Home The Disney Compendium il Fumettazzo

FUMETTOLOGY su Rai5

Fumetti, periodici, aperiodici, singoli, autoconclusivi, vignette, a puntate, a pezzi, a stracci, a coriandoli... L'importante è che se ne parli!

FUMETTOLOGY su Rai5

Messaggioda max brody » mercoledì 14 novembre 2012, 11:02

Non so dove mettere questo topic, facciamo che lo metto qui.

Immagine

http://www.rai5.rai.it/dl/Rai5/programma.html?ContentItem-b124b2a5-b969-42c2-9066-80e8084f0339

Dal 20 Dicembre su Rai5, in seconda serata, parte una delle rare trasmissioni televisive dedicate ai fumetti e diffuse a livello nazionale.

10 puntate, 10 personaggi diversi. Da segnalare alla 5°puntata Lupo Alberto, alla 6°Nathan Never, alla 7° Martin Mystère, alla 9° Dylan Dog e alla 10° John Doe.
Immagine
Ottimo lavoro.
Avatar utente
max brody
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1392
Iscritto il: martedì 19 aprile 2011, 10:13
Has thanked: 17 times
Been thanked: 23 times

Re: FUMETTOLOGY su Rai5

Messaggioda Bramo » giovedì 27 dicembre 2012, 13:03

Stasera va in onda la seconda puntata, dedicata a Diabolik.
Per quanto riguarda la prima, su Tex, trovate le mie considerazioni in questo pezzo per Lo Spazio Bianco :)
Andrea "Bramo" L'Odore della Pioggia
Osservate l'orrendo baratro su cui è affacciato l'universo! ... senza spingere...

LoSpazioBianco.it: nel cuore del fumetto!

SEGUI LOSPAZIOBIANCO SU:
Twitter | Facebook
Avatar utente
Bramo
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 4687
Iscritto il: mercoledì 09 gennaio 2008, 12:51
Has thanked: 18 times
Been thanked: 62 times

Re: FUMETTOLOGY su Rai5

Messaggioda max brody » mercoledì 30 gennaio 2013, 18:57

Viste le puntate dedicate al Lupastro e a Nathan Never, più metà Zagor. Beh, buone, considerando che trattasi di prodotti commerciali rivolti ai nostalgici e a chi di fumetti non sa nulla.

Silver è il conte di Saint-Germain: ogni volta che lo vedo mi sembra diverso (stavolta più magro), forse perchè sembra vecchio e giovane al contempo. Non avevo mai visto Cannucciari e Michelon (e nemmeno gli altri), mi sono sembrati alquanto simpatici :). Bocciato Greg, un altro che critica il "moralismo" come se fosse un'entità maligna.

Per Nathan Never: Serra è un pazzo imbonitore e si sapeva :P. Non sapevo che Medda si fosse rasato la barba, invece. Comunque il paragone del secondo dovrebbe mettere fine alle lagne dei neveriani: NN è un figlio cresciuto che c'ha una vita sua, inutile chiedere ai due papà di pensare al suo futuro, è da altri che bisogna avere aspettative. Da Vietti il Bergamasco? Boh. Dovrebbe essere lo zio ormai tornatosene in America, eppure in tv è stato il più entusiasta, nonchè l'unico che ha insistito su continuity e saghe (nerdaccio! :P ). Boh. Gradevoli i tre disegnatori ospiti: Sergio Giardo, Elena Pianta e Mario Jannì (quest'ultimo col fiero cipiglio di un disegnatore di Tex).

Per quanto riguarda Zagor, dico solo che Moreno Burattini è l'esempio di come dovrebbe essere ogni curatore di testata: appassionato, convinto, rispettoso del passato ma non sottomesso. Non sarà uno scrittorone coi fiocchi, ma se oggi Zagor non è (come dovrebbe essere, a rigor di logica) una testata decrepita e ammuffita il merito è suo.
Immagine
Ottimo lavoro.
Avatar utente
max brody
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1392
Iscritto il: martedì 19 aprile 2011, 10:13
Has thanked: 17 times
Been thanked: 23 times

Re: FUMETTOLOGY su Rai5

Messaggioda max brody » mercoledì 07 maggio 2014, 17:21

Season Two's coming!

Con diversi nomi a noi (ok, a me) cari.

http://www.fumettologica.it/2014/05/fumettology-al-via-la-seconda-stagione-su-rai-4-tutti-i-dettagli/

Scritto da Alessio Guerrini e Clarissa Montilla, per la regia di Dario Marani, Fumettology – I Miti del Fumetto Italiano è il primo programma televisivo interamente dedicato al fumetto realizzato con la piena collaborazione degli autori e delle case editrici stesse. Dopo il successo della prima stagione andata in onda su Rai 5, Fumettology torna con una seconda stagione ancora più ricca della precedente: in onda dal 18 maggio 2014 ogni domenica alle 15.30 circa su Rai 4, con nuovi episodi inediti.

Il programma è stato ideato, prodotto, scritto e realizzato da FISH-EYE Digital Video Creation con la consueta consulenza e la competenza di Alessio Danesi (della Rw-Lion Comics), in collaborazione con Rai Radio Televisione Italiana – Rai 4.

La Seconda Stagione di Fumettology – I Miti del Fumetto Italiano presenterà 22 puntate da mezzora l’una, 2 per ogni personaggio/autore trattato (quindi un’ora circa di documentario su ogni personaggio/autore trattato, contro i 30 minuti della Prima Stagione).

Accanto ai personaggi del fumetto popolare italiano, nella Seconda Stagione compaiono anche sei puntate incentrate su 3 autori italiani, raccontati a tutto tondo.

Ecco i titoli delle 22 puntate della Seconda Stagione di Fumettology – I Miti del Fumetto Italiano:

Zerocalcare (prima parte)

Zerocalcare (seconda parte)

Rat-Man (prima parte)

Rat-Man (seconda parte)

Magico Vento (prima parte)

Magico Vento (seconda parte)

Gipi (prima parte)

Gipi (seconda parte)

Cattivik (prima parte)

Cattivik (seconda parte)

Ken Parker (prima parte)

Ken Parker (seconda parte)

Andrea Pazienza (prima parte)

Andrea Pazienza (seconda parte)

Julia (prima parte)

Julia (seconda parte)

Topolino (prima parte)

Topolino (seconda parte)

Hugo Pratt (prima parte)

Hugo Pratt (seconda parte)

Orfani (prima parte)

Orfani (seconda parte)

Le 6 puntate dedicate agli autori, novità introdotta dalla Seconda Stagione di Fumettology, sono documentari dalla struttura malleabile che intendono ricostruire un profilo e un ritratto il più possibile completo dell’autore trattato, della sua opera e del suo percorso artistico.

Come nella prima stagione, per le altre 16 puntate Fumettology si articola poi in una serie di documentari in cui gli “addetti ai lavori”, vera voce vivente e inconfutabile del fumetto italiano, raccontano in ogni puntata una testata: partendo dal protagonista della testata, si racconta chi è il protagonista stesso, il suo mondo, come è nato nella mente del suo ideatore per passare, poi, dalla matita dei suoi disegnatori, alla carta e, in molti casi, alla Storia!

Come nella prima stagione del programma, anche nella seconda stagione Fumettology persegue l’obbiettivo di soddisfare i più attenti e consapevoli lettori di fumetti e, contemporaneamente, avvicinare nuovi lettori al mondo del fumetto. A tal scopo Fumettology lascia la parola ai protagonisti del fumetto italiano: a raccontare il fumetto stesso sono, di nuovo, coloro che lo fanno: autori, disegnatori, sceneggiatori, editori, coloristi, copertinisti, etc…

Il programma è stato realizzato grazie alla piena collaborazione e totale disponibilità delle case editrici e degli autori: al consolidato rapporto con Sergio Bonelli Editore e MCK, si aggiungono CoconinoPress – Fandango, FandangoLibri, Panini Comics, Bao Publishing, Mondadori Comics, Walt Disney Italia.

I documentari vedono la partecipazione degli autori e/o delle loro famiglie: dai familiari agli amici e colleghi di AndreaPazienza, di Hugo Pratt e di Gipi stesso.
Immagine
Ottimo lavoro.
Avatar utente
max brody
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1392
Iscritto il: martedì 19 aprile 2011, 10:13
Has thanked: 17 times
Been thanked: 23 times


Torna a Fumetti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Cookie Policy