Home The Disney Compendium il Fumettazzo

News e Rumors sui corti Disney

E' lo studio d'animazione più antico ma anche il più vitale. Tutto comincia da qui, e continua ancora oggi portando l'arte dell'animazione verso nuove frontiere. La mancanza di un nome riconoscibile ha portato per anni il grande pubblico a confonderne le opere con quelle delle altre filiali Disney, ma adesso tutto è cambiato. Benvenuti nel Canone Disney.

News e Rumors sui corti Disney

Messaggioda Valerio » sabato 03 dicembre 2005, 01:12

Leonard Maltin, storico del cinema e appassionato di animazione ha detto basta alle compilation da 6/7 short, è l'ora dei Treasures.
La serie Treasure si ripropone di editare tutta la produzione cortometraggistica e mediometraggistica Disney per la primissima volta in ordine cronologico.
QUi in Italia, per colpa della Buena Svista, per adesso se ne sono visti pochini. Solo 4 per la precisione. Ma a quanto pare nel 2006 ne avremo di nuovi.

I volumi per adesso usciti (in edizioni di lusso con box metallico e litografia) sono i seguenti:

Silly Simphony Vol 1 (di 2)
Topolino Star a Colori Vol 1 (di 2)
Semplicemente Paperino Vol 1 (di 4)
Topolino Star a Colori Vol 2 (di 2)

A Marzo 2006 probabilmente avremo:

Pluto Vol 1 (di 2)
Pippo (Unico)
Semplicemente Paperino Vol 2 (di 4)

A Settembe 2006 invece si sperà che ne usciranno altri tre e probabilmente due di loro saranno i volumi su Topolino in bianco e nero.

Ora, acquistare tutti i volumi di un treasure significa possedere tutto ciò che è uscito del personaggio che dà il nome al treasure, inutile dire che li consiglio caldamente.

E riporto le parole di Mr Rebo che un giorno fece una...

Piccola segnalazione.

Non riesco a linkare direttamente la pagina, quindi andate su http://www.dvdplanet.it e inserite come criterio di ricerca dvd "Disney Treasures".

Controindicazione: nel caso in cui (come me) siate già in possesso di tutti i cofanetti, questa segnalazione può nuocere al fegato tongue.gif


Riporto qui le 4 recensioni che a suo tempo scrissi sperando che a qualcuno interessino:

Topolino Star a Colori vol 2

Ora ce l'ho anch'io e commento. Non che non possedessi già tutti i cortometraggi presenti, tuttavia l'idea di raccogliere cronologicamente gli short è ammirevole (tremo al pensiero che avrebbero potuto continuare a riproporceli in mille altre compilation con massimo 7/8 cartoni ciascuno, scelti tigorosamente a random...).
Così invece in 4 volumi avremo tutto topolino, in 2 pluto, in 1 pippo e così via.

DISCO 1

1939

Society Dog Show
Il fatto che Pluto, come cane di Topolino e non come protagonista, si ritagli un suo spazio all'interno del corto non lo trovo negativo.
Il cartone non è affatto noioso, ed emerge la concezione "campagnola" di Topolino in opposizione al futile mondo dell'alta società.

The Pointer
Lo stile del corto lo distingue da tutti gli altri, si respira aria di Bambi e i colori completano il quadro. positivo.

1940

Tugboat Mickey
Arrrgh, la buena svista l'ha rovinato!! la sovrapposizione italiano/inglese non si sente troppo, in compenso si sente l'orrido doppiaggio italiano, forse un refuso degli anni 70.
Peccato, era un bel corto, l'ultimo del trio. E il doppiaggio corretto circolava da tempo, bof.

Pluto's Dream House
anche qui un problema, il doppiaggio non è quello conosciuto ma uno più antico.
Non pessimo come il precedente, ma è comunque un ulteriore nota negativa. Pensare che è un corto che adoro.

Mr. Mouse Takes a Trip
Da piccolo lo adoravo, ma devo amettere che col passare del tempo l'ho un po' ridimensionato...

1941

The Little Whirlwind
Il restyling di Fred Moore si sente, in uno dei cartoni più folli mai sfornati dalla disney.

The Nifty Nineties
Forse uno dei migliori. Geniale in ogni secondo della sua durata.
Il Vaudeville, le gag di Fred & Ward, le riviste avanguardistiche di quegli anni e i manifesti con le prime squadre di baseball femminili. Un gioiello. Tradotta benissimo la colonna sonora.

Orphan's Benefit
Questo spezza un po' il ritmo. Stilisticamente si sente che appartiene a un altra epoca, anche se ridisegnato. E' la seconda apparizione di paperino, però.

1942

Mickey's Birthday Party
Altro bel cartone da cui emerge una concezione della banda disney come di un gruppo di amici. Ottimi disegni, Paperino che balla con Chiquita è impagabile.

Symphony Hour
Altro capolavoro, accostamenti musicali eccellenti. Pippo che distrugge gli strumenti nell'ascensori è una genialata non da poco. Con Nifty Nineties (i favolosi anni di fine secolo) vale la spesa di tutto il dvd, o almeno del disco 1.

1947

Mickey's Delayed Date
Abbiamo uno sbalzo di 5 anni ed eccoci a un Topolino meno frizzante e più regolare, ma sempre godibile.
Le atmosfere calde della casa di Topolino mi avevano colpito da piccolo.

1948

Mickey Down Under
Non eccezionale, simpatiche le gag plutesche col Boomerang in bocca. Il dialogo imbarazzato di Topolino con lo struzzo bissa quello con l'orso in The pointer.

Mickey and the Seal
A questo sono affezionato perchè uno dei primi che registrai da piccolo la domenica mattina su disney club.
Non mi sembra affatto disegnato male, e le gag casalinghe non sono affatto noiose.

1951

Plutopia
Questo cartone è una genialata pazzesca, il gatto masochista poi è da Oscar.
Solo che non c'entra nulla, non andava certo inserito qui. Fa parte della serie Pluto, non certo di Mickey Mouse.
Abbiamo altri esempi di cortometraggi Mickey Mouse non presenti qui e traslocati nel imminente The complete Pluto a causa del ruolo fondamentale svolto da quest'ultimo, si tratta di:
A gentleman's gentleman (1941); Canine Caddy (1941); Lend a Paw (1941); Pluto and the Armadillo (1943); Squatter's right (1946).
Non lo ritengo un problema perchè alla fine comunque tutti gli short verranno raccolti nei Treasures.

R'coon Dawg
Simpatica la gag degli odori e quela del cappello, un buon corto, non paragonabile ai precedenti però.

1952

Pluto's Party
Questo è uno shrt molto divertente, e tratti triste. O almeno da piccolo ricordo che mi metteva una gran tristezza veder maltrattato Pluto così...

Pluto's Christmas Tree
Strafamoso questo qui, ogni natale puntualmente ce lo propinano.
Bello ma abusato.

1953

The Simple Things
L'ultimo della serie Mickey Mouse. Apparentemente noioso e insignificante, a ripensarci però è una metafora del declino del topo, una vera e propria Dichiarazione di Estinzione.
Topolino appare come uno stupidotto, del tutto inadeguato alla situazione. Non si accorge delle gag plutesche che gli accadono intorno, pensa solo a pescare e a fischiettare, viene infine sopraffatto da uno stormo di gabbiani, tipica gag plutesca.
E' un addio in sordina, Topolino è troppo legato alle cose semplici del titolo, il mondo intorno a lui è cambiato. Ora sono le gag slapstick dei suoi comprimari Paperino e Pluto a farla da padrone. Preciso che non è una teoria mia, ma un discorso presente nel volume Fantastico Walt.

Bonus:

L'Apprendista Stregone

Non poteva mancare, hanno fatto bene a inserirlo tra gli extra e non tra i cartoni regolari in quanto spezzone di un lungometraggio più ampio.
La distruzione della scopa è curiosa, ma la definitiva è migliore.

Mickey and the Beanstalk, versione originale inglese

Non è doppiato perchè i contenuti speciali non lo sono mai, anche qui vale lo stesso discorso di cui sopra. La sua inclusione tra gli extra è dovuta al suo far parte di Bongo e i tre avventurieri.
La cosa è spesso sottolineata nella presentazione di maltin, ed è un bene, considerando lo scempio operato negli anni 90 dalla serie di vhs "I miniclassici".

Easter Egg: frammenti da una seduta di doppiaggio effettuata da Walt Disney.
Noioso. Avrebbero dovuto selezionare meglio i pezzi.

DISCO 2

1983

Canto di Natale di Topolino
Questo è un mediometraggio, interessante che abbiano deciso di includere anche i mediometraggi nei treasure, se riguardanti un determinato personaggio.
Peccato però che corra voce che il mediometraggio Paperino nel mondo della matemagica anzichè essere incluso nel volume 3 di paperino sarà inserito nel treasure degli special cartoon, i cartoni senza personaggi fissi e non appartenenti alle Silly Simphonies. Non è una scelta molto logica ma l'importante è che il totale non cambi.
Cmq non si può certo dire che il canto di natale sia misconosciuto, ogni anno ce lo propinano. E fanno anche bene direi, dal momento che è un vero capolavoro.

1990

Il Principe e il Povero
Altro mediometraggio. é più moderno e si vede, uno splendido cartone senza dubbio. peccato però che sia troppo frenetico.
IMHO il principe e il povero sta stretto nella sua mezzora di durata perchè ha le dinamiche di un lungometraggio.
A parte questo tanto di cappello, la scena della morte del re poi è stupenda.

1995

Runaway Brain
Questo non c'è! in Germania non l'hanno inserito perchè troppo "violento" (bah), e noi da bravi asini abbiamo impacchettato il tutto senza curarci del buco.
Il che è un peccato, considerando anche che il dvd è stato distribuito in ritardo. Ma non per reinserire il corto, bansì per rimuovere dai contenuti speciali ogni riferimento all'esistenza dello stesso.
Il cervello in fuga, per me è bellissimo. Presenta uno dei Topolini migliori di sempre.

CONTENUTI EXTRA

Il ritorno di Topolino ai cartoni animati
Bello. Un'intervista di Maltin a Andrea Deja e Mark Henn, due gani dell'animazione.

La voce dietro il Topo
Un intervista di Maltin a Waine Allwine e Russi Taylor, rispettivamente le voci attuali di Topolino e Minni.
Sapere che quei due soggetti sono sposati anche nella vita reale mi ha sconcertato un pochettino, scoprire poi che Russi Taylor parla normalmente come Minnie senza modulare la voce pure.
Fascinating.

Mouse Mania
Sulle note della Main Street Electrical Parade di Disneyland vediamo animarsi un nugolo di ppazzetti disneyani.
glom.

La fisica del plausibile impossibile
Figata. Un estratto da un vecchio documentario. Pura teoria disney.

Topolino alla cinepresa
Idem come sopra, solo che mi sembra esser stato già inserito mi pare nel dvd di biancaneve, o nel treasure delle silly simphonies.

Topolino incontra il Maestro
Non poteva certo mancare la più recente tra le apparizioni cinematografiche del Topo...

Titoli a colori dal "Mickey Mouse Club"
Non c'è la sigla, ma è pur sempre animazione doc. animazione televisiva di gran livello.

The Making of "Mickey's Christmas Carol"
Altro bellissimo extra che avrebbero dovuto divulgare molto prima, magari anche in tv in occasione dei molteplici passaggi del canto.

Galleria di pubblicità e memorabilia
Galleria artistica
locandine e schizzi originali.

Peccato per il cervello in fuga, peccato per i due short maldoppiati.
Per il resto è forse il migliore tra i treasures (se la contende con silly simphonies vol 1).
I cartoni che coprono la fascia che va dal 39 al 95 sono quasi tutti notevoli, cosa spesso rara in filmografie sterminate come quelle disney.
Probabilmente questo è dovuto al fatto che Topolino dopo gli anni 30 cessa di avere una produzione regolare di short e se ne esce solo quando c'è un'idea veramente valida.
I contenuti speciale pure sono sorprendenti, sessione di doppiaggio a parte, sono tutti interessantissimi.
Al massimo io ci avrei aggiunto alcuni spezzoni di chi ha incastrato roger rabbit in cui appare il topo, e la sigla del mickey mouse club (la famosa marcia di topolino).

Ora sono in attesa dei due volumi di topolino in bianco e nero, di complete ggofy e di complete pluto vol 1...







Semplicemente Paperino Vol 1

Come mi ero ripromesso tempo fa procedo col commentare anche i treasure presi precedentemente.
Semplicemente paperino (the chronoligical donald) dovrebbe raccogliere cronologicamente l'intera serie di donald duck. Questo è il primo di non si sa ancora quanti volumi (presumibilmente tre, non si andrà di certo oltre i quattro).
Il cofanetto me lo sono regalato al compleanno (quando ancora avevo una morosa, sigh...), e devo ammettere che l'inizio della carriera di paperino non è poi così esaltante come si potrebbe credere. Il personaggio è ancora troppo legato ad un umorismo fisico, il meglio sarebbe venuto in seguito.

DISCO 1

1934

The Wise Little Hen
Questa è superflua, era già stata inserita in Silly Simphonies Vol 1. E' anche vero che essendo l'esordio di Paperino l'inserimento ha un suo perchè, tuttavia io eviterei di creare doppioni all'interno della serie.
Il cartone è stupendo, la canzoncina è ben tradotta e i colori sono meravigliosi.
La vicenda, semplice, è narrata ottimamente.

1936

Donald and Pluto
Questi primi tre cartoni sono spesso ascritti alla serie mickey mouse, ma qui li troviamo coi titoli di testa Donal Duck, strano.
Cartone buono, gag folli.
Le vicende con la calamita, sebbene riguardanti Pluto, non annoiano, più di tanto.

Don Donald
Questo è storicissimo, oltre a comparire per la prima volta il prototipo di Paperina (Donna Duck) assistiamo all'acquisto della 313! Questa storia verrà poi riraccontata da fabio michelini e massimo de vita in una storia del 1995.

1937

Modern Inventions
Ispirato al film di Chaplin, la gag in cui la sedia da barbiere "capovolge" Paperino è di Barks. Buono.

Donald's Ostrich
L'incontro di Paperino con la struzza Ortensia, poco esaltante. noiosetto. Tipico esempio di Paperino degli esordi.

1938

Self Control
Divertenti le bufalate sparate dalla radio, per il resto tutto nella norma. Non esaltante.

Donald's Better Self
Questo è ottimo. Uno dei primi che ho avuto, la contrapposizione tra le due coscienze di paperino è LOL.
Le atmosfere di campagna sono appropriatissime per questo cartone sulla giovinezza di Paperino.

Donald' s Nephews
Esordiscono Qui, Quo e Qua, si presentano allo Zio in una sequenza che dovrebbe chiarire l'ancestrale dubbio sui loro colori (Qui: rosso; Quo: arancione, in seguito blu; Qua: verde).
Si nomina Della e al termine del corto i nipotini tornano a casa. Si stabiliranno dalo Zio solo in seguito e sulle pagine domenicali. Cartone simpaticissimo, forse un po' troppo fisico come gag, ma Paperino che sfoglia il libro sula psicologia infantile è esilarante.

Polar Trappers
Paperino e Pippo al polo sud, gag lollose e pinguini in fila indiana. Positivo.
Attenzione! Non è un Donald Duck, questo e pochi altri fanno parte della serie Donald & Goofy. Questa serie, comprendente un numero esiguo di cartoni, non avrebbe mai e poi mai riempito un volume e così si è scelto di riversarla in Paperino (in Pippo no, perchè la serie già sta strettina nell'unico treasure che gli hanno dedicato).

Good Scouts
I traduttori semplicioni l'hanno intitolata "Paperino e le giovani marmotte", bah.
Cmq seconda apparizione dei nipotini. Non un granchè, belle però le ambientazioni.

The Fox Hunt
Secondo cartoon della serie Donald & Goofy. Dimenticabile.
Alcuni camei all'inizio e alla fine della banda disney: Topolino, Minni, Chiquita...

Donald's Golf Game
Terza apparizione dei nipotini, qui intenti a fare scherzi allo zio mentre gioca a golf, simpatico. non eccellente.

1939

Donald's Lucky Day
Un Paperino in grande forma in una storia noir, in cui le gag slapstick cominciano a rarefarsi. Per fortuna. Belle atmosfere, cmq...

The Hockey Champ
Gara di Hockey tra paperino e i nipotini, i ritmi cominciano a farsi più veloci. Le gag sono molto più divertenti, degli esordi.

Donald's Cousin Gus
Divertentissimo. Unica apparizione cinematografica di Ciccio (se si esclude un cameo nel canto di natale), un umorismo surreale.
Si nomina la Zia Fanny che poi Don Rosa inserirà nel suo albero genealogico.

Beach Picnic
Niente di che. Le solite gag con Pluto. Nota di merito per le formiche cannibali.

Sea Scouts
Nella media. Almeno fino a quando Paperino mette al tappeto uno squalo con un gancio al mento. Lì viene fuori il mito.

Donald' s Penguin
Tenero, specialmente quando Paperino decide di ucciderlo.
Patetico l'intervento di Maltin.

The Autograph Hound
Bellissimo. Paperino a caccia di autografi. Numerosi gli incontri celebri (Greta Garbo, Shirley Temple...), e alla fine il più famoso risulta essere Paperino. Un applauso.

Officer Duck
Paperino si finge un poppante, per incastrare un malvivente (un simil-pietro). Dispiace alla fine per il criminale, perchè aveva mostrato il suo lato umano. Un cartone cinico, ma godibile.

CONTENUTI EXTRA

Spettacolare lo spezzone del drago riluttante (lungometraggio a episodi del 41 dove un attore dell'epoca si insinua negli studi Disney e tra un cartone e l'altro ne scopre i segreti).
Vedere Clarence Nash e Florence Gill doppiare Paperino e Chiquita è spettacoloso.
Ottime le gallerie di immagini.

Disco 2

1940

The Riveter
Un corto divertente e godibile. Un pietro in gran forma e un esilarante inseguimento finale. ok.

Donald's Dog Laundry
Bof, niente di che. Paperino cerca di fare il bagno a Pluto con tanto di gag connesse.

Billposters
Terzo Donald & Goofy. Paperino e Pippo fanno gli attacchini, e paperino ha alcune gag con una capra. Nulla di notevole se non per il fatto che i due cantano per tutto lo svolgersi del cartone "Impara a fischiettar" di Biancaneve e i sette nani. Autopromozione?

Mr Duck Steps Out
Prima apparizione ufficiale di Paperina che qui acquista il suo nome definitivo: Daisy.
Bello, con un finale a base di popcorn.
e ci sono anche i nipotini...

Put-Put Troubles
Paperino e Pluto e un motoscafo. Calma piatta fino al finale con pluto che fa lo sci nautico, lì allora si ride, e tanto.

Donald's Vacation
Altro cartone tanto celebrato ma che a me ha sempre detto poco. Paperino in grande forma, ma le gag sono fiappe. Ottime le ambientazioni alla Bambi, però.

Windows Cleaners
Paperino fa il lavavetri assistito da Pluto. Gag noiose e folli si alternano. L'ape fa parte delle prime, paperino che sbaglia secchio e "lava" la vetrata con un secchio di bulloni delle seconde.

Fire Chief
Cartone LOL in cui paperino a capo di una pattuglia di pompieri composta dai nipotini finisce per mandare a fuoco la sua stessa stazione. Uno dei primi che ho avuto, forse lo sopravvaluto...

1941

Timber
Paperino boscaiolo con un gambadilegno su misura. Secondo grande inseguimento tra i due, dopo "the riveter". Stupendo.

Golden Eggs
paperino vestito da gallina che cerca di rubare le uova.
Il gallo che prova è LOL ma il tutto alla finfine sa un po' troppo di tirato in lungo...

A Good Time for a Dime
Paperino al luna park. Una e una sola gag è degna di essere ricordata nei secoli dei secoli: Paperino che cerca di vedere una simil-paperina che esegue la danza dei sette veli ma finisce le monetine un attimo prima di arrivare al dunque.
Maltin vigila cmq.

Early to Bed
Pperino che cerca di dormire ma è disturbato da migliaia di imprevisti, pure troppo surreali. Molto buono.

Truant Officer Donald
Paperino acchiappasomari è una vera e propria ten pages di Barks animata (e in seguito, quando barks ne recupererà il soggetto per una sua storia lo diverrà effettivamente).
Paperino cerca di stanare i nipotini dal loro covo e crede di averli arrostiti, li trascina a scuola e scopre che è domenica.
Un LOL dopo l'altro.
I tempi stanno cominciando ad essere maturi e Paperino mostra tutto il suo potenziale che prima era fortemente limitato alle Plutate.
Un cartone straconsigliato.

Old MacDonald Duck
Niente di che, alcune buone gag e Paperino che canta la vecchia fattoria. Peccato poi ci si perda in insettini...

Donald's Camera
Paperino cerca di fotografare un picchio. Niente di imperdibile, giusto il finale sadico...

Chef Donald
Paperino che combina disastri in cucina. tutto nella norma, nulla di troppo geniale.

CONTENUTI SPECIALI

Un bello special su Clarence Nash, un altro spezzone del drago riluttante.
Ma soprattutto The Volunteer Worker, cartrone pubblicitario in cui paperino si ritrova a chiedere in giro soldi per beneficenza.
Dopo molti "NO" si imbatte in un signore che si ricorda di essere stato a suo tempo aiutato e fa un offerta.

In definitiva, un altro dvd imperdibile, ma non il meglio di paperino. Quello verrà nel secondo volume che prenderà in esame gli anni il periodo che va dal 42 al 49.







Topolino star a colori Vol 1

Sto andando a ritroso, ora commento il cofanetto preso a Bergamo quest'estate.
Qui sono raccolti i cortometraggi Mickey Mouse dal 1935, uscita del primo a colori, al 1938.

DISCO 1

1935

The Band Concert
Uno dei must. Topolino dirige un orchestra in mezzo a mille avversità, e continua imperterrito sebbene i suoi orchestrali siano risucchiati da un ciclone. Un inizio sfavillante.

Mickey's Garden
Da piccolo mi inquietava. Topolino sotto l'effetto del diserbante si rincoglionisce e sogna di trovarsi rimpicciolito del suo giardino dove gli insetti sono degli orridi mostri. Molto particolare.

On ice
La caratteristica del corto è di avere un grande cast, ci sono praticamente tutti i personaggi.
Questo perchè all'epoca Pippo, Pluto e Paperino non possiedevano serie proprie e i cartoni che li riguardavano stavano "sotto lo stesso tetto" di Topolino.
Cmq carino, un po' tirato in lungo in alcune parti ma c'è di peggio.

Pluto's Judgement Day
Altro grande cartone, che conferma come Mickey Mouse sia la serie col miglior rapporto quantità/qualità.
Pluto processato dagli spiriti dei gatti che ha spaventato, il tutto condito da musiche ispirate e effetti di luce notevoli.
Un altro must.

Mickey's Fire Brigade
Umorismo graffiante. Pippo che brucia i mobili per salvarli dall'incendio, Il lavandino intasato che sputa fuori i dadi e fa sette, e soprattutto Clarabella che scambia il trio per dei ladri.

1936

Thru the Mirror
Simpatico, c'è lo zampino di Barks. Altro cartone che da piccolo mi inquietava, ma è tutto un grande balletto.

Mickey's Circus
Dimenticabilissimo. Ha un buon finale, certo. Ma indugia troppo su paperino e le foche. Noioso.

Mickey's Elephant
Pluto e la sua coscienza e l'elefantino Bobo. Noiosetto pure questo.

Mickey's Grand Opera
Paperino che duetta con Chiquita è memorabile, e pure Pluto che si insinua nel palco e l'orchestra che gli urla: A casa!!

Mickey's Polo Team
Bello. Topolino, Paperino, Pippo ed Ezechiele contro Laurel, Hardy, Chaplin e Chico Marx. Tra il pubblico Clark Gable, Max Leprotto, Shirley Temple e i tre porcellini.

Alpine Climbers
Niente di che.
a parte due cose, Paperino che da di testate addosso a un caprone e Pluto che si ubriaca con Bolivar (qui alla sua prima e ultima apparizione nei cartoni).

Moving Day
Divertente cartone del trio. Avrei tagliato buona parte delle gag paperinesche, però...

Mickey's Rival
Mortimer (in Italia Topesio) fa il suo esordio come secondo rivale di Topolino. Il primo era stato il signor Felice, e il terzo sarebbe stato Bubbo Rodinì, il prestigiatore.
Mortimer è poi stato ripreso più volte nelle storielle americane degli anni 70 e nelle serie Mickey Mouse Works e House of Mouse.
Un personaggio divertentissimo, che per contrasto fornisce a Topolino quella fragilità che tanto latiterà poi in seguito.

Orphan's Picnic
Non un granchè. Tutto basato sulle gag di paperino contro gli orfani. Qui Quo e Qua erano già nell'aria...

CONTENUTI SPECIALI

Un buon filmato con Walt disney ma soprattutto il cartone promozionale Parade of the Award Nominations, con animazione riciclata da Storielle di mamma Oca, una Silly Simphony in bianco e nero. Il cartone è la primissima apparizione di topolino a colori e qui sfoggia del calzoncini verdi.
Ottimi i pencil test e tutto il resto.


Disco 2

1937

Hawaian Holiday
Altro cartone col cast al completo: Paperino, Minni, Pippo e Pluto. La gag di quest'ultimo sono troppo tirate in lungo. Per il resto è buono.

Moose Hunt
Divertente Pippo vestito da Alce femmina. Un buon cartone.

The Worm Turns
Molto bello. Compare un accalappiacani con le fattezze di Gambadi legno, è un rimando alle tavole domenicali dell'inizio degli anni 30.

Magician Mickey
Buono. Paperino fa un po' lo sbruffone e si ritrova trasformato in vari animali.

Mickey's Amateurs
Questo è LOL. Ben gestito e senza punti morti. Un altro con un grande cast: Chiquita, Pippo, Paperino, Clarabella, Pietro...

The Clock Cleaners
Questo è famosissimo, e a ragione. La scena finale con Pippo stordito è entrata nella storia dell'animazione. Stupendo.

Lonesome Ghosts
Altro must. Con il precedente è uno degli esempi migliori di cartone del trio.

1938

Mickey's Parrot
Atmosfere Noir per un cartone inquietante ma pur sempre basato su gag Plutesche.

Boat Builders
Altro cartone divertentissimo. La nave che si piega, Pippo innamorato della polena, Minnie che distrugge tutto, geniali.
Lo spirito disney è racchiuso in cartoni come questo.

The Whalers
Buono, non eccelso. Il disegno di Topolino è notevolmente morbido.
Pippo che crede di aver catturato la balena e invece tiene in mano un pescetto è un'altra lollata unica.

Mickey's Trailer
Mai abbastanza celebrato, il meglio del meglio. Lo sfondo pieghevole, Pippo che non si rende conto di aver perso i due amici. Arte allo stato puro.

The Brave Little Tailor
Chiusura in bellezza per quello che è uno dei cartoni tecnicamente migliori. La morbidezza del tratto nel disegno del re, del gigante e dello stesso Topolino è un altro dei punti forti di questo famosissimo cartone.

CONTENUTI SPECIALI

Mickey's Surprise Party un cartone pubblicitario. La qualità è eccelsa, ma si sente che è stato confeziponato per la Nabisco...
Poi un piccolo documentario di Maltin e le gallerie.

In definitiva questo dvd copre uno dei periodi migliori nella produzione cortometraggistica, ma è un po' povero di extra.
Vabbè, il volume 2 si riscatta alla grande.







Silly Simphonies Vol 1

Commento infine l'ultimo treasure, primo tra i miei acquisti.
Contiene la metà esatta delle silly simphnoies esistenti, per raggiungere un così gran numero di short si son dovuti sfruttare anche i più piccoli buchi. Gli easter Eggs di questo dvd contengono infatti veri e propri short, e non, come si potrebbe pensare, materiale extra. Gli short non sono in ordine cronologico ma raggruppati per temi.


DISCO 1

FIABE E FAVOLE

The Tortoise and the Hare
Si comincia con una bella favola, resa in maniera abbastanza fedele e allo stesso tempo originalissima (la gag del tipo che gioca a Tennis da solo nasce qui...).
Max e Tobia divennero poi due star di prima grandezza in Disney e fecero parecchi camei nei successivi cortometraggi. Buono.

The Country Cousin
Cartone celebratissimo, è la storia del topo di campagna e il topo di città. Per certi versi ricorda le atmosfere di Tom & Jerry. Non eccezionale cmq, in certi punti ci si addormenta.

Babes in the Woods
Hansel & Gretel è narrato con uno stile molto europeo, a tratti inquietante. Molto buono, dà l'idea delle atmosfere inquietanti proprie di questa serie animata.

Elmer Elephant
Simpatico, altra celebrità tra i personaggi destinati ad apparire un unica volta. Anche lui farà i suoi camei.
Divertentissimo lo sfottimento che ne fanno gli animaletti (in particolare la scimmia).

The Golden Touch
Eccellente, Re Mida è l'ultima regia di Walt Disney. La storia è trasportata nel medioevo. Indimenticabile la scena del pranzo e il finale in cui re mida rinuncia al tocco d'oro e a tutto ciò che possiede in cambio di un Hamburger ben cotto.

The Robber Kitten
Ambrogio il gatto malandrino. Simpaticissimo e per nulla noioso.

Lullaby Land
Very Inquietante, un viaggio onirico in un mondo surreale. Indescrivibile, vedere per credere. Se si è piccoli ancora meglio.

Mother Goose Melodies
Il mondo di mamma Oca è una dimensione che non ci appartiene, ma grazie a cortometraggi come questo (o come Old King Cole e Mother Goose to Holliwood) possiamo imparare a conoscerla.
Credo che il repertorio consista in un insieme di filastrocche riguardanti vari folkloristici personaggi come l'uovo Humpty Dumpty, Simple Simon, la pastorella Bo Peep, Little Boy blue...
Venendo al corto, il primo in bianco e nero che si incontra nel dvd, i balletti e le parate predominano di gran lunga, e non a tutti potrà piacere.


PERSONAGGI PREFERITI

The Wise Little Hen
Se non ci fosse stato questo cartone noi probabilmente non saremmo qui...
Già recensito in Semplicemente Paperino vol 1.
Aggiungo una cosa, hanno tradotto la canzoncina.
Molte musichette, che per anni erano state mantenute in inglese, vengono qui tradotte. Le traduzioni sono fatte veramente bene e contribuiscono ad avvicinare a noi questi cartoni, troppo spesso classificati come vecchiume. Meritevolissimo.

The Three Little Pigs
Un gran capolavoro. Nient'altro da dire. Who's afraid of the big bad wolf è storica. Capolavoro.

The Big Bad Wolf
Primissimo esempio di sequel in casa disney. La storia riprende dove terminava nel precedente, con Gimmi intento ad ampliare la casa di mattoni per gli sconsiderati fratelli.
Questo cartoon è un crossover con cappuccetto rosso. Ezechiele lupeggia anche in questa storia, e gimmi ricopre il ruolo che fu del cacciatore. Può apparire strano ma è un altro bel lavoro.

The Three Little Wolves
E' il terzo episodio della saga, e Ezechiele viene qui affiancato dai tre lupetti cattivi del titolo. Tecnicamente si sente il passare del tempo e le espressioni sono sempre più definite.
La scena finale con il riappacificatore di lupi è da LOL.

Toby Tortoise Returns
Altro esempio di sequel, con la lepre e la tartaruga impegnati in un incontro di boxe. Divertente.

EASTER EGGS

The Grasshopper and the Ants
Questa si trova cliccando sulla "S" di Simphonies nella schermata del menu principale. La cosa strana è che è accessibile anche dalla selezione di Leonard. A che serve nasconderla allora dico io...
Cmq è la rilettura in chiave disneyana della cicala e la formica.
Ma il finale è diverso, la formica regina anzichè scacciare malamente la cicala destinata a morire la incentiva a suonare ancora, ma come lavoro.
Bellissimo come messaggio: lo svago non sempre è condannabile finchè lo si può mettere al servizio della comunità.
Trovo che anzichè snaturare la favola, questo cortometraggio la corregga, rendendola meno bacchettona e più arguta. Un sonoro Clap.

Waterbabies
Bah e strabah. Forse la peggior silly simphony a colori di sempre.
Tanti culetti nudi e melensaggini varie mentre si assiste alla giornata tipo di questi spiritelli dell'acqua.
Per vederla cliccare sulla spada di ambrogio.

Winken, Blinken & Nod
Si accede cliccando sulla scritta Leonard. Ma ci si accede anmche tramite la selezione di Leonard, il che lo rende come la cicala e la formica un mezzo easter egg.
Questo, a differenza dell'altro, presenta atmosfere da fiaba ed è ispirato a una poesia molto celebre oltreoceano. Buono. Pure ben tradotto.

Who Killed Cock Robin?
Strabello questo. un cortometraggio ammiccante e dissacrante. Anche questo ben tradotto. L'uccellina Jenny è la caricatura dell'attrice Mae West.
Cliccare sul pulcino per attivarlo.

The Pratical Pig
Quarto e ultimo cartone della saga dei tre porcellini.
E il bello è che non è una Silly Simphonies. Infatti come indicano i titoli di testa la serie a cui appartine questo cartone è Three Little Pigs. Ma non esistono altri cartoni in questa serie se non questo.
Walt era oberato dalle richieste di nuovi cartoni coi tre porcellini ed era combattuto. I tre porcellino avevano sempre riscosso un gran successo, ma continuare a riproporre il clichè sarebbe stato nocivo. Il tutto infatti stava diventando ripetitivo, quindi questa serie fu abortita.
La storia sa abbastanza di già visto. Ritornano i tre lupetti.
Ma tecnicamente parlando, anche solo a livello di regia, questo short batte i predecessori di molte lunghezze.
Senza contare la macchina della verità di Gimi che è spaventosamente da LOL.
Per accederci andare nella selzione lingue e scegliere sottotitoli, poi cliccare su uno dei bambini.


DISCO 2

NATURA SULLO SCHERMO

Mother...Pluto
Strano che ci sia una Silly Simphonies con Pluto. Ma bisogna tener presente che la serie Pluto non esisteva ancora e allora l'unico modo per fare un cartone spin off di Pluto era appunto fare un Silly Simphony.
Simpatico e godibile: finale comovente.

Peculiar Penguins
Unica cosa veramente notevole di questo cartone è il tema musicale che dopo tanti anni ho finalmente potuto sentire in italiano. Lacrimuccia.

The Old Mill
Capolavoro dei capolavori. Prova generale per l'utilizzo della multiplane camera e quindi per Biancaneve, Bambi e Fantasia.
Un cartone sperimentale e da paura. Arte allo stato puro che trasuda da ogni fotogrammo. Well.

Funny Little Bunny
Coniglietti che preparano uova di pasqua. La mia prima Silly Simphonies, come giudicarla imparzialmente? e infatti la giudico imparzialmente e le do un 10 e lode. ecco.

The Ugly Duckling
Famosissimo, tenero eppure secondo me gli manca un qualcosa per assurgere all'olimpo delle Silly Simphonies. Opinioni cmq.

The Ugly Duckling
Questa è decisamente un eresia. La versione del 31 del brutto anatroccolo è uno svarione totale: Nasce tra i pulcini (e non tra gli anatroccoli) si riscatta salvandoli e viene infine accettato nella sua famiglia fake. Tutto a rovescio ma non per questo meno bello.
E'la seconda Silly in bianco e nero che troviamo inserita.

Noah's Ark
Altro bellissimo short. Traduzioni lodevoli e gag sublimi.

Birds of a Feather
Terzo short in bianco e nero del treasure. Il tutto è basato su una serie di gag slegate tra loro. Le prime Silly Simphnies non sono certo tra le mie preferite.

Busy Beavers
I castori indaffarati. Idem come sopra. Le simphonies in bianco e nero non si fanno ricordare troppo...

Just Dogs
Compare anche Pluto. Altra simphonies in bianco e nero e basata sulle gag. Carina. Queste ultime mi mancavano cmq.

L'ACCENTO SULLA MUSICA

Music Land
Altra genialata, molto famoso. E' la storia di un amore impossibile tra una violina della terra delle della sinfonia e un sassofonino dell'isola del jazz. I due pasei entreranno in conflitto. Straordinario.

The China Plate
Molto interessante, in bianco e nero. Il cartone ha una sua trama.

Egyptian Melodies
Altro in bianco e nero. La particolarità delo short è la regia fuori di testa, con arditi movimenti di macchina da presa.

Flower and Trees
Storico. Il primo cartone a colori. La trama non è nulla di speciale ma posso capire l'effetto che deve aver fatto agli spettatori del'epoca. Tanto di cappello.

The Cookie Carnival
I dolciumi personificati. Pasticciopoli è un altra vetta della genialità disneyana. Ottimo.

The Skeleton Dance
in bianco e nero, la prima Silly Symphony. Inquietantemente demenziale. Mi è sempre piaciuta molto.

Woodland Cafè
Un affascinante omaggio al mondo del cotton club e ai cafè del periodo. Fantasiosissimo.

Easter Eggs

Farmyard Symphony
La sinfonia rurale ha una colonna sonora straordinaria, e anche le immagini non sono da meno. Forse una delle più pittoresche.
Per accedervi cliccare sul cappello del sassofonino o andare nella schermata dei sottotitoli e cliccare sul bambino che nel disco uno fungeva da link per The pratical pig.

I contenuti speciali sono esigui (del resto il dvd è pieno di materiale principale) e comprendono un paio di documentari di maltin e un easter egg con un introduzione al vecchio mulino di Walt Disney.

Un dvd così bello che temo possa far sfigurare il suo futuro gemello, che traboccherà di short in bianco e nero.
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10356
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Messaggioda Valerio » lunedì 19 dicembre 2005, 20:31

Ultimate disney pubblica le recensioni dei treasure cortometraggistici uscti in america:

http://www.ultimatedisney.com/donaldvol2.html
Questo dovremo averlo a Marzo

http://www.ultimatedisney.com/disneyrarities.html
Questo si spera a Settembre.
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10356
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Messaggioda Valerio » domenica 05 febbraio 2006, 22:12

Riporto qui il messaggio di Hector apparso tra le news:

Walt Disney Treasures, come molti sanno, è la serie di dvd usciti in america a partire dal dicembre 2001 con lo scopo di rendere omaggio a Walt Disney nel centenario della sua nascita, riproponendo la sua produzione animata e non solo, in versione restaurata e non censurata.
Ogni anno sono stati pubblicati tre o quattro titoli; l'uscita di ogni anno viene denominata Wave (ondata). Ecco una breve cronologia dei titoli già usciti:
WAVE 1
Mickey Mouse in living color - cortometraggi a colori di mickey mouse (topolino) prodotti tra 1935 e il 1938
Silly Symphonies - selezione di cortometraggi prodotti tra il 1929 e il 1939
Disneyland U.S.A - dedicato alla trasmissione televisiva omonina che spopolò negli anni cinquanta e al parco di divertimenti
Davy Crockett - la serie televisiva completa

WAVE 2
Mickey Mouse in Black and White - selezione di cortometraggi in bianco e nero di topolino dal 1928 al 1935
Behind the scene at walt disney studios - il lungometraggio 'The relucatnat dragon' e alcuni documentari d'epoca sulla storia e la tecnica dell'animazione
The complete Goofy - tutti i cortometraggi di Goofy (Pippo) prodotti tra il 1939 e il 1961

WAVE 3
Mickey Mouse in Living Color vol.2 - la parte restante della fimografia a colori di Mickey Mouse
On the front Lines - il lungometraggio "Victory Through Air Powers" e la produzione animata di proaganda o sponsorizzazione del periodo bellico
The Chronological Donald Duck vol.1 - cortometraggi di donald duck (paperino) proditti fino al 1941
Tomorowland - gli episodi della serie televisiva dedicati al'esplorazione dello spazio

WAVE 4
Mickey Mouse in black and white vol.2 - la parte restante della filmografia in bianco e nero di Mickey Mouse
The complete Pluto vol.1 - cortometraggi di Pluto prodotti fino al 1947
Mickey Mouse Club - la prima settimana del celebre show televisivo (1955)

WAVE 5
Disney Rarities - quasi tutti gli special cartoons prodotti fino al 1962 (mancano 'casey bats again' e 'susie the little blue coupè') e una selzione di Alice Comedies
The chronological Donald Duck vol.2 - cortometraggi di donald duck dal 1942 al 1946
Swamp Fox/Elfego Baca - i primi tr episodi di ciascuna delle due serie
The adventures of Spin and Marty - la prima stagione della serie televisiva introdotta al Mickey Mouse Club

E la WAVE 6?
Ci sono informazioni molto generiche a riguardo. Secondo Bill Cotter, esperto di televisione e autore del libro "The wonderful world of disney television", nonchè ospite frequente dei documentari presenti nei treasures ci saranno 2 set dedicati all'animazione e 2 dedicati ai live action.
Due possibilità per i dvd sull'animazione sono:
-The complete Pluto vol.2
-Silly Symphonies vol.2
Invece è meno probabile
-The chronological donald duck vol.3
poichè quest'anno è uscito il volume 2 e di solito c'è un intrevallo di un anno tra il vol 1 eil vol 2 di ciascun tema (personaggio).
Le True Life adventures erano state proproste per i treasure ma pare che verranno distribuite nel a parte. Anche i racconti dello zio tom pare che verrà distribuito a parte.
I restanti special probabilmente, essendo di tipo didattico, verranno distribuiti in un set sugli educational. Per quanto riguarda i cortometraggi nominati o premiati con un oscar (tipo It's tough to be a bird, destino e lorenzo) pare che verrà pubblicato un dvd ques'estate.

Appena si sapranno notizie più dettaggliate le aggiungerò.


Riporto anche la mia risposta.

hector ha scritto:-The complete Pluto vol.2


Direi che questo è quasi certo.


La news lì ci sta bene. direi però che è meglio fare uno spin-off di quel discorso qui.
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10356
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Messaggioda RoM » domenica 05 febbraio 2006, 22:54

Grrodon ha scritto:Molto male per la scelta di dividere tuta la miscellanea post walt in educazionali e nominati all'oscar. Molti non sono nessuna delle due cose

Uhm... facendo mente locale, dovrebbe restare fuori The small one (L'asinello) e poi... cos'altro?
Avatar utente
RoM
da Pk²
da Pk²
 
Messaggi: 229
Iscritto il: mercoledì 25 gennaio 2006, 13:34
Has thanked: 0 time
Been thanked: 0 time

Messaggioda Valerio » domenica 05 febbraio 2006, 23:13

Dunque dunque, proviamo a ipotizzare una distribuzione del materiale:

-susie e casey rimarrebbero fuori
-i sei di figaro e di cip e ciop potrebbero rispettivamente trovare posto in pluto e paperino
-i due Freewayphobia (educational)
-i tre (anzi quattro) pooh, ma penso che da soli non li vedremo mai perchè il classico è la loro edizione definitiva.
-Zio Paperone e il denaro (Educational)
-it's thoug to be a bird (educational, ma parecchio tirato per i capelli)
-dad, can i borrow a car? (mai visto ma penso sarà educational)
-L'Asinello, che rimarrebbe bellamente fuori
-Pippo nel Pallone sarebbe opportuno metterlo da qualche parte, sebbene esista già in una compilation
-i tre di roger rabbit immagino che non si vedranno fuori dalla deluxe del film
-Oilspot and Lipstick, il primo corto in cg della disney, più il corto di Bonkers proiettato nei cinema chissà che fine faranno
- John Henry, Destino, Lorenzo e One by One mi augouro che ci saranno tutti in quel dvd sugli oscar...

Sì bè, in utima analisi hai ragione tu, il problema è grosso modo l'asinello, più qualcosina di miscellanea.
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10356
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Messaggioda hector » lunedì 06 febbraio 2006, 13:58

Grrodon ha scritto:-i tre (anzi quattro) pooh, ma penso che da soli non li vedremo mai perchè il classico è la loro edizione definitiva.


Il primo di winnie the pooh è in uscita come extra della riedizione in dvd di Winnie the pooh alla ricerca di Christopher Robin, in USA e pare anche in italia.
Avatar utente
hector
da Pk²
da Pk²
 
Messaggi: 105
Iscritto il: domenica 04 dicembre 2005, 19:32
Has thanked: 0 time
Been thanked: 0 time

Messaggioda Valerio » lunedì 06 febbraio 2006, 14:03

Veramente avevo sentito essere il secondo...

Cmq mi è venuto in mente che il treasure educational potrebbe accumunare i mediometraggi di cui sopra ad alcuni corti sponsorizzati, pubblicitari o televisivi. E come mischiotto non mi andrebbe affatto a genio...
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10356
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Messaggioda Valerio » venerdì 17 febbraio 2006, 03:17

C'è una news abbastanza scottante. Stavo leggendo ultimatedisney.com dell'uscita in america di una delle solite insipide compilation di 7-8 shorts, perfettamente inutili dal momento che là hanno TUTTI i treasures, quando mi cade l'occhio sulla descrizione dei contenuti:

Volume 1 holds seven cartoons, including five that have appeared in the Walt Disney Treasures line, the segment "The Flying Gauchito" from The Three Caballeros, and Grievance of a Starmaker ("a special animated short that has not been seen before outside of Japan") making its English-language debut.

Un corto uscito solo in Giappone? E per di più assente da ogni filmografia? Ho provato a fare una rapida ricerca su google ed ho trovato solo questa pagina http://www.imdb.com/name/nm0067227/otherworks
che riporta: STORYBOARDS and CHARACTER DESIGN for "Grievance of a Star Maker" (Walt Disney Television Special Projects, 2001)
Si tratterebbe quindi di uno short del 2001 e per di più televisivo.

Mi sono accorto in seguito che tra i contenuti del dvd Ultimatediensy.com ne riporta anche la trama:
Grievance Of A Starmaker (not available on any other Disney DVDs)
This is the story of Yasu, a little boy who one night notices that the stars are missing. Yasu climbs up to a small shop in the sky run by Mr. Hoshi, where the stars are made. He discovers that Mr. Hoshi has hidden away the stars because he’s disturbed by all the pollution that people have caused, which has dirtied the stars. When Yasu promises to clean the stars, Mr. Hoshi promises to not hide them away again, which leads to a bright future for everyone.


Ora, io non sapevo assolutamente niente di 'sta cosa. Faccio appello agli espertoni in ascolto perchè scovino ulteriori informazioni...
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10356
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Messaggioda Pacuvio » venerdì 17 febbraio 2006, 19:34

Dato che ormai ci siamo... si sa qualcosa circa la conferma dell'uscita a marzo dei Treasures Pippo, Pluto e Paperino vol. 2? Io sono un tipo ottimista, ma visti i precedenti c'e' da temere l'ennesimo slittamento o qualcosa del genere?
Avatar utente
Pacuvio
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1192
Iscritto il: lunedì 05 dicembre 2005, 09:37
Località: Palermo
Has thanked: 12 times
Been thanked: 4 times

Messaggioda Valerio » venerdì 17 febbraio 2006, 20:11

No. Non solo non se ne sa niente ma se ne vocifera l'uscita ad Aprile.
E cmq niente di ufficiale ancora. mentre è ufficialissima l'uscita della solita manciata di dvd di Bear nella grande Casa Blu. Mica cotica.
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10356
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Messaggioda Pacuvio » venerdì 17 febbraio 2006, 22:53

Grrodon ha scritto: mentre è ufficialissima l'uscita della solita manciata di dvd di Bear nella grande Casa Blu. Mica cotica.

Uhm... delucidami un po'... :wink:
Avatar utente
Pacuvio
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1192
Iscritto il: lunedì 05 dicembre 2005, 09:37
Località: Palermo
Has thanked: 12 times
Been thanked: 4 times

Messaggioda Valerio » venerdì 17 febbraio 2006, 23:06

Era una battuta. Si tratta di un programma con pupazzi per poppanti che la Disney non manca di proporci puntualmente in dvd.
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10356
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Messaggioda Pacuvio » venerdì 17 febbraio 2006, 23:14

Grrodon ha scritto:Era una battuta. Si tratta di un programma con pupazzi per poppanti che la Disney non manca di proporci puntualmente in dvd.

Ah, ho capito, quello che fanno alla Rai... :?
Avatar utente
Pacuvio
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1192
Iscritto il: lunedì 05 dicembre 2005, 09:37
Località: Palermo
Has thanked: 12 times
Been thanked: 4 times

Messaggioda Valerio » sabato 18 febbraio 2006, 20:01

Sono stati implicitamente annunciati un paio di titoli dei Treasure della Wave 6, che usciranno a Natale in America. Non si sa bene se saranno 3 o 4, ma si suppone 3, vista l'alternanza che si avuta finora.

Uno dovrebbe essere, si suppone, Silly Simphony vol 2. Maltin ha infatti fatto riferimento in un intervista alla possibilità di vedere editate le altre Silly Simphonies in tempi brevi.
Invece è quasi certo che un altro volume sarà dedicato al telefilm anni 50 The Hardy Boys. Ora , questa news non esalterà certo coloro che, come me, nei treasure vedono esclusivamente l'edizione definitiva dei cortometraggi Disney.

Per quanto riguarda i rimanenti (o il rimanente) è praticamente ovvio pensare che avremo il secondo e ultimo volume di Pluto.

Per chi volesse avere ulteriori news sui treasure già editi, cosiglio questa pagina: http://www.ultimatedisney.com/treasures.html
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10356
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Messaggioda hector » martedì 21 febbraio 2006, 20:35

I prossimi titoli dei treasures saranno:
-silly symphonies vol2 (seconda parte della raccolta)
-the complete pluto vol.2 (seconda parte della raccolta)
-the hardy boys
-Your host, Walt Disney (contenuti da determinare: puntate di disneyland con walt disney protagonista)
Avatar utente
hector
da Pk²
da Pk²
 
Messaggi: 105
Iscritto il: domenica 04 dicembre 2005, 19:32
Has thanked: 0 time
Been thanked: 0 time

Messaggioda Valerio » mercoledì 22 febbraio 2006, 00:31

Oh, specifico che ti riferisci all'america (che sennò qua pensano...).
Sono dottore da poco e non ho ancora fatto la mia solita puntatina su ultimate disney, quindi ti chiedo: è ufficiale?

EDIT: Ok, capatina fatta. E' ufficiale.
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10356
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Messaggioda Rebo » mercoledì 22 febbraio 2006, 19:18

Dr Grrodon ha scritto:C'è una news abbastanza scottante. [..]
Un corto uscito solo in Giappone? E per di più assente da ogni filmografia?


Incuriosito, ho cercato in lungo e in largo anche io, ma senza successo. Mi è venuta solo un'idea, di utilità comunque molto relativa: visto che il corto ha esordito in Giappone, sarebbe utile scoprire quale è il titolo nipponico dell'opera.
Il che non è facile, almeno per me... ho provato ad effettuare la traduzione inglese/giapponese con Google, e ho provato ad usare i caratteri risultanti in varie ricerche, ma senza esito. Occorre competenza nell'uso di quella lingua.
L'unica cosa che al limite posso intuire è che nel titolo deve esserci la parola "hoshi", ovvero "stella"...
Forse Midgardsorm...?
Avatar utente
Rebo
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1443
Iscritto il: sabato 03 dicembre 2005, 18:30
Has thanked: 1 time
Been thanked: 5 times

Messaggioda Valerio » mercoledì 22 febbraio 2006, 19:33

Niente da fare, Midgardsorm aka Zangief ha già provato. Cmq la cosa strana è che se non se ne sa nulla è sicuramente una cosa molto di nicchia. E quando mai la Disney edita un corto misconosciuto in una compilation da due soldi? Allora avremmo già dovuto avere Lorenzo e Destino...
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10356
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Messaggioda RoM » giovedì 16 marzo 2006, 00:13

Per chi non se ne fosse accorto: a sorpresa, negli ultimi giorni Raidue sta programmando diversi Mickey Mouse del periodo in bianco e nero, di quelli che in televisione non si vedono mai (si sono visti tra gli altri The Barn Dance, Mickey's Steamroller, Mickey's Mechanical Man, Camping Out).
Particolarmente straniante è stato vedere The Barn Dance (incredibile a dirsi, non l'avevo mai visto prima): è il quarto cortometraggio di Topolino (dopo Stemboat Willie, Plane Crazy e Gallopin' Gaucho), e vi si nota vistosamente la mano di Ub Iwerks... siamo lontanissimi dal futuro principio del plausibile-impossibile disneyano, questo è un mondo folle e privo di qualsiasi verosimiglianza, in cui Minnie si taglia come se niente fosse un pezzo di gamba.
Da notare il bizzarro senso delle proporzioni di Iwerks, che disegna un pappagallo più grande di Minnie (beh... effettivamente, a pensarci bene, non è bizzarro che un topo sia più piccolo di un pappagallo :omg: ).

Stendo un velo pietoso sulla ricolorazione e sul penoso doppiaggio (che mi sembra risalente a qualche decennio fa). -_-
Ultima modifica di RoM il giovedì 16 marzo 2006, 00:44, modificato 2 volte in totale.
Avatar utente
RoM
da Pk²
da Pk²
 
Messaggi: 229
Iscritto il: mercoledì 25 gennaio 2006, 13:34
Has thanked: 0 time
Been thanked: 0 time

Messaggioda Valerio » giovedì 16 marzo 2006, 00:35

Io intanto pseudoannuncio che a quanto pare i treasures nisba.
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10356
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Prossimo

Torna a Walt Disney Animation Studios

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron

Cookie Policy