Home The Disney Compendium il Fumettazzo

[WDAS #46] Chicken Little - Amici per le Penne

E' lo studio d'animazione più antico ma anche il più vitale. Tutto comincia da qui, e continua ancora oggi portando l'arte dell'animazione verso nuove frontiere. La mancanza di un nome riconoscibile ha portato per anni il grande pubblico a confonderne le opere con quelle delle altre filiali Disney, ma adesso tutto è cambiato. Benvenuti nel Canone Disney.

Messaggioda Morgan Fairfax » sabato 21 luglio 2007, 11:22

Non è malvagio rispetto agli standard attuali.
Shark Bait, La gang del bosco... Quella è MERDA!
E comunque Madagascar, nel suo minimalismo dichiarato, supera ampiamente THE WILD (i cui protagonisti sogno ancora la notte nei miei peggiori incubi ;_; )
Potrete ingannare tutti per un pò.
Potrete ingannare qualcuno per sempre.
Ma non potrete ingannare tutti per sempre.
Avatar utente
Morgan Fairfax
da X-Mickey
da X-Mickey
 
Messaggi: 84
Iscritto il: venerdì 30 dicembre 2005, 13:22
Località: Galatina (LE)
Has thanked: 0 time
Been thanked: 0 time

Re: Classico Disney #46: Chicken Little - Amici per le Penne

Messaggioda Vito » lunedì 16 gennaio 2012, 01:16

Lol, il bruttoclassico!

In realtà fin da quando lo vidi la prima volta su Disney Channel mi è sempre parso molto carino, divertente, con belle gag e una trama piacevole (e che a modo suo intrattiene). Rivederlo non mi ha fatto cambiare idea: non mi ritengo far parte del gruppo di coloro che ci sbocca su, seppur comprendendo l'indignarsi dei fan.

Perché questo film è pur sempre una commediola ammiccante, sulla falsariga dei Dreamworks e compagnia bella, nonostante una certa impronta disneyana del tutto.

I personaggi poi sono veramente pessimi, e questo è un difetto di molti film Disney del periodo. Pensiamo alla Pixar: abbiamo in mente una sfilza infinita di personaggi memorabili, ed è quasi sempre a loro che pensiamo per primi, dovendo identificare un suo film. Chicazzo se ne sbatterà delle vacche sceme e degli animali sfigati, dico io. Non c'è proprio la cura per creare un personaggio che rimanga dentro il cuore dello spettatore, che di conseguenza difficilmente si appassionerà a tutto il resto.
In questo caso è più facile perché la schifosità dei personaggi viene compensata dalla loro estrema risibilità, essendo totalmente ridicoli e sfigati. E la trama, come dicevo nel thread di Mucche, è interessante e godibile. Chicken Little non è affatto, a differenza del film precedente, un filmetto sciapo, ma intrattiene e presenta un bel po' di buone trovate (bellissimo il karaoke).

Ah, magari sarò l'unico ma ho trovato questa canzone un gioiello. Veramente, l'adoro.
Immagine Immagine Immagine
Avatar utente
Vito
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1356
Iscritto il: martedì 28 aprile 2009, 17:42
Has thanked: 12 times
Been thanked: 25 times

Re: Classico Disney #46: Chicken Little - Amici per le Penne

Messaggioda Valerio » lunedì 16 gennaio 2012, 01:31

Condivido il non sboccamento, tuttavia secondo me come personaggio è davvero da ostracizzare solo il porco che è proprio malfatto. Ad Alba Papera mi ci ero seriamente affezionato e Pesce è sempre stato molto azzeccato come pantomima.
Immagine
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10356
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Precedente

Torna a Walt Disney Animation Studios

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron

Cookie Policy