupos e dream.x

Quando lo scarico illecito di arroganti tuorli - chi non convinse s'attacchi - salverà le psichiche onde riprovevoli dal biondo Ernst ospitato ieri sull'Atlantic da Mino Filipponi, allora con tanto, ma tanto, ma tantissimo Davidoff proporremo agli e alle elettrici clitomastoidee settordici molti, ma molti, ma moltissimi Tamagotchi che la pizza Margherita macchiò di paprica nel cumulo farinoso delle lucine mitologiche di cui Memnio scordò l'unica collocazione vissuta. Non più soddisfatto, cogli zigomi putrefatti, Mino, il di cui cognome fu taciuto alle assemblee, rabbuiò le incommensurabili schiere degli Aqua moribondi, i quali dopo lunga ma faticosissima sosta impiccarono gli angeli fringuelli.

MessaggioInviato: sabato 21 ottobre 2006, 16:38
da Francesco F
Sabato 21 ottobre 2006
L'ASCESA E IL DECLINO INCOMMENSURABILE (DI GOTTFRIED, PARTIGIANO INCONPETENTE)
di Elikrotupos, Rensel e Pacuvio

Il signor onnipotente menefreghista usava dilettarsi continuamente con un diapason gigante comprato al dettaglio in Thailandia in cambio di servizi confortevoli presso l'Ente Mondiale per le Paperelle in PVC resistenti ai raggi gamma e all'acqua gassata, bibita prediletta di grandi ovini della Calcidica, ai piedi scalzi --intendevo, dilettuosi, del K2, titanica e straripante collinetta, dimora di un vecchio gonzo che da secoli puzza come il barbarico Pacuvio le notti primaverili passate all'ombra del santuario osannato Gottfried Akwanko-Thorpedsson Pelè, dal nome illustre ma ridicolo del primo arrivato della casata Akwanko-Thorpedsson, alias Mustafà, quel mussulmano incompetente in materia di neutrini e protoni greci e di Senofani imbufaliti contro Platoni, ma soprattutto Platone, il vecchio seccante di cui sopra.

MessaggioInviato: sabato 09 dicembre 2006, 00:56
da Francesco F
Venerdì 8 dicembre 2006
*senza titolo*
di Dapiz, Rensel, minadg, Bender e Elikrotupos

Partimmo fiduciosi e poi cadde un fulmine annunciante l'apparizione francese del cammello Igor Gorgonzolej Stewart-Baxter che amava trastullarsi modificando le gerarchie patriarcali spuzzose, retaggio ancestrabico degli aruspici mandolini di Grrodon, allorchè il demiurgo ottenebrò la materia svizzera sulla quale s'ebbero sconvoluzioni pirotecniche degne di Gandalf, che muore così tristemente risorgendo come Nereus, pensando: "Opporkalamukka!!"

MessaggioInviato: giovedì 03 maggio 2007, 22:12
da Francesco F
Giovedì 3 maggio 2007
Silenzi frastornanti e niubboni illusori
di Elikrotupos, Dapiz, Pacuvio e Portamantello

Aspetto l'autunno ardentemente pensando al sospiro del vento incommensurabile delle sperdute cunette cristalline fosforescenti, che restano impalpabili, nonchè fragili internamente, maestose, per colpa del miocita divino paradossalmente appellato Yanush Van der Vaals, detto Blooper-man, e penso a te, l'imbecillità per antonomasia, e t'amo, Phinockia, suina spregiudicata di rara quantificabilità, retrograda e mascolina.

MessaggioInviato: venerdì 04 maggio 2007, 19:17
da Alle
Mi è scesa una lacrimuccia dagli occhi, leggendo queste composizioni; mi è tornato in mente un tempo lontano, quando leggevo racconti simili sui libri dei futuristi che sfogliavo per passare il tempo il pomeriggio, quando lavoravo in una galleria d'arte (il mio primo lavoro...). Guarda un po' il destino dove mi ha fatto trovare degli epigoni di Marinetti & co... :P

MessaggioInviato: venerdì 04 maggio 2007, 19:22
da LBreda
Alle ha scritto:Guarda un po' il destino dove mi ha fatto trovare degli epigoni di Marinetti & co... :P


Povero Marinetti....

MessaggioInviato: sabato 05 maggio 2007, 00:51
da Francesco F
LBreda ha scritto:
Alle ha scritto:Guarda un po' il destino dove mi ha fatto trovare degli epigoni di Marinetti & co... :P


Povero Marinetti....

devo offendermi a nome di tutto il circolo del Sollazzo?

MessaggioInviato: sabato 05 maggio 2007, 00:53
da Francesco F
Alle ha scritto:libri dei futuristi che sfogliavo per passare il tempo

in effetti il futurismo è il modo giusto per... passare il tempo!

MessaggioInviato: giovedì 10 maggio 2007, 23:50
da Francesco F
ENDECASILLABOOO!!

Venerdì 11 Maggio
Ammiccamenti di te, delle macchine, e basta.
di Elikrotupos, Rensel e Pacuvio

Esther, risata sopra le ciliege,
ristette amara nella mente, e assorta,
mesta la figura, l'animo dolce
s'accorgeva d'improvviso ridendo

che l'alba ballerina giungeva, lì
al ritmo indefesso delle cicale
armate di buona e tenue armonia
dondolando fra pigmenti e follie.

MessaggioInviato: sabato 19 maggio 2007, 17:32
da rensel
Pessima poesiaaa in endecasillabi e settenari (ABaCcAddB)

Sabato 19 Maggio
Guglielmo Tell, presbite patentato
di Elikrotupos, Pacuvio e Rensel

Portati immantinente al mattatoio,
Se mai scivolasse un chiodo latente
E il mattone scorsoio,
Di rado assorbente, bevesse del tè
Trasparente come te.
Poi appropinquandosi il Gen. Badoglio
Fe' pena saltellando,
Mentre Dapiz svettando
Dalla cima mirò il caco bollente.