Home The Disney Compendium il Fumettazzo

[WDAS # 3] Fantasia

E' lo studio d'animazione più antico ma anche il più vitale. Tutto comincia da qui, e continua ancora oggi portando l'arte dell'animazione verso nuove frontiere. La mancanza di un nome riconoscibile ha portato per anni il grande pubblico a confonderne le opere con quelle delle altre filiali Disney, ma adesso tutto è cambiato. Benvenuti nel Canone Disney.

Re: Classico Disney # 3: Fantasia

Messaggioda Valerio » domenica 01 giugno 2008, 14:17

Io credo che uscirà ma di sicuro non quest'anno, mi pare...
Immagine
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10356
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Re: Classico Disney # 3: Fantasia

Messaggioda Francesco F » domenica 01 giugno 2008, 14:48

già, pare anche a me che non sia una cosa a breve termine.
Se uscirà deve uscire in Bluray, così come Fantasia 2000, sennò è l'inutilità fatta dvd...
DISCUSSIONE, NON RECENSIONE!

:solly:
Avatar utente
Francesco F
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 5282
Iscritto il: martedì 29 novembre 2005, 00:43
Has thanked: 67 times
Been thanked: 7 times

Messaggioda DeborohWalker » mercoledì 12 maggio 2010, 12:30

Sono riuscito a vedermi la versione lunga, quella col presentatore parlante inquadrato sullo schermo.
Da quanto avevo letto qui pensavo che i tagli effettuati dalla RKO fossero un sacrilegio che ci aveva privato di buona parte del film...

In realtà credo che la RKO abbia in un certo senso salvato il film. I prologhi introduttivi sono lunghi e didascalici, descrivono per filo e per segno tutto quello che avverrà nell'episodio seguente, togliendo tutta la sorpresa agli spettatori e affossando il ritmo del film. Capisco che Disney volesse ricreare l'esperienza di un'orchestra dal vivo, ma mi sorprende enormemente che uno come lui, che si era dimostrato attentissimo ad ogni particolare nel montaggio di Biancaneve e Pinocchio, poi abbia mandato al cinema una pellicola di due ore che faceva scendere il latte alle ginocchia al suo pubblico.
Davvero, con i frammenti che ti raccontano quello che stai per vedere sembra un altro film, non ti gusti nemmeno i corti animati che già apprezzi, è uno scempio.

Quindi si continui pure a salvare e a trasmettere alle nuove generazioni il "Fantasia" tagliato.
Deboroh troppppppppo Web 2.0!
Nerdlandia - Facebook - Blog - Flickr - Youtube
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 15 times

Re: Classico Disney # 3: Fantasia

Messaggioda Valerio » sabato 04 dicembre 2010, 13:33

Immagine
Bisogna premettere una cosa. E cioè che l'evento Fantasia + Fantasia 2000 era stato pensato come nuova uscita delle edizioni Diamond (le eredi delle Platinum) quindi con tutti i crismi. La coppia di film entrava quindi nella lista dei titoli in moratoria, presenti per un certo periodo sul mercato per poi scomparire, e al suo posto ne usciva Aladdin, presumibilmente perchè è un film politically uncorrect (ma io spero che questo sia solo un tecnicismo che non comprometta troppo l'eleganza della futura edizione, visto che basta copincollare gli extra del dvd). Poi però sono successe delle cose e questa attesissima uscita è stata sempre più declassata: il disco extra intitolato Fantasia World che doveva includere Destino, Lorenzo, One by One e La Piccola Fiammiferaia è stato soppresso, e si è salvato solo Destino. E dopo miliardi di notizie contraddittorie è uscita una semplice edizione speciale monodisco per entrambi i film acquistabile in svariate combinazioni: Film singoli in dvd, film singoli in Blu-Ray, cofanetto dvd e cofanetto blu-ray. I vantaggi e gli svantaggi dell'acquisto del cofanetto sono che si risparmia ma si rinuncia alle slipcover visto che il cofanetto altro non è che un cartoncino che comprende al suo interno le singole amaray nude. Io sono stato uno dei fessi che ha speso di più per poter avere le singole slipcover, visto che nella mia collezione voglio poter esporre elegantemente i rispettivi film nei loro posti all'interno della filmografia disney, rispettivamente al terzo e al trentottesimo posto. Da notare il primo vero atto di guerra nei confronti del dvd, visto che Destino e il suo documentario sono presenti solo ed esclusivamente nel Blu-Ray e questo è il primo contenuto fondamentale e di un certo pregio che viene riservato al BD.

Fantasia

Immagine
Il film in questione è un inedito assoluto per il pubblico italiano. E' infatti presente nella sua versione del 1940, come noi non l'avevamo mai visto. A questo proposito Nunziante Valoroso è andato a ripescarsi i copioni delle introduzioni di Deems Taylor, tradotti ma mai visti sullo schermo e li ha fatti doppiare, regalandoci il film come non lo si vedeva da decenni. E' un Fantasia diverso quello di Taylor, ricco di spiegazioni, a volte persino eccessive (mi riferisco a quella della Sagra della Primavera, che si presume potesse avere un senso nel 1940 quando il pubblico era molto più ignorante). Niente voce fuori campo, ma il presentatore è ben presente sullo schermo un po' come in Fantasia 2000. Non ci sono i titoli di coda con l'orchestra che se ne va, né il cartello con il titolo all'inizio: si trattava di aggiunte posticce del 1990. In compenso la title card e le immagini dei musicisti che si spostano sono state ricollocate dove stavano in origine, cioé al centro del film: è infatti tornato l'intervallo tra la Sagra della Primavera e la Pastorale anche se non dura 15 minuti come annunciato dal presentatore ma il cartello col titolo appare per pochi secondi e poi scompare. L'unica cosa a non essere tornata è la centauretta nera Sunflower, non reinseribile per ovvi motivi, anche se grazie al nuovissimo restauro le zoomate che la nascondevano si sono fatte più discrete e meno sgranate. Già, il restauro, l'alta definizione etc rendono questo film una gioia per gli occhi, dal momento che così non l'avevamo davvero mai visto: il dvd riprendeva infatti il master video della cassetta, quindi possiamo dire che questo è finalmente e per la prima volta il Fantasia originale.
Poi i contenuti che sono scarsi. Documentaristicamente parlando la retrocessione dell'edizione si sente tutta, visto che sono presenti solo due filmati dedicati rispettivamente al museo della famiglia Disney e al ritrovamento del diario dell'effettista Shulteis. Filmati interessanti ovviamente ma di certo non esaurienti anche se hanno il pregio di riportare sulle scene la figlia di Walt, Diane, che fa da presentatrice. Abbiamo poi l'apposita opzione Disneyview che permette di vedere il film con delle bande per il 4:3 realizzate ad hoc (che secondo me distrae l'occhio non poco) e le gallerie che utilizzano il metodo dei BD, innovativo, e comprendono sia l'originale che il 2000. Infine, chiunque avesse voglia di making of, può rivolgersi ai commenti audio visto che ne esistono ben tre, provenienti dalla vecchia Fantasia Anthology uscita in America e mai da noi: uno dello storico Brian Sibley, uno fatto da Canemaker montando insieme interviste e dichiarazioni dello stesso Walt Disney e uno fatto da Roy e dai relizzatori di Fantasia 2000. E posso assicurare che dopo una simile tripletta le lacune sono colmate.


Fantasia 2000

Immagine
Ovviamente qui non si può parlare di restauro, si può far presente che in alta definizione il film rende benissimo (anche se la Rapsodia in Blu presenta una certa linea bianca affianco alle linee che definiscono i personaggi, che non ho capito bene come è meglio eliminare, lavorando sulla nitidezza o cosa). Per quanto riguarda i contenuti speciali abbiamo ben due commenti audio, uno di Roy, James Levine e altri realizzatori del film, e uno episodico con i realizzatori delle rispettive sequenze. Questo commento è interessante, molto colto, ma anche divertente visto che nell'Apprendista Stregone e in Pomp and Circustance intervengono persino Topolino e Paperino con i loro doppiatori ufficiali che fingono di partecipare alla cosa. E l'effetto non è certo quello del commento audio di Fiocco e Rocco, ma un qualcosa di più raffinato e affettuoso che dà quasi l'illusione che questi personaggi esistano davvero. Poi i contenuti che sono Musicana, un documentario interessantissimo sul progetto Musicana che doveva essere una sorta di Fantasia etnico concepito in epoca xerox che mai venne portato avanti, l'ovviamente spettacoloso Destino, e il documentario su Dalì e Disney che è una cosa di proporzioni macroscopiche visto che dura un'ora e venti e parla delle vite dei due autori, del loro incontro, del loro progetto comune e dei motivi per cui fallì, per essere poi ripreso da Roy e dal suo team. Oltre a spiegare molto bene parecchie delle suggestioni del corto, fornisce una retrospettiva completa sulla sua storia e i suoi motivi, e si capisce come mai per un certo periodo si era pensato di dedicare al solo corto un intero volume dei Treasures. Infine c'è una sorpresa caruccia, che per alcuni può essere decisamente bella: se si dispone di un lettore Blu-Ray con la connessione a internet si può sfruttare l'opzione BD live, e cliccare sulla voce Il Forziere Virtuale Disney. E - meraviglia! - si capisce dov'è finita l'edizione Diamond dei due film. In pratica appaiono TUTTI ma proprio TUTTI i contenuti speciali del Fantasia Anthology americano: i documentari su Fantasia e Fantasia 2000 segmento per segmento, gli speciali sulle sequenze mai realizzate come la Cavalcata delle Valchirie, l'introduzione speciale di Roy Disney fatta in occasione dell'uscita home video, il corto Claire de Lune, tagliato da Fantasia, e i due corti musicali anni '50 della serie Adventures in Music: Melody e Toot Whistle Plunk and Boom. Nelle edizioni in dvd dei due film che erano uscite da noi un decennio fa erano presenti solo l'intro di Roy, uno solo dei due corti musicali e il Claire de Lune, tanto per rendere l'idea di cosa abbiamo guadagnato. Però vanno anche considerati i contro e cioé che questi filmati non sono sottotitolati, che non sono visionabili a schermo intero ma in un box piuttosto limitante, che bisogna aspettare che si carichino ogni volta e che non tutti i lettori BD sono equipaggiati con l'online, quindi molti di noi - tra cui il sottoscritto - rimarranno a bocca asciutta. Resta però ammirevole come chi ha realizato il dvd abbia trovato questo escamotage per darci un'edizione il più possibile definitiva in barba alle limitazioni imposte dall'alto (e la cosa mi ha ricordato Maltin che infarcisce il Treasures delle Silly Symphonies di easter eggs per motivi completistici).

Da avere!
Immagine
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10356
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Re: Classico Disney # 3: Fantasia

Messaggioda Francesco F » sabato 04 dicembre 2010, 13:44

Anche io farò il fesso che prenderà le due edizioni separate spendendo una decina d'euro in più. Ma solo per le slipcover. Nella collezione idue Fantasia saranno ben appiccicati.

Quanto alla funzione BD Live... l'hai provata? Non sono sicuro se funzioni dall'Italia. Se funziona, è ottimo!
DISCUSSIONE, NON RECENSIONE!

:solly:
Avatar utente
Francesco F
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 5282
Iscritto il: martedì 29 novembre 2005, 00:43
Has thanked: 67 times
Been thanked: 7 times

Re: Classico Disney # 3: Fantasia

Messaggioda Valerio » sabato 04 dicembre 2010, 14:09

Da Lightning funziona. Da me no.
Immagine
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10356
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Re: Classico Disney # 3: Fantasia

Messaggioda Francesco F » sabato 04 dicembre 2010, 14:25

perché la PS3 is megl che $qualunquealtracosa
DISCUSSIONE, NON RECENSIONE!

:solly:
Avatar utente
Francesco F
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 5282
Iscritto il: martedì 29 novembre 2005, 00:43
Has thanked: 67 times
Been thanked: 7 times

Messaggioda DeborohWalker » domenica 05 dicembre 2010, 16:13

Ma quindi Fantasia nella nuova edizione è disponibile solo nella versione lunga (e a mio parere lenta e più noiosa) oppure si può scegliere tra le diverse versioni, un po' come avveniva nel DVD de La Bella e la Bestia con le 3 differenti versioni?
Deboroh troppppppppo Web 2.0!
Nerdlandia - Facebook - Blog - Flickr - Youtube
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 15 times

Re: Classico Disney # 3: Fantasia

Messaggioda Valerio » domenica 05 dicembre 2010, 16:28

Solo lunga. Del resto è quella ufficiale americana da un decennio a questa parte.
Immagine
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10356
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Re: Classico Disney # 3: Fantasia

Messaggioda Andrea87 » domenica 12 dicembre 2010, 21:06

Io sono stato uno dei fessi che ha speso di più per poter avere le singole slipcover


mi consola sapere di non essere stato l'unico a voler spendere di più :P

se si dispone di un lettore Blu-Ray con la connessione a internet si può sfruttare l'opzione BD live, e cliccare sulla voce Il Forziere Virtuale Disney. E - meraviglia! - si capisce dov'è finita l'edizione Diamond dei due film. In pratica appaiono TUTTI ma proprio TUTTI i contenuti speciali del Fantasia Anthology americano


ma basta anche avere il BD nel pc o ci vuole proprio il lettore da tavolo collegato a internet? :???:
Immagine
Avatar utente
Andrea87
Mickey Mouse Mystery Addicted
Mickey Mouse Mystery Addicted
 
Messaggi: 729
Iscritto il: lunedì 06 luglio 2009, 15:13
Località: Milazzo (ME)
Has thanked: 23 times
Been thanked: 5 times

Re: Classico Disney # 3: Fantasia

Messaggioda Francesco F » domenica 12 dicembre 2010, 21:29

Se usi il pc va su internet col pc. Se usi il lettore da salotto va su internet con quello, che ovviamente deve essere predisposto e collegato alla linea telefonica, al router o wireless o quelchelè.
DISCUSSIONE, NON RECENSIONE!

:solly:
Avatar utente
Francesco F
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 5282
Iscritto il: martedì 29 novembre 2005, 00:43
Has thanked: 67 times
Been thanked: 7 times

Re: Classico Disney # 3: Fantasia

Messaggioda Andrea87 » lunedì 13 dicembre 2010, 14:33

Franz ha scritto:Se usi il pc va su internet col pc. Se usi il lettore da salotto va su internet con quello, che ovviamente deve essere predisposto e collegato alla linea telefonica, al router o wireless o quelchelè.


e allora perchè da grrr non funge?
Immagine
Avatar utente
Andrea87
Mickey Mouse Mystery Addicted
Mickey Mouse Mystery Addicted
 
Messaggi: 729
Iscritto il: lunedì 06 luglio 2009, 15:13
Località: Milazzo (ME)
Has thanked: 23 times
Been thanked: 5 times

Re: Classico Disney # 3: Fantasia

Messaggioda Vito » domenica 02 gennaio 2011, 19:11

Non credevo che questo film potesse piacermi così tanto. Di Fantasia avevo vaghissimi ricordi da infante, ma ammetto che non lo ricordavo affatto: l'ho rivisto l'altra sera ma per me è stato come vederlo per la prima volta. Non mi sono annoiato nemmeno una volta, nonostante ci siano dei pezzi un po' prolissi. Assolutamente estasiato dalla Sagra della Primavera.

Non ho le conoscenze musicali adatte per poter comprendere il disgusto che molti parrebbero avere sulla sequenza centaurica con la Sinfonia n.6 di Beethoven, mi piacerebbe sapere come mai sia definita così vergognosa. A me, che sono un plebeo_comune, è piaciuta moltissimo. Il problema forse è proprio questo? :P

Comunque, penso che sia un vero capolavoro artistico, indipendentemente dalla nobiltà dei risultati. A pensarci mi fa anche tenerezza, il povero e incompreso Walt, che voleva tutto il pubblico in ghingheri per il suo Evento, quando poi il film fu così aspramente criticato.
Immagine Immagine Immagine
Avatar utente
Vito
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1356
Iscritto il: martedì 28 aprile 2009, 17:42
Has thanked: 12 times
Been thanked: 25 times

Re: Classico Disney # 3: Fantasia

Messaggioda Andrea87 » lunedì 03 gennaio 2011, 00:06

forse perchè anche nell'edizione extralusso come questa appena uscita sono rimaste le obbrobriose censure alla centauretta nera?
Immagine
Avatar utente
Andrea87
Mickey Mouse Mystery Addicted
Mickey Mouse Mystery Addicted
 
Messaggi: 729
Iscritto il: lunedì 06 luglio 2009, 15:13
Località: Milazzo (ME)
Has thanked: 23 times
Been thanked: 5 times

Re: Classico Disney # 3: Fantasia

Messaggioda Bramo » lunedì 03 gennaio 2011, 00:07

Vito ha scritto:Non credevo che questo film potesse piacermi così tanto. Di Fantasia avevo vaghissimi ricordi da infante, ma ammetto che non lo ricordavo affatto: l'ho rivisto l'altra sera ma per me è stato come vederlo per la prima volta.

Ecco, stessa identica situazione. E, combinazione, l'ho visto proprio ieri pomeriggio insieme a Minnie.
A differenza di Vito, però, non posso dire di non essermi mai annoiato. A parte un paio di momenti in cui parlava il presentatore (le cui introduzioni però genericamente non le ritengo così sbagliate come ritiene Deboroh, ma anzi mi davano davvero l'impressione di vedere uno spettacolo dal vivo) ci sono stati alcuni punti in mi calava la palpebra, la qual cosa la imputo al fatto che era il pomeriggio del primo dell'anno e al fatto che non straveda particolarmente per la musica classica.
L'inizio, con lo spezzone della Toccata e Fuga, mi ha devastato per esempio e l'ho retto a fatica...per fortuna poi con Lo Schiaccianoci il ritmo è salito e ho apprezzato molto l'animazione. Poi è arrivato il capolavoro dell'Apprendista Stregone, l'unico spezzone del film che conosco a memoria perchè l'unica che ho riguardato un po' di volte da piccolo, e che continuo ad apprezzare tantissimo, splendida per l'idea, la fusione perfetta tra suono e immagini e per un Mickey Mouse in formissima.
La Sagra della Primavera mi ha anche colpito positivamente, anche se la musica non favoriva la mia attenzione l'idea di narrare i primi secoli della vita sulla Terra è entusiasmante e i dinosasuri sono realizzati in modo credibilissimo.
Sulla Sinfonia n. 6 concordo con quello che dice Vito, anche se la Danza delle Ore è sicuramente migliore, un affresco spettacolare davvero, e anche se il gran finale è qualcosa che mi ha esaltato come poche altre. Una Notte sul Monte Calvo è un delirio di terrore e cupezza che non ricordavo assolutamente, e mi fa venire il sospetto che io Fantasia non solo l'ho visto una volta sola da piccolo, ma che forse nemmeno resistetti a vederlo fino alla fine. Perchè una sequenza del genere penso avrebbe popolato i miei incubi in modo determinante, quel demone è pazzesco e l'intera sequenza con tanto di "redenzione" finale della luce che trionfa sulle tenebre è perfetta.

In conclusione, ritengo Fantasia un film imponente, aulico, che sprigiona serietà e magniloquenza da ogni fotogramma. Le musiche scelte riflettono quasi sempre questi aggettivi, essendo spesso pezzi decisi e potenti, e tutto il progetto appare anche oggi come un pezzo di storia del cinema a tutto tondo. Al netto di alcuni punti per me pesanti, quindi, che ritengo siano da imputare perlopiù a carenze di abitutidine mie nel fruire musica classica, ho apprezzato questo terzo Classico, e comprerò spero al più presto il dvd recentemente uscito, che ieri ho approfittato di quello comprato da Minnie.
Così potrò editare questo post spendendo due parole per i contenuti speciali, che non ho visto.
Andrea "Bramo" L'Odore della Pioggia
Osservate l'orrendo baratro su cui è affacciato l'universo! ... senza spingere...

LoSpazioBianco.it: nel cuore del fumetto!

SEGUI LOSPAZIOBIANCO SU:
Twitter | Facebook
Avatar utente
Bramo
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 4687
Iscritto il: mercoledì 09 gennaio 2008, 12:51
Has thanked: 18 times
Been thanked: 62 times

Re: [WDAS # 3] Fantasia

Messaggioda Astrus » mercoledì 21 novembre 2012, 23:55

Rivisto stasera per l'ennesima volta. Solo due appunti.

1) Ribadisco il mio pensiero riguardo a Clair de lune, che già espressi sul Papersera, la sua presenza nel film, specie nella prima parte, magari tra la Sagra della Primavera e l'intervallo, avrebbe giovato parecchio alla visione, con le sue atmosfere rilassate e colorate di blu, che avrebbero fatto da perfetto contraltare alla drammaticità e ai toni tendenti al rosso della Sagra.

2) Sempre riguardo al brano di Stravinsky, mi domando se l'idea della cosiddetta "camminata evolutiva", che si osserva nella sequenza acquatica e che sarà poi usatissima in ogni tipo di media, non nasca proprio qui. Visto l'anno d'uscita di Fantasia, penso che la cosa sia plausibilissima, anche perchè non mi risulta fossero state realizzate opere cinematografiche di argomento simile prima di allora.
Avatar utente
Astrus
da X-Mickey
da X-Mickey
 
Messaggi: 81
Iscritto il: venerdì 24 agosto 2012, 23:39
Località: Napoli
Has thanked: 5 times
Been thanked: 0 time

Re: [WDAS # 3] Fantasia

Messaggioda Valerio » giovedì 22 novembre 2012, 12:47

Riguardo al Claire de Lune, per quanto ben realizzato, c'è anche un altro motivo per cui non ce l'ha fatta. Non succede nulla. Già così com'è il film ha ricevuto aspre critiche da parte del pubblico più generalista che lo trovava noioso. Il Claire de Lune è più breve, e quindi disomogeneo con gli altri brani, e sicuramente meno significativo. Inserirlo proprio in coda alla Sagra della Primavera, altro pezzo che il pubblico non ama più di tanto, avrebbe potuto allontanarlo ulteriormente, e nuocere alla compattezza del tutto.
Immagine
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10356
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Re: [WDAS # 3] Fantasia

Messaggioda Astrus » giovedì 22 novembre 2012, 13:28

Ma è pur vero che dopo 20 minuti di eruzioni vulcaniche, terremoti, canyon desertici e lotte per la sopravvivenza, 6 minuti con un airone che svolazza in una laguna blu avrebbero sicuramente rilassato l'atmosfera. E' ovvio che parlo più di schema compositivo che altro, perchè un po' tutti i brani di Fantasia incorrono nell'effetto noia, chi più, chi meno (l'unico che si salva, a mio parere, è La Notte sul Monte Calvo), quindi non credo che una sequenza di 6 minuti e mezzo avrebbe peggiorato di molto la situazione.
Avatar utente
Astrus
da X-Mickey
da X-Mickey
 
Messaggi: 81
Iscritto il: venerdì 24 agosto 2012, 23:39
Località: Napoli
Has thanked: 5 times
Been thanked: 0 time

Re: [WDAS # 3] Fantasia

Messaggioda Don Homer » martedì 04 dicembre 2012, 14:51

"Fantasia" è uno di quei Classici che da bambino mi piacevano di più (mia zia aveva la videocassetta, e io l'ho guardata cosi tante volte da romperla :asd: ). Alcuni passi mi annoiavano, ma altri li vedevo sempre con piacere ("La Pastorale" ha fatto nascere in me l'amore per la mitologia, e "La Danza delle Ore" è meravigliosa). "Una Notte sul Monta Calvo" mi faceva sempre paura ( grande Chernabog), mente l' "Ave Maria" finale mi ha sempre annoiato. Visto col senno di poi posso affermare che questo film è un capolavoro assoluto della storia dell'animazione, da ogni punto di vista. Ovviamente non posso non citare "L'apprendista stregone" (quando penso ad uno stregone penso a Yen Sid").
Avatar utente
Don Homer
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1257
Iscritto il: giovedì 26 luglio 2012, 12:30
Località: Latina
Has thanked: 13 times
Been thanked: 40 times

Re: [WDAS # 3] Fantasia

Messaggioda Zenox » venerdì 28 dicembre 2012, 20:37

Visto poco tempo fa, lo recuperato in DVD in edizione speciale e devo dire...be..non è un film per tutti, ma la sensazione è quello di trovarsi di fronte no un film d'animazione o un film vero e proprio. Ma uno spettacolo musicale, con l'animazione che ci fa da compagnia. L'entusiasmo delle animazioni e su cosa vogliono raccontarci c'è tutta, tanto che ad un certo punto mi è scappato un applauso istintivo. Sicuramente non è qualcosa per tutti. Ma fa vedere quanto è importante la musica per essere fonte d'ispirazione.
Avatar utente
Zenox
Witcher
Witcher
 
Messaggi: 440
Iscritto il: domenica 16 dicembre 2012, 12:02
Località: Roma
Has thanked: 2 times
Been thanked: 11 times

PrecedenteProssimo

Torna a Walt Disney Animation Studios

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron

Cookie Policy