Home The Disney Compendium il Fumettazzo

La dura vita di chi segue Lost sulla ABC

Dove tutte le colpe vengono espiate. Dove tutti i peccati vengono palesati. Dove tutti i nodi vengono al pettine. Dove tutte le doppie punte vengono squarciate. Dove è giudice il popolo sovrano, e imputati gli utenti puzzolenti.

» La dura vita di chi segue Lost sulla ABC

Messaggioda Francesco F » lunedì 27 aprile 2009, 11:05

Avviso agli utenti: questo è un esempio di thread che non si dovrebbe mai aprire, perché scombussola l'ordine degli altri thread presenti nella sezione Serie TV. La giusta collocazione di un thread come questo sarebbe all'interno di un thread più generico (in questo caso quello di Lost), oppure in un subforum [avveniristica tecnologia che il Sollazzo supporta ma, per motivi che le nostre menti mortali non potranno mai arrivare a comprendere pienamente, non sfrutta; EDIT: oppure nella Gogna, dove l'ho testè spostato.]

Come è noto alcuni utenti del Sollazzo risiedono negli Stati Uniti da gennaio a maggio di ogni anno, fra cui il sottoscritto (Hi everybody!), perciò seguono Lost sulla ABC, il network americano che lo trasmette in prima visione mondiale ogni mercoledì dalle 9:00 alle 10:00 PM ET (3:00-4:00 del giovedì mattina in Italia).

Ora io mi faccio portavoce di tutti i miei american pals iscritti sul Sollazzo, perché vittime di un sopruso intollerabile! Noi non possiamo parlare degli episodi inediti di Lost finché non vengono trasmessi anche in Italia, e pure durante la trasmissione italiana non possiamo parlarne perché sappiamo troppo, e pure quello che non sappiamo viene considerato spoiler in quanto conferma che non si saprà.
A nulla valgono i nostri sforzi di tentare di intavolare una discussione sui misteri del nostro show preferito insieme ai nostri fratelli italiani, cercando di autocensurarci non rivelando determinate cose, ma senza risultare falsi e obsoleti, cioè tentando comunque di essere costruttivi sia per noi che per gli italiani, e non soltanto per aerare il cavo orale e fare conversazione!
A nulla vale la nostra fatica nel ricordare i singoli avvenimenti di episodi, PERALTRO BRUTTI!, visti mesi e mesi prima, solo per poter vivere l'ardore lostossico insieme ai ritardati compatrioti!
A nulla vale rintanarci nella clandestinità delle chat private a ripeterci fino allo sfinimento teorie trite e ritrite che per disperazione andiamo a cercare nei posti più loschi di internet, oscuri anfratti quali Lost-italia o ComicUS, popolati da orchi saccenti che sciorinano lunghe e pindariche Teorie del Tutto e elfi deformi la cui memoria non riesce a ospitare più di due episodi e ciononostante sciorinano anch'essi teorie su non meglio identificati "manganelli" trovati nella giungla quand'invece altro non sono che foglie imbrattate di sangue rappreso!

Che fare allora? Convincere gli abbonati Sky ad abbandonare il culto del decoder, risparmiare qualche lira e trasferirsi anch'essi nelle economicissime pensioncine stagionali statunitensi da noi già frequentate, oppure costringerci noi stessi a tornar sul suolo patrio e guardare episodi che il resto del mondo conosce a menadito già da tre mesi almeno, ed essere quindi potenziali vittime di pericolosi spoiler vaganti?
Non lo so. Non lo so. Non lo so. Mi rimetto alla sensibilità e alla condivisa lostossicità della Corte.
DISCUSSIONE, NON RECENSIONE!

:solly:
Avatar utente
Francesco F
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 5282
Iscritto il: martedì 29 novembre 2005, 00:43
Has thanked: 67 times
Been thanked: 7 times

Re: » La dura vita di chi segue Lost sulla ABC

Messaggioda Pacuvio » lunedì 27 aprile 2009, 11:22

Immagine
Elikrotupos ha scritto:Noi non possiamo parlare degli episodi inediti di Lost finché non vengono trasmessi anche in Italia, e pure durante la trasmissione italiana non possiamo parlarne perché sappiamo troppo, e pure quello che non sappiamo viene considerato spoiler in quanto conferma che non si saprà.

Quoto in particolare l'ultima frase, perchè sono stato io a mettere la pulce nell'orecchio di Elik, dopo alcuni suoi post nel thread lostico. Questo per fare capire che, noi che abbiamo il dono della vedenza, pensiamo ad ogni tipo di ipotesi, anche allo spoiler occulto inavvertito. E la cosa è paradossale ma vera. E' come essere un alcolizzato che non può andare in una di quelle riunioni per alcolisti anonimi, dove ci si sfoga dopo l'ultima bevuta di una bottiglia di rum... :(
Immagine
Avatar utente
Pacuvio
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1192
Iscritto il: lunedì 05 dicembre 2005, 09:37
Località: Palermo
Has thanked: 12 times
Been thanked: 4 times

Re: » La dura vita di chi segue Lost sulla ABC

Messaggioda DeborohWalker » lunedì 27 aprile 2009, 11:26

Questo è un topic da gogna!
Deboroh troppppppppo Web 2.0!
Nerdlandia - Facebook - Blog - Flickr - Youtube
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 15 times

Re: » La dura vita di chi segue Lost sulla ABC

Messaggioda Francesco F » lunedì 27 aprile 2009, 11:27

Hai ragione! Sposto.
[comincio a perdere colpi...]
DISCUSSIONE, NON RECENSIONE!

:solly:
Avatar utente
Francesco F
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 5282
Iscritto il: martedì 29 novembre 2005, 00:43
Has thanked: 67 times
Been thanked: 7 times

Re: » La dura vita di chi segue Lost sulla ABC

Messaggioda Tyrrel » lunedì 27 aprile 2009, 11:27

Rotfl!

Elikrotupos ha scritto:La giusta collocazione di un thread come questo sarebbe all'interno di un thread più generico (in questo caso quello di Lost), oppure in un subforum [avveniristica tecnologia che il Sollazzo supporta ma, per motivi che le nostre menti mortali non potranno mai arrivare a comprendere pienamente, non sfrutta]




Sicuro che il posto migliore non sia la Gogna?
Comunque, sempre stato favorevole ad un subforum per gli abciari.

Ora io mi faccio portavoce di tutti i miei american pals iscritti sul Sollazzo, perché vittime di un sopruso intollerabile! Noi non possiamo parlare degli episodi inediti di Lost finché non vengono trasmessi anche in Italia, e pure durante la trasmissione italiana non possiamo parlarne perché sappiamo troppo, e pure quello che non sappiamo viene considerato spoiler in quanto conferma che non si saprà.

A nulla valgono i nostri sforzi di tentare di intavolare una discussione sui misteri del nostro show preferito insieme ai nostri fratelli italiani, cercando di autocensurarci non rivelando determinate cose, ma senza risultare falsi e obsoleti, cioè tentando comunque di essere costruttivi sia per noi che per gli italiani, e non soltanto per aerare il cavo orale e fare conversazione!


Parlo per me: io apprezzo lo sforzo che fate (principalmente tu e Pacuvio) per intervenire nella discussione, e non sembrate molto falsi e obsoleti, anzi siete davvero bravi a non spoilerare nulla ed essere nel contempo costruttivi (per noi italioti, intendo).
Hai presente la storia dei misteri di Ben e del cronometro: beh, ero quasi certo che l'avessi inserito come mistero inspiegato/bile, ma avevo il dubbio che per un attimo ti fossi tradito e avessi rivelato qualcosa. :P

A nulla vale la nostra fatica nel ricordare i singoli avvenimenti di episodi, PERALTRO BRUTTI!

Brutti?! Ma quali? Cioè, per te Jughead è brutto? Se è brutto quello, allora c'è da essere impazienti che arrivino quelli belli!

Che fare allora? Convincere gli abbonati Sky ad abbandonare il culto del decoder, risparmiare qualche lira e trasferirsi anch'essi nelle economicissime pensioncine stagionali statunitensi da noi già frequentate, oppure costringerci noi stessi a tornar sul suolo patrio e guardare episodi che il resto del mondo conosce a menadito già da tre mesi almeno, ed essere quindi potenziali vittime di pericolosi spoiler vaganti?


Sto seriamente pensando che per la sesta stagione seguirò la programmazione ABC. Quella serie sarà quella che nelle intenzioni dovrà dare tutte le risposte e terminare la storia; quando negli Usa verrà trasmessa l'ultima puntata, avverrà qualcosa di analogo agli spoiler di Harry Potter e i Doni della Morte.

Edit di Elik: Ho sbagliato a quotare il messaggio. Ho modificato invece di citarlo. Chiedo scusa. Spero di averlo riportato allo stato precedente :P
Ultima modifica di Tyrrel il lunedì 27 aprile 2009, 11:32, modificato 1 volta in totale.
-- Imagine the impossibilities.
Avatar utente
Tyrrel
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 2872
Iscritto il: sabato 10 dicembre 2005, 12:24
Località: Cagliari e dintorni
Has thanked: 16 times
Been thanked: 8 times

Re: » La dura vita di chi segue Lost sulla ABC

Messaggioda Valerio » lunedì 27 aprile 2009, 11:32

Tornate al lato chiaro, non siamo stati noi a volere questa rottura.
Immagine
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10356
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Re: » La dura vita di chi segue Lost sulla ABC

Messaggioda Francesco F » lunedì 27 aprile 2009, 11:33

Brutti?! Ma quali? Cioè, per te Jughead è brutto? Se è brutto quello, allora c'è da essere impazienti che arrivino quelli belli!

Jughead assolutamente no, ma i precedenti due (e anche parecchi dei successivi) sono "brutti" (tanto per dare un giudizio sbrigativo, poi ovviamente ogni episodio ha qualcosa di interessante).

Sto seriamente pensando che per la sesta stagione seguirò la programmazione ABC. Quella serie sarà quella che nelle intenzioni dovrà dare tutte le risposte e terminare la storia; quando negli Usa verrà trasmessa l'ultima puntata, avverrà qualcosa di analogo agli spoiler di Harry Potter e i Doni della Morte.

anche prima dell'ultima puntata, se consideri che cominciano a girare già adesso spoiler pesanti anche per gli americani...

Grrodon ha scritto:Tornate al lato chiaro, non siamo stati noi a volere questa rottura.

Prima spiegaci esattamente perché i Classici Disney li guardi in inglese e Lost no.
DISCUSSIONE, NON RECENSIONE!

:solly:
Avatar utente
Francesco F
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 5282
Iscritto il: martedì 29 novembre 2005, 00:43
Has thanked: 67 times
Been thanked: 7 times

Re: » La dura vita di chi segue Lost sulla ABC

Messaggioda Pacuvio » lunedì 27 aprile 2009, 11:39

Tyrrel ha scritto:Quella serie sarà quella che nelle intenzioni dovrà dare tutte le risposte e terminare la storia; quando negli Usa verrà trasmessa l'ultima puntata, avverrà qualcosa di analogo agli spoiler di Harry Potter e i Doni della Morte.

Esatto. Non dico che ho iniziato a seguire Lost abc per questo, però adesso che stiamo per giungere alla fine la cosa si fa seria, e il rischio spoiler è altissimo.
Immagine
Avatar utente
Pacuvio
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1192
Iscritto il: lunedì 05 dicembre 2005, 09:37
Località: Palermo
Has thanked: 12 times
Been thanked: 4 times

Re: » La dura vita di chi segue Lost sulla ABC

Messaggioda Tyrrel » lunedì 27 aprile 2009, 11:43

Elikrotupos ha scritto:anche prima dell'ultima puntata, se consideri che cominciano a girare già adesso spoiler pesanti anche per gli americani...


Sapevo che Cuse e Lindelof si fossero incazzati malamente per la diffusione incontrollata di spoiler, ma non immaginavo che riguardassero anche la sesta stagione. :oO:

Pacuvio ha scritto:
Tyrrel ha scritto:Quella serie sarà quella che nelle intenzioni dovrà dare tutte le risposte e terminare la storia; quando negli Usa verrà trasmessa l'ultima puntata, avverrà qualcosa di analogo agli spoiler di Harry Potter e i Doni della Morte.

Esatto. Non dico che ho iniziato a seguire Lost abc per questo, però adesso che stiamo per giungere alla fine la cosa si fa seria, e il rischio spoiler è altissimo.


Obiettivo per il 2010: tutto i lostmaniaci del Sollazzo in trasferta!
-- Imagine the impossibilities.
Avatar utente
Tyrrel
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 2872
Iscritto il: sabato 10 dicembre 2005, 12:24
Località: Cagliari e dintorni
Has thanked: 16 times
Been thanked: 8 times

Re: La dura vita di chi segue Lost sulla ABC

Messaggioda Valerio » lunedì 27 aprile 2009, 11:50

Prima spiegaci esattamente perché i Classici Disney li guardi in inglese e Lost no.


Cosa c'entra, i Classici li conosco a memoria in italiano da svariati decenni, quindi me li guardo volentierissimo in inglese, ma appunto è una cosa che viene dopo.
Immagine
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10356
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Re: La dura vita di chi segue Lost sulla ABC

Messaggioda Francesco F » lunedì 27 aprile 2009, 13:24

Può benissimo essere il contrario: prima in lingua originale e poi in italiano. Non ti perdi niente, anzi, casomai hai robe in più, come i giochi di parole e gli accenti degli attori, che in un mistery multietnico come Lost sono importanti.
Su, solo per l'ultima stagione ZOMPA anche tu!!
DISCUSSIONE, NON RECENSIONE!

:solly:
Avatar utente
Francesco F
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 5282
Iscritto il: martedì 29 novembre 2005, 00:43
Has thanked: 67 times
Been thanked: 7 times

Re: La dura vita di chi segue Lost sulla ABC

Messaggioda Valerio » lunedì 27 aprile 2009, 13:27

stica, non cedo. Le cose io le inizio in maniera normale e in tal modo le proseguo.
Immagine
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10356
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Re: La dura vita di chi segue Lost sulla ABC

Messaggioda Francesco F » lunedì 27 aprile 2009, 13:31

ma perchè? solo per testardaggine? Se ammetti che guardarlo in originale (e vivere l'esperienza lostiana come tutto il mondo) è la maniera migliore non hai ragione di incaponirti
DISCUSSIONE, NON RECENSIONE!

:solly:
Avatar utente
Francesco F
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 5282
Iscritto il: martedì 29 novembre 2005, 00:43
Has thanked: 67 times
Been thanked: 7 times

Re: La dura vita di chi segue Lost sulla ABC

Messaggioda DeborohWalker » lunedì 27 aprile 2009, 14:09

Grrodon ha scritto:stica, non cedo. Le cose io le inizio in maniera normale e in tal modo le proseguo.


Veramente l'hai iniziato (e pure in ritardo) da Rai 2, poi sei passato alla FOX, e quando cercavi di convertirmi alla FOX Italia mi dicevi le identiche cose di Elik :omg:
Comunque smettila di usare la parola "normale" come sinonimo di "quello che fa Grrodon", prima o poi dovrai accettare che così non è :D
Deboroh troppppppppo Web 2.0!
Nerdlandia - Facebook - Blog - Flickr - Youtube
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 15 times

Re: La dura vita di chi segue Lost sulla ABC

Messaggioda Valerio » lunedì 27 aprile 2009, 14:40

Lo guardavo sulla Rai solo perchè prima Lost non lo conoscevo. Visto che ho Sky, e Fox e tutto quanto e l'episodio è in italiano, e alla sua prima visione nel nostro paese, io da italiano residente in questo paese ritengo che la normalità o cmq la prima visione possibile per un italiano sia vederselo non appena esce nella propria lingua. Tutto qua. Ritengo il vederselo in inglese sottotitolato da parte di un italiano un voler vedere le cose prima del tempo, e lo equiparo a star vedendo un prodotto non ancora finito. Questo è il motivo per cui rimango fieramente tra le file dei foxiani, dato che fino ad adesso si è sempre trattato di programmazioni puntali e attese ragionevoli (che poi qualcuno dovrebbe spiegarmi cosa cambia tra le due fruizioni, visto che sempre di un anno di attesa si tratta).
Immagine
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10356
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Re: La dura vita di chi segue Lost sulla ABC

Messaggioda Pacuvio » lunedì 27 aprile 2009, 16:35

Elikrotupos ha scritto:Può benissimo essere il contrario: prima in lingua originale e poi in italiano. Non ti perdi niente, anzi, casomai hai robe in più, come i giochi di parole e gli accenti degli attori, che in un mistery multietnico come Lost sono importanti.

Senza dimenticare i numerosi "son of bitch!" di Sawyer (che se non sbaglio non traducono sempre in Italia), che nella quinta season sono ancora più presenti del solito. :P

Quoto anche riguardo agli accenti... ricordo che in chat lo stesso Grrodon lollava per come era stata caratterizzata la voce italiana di Mohinder in Heroes (do you remember?), che non aveva nessuna influenza asiatica. Non che il doppiatore di Sayid (bravissimo) sia da buttare, però...
Immagine
Avatar utente
Pacuvio
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1192
Iscritto il: lunedì 05 dicembre 2005, 09:37
Località: Palermo
Has thanked: 12 times
Been thanked: 4 times

Re: La dura vita di chi segue Lost sulla ABC

Messaggioda Tyrrel » lunedì 27 aprile 2009, 22:25

Grrodon ha scritto:Lo guardavo sulla Rai solo perchè prima Lost non lo conoscevo. Visto che ho Sky, e Fox e tutto quanto e l'episodio è in italiano, e alla sua prima visione nel nostro paese, io da italiano residente in questo paese ritengo che la normalità o cmq la prima visione possibile per un italiano sia vederselo non appena esce nella propria lingua. Tutto qua. Ritengo il vederselo in inglese sottotitolato da parte di un italiano un voler vedere le cose prima del tempo, e lo equiparo a star vedendo un prodotto non ancora finito. Questo è il motivo per cui rimango fieramente tra le file dei foxiani, dato che fino ad adesso si è sempre trattato di programmazioni puntali e attese ragionevoli (che poi qualcuno dovrebbe spiegarmi cosa cambia tra le due fruizioni, visto che sempre di un anno di attesa si tratta).


Guarda anch'io la penso come te; per questo che quando dalla quarta stagione ho deciso di anticipare la mia abituale visione Rai (non ho Sky né il satellite) ho preferito, pur utilizzando quel metodo economicissimo del quale ha parlato Elik, seguire la programmazione Fox piuttosto che quella Abc (oltre al fatto che così avrei visionato e commentato contemporaneamente alla maggioranza dei lostmaniaci del Sollazzo... o almeno questa era l'intenzione, visto che poi gli abciari sono aumentati a dismisura).
Detto questo, io non ho mai visto intere puntate ma solo scene e spezzoni su Youtube, ma mi rendo però perfettamente conto che Elik e Pacuvio hanno ragionissima: in lingua originale è meglio, e anche se il doppiaggio italiano è accurato e ben fatto si perdono comunque molte sfumature. Prendiamo ad esempio Micheal Emerson, la cui interpretazione di Ben è principalmente giocata sulla voce; oppure la scena di Jack all'obitorio, vista in lingua originale si vede e si sente un Jack distrutto dal rimorso e dalle pasticche, diverso dalla versione resa con il doppiaggio italiano.
-- Imagine the impossibilities.
Avatar utente
Tyrrel
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 2872
Iscritto il: sabato 10 dicembre 2005, 12:24
Località: Cagliari e dintorni
Has thanked: 16 times
Been thanked: 8 times

Re: La dura vita di chi segue Lost sulla ABC

Messaggioda Pacuvio » martedì 28 aprile 2009, 00:17

Tyrrel ha scritto:Prendiamo ad esempio Micheal Emerson, la cui interpretazione di Ben è principalmente giocata sulla voce; oppure la scena di Jack all'obitorio, vista in lingua originale si vede e si sente un Jack distrutto dal rimorso e dalle pasticche, diverso dalla versione resa con il doppiaggio italiano.

Quoto, e aggiungo il suo "We have to go back!" di fine terza season, che valeva la pena di essere sentito per la prima volta in originale, considerando il colpone di scenone finalone...

Già che ci siamo, vi propongo quel momento cult in salsa lol:



:LOL:
Immagine
Avatar utente
Pacuvio
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1192
Iscritto il: lunedì 05 dicembre 2005, 09:37
Località: Palermo
Has thanked: 12 times
Been thanked: 4 times

Re: La dura vita di chi segue Lost sulla ABC

Messaggioda Valerio » martedì 28 aprile 2009, 01:12

Che le cose siano da vedere in lingua ok, lo faccio di solito coi film di cui mi prendo il dvd. Solo che lo faccio dopo, preferisco che il momento dell'"impatto" avvenga nella mia lingua madre, per ovvie ragioni di spontaneità e feeling con ciò che vedo. Punto.
Se poi per questo devo passare un pomeriggio a ricevere pressioni psicologiche da Elik che disapprova come io vedo Lost o blaterii di Dapiz sul passare ad abc per boicottare le messe in onda dei vari telefilm, allora non so proprio cosa dirvi. Skippate, scaricate, guardate tutto in inglese sottotitolato, createvi una sottostanza solo per Lost infischiandovi dell'equilibrio del forum, di certo di fronte ad un plebiscito non posso oppormi. Di certo fare una cosa perché ormai la maggior parte la fa e cambiare un metodo di fruizione che di per sé funziona benissimo (perché poche storie, adattamento valido e programmazione tempestiva rendono Fox un'ottima opzione a cui aggiungere la speranza che presto o tardi riprendano a trasmettere due episodi per volta) solo per seguire una tendenza generale che si è subodorata, o solo perché si vuole rimandare un'attesa che comunque avverrà, non è esattamente il massimo della coerenza.
Immagine
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10356
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Re: La dura vita di chi segue Lost sulla ABC

Messaggioda Tyrrel » martedì 28 aprile 2009, 07:41

Grrodon ha scritto:Di certo fare una cosa perché ormai la maggior parte la fa e cambiare un metodo di fruizione che di per sé funziona benissimo (perché poche storie, adattamento valido e programmazione tempestiva rendono Fox un'ottima opzione a cui aggiungere la speranza che presto o tardi riprendano a trasmettere due episodi per volta) solo per seguire una tendenza generale che si è subodorata, o solo perché si vuole rimandare un'attesa che comunque avverrà, non è esattamente il massimo della coerenza.


Giusto per chiarire: non sto pensando di continuare la quinta stagione seguendo le puntate in lingua originale. Sono pienamente soddisfatto della programmazione Fox che anche quest'anno è iniziata dopo poche settimane dalla Season Premiere, e dell'adattamento italiano, fermo restando il discorso che per quanto i doppiatori siano bravi si perde molto. Quindi mi godrò bello comodo la programmazione italiana, e per i due episodi alla volta se arriveranno tanto di guadagnato, altrimenti mi va comunque benissimo visto che ormai ci ho fatto l'abitudine.
Io il problema di passare alla programmazione ABC me lo sto ponendo per la Sesta e ultima stagione, per evitare spoiler incontrollati e incontrollabili che arriveranno non dalla Lostpedia o dai siti/blog a tema Lost ma dai quotidiani d'informazione e dai telegiornali.
-- Imagine the impossibilities.
Avatar utente
Tyrrel
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 2872
Iscritto il: sabato 10 dicembre 2005, 12:24
Località: Cagliari e dintorni
Has thanked: 16 times
Been thanked: 8 times

Prossimo

Torna a La Gogna

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Cookie Policy