Pagina 15 di 15

Re: Glen Keane, Andreas Deja e il futuro del 2D

MessaggioInviato: giovedì 28 giugno 2012, 18:05
da Valerio
No, no. E' un'altra cosa. E in movimento apparirà come un'altra cosa ancora.

Re: Glen Keane, Andreas Deja e il futuro del 2D

MessaggioInviato: giovedì 28 giugno 2012, 19:56
da Vito
Questi frame non mi dicono molto, sembra davvero cel shading. Ovviamente DEVO ricredermi guardando il tutto in movimento.

Re: Glen Keane, Andreas Deja e il futuro del 2D

MessaggioInviato: venerdì 29 giugno 2012, 03:12
da Valerio
La terza può sembrarlo, ma la prima? Puro dinamismo Disney.

Re: Glen Keane, Andreas Deja e il futuro del 2D

MessaggioInviato: sabato 30 giugno 2012, 16:25
da RoM
A me queste immagini danno un'ottima impressiona, poi bisognerà vedere se in movimento funzioneranno altrettanto bene.
Piuttosto, per ora non ci vedo niente in più rispetto a quello che si sarebbe potuto ottenere con l'animazione tradizionale.

Re: Glen Keane, Andreas Deja e il futuro del 2D

MessaggioInviato: sabato 30 giugno 2012, 20:32
da FaGian
RoM ha scritto:A me queste immagini danno un'ottima impressiona, poi bisognerà vedere se in movimento funzioneranno altrettanto bene.
Piuttosto, per ora non ci vedo niente in più rispetto a quello che si sarebbe potuto ottenere con l'animazione tradizionale.

In questi tempi di vacche magre, se riuscissero a rendere questo corto indistinguibile da uno realizzato "veramente" tutto a mano, come ai vecchi tempi, credo sarebbe la quadratura del cerchio.

Perchè la Disney vuole ridurre al minimo le spese, e non intaccare la qualità, mentre gli artisti vogliono la libertà di realizzare le proprie visioni, senza limiti di budget.

Non penso che dovremo cercare nulla di più di questo

Con tutto che dalle tre immagini qua sopra noto come ci sia una cura dei dettagli molto maggiore (ad esempio gli ambienti) rispetto a opere più recenti

Paradossalmente, potrebbero realizzare un buon sequel della "Bella Addormentata", senza rischiare la spesa esorbitante che costò l'originale nel '59.

E non è un dettaglio da sottovalutare

Re: Discussione Generale

MessaggioInviato: martedì 03 luglio 2012, 22:14
da Bramo



Re: News e Rumors sui corti Disney

MessaggioInviato: martedì 10 settembre 2013, 15:25
da lele61
ciao a tutti

sul sito Disney.co.uk, il 13 settembre dicono che esce un "film" Justin and the knights of valour"

nessuno e' informato di questo?

scusate se non e' nella sezione giusta la mia richiesta

:ciao: :ciao:

Re: News e Rumors sui corti Disney

MessaggioInviato: lunedì 30 settembre 2013, 06:27
da Testaquadramento
http://mynewanimatedlife.blogspot.co.uk/2013/09/i-walt-disney-treasures-ritornano-in.html

Dal 20 novembre tornano i Disney Treasures, rieditati in due cofanetti che raccolgono i dieci volumi usciti finora in Italia: il primo conterrà i 2 volumi di Topolino a colori e i 3 di Paperino, il secondo Silly Symphonies, Pluto, Pippo, Topolino in bianco e nero e Oswald. La riedizione dei Treasures sarà accompagnata da un nuovo DVD inedito in Italia, Topolino Vintage, che conterrà nove corti di Topolino in bianco e nero (due dei quali non inclusi nel nostro Treasure) e, cosa più interessante, avrà l'audio italiano, che mancava al volume Treasures su Topolino in B/N.
A dire il vero, nella scheda di Videosystem il volume su Topolino in Bianco e Nero incluso nel secondo cofanetto sembrerebbe includere l'audio italiano, ma si tratta con ogni probabilità di un errore, visto che si tratta di una semplice riedizione di quanto uscito in precedenza.
Inutile dire che c'è già chi spera ottimisticamente che questa riedizione dei Treasures possa preludere alla pubblicazione italiana dei rimanenti volumi, ancora inediti, della collana.

Re: News e Rumors sui corti Disney

MessaggioInviato: lunedì 30 settembre 2013, 12:00
da Valerio
Demenziale il fatto che si raccolgano in cofanetto collezioni incomplete. Specialmente per via della mancanza di Topolino in b/n 2, che oltre le Alpi esiste e non ha alcuna differenza dall'edizione che proporrebbero qua.

Re: News e Rumors sui corti Disney

MessaggioInviato: martedì 01 ottobre 2013, 15:59
da lele61
ciao a tutti,

Steamboat willie redux oltre a quei 16 secondi di clip esiste qualcosa d'altro

e' possibile che possa venir abbinato a qualcosa disney originale?

Re: News e Rumors sui corti Disney

MessaggioInviato: lunedì 16 dicembre 2013, 09:35
da lele61

Re: News e Rumors sui corti Disney

MessaggioInviato: giovedì 09 gennaio 2014, 13:21
da Alle
Valerio ha scritto:Demenziale il fatto che si raccolgano in cofanetto collezioni incomplete. Specialmente per via della mancanza di Topolino in b/n 2, che oltre le Alpi esiste e non ha alcuna differenza dall'edizione che proporrebbero qua.

Attento, che la Disney è sempre capace di stupirci...
FB, gruppo Classic Disney Shorts; un utente non italiano ordina il secondo cofanetto, contenente le Silly Symphonies, con la speranza di trovare la scena originale di Ezechiele camuffato da venditore di spazzole ebreo, per originale intendendo sia il video che l'audio della prima uscita (si sta parlando della versione in lingua inglese). Nell'attesa che il cofanetto gli arrivi, intervengo dicendo a lui ed a tutti, in base alla tin-box in mio possesso, che ci troverà il video originale ma non l'audio. Interviene un altro utente, anche lui non italiano, anche lui acquirente del nuovo cofanetto per gli stessi motivi, che ha già ricevuto ed ha visionato, ed ecco la sorpresa: non solo l'audio non è quello originale, ma non lo è neppure il video: Ezechiele non ha le fattezze giudaiche!

The DVD name is WDT_Silly_Symphonies_DEU and the files on the disc were last modified on September 24, 2013. More recent pressings like mine are apparently not guaranteed to have the original.


Dunque, questi cofanetti non contengono dischi riciclati, ma nuove edizioni tedesche degli stessi (o almeno, così è per le Silly Symphonies)... Che spettacolo!!

Re: News e Rumors sui corti Disney

MessaggioInviato: mercoledì 04 novembre 2015, 16:37
da hector
E' stata rinvenuta una copia del corto di Oswlad "Sleigh Bells" (1928), ritenuto perduto fino ad oggi. Verrà proiettato in occasione di un evento speciale assieme ad altri cortometraggi disneyani classici a tema natalizio/invernale.

Immagine

'Lost' Disney cartoon Sleigh Bells to be screened

A cartoon featuring the first Disney character, Oswald the Lucky Rabbit, is to be screened for the first time in 87 years.
A restored print of Sleigh Bells (1928) will have its world premiere at the BFI in London in next month.
The BFI says the re-discovery of the "long-lost" six-minute film in its archive is a "joyful treat".
Other Oswald films survive but Sleigh Bells has been unseen since its original release.
Oswald the Lucky Rabbit was invented by Walt Disney and Ub Iwerks for Universal in 1927 before they went on to create Mickey Mouse.
Oswald the Lucky RabbitImage copyrightBFI/Walt Disney Animation Studios Ltd
Image caption
Sleigh Bells has not been seen since its original release in 1928
The only surviving print of Sleigh Bells was preserved in the BFI National Archive and was "re-discovered" by a researcher browsing its online catalogue.
The restoration work was carried out by Walt Disney Animation Studios and the new print will be shown at BFI Southbank on 12 December as part of a programme of Disney Christmas shorts.
"What a joyful treat to discover a long-lost Walt Disney film in the BFI National Archive and to be able to show Sleigh Bells to a whole new audience 87 years after it was made," said Robin Baker, head curator at the BFI National Archive.
"The restoration of this film will introduce many audiences to Disney's work in the silent period - it clearly demonstrates the vitality and imagination of his animation at a key point in his early career."
Andrew Millstein, president of Walt Disney Animation Studios, which oversaw the restoration, said the Oswald shorts were an important part of Disney history.
"We have been working with film archives and private collectors all around the world to research the missing titles."

http://www.bbc.com/news/entertainment-arts-34711495


There has always been a special connection between Walt Disney and Christmas, so what better way to prepare for the yuletide season than by watching some of the best Disney shorts from the 1930s to the present day? Our special programme includes the world premiere of the newly restored Oswald the Rabbit film Sleigh Bells (1928), missing for decades and recently discovered by the BFI and restored by Walt Disney Animation Studios, alongside gems such as Mickey’s Good Deed (1932), Night Before Christmas (1933), The Art of Skiing (1941), Pluto’s Christmas Tree (1952), Mickey’s Christmas Carol (1983), Prep and Landing: Operation Secret Santa (2010) and Frozen Fever (2015).

https://whatson.bfi.org.uk/Online/default.asp?doWork::WScontent::loadArticle=Load&BOparam::WScontent::loadArticle::article_id=C75E8C03-865C-4B13-82CD-13F14ED81DF9&BOparam::WScontent::loadArticle::context_id=DB01A2B7-669C-4DC0-A457-5F07B7E75A65

Il programma Short Circuit

MessaggioInviato: domenica 19 maggio 2019, 14:05
da Francesco F
Immagine

Buone nuove sul fronte cortometraggi: potremo vedere i prodotti del programma sperimentale Short Circuit, in futuro. In presente, per chi potrà, saranno a Annecy a giugno.