Home The Disney Compendium il Fumettazzo

[Disney/Bad Robot] Lost (ABC)

L'America non vive di soli hamburger ma anche di una grassissima infornata annuale di serie tv di tutti i generi, dal tentacolare procedural a piccole grandi epiche.

Re: ABC/Bad Robot: Lost

Messaggioda Valerio » giovedì 30 settembre 2010, 03:24

6x? Un Nuovo Uomo in Carica

Opportuno? Inopportuno? Spiegone fanservice? Capolavoro d'espansione? Non lo so e non prendo posizione in merito sennò c'è il rischio che mi impegoli nuovamente con Elik che a quanto pare l'ha sgradito con fare millenaristico. Lost per me rimane un capolavorone ma imperfetto e quindi questo tipo di integrazioni non solo le accetto ma le esigo proprio. E non me ne frega niente del move on, delle disillusioni, del character driven, io so solo che è solo a suon di informazioni aggiuntive affidate ad un EU che un rewatch di Lost potrà aver senso. I buchi rimangono, e sarà anche sacrosanto procrastinarli per preservare la bellezza del finale, ma prima o poi bisogna tapparli e chiudere il conto. Almeno limitiamo i danni e la voglia di skippare quando vediamo magagnacce palesi.
E come toppa direi di non aver niente di male da dire, anzi. E' una toppona che non nasconde la sua natura ma se ne prende gioco. Ben è uno spettacolo e sentirlo parlare di risposte contate da trovare nel dvd davanti a due dharmiani delusi l'ho trovata una finezza senza precedenti. Bello poi il secondo troncone con il video dell'Hydra. Non mi ero mai reso conto come questa stazione fosse collegata ad un sacco di fatti scottanti da chiarire. Ci voleva proprio il filmato. E poi Walt. Wow.
Ma andiamo con ordine: possiamo dire che questo gioiellino di 12 minuti risponda a ben sette domande. Di queste sette due sono le risposte canoniche e fondamentali che mancavano e il resto approfondimenti su argomenti di cui si era già capito tutto e che erano stati trattati fuori dallo show, ma che fa sempre bene ripassare. La prima rispostona sono i rifornimenti alimentari, da sempre incognita della mitologia lostiana che vuole la Dharma purgata da anni (quanti al momento è in fase di retconnizzazione). E invece c'è una stazione Dharma a Guam che si occupa di mandarli, su ordine automatico dal Lampione. Quindi gli Altri hanno farloccamente tenuto in piedi il teatrino del Cigno per anni, rifornendolo e lasciandolo in pace per non doversi occupare loro della perdita. Gli Altri nella persona di miss Lamp Post Eloise Hawking. La quale, come si evince dalla preview dell'enciclopedia se n'era andata dall'isola solo per partorire e poi ha scazzato con Widmore, il quale è stato esiliato e ripudiato dallo stesso Jacob. Quindi non c'è motivo di non considerare lei il corrispettivo di Ben per il distaccamento degli Altri fuori dall'Isola, mentre Widmore il mobbingato della situazione. Ma allora perché Ben non sapeva di lei e ha dovuto carpire quest'informazione a Locke? E perché Widmore, che non era poi così in cattivi rapporti con lei, ha dovuto smuovere mari e monti per tornare sull'isola, per giunta supportato dall'ex moglie, quando poteva utilizzarla molto prima? I rapporti tra Altri nel mondo esterno rimangono sempre nebulosi e la Hawking è il personaggio da cui mi aspetto di più nell'Enciclopedia.
Il secondo rispostone è la risoluzione della sottotrama di Walt. Il perché abbia i poteri ESP è un fatto che dovremmo aver accettato come non-question ormai da tanto, tantissimo tempo. Questo, addizionato al fatto che le sue apparizioni potrebbero benissimo essere illusioni malevole di MIB hanno spostato il mistero su ben altri lidi e cioé su quale fosse il significato del personaggio nell'economia di Lost. E la seconda parte con lui al Santa Rosa, le scuse di Ben e Hurley che lo porta con sé l'ho trovata molto bella e poetica anche perché si indirizza verso la liberazione del padre dalla dannazione. Insomma, il significato della mancanza di Walt e Michael dal mondo dei FS era ben preciso e stava tutta nella condizione di sussurro di lui, incapace di andare avanti. E tutto questo fa immaginare tante belle cose sul destino dei sussurri, liberati da Walt, e su un ipotetico FS personale solo per padre e figlio (ne avevamo già visto uno privato quando morì Eko!). Detto questo ovviamente viene da chiedersi il perché del falso nome Keith Johnson visto che Johnson era un alias escogitato da Ben solo per la nuova missione di Michael e non una cosa inventata al principio. E viene anche da chiedersi cosa si siano inventati Kate, Sawyer e Lapidus per giustificare il loro ritorno dall'incidente Ajira e persino Miles e Claire che secondo la menzogna di Jack non sarebbero neanche dovuti essere sull'isola. Ma ovviamente queste sono domande inerenti ad altro e per quanto riguarda Walt (e Michael) non potevo sperare di meglio.
E poi ci sono le rispostine, quelle che si potevano immaginare ma che va benissimo che siano state ugualmente trattate: per prima cosa gli orsi polari. Questo è un semplice approfondimento caruccio di cose che avevamo già intuito, bastava mettere insieme i pezzi. Molto bello però che spieghino per filo e per segno il perché sono stati portati sull'isola, la loro permanenza nelle gabbie, il loro trasloco all'orchidea con la stanza ghiacciata tutta per loro. Questo dà un senso al miniflashback di Charlotte, con l'orso in Tunisia. Gli orsi giravano la ruota. Al che viene da chiedersi: e i viaggi nel tempo/effetto collaterale? Mi ero sempre immaginato ogni giro di ruota come una sterzata che imprimeva all'isola un moto potente, tale da farla apparire altrove e spedire i passeggeri indietro nel tempo...o perlomeno quelli che non erano entrati completamente in comunione spirituale con la sacra superfice (gli Altri avevano la cintura di sicurezza, quindi). Allora non accadeva sempre? O forse è accaduto ma traslando tutti i Dharmiani avanti di pochi minuti? Credo che la ruota sia nata in maniera mooooolto vaga.
La seconda rispostina è una cosa che era stata detta fuori dallo show e quindi una menzione andava fatta nello show: il problema delle gravidanze. Quando fecero dire a Sawyer dopo la nascita di Ethan "E allora quella cosa deve ancora accadere", gli Autori pensarono di essere a posto con questo fatto e che tutti avrebbero capito che le gravidanze erano state compromesse dall'incidente. E invece così non fu e il giusto biasimo generale li ricoperse. Adesso hanno fatto dire a Chang che l'elettromagnetismo alla stazione Orchidea causava problemi alle orse incinte, lasciando intendere che una perforazione come quella del cigno avrebbe causato un disastro di proporzioni titaniche. Bene così.
La terza e la quarta sono invece cose così trascurabili che ormai non le si considerava più dei misteri: Chang si raccomanda di usare segretezza altrimenti avrebbe dovuto cambiare nome e usare degli alias. Ora: questa cosa era stata ormai messa da parte e considerata una stravaganza buffa in linea con le truffe dharma tipo la Perla, e fa piacere che sia invece stata ripresa e esplicitata. Invece la Stanza 23 è una cosa che non era mai stata seriamente considerata un mistero ma fa ugualmente piacere scoprire il suo vero scopo e cioè le torture/interrogatorio per gli Altri, adoratori di un certo Jacob che Chang dimostra di conoscere. E questo ci dà anche una bella dritta sui motivi per cui i rapporti con gli Altri si siano inaspriti e sfociati in Purga.
E infine ecco spiegato pure l'inside joke dell'uccello di Hurley...con un altro inside joke, un gioco di parole sugli Hybirds, davvero delizioso.
Detto questo, e asciugata la lacrimuccia per il ritorno di un po' di Lost inedito mi verrebbe voglia di chiederne ancora. Ma per il momento mi concentrerò sui contenuti speciali del cofano e sull'Enciclopedia. Ma una cosa la voglio dire: pare che negli appunti tratti dal diario della Roccia Nera allegati al cofanettone unico deluxe americano ci sia un riferimento alla questione delle canoe. Pare che quelli che sparano siano una scialuppa della Black Rock, ma la cosa non torna visto che la bottiglietta Ajira conferma che siamo nel presente e anche l'aspetto dei loro fucili è molto moderno. Maldestro tentativo di rattoppo? Come considerarlo? Io intanto riporto: December 18? - An away team of six men was launched at first light in an attempt to get to the island with hopes of determining our location. Only one returned alive. He seems in a deep shock, muttering about exchanging musket fire with another vessel which promptly disappeared in a flash of heavenly light. Lo prendiamo per buono? O aspettiamo che arrivi Lucas a rigirare la scena ambientandola nell'800?
E infine un'ultima cosa, nel diario dò ufficialmente per risolto il mistero dei numeri. Ormai l'intero fandom è d'accordo sul fatto che fossero i numeri della fine del mondo dell'equazione di Valenzetti, inconsapevolmente attribuiti ai Losties da Jacob e definitivamente alterati dall'entrata in scena di Kate (il numero 51) che impallina MIB, cambiando le carte in tavola. Spiegati in maniera molto poco ortodossa nel finale che non li cita neanche, ma direi che grazie a Kate la spiegazione fila a meraviglia. Finalmente quel personaggio a qualcosa è servito.
Dò inoltre per risolta anche la cosa della malattia e dei vaccini. Appurato che la possessione da fumo nero e i vaccini di Desmond sono due cose diverse, direi che è chiaro che quei vaccini fossero stati messi lì per immunizzare Desmond dall'elettromagnetismo con cui ogni giorno entrava in contatto. E poi Kelvin ci aveva montato su una storia inventandosi che non si poteva uscire dal bunker, e accrescendone il loro ruolo per truffare Desmond.

Il Purgatorio - Il limbo dei misteri irrisolti.

- Guarigioni e Apparizioni. Esiste una volontà dell'isola che ha causato malattie, guarigioni e altre apparizioni o vanno tutte ricondotte ai due gemelli? Come funziona il manifestarsi dei fantasmi, a quali forze sono soggetti e da chi possono essere visti? Come si spiegano le apparizioni di Christian Shepard a LA e sulla Kahana se MIB non poteva uscire dall'isola? Si trattava forse del vero fantasma o di un'emanazione della Luce/Isola?
- La Stazione Freccia. Perché Radzinsky ha rimosso alcune parti di filmato Orientamento 3, relative al divieto di utilizzare il computer per altri scopi, nascondendole nella stazione Freccia? E a chi apparteneva l'occhio di vetro trovato lì?
- Libby. Cosa ci faceva in Australia?
- Desmond in prigione. Come mai era stato congedato con disonore dopo esser stato nel carcere militare?
- Eloise Hawking. Come si colloca esattamente nel distaccamento out-island degli Altri e come mai conosce il futuro? E' un potere derivatole dall'incidente, da Jacob o dalla lettura dei diari del figlio?
- La Morte di Charlie. Che senso avevano i flash che predicevano a Desmond le varie morti di Charlie e perché non si è avverata la visione di Claire in elicottero?
- Annie. Che fine ha fatto Annie, la fidanzatina di gioventù che aveva svolto un ruolo importante nella vita di Ben?
- La Cascina. Come mai si spostava, che ruolo ha avuto Horace nella sua costruzione, perché era circondata da cenere e come va interpretato l'episodio in cui MIB attua il suo piano?
- La Cenere. Come mai la cenere ha il potere di bloccare MIB? Che ruolo aveva Dogen in questo?
- Il Sesto Senso di Miles. E' stato l'incidente ad aver conferito a Miles questo potere?
- Le Canoe. Chi avrebbe dovuto in realtà attaccare la canoa di Sawyer & Co. nel balzo temporale accantonato? Com'è possibile che possa essere stata una scialuppa della Black Rock se il setting era il presente?


Misteri eliminati:

- Walt. Che significato avevano i poteri di Walt nell'economia della vicenda?
- I Numeri. Equazione di Valenzetti e lista dei candidati. Come si conciliano tra loro le due spiegazioni fornite a riguardo? Perché portavano sfortuna?
- Il Progetto Dharma. Perchè anche dopo la Purga i rifornimenti alimentari continuavano ad arrivare al Cigno? Per quale motivo era stato fatto credere agli occupanti del bunker che ci fosse una malattia per cui vaccinarsi?

Misteri aggiunti:

Misteri riformulati:

- Eloise Hawking. Come si colloca esattamente nel distaccamento out-island degli Altri e come mai conosce il futuro? E' un potere derivatole dall'incidente, da Jacob o dalla lettura dei diari del figlio?
- Le Canoe. Chi avrebbe dovuto in realtà attaccare la canoa di Sawyer & Co. nel balzo temporale accantonato? Com'è possibile che possa essere stata una scialuppa della Black Rock se il setting era il presente?
Immagine
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10320
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Re: ABC/Bad Robot: Lost

Messaggioda Valerio » venerdì 01 ottobre 2010, 03:07

Cofanetto DVD

Allora, niente di maestoso, eh. Bello il tema del bianco e del nero, ma in confronto ai precedenti è sicuramente più poverello. Un cofanetto di cartone con dentro tre custodie per un totale di cinque dischi (nell'ultimo c'è La Fine non divisa e gli extra). Cominciamo dai magagnoni-oni-oni: è una vergogna che non sia stato doppiato The New Man in Charge. Fanculo, ho atteso un mese e mezzo io per potermelo gustare in italiano come ho sempre fatto con Lost e invece niente, trattato come un normalissimo extra, e pure con brutti sottotitoli che glissano bellamente sul Lamp Post. Seconda magagna è l'assenza delle scene eliminate. Che non si sa se siano assenti nella Regione 2 per un malaugurato errore o per far politica di Blue-Ray. E' lontano il tempo della sezioncina "the lost flashback" in cui si presentavano delle scene eliminate così ben confezionate che erano quasi degli extra dovuti (ricordo ancora il flashback ritrovato di Claire e Sayid che avrebbe dovuto essere in Exodus, il litigio tra Shannon e la matrigna, Locke che scappa dalla comune...sigh). Paradossalmente invece il filmatino con le papere di rito è presente. Danno e beffa. Ad ogni modo da quel che ho avuto modo di vedere sul web non ci siamo persi troppo, e le scene eliminate a parte quella con Vincent non offrivano niente di troppo nuovo.
Per quanto riguarda il resto degli extra ovviamente va citato il solito gruppetto di Lost on location, con filmatini sul set interessanti solo a tratti e immancabili in ogni cofanetto. Di veramente interessanti ci sono i tre documentarietti rimasti: Creare la serie finale è un filmato di mezz'ora che celebra la fine delle riprese mostrandoci gli attori in lacrime, la produzione che sbriga le ultime faccende e Hurley che legge il copione che lo designerà nuovo Jacob in preda all'emozione. Poi viene lo spettacoloso Il viaggio dell'eroe, una decina di minuti di goduria totale in cui gli autori e gli attori descrivono in un atmosfera solenne il percorso di Jack e degli altri personaggi, con immagini proveniente dalle varie stagioni, montate in modo da far percepire la grandiosità di Lost, e infine Ci vediamo in un'altra vita, fratello una bella clip in cui si tratta dei FS. Solo che immagino sia stato filmato in piena produzione e partecipano solo persone che non sanno cosa siano in realtà i FS, limitandosi a descriverne la funzione narrativa.
E infine i quattro commenti audio, da me tanto attesi perché mi piace carpire risposte. Da sempre so che il commento gira bene quando lo fanno Lindelof e Cuse, mentre è un po' meno interessante quando tocca a sceneggiatori minori e attori. Gli episodi presi in esame qui sono LA X - Parte Prima col commento di Lindelof e Cuse. Gran bel commento anche se ha il difettaccio di non voler essere spoiler e quindi di non rileggere gli eventi alla luce del finale. Ma che senso ha? Va un po' meno bene invece con quelli di Dottor Linus e Ab Aeterno condotti dagli attori e da sceneggiatori con una limitatissima visione complessiva. Ovviamente ci si concentra sugli aneddoti, sulle finezze recitative e via dicendo, e questo è un po' un crimine considerando che Ab Aeterno è un mitologico bello grosso. Un riferimento alla Roccia Nera, alla datazione dei suoi diari e ai problemi derivati viene però fatta anche se io non l'ho capita molto bene, ma da quel che si capisce molte delle cose scritte nel diario trovato in Madascar potrebbero essere false (ma tanto non si era appurato che le parti relative all'approdo sull'isola erano state aggiunte al diario per forza di cose molto dopo?). E infine Across the Sea dove tornano i due maledetti a mettere pulci nelle orecchie, spiegare qualcosa, confermare qualcos'altro ancora, in virtù del loro voler fare un commento "informativo". I punti notevoli sono:
-MIB è speciale e vede i morti come Hurley. Jacob non può. Quindi Claudia vista come magheggio della Luce non ha ragione di essere, è un semplicissimo spettro. E questo è importante perché specialmente negli ultimi tempi si era fatto un bel po' di casino. Mentre adesso penso che le apparizioni e i fenomeni vari andrebbero fatti rientrare nelle tre categorie: opere del bianco (dove per bianco si intende Jacob, luce, isola che tanto sono concetti allineati), illusioni del nero e spettri autentici. Che a loro volta vanno divisi in spettri pre-move-on (i sussurri) e spettri appagati (quelli normali che trova Hurley).
-Viene praticamente detto che la luce è ciò che prima chiamavano isola, volontà dell'isola e via dicendo. Tracciando quindi un identità tra questi concetti che non si è mai capito come correlare tra loro.
-i due fanno i bastardi citando la teoria che vuole che la Madre abbia fatto la sua strage trasformandosi in fumo nero. Da quel che fanno intendere non dovrebbe essere così, visto che è abbastanza chiaro che si stiano narrando le origini del fumo nero, ma d'altra parte potrebbe essere interessante notare che il male sia sempre in qualche modo esistito e legato al bene. Insomma fanno i vaghi dicendo che preferiscono non sbilanciarsi per non mettere a tacere questo tipo di teorie (troiata, secondo me).
-parlando della ruota i due si soffermano sul meccanismo "della luce e dell'acqua" che ha tanto infiammato i fan, dicendo che potrebbe essere un sistema di cunicoli che rappresenta una sorta di sistema circolatorio dell'isola. Altro indizio che l'isola potrebbe essere viva, dicono.
-Jacob non ha avuto possibilità di decidere del suo "investimento", ed è il motivo per cui ha impostato la sua intera carriera di protettore con una certa passività, cercando di non intervenire mai nelle questioni umane una volta sull'isola, e proclamandosi fan del libero arbitrio. Una sorta di ribellione, dicono.
-Adamo ed Eva erano all'inizio pensati semplicemente come le entità mitologiche supreme che avevano dato inizio alla catena di eventi che avrebbe portato alla caduta dell'aereo. Bene!
-E qui invece mi sono stracciato le vesti. Dopo mesi e mesi in cui cercando di rattoppare la mitologia lostiana avevo capito che l'isola era un sistema bipolare (luce elettromagnetica a rappresentare il bene che sta sopra contro luce rossa a rappresentare il male, confinato dal tappo) e che il tappo in virtù dei suoi caratteri cuneiformi era precedente a MIB e Jacob ma non agli egiziani, ecco che i due se ne escono con "nel finale della stagione la luce appare più fioca perchè ora c'è un tappo e sarebbe logico supporre che la sua costruzione sia avvenuta dopo gli eventi di Across the Sea". Ovviamente con il solito modo vago e burlesco. Sulle prime mi sono girate parecchio, perchè se c'è stato un tempo in cui non c'era bisogno di tappo evidentemente andava ripensato tutto il discorso isola, poi con l'aiuto della Lostpedia sono un po' venuto a capo della questione. E da quel che ho capito ai tempi dei gemelli l'isola sprigionava luce pura, mentre poi quando MIB ci è caduto dentro deve aver guastato qualcosa, portando alla formazione della luce rossa (ha creato il vulcano?) e quindi al bisogno di un tappo di contenimento applicato dai popoli portati sull'isola da Jacob. Resta il problema dei caratteri cuneiformi. Fossero stati geroglifici tutto sarebbe andato bene, ma pare che quel tipo di scrittura fosse preesistente da millenni per cui non so proprio come intenderla. Errore?


Il Purgatorio - Il limbo dei misteri irrisolti.

- Christian Shepard. Come si spiegano le apparizioni di Christian Shepard a LA e sulla Kahana se MIB non poteva uscire dall'isola? Si trattava forse del vero fantasma o di un'emanazione della Luce/Isola?
- La Stazione Freccia. Perché Radzinsky ha rimosso alcune parti di filmato Orientamento 3, relative al divieto di utilizzare il computer per altri scopi, nascondendole nella stazione Freccia? E a chi apparteneva l'occhio di vetro trovato lì?
- Libby. Cosa ci faceva in Australia?
- Desmond in prigione. Come mai era stato congedato con disonore dopo esser stato nel carcere militare?
- Eloise Hawking. Come si colloca esattamente nel distaccamento out-island degli Altri e come mai conosce il futuro? E' un potere derivatole dall'incidente, da Jacob o dalla lettura dei diari del figlio?
- La Morte di Charlie. Che senso avevano i flash che predicevano a Desmond le varie morti di Charlie e perché non si è avverata la visione di Claire in elicottero?
- Annie. Che fine ha fatto Annie, la fidanzatina di gioventù che aveva svolto un ruolo importante nella vita di Ben?
- La Cascina. Come mai si spostava, che ruolo ha avuto Horace nella sua costruzione, perché era circondata da cenere e come va interpretato l'episodio in cui MIB attua il suo piano?
- La Cenere. Come mai la cenere ha il potere di bloccare MIB? Che ruolo aveva Dogen in questo?
- Il Sesto Senso di Miles. E' stato l'incidente ad aver conferito a Miles questo potere?
- Le Canoe. Chi avrebbe dovuto in realtà attaccare la canoa di Sawyer & Co. nel balzo temporale accantonato? Com'è possibile che possa essere stata una scialuppa della Black Rock se il setting era il presente?


Misteri eliminati:

- Guarigioni e Apparizioni. Esiste una volontà dell'isola che ha causato malattie, guarigioni e altre apparizioni o vanno tutte ricondotte ai due gemelli? Come funziona il manifestarsi dei fantasmi, a quali forze sono soggetti e da chi possono essere visti?

Misteri aggiunti:

Misteri riformulati:

- Christian Shepard. Come si spiegano le apparizioni di Christian Shepard a LA e sulla Kahana se MIB non poteva uscire dall'isola? Si trattava forse del vero fantasma o di un'emanazione della Luce/Isola?

Immagine
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10320
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Re: ABC/Bad Robot: Lost

Messaggioda Franz » lunedì 04 ottobre 2010, 20:20

24 novembre: Lost - La collezione completa in Italia! (solo in DVD, e non si sa ancora se è solo la raccolta dei vecchi cofanetti, o se è il gift pack con il gioco del Senet).
Immagine
DISCUSSIONE, NON RECENSIONE!

:solly:
Avatar utente
Franz
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5268
Iscritto il: martedì 29 novembre 2005, 00:43
Has thanked: 65 times
Been thanked: 7 times

Re: ABC/Bad Robot: Lost

Messaggioda DeborohWalker » lunedì 04 ottobre 2010, 20:48

La confezione mi ricorda tanto il mega-box di Alias... Se dovesse essere il paccone USA, non vedo perché avrebbero dovuto cambiare la confezione.
Deboroh troppppppppo Web 2.0!
Nerdlandia - Facebook - Blog - Flickr - Youtube
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 14 times

Messaggioda DeborohWalker » venerdì 08 ottobre 2010, 01:14

Segnalo che su Rai 4 è passato il promo di Lost, con qualche immagine dal primo episodio e la scritta "Prossimamente".

Sembra quindi che sia in arrivo una delle iniziative che Freccero voleva fare fin dall'inizio, ovvero una replica di tutto Lost senza interruzioni tra le stagioni, così da godere al meglio della serie; nelle intenzioni di Freccero c'era anche una maratona "ragionata" con una sorta di talk con fan e ospiti che discutono dei misteri dopo ogni singolo episodio, bisogna vedere se questo progetto prenderà piede, soprattutto perché in questi giorni la posizione di Freccero a Rai 4 sembra essere abbastanza traballante...
Deboroh troppppppppo Web 2.0!
Nerdlandia - Facebook - Blog - Flickr - Youtube
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 14 times

Re: ABC/Bad Robot: Lost

Messaggioda Tyrrel » venerdì 08 ottobre 2010, 08:48

Traballante è un eufemismo. Comunque iniziativa lodevolissima, e ancor di più se il progetto di Freccero della maratona ragionata andasse in porto.
-- Imagine the impossibilities.
Avatar utente
Tyrrel
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 2872
Iscritto il: sabato 10 dicembre 2005, 12:24
Località: Cagliari e dintorni
Has thanked: 16 times
Been thanked: 8 times

Re: ABC/Bad Robot: Lost

Messaggioda Tyrrel » lunedì 25 ottobre 2010, 08:51

Lost è tornato.

Giovedì 28 alle 20:20 prende il via su Rai4 la trasmissione di tutta la serie. E all'1:40 trasmettono il primo speciale. Nessuna avvisaglia, al momento, sul possibile talk di approfondimento; però al momento Freccero pare essere ancora in sella, quindi si può sperare.
-- Imagine the impossibilities.
Avatar utente
Tyrrel
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 2872
Iscritto il: sabato 10 dicembre 2005, 12:24
Località: Cagliari e dintorni
Has thanked: 16 times
Been thanked: 8 times

Re: ABC/Bad Robot: Lost

Messaggioda Valerio » mercoledì 03 novembre 2010, 05:00

Lost Encyclopedia

Ho l'enciclopedia.
Da oggi una serie di post di aggiornamento con tutte le informazioni extra che trapeleranno.

Cominciamo dalla prefazione dei Darlton: che paraculeggiano un po' dicendo prima che alla domanda se Lost è stato costruito strada facendo o meno rispondono dicendo che si tratta di uno show a cui serve per forza di cose avere un piano. Ma per sua stessa natura questo piano non è la cosiddetta "bibbia", termine tecnico, che indica le istruzioni per l'uso di una serie tv, bensì "l'iceberg", concetto che tirano in ballo per spiegare come mai un sacco di personaggi hanno backstory che rimangono sotto e non affiorano mai in superfice. Dicono che questa encylopedia dovrebbe essere la versione vendibile dell'iceberg, ma poi a ben guardare pur fornendo info aggiuntive qua e là su argomenti rimasti poco chiari, questo libro non inventa da zero le backstory mancanti. Collega i pezzi che sappiamo di Libby ma non inventa un motivo per cui era in Australia, non interpreta l'omniscenza della Hawking, non ci dice quali erano gli scopi effettivi di Abbaddon né ci fornisce grossi indizi per interpretare Malkin. Questo perché a differenza di quel che c'è scritto nella prefazione, gli autori Tara Bennet e Paul Terry dicono spesso che l'encylopedia vuole fornire "clarification" o "disambiguation", quindi è più utile per capire la Cabin o le apparizioni di Christian Shepard piuttosto che per completare le zone oscure di Lost. Si ferma al grigio e non scava nel nero, ecco. Però qualcosa di interessante ne verrà fuori: ovviamente qui segnalerò solo le info più succose delle voci più importanti, tralasciando tutti i personaggi cacchetta e le comparse dei flashback.

A

Aaron Littleton: Questa voce non spiega Malkin, oltre alla storia del personaggio dice solo che inizialmente non voleva che Claire si separasse da Aaron e che poi l'ha condotta sul volo 815. Parla poi del sogno che fece Claire in cui la culla era piena di sangue e un inquietante Locke con le pupille bianca e nera le dice "non dovevi abbandonarlo, e ora tutti ne pagano il fio". Per quanto riguarda Malkin a questo punto lo si può interpretare come un vero veggente che aveva previsto che Claire non avrebbe dovuto separarsi dal bimbo, come poi sarebbe avvenuto mettendosi al servizio di MIB, oppure un truffatore che faceva il gioco di Jacob da subito. Oppure entrambe le cose, prima veggente vero e poi truffatore pagato da Jacob per i suoi scopi. E il sogno alla luce del Locke ambiguo delle ultime due stagioni può essere interpretato come una premonizione inviata dall'isola su ciò che avrebbe atteso Claire. Interessante inoltre che quando si parla di Danielle che rapisce Aaron, si dice che aveva avuto paura dei sussurri, che credeva rappresentassero gli Altri e che invece sono anime che stavano cercando di metterli in guardia sul rapimento di un altro bimbo: Walt Lloyd. Infine viene confermato che dopo Lost, Kate, Claire e Aaron si sono ricongiunti (anche se non è chiaro come si ripartiranno i ruoli).

Matthew Abaddon: Che questo personaggio potesse essere qualcosa in più del galoppino di Widmore si era intuito, peccato che poi Fringe rubò l'attore e il suo personaggio venne brutalmente fatto fuori per mano di Ben. L'enciclopedia non solo non ci racconta la sua backstory, né vuole ridimensionare il personaggio per tappare il buco. Molto semplicemente dice candidamente che è un personaggio misterioso, che non si sa se lavorasse davvero per Widmore o solo per suo tornaconto, quali fossero i suoi scopi. La verità è morta con lui. Peccato, perché questo probabilmente crea una sorta di nuovo mistero per il diario misteri, una cicatrice bella e buona che difficilmente verrà curata (fateci un fumetto, vi prego!!!)

Abigail Spencer

Achara

Adam Rutherford

Agent Freedman

Airport Guard (Herarat Aviation): Viene citata l'Herarat Aviation che insieme ad Ajira e Oceanic sono le società aviatorie fittizie del mondo di Lost. La guardia in questione è quella che fa da tramite tra Juliet e Alpert per trasportare lei sull'isola. Non dice se sia stato usato o se faccia parte degli Altri ma si specifica che la Herarat e la Mittelos Bioscience non sono la stessa cosa.

Ajira Flight 316: Buona voce che sembrerebbe venire incontro ad alcune teorie: l'Ajira 316 avrebbe incrociato il punto in cui sarebbe apparsa l'isola, mentre la famosa "finestra" da attraversare altro non è che un modo di dire per far capire che i Losties avevano solo 36 ore prima che le coordinate dell'isola e la rotta dell'Ajira non coincidessero più. Questo ci fa capire che esistono due modi per attraversare "la bolla" senza farsi friggere il cervello come Minkowsky: usando la rotta e rimanendo incolumi, o entrando da una rotta qualsiasi ma in una configurazione tale da farsi "accettare" dall'isola. Questo rende un po' più credibile il rito magico visto in 316, con i Losties che cercano di farsi "riconoscere" dall'isola, ricreando le vecchie condizioni.

Aldo

Alyssa Cole

Amina

Amira

Alcohol

Alexandra Rousseau

Alvar Hanso: Viene data per buona tutta la parte della sua vita accennata in Orientation, con i dovuti approfondimenti tratti dalla Lost Experience, che viene quindi considerata in buona parte canon. Si nomina la Hanso Foundation, l'Equazione di Valenzetti, la figlia Rachel Blake, e persino il suo "secondo" Mittelwerk. Certo è che dopo la fine del progetto Dharma si preferisce glissare, dicendo che al giorno d'oggi Hanso, per contrasti con il suo vice, è più defilato, e che si rumoreggia che la sua longevità sia dovuta agli esperimenti della fondazione. Insomma il primo storico ARG anche se con la dovuta cautela (era dispersivissimo) è salvo e non viene in nessun modo contraddetto, anche se si preferisce concentrarsi sulle parti più inerenti alla storia di Lost.

Ana Lucia Cortez

Ancient Dagger: Viene ripercorsa tutta la storia della daga, passata in mano a MIB, ad Alpert, a Dogen e a Sayid. Io non avevo fatto troppo caso che si trattava dello stesso pugnale, ma qui viene confermata pure la sua origine romana e il suo esser arrivato con i romani di cui Claudia faceva parte.

Angelo Busoni

Ankhs

Ann Arbor, The University of Michigan

Annie: Ed eccoci qui ad uno dei grandi buconi della storia di Lost. Questa Annie che doveva essere importante secondo un commento audio, e che invece non è più apparsa. Qui l'Encyclopedia fa il suo mestiere, non inventando particolari storyline per lei, ma dando la definitiva risposta sulla sorte del personaggio: semplicemente Annie era tra i bambini che evacuarono l'isola durante l'Incidente, e con gran dispiacere di Ben non fece mai più ritorno. Direi che basta per considerare chiusa la questione.

Anthony Cooper: E' stato impacchettato e portato sull'Isola dagli Altri e la scatola magica era davvero solo una metafora, se ci fosse ancora qualcuno che se lo sta chiedendo.

Apollo Candy Bar: Viene raccontata l'origine dei produttori delle barrette, e viene detto che siccome stavano andando in bancarotta Hanso li salvò includendo le barrette tra i rifornimenti Dharma. Viene anche mostrata una surreale lista di ingredienti, ma il tutto è molto strano. Viene forse dalla Lost Experience o questa backstory se la sono appena inventati di sana pianta?

Arctic Station: Confermato che la stazione faceva capo a Penny, e che la sua funzione era scandagliare il pianeta alla ricerca di significativi disturbi elettromagnetici. Questo conferma che Penny sapeva parecchio dell'isola e sapeva che Desmond ci era finito.

Arlene & Joseph Stewart

The Arrow: Ed ecco la stazione 2, quella che all'inizio della quinta stagione ci viene descritta come una sorta di base per la guerriglia con gli Altri. E qui casca l'asino perché la voce racconta nel dettaglio quel che ci si trovava dentro ma non chiarisce né la provenienza dell'occhio di vetro, né il motivo - follia a parte - per cui Radzinsky aveva tagliato il filmato nascondendolo nella bibbia. Però si fa notare la Quarantena scritta sul lato interno della porta, messa lì da Radzinsky per paura che la Purga fosse ancora attiva.

Arrow Radio: Viene clamorosamente confermato che il riferimento al tempo di Hurley quando con Sayid capta la Moonlight Serenade era puro foreshadowing per i viaggi nel tempo. Le proprieta dell'isola tendono infatti a mettere in comunicazione epoche diverse e le onde radio, che rimangono sospese nel vuoto per anni e anni ne risentono. Questa conferma inoltre spiega anche perché Lapidus capterà i numeri, anche se quel messaggio era stato cancellato dalla Rousseau anni prima.

Arthur Galzethron

Arturo

Ash: Uno dei misteri di Lost rimasti viene qui demisterizzato. Viene qui semplicemente detto che la cenere serve per i riti magici, che serviva a tenere FUORI dalla cascina MIB (cosa che preluderà ad una bella spiegazioncina nella voce della Cabin) e che rientra tra le varie procedure che Dogen usava per proteggere il Tempio. Si menziona anche il trucchetto del bruciare le ceneri, che rende visibile Jacob per un po'. Mi sa che non ha più molto senso tenerlo nel diario, visto che non è mai stato inteso come un qualcosa di preciso, ma uno dei tanti rituali regolati da Jacob in modo arbitrario.

Asthma Inhaler

Australia: Interessante voce che spiega le relazioni che avevano i Losties con il loro punto di partenza e che traccia un interessante parallelismo tra gli Altri e gli Aborigeni.


Il Purgatorio - Il limbo dei misteri irrisolti.

- Christian Shepard. Come si spiegano le apparizioni di Christian Shepard a LA e sulla Kahana se MIB non poteva uscire dall'isola? Si trattava forse del vero fantasma o di un'emanazione della Luce/Isola?
- La Stazione Freccia. Perché Radzinsky ha rimosso alcune parti di filmato Orientamento 3, relative al divieto di utilizzare il computer per altri scopi, nascondendole nella stazione Freccia? E a chi apparteneva l'occhio di vetro trovato lì?
- Libby. Cosa ci faceva in Australia?
- Desmond in prigione. Come mai era stato congedato con disonore dopo esser stato nel carcere militare?
- Eloise Hawking. Come si colloca esattamente nel distaccamento out-island degli Altri e come mai conosce il futuro? E' un potere derivatole dall'incidente, da Jacob o dalla lettura dei diari del figlio?
- La Morte di Charlie. Che senso avevano i flash che predicevano a Desmond le varie morti di Charlie e perché non si è avverata la visione di Claire in elicottero?
- La Cascina. Come mai si spostava, che ruolo ha avuto Horace nella sua costruzione, perché era circondata da cenere e come va interpretato l'episodio in cui MIB attua il suo piano?
- Matthew Abaddon. Qual'erano la sua storia e il suo ruolo? Si trattava di un galoppino di Widmore, di un agente di Jacob o di qualcos'altro ancora?
- Il Sesto Senso di Miles. E' stato l'incidente ad aver conferito a Miles questo potere?
- Le Canoe. Chi avrebbe dovuto in realtà attaccare la canoa di Sawyer & Co. nel balzo temporale accantonato? Com'è possibile che possa essere stata una scialuppa della Black Rock se il setting era il presente?


Misteri eliminati:

- Annie. Che fine ha fatto Annie, la fidanzatina di gioventù che aveva svolto un ruolo importante nella vita di Ben?
- La Cenere. Come mai la cenere ha il potere di bloccare MIB? Che ruolo aveva Dogen in questo?

Misteri aggiunti:

- Matthew Abaddon. Qual'erano la sua storia e il suo ruolo? Si trattava di un galoppino di Widmore, di un agente di Jacob o di qualcos'altro ancora?

Misteri riformulati:


Immagine
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10320
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Re: ABC/Bad Robot: Lost

Messaggioda Valerio » giovedì 04 novembre 2010, 03:28

Lost Encyclopedia

B

Backgammon

Ms. Klugh (Bea): E' presente la traduzione dettagliata del dialogo in russo con Mikhail che conferma che ha chiesto lei di farsi uccidere.

The Barracks: Viene aggiunto che i De Groot avevano creato Dharmaville inseguendo il sogno della comunità utopica degli scenziati (molto simile alla Epcot di Walt come concetto).

Benjamin Linus: Voce molto estesa che racconta la storia di Ben dalla nascita fino al 2004, la fase successiva viene invece raccontata tramite box che analizzano le sue relazioni con tutti i personaggi. Ci sono anche alcune info nuove di zecca o mai tanto chiare come adesso:
-Ben raccontava agli Altri che aveva regolari conversazioni con Jacob, cosa che non mi pareva fosse mai stata enunciata chiaramente dal momento che Alpert sembrava sapere che fingeva.
-Walt fu rapito per investigare sui suoi doni speciali, su richiesta di Jacob. Quindi non è vero che è stato rapito solo per rimpolpare le schiere e in seguito rilasciato per paura. Jacob aveva già compreso la connessione all'isola che poteva avere, solo che al momento dell'analisi da parte di Ben ci fu una gran fifa.
-Eloise fu a capo degli Altri prima di Widmore, che mettendosi con lei guadagnò la posizione di leader.
-Le regole tra Widmore e Ben erano regole da gentiluomini, di cui una era non toccarsi le rispettive famiglie. Viene così stabilito una volta per tutte che quelle regole interne non avevano niente di magico. Probabilmente all'inizio non l'avevano pensata così, e infatti mi pare poco credibile che Ben dica a Widmore "sappiamo entrambi che non posso ucciderti" solo per onorare le regole...proprio nella sera in cui lui annuncia la sua volontà di romperle a sua volta, ma ci possiamo passare sopra. Sarà anche una retcon, ma è una risposta definitiva e me la faccio andar bene.
-Quando Ben sembra passare nelle fila di MIB in realtà sta solo bluffando per tentare una pericolosa manipolazione.

Bernard Nadler

Billy

Billy Dee Williams: Lol nella finzione dell'universo Lost è proprio l'attore che interpreta Lando a recitare nel ruolo di sé stesso mentre interpreta il Cobra in Exposé! Questa è una chicca, dal momento che in tutto il libro non c'è il solo nome di un attore, per non rompere la sospensione di incredulità.

Black Rock: Si ripropone qui l'annosa questione di com'è possibile che un diario perduto della Black Rock rinvenuto PRIMA del suo arrivo sull'isola possa contenere le famose informazioni preziose riguardo ai giorni sull'isola. Pare che gli scrittori abbiano confermato che i diari allegati al cofanetto dvd (quelli con la retcon delle canoe) altro non sono che un secondo giornale di bordo, finito nelle mani della famiglia Hanso, che l'ha integrato con il vecchio diario, creando il documento unico di cui Widmore si impossessa.

Blast Door Map: Eccola la mappa che è stata analizzata a lungo per anni e anni. Oltre ad un trafiletto in cui si spiega che venne creata da Radzinsky per riorganizzarsi e dare battaglia agli Altri, ogni frase è leggibile, e ci sono pure le traduzioni delle frasi in Latino. E' molto interessante rinvenire in quelle scrittine tanti piccoli particolari che foreshadowano elementi futuri. Siamo solo in seconda stagione ed ecco che a lato si può leggere un'annotazione riguardo ai "time travel", poi il fumo nero viene chiamato Cerbero, e c'è la mappatura di tutti i presunti condotti da cui è possibile che esca. C'è persino del materiale sugli orsi polari che vengono collocati da qualche parte fuori dall'isola (un indizio per scoprire l'isolotto Hydra) e viene persino spoilerato il loro ruolo, mentre si menziona persino il nome di Valenzetti, rendendolo quindi un elemento canonicissimo dello show. Inoltre a parte l'Hydra e lo Specchio (e il Lampione), che per ovvi motivi non sono presenti nel perimetro della mappa, si possono individuare la Freccia, il Cigno, la Fiamma e un Orchidea tutta scancellata dal momento che Radzinsky sembrava saperne pochissimo (poco credibile ma plausibile, conoscendo la Dharma). Ci sono poi due basi tratteggiate di cui una potrebbe essere la Tempesta (ricordo che Radzinsky non aveva ben chiara la natura dell'attacco degli Altri, e i Dharmiani si celavano le stazioni da gruppo a gruppo) mentre l'altra viene detto essere la stazione della meterologia, che mai venne costruita. Inoltre viene chiarito che il punto interrogativo indicava l'ignoranza di Radzinsky su chi potesse occupare la Perla (e vorrei ben vedere, dal momento che le due stazioni agivano all'oscuro l'una dell'altra), e si conferma che gli squali Dharma esistevano e non erano solo un easter egg. Certo, questa numerazione irregolare di solo alcune stazioni ci dimostra che tante cose sono state aggiustate in corsa, ma è sorprendente trovare in una mappa come questa un numero tanto spropositato di linee guida e di elementi che sarebbero stati utilizzati in futuro.

Boone Carlyle: Viene detto che la pomata allucinogena di Locke serviva a mettere Boone direttamente in contatto con l'isola, e con quello che l'isola gli voleva dire. Questo rende maggiormente credibile tutto l'episodio, togliendo a Locke quell'aura da mago illusionista. E data la sintonia di Locke con l'isola si capisce come mai a Boone sia arrivato il giusto messaggio.

Bpo Bpo

Bram: Si dice che è un volontario, ma la sua relazione con Jacob e l'isola rimane sconosciuta. Non al livello di Abaddon, visto che lo possiamo comunque considerare parte di un gruppo ben definito, ma abbastanza misteriosa come voce. Continuo a pensare che la storia e la suddivisione delle fazioni di Altri off-island siano l'unico buco davvero grave di Lost.

Brennan

Brian Porter

Brother Campbell: Stranamente non si fa alcuna menzione alla foto che lo vede insieme alla Hawking, ma poco importa visto che quell'easter egg lì rimane chiarissimo, conoscendo la Hawking, le sue interferenze e i suoi scopi.

Bryan

Byung Han


Il Purgatorio - Il limbo dei misteri irrisolti.

- Christian Shepard. Come si spiegano le apparizioni di Christian Shepard a LA e sulla Kahana se MIB non poteva uscire dall'isola? Si trattava forse del vero fantasma o di un'emanazione della Luce/Isola?
- La Stazione Freccia. Perché Radzinsky ha rimosso alcune parti di filmato Orientamento 3, relative al divieto di utilizzare il computer per altri scopi, nascondendole nella stazione Freccia? E a chi apparteneva l'occhio di vetro trovato lì?
- Libby. Cosa ci faceva in Australia?
- Desmond in prigione. Come mai era stato congedato con disonore dopo esser stato nel carcere militare?
- Eloise Hawking. Come si colloca esattamente nel distaccamento out-island degli Altri e come mai conosce il futuro? E' un potere derivatole dall'incidente, da Jacob o dalla lettura dei diari del figlio?
- La Morte di Charlie. Che senso avevano i flash che predicevano a Desmond le varie morti di Charlie e perché non si è avverata la visione di Claire in elicottero?
- La Cascina. Come mai si spostava, che ruolo ha avuto Horace nella sua costruzione, perché era circondata da cenere e come va interpretato l'episodio in cui MIB attua il suo piano?
- Matthew Abaddon. Qual'erano la sua storia e il suo ruolo? Si trattava di un galoppino di Widmore, di un agente di Jacob o di qualcos'altro ancora?
- Il Sesto Senso di Miles. E' stato l'incidente ad aver conferito a Miles questo potere?
- Le Canoe. Chi avrebbe dovuto in realtà attaccare la canoa di Sawyer & Co. nel balzo temporale accantonato? Com'è possibile che possa essere stata una scialuppa della Black Rock se il setting era il presente?


Misteri eliminati:

Misteri aggiunti:

Misteri riformulati:


Immagine
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10320
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Re: ABC/Bad Robot: Lost

Messaggioda Valerio » venerdì 05 novembre 2010, 04:53

Lost Encyclopedia

C

* segnalo una cosa che mi ero scordato di far presente alla voce di Ben: pare che quando alla fine della serie si unisce a MIB, faccia solo finta, e che stia in realtà cercando di manipolarlo.

The Cabin: Ed ecco arrivano le risposte! Viene finalmente chiarita la questione Cabin una volta per tutte. Innanzitutto il costruttore era davvero Horace, la cascina venne poi davvero occupata da Jacob (nei momenti in cui si incontrava con Alpert, si può presumere). Tutto intorno venne tracciato un cerchio di cenere per tenere FUORI il mostro. Ben inoltre SAPEVA qual'era la sua funzione, l'aveva imparato anni prima. Ma da tempo il cerchio di cenere si era interrotto e Jacob aveva smesso di abitarla, dando modo così a MIB di introdursi dentro (questo viene confermato nella voce Jacob) e mettere su la sua messinscena horror per manipolare Ben e Locke. E' quindi finalmente confermato il collegamento tra la cascina e Jacob, spiegando indirettamente come mai venisse utilizzata come sede secondaria oltre alla statua di Taweret, evidentemente incontrarsi là per le istruzioni era meno rischioso, inoltre viene così finalmente confermato che il cerchio serviva a non far entrare il mostro, che era rotto da tempo, che Ben credeva di star andando da Jacob prima di trovare la sedia vuota e che la misteriosa presenza dell'Help Me era MIB. Tutte cose che erano state intuite, e che adesso sono ufficiali. Questione felicemente chiusa, direi.

Caesar: Viene descritto come un curiosone, quindi niente segreti e backstory misteriose.

Carmen Reyes

Carole Littleton

The Caves

Charles Widmore: Essendo uno dei personaggi più inflazionati e nel contempo peggio spiegati dello show questa voce è forse una delle più succose e interessanti.
-La Purga è stata eseguita da Widmore, a causa del mancato rispetto dei termini della Tregua
-Widmore è stato bannato da Jacob per aver rotto le regole, e per esser diventato sempre più aggressivo, possessivo e egoista
-Il rapporto con Ben venne compromesso dal fatto che invidioso della protezione di Jacob, Widmore cercava in tutti i modi di dargli missioni e istruzioni che avrebbero potuto farlo dubitare, per mettere alla prova la sua fedeltà e farlo fallire.
-L'amore con Eloise è finito male perché erano due persone dalla forte personalità e con differenti visioni
-Le sue industrie e qualsiasi attività commerciale ha sempre avuto come scopo la riconquista dell'isola.
-Perseguitava e intimidiva tutti gli Altri off-island per estorcere informazioni per poter tornare, ma non sapeva che il Lampione era sotto il suo naso, con soddisfazione di Eloise e Ben. Questo getta una luce enigmatica sul suo indirizzare Desmond da Eloise, ma potrebbe esser semplicemente avvenuto dopo che Jacob l'aveva "perdonato". Di certo non c'è scritto niente su come riuscì a raggiungere l'isola con la Kahana, ma è evidentemente sottinteso che non potendo usufruire del Lampione, si servì della rilevazione fatta dalla base artica delle figlia.
-Viene confermato che aveva raccontato ai mercenari della Kahana che era stato Ben a mettere il falso relitto sul fondo dell'oceano e che per questo motivo bisognava catturarlo.
-Viene detto che il motivo per cui sacrifica il rapporto con la figlia è per non dare modo a Ben di trovarla, tagliando con lei ogni tipo di contatto.
-La visita di Jacob non viene detto se c'è stata davvero o no, ma si intuisce di sì, dal momento che c'è scritto che boriosamente la prese come un biglietto di ritorno per l'isola senza rendersi conto che la situazione poteva volgere a suo sfavore. Inoltre nella voce dell'Ajira Flight 316 viene confermato che i superstiti di quel volo vennero assassinati dagli scagnozzi di Widmore. Insomma, da tutto questo emerge che Widmore adesso stava dalla parte sì di Jacob ma che non aveva cambiato modi e atteggiamenti, e questo l'ha portato alla morte.

Charlie Hume

Charlie Pace: La voce si permette una sorta di "inesattezza" dicendo che muore e risorge quando Jack lo salva dall'impiccagione, inoltre ci conferma che lo spettro che appare ad Hurley al Santa Rosa è quello vero (anche se non serviva). Detto ciò, si fa riferimento alle visioni di Desmond sulla sua morte come premonizioni normalissime del futuro, che Desmond cambia di volta in volta, dal momento che per lui le regole non valgono, e che confermano il fatto che Charlie era destinato a morire. Niente di nuovo e a questo punto tutto l'affare della terza stagione ipotizzo sia un semplice effetto collaterale residuo dopo il fail-safe senza nulla dietro: in pratica Desmond avrebbe fortuitamente visto la morte di Charlie, sventandola per quattro volte, ma sempre della stessa visione si trattava, che si ripresentava aggiornata. E infatti dopo la morte di Charlie non ce ne sono state altre, se si esclude La Costante. Non ci sono riferimenti al fatto che la visione di Claire che sale sull'elicottero non si avveri, ma mi par di ricordare che avessero detto tempo fa detto qualcosa a proposito che aveva demisterizzato il mistero, qualcosa tipo che la profezia si era avverata solo in parte per differenze minime nell'esecuzione del "suicidio". Qualcuno ricorda qualcosa?

Charlotte Lewis: Mancandoci la centricità di Charlotte non è mai stato ben spiegato il motivo per cui Widmore la recluti nel team scientifico: qui viene detto che è per la sua incredibile abilità, per il suo passato sull'isola che lui conosceva, e per il fatto che si era intrufolata nel segretissimo scavo dell'orso polare.

Charlotte Malkin

Chet

Christian Shepard: A parte l'elogio che la voce fa di questo personaggio, che mi ha fatto scoprire che in realtà non ha mai accusato Jack di non avere gli attributi bensì "di non avere ciò che ci vuole" per fronteggiare i fallimenti (però la traduzione mi piace lo stesso :P) ecco un'altra bella rispostona che fa finalmente piazza pulita di molti dubbi. Sin dal famoso mobisode di Vincent, passando per il Coniglio Bianco, la quarta e la quinta stagione e via dicendo, il Christian redivivo è SEMPRE stato MIB. Punto. Sempre a parte quei due casi in cui non poteva essere lui, cioè a Los Angeles e sulla Kahana, dove si utilizza il generico termine vision, indicato per descrivere sia le allucinazioni personali che i fantasmi autentici. In tal senso la voce di Jack ci dice che l'apparizione a Los Angeles era probabilmente a causa dello stress di Jack, mentre quella a Michael nella sua voce viene fatta intendere come il vero spettro. Rattoppo? Sì. Ma perlomeno adesso sappiamo come intendere tutto il resto del Christian fantasmatico. Viene anche detto in varie voci che il suo entrare nel personaggio era una tecnica di manipolazione arguta, che gli ha permesso di conquistarsi i favori di Claire e di far trasecolare Jack, quando gli giunse il famoso saluto.

Cindy Chandler: Ottima voce che spiega il motivo per cui passa dalla parte degli Altri. Semplicemente erano stati gentili con lei, l'avevano vestita, sfamata, le avevano spiegato i loro scopi e lei fu solidale con loro. Scopi? Eh già. Perché qui viene finalmente ufficializzato che lo scopo degli Altri è di proteggere l'isola. Che potrà sembrare la cosa più ovvia del mondo ma io non ne ero mai stato sicuro: ricordo che ai tempi si pensava a lavaggi nel cervello, bagni illuminanti all'interno del Tempio, scopi imperscrutabili. Salvo poi ritrattare tutto, quando Jacob descrive gli Altri in Ab Aeterno come semplice esperimento sociologico per vincere una disputa col fratello. Lì mi ero convinto, complice l'ignoranza di Alpert e Ben sulle questioni più importanti, che gli Altri fossero solo uno specchietto per le allodole, una contraddizione detestabile. E invece gli Altri non erano solo delle pedine, una setta di imbecilli, ma uno scopo sensato e concreto lo avevano, e questo rende assai più sensato tutto Lost. Peccato che sia sempre stato dato per scontato.
Ah una piccola cosa: il volume ci precisa che insieme a Rose e Bernard, Cindy (e Zach e Emma, presumo) è fra i pochi sopravvissuti ad esser sopravvissuta ed essersi unita alla gestione di Hurley.

Claudia: La voce conferma che è romana, risale al primo secolo dopo Cristo, e che è davvero lei lo spettro che appare a MIB, il quale secondo il commento audio dei Darlton è speciale e vede i morti come Hurley.

Clementine Phillips

Claire Littleton: Stranamente non si parla mai di malattia ma solo di impazzimento e lavaggio del cervello by MIB. La voce della malattia (Sickness) pur annoverandola tra gli schiavi di MIB (quindi non è mai morta nel crollo della casetta) la distingue da Sayid dicendo che è stata presa da MIB in modo diverso. Per come la vedo io è perfettamente considerabile una reclamata, anche se decisamente più autonoma di Sayid. Probabilmente non è morta, ma l'oscurità l'ha infettata comunque (visto che si specificherà che basta avere ferite aperte perchè il Mostro si annidi dentro). Inoltre viene detto più chiaramente (anche se lo si sapeva dallo show) che le iniezioni che le facevano Ethan e Juliet servivano per tener sotto controllo il parto: il suo aver concepito off-island la rese la prima madre isolana dal 1977, ma servivano comunque cure per impedire di fare la stessa fine di chi sull'isola aveva invece concepito. Inoltre viene analizzato l'incubo di Claire mostrando che c'erano chiari segni di foreshadowing tipo il Locke ambiguo coi due sassi bianconeri, il suono della daga di MIB o la presenza di una tela in stile Jacob sul tavolo di Locke.

Colleen Pickett

The Crate

Constants: Si parte dalla teoria enunciata a Oxford da Faraday per giungere a parlare dei flash temporali, toccando i viaggi mentali di Desmond. Si distingue tra sintomi da attraversamento barriera con una rotta sbagliata, sintomi da esposizione alle radiazioni, e sintomi da viaggio nel tempo vero e proprio. Nel terzo gruppo stanno i Losties, nel secondo Theresa Spencer e Desmond (di cui si dice che l'esperimento di Widmore gli ha fatto fare un balzo mentale nell'aldilà) mentre è molto interessante che nel primo gruppo oltre a Minkowsky abbiano messo anche Regina, il cui suicidio ci viene così spiegato come impazzimento da attraversamento barriera.


Il Purgatorio - Il limbo dei misteri irrisolti.

- La Stazione Freccia. Perché Radzinsky ha rimosso alcune parti di filmato Orientamento 3, relative al divieto di utilizzare il computer per altri scopi, nascondendole nella stazione Freccia? E a chi apparteneva l'occhio di vetro trovato lì?
- Libby. Cosa ci faceva in Australia?
- Desmond. Come mai era stato congedato con disonore dopo esser stato nel carcere militare? Perché non si è avverata la visione di Claire in elicottero?
- Eloise Hawking. Come si colloca esattamente nel distaccamento out-island degli Altri e come mai conosce il futuro? E' un potere derivatole dall'incidente, da Jacob o dalla lettura dei diari del figlio?
- Matthew Abaddon. Qual'erano la sua storia e il suo ruolo? Si trattava di un galoppino di Widmore, di un agente di Jacob o di qualcos'altro ancora?
- Il Sesto Senso di Miles. E' stato l'incidente ad aver conferito a Miles questo potere?
- Le Canoe. Chi avrebbe dovuto in realtà attaccare la canoa di Sawyer & Co. nel balzo temporale accantonato? Com'è possibile che possa essere stata una scialuppa della Black Rock se il setting era il presente?


Misteri eliminati:

- Christian Shepard. Come si spiegano le apparizioni di Christian Shepard a LA e sulla Kahana se MIB non poteva uscire dall'isola? Si trattava forse del vero fantasma o di un'emanazione della Luce/Isola?
- La Morte di Charlie. Che senso avevano i flash che predicevano a Desmond le varie morti di Charlie?
- La Cascina. Come mai si spostava, che ruolo ha avuto Horace nella sua costruzione, perché era circondata da cenere e come va interpretato l'episodio in cui MIB attua il suo piano?

Misteri aggiunti:

Misteri riformulati:

- Desmond. Come mai era stato congedato con disonore dopo esser stato nel carcere militare? Perché non si è avverata la visione di Claire in elicottero?
Immagine
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10320
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Re: ABC/Bad Robot: Lost

Messaggioda Valerio » sabato 06 novembre 2010, 03:46

Lost Encyclopedia

D

Dagne

Dan Norton

Daniel

Daniel Faraday: Il cognome Faraday pare gli sia stato dato dalla madre in onore del vero Faraday, e inoltre - anche se non ho capito bene - pare che la sua amnesia fosse dovuta non solo ad una mancanza di protezione alla testa mentre faceva esperimenti, ma proprio agli esperimenti di viaggio di coscienza che aveva fatto su sé stesso. Io questa cosa non l'avevo ben compresa ai tempi, ma col senno di poi questo spiega anche perché si fosse segnato che Desmond sarebbe stato la sua costante (ovviamente nella Costante la visita di Desmond altera il passato quindi nella versione dei fatti precedente a quell'episodio non ci poteva essere una costante Desmond e quindi molto probabilmente neanche esperimenti fatti su di sé. Però potevano esserci benissimo esperimenti con le radiazioni che avrebbero procurato in ogni caso a Daniel e Theresa le menomazioni cerebrali. Ma vabbé paradossali pippe mentali).

Danielle Rousseau: Non si ricordava di Ben quando lo cattura, quindi la sua sicurezza nel definirlo un Altro era puramente istintiva. Viene ovviamente detto che i suoi ricordi sono contraddittori e imprecisi a causa della sua follia (e per paracularsi un pochino, non si sa mai). Inoltre è arrivata dopo la Purga, che viene quindi ufficialmente retrodatata al 1987, anziché al 1992 come si credeva tempo fa. Ora sì che va bene.

Danny Pickett

Darlene

Dave: Bel casino qui...da dove cominciare...bé innanzitutto la voce lo descrive come amico immaginario di Hurley, quindi niente fantasma ante litteram. Inoltre la voce si mantiene piuttosto ambigua sul loro incontro isolano, non dicendo mai che si tratta di MIB. Eppure se si guarda l'indice analitico oltre ad un redirect alla voce di Hurley se ne trova pure uno che ci riporta all'Uomo in Nero. Come spiegare questa cosa? Probabilmente l'indice analitico è rimasto aggiornato alla vecchia versione dei fatti. Tara Bennett tempo addietro andava a dire in giro che Dave era certamente MIB, ma poco prima dell'uscita dell'Encyclopedia le era arrivata una smentita dall'alto. Evidentemente o Dave non è MIB o i Darlton vogliono mantenere l'interpretabilità dell'aneddoto. Peccato, era così bello e semplice che fosse MIB. L'indice analitico non aggiornato non è un problema solo di Dave, ma anche le voci del cavallo di Kate e della madre di Ben ci riportano a MIB, anche se poi il libro dice il contrario.

David Reyes: Hurley ha chiamato il suo amico immaginario come suo padre per via del rapporto irrisolto con lui.

Desmond Hume: Interessante. C'è addirittura una pagina che schematizza i suoi viaggi mentali (raccontando molto meglio The Constant di Flashes Before Your Eyes), però la biografia è lacunosa. Se ne va così l'ultima speranza di apprendere il motivo per cui era finito in prigione durante la sua esperienza militaresca. Un altro buco di Lost. (E prima che qualcuno risponda con "era finito in prigione perché si addormentava durante i flash" dico subito che quei fatti non sono accaduti da sempre, e che in quel caso il WHH non vale, sennò Desmond avrebbe dovuto conoscere da sempre Daniel e Sayid). Invece di nuovo apprendiamo che:
-Desmond è nato con il potere di resistere all'elettromagnetismo. Io avevo sempre pensato che acquisisse il potere dopo l'implosione e invece no. E' la sua resistenza che gli fa avere le sue esperienze di viaggio mentale, ma quelle accadono a tutti quelli che si imbattono nell'elettromagnetismo, il suo essere speciale è dato dalla resistenza.
-Widmore non lo voleva certo come genero, né sapeva del suo destino, e quindi non c'è stato alcun piano da parte sua per spingerlo sull'isola, è accaduto a sua insaputa. Dopo ha un po' cambiato idea, quando ha scoperto che era un potenziale alleato, grazie a Jacob (e questo ci conferma che la visita c'è effettivamente stata).
-E' poi tornato sano e salvo a casa dalla sua famiglia grazie a Ben e Hurley.

Dharma Initiative: Confermato che cambiare l'equazione di Valenzetti era lo scopo ultimo, mentre lo scopo penultimo era quello di creare una comunità di scienziati. Le stazioni sono 1) Hydra 2) Arrow 3) Swan 4) Flame 5) Pearl 6) Orchid, mentre non numerate sono la Staff, la Looking Glass, la Tempest e la Lamp Post. Non si capisce bene perché la Flame dovrebbe essere numerata mentre la Tempest no, ma vabbé. Viene detto che lo status attuale dei De Groot è sconosciuto, cosa che ci fa capire non erano nell'Isola al momento della Purga. Segue poi una lista di box sugli operai e gli scenziati Dharma minori, apparsi nella quinta serie, assolutamente poco interessante e stimolante. L'unica cosa un po' degna di nota è la retcon su Olivia che viene indicata come "amica" di Horace. C'è anche un sottobox su di lei in cui si dice che rimane sconosciuto il periodo in cui il vulcano sull'isola (che noi sappiamo essere quello "infernale" sotto il tappo) ha eruttato, cosa che affermava mentre faceva lezione in classe. A questo punto dico io che si potrebbero prendere due piccioni con una fava: MIB buca la Luce cadendoci dentro, e ne esce sottoforma di sbuffo fumoso, poi per un po' non accade nulla. Solo in un secondo momento il vulcano sotterraneo erutta e iniziano i terremoti infernali che spingono Jacob a far costruire il tappo. Questo spiegherebbe perché tra la nascita del fumo nero e la costruzione del tappo non avvengano i terremoti distruttivi. Ma sto fantasticando.

Diane Jensen

Diego Reyes

Donovan

Dogen: E' lui l'antifurto del Tempio. Se muore lui il Tempio è sguarnito. La cenere e la macchina della bontà sono solo suoi accessori conferitigli da Jacob dopo essere stato reclutato. A questo punto si può ipotizzare che sia lui a dare potere alla cenere.

Doctors: Voce cumulativa per ben sette medici sparsi in vari flashback che dice molto poco su ognuno di loro. Per fortuna.

Duncan Forrester

Dynamite




Il Purgatorio - Il limbo dei misteri irrisolti.

- La Stazione Freccia. Perché Radzinsky ha rimosso alcune parti di filmato Orientamento 3, relative al divieto di utilizzare il computer per altri scopi, nascondendole nella stazione Freccia? E a chi apparteneva l'occhio di vetro trovato lì?
- Libby. Cosa ci faceva in Australia?
- Desmond. Come mai era stato nel carcere militare? Perché non si è avverata la visione di Claire in elicottero?
- Eloise Hawking. Come si colloca esattamente nel distaccamento out-island degli Altri e come mai conosce il futuro? E' un potere derivatole dall'incidente, da Jacob o dalla lettura dei diari del figlio?
- Matthew Abaddon. Qual'erano la sua storia e il suo ruolo? Si trattava di un galoppino di Widmore, di un agente di Jacob o di qualcos'altro ancora?
- Il Sesto Senso di Miles. E' stato l'incidente ad aver conferito a Miles questo potere?
- Le Canoe. Chi avrebbe dovuto in realtà attaccare la canoa di Sawyer & Co. nel balzo temporale accantonato? Com'è possibile che possa essere stata una scialuppa della Black Rock se il setting era il presente?


Misteri eliminati:

Misteri aggiunti:

Misteri riformulati:

- Desmond. Come mai era stato nel carcere militare? Perché non si è avverata la visione di Claire in elicottero?

Immagine
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10320
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Re: ABC/Bad Robot: Lost

Messaggioda Valerio » domenica 07 novembre 2010, 05:01

Lost Encyclopedia

E-F-G


E

Eddie Colburn

Edmund Burke

Edward Mars

The Elizabeth: Curiosamente la voce sulla barca a vela di Libby e Desmond esclude completamente tutta la parte compresa tra la fuga di Desmond dal Cigno alla missione di soccorso comandata da Sayid.

Eko: Le apparizioni di Yemi risalenti all'episodio della sua morte sono confermate essere il fumo nero, mentre quelle precedenti vengono classificate come semplici visioni. Verrebbe quindi a cadere la teoria sul Mostro che già ai tempi della Perla cercava di sviare Locke e Eko tramite sogni per far loro trovare una falsa verità che avrebbe potuto far cessare il push push e distruggere l'isola. O meglio, di sicuro le intenzioni di MIB erano quelle, ma con questo pare non c'entrino le visioni. Viene inoltre detto che il "You're next" è da intendersi in senso plurale, riferito a Locke, Desmond, Sayid, Nikki e Paulo.

Eloise Hawking: Se si sperava di avere finalmente risposte chiare su questo personaggio si resterà piuttosto delusi.
-Eloise era il capo degli Altri a cui subentrò Widmore, che regnava in maniera non ufficiale fino a quel momento.
-Ha dato il cognome fake a suo figlio in onore al vero Faraday, e per nasconderlo dal padre.
-Eloise ha saputo che Widmore aveva trovato suo figlio solo dopo la donazione. Non c'è mai stata quindi complicità, e infatti Eloise consigliò a Daniel di imbaracarsi sulla Kahana per far rispettare il destino, non per spalleggiare Widmore.
-Viene detto che da fanatica del destino si improvvisa tempoliziotta, collocandosi in tutti i posti che avrebbero potuto dare una mano a instradare i Losties nella giusta direzione. Ma non viene spiegato come faceva a sapere tutte quelle cose. Si può presumere il diario, ma non sarebbe abbastanza. Non si allude a colloqui con Jacob, a superpoteri, viaggi nel tempo, e farsi bastare la spiegazione diario sarebbe forzatissimo. Anche perché tempo addietro in un'intervista si era provato a fare retcon sul tizio con le scarpe rosse dicendo che Eloise tirava a indovinare, ma nella didascalia sotto l'illutrazione di suddetto tipo c'è scritto chiaramente che Eloise predisse la sua morte.
-Per quanto riguarda la sua posizione nel distaccamento off island degli Altri viene fatto capire che "lavorava" da sola, ma a ben vedere i suoi scopi coincidevano con quelli di Ben, di Ilana e del Widmore post colloquio con Jacob. Stavano tutti dalla stessa parte, anche se lo show ha alimentato confusione per anni su questo punto. Ad esempio come faceva Widmore a sapere l'indirizzo da dare a Desmond se Eloise si nascondeva? E come mai Ben non sapeva niente di Eloise e del Lamp Post? Come faceva sull'isola a organizzare i viaggi se non conosceva la rotta? E Ilana perché non interveniva? Ecco l'aspetto davvero fallato di Lost.
-Non viene assolutamente detto perché in ospedale proclama che da questo momento in poi non conosce più il futuro. Si può presumere che fosse un potere datole da Jacob che svanisce non appena lui muore, ma è un azzardo. Male, molto male questa voce.

Elsa: A parte l'errore madornale di cui si parlò su Lostpedia del ricordo di Elsa che diventa precedente al ricordo di Naomi (quando invece era un FFW), e che si può presumere essere un errore di stampa, viene data ragione a chi sosteneva che L'Economista non fosse Widmore. Non si dice chi è, e pure alla voce di Sayid rientra tra le tante vittime della guerriglia. Almeno sappiamo chi non è, e che il suo è solo un nickname, e il personaggio non è importante.

Emeka

Emily Annabeth Locke

Emily Linus: Sebbene valga lo stesso discorso fatto per Dave, con l'indice analitico che ridireziona alla voce di MIB per errore (aka cambio in corsa), qui la voce dice chiaramente che si tratta di una visione. Sarebbe quindi il vero fantasma, affermazione che farebbe rientrare Ben tra le fila delle persone come Hurley e MIB, capaci di vedere i morti. O forse semplicemente il potere di queste persone è di vederli a lungo e dialogarci, mentre i non dotati come Ben vengono al massimo distratti o spaventati per brevi momenti.

Essam Tazir

Ethan Rom: Tanto è incompleta e sibillina la voce della Hawking, quanto è ben fatta e esauriente quella di Ethan, capace di riempire molti buchi.
-Come Ben, crebbe affascinato dagli Altri e desiderava farne parte, sicché si mise al servizio di Widmore con Ben per lavorare come talpa.
-Il cognome Rom se lo diede da solo dopo la Purga, quando insieme a Ben vendette la sua gente agli Altri.
-Era un seguace entusiastico di Widmore, ma quando il capo diventò Ben non si scompose troppo, rimanendo fedele alla sua gente, a prescindere dai "colpi di stato".
-Sotto Widmore fu uno degli Altri addetti all'avanti e indietro isola/terra ferma, per reclutare seguaci e addestrarli.
-Quando nel mobisode affermava di aver perso moglie e figliolanza diceva il vero e questo spiega la tenacia nel cercare di occuparsi del caso Claire come se fosse un suo problema. Si intuisce anche che Ethan preso dal furore per la missione esagerò facendo cose che non doveva per forza fare.

Evelyn


F

Falah

Father Chuck

Father Suarez

Clark Finney

Fish Biscuit

The Flame: Fu una delle prime stazioni ad essere costruita, serviva per le comunicazioni isola/mondo esterno, e gli Altri la usurparono mettendoci Bakukin. L'autodistruzione causata da una vittoria a scacchi era in realtà una delle tante opzioni: vincendo a scacchi si attivava un filmato con Chang che spiegava come dare il via ai controlli manuali. E tra questi c'era l'autodistruzione. Un metodo contorto, ma si fa pur sempre il nome di Radzinsky, primo occupante, che era folle.

Florence

Frainey

Francine

Francis Heatherton

Frank Duckett: Si fa presente che tra i sussurri Sawyer udì le sue ultime parole, ma non ha senso che un tizio morto lontano dall'isola sia un sussurro, quindi molto probabilmente c'è una natura "impicciona" nei sussurri.

Frank Lapidus: Il motivo per cui Widmore l'aveva scelto ci era già stato spiegato nel FB di Michael, in cui lui diceva che Widmore era l'unico a credergli. Sapendo che aveva raccontato a tutti che Ben aveva messo il finto relitto, si capisce come formalmente questa era una missione che si prefiggeva lo scopo di incastrare Ben con lo scopo di far saltar fuori la falsa verità e farlo fuori. In modo da accontentare i cattivi e mettere a tacere i buoni. Ah, per chiunque ancora non lo sapesse, Lapidus riuscì a riportare i Losties alla civiltà.


G

Gabriela Busoni

The Galaga: Voce singolare che per prima cosa dice che la rotta che utilizzava il sottomarino rimane un mistero. Ma questa affermazione non ha senso visto che mi pareva di capire che spostandosi l'isola con barriera e tutto, la rotta giusta per accedere senza effetti collaterali doveva cambiare ogni volta. Ad ogni modo la voce dice che Ben probabilmente mentiva ai suoi quando diceva che non si poteva lasciare l'isola perché l'implosione della botola aveva fatto fuori tutte le comunicazioni, visto che c'era un segnale nello Specchio a bloccarle. Questa cosa avrebbe molto senso anche nell'ottica di collocare da qualche parte un po' meglio l'escursione out-island di Tom Friendly per reclutare Michael, che è sempre stata strettina nella continuity. Infine, sempre per onorare questo fatto viene persino detto che non è chiaro se Locke sia più o meno riuscito a far fuori il sottomarino, visto che si è vista solo un esplosione incerta. Può darsi che a Ben facesse solo comodo farlo credere.

Golden Pass

Goldie

Geronimo Jackson: La band fittizia viene meglio inquadrata, con fatterelli poco degni di nota. Però qualcosa di buono c'è: pare che un ex membro della band fosse il cuoco Floyd del Progetto Dharma, e che per registrare il primo singolo del loro mai concluso secondo album (Dharma Lady) i Geronimo Jackson fossero andati nella vecchia casa dei De Groots.

Goodwin Stanhope

Gordy

Guam: Parla del sistema di coordinate automatiche inviate ai magazzinieri dal Lampione, ma non dice chi pagasse il loro stipendio e il cibo che inviavano. Potremmo pensare alla Hawking, o alla Mittelos (ma mi pare strano, visto che Ben non sapeva del Lampione prima di uccidere Locke).

Gus



Il Purgatorio - Il limbo dei misteri irrisolti.

- La Stazione Freccia. Perché Radzinsky ha rimosso alcune parti di filmato Orientamento 3, relative al divieto di utilizzare il computer per altri scopi, nascondendole nella stazione Freccia? E a chi apparteneva l'occhio di vetro trovato lì?
- Libby. Cosa ci faceva in Australia?
- Desmond. Come mai era stato nel carcere militare? Perché non si è avverata la visione di Claire in elicottero?
- Eloise Hawking. La sua preveggenza dipendeva solo dal diario di Faraday o c'è di mezzo Jacob? Come si relaziona la sua gestione del Lampione alle altre cellule di Altri off-island?
- Matthew Abaddon. Qual'erano la sua storia e il suo ruolo? Si trattava di un galoppino di Widmore, di un agente di Jacob o di qualcos'altro ancora?
- Il Sesto Senso di Miles. E' stato l'incidente ad aver conferito a Miles questo potere?
- Le Canoe. Chi avrebbe dovuto in realtà attaccare la canoa di Sawyer & Co. nel balzo temporale accantonato? Com'è possibile che possa essere stata una scialuppa della Black Rock se il setting era il presente?


Misteri eliminati:

Misteri aggiunti:

Misteri riformulati:

- Eloise Hawking. La sua preveggenza dipendeva solo dal diario di Faraday o c'è di mezzo Jacob? Come si relaziona la sua gestione del Lampione alle altre cellule di Altri off-island?

Immagine
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10320
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Re: ABC/Bad Robot: Lost

Messaggioda Valerio » lunedì 08 novembre 2010, 05:48

Lost Encyclopedia


H-I


Per prima cosa faccio presente un elemento che mi ero scordato su Cindy e che invece è una graziosa conferma: il volume ci precisa che insieme a Rose e Bernard, Cindy (e Zach e Emma, presumo) è fra i pochi sopravvissuti ad esser sopravvissuta ed essersi unita alla gestione di Hurley.
E Anthony Cooper è stato portato sull'isola dagli Altri, qualora ci fosse ancora chi credesse alla scatola magica.

H

Haddad

Hajer

Halliburton Case

The Hanso Fundation: Lost Experience Atto II. Ecco entrare nel canone un sacco di altre cose provenienti da lì, come le altre attività della fondazione, che hanno quasi tutte un legame tematico con il Progetto Dharma. Si dice che ci sono sette programmi di ricerca, di cui uno finito (la Dharma) più il gruppo Hanso, che rappresenta il lato economico. Si dice che questo gruppo comprenda pure l'Apollo Candy Company, comprato per salvarlo dalla bancarotta, e l'Allied Copenhagen Marine Merchants la società di navi dell'antenato Magnus.
I sei gruppi di ricerca ancora attivi sono 1) il progetto sull'estensione della vita, quello sperimentato sull'orangotango Joop e poi applicato allo stesso Alvar 2) il progetto di ricerca elettromagnetica, che ricorda l'isola, 3) Il progetto di predizione matematica, che ricorda Valenzetti, 4) il progetto sulla prevenzione e il benessere, che ricorda l'utopia sociale 5) il progetto sull'igene mentale e 6) la ricerca sul genoma. Il fatto che la Dharma Initiative sia morta e questi no, e la comunanza tematica con questi ancora attivi gettano una luce positiva su tutto. Forse l'aver comunicato i progressi ad Ann Arbor potrebbe aver messo in salvo qualcosa di quei 17 anni di ricerca isolana.

Hazmat Suit

Hector & Glen: Si dice quel che abbiamo visto nell'epilogo. Ma non si dice chi finanziava la stazione Dharma di Guam, chi li stipendiava. Si insiste sempre molto sulle coordinate automatiche ma nessuno dice mai da quale frangia di Altri l'operazione venisse mantenuta in vita. Perché qualcuno che permettesse ciò doveva per forza esserci, non scherziamo.

Helen Norwood

Henrik: Uno dei due portoghesi, si ripete che sono stati assunti da Penny per cercare anomalie elettromagnetiche nel mondo, sperando di trovare Desmond. Solo che non è per niente chiaro il collegamento tra le due cose.

Henry Gale: Uomo d'affari che voleva attraversare il Pacifico in mongolfiera, cosa che aveva attirato l'attenzione della fondazione Hanso, delle Widmore Industries e Mr. Cluck, che lo hanno sponsorizzato. Una sorta di scommessa, nulla più. La storia di Gale che molti chiedevano è tutta qua, e viene allegata anche la lettera alla moglie.

Howard Gray: Non si fa riferimento al fatto che Miles per parlare coi morti debba per forza avere il corpo, visto che questo fatto rappresenta un notevole conflitto con quanto visto nel minifb di Morte Accertata, si dice invece che anche se quella volta lì si è proclamato un truffatore, lui coi morti comunica davvero.

Howard L. Zuckerman

Horace Goodspeed: La sua vita è ben spiegata e c'è un'informazione extra: viene detto che la Purga è stata fatta con la collaborazione di Ben e altri membri Dharma. Quindi c'è qualcun'altro traditore oltre a Ethan. Da notare che non viene detto da nessuna parte che la visione di Locke su Horace sia indotta dal mostro, come si sorvola anche sulla datazione non corretta della Purga, retconizzata nell'enciclopedia.

Hugo "Hurley" Reyes: Una voce esauriente per quanto riguarda il personaggio. Molto meno per quanto riguarda i misteri a lui correlati: unica cosa un po' notevole è che viene esaminato il suo sogno con Jin che parla in inglese, mostrando vari particolari come se fossero foreshadowing di eventi futuri. Per il resto non si dice granché sui numeri, e ogni volta che si parla di sfortuna spunta la frasetta "la convinzione di Hurley che i numeri blablabla", come a voler indicare che la sfortuna, Valenzetti e le candidature sono tre interpretazioni diverse. Invece secondo me pensare ai numeri come se fossero maledetti proprio per il loro essere legati alla fine del mondo, e tutta quella cosa di Kate che cambia l'equazione funzionerebbe molto bene se solo la si volesse rendere esplicita. Non si dice molto di più neanche sul fatto che veda i fantasmi e sul perchè questo accada da metà serie in poi, però questi vengono elencati e sono Charlie, Ana Lucia, Eko, Jacob, Michael e Isabella. Inoltre non viene detto chi siano i nemici di Hurley e Sayid ad inizio quinta stagione: a questo punto potrebbero essere gente di Ben, di Widmore o di Ilana. Tanto hanno tutti gli stessi scopi. Viene però detto che Hurley rimandò a casa Desmond con l'aiuto di Ben, e che nel 2010 (anno in cui pare si svolga The New Man in Charge) con il ricongiungimento con Walt iniziò un piano per un altra importante fase della storia dell'Isola.

The Hydra: Bellissima voce. Piantine e informazioni dettagliate, che dobbiamo a quella manna dal cielo che è stato l'epilogo. Spiegazioni estese sugli orsi polari, riferimenti agli Hybirds, persino un boxino sugli squali Dharma che spiega che furono studiati in quanto la loro specie ha una sensibilità verso i campi elettromagnetici, ma dal momento che in cattività muoiono subito vennero poi rilasciati per monitorizzarli e tracciarli.
Viene detto che quello dell'Hydra è stato il primo video ad esser stato girato, e la cosa collima parecchio con quanto visto, dal momento che è quello in cui Cheng si presenta e "minaccia" di ricorrere a degli alias in futuro. Inoltre la numerazione delle stazioni poteva benissimo essere in realtà quella dei video: sappiamo che questo fu il primo, che la Freccia è il secondo e lo vediamo star girando poco tempo prima dell'incidente, poi sappiamo che il Cigno è il terzo e tiene conto dell'incidente. E inoltre l'Orchidea era l'ultimo, e infatti nel 77 la stavano ancora costruendo, e Radzinsky non la conosceva bene, come riportato nella Blast Door Map. Inoltre la voce fa notare che non è per niente un caso che Ben, che era in contatto con Alpert, che era in contatto con Jacob, abbia fatto costruire la pista d'atterraggio dell'Hydra che sarebbe stata usata dall'Ajira 316.


I


Ian McVay

Ignacio

Imam

Ilana Verdansky: La voce di Ilana è interessante. E' un personaggio che nello show è stato così abbozzato che qualsiasi precisazione su di lei suona come nuova.
-Ilana è il leader degli Altri off-island. Ora, questo non è del tutto vero se consideriamo che Ben e la Mittelos sono ben presenti all'esterno dell'isola e hanno ogni sorta di intrallazzo. Per non parlare della Hawking e di Widmore che vabbé è esiliato. Si può dire che fuori dall'isola c'è un gruppo di Altri totalmente esterni ed è la fazione di Ilana, mentre la gente di Ben rappresenta solo una succursale degli Altri "interni".
-Alla fine del 2007 Jacob la visita all'ospedale, la fa guarire dalle bruciature con il tocco e le svela il compito per il quale è stata addestrata: proteggere e riportare sull'isola gli Oceanic 06. Il suo gruppo però esisteva da prima, come si è visto nel FB di Miles ambientato nel 2004. Cosa facessero non è spiegato, e neanche quali siano gli scopi della fazione prima di questo nuovo incarico.
-Ilana localizza Sayid nel bar in cui poi lo sedurrà. Quindi possiamo desumere che gli energumeni tranquillanti visti prima di allora non li abbia mandati lei. Rimangono Ben e Widmore, e a questo punto penserei a Widmore, visto che avrebbe pure senso dopo il colloquio con Jacob che si assumesse l'incarico di riportarli sull'isola. Certo è che presenta un quadretto caotico mica male, con ben 3/4 fazioni che perseguono gli stessi scopi pestandosi i piedi tra loro.
-Ilana racconta di essere al soldo della famiglia di Peter Avellino ma è una frottola. Quindi viene a cadere l'ipotesi che si fosse infiltrata in qualche modo nelle file di Widmore.
-Trova il corpo di Locke solo ad un certo punto e capisce che c'è di mezzo MIB e che deve portare il cadavere a Jacob per metterlo in guardia.
-Incerti se Lapidus fosse o meno un candidato, gli Ilaniani lo stordiscono e se lo portano dietro. Cosa assurda, visto che si presume che la lista dei candidati Ilana la sapesse.
-Raccoglie le ceneri di Jacob per poterle usare come arma difensiva.
-L'affermazione amara di Ben sull'isola che ha finito con lei suona tristemente vera. Questo avvalora l'idea dell'isola come un personaggio, anche se la mette in una posizione opposta a Jacob, oppure incrudelisce direttamente Jacob.

The Incident: Tutto è come è stato da sempre capito, anche se viene confermato che la bomba è esplosa effettivamente. Anche se c'è una frase formulata male che potrebbe trarre in inganno coloro che non hanno ancora capito la regola del WH, H: Time course corrected, shifting those who should never have been in 1977 back to their present-day time period. E' chiaro che quel che la frase intende è che il tempo ha corretto la situazione riportando al loro giusto tempo i Losties, e di certo non che i Losties erano un interferenza nel 1977, visto che come da un paio d'anni sappiamo il tempo in Lost è immutabile e i Losties hanno sempre fatto parte della Dharma. A questo punto presumo che la bomba esplodendo abbia ammansito per un po' la sacca dando il tempo agli scenziati Dharma, come si legge sotto, di mettere il cemento e costruire il meccanismo di regolazione a base di numeri e bottone.

Isaac of Uluru: Leggendo la descrizione e ragionando col senno di poi questo personaggio che ha il dono di connettersi con le energie della terra per sfruttarle a scopo curativo e che ha una fonte di energia sotto casa sua altro non è che un Jacob minore. Oltretutto la voce dell'isola ci dice che tutte le sacche di elettromagnetismo terrestri sono collegate alla fonte, la Hawking aveva affermato che ci sono tanti posti come l'isola, solo meno forti, e lo stesso Isaac aveva consigliato a Rose di farsi curare in un posto più potente.

Isaac's Assistant

Isabella: Questa voce contiene un errore madornale. L'Isabella della Black Rock viene descritta come se fosse il vero spettro, quando invece l'episodio fa capire, e la voce di MIB dice ESPLICITAMENTE, che era una sua illusione manipolatoria. Qui non ci sono scuse di interpretazione o cosa, è il primo vero blooper dell'Encyclopedia, che per fortuna poche pagine dopo viene corretto dall'Encyclopedia stessa.

Ishmael Bakir: Confermato che l'assassino di Nadia lavorava per Widmore. Almeno una certezza c'è, anche se non ha molto senso nessuna delle azioni di Widmore che va dall'esplosione della Kahana al ritorno sull'isola.

The Island: Una voce che cerca di dire con parole semplici e in maniera molto veloce, le verità su cui ci si interroga da sempre. Innanzitutto è riportata una mappa della Rousseau che indica un cratère, cosa che mi ha fatto trasecolare, pensando che ho sempre sbagliato a pensare che il vulcano di cui parlava Olivia fosse sotterraneo, per la precisione sotto il tappo. Poi però nel box relativo al tappo c'è scritto che rimuoverlo causa attività vulcanica e sismica.
-Tutta l'isola è un tappo che tiene imprigionata la summa dei mali del mondo, impedendo che le tenebre si diffondano e ricoprano il mondo.
-L'isola è anche la fonte centrale della benevolenza, un bene intangibile che esiste come luce eterea nascosta nel cuore dell'isola.
-Il compito del protettore è impedire che la razza umana si impadronisca di questo potere e lo sfrutti, ma quando il mostro di fumo è emerso dal cuore dell'isola, il compito del protettore è diventato più complicato.
-Il mostro di fumo rappresenta un brandello di male che si è sprigionato, e il suo scopo è estinguere la luce, distruggere l'isola e rilasciare le sue tenebre nel mondo.
-L'isola è piena di tunnel sotterranei naturali e artificiali, caverne di ogni tipo. Alcuni tunnel hanno rivelato contenere delle sacche di energia come quella della ruota sotto L'Orchidea.
-I popoli che hanno abitato l'isola hanno lasciato rovine di ogni tipo, Dharma compresa.
-Sacche di energia elettromagnetica esistono ovunque nel mondo ma sono tutte connesse alla fonte, che è l'Isola. L'isola è piena di sacche che l'umanità ha sempre cercato di sfruttare, e le due più grosse sono quelle sotto il Cigno e L'Orchidea.
-Muovendosi l'isola nello spazio e nel tempo (spero qui intendano nel senso che sappiamo), le persone che viaggiavano nel tempo hanno sempre fatto un po' fatica a capire se stessero cambiando qualcosa o se WH, H. (Di questa traduzione non sono affatto sicuro però).
-Per andare e venire serve una rotta, ma non viene detto che non averla potrebbe far andare a sbattere contro una barriera, bensì che la bussola in questi casi non è affidabile, vista la natura dell'isola.
-L'isola spesso e volentieri è curativa: le ferite guariscono prima e in rari casi cura anche il cancro e la paralisi (non si nomina l'amnesia e la sterilità, ma immagino siano date per scontate).
-Il Tempio è stato costruito per proteggere una delle fonti che hanno l'abilità di sanare malattie e ferite. (immagino si tratti di un affluente della piscinetta nel cuore dell'isola)
-Nel cuore dell'isola c'è una luce brillante e un basso mormorìo, ci sono vita, morte e rinascita.
-Nel corso dei secoli alcuni sono morti entrando nel cuore dell'isola, ad altri è stato concesso di passare indenni se lo scopo era proteggere la luce (immagino che ci si riferisca a Jacob che fa entrare gli egiziani per sistemare il tappo).
-Il tappo è un contenimento per l'energia contenuta nel cuore (ma qui immagino sia formulato male, visto che in teoria dovrebbe contenere il male e l'energia benevolente stare sopra), rimuoverlo ha causato attività sismica e vulcanica, ma quando Jack l'ha rimesso ha soppresso nuovamente l'energia caotica (quindi il male).
-Sul tappo sono presenti geroglifici, non caratteri cuneiformi, quindi questo collima con la versione dei Darlton del tappo messo dopo ATS, per riparare il danno provocato dalla caduta del fratello, che probabilmente ha forato il pavimento.

Island Open Golf Tournament

Ivan Andropov: Un piccolo box ci dice che sulla porta della vittima di Sayid c'è scritto Oldham Farmaceuticals. E si dice che potrebbe esserci un collegamento con l'Oldham torturatore della Dharma?



Il Purgatorio - Il limbo dei misteri irrisolti.

- La Stazione Freccia. Perché Radzinsky ha rimosso alcune parti di filmato Orientamento 3, relative al divieto di utilizzare il computer per altri scopi, nascondendole nella stazione Freccia? E a chi apparteneva l'occhio di vetro trovato lì?
- Libby. Cosa ci faceva in Australia?
- Desmond. Come mai era stato nel carcere militare? Perché non si è avverata la visione di Claire in elicottero?
- Eloise Hawking. La sua preveggenza dipendeva solo dal diario di Faraday o c'è di mezzo Jacob? Come si relaziona la sua gestione del Lampione alle altre cellule di Altri off-island?
- Matthew Abaddon. Qual'erano la sua storia e il suo ruolo? Si trattava di un galoppino di Widmore, di un agente di Jacob o di qualcos'altro ancora?
- Il Sesto Senso di Miles. E' stato l'incidente ad aver conferito a Miles questo potere?
- Le Canoe. Chi avrebbe dovuto in realtà attaccare la canoa di Sawyer & Co. nel balzo temporale accantonato? Com'è possibile che possa essere stata una scialuppa della Black Rock se il setting era il presente?


Misteri eliminati:

Misteri aggiunti:

Misteri riformulati:

Immagine
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10320
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Re: ABC/Bad Robot: Lost

Messaggioda Vito » lunedì 08 novembre 2010, 21:31

Intervengo solo per ringraziare Grrodon di questa sua sbattosa traduzione e condivisione dell'Enciclopedia, che leggo puntualmente e che trovo sia molto utile.

Per ora non ho granché da dire, se non altro che mi ha fatto piacere il "rattoppo" delle apparizioni farlocche di Christian, spiegazioni che tutto sommato filano e che anzi sembrano anche voler dare un senso ben preciso al tutto mascherandoli da giochetti subdoli per i fan (della serie "giochiamo a Trova l'intruso tra i vari Christian").
Ci sono millemila confusioni su altri personaggi e soprattutto sugli Altri off-island, ma a questo punto sono contento di poter dare paraculatamente la colpa alla cattiva gestione di LOST per questo mio non averci capito niente (o aver scordato mille dettagli).
Immagine Immagine Immagine
Avatar utente
Vito
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1357
Iscritto il: martedì 28 aprile 2009, 17:42
Has thanked: 12 times
Been thanked: 25 times

Re: ABC/Bad Robot: Lost

Messaggioda Valerio » martedì 09 novembre 2010, 03:37

Lost Encyclopedia

Ti ringrazio moltissimo, anche perché non capisco come mai solo perché lo show è finito, tutta la gente che fino a un mese fa era lì assetata di risposte adesso che qualcosa in più c'è, se ne stia strafregando. Io no, porca miseria, penso che il discorso Lost si chiuderà solamente dopo la fine del libro, e un bel rewatch fatto col senno di poi. Quindi il mio move on è rimandato al giorno in cui avrò veramente concluso al 100% la fruizione. E se mi rimarranno delle cicatrici nel diario misteri sarà sempre meglio di un bell'ematoma.


J


Jack Shepard: Voce molto semplice, che dice poche cose nuove, dato che il personaggio è abbastanza ben delineato già nella serie:
-Si ripete la cosa del padre che era buono e voleva solo insegnargli il distacco e il riuscire a convivere con un fallimento.
-Si dice che l'intera operazione Jughead per Jack era solo un procedere a tentoni con un atto di fede, perché stava già guarendo dalla mania del fixaggio.
-Si dice che la crisi post isola di Jack era iniziata già nell'apprendere che Claire era la sua sorellastra e che il suo nipotino lo stava crescendo Kate.
-L'ultimo pensiero di Jack è stato che aveva fatto quanto promesso: aveva condotto la donna che amava sana e salva fuori dall'isola.
-Si sottolinea che Jack aveva rischiato di cadere da un burrone a causa della mascherata di MIB come Christian, e che il saluto di MIB a "suo figlio" era una tecnica manipolatoria che colpì Jack facendolo crollare e credere a Locke.
-"Cammina con noi ma non è uno di noi" è un'eco del suo destino come protettore dell'isola.
-Il risveglio nel canneto di bamboo oltre che all'inizio e alla fine è avvenuto anche dopo l'Ajira. Non ricordavo fosse lo stesso posto.

Jacob: Poca roba e tutta molto ovvia, quando non controproducente.
-Suo fratello si trasformò in un'entità di pura, eterna malevolenza.
-In un box si ricorda che Pickett diceva che Jack non era nemmeno sulla lista di Jacob, e che era una delle tante cose su cui si sbagliava. Precisazione inutile visto che non avevo mai inteso che quella lista fosse la stessa che sappiamo. La lista dei candidati e quella dei potenziali Altri sono due cose diverse.
-Vengono descritte le azioni della Madre durante la distruzione del villaggio di MIB senza minimamente fare accenno a poteri sovrumani, mettendo tacitamente a tacere la teoria che la voleva fumo nero.
-Jacob non poteva uccidere il fratello, quindi optò per buttarlo nel Cuore come scappatoia per farlo soffrire. Viene quindi tacitamente confermato che il Mostro è un compromesso che si crea per l'impossibilità di MIB di morire per mano di Jacob.
-Da ATS si passa ad Ab Aeterno, senza minimamente riempire il vuoto con egiziani etc, lasciando che sia il sunto del dialogo con Richard a dare qualche indizio.
-Si parla della contesa tra i due fratelli sulla corruttibilità umana, del fatto che Jacob porta la gente per vedere se sa distinguere il bene dal male, e che ne influenza le vite fino all'arrivo sull'isola per poi non interferire più. Ma si dice che è un test fallato in partenza visto che le persone muoiono ogni volta che MIB si infuria e le massacra. Quest'ultima asserzione è un'interpretazione diversa da quella che si era data tempo fa, quando si diceva che Jacob portava varie civiltà che MIB ogni volta corrompeva interferendo sul test, e spingendole all'autodistruzione. Le due cose non si escludono ma mi sembrava una cosa data per assodata, e mi dispiace che l'enciclopedia la intenda in maniera così semplicistica (se il problema è la furia di MIB a cosa serve un consigliere per la retta via?).
-Come del resto in Ab Aeterno si parla degli Altri quindi solo come test di Jacob, tacendo sul loro scopo formale che la voce di Cindy ci aveva rivelato: proteggere l'isola.
-Quando Ben portò Locke alla cascina ebbe più di quel che sperava: la cascina era vuota. Questo è interpretabile col fatto che Ben non sapesse che il cerchio di cenere era rotto, e che inizialmente pensasse veramente di portare Locke da Jacob, e che una volta trovata la sedia vuota si sia fregato le mani.
-Viene confermato che la presenza che infesta la cascina è MIB.
-C'è un box che mi ha fatto un po' girare le palle: asserzioni infondate. Si dice che Ben aveva promesso a Juliet che se lei fosse rimasta, sua sorella sarebbe stata guarita da Jacob. Cosa che avviene, ma non si dice se per merito di Jacob o comunque definitivamente. Inoltre viene messa tra le asserzioni infondate la visita di Jacob a Widmore, che invece la voce di Desmond (e in un certo senso pure quella di Widmore) dà per avvenuta.
-C'è una bella disamina psicologica di Jacob lungo tutta la voce che culmina alla fine quando si parla della sua morte, del suo spettro e della sua volontà di dare ai suoi candidati una scelta.

Jacob's Cave: Sulla parete Jacob ha scritto il nome di centinaia di candidati per secoli e secoli. Cio ci fa capire che forse la ricerca durava da un bel po'.

Jae Lee

Jan & Mike

Jason

Jason McCormack

JD

Jeanette Lewis

Jed

Jessica

Jill: La macellaia viene descritta come "parte di un contingente di Altri off-island che supportavano le necessità di Ben".

Jimmy Bane

Jimmy Lennon

Johnny

Jonas Whitfield

Jin-Soo Kwon: Voce molto estesa, ma non interessantissima. Viene precisato - e io nello show non l'avevo capito - che il motivo per cui era in viaggio è che doveva consegnare un rolex a Sidney e un altro a Los Angeles. Quello a Sidney mi è sempre sfuggito, per cui mi chiedevo perché fare una tappa simile.

Journal: Un trafiletto e immagini sparse tutte già viste. Si conferma che l'appunto su Desmond/Costante serviva per gli esperimenti che fece su sé stesso a suo tempo (ma mica aveva sempre Desmond sotto mano...), si dice che la pagina sul "tempo immaginario" esisteva come fotocopia pure nell'ufficio di Ben sull'Hydra e tante altre cose già viste.

Joyce Malkin

Julian Carlson: Il nipotino di Juliet. La voce insiste sul fatto che non si sa se il cancro della madre sia stato poi guarito da Jacob, dalle cure normali, o se sia tornato.

Jughead Bomb: C'è una sorta di storia della guerricciola anni 50: la Jughead faceva parte del programma Americano di test atomici su isole del Pacifico. I soldati USA si insediarono nel campo della Mesa, vennero approcciati da Eloise, Widmore e Alpert, prima con le buone e poi con le cattive. Infine vennero sterminati e i pochi sopravvissuti morirono per le radiazioni della Jughead. Se ci fossero ancora dubbi, dopo le sassate di Juliet la bomba è effettivamente esplosa.

Juliet Burke: Viene fatta chiarezza sul discorso della concezione e delle gravidanze. Dallo show avevo capito che concepire e partorire sull'isola era impossibile, bisognava fare una delle due cose fuori: Claire aveva concepito fuori e partorito dentro (sia pure grazie alle iniezioni) mentre Sun aveva concepito dentro e partorito fuori. In realtà qui si spiega meglio che basta non passare sull'isola il secondo trimestre di gravidanza e si evita la morte: Sun infatti se n''era andata prima mentre Claire era arrivata dopo. Però si fa presente che Ben considerava questo un fallimento perché non voleva che la gente se ne andasse dall'isola. Questa e quella di Desmond sono le uniche due voci in cui si fa riferimento all'afterlife dei FS, che l'enciclopedia relega in appendice, non essendo cose avvenute nella nostra realtà.



Il Purgatorio - Il limbo dei misteri irrisolti.

- La Stazione Freccia. Perché Radzinsky ha rimosso alcune parti di filmato Orientamento 3, relative al divieto di utilizzare il computer per altri scopi, nascondendole nella stazione Freccia? E a chi apparteneva l'occhio di vetro trovato lì?
- Libby. Cosa ci faceva in Australia?
- Desmond. Come mai era stato nel carcere militare? Perché non si è avverata la visione di Claire in elicottero?
- Eloise Hawking. La sua preveggenza dipendeva solo dal diario di Faraday o c'è di mezzo Jacob? Come si relaziona la sua gestione del Lampione alle altre cellule di Altri off-island?
- Matthew Abaddon. Qual'erano la sua storia e il suo ruolo? Si trattava di un galoppino di Widmore, di un agente di Jacob o di qualcos'altro ancora?
- Il Sesto Senso di Miles. E' stato l'incidente ad aver conferito a Miles questo potere?
- Le Canoe. Chi avrebbe dovuto in realtà attaccare la canoa di Sawyer & Co. nel balzo temporale accantonato? Com'è possibile che possa essere stata una scialuppa della Black Rock se il setting era il presente?


Misteri eliminati:

Misteri aggiunti:

Misteri riformulati:

Immagine
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10320
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Re: ABC/Bad Robot: Lost

Messaggioda Tyrrel » martedì 09 novembre 2010, 09:27

La mia intenzione era di non scrivere nulla per non rompere il flusso di postaggio, ma visto che i cuori sono stati infranti da Vito colgo anch'io l'occasione per ringraziare Grrodon per la sbatta di riportare voce per voce i punti salienti del libro.
Per il momento mi limito a questo, per un commento a singole questioni preferisco eventualmente attendere la fine dei post in modo da non ingarbugliarci con la lettura e il postaggio. Quanto ad un giudizio sull'opera, in realtà me lo sarei già fatto ma visto che siamo solo a metà preferisco attendere.
Ah, e per quanto mi riguarda la sete di risposte non è più un problema. Non so se si tratti move on, o molto più semplicemente di essermene fatta una ragione.
-- Imagine the impossibilities.
Avatar utente
Tyrrel
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 2872
Iscritto il: sabato 10 dicembre 2005, 12:24
Località: Cagliari e dintorni
Has thanked: 16 times
Been thanked: 8 times

Re: ABC/Bad Robot: Lost

Messaggioda Valerio » mercoledì 10 novembre 2010, 06:00

Lost Encyclopedia


K-L


K

Kahana: Ho sempre pensato che la vicenda della Kahana e dei mille sotterfugi di Widmore al suo stesso equipaggio filasse ma molto confusamente, e l'enciclopedia mi ha quantomeno dato una mano a collocare gli ordini dei vari personaggi, anche se non chiarissimamente. Mi è parso di capire finora che lo scopo del capitano e dell'equipaggio della nave era semplicemente raggiungere l'isola, quello del team scientifico era da sempre quello di disabilitare la Tempesta, mentre quello del team mercenario catturare Ben e bruciare l'isola, uccidendo tutti quelli che trovavano. Di sicuro il capitano non sapeva lo scopo dei due team, mentre si pensa che i due team sapessero di entrambe le missioni. Però mi pareva anche di ricordare che il team scientifico si era stupito della missione di Keamy. Si parlava inoltre anche di un protocollo secondario, che il libro cita in due diverse occasioni: la prima dicendo che la strage era parte di questo protocollo secondario, e la seconda dicendo che si tratta solo di istruzioni per rintracciare Ben all'Orchidea. Qualcuno ricorda come stanno le cose davvero e saprebbe dire cosa dica davvero di nuovo a tal proposito l'enciclopedia?

Karen Decker

Karen Pace

Karl Martin: Dice che la stanza 23 era utilizzata dagli Altri per scopi ri-educativi. Niente che non si sapesse, ma l'epilogo diceva che serviva a cancellare la memoria dopo un interrogatorio o sbaglio io? In tal caso gli Altri dovrebbero averci messo mano modificandone in parte la funzione.

Kate Austen: Dunque, ci sono delle cosette qua e là interessanti, anche se Kate solitamente è poco coinvolta nelle questioni mitologiche per il suo essere un personaggio molto verticale:
-C'è una lista delle tappe della fuga di Kate che riordinano cronologicamente gli eventi (e infatti i suoi flashback della terza stagione erano parecchio fillerosi e non si sapeva dove inserirli nella narrazione a ritroso che si era fatta della sua vita): 1) due mesi dopo il fattaccio conosce Cassidy 2) viene arrestata in Pennsylvania ma non mi sembra un fatto visto in qualche flashback, sbaglio? 3) morte di Tom 4) matrimonio 5) rapina 6) Australia. A parte quel fatto anomalo che non riuscirei a collocare direi quindi che sappiamo sia dove inserire Cassidy (tra l'omicidio e la morte di Tom) e il matrimonio (tra la morte di Tom e la rapina).
-Il cavallo non era MIB (anche se l'indice analitico presenta lo stesso redirect di Dave e Emily Linus, segno che hanno cambiato idea). L'enciclopedia dice "The island reached out to Kate in the form of a beautiful black horse". In seguito il cavallo viene chiamato "visione" e si dice che mentre Sawyer delira, Kate gli chiede se sia posseduto dallo spirito di Wayne, il presunto patrigno, e in quella si confessa, rivelando le vere motivazioni che l'hanno portata a uccidere. Una volta che si è aperta a Sawyer, lui guarisce, si sveglia e vede il cavallo, Kate lo accarezza e tutto questo cementerà il rapporto tra Sawyer e Kate. Direi che intendere l'episodio come "visione indotta dall'isola che chiama Kate a fronteggiare i demoni del suo passato, aprendosi al prossimo" fila pure di più che tirare in ballo il povero inflazionato MIB (anche se con Dave funzionava eccome...).
-I box che descrivono il suo rapporto con Jack e Sawyer ovviamente insistono sul fatto che il vero amore è Jack, e che con Sawyer dopo The End non ci sarebbe stata nient'altro che una rispettosa amicizia.
-Si cita il sogno di Kate con Claire che le dice di non riportare il bambino sull'isola, non si specifica ovviamente chi lo possa avere indotto, ma è determinante per far capire a Kate che deve andare a salvare Claire.

Kelvin Inman: Nei primi anni 90 lascia l'esercito per senso di colpa e si fa reclutare dalla Dharma. Adesso che la Purga è stata retrodatata automaticamente Kelvin sarebbe stato reclutato a Dharma finita, quindi questo ci suggerisce che ad Ann Arbor non cessarono le operazioni immediatamente dopo la Purga ma ci fu uno strascico, magari anche solo per tenere a bada il pulsante.

Ken Halperin

Kevin

Kevin Callis

Kilo


L

Lara Chang: C'è un piccolo box che dice che la mamma di Miles non è l'unica legata all'isola ad aver avuto esperienze strane coi suoi figli e si cita la mamma di Walt (creando così un bel legame tra i poteri suoi e quelli di MIles che potrebbero avere un'origine unitaria) e Claire con Malkin (la cui rispolverata invece va in conflitto con la demisterizzazione che vuole Malkin come una pedina nelle mani del fato, che serve a spingere Claire sull'aereo e a non mollare il bambino seguendo MIB).

Laurence

The Lamp Post: Due paginette con anche un box che spiega come funziona il pendolo di Focault:
-Si fa un po' di storia della stazione con Alvar Hanso che era a conoscenza dell'isola perché aveva i diari del primo ufficiale sugli ultimi giorni della Black Rock (il pezzo aggiunto dopo a quello trovato in Madagascar si suppone, e lo stesso accluso nel cofanetto con la retcon sulle canoe) e fino agli anni '70 non lo sfruttò. Non si fa cenno ai militari anni '50, segno che avevano trovato l'isola per caso e ci erano morti anche, non potendovi fare più ritorno. Viene poi ripetuta la cosa delle sacche sparse per il globo che però erano tutte connesse tra loro, una delle quali sta sotto al Lampione.
-C'è un box sui rifornimenti alimentari che vengono ancora una volta descritti come automatici, senza specificare come la cosa, economicamente parlando, potesse andare avanti.
-Quando Eloise lasciò l'Isola per partorire divenne una degli Altri che danno supporto e protezione all'isola da fuori, anche se non si specifica se questo la legasse a Ben o a Ilana o nessuno dei due. Si specifica però che uno dei suoi scopi come nuova custode del Lampione, era tenere la stazione segreta per impedire a Widmore di tornare.

LAX Airport

Lennon

Leonard Simms: Anche qui il discorso numeri viene tenuto vago, però il fatto che la sfortuna abbia colpito anche i predecessori di Hurley dovrebbe impedire che il tutto venga etichettato come superstizione di Hurley. Si fa cenno anche all'avere aperto la scatola. Non so cosa a quel tempo potessero avere in mente, ma l'ho sempre inteso come una metafora per aver aperto una sorta di "vaso di Pandora" giocandoli. E un vaso di Pandora è anche l'isola, se ci si riflette. Uhm.

Leslie Artz

Liam Pace

Elizabeth "Libby" Smith: C'è la storia di Libby! Ovviamente niente di nuovo, e il viaggio in Australia viene semplicemente definito "trip", cioè un viaggio di piacere, il che equivale ad una demisterizzazione in stile Annie, ma la voce collega molto bene quanto sappiamo su di lei e perlomeno tappa le falle. In pratica dopo gli studi ha un periodo amoroso piuttosto turbolento, sposandosi tre volte. La terza volta però finisce peggio delle altre volte, il marito muore e lei impazzisce dal dolore. Quando è ancora un po' lucida regala la barca a Desmond, giusto un mese dopo la morte del marito. Poi però subisce un crollo e si fa ricoverare spontaneamente al Santa Rosa dove la imbottiscono di farmaci antidepressivi, ma lei rimane per un po' in stato catatonico. Tre anni dopo torna alla sua vita normale e parte per il viaggio di piacere. Da lì in poi ci viene raccontato il personaggio secondo quando visto nello show con un riferimento ad Hurley che si sta per suicidare a causa della sua autocommiserazione e alle "visioni" (che si riconfermano tali) di Dave. Buona voce, che fa al meglio quello che l'enciclopedia si è ripromessa di fare: lavorare sul grigio, chiarificando e dando conferme, demisterizzando dove possibile, e senza mettere niente che non fosse nella testa degli autori. Inoltre, cosa importantissima, stabilisce che l'incontro con Desmond viene prima del ricovero al Santa Rosa, quando si era sempre pensato il contrario.

Lighthouse: -E' stato costruito dagli stessi abitanti dell'isola che costruirono il Tempio e la statua di Taweret.
-Per duemila anni Jacob usò il faro solo come santuario da cui monitorare le vite off-island dei suoi potenziali candidati.
-La struttura fu eretta come misura protettiva in tandem con Taweret. Il fuoco infatti era considerato un elemento protettivo che scaccia il male e le due strutture erano state costruite per mettere in guardia gli intrusi.
-Talvolta il faro poteva essere usato il modo tradizionale, dato che l'isola ha sempre avuto problemi di navigazione e raggiungibilità.
-Jacob aveva etichettato ogni grado della ruota con con il nome di un candidato

Lila

Lily

Lindsey Littleton

Lisa Reyes

Elizabeth "Lizzy" Calloway

John Locke: -Locke comunicava con Walt da pari a pari. Come Locke, Walt era speciale; entrambi erano in sintonia con l'isola. Locke voleva che Walt realizzasse il suo potenziale così gli insegnò a usare le tecniche di visualizzazione. Letteralmente. Questo collegherebbe ancora di più Walt e gli altri "speciali" all'isola.
-Walt apparve a Locke nella fossa Dharma, benché fosse a New York. Cosa importante perché ci conferma che era Walt.
-Quando Locke fronteggiò il mostro lo chiamò "l'occhio dell'isola" (ricordo infatti la frase, "Ho guardato quest'isola negli occhi"). Pensò che i suoi flash che prendevano informazioni dalle sue memorie fossero bellissimi (questo spiega la "luce bellissima").
-Quando il mostro lo trascinò in una delle catacombe dell'isola aveva fede nel fatto che non sarebbe morto. Aveva rispetto per lui e non si accorse mai della sua vera natura.
-Locke predisse il suo destino quando descrisse a Randy il Walkabout come un qualcosa che ti fa trarre forza dalla terra rendendoti un tutt'uno con essa. Il che è ironico visto che il suo aspetto venne utilizzato dal mostro che nacque dalle profondità del cuore dell'isola.
-Quando Alpert lo testò lui doveva scegliere la bussola perché effettivamente gli apparteneva ma scelse il coltello, dopo aver preso in considerazione la bussola e la sabbia, che è collegata all'isola.
-Alpert pensava che Ben stesse perdendo tempo con la fertilità, voleva un leader che potesse ricordare a tutti il loro scopo sull'isola.
-Eko pensava che la scoperta della Perla avesse paradossalmente aumentato l'importanza del Cigno, non sminuita.
-La bugia inventata da Jack fu un modo inconscio per dare ragione a Locke e far penitenza.
-Le due pedine in mano a Locke mentre spiega il backgammon rappresentavano le due versioni di Locke che si sarebbero viste sull'isola.
-Le ferite di Locke per tutto lo show avvennero nel lato destro del corpo, la parte destra del cervello è quella che controlla le facoltà creative e intuitive.
-La visione nella cabina sudorifera avrebbe "spoilerato" parecchie cose future.
-Locke riposò eternamente nel posto a cui più pensava di appartenere: le coste dell'isola.

The Looking Glass: Sinceramente non ho ben capito la descrizione delle funzionalità della stazione subacquea se non che ai tempi Dharma lavorava insieme alla Fiamma per regolare le comunicazioni e che faceva da "faro" per i sottomarini. Ma poi paradossalmente Ben la usò per mandare un segnale di disturbo che impedisse a Widmore di comunicare o raggiungere l'isola dopo l'esilio, operazione che manteneva segretissima. Non capisco come mai debba partire proprio da qui un segnale che schermi i contatti radio, se poi tanto quelli che Ben voleva avvenissero, avvenivano senza problemi (e gli Altri non erano certo isolati). Forse Bakukin e le due specchiette lavoravano di comune accordo per schermare l'isola in certi momenti e in altri no?

Looms: Le due tele di Jacob: quella bianca rappresenta i tempi felici dell'isola, la rossa invece morte e distruzione. Si vedono gli egiziani costruire la statua e partire nella prima, e morire (per mano di MIB?) nella seconda.

Los Angeles

Lucy Heatherton

Lynn Karnoff: Era la falsa veggente. Però viene spiegato quale sarebbe stato il vero significato delle sue carte qualora non fosse stata una messinscena del padre di Hurley:
-Prima Carta: profondi cambiamenti, intensa transizione e forse la fine di qualcosa di significativo.
-Seconda Carta: soluzione dei problemi della vita o un lungo viaggio.


Il Purgatorio - Il limbo dei misteri irrisolti.

- La Stazione Freccia. Perché Radzinsky ha rimosso alcune parti di filmato Orientamento 3, relative al divieto di utilizzare il computer per altri scopi, nascondendole nella stazione Freccia? E a chi apparteneva l'occhio di vetro trovato lì?
- Desmond. Come mai era stato nel carcere militare? Perché non si è avverata la visione di Claire in elicottero?
- Eloise Hawking. La sua preveggenza dipendeva solo dal diario di Faraday o c'è di mezzo Jacob? Come si relaziona la sua gestione del Lampione alle altre cellule di Altri off-island?
- Matthew Abaddon. Qual'erano la sua storia e il suo ruolo? Si trattava di un galoppino di Widmore, di un agente di Jacob o di qualcos'altro ancora?
- Il Sesto Senso di Miles. E' stato l'incidente ad aver conferito a Miles questo potere?
- Le Canoe. Chi avrebbe dovuto in realtà attaccare la canoa di Sawyer & Co. nel balzo temporale accantonato? Com'è possibile che possa essere stata una scialuppa della Black Rock se il setting era il presente?


Misteri eliminati:

- Libby. Cosa ci faceva in Australia?

Misteri aggiunti:

Misteri riformulati:

Immagine
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10320
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Re: ABC/Bad Robot: Lost

Messaggioda Valerio » giovedì 11 novembre 2010, 04:05

Lost Encyclopedia


M


MacCutcheon Whisky

Magnus Hanso: Il fatto che si sia dedicata una voce a questo personaggio significa che c'è una certa voglia di canonizzare alcuni aspetti della Lost Experience e non solo. La voce conferma infatti quanto letto nei famosi diari della Black Rock diffusi in omaggio col cofanetto americano. Mentre erano ormeggiati nei pressi dell'isola, capitati lì in modo misterioso, Hanso cominciò a soffrire di instabilità mentale e sangue dal naso (avevano urtato la barriera si vede). L'equipaggio mostrò gli stessi sintomi, e a un certo punto come impazzito Hanso iniziò a dire al primo ufficiale che un uomo chiamato Jacob aveva commissionato la spedizione e che era tutta colpa sua. Magnus Hanso poi morì nell'impatto con l'isola ma la sua linea dinastica proseguì fino ad Alvar. I dettagli della sua morte rimasero sconosciuti fino a che non fu rinvenuto il diario del primo ufficiale. E qui si eredita il famoso problemino di datazione dei diari: la nave si incaglia nel 1867, ma i diari erano stati trovati secondo The Constant nel 1852 in Madagascar. Com'è possibile? In verità il motivo di tutto questo è semplice: ai tempi della quarta stagione non si erano ancora accorti che la Dynamite non era stata inventata fino al 1867, per cui in sesta stagione dovettero a posteriori postdatare l'arrivo della Black Rock. L'incongruenza è spiegabile dicendo che erano due pezzi differenti di diario, o che il diario durante la tempesta è sbalzato a qualche anno prima. O molto semplicemente si può invalidare il 1852 come data, visto che l'hanno già fatto con la data della Purga passata dal 1992 al 1987. Quel che conta è che sono state date per canoniche le informazioni presenti nel diario gadget del cofanetto (quindi implicitamente anche il rattoppone delle canoe). Una cosa simpatica: fu Radzinsky a documentare il luogo di riposo di Magnus segnandolo sulla Blast Door Map.

Man In Black: Quante cose da dire:
-La voce di Jacob, di MIB, di Mother ripetono fino alla nausea che MIB era più curioso, intraprendente e quindi il preferito di mammà, nel caso non si fosse ancora capito.
-Vengono ufficializzate come incarnazioni del mostro: 1) l'Isabella nella Black Rock 2) Daniel e Emeka, i tizi del passato di Eko 3) lo Yemi del giorno della morte di Eko 4) l'Alex Rousseau che ordina a Ben di seguire "Locke" 5) Christian Shepard SEMPRE, tranne sulla Kahana e a LA 6) Flocke e 7) i ragni medusa che pungono Nikki, anche se viene detto in altre voci. Ne deduco che le altre apparizioni/fantasmi/premonizioni siano lasciati alla libera interpretazioni o vadano intesi come veri fantasmi (estendendo il potere di Hurley latentemente anche ad altri personaggi come Michael o Ben) oppure come segnali dall'isola, da Jacob o cmq mosse non appartenenti a MIB di questa partita di manipolazione che è Lost.
-Prima della morte di Jacob, MIB poteva assumere anche più forme contemporanemente e aveva quindi il dono dell'ubiquità, cosa che spiega molte sue mosse nella quinta stagione.
-MIB doveva uccidere Eko perché era in sintonia con l'isola (come Walt e Locke, quindi). E perché non si fece manipolare, aggiungo io.
-MIB aveva la pessima abitudine di SBROCCARE. Il fatto di essersi trasformato in un'entità fatta di male gli causava frequenti attacchi di incontrollabile rabbia, specialmente quando falliva nel mettere i bastoni tra le ruote a Jacob, durante i quali assumeva la sua forma più ferina e istintiva, quella del Mostro, sradicava alberi e sbudellava le persone, perché in quella forma tendeva ad agire più che a pensare. Questa cosa sembra che ce l'abbiano messa per giustificare certi comportamenti del mostro nelle prime stagioni che collimano poco con la figura manipolativa che conosciamo. In particolare si fa riferimento al giorno del crash in cui passò dalla forma calma e manipolativa di Christian a quella furiosa del mostro dopo poche ore.
-Nella forma di mostro permise a Locke di starlo a guardare, ma lo lasciò incolume perché riconobbe in lui una futura pedina nella sua guerra contro Jacob.
-Per rovinare i piani di Jacob, perseguitava i suoi candidati, come quando inseguì Juliet, Kate e Eko. Questa affermazione addizionata ad un boxino che ci dice che il Jacobimbo tormentava Flocke per ricordargli che non poteva uccidere nessuno dei rimanenti candidati dopo la morte di Jacob, ci fa capire che la legge di intoccabilità valeva solo dopo la morte di Jacob. E quindi Eko era un candidato, ed è stato comunque ucciso perché non si era fatto manipolare.
-Dogen era il Temple Master e fu benedetto da Jacob con l'abilità di tenere MIB fuori.
-Durante l'era Dharma, MIB riconobbe la devozione di Ben all'isola e tenne le dita sopra quel giovane manipolatore, destinato a diventare il leader del popolo di Jacob. Benché Ben utilizzasse il suo accesso segreto per invocare il mostro come dimostrazione di potere, in realtà non era un qualcosa che prendeva alla leggera o che faceva spesso.
-Vengono elencate le sue varie stragi come quella dei francesi, del team di Ilana, degli Altri del Tempio e dei mercenari di Keamy travolti come da una "tempesta elettrica oscura".
-Non appena MIB vide il corpo di Christian volato fuori dall'815, ne prese la forma e acquisì anche le sue memorie. Per prima cosa incoraggiò giocosamente Vincent a svegliare Jack per poter dare inizio al suo mind game. Poi usando il suo nuovo aspetto cercò di confondere e di disorientare Jack, e questa cosa ebbe due effetti: Jack rischiò di cadere da un burrone, e poi alle grotte nel vedere la bara vuota si credette pazzo. Manipolare Claire fu più facile perché lei non sapeva che suo padre era morto e pensava che fosse arrivato sull'isola. Si ripete che prima della morte di Jacob, MIB poteva prendere varie forme ed essere anche in due posti contemporaneamente, e infine si elogia la sua manipolazione suprema, quando dice a Locke "saluta mio figlio", cosa che mandò in crisi Jack facendogli credere che suo padre fosse vivo sull'isola.
-Viene data una sorta di risposta all'apparizione incongruente di Christian a LA, dicendo che l'esperienza di vedere suo padre vivo sull'isola portò Jack a immaginarselo a Los Angeles. Però poi viene anche detto che questo avviene in concomitanza del beep dell'allarme anti-FUMO. Uhm.
-Dopo la morte di Jacob, MIB fu bloccato nella forma di Locke (e del mostro di fumo ovviamente).
-Riportò indietro Sayid dalla morte, viene detto esplicitamente, e recruited him e il termine "recruited" viene utilizzato al posto di "claimed" anche nel caso dei francesi.
-L'idea di affondare l'isola gli viene dopo che Widmore gli parla della resistenza di Desmond, prima voleva soltanto andarsene. Si dice anche che era rischioso qualora non avesse fatto in tempo a trovare un mezzo per andarsene perché sarebbe affondato con l'isola, ma a MIB non importava dei rischi perché il fallimento col sottomarino gli aveva fatto crescere dentro una gran rabbia e lui divenne risoluto nell'affondare la sua prigione.
-Poeticamente, l'uomo che aveva disonorato Locke morì dopo una terribile caduta, cosa alla quale Locke era invece sopravvissuto.
-C'è un box in cui si elencano alcune coincidenze che sono come segnali che un giorno Locke sarebbe stato usato da MIB, ma a dire il vero l'unica convincente è il disegno che fece da bambino col fumo nero, mentre le altre (Jack che incontra Locke mentre insegue Christian/MIB, Kate che chiama Locke dopo che vede il mostro, Sayid che dona a Sayid un suo coltello per poi truffarlo con la botta in testa) mi sembrano cose tirate per i capelli.

Marc Silverman

Margo Shepard: Christian aveva sempre pensato di aver sbagliato a sposarla, cosa che gli aveva detto nonno Ray il giorno delle nozze.

Mark Hutton

Martha Toomey: L'ambiguità sui numeri maledetti o meno continua, visto che si dice che si oppose sempre a questo modo di pensare e che diede ad Hurley una definitiva perla di saggezza, dicendo a Hurley che ognuno è responsabile della propria fortuna.

Mary Jo: Per chi non se ne fosse accorto la ragazza che estrae i numeri di Hurley è la stessa che Sawyer seduce nell'episodio in cui uccide Frank Duckett.

Mathias: Continua 'sta cosa di Penny che è in cerca di Desmond e assume questi due per monitorare l'elettromagnetismo, senza dire quale legame ci sia. Viene sottolineato che quando arriva il segnale dovuto al giro di chiave i due dicono che l'hanno perso "di nuovo", questo suggerisce che ci può essere stato un altro momento in cui l'isola si è fatta sgamare, ma non viene detto quale. Suppongo che sia il momento in cui Desmond magnetizza l'815 facendolo cadere per sbaglio.

Matthew Reed

Meathead

Medusa Spider: Viene esplicitato che il ragno che punge Paulo è vero mentre il branco che si dirige verso Nikki è una manifestazione del Mostro, che però in quella forma possiede veleno parimenti efficace, e che il loro esser finiti sepolti vivi in quanto dati per morti allude all'essere pietrificati dalla mitologica Medusa.

Megan Stratton (Pace): Si annovera tra le visioni quella di Charlie che vede Claire e sua madre abbigliate come nel Battesimo di Cristo del Verrocchio, ma non si dà alcuna spiegazione.

Melissa Dunbrook

The Mesa Army Camp: E' in realtà una descrizione della Mesa, area pianeggiante che è stata sede dell'accampamento della Jughead, luogo dove finivano i rapporti della Perla, campo di golf di Hurley e altre cosette.

Michael Dawson: E' qui che a quasi tre quarti del tomo si ha la prima menzione dei sussurri. Viene descritta la scena della morte di Michael con i sussurri che lo circondano e una "visione" di Christian Shepard che gli dice che può andare ora. Ma non si danno spiegazioni su quel Cristian. Si può provare a intuire che sia il vero spettro e che in punto di morte si sia più vicini alla sensibilità speciale di Hurley che durante la vita, per cui sia possibile vedere i propri futuri simili. Comunque poi si dice che dopo la morte Michael rimase sull'isola come spirito inquieto, divenendo uno degli infami sussurri che mettono in guardia dal destino imminente (warned of impending doom, spero sia quello il significato). Ovviamente si dice che può essere aiutato dato che Ben e Hurley riportano apposta Walt sull'isola.

Mike Walton

Mikhail Bakukin: Quando nella serie Mikhail racconta la sua storia, la mischia con delle bugie per farsi passare come uno della Dharma. Fatta eccezione per questi particolari il resto si dimostra vero, basta solo sostituire Altri con Dharma:
-Dopo la guerra fredda sentì un senso di colpa, dopodiché rispose all'inserzione sul giornale che diceva "Ti picerebbe salvare il mondo?" e si arruolò nelle file degli Altri all'età di 24.
-Era un sostenitore fervente di Jacob, in cui a quanto pare riversò la sua dedizione di soldato, e si indubbiò molto quando scoprì che Ben aveva mentito ai suoi disturbando le comunicazioni dallo Specchio e tenendo attiva la stazione in gran segreto. Trovò improbabile che Jacob avesse ordinato a Ben di mentire.
-Anche se Jacob non amava la tecnologia, Mikhail la adorava e quindi dopo la Purga fu assegnato alla Fiamma, dove passò il tempo gestendo le comunicazioni, e via satellite raccogliendo le informazioni sui Losties.
-Dopo il passaggio nel recinto sonico sopravvisse, probabilmente perché l'isola non aveva finito con lui, ma rimase sordo da un orecchio. Probabilmente questa spiegazione mistica si applica anche agli altri casi da strana sopravvivenza di Mikhail.

Mittelos Bioscence: Era una compagnia fake gestita dagli Altri per reclutare potenziali membri (Locke, Juliet).

Miles Straume: Miles ha sempre avuto due magagne: la prima è che veniva introdotto con un miniflashback che contraddiceva in toto ciò che poi avremmo appreso sul suo potere, cioè che non parla con i fantasmi ma legge gli echi provenienti dai cadaveri, la seconda è che Bram gli aveva promesso che avrebbe saputo la verità su suo padre e sul suo potere:
-La voce definisce il suo potere nel modo più corretto: è capace di leggere i pensieri e i sentimenti dei cadaveri, provati un momento prima di morire. Ma c'è un problemino: nel box sulle "letture" avute nel corso dello show è presente quella incriminata così com'era, senza retcon. Miles avrebbe quindi normalmente parlato col fantasma del ragazzo che infestava la casa. Cosa ancor più strana, quando si arriva a parlare della sua seconda "missione", quando in mancanza di un cadavere da "leggere" Miles mentì e disse al suo cliente quel che voleva sentirsi dire, la voce dice che Miles si comportò così perché coinvolto emotivamente, essendo una faccenda di padri e figli, e non certo perché il suo potere funzionava diversamente.
-Solo la didascalia di un'illustrazione ci mostra la promessa di Bram sulla scoperta dell'origine del suo potere, qualora fosse andato con loro. Ma a questo punto inizio a pensare che non sia MAI stato un vero mistero, e che come per tutti gli altri "speciali" dello show il suo potere derivi/denoti sintonia con l'isola. Infatti andando sull'isola Miles scopre sia il padre, sia la fonte del potere, l'Isola. E a questo punto il mistero degli "speciali" altro non sarebbe che uno dei tanti misteri volutamente con pluralità di risposta, (come Malkin, le apparizioni benigne, i numeri) a cui rispondere andando a interpretazione personale, dal momento che più soluzioni sono esatte. Regge?

Mother: Oltre alla cronaca di Across the Sea contiene solo un paio di informazioni:
-Madre, per essersi fatta l'idea che aveva dell'umanità, aveva vissuto molto a lungo sull'isola osservando chiunque approdasse sull'Isola. Il ciclo di distruzione si ripeteva molte volte e questo la rese disillusa nei confronti dell'umanità. Questo ci conferma che prima di Across the Sea c'erano state anche altre popolazioni sull'Isola (certo non gli egiziani di Jacob, però).
-Assassinò tutte le persone del villaggio e bruciò le loro case col favore delle tenebre. Nessun accenno ad aiuti fumosi, il tutto sembra avvenire molto "umanamente", e questo dovrebbe definitivamente mettere a tacere quella teoria.

Montand

Mr. & Mrs. Carlson: I genitori divorziati di Juliet. "Due persone che si amano non sempre devono stare insieme" è la frase che convinse Juliet ad appoggiare il piano di Jack anche se sapeva che questo avrebbe portato alla cancellazione della sua storia con Sawyer.

Mrs. Dawson

Mr. & Mrs. Ford

Mr. Kim

Mr. Kwon & Jin's Mother

Mrs. Locke

Mr. & Mrs. Paik: Si conferma che Paik aveva una relazione di lavoro con la Hanso Foundation, ma anche con Widmore (che in teoria doveva esserne il nemico :P)

Munson


Il Purgatorio - Il limbo dei misteri irrisolti.

- La Stazione Freccia. Perché Radzinsky ha rimosso alcune parti di filmato Orientamento 3, relative al divieto di utilizzare il computer per altri scopi, nascondendole nella stazione Freccia? E a chi apparteneva l'occhio di vetro trovato lì?
- Desmond. Come mai era stato nel carcere militare? Perché non si è avverata la visione di Claire in elicottero?
- Eloise Hawking. La sua preveggenza dipendeva solo dal diario di Faraday o c'è di mezzo Jacob? Come si relaziona la sua gestione del Lampione alle altre cellule di Altri off-island?
- Matthew Abaddon. Qual'erano la sua storia e il suo ruolo? Si trattava di un galoppino di Widmore, di un agente di Jacob o di qualcos'altro ancora?
- Le Canoe. Chi avrebbe dovuto in realtà attaccare la canoa di Sawyer & Co. nel balzo temporale accantonato? Com'è possibile che possa essere stata una scialuppa della Black Rock se il setting era il presente?


Misteri eliminati:

- Il Sesto Senso di Miles. E' stato l'incidente ad aver conferito a Miles questo potere?

Misteri aggiunti:

Misteri riformulati:

Immagine
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10320
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Re: ABC/Bad Robot: Lost

Messaggioda Valerio » venerdì 12 novembre 2010, 04:46

Lost Encyclopedia


N-O


N


Noor "Nadia" Abed Jaseem

Nadine

Naomi Dorrit: La sua missione era proteggere il team scientifico. Viene riportata l'iscrizione sul braccialetto firmata R.G. ma non viene per nulla considerata un mistero.

Narjiss: Receptionist all'hotel tunisino: si dice che Ben era un ospite abituale di quell'hotel, ma ovviamente non penso che questo implichi che aveva già usato la ruota, piuttosto che viaggiasse tantissimo avanti e indietro.

Neil "Frogurt": Lol non solo si canonizza ammille il mobisode su di lui (e vorrei ben vedere il contrario) ma viene detto che l'unico motivo per cui scelse in quarta stagione di andare col gruppo di Jack, fu perché in quello di Locke c'era Hurley.

Nora

Nikki and Paulo: Viene raccontata nel dettaglio la loro storia con tanto di riferimento all'intervento del Mostro nella forma di ragno medusa. Non viene detto qui che i loro diamanti poi finirono in mano a Miles, ma nella sua voce la cosa viene sottolineata.

The Numbers: Oh bene...da dove cominciare. NON VIENE SPIEGATO UN CAVOLO DI NIENTE. Vengono scrupolosamente elencate le apparizioni più iconiche (lotteria, botola, equazione, caverna di Jacob) ma senza sbilanciarsi in nessun modo. Ciò posto provo ad analizzare da me la questione: i numeri nacquero dalla mente di Abrams come i numeri maledetti E i numeri degli easter eggs. Nella seconda stagione poi con la Dharma di mezzo nacque la cosa di Valenzetti che doveva in teoria chiudere il discorso. Ma che non lo chiudeva moltissimo e i fan si lamentavano. Al che loro negavano una ripresa dei numeri, perché i numeri dovevano rimanere un mistero. Alla fine della serie li hanno ributtati dentro per provare a vedere se si riusciva a combinarci qualcosa e per fare bella figura, ma senza collegarli troppo a quanto visto. Una bella teoria che tiene conto di tutte le proprietà dei numeri è quella che viene spesso riportata dai fan nei forum: i numeri sono maledetti IN QUANTO legati alla fine dell'umanità, e per questo motivo si ripetono a mo' di profezia. Valenzetti e la Dharma pensavano di poter cambiare un valore per dare un risultato diverso all'equazione e rimandare la fine, ma fallirono perché non potevano sapere della questione mistica, e cioè che i numeri sono i Losties. L'equazione viene finalmente sconfitta da Kate, il numero 51, che benché "congedata" dalle sue responsabilità si intrufolerà nella sequenza per impallinare MIB, sventando quindi la fine del mondo. Direi che fila. Ma il fatto che questa semplicissima spiegazione non trovi posto nelle dichiarazioni ufficiali e nell'enciclopedia mi fa pensare che ci siano alcuni misteri con molteplice soluzione che gli autori stanno lasciando apposta aperti: non si tratta di storyline mancanti ma di alternative tra cui scegliere.



0


Oceanic Flight 815: Viene detto che dopo sei ore dalla partenza si guastò la radio. Per ripararla Seth Norris si diresse verso le Fiji deviando. Due ore dopo, quando erano fuori rotta da un bel po' ci fu la tempesta elettromagnetica che causò il crash. A questo punto io potrei dedurre che la deviazione era stata orchestrata da Jacob mentre il crash per mano di Desmond (ma in realtà per opera di MIB), perché è impossibile da quel che abbiamo visto che il guaio di Desmond abbia avuto una durata di due ore. Dopo la descrizione della dinamica (peraltro praticamente identica a quella della Black Rock) e delle tre parti dell'aereo con modellino e spaccato c'è una lista di red shirt in ordine alfabetico con tanto di voce nella voce come è stato fatto con la Dharma e come sarà fatto con gli Altri. E' interessante notare che ci sono tutti i personaggi-comparsa della serie, tipo Scott e Steve, e viene anche nominata in un box (non in una voce) Janelle Granger, la tipa che manteneva il diario dell'esperienza ai tempi della prima stagione sul sito ABC. Invece non c'è traccia dei protagonisti dei tre romanzetti apocrifi e del videogioco Via Domus, che sono stati reputati giustamente non canonici. Gary Troup c'è, con tanto di riferimento a Bad Twin, Valenzetti e del suo invaghimento verso Cindy, mentre di Zack e Emma si dice che insieme a Cindy e Bernard e Rose furono tra i pochi a sopravvivere e a unirsi ad Hurley. C'è infine pure una sezione per quelli morti sul colpo (ma nominati da qualcuno) e quelli rapiti dagli Altri la prima notte.

Officer Barnes

Officer Malcolm

Oldham

Olu

Omar

Omer Jarrah

Oceanic Six: - Si dice che la grande menzogna fu decisa nell'interesse di chi era rimasto sull'isola, per proteggerli da Widmore e dal mondo esterno. Solo che io non trovo che abbia molto senso, non vedo come questo possa proteggerli. Casomai mi sembrava che la bugia servisse a proteggere i 06 per fare il gioco di Widmore evitando di apparire ai suoi occhi personaggi scomodi.
-Nadia venne uccisa da un uomo di Widmore, confermato. Sayid poi divenne lo scagnozzo di Ben e insieme diedero la caccia a coloro che minacciavano l'isola o gli Oceanic Six. Sottintendendo che siano uomini di Widmore (si parla di vendetta). Inoltre viene detto che Sayid andò da Hurley proprio per salvarlo dalla gente di Widmore. Ma qui salta fuori un altro buco di tutta la questione Altri off-island: quali erano gli scopi di Widmore, perché perseguitava gli 06? Forse per riportarli indietro dopo il colloquio con Jacob? Lavoravano tutti dalla stessa parte senza saperlo?
-Uno spaventoso sogno riguardante Claire riportò Kate sul sentiero dell'isola. Non viene detto come interpretarlo ovviamente.

The Orchid: - C'è una stupenda piantina disegnata che fa venire voglia di esplorarla: inoltre viene detto che l'aspetto di una serra era per sviare gli Altri, che non dovevano sapere cosa la Dharma stesse combinando lì.
-C'è un certo casino lungo tutto il libro riguardo al viaggio nel tempo che segue il giro di ruota. C'è scritto dappertutto dell'isola che "skipped in time" ma ovviamente così non è, visto che si muoveva nello spazio ma faceva viaggiare nel tempo solo chi stava sopra di lei. Insomma, è inappropriato dire che l'isola viaggiasse nel tempo, ma capisco che per comodità sia stato usato in lungo e in largo. Ad ogni modo c'è scritto che muovere la ruota faceva muovere l'isola nel tempo (nel senso che sappiamo) e nello spazio, che era una sorta di ultima risorsa, pericolosa e imprevedibile, perché teletrasportava l'operatore in Tunisia, e c'era il rischio che se la ruota fosse girata male gli skip andassero avanti fino a che non fosse rimessa nel suo asse. Questo ci fa capire che i viaggi nel tempo erano un effetto "previsto" dopo un giro di ruota, una sorta di effetto collaterale inevitabile, che la ruota fosse girata bene o male.
-Inizialmente il punto d'uscita era sconosciuto, cosa che portò i Dharmiani a fare dei test, e a far morire così degli orsi polari. Ma a questo punto io mi chiedo (e mi sono sempre chiesto), ma se usavano gli orsi per testare la ruota, allora come mai non ci furono viaggi nel tempo e altri casini? Inizialmente avevo ipotizzato che fosse perché la giravano bene, ma a quanto pare l'isola innesca comunque i flash temporali, quindi devono per forza esserci stati, quantomeno UNO a test. Forse di pochi minuti nel futuro? Forse è per questo che poi murarono la stanza?

The Others: Ecco la voce che aspettavo. Nel corso della serie mi ero sempre chiesto quale potesse essere lo scopo degli Altri, se fossero sottoposti ad un lavaggio del cervello, cosa dovevano fare di così importante, ma la risposta non mi è mai arrivata direttamente. Invece mi arrivò con Ab Aeterno quell'intelligente disquisizione sul perché Jacob avesse creato questa comunità: ma ovviamente questo non bastava, dovevano pur avere uno scopo pretestuoso per comportarsi in quel modo. E ovviamente l'enciclopedia risponde nel modo più semplice e demisterizzante possibile (ma che mi va gran bene): dovevano proteggere l'isola.
-Erano persone normalissime, persone che avevano assicurato la propria lealtà per proteggere l'isola, secondo i desideri del suo protettore, Jacob. Ma ovviamente questo non li rendeva poi così ascetici, visto che erano pur sempre persone normali con i difetti propri dell'umanità.
-Col passare degli anni la composizione degli Altri variò molto, alcuni erano più leali a Jacob, altri più avidi. E tutto questo alimentava la contesa tra Jacob e MIB sulla corruttibilità della razza umana.
-E' nel 1867 che la nozione di Altri sull'isola divenne una realtà. Prima Jacob aveva portato molte persone per provare che MIB aveva torto, ma lui sempre interferiva: i cuori diventavano oscuri, la corruzione e l'avidità venivano incoraggiate e alla fine il mostro li massacrava. Questo è molto importante perché ci dà la prova che quello sceneggiatore anonimo Bad Robot aveva ragione quando parlava di popolazioni corrotte da MIB, a differenza di quanto credevo pagine fa, quando si diceva che MIB massacrava e basta.
-Viene poi raccontato nel dettaglio il colloquio tra Alpert e Jacob, sull'interferire o meno, la sua nomina a consigliere e viene precisato che oltre al potere di non invecchiare Jacob gli aveva dato una resistenza agli attacchi del Mostro (dove per "attacchi" credo intenda tentativi di corruzione, visto che subito dopo si dimostra inflessibile a MIB e invece vacilla non appena Jacob è morto).
-Per i successivi 80 anni molte persone vennero sull'isola, alcune condotte, alcune capitate. Alpert le approcciava quando Jacob pensava fosse il caso, ma generalmente erano lasciate a "vivere" l'isola. Alcune morirono, altre furono corrotte, ma ad ogni modo iniziò a prender forma l'idea di un gruppo nomade, che faceva una vita semplice, vivendo dei frutti dell'oceano e della terra, come Jacob. E svilupparono tralaltro la preferenza per il Latino, che consideravano il linguaggio degli illuminati, che insegnavano a chiunque si unisse a loro.
-Nel 1954 cambia tutto. Jacob e Alpert non avevano mai pensato di considerare qualcuno un leader. Questa figura nasce con Eloise, che si era dimostrata piuttosto tenace e fedele nel proteggere l'isola, e che aveva gestito bene la guerra della Jughead emergendo come leader. Negli anni '70 la sua relazione con Charles Widmore aveva permesso a lui di avere sempre più potere sicché dopo che lei se ne andò per far nascere suo figlio lontano dalle violenze dell'isola e dalle radiazioni dovute all'incidente, il comando lo prese lui.
-Dopo che la Dharma aveva violato continuamente i termini della Tregua, Widmore decise di eseguire la Purga, per trasferirsi subito dopo nel villaggio Dharma, segnando un punto di svolta nella vita degli Altri, non più legati alla terra come una volta. E Locke di questo fu assolutamente disgustato.
-C'è poi come per la Dharma e l'Oceanic la solita minienciclopedia sui personaggi minori, ma si tratta per la maggior parte di scagnozzi di Ben quasi tutti morti durante la terza stagione (la sceriffa Isabel viene confermata morta, tralaltro). Ma un'info interessante c'è su Harper: non era mai stata un'apparizione o un fantasma, aveva semplicemente seguito Juliet in silenzio.

Outrigger: Altra rogna! Questo è un bucone grosso dello show che è stato malamente tappato nel diario della Black Rock diffuso nel cofanettone USA. Secondo quel diario durante il periodo di deliri al largo dell'isola, un contingente di sei uomini si avventurò in avanscoperta, ma ne tornò solo uno, blaterando di una sparatoria in canoa e di un lampo bianco che fece sparire i nemici. Ora, a parte che la bottiglietta Ajira che Juliet e gli altri ci fanno ben capire che la scena è ambientata nel 2007, i casi sono due: o c'è stato un flash fuoriscena che li ha condotti nell'epoca Black Rock o molto più rattopposamente il contingente Black Rock a causa della sua vicinanza con la barriera elettromagnetica ha fatto un breve blitz nel 2007 dandosi appuntamento con i Losties per la sparatoria. In entrambi i casi c'è molto che non va, ma c'è un particolare che rende quasi migliore credere nella seconda ipotesi: la luce bianca. Sappiamo che la vede solo chi viaggia nel tempo, mentre gli spettatori si vedono solo sparire le persone da davanti: il fatto che l'equipaggio della canoa della Black Rock abbia visto una luce è ovviamente un erroraccio ma lo si può in questo modo conciliare.
Ma l'enciclopedia cosa dice di tutto questo? Assolutamente nulla, preferendo non avventurarsi in questi impicci al limite del canonico: la voce si limita a descrivere le canoe, dire le precedenti volte in cui sono state utilizzate e segnalare un incremento nel loro utilizzo dopo l'atterraggio Ajira. A proposito di questo riporto quasi letteralmente: L'aumento dell'utilizzo di queste imbarcazioni durante questo periodo era forse la chiave per il misterioso alterco che avvenne durante un time skip con Locke, Sawyer, Juliet, Miles, Charlotte e Daniel. Quando quel gruppo esplorò il campo sulla spiaggia abbandonato da parecchio, scoprirono due grandi canoe, una delle quali conteneva una bottiglia d'acqua con l'etichetta Ajira. Juliet e Miles riconobbero la compagnia aerea come contemporanea, quindi la sua presenza era indice di un diverso periodo temporale. Insomma si suggerisce che le cose fossero come dovevano essere dal principio ma non si rivela nulla a proposito. Però altre informazioni tratte dal diario omaggio sono state date per buone, come quelle su Magnus Hanso che delirava su Jacob. Quindi personalmente direi che questo mistero è da considerarsi malamente risolto, ma risolto. Una risposta è stata data, anche se va incastrata col martello.

Oxford, England



Il Purgatorio - Il limbo dei misteri irrisolti.

- La Stazione Freccia. Perché Radzinsky ha rimosso alcune parti di filmato Orientamento 3, relative al divieto di utilizzare il computer per altri scopi, nascondendole nella stazione Freccia? E a chi apparteneva l'occhio di vetro trovato lì?
- Desmond. Come mai era stato nel carcere militare? Perché non si è avverata la visione di Claire in elicottero?
- Eloise Hawking. La sua preveggenza dipendeva solo dal diario di Faraday o c'è di mezzo Jacob? Come si relaziona la sua gestione del Lampione alle altre cellule di Altri off-island?
- Matthew Abaddon. Qual'erano la sua storia e il suo ruolo? Si trattava di un galoppino di Widmore, di un agente di Jacob o di qualcos'altro ancora?


Misteri eliminati:

- Le Canoe. Chi avrebbe dovuto in realtà attaccare la canoa di Sawyer & Co. nel balzo temporale accantonato? Com'è possibile che possa essere stata una scialuppa della Black Rock se il setting era il presente?

Misteri aggiunti:

Misteri riformulati:

Immagine
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10320
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Re: ABC/Bad Robot: Lost

Messaggioda Vito » venerdì 12 novembre 2010, 19:11

A me la spiegazione dei Numeri secondo Grrodon piace, ed è così che penso sia canonizzabile. E a ben vedere è uno dei misteri meno incongruenti, se non guardiamo nei micro-dettagli. Meno spiegato forse sì, ma non incongruente. Il mistero della canoa è un bucone rattoppato malino, ma è stato presentato talmente brevemente e occasionalmente da non riuscire a considerarlo una grande pecca nell'economia dello show, e glisso facilmente.

Mi è piaciuta molto la voce di MIB e ho adorato il simbolismo delle pedine di Locke come fossero i due lati dello stesso personaggio, che contribuiscono a fare di quest'ultimo uno dei personaggi più belli e interessanti.
Immagine Immagine Immagine
Avatar utente
Vito
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1357
Iscritto il: martedì 28 aprile 2009, 17:42
Has thanked: 12 times
Been thanked: 25 times

PrecedenteProssimo

Torna a Serie USA

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron

Cookie Policy