Home The Disney Compendium il Fumettazzo

La Lista dei Classici Disney

E' lo studio d'animazione più antico ma anche il più vitale. Tutto comincia da qui, e continua ancora oggi portando l'arte dell'animazione verso nuove frontiere. La mancanza di un nome riconoscibile ha portato per anni il grande pubblico a confonderne le opere con quelle delle altre filiali Disney, ma adesso tutto è cambiato. Benvenuti nel Canone Disney.

Il canone dei Classici Disney deve:

includere solo i tradizionali 44 classici in 2d, considerando The Princess and the Frog il 45esimo e ignorando Dinosauri e i nuovi CGI.
3
12%
essere aperto alla nuove creazioni in CGI dei WDAS, includendo Dinosauri come 39esimo con relativa rinumerazione dalle Follie dell'Imperatore in poi.
18
72%
essere aperto alla nuove creazioni in CGI dei WDAS, con Dinosauri 38 bis per non dover rinumerare tutto quanto.
4
16%
 
Voti totali : 25

Re: La Lista dei Classici Disney

Messaggioda Francesco F » giovedì 21 maggio 2009, 19:13

Se vogliamo fare i pignoli possiamo trovare la quota precisa di live-action necessaria per escludere dalla lista Victory e tenere Fantasia e i film latinoamericani che pure hanno parti liveaction. Ma senza fare i pignoli, basta analizzare il perché la Disney non abbia mai considerato "in lista" Victory, e cioè perché è documentario e non fiction, e continua a non considerarlo anche adesso nel sito ufficiale, dove mette solo i 48 che sappiamo.
DISCUSSIONE, NON RECENSIONE!

:solly:
Avatar utente
Francesco F
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 5282
Iscritto il: martedì 29 novembre 2005, 00:43
Has thanked: 67 times
Been thanked: 7 times

Re: La Lista dei Classici Disney

Messaggioda DeborohWalker » giovedì 21 maggio 2009, 19:35

No, ma che sia classificato come qualcosa di "diverso" lo accetto (anche se più che un documentario lo definirei un video d'istruzione, come quelli con Mr. Atomo nei Simpson), ma non come live action...
Deboroh troppppppppo Web 2.0!
Nerdlandia - Facebook - Blog - Flickr - Youtube
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 15 times

Re: La Lista dei Classici Disney

Messaggioda Valerio » giovedì 21 maggio 2009, 19:41

Infatti non viene classificato come live action.
Immagine
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10356
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Re: La Lista dei Classici Disney

Messaggioda DeborohWalker » giovedì 21 maggio 2009, 20:03

Uff, intendevo tecnica mista.
Deboroh troppppppppo Web 2.0!
Nerdlandia - Facebook - Blog - Flickr - Youtube
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 15 times

Re: La Lista dei Classici Disney

Messaggioda Valerio » giovedì 10 settembre 2009, 19:12

Posto una curiosità relativa alla mia recente crociera europea fatta con Icnarf: ogni porto in cui scendevo mi infilavo in qualche negozio di dvd per ispezionare come venivano marchiati/classificati i vari film in dvd, e nel fare questo mi sono imbattuto in alcune cose interessanti.

-In Germania hanno i Masterwerke, una sorta di corrispettivo dei Classici. Hanno anche delle edizioni dorate, piuttosto recenti sia per i film WDAS che per i Pixar, una sorta di edizioni speciali metallizzate molto carine, che presentano però una numerazione propria sulla costina (non cronologica, ma di uscita in dvd e per giunta che mischia tutti i tipi di film). Però in tutto questo si cerca di mantenere una sorta di distinzione per brand, visto che nella fascia in alto c'è sempre O il logo Masterwerke O quello Disney Pixar. Ad ogni modo è una cosa elegante e bella.

-In Inghilterra mi sono un po' turbato. Le loro edizioni dei classici sono più o meno come le nostre, con la differenza che la quarta di copertina, prima di dare il via alla descrizioncina di rito, riporta uno strillo che indica la numerazione del classico. Da notare è che lì hanno cercato di fare le cose più per benino che da noi: ogni Classico ha il suo bravo logo e numeretto, persino Chicken Little e i Robinson, che da noi non detenevano il marchio. La lista però ha una particolarità: salta Dinosauri (prevedibilmente) e include invece Uno Zoo in Fuga. Cioé da loro quel film è un Classico, il 46esimo per l'esattezza. Evidentemente nessuno ha spiegato loro che non è esattamente un film canonico.

-In Portogallo e in Spagna invece mi è rotolata la mascella per terra più di una volta. Pur essendo due paesi diversi (e in Spagna il dvd è pochissimo diffuso), con lingue e titoli diversi hanno la medesima classificazione e confezionamento. Tanto per cominciare i loro Classici hanno tutti il loro bravo numeretto stampato con bollino d'oro sulla costina, la qual cosa è una figata pazzesca, sia in termini estetici che intenzionali. Tenere sullo scaffale una collezione così ben fatta, con un Pinocchio taggato come #2, e via dicendo farebbe di certo la sua porca figura anche da noi. Tantopiù che in maniera assolutamente preveggente, gli iberici hanno da sempre confezionato Dinosauri come il 39esimo Classico Disney, con notevole anticipo sulla lista del sito WDAS. Inoltre pure Chicken e Robinson sono Classici normalmente numerati e bollinati. Come giusto inoltre i film misti sono marchiati come Classici fuori numerazione, visto che hanno il logo ma non il bollino. In mezzo a tutta questa goduria però non mancano le dolenti note: la numerazione è sfasata di due cifre. Andando a risalire all'inghippo ho constatato come siano stati inseriti ingiustamente nella collezione Uno Zoo in Fuga (pure qui!) e Pimpi Piccolo Grande Eroe. Sul primo ormai ci ho fatto il callo ma il secondo mi ha stupito visto che è stato inserito solo lui e non per esempio altri film di Pooh dei Toon Studios come T Come Tigro, gli Efelanti e via dicendo. Alla fine la spiegazione è semplice: evidementemente questi due film sono entrati in lista per coprire i posti vacanti lasciati dalla Disney nel 2003 e 2006, anno in cui non hanno fatto uscire nessuno film canonico. Gli iberici a corto di Classici veri hanno nominato questi due e adesso se li cuccano così.

-Bolt è il tratto comune a tutte le liste, unifica il mondo e uccide qualsiasi lista, resettando tutto. Infatti in tutte le nazioni, Italia compresa, è uscito identicamente privo di qualsivoglia numero o logo, mandando a donnine qualsiasi tentativo di classificazione operato in buona fede dalle varie nazioni.
Immagine
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10356
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Re: La Lista dei Classici Disney

Messaggioda Tyrrel » lunedì 14 settembre 2009, 10:36

Molto interessante questa piccola inchiesta sulle varie edizioni dei classici negli altri paesi europei.

Grrodon ha scritto:(e in Spagna il dvd è pochissimo diffuso)


In che senso? Sono poco diffusi i dvd Disney, o proprio in generale hanno pochi film su questo supporto? :???:
-- Imagine the impossibilities.
Avatar utente
Tyrrel
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 2872
Iscritto il: sabato 10 dicembre 2005, 12:24
Località: Cagliari e dintorni
Has thanked: 16 times
Been thanked: 8 times

Re: La Lista dei Classici Disney

Messaggioda Valerio » lunedì 14 settembre 2009, 11:05

Nel senso che non trovi un negozio di audiovisivi neanche a pagarlo oro e i commessi dei vari negozi quando glieli chiedi ti guardano come se fossi scemo.
Immagine
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10356
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Re: La Lista dei Classici Disney

Messaggioda Icnarf » lunedì 14 settembre 2009, 15:02

Concordo, però forse non ci spiegavamo bene e gli Ispanici non li chiamano "film" o "DVD"... mia sorella maggiore mi ha riferito che il nome esatto sarebbe "pellicula".
Avatar utente
Icnarf
Mickey Mouse Mystery Addicted
Mickey Mouse Mystery Addicted
 
Messaggi: 758
Iscritto il: lunedì 24 aprile 2006, 08:50
Località: Napoli
Has thanked: 0 time
Been thanked: 6 times

Re: La Lista dei Classici Disney

Messaggioda Valerio » martedì 02 novembre 2010, 13:17

E' ormai confermato che il Classico Disney che seguirà Reboot Ralph sarà in 2d e diretto da Musker/Clements: si tratta di MORT, storia di un ragazzo che diventa l'apprendista della morte, tratta dal quarto libro della saga del Mondo Disco.
Immagine
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10356
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Re: La Lista dei Classici Disney

Messaggioda DeborohWalker » martedì 02 novembre 2010, 13:35

OMMIODDIO, MORT!

È meraviglioso, non oso immaginarmelo disneyano, ma è qualcosa di eccezionale. Voglio che sia il più grande successo della storia Disney, così che tutti i prossimi Classici Disney siano l'intera saga di Mondodisco.
Deboroh troppppppppo Web 2.0!
Nerdlandia - Facebook - Blog - Flickr - Youtube
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 15 times

Re: La Lista dei Classici Disney

Messaggioda Valerio » martedì 02 novembre 2010, 13:47

Calmati. Classico Disney = INFEDELE.
Ci sono tutti i presupposti perché tu torni dal cinema immusonito.
A me fa invece molto piacere che abbiano optato per qualcosa di fiabesco e nel contempo ironico e moderno. Potrebbe essere quello che ci vuole per mettere a tacere certe malelingue.
Immagine
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10356
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Re: La Lista dei Classici Disney

Messaggioda DeborohWalker » martedì 02 novembre 2010, 13:58

Aladdin è infedele ma non mi sono immusonito, ti ricordo che io sono uno dei nerd più flessibili che ci siano per quanto riguarda gli "adattamenti" cinematografici: se ci sono modifiche costruttive per il passaggio da un media all'altro, ben vengano.

Se invece è una "infedeltà" alla Gnomeo & Juliet, preparo il lanciafiamme.
Deboroh troppppppppo Web 2.0!
Nerdlandia - Facebook - Blog - Flickr - Youtube
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 15 times

Re: La Lista dei Classici Disney

Messaggioda Alecs Endriu » martedì 02 novembre 2010, 22:13

Grrodon ha scritto:E' ormai confermato che il Classico Disney che seguirà Reboot Ralph sarà in 2d e diretto da Musker/Clements: si tratta di MORT, storia di un ragazzo che diventa l'apprendista della morte, tratta dal quarto libro della saga del Mondo Disco.


Oddio, svengo.
Pratchett a poco a poco fa sentire la sua voce. :adore:
Spero che la trasposizione resti fedele quanto più possibile al libro (o quanto meno, allo spirito del libro), capolavoro di inestimabile eccezionalità.
Avatar utente
Alecs Endriu
Witcher
Witcher
 
Messaggi: 362
Iscritto il: domenica 14 ottobre 2007, 18:34
Has thanked: 0 time
Been thanked: 2 times

Re: La Lista dei Classici Disney

Messaggioda DeborohWalker » mercoledì 03 novembre 2010, 00:27

Più che altro ora mi è venuto da sperare che Pratchett possa vedere il film e godersi questa "ulteriore fama" che gli verrà dal film Disney ancora in salute, dato che qualche anno fa ha annunciato di essere colpito dal morbo di Alzaheimer... :(
Deboroh troppppppppo Web 2.0!
Nerdlandia - Facebook - Blog - Flickr - Youtube
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 15 times

Re: La Lista dei Classici Disney

Messaggioda LBreda » sabato 10 ottobre 2015, 14:49

È ora di rispolverare questo antico thread.

È notizia di questi giorni la prossima uscita di un forzierone (di origine UK) contenente "I Classici Disney" in DVD. La cosa mi aveva entusiasmato, dato che spero da anni in un'edizione che abbia delle copertine coerenti tra loro. L'entusiasmo è poi subito scemato in quanto le copertine sono brutte come poche cose. La cosa si era chiusa lì.

Poi sono uscite le notizie sul contenuto del forziere, e ARGH. La situazione è BEN PEGGIORE delle mere "copertine che non piacciono al Breda":

  • Manca Dinosauri (Dinosaur), che non sarà il più bello dei Classici ma è un film Walt Disney Animation Studios, il n. 39.
  • Manca Winnie the Pooh - Nuove avventure nel Bosco dei Cento Acri (Winnie the Pooh), che è Walt Disney Animation Studios (n. 51) ed è uno dei più bei film d'animazione degli ultimi anni
  • C'è, completamente a caso, il film Uno zoo in fuga (The Wild), che oltre a non essere bello non è neanche Disney: si tratta di un film dei C.O.R.E. Feature Animation, del quale la Disney ha curato la mera distribuzione.
  • Nel DVD di Musica Maestro (Make Mine Music) manca l'audio italiano.
  • Vabbè, manca anche Big Hero 6, ma questo è semplicemente dovuto al fatto che parliamo della copia di una roba UK uscita prima.

Tutto questo sarebbe un peccato non enorme: a me del forziere frega zero, non mi interessa una scatola in cui mettere una parte della collezione. Si potrebbero comunque comprare i dischi, ignorare The Wild e accontentarsi di una grafica diversa per Pooh e Dinosauri.

E invece no.

Perché, ciliegina sulla torta, i DVD sono numerati. Eggià. Con una numerazione completamente sballata dai due film mancanti e da quello aggiunto. E, cosa peggiore, questo errore sarà perpetrato. Metteranno fuori catalogo i DVD in commercio adesso, stampando dischi con le nuove cover, comprensive di numero falsato. Anche il già uscito Big Hero 6 si troverà ad avere sulla costina il numero che spetterebbe a Frozen, il 53, creando un falso peraltro esistente solo in Italia e UK (ai tempi di Rapunzel si festeggiò ufficialmente quello che era il cinquantesimo Classico Disney).

Un'operazione davvero vergognosa.
Lorenzo Breda
Website | Google+ | DisneyStats | deviantART

If you couldn't find any weirdness, maybe we'll just have to make some!
Hobbes, Calvin&Hobbes

[No bit was mistreated or killed to send this message]
Avatar utente
LBreda
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 3296
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2005, 19:46
Località: Roma
Has thanked: 15 times
Been thanked: 49 times

Re: La Lista dei Classici Disney

Messaggioda brigo » sabato 10 ottobre 2015, 15:17

LBreda ha scritto:E, cosa peggiore, questo errore sarà perpetrato. Metteranno fuori catalogo i DVD in commercio adesso, stampando dischi con le nuove cover, comprensive di numero falsato. Anche il già uscito Big Hero 6 si troverà ad avere sulla costina il numero che spetterebbe a Frozen, il 53, creando un falso peraltro esistente solo in Italia e UK (ai tempi di Rapunzel si festeggiò ufficialmente quello che era il cinquantesimo Classico Disney).


Questa non la sapevo!

Cioè, anche per i prossimi classici avranno in mente di continuare tale numerazione e tale veste grafica? I classici da "Zootopia" in poi li faranno uscire in dvd solo in questo modo? Dopo un'eventuale ripubblicazione di "Big Hero 6" e dopo l'uscita di "Zootopia", i prossimi film dove li metto? (dato che il posto sulla cassa sarà finito). E davvero stanno ritirando le vecchie edizioni?

Ma qua non è più solo questione di disinformazione... questo sta diventando terrorismo culturale!
Avatar utente
brigo
Witcher
Witcher
 
Messaggi: 303
Iscritto il: lunedì 30 luglio 2012, 20:33
Has thanked: 1 time
Been thanked: 8 times

Re: La Lista dei Classici Disney

Messaggioda LBreda » sabato 10 ottobre 2015, 15:31

Non le stanno ritirando, semplicemente andranno fuori catalogo, e quindi andranno man mano sparendo venendo sostituite da quelle con nuova grafica. Un po' come è successo con le edizioni due dischi dei Blu-ray, sparite per venir sostituite da monodisco monche.
Lorenzo Breda
Website | Google+ | DisneyStats | deviantART

If you couldn't find any weirdness, maybe we'll just have to make some!
Hobbes, Calvin&Hobbes

[No bit was mistreated or killed to send this message]
Avatar utente
LBreda
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 3296
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2005, 19:46
Località: Roma
Has thanked: 15 times
Been thanked: 49 times

Re: La Lista dei Classici Disney

Messaggioda brigo » sabato 10 ottobre 2015, 15:47

LBreda ha scritto:Non le stanno ritirando, semplicemente andranno fuori catalogo, e quindi andranno man mano sparendo venendo sostituite da quelle con nuova grafica. Un po' come è successo con le edizioni due dischi dei Blu-ray, sparite per venir sostituite da monodisco monche.


Un motivo in più per coccolare la mia vecchia collezione in dvd. Spero che almeno i Blu-ray futuri possano salvarsi da questo scempio.
Avatar utente
brigo
Witcher
Witcher
 
Messaggi: 303
Iscritto il: lunedì 30 luglio 2012, 20:33
Has thanked: 1 time
Been thanked: 8 times

Re: La Lista dei Classici Disney

Messaggioda Valerio » sabato 10 ottobre 2015, 17:17

Sulla lungimiranza della strategia di perpetuazione lista fake nutro qualche dubbio. Non sono mai stati capaci di mantenere un'omogeneità nemmeno a intervalli di un mese da un'uscita all'altra, figurati se manterranno coerenza ora che esce Zootopia, Moana etc.

La cosa scoccia perché per il momento va a sostituire sul mercato un sacco di cover, diffondendo una numerazione sbagliata.

La cosa lambirà anche i Blu Ray perché in virtù di questo nuovo gemellaggio Italia/UK è probabile che da noi giungano i blu ray dei Classici ancora mancanti e che stanno per uscire in UK, ovvero il primo Pooh, Basil e le collection B&B e Bongo/Ichabod. Tutti aggiornati alla nuova grafica.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Non è la prima volta che uno stato sballa la numerazione dei Classici, va detto. Nella mia vita ho visto Pimpi Classico a Lisbona, Tigro e Jungle Book 2 Classici in Italia e appunto Uno Zoo in Fuga Classico in UK.

Il problema è che questa volta ci sono dei numeretti. E se piazzi un numeretto male, poi quello non va più via. Rimane sullo scaffale, falsa la numerazione dei successivi titoli e via dicendo.

E a livello di cultura disneyana in Italia siamo già messi abbastanza male.
Immagine
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10356
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Re: La Lista dei Classici Disney

Messaggioda brigo » sabato 10 ottobre 2015, 17:48

Valerio ha scritto:Sulla lungimiranza della strategia di perpetuazione lista fake nutro qualche dubbio. Non sono mai stati capaci di mantenere un'omogeneità nemmeno a intervalli di un mese da un'uscita all'altra, figurati se manterranno coerenza ora che esce Zootopia, Moana etc.


Questo è bene.

Valerio ha scritto:La cosa scoccia perché per il momento va a sostituire sul mercato un sacco di cover, diffondendo una numerazione sbagliata.

La cosa lambirà anche i Blu Ray perché in virtù di questo nuovo gemellaggio Italia/UK è probabile che da noi giungano i blu ray dei Classici ancora mancanti e che stanno per uscire in UK, ovvero il primo Pooh, Basil e le collection B&B e Bongo/Ichabod. Tutti aggiornati alla nuova grafica.


Questo è male. Malissimo.
Avatar utente
brigo
Witcher
Witcher
 
Messaggi: 303
Iscritto il: lunedì 30 luglio 2012, 20:33
Has thanked: 1 time
Been thanked: 8 times

Precedente

Torna a Walt Disney Animation Studios

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Cookie Policy