Home The Disney Compendium il Fumettazzo

[Madhouse/Rin Taro] Metropolis

Rin Taro, Otomo, Satoshi Kon e tutto ciò che faticosamente fuoriesce dal Giappone. Film dei Pokémon compresi.

[Madhouse/Rin Taro] Metropolis

Messaggioda LBreda » venerdì 22 febbraio 2008, 15:33

Immagine Immagine
(immagini cliccabili per ingrandire)

Regia: Rintaro
Soggetto: Osamu Tezuka (autore del manga omonimo)
Sceneggiatura: Katsuhiro Ôtomo
Produzione/animazione: Madhouse
Titolo originale: Metroporisu (メトロポリス)
Durata: 109 minuti
Anno: 2001

Gli spoiler sono coperti, quindi nessun problema a leggere.

Metropolis è un film del 2001, tratto molto liberamente dall'omonimo manga di Osamu Tezuka (che ha curato anche il film), a sua volta ispirato al capolavoro di Lang, per quanto se ne discosti molto come trama (anche se, in effetti, l'anime si riavvicina un po').

Il film è ambientato in una classica metropoli distopica, nella quale convivono, in maniera per nulla pacifica, robot e umani. I robot sono schiavi degli umani, e spesso non sono autorizzati, pena la distruzione, a vivere in superficie. Inoltre, sono disprezzati dal popolo in quanto hanno tolto posti di lavoro.

In questo ambiente arrivano Shunsaku Ban, un detective privato giapponese alla ricerca di un pericoloso criminale, e il suo nipotino e assistente Kenichi. La polizia assegnerà a Shunsaku un solo robot poliziotto per aiutarlo nelle sue indagini, che porteranno, in seguito a eventi che non menziono, Kenichi a conoscere Tima, una ragazzina apparentemente senza memoria che si rivelerà essere un robot fondamentale per il partito al potere e ricercata dal figlio del Conte che detiene il potere che la ritiene un'usurpatrice. La ragazzina è infatti il robot destinato a controllare, secondo le volontà del Conte, attraverso un'interfaccia, tutto il mondo. Una buona parte del film scorre tra l'indagine di Shunsaku e la fuga di Kenichi e Tima, presentando tanto il punto di vista dei robot, quanto quello degli umani sulla situazione. Tima viene presa, e si collega spontaneamente all'interfaccia, fondendo la sua memoria con quella della rete e cominciando la sua opera distruttiva verso il genere umano. L'affetto che lega Kenichi a Tima lo porterà a staccarla dall'interfaccia nel tentativo di salvarla, ma lei, che lo aveva amato, non lo riconosce più, fino a pochi istanti prima d morire, precipitando nel vuoto. Dei robot consegneranno, in un mondoin cui probabilmente robot e umani vivranno in armonia, il cuore meccanico di TIma a Kenichi.

L'anime è piuttosto simile, nelle ambientazioni e nella situazione complessiva, al film di Lang, ma contiene delle trame completamente differenti. In un certo senso, è molto più leggero, ma anche molto più triste.

Nonostante la sua lentezza in alcuni punti, è un film decisamente ben realizzato, con un'ottima caratterizzazione dei personaggi e una trama ben gestita. Da vedere.

È in edicola da oggi con Panorama, ne consiglio l'acquisto.
Lorenzo Breda
Website | Google+ | DisneyStats | deviantART

If you couldn't find any weirdness, maybe we'll just have to make some!
Hobbes, Calvin&Hobbes

[No bit was mistreated or killed to send this message]
Avatar utente
LBreda
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 3296
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2005, 19:46
Località: Roma
Has thanked: 15 times
Been thanked: 49 times

Re: Rintaro - Metropolis

Messaggioda PkerUNO » sabato 23 febbraio 2008, 06:16

Old.

:P

Ma bello. L'ho fatto vedere a mia mamma, e gli è piaciuta quanto Miyazaki. La musica e atmosfera è particolarmente azzeccata.
PkerUNO
Amot Melak Matita
Immagine
Avatar utente
PkerUNO
da PkFrittole
da PkFrittole
 
Messaggi: 33
Iscritto il: domenica 04 giugno 2006, 08:33
Località: Londra, Inghilterra
Has thanked: 0 time
Been thanked: 0 time

Re: Rintaro - Metropolis

Messaggioda Rebo » sabato 23 febbraio 2008, 10:56

Un film veramente ben fatto.
Conosco relativamente pochi lungometraggi d'animazione giapponesi non Ghibli, ma questo è sicuramente uno di quelli che mi ha convinto di più.

Certo che è incomprensibile come Otomo, dopo questo buon lavoro, abbia potuto produrre sceneggiature fiacche come quelle di Steamboy e Mushishi... Sarà che il soggetto di Tezuka lo aveva ispirato particolarmente.

Dal punto di vista della regia, invece, questo film mi fece venire voglia di approfondire la produzione di Rintaro. Per ora ho "scoperto" solo il suo frammento di Manie-manie: I racconti del labirinto, e non sono rimasto affatto deluso.
Avatar utente
Rebo
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1443
Iscritto il: sabato 03 dicembre 2005, 18:30
Has thanked: 1 time
Been thanked: 5 times

Re: Rintaro - Metropolis

Messaggioda LBreda » sabato 23 febbraio 2008, 11:23

PkerUNO ha scritto:Old.

Certamente, ma ancora assente da queste parti.

PkerUNO ha scritto:La musica e atmosfera è particolarmente azzeccata.

Già, la musica, la avevo dimenticata. In certi momenti è decisamente perfetta.

Rebo ha scritto:Certo che è incomprensibile come Otomo, dopo questo buon lavoro, abbia potuto produrre sceneggiature fiacche come quelle di Steamboy

Steamboy non è esageratamente fiacco. Semplicemente, è tale e quale a Metropolis, ma in una ambientazione cyberpunk e con un paio di debolezze. Certo non è un capolavoro, ma neanche è poi così brutto.
Lorenzo Breda
Website | Google+ | DisneyStats | deviantART

If you couldn't find any weirdness, maybe we'll just have to make some!
Hobbes, Calvin&Hobbes

[No bit was mistreated or killed to send this message]
Avatar utente
LBreda
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 3296
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2005, 19:46
Località: Roma
Has thanked: 15 times
Been thanked: 49 times

Re: Rintaro - Metropolis

Messaggioda PkerUNO » sabato 23 febbraio 2008, 13:33

LBreda ha scritto:
PkerUNO ha scritto:Old.

Certamente, ma ancora assente da queste parti.


Davvero? Ma se io l'ho comprato in inghilterra almeno 3-4 anni fa...
PkerUNO
Amot Melak Matita
Immagine
Avatar utente
PkerUNO
da PkFrittole
da PkFrittole
 
Messaggi: 33
Iscritto il: domenica 04 giugno 2006, 08:33
Località: Londra, Inghilterra
Has thanked: 0 time
Been thanked: 0 time

Re: Rintaro - Metropolis

Messaggioda Rebo » sabato 23 febbraio 2008, 13:35

LBreda ha scritto:Steamboy non è esageratamente fiacco. Semplicemente, è tale e quale a Metropolis, ma in una ambientazione cyberpunk e con un paio di debolezze. Certo non è un capolavoro, ma neanche è poi così brutto.


Mah, su Steamboy non sono tanto d'accordo. Ha dei momenti di retorica nei dialoghi veramente a sproposito, anche col ritmo del film non c'entrano per niente... E poi è spesso ripetitivo. IMHO, sempre e comunque.

Ma di questo forse bisognerebbe parlare altrove :P
Avatar utente
Rebo
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1443
Iscritto il: sabato 03 dicembre 2005, 18:30
Has thanked: 1 time
Been thanked: 5 times

Re: Rintaro - Metropolis

Messaggioda Pacuvio » sabato 23 febbraio 2008, 14:30

PkerUNO ha scritto:Davvero? Ma se io l'ho comprato in inghilterra almeno 3-4 anni fa...

LBreda si riferiva alla mancanza di un topic dedicatogli, sul Sollazzo...
Immagine
Avatar utente
Pacuvio
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1192
Iscritto il: lunedì 05 dicembre 2005, 09:37
Località: Palermo
Has thanked: 12 times
Been thanked: 4 times

Re: Rintaro - Metropolis

Messaggioda LBreda » sabato 23 febbraio 2008, 15:26

Rebo ha scritto:Ma di questo forse bisognerebbe parlare altrove :P

Se trovo il tempo aggiungo man mano quelli che stanno uscendo con Panorama. Per ora ci sono Steamboy e Cowboy Bebop. Il secondo non lo ho ancora mai visto.
Lorenzo Breda
Website | Google+ | DisneyStats | deviantART

If you couldn't find any weirdness, maybe we'll just have to make some!
Hobbes, Calvin&Hobbes

[No bit was mistreated or killed to send this message]
Avatar utente
LBreda
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 3296
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2005, 19:46
Località: Roma
Has thanked: 15 times
Been thanked: 49 times

Re: Rintaro - Metropolis

Messaggioda PkerUNO » domenica 24 febbraio 2008, 05:50

Pacuvio ha scritto:
PkerUNO ha scritto:Davvero? Ma se io l'ho comprato in inghilterra almeno 3-4 anni fa...

LBreda si riferiva alla mancanza di un topic dedicatogli, sul Sollazzo...


D'oh.

A questo punto io dovrei aprire un topic su Doctor Who, allora. :P
PkerUNO
Amot Melak Matita
Immagine
Avatar utente
PkerUNO
da PkFrittole
da PkFrittole
 
Messaggi: 33
Iscritto il: domenica 04 giugno 2006, 08:33
Località: Londra, Inghilterra
Has thanked: 0 time
Been thanked: 0 time


Torna a Animazione Orientale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Cookie Policy