Home The Disney Compendium il Fumettazzo

News & Rumors dal mondo dell'animazione

Disney sovrana, ma anche la nuova concorrenza hollywoodiana, gli anime, i corti, i lunghi, gli stop motion... e tutto ciò che da fermo magicamente si muove!

Messaggioda Valerio » giovedì 09 febbraio 2006, 13:27

uhm, riporto da $fonte_dubbia ciò:


The Walt Disney Company has announced that its first-quarter profit rose 7%, partially thanks to an increase in theme-park revenue. Disney CEO Robert Iger has revealed plans for the company to release about TWO PIXAR FILMS PER YEAR, with Toy Story 3 now being one of Pixar's movies in production.


Uhmm non sono tanto contento per un paio di motivi. Il primo è che questo significa che la fusione tra i due studios non c'è stata. Il secondo è che questo significa che la disney, sequel a parte, produrrebbe un minimo di tre film importanti all'anno, e inflazionerebbe la produzione un'altra volta come è successo nei primi anni 2000 quando uscivano due classici all'anno con tanti saluti all'eccezionalità dell'evento.
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10351
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Messaggioda Valerio » venerdì 10 febbraio 2006, 12:44

da Ultimate Disney:

February 9, 2006 - Many animation fans know the story of how Walt Disney's first star cartoon character, Oswald the Lucky Rabbit, was taken away from him by a distributor named Charles Mintz. Nearly eighty years after that shrewd act led Walt to Mickey Mouse, Oswald is heading to the studio bearing Walt's name. The Walt Disney Company has opted to let ABC's Monday Night Football announcer Al Michaels join NBC's squad of Sunday Night NFL sportcasters in exchange for expanded highlight footage from the Olympics, coverage of the next four Ryder Cup golf tournaments, and complete rights to the character Walt created in 1927. Oswald appeared in 26 animated shorts during Walt's two years in the helm, and over 165 more in the years after Walt set off on his own, most under the guidance of Walter Lantz (of Woody Woodpecker fame). The San Jose Mercury News reports that an Oswald DVD release by Disney is likely.

Cioè, dopo 80 anni, la Disney si è ricomprata Oswald il Coniglio Fortunato!!
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10351
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Messaggioda Alle » venerdì 10 febbraio 2006, 13:41

Grrodon ha scritto:da Ultimate Disney:

February 9, 2006 - Many animation fans know the story of how Walt Disney's first star cartoon character, Oswald the Lucky Rabbit, was taken away from him by a distributor named Charles Mintz. Nearly eighty years after that shrewd act led Walt to Mickey Mouse, Oswald is heading to the studio bearing Walt's name. The Walt Disney Company has opted to let ABC's Monday Night Football announcer Al Michaels join NBC's squad of Sunday Night NFL sportcasters in exchange for expanded highlight footage from the Olympics, coverage of the next four Ryder Cup golf tournaments, and complete rights to the character Walt created in 1927. Oswald appeared in 26 animated shorts during Walt's two years in the helm, and over 165 more in the years after Walt set off on his own, most under the guidance of Walter Lantz (of Woody Woodpecker fame). The San Jose Mercury News reports that an Oswald DVD release by Disney is likely.

Cioè, dopo 80 anni, la Disney si è ricomprata Oswald il Coniglio Fortunato!!

Ed oltretutto in maniera a dir poco strana, visto che tutto ha origine da un "cambio di casacca" di un telecronista sportivo...
http://sports.espn.go.com/nfl/news/story?id=2324417
I commenti dei fans americani sono a dir poco entusiastici; uno per tutti: "That's AWESOME news! Iger is getting a gold star in my book.".
"Something not in the Guidebook? IMPOSSIBLE!"
"I never thought it would be happen in OUR lifetime!"
"... I feel faint ..."
HDL in D 2003-081

"Sei un mito, altro che misero kylioniano!" (Elikrotupos)
Avatar utente
Alle
Witcher
Witcher
 
Messaggi: 302
Iscritto il: venerdì 16 dicembre 2005, 11:42
Località: Roma
Has thanked: 0 time
Been thanked: 0 time

Messaggioda Pacuvio » venerdì 10 febbraio 2006, 14:35

Grrodon ha scritto:Cioè, dopo 80 anni, la Disney si è ricomprata Oswald il Coniglio Fortunato!!

Fantastico!

E' pura follia pensare ad una sua "riesumazione" anche parziale (magari in qualche special celebrativo) in un prossimo futuro, non e' vero? :roll:

Sarebbe l'occasione per tornare ai bei corti di una volta...

Perche' poi non li fanno piu'? Anche se al giorno d'oggi non riscuoterebbero molto interesse, sarebbe cosi' costoso farne un paio (dico un paio) l'anno per i nostalgici come me?
Avatar utente
Pacuvio
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1192
Iscritto il: lunedì 05 dicembre 2005, 09:37
Località: Palermo
Has thanked: 12 times
Been thanked: 4 times

Messaggioda Valerio » venerdì 10 febbraio 2006, 15:44

il mercato dei corti è stato letteralmente mangiato dai lungometraggi all'inizio degli anni 50. L'arrivo della televisione non ha aiutato e così questa forma d'arte è cessata. O è stata relegata in altri ambiti come quello dei festival, dello sperimentalismo fine a sè stesso e adesso negli extra dei dvd, dove pare abbia conosciuto una seconda mezza-giovinezza. Probabilmente adesso preferirebbero produrre una serie televisiva se proprio dovessero riutilizzare il personaggio...

Certo è che adesso è legittimo sperare in una sua uscita nei Treasures...
Affidiamoci al buon Leonard Maltin.
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10351
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Messaggioda Valerio » sabato 11 febbraio 2006, 13:14

Attenzione, sto per riportare alcune notizie bomba. Solo che non esaltatevi troppo, perchè si tratta di rumors, dicerie da prendere con le pinze in quanto non ancora ufficiali.

Innanzitutto a quanto pare una sorta di fusione tra Disney e Pixar parrebbe esserci stata. E sembra proprio che Lasseter sia fermamente intenzionato a riprendere in mano il 2d. E' una piccola rivoluzione quella che sta accadendo alla Disney, una rivoluzione che passa tramite intelligenti compravendite, conigli fortunati, e a quanto pare riesumazione di vecchi progetti interrotti. Sembra infatti che Lasseter abbia riesumato un po' di progetti che Eisner cancellò, come La Regina delle Nevi, Jack e il Fagiolo Magico, L'Usignolo dell'Imperatore e Layfa.
Sembra inoltre che Raperonzolo sia stato ulteriormente spostato in data da destinarsi. E si vocifera, ma non ci crederei troppo, che questo sia avvenuto a causa del revival 2d. Mah...
Ad ogni modo tutto ciò fa ben sperare e Iger sta acquistando sempre più punti...
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10351
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Messaggioda Valerio » martedì 14 febbraio 2006, 20:27

Nuova news, benchè ancora da $fonte_incerta:

A quanto pare il rilancio del 2d partirà proprio da Enchanted, il film a scrittura mista che pare uscirà nel 2008. Le sequenze animate, che fino a poco tempo fa dovevano essere in 3d adesso saranno realizzate in animazione tradizionale. Pare inoltre (ma è più rumor che mai) che nel progetto sarà coinvolto James Baxter, l'animatore di Belle. Infine, e questo è quasi ufficiale, il film presenterà ben sei canzoni di Stephen Schwartz e Alan Menken, in puro stile Sirenetta e Aladdin.
Bè, non posso che ben sperare...
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10351
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Messaggioda Valerio » sabato 18 febbraio 2006, 02:35

Si rumoreggia del cast di Enchanted, il nuovo musical di Menken, che dovrebbe riportare in vita la tecnica mista di Mary Poppins. La storia dovrebbe riguardare Giselle, la principessa di un reame da favola che nonsisabenecome viene trasportata nella New York live-action dei giorni nostri, e si ritrova alle calcagna il principe suo promesso sposo, che la bracca desideroso di strapparla alla sua nuova fiamma, un avvocato divorziato. Sembra che i personaggi, una volta teletrasportati nel mondo reale saranno interpretati rispettivamente da:

Giselle: Amy Adams
Principe: James Marsden
Regina: Susan Sarandon
Avvocato: Patrick Dempsey
$altropersonaggio: Idina Manzel
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10351
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Messaggioda Francesco F » domenica 19 febbraio 2006, 00:26

notizia pixaroide forse di dubbio interesse, ma pare che la magnifica mostra al MoMA di New York per i 20 anni della Pixar si replicherà al Science Museum di Londra, dopo pasqua probably.

e ancora:
Can the establishment of a Pixar Museum be far behind? There's a succesful Studio Ghibli Museum (Spirited Away, Howl's Moving Castle) in Japan, so why not?


c'è il museo dello studio ghibli? ma lol... cmq viva il museo della pixar, qualora...
DISCUSSIONE, NON RECENSIONE!

:solly:
Avatar utente
Francesco F
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 5282
Iscritto il: martedì 29 novembre 2005, 00:43
Has thanked: 67 times
Been thanked: 7 times

Messaggioda Zangief » domenica 19 febbraio 2006, 02:19

Grrodon ha scritto: La Regina delle Nevi


L'unico film sulla Regina delle Nevi per me rimarrà sempre Snezhnaya koroleva di Lev Atamanov, e ce ne vorrà per farmi cambiare idea.
Avatar utente
Zangief
Monster Allergico
Monster Allergico
 
Messaggi: 595
Iscritto il: lunedì 05 dicembre 2005, 18:47
Has thanked: 23 times
Been thanked: 18 times

Messaggioda Valerio » domenica 19 febbraio 2006, 02:29

Bè, le versioni Disney delle fiabe sono sempre un cosa totalmente diversa. Nel bene e nel male, perchè i film disney (soprattutto quelli di inizio anni 90) hanno uno stile a sé. Cioè non mi approccerei mai al prodotto considerandolo La Regina delle Nevi by Disney, ma un film Disney che ha come tema La regina delle Nevi :P

@Elik: non solo il museo ghibli esiste, ma è famosissimo e all'interno Miyazaki fa girare dei corti inediti fatti da lui...
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10351
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Messaggioda DeborohWalker » domenica 19 febbraio 2006, 02:37

Grrodon ha scritto:@Elik: non solo il museo ghibli esiste, ma è famosissimo e all'interno Miyazaki fa girare dei corti inediti fatti da lui...


Inediti ancora per poco (grazie al cielo): nei prossimi mesi verranno trasmessi in Tv, e quindi dopo mi aspetto una versione in DVD.
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 15 times

Messaggioda Rebo » martedì 21 febbraio 2006, 09:28

DeborohWalker ha scritto:
Grrodon ha scritto:@Elik: non solo il museo ghibli esiste, ma è famosissimo e all'interno Miyazaki fa girare dei corti inediti fatti da lui...


Inediti ancora per poco (grazie al cielo): nei prossimi mesi verranno trasmessi in Tv, e quindi dopo mi aspetto una versione in DVD.


Deboroh, questa notizia mi coglie totalmente impreparato... :shock:
Sapevo della trasmissione in tv di frammenti dei tre nuovi corti, ma non sapevo che ci fosse in programma una trasmissione integrale!
Sto preparando un intervento sui corti ghibli da postare prossimamente sul forum (intervento in cui segnalerò anche i link a quei frammenti trasmessi in tv di cui dicevo)... Per questo vorrei chiederti: mi potresti dire come hai fatto a venire a conoscenza della notizia? Perché vorrei inserire un riferimento nel post che farò, ma cercando nel web e nella mailing list di Nausicaa.net non sono riuscito a trovare niente in proposito...
Avatar utente
Rebo
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1443
Iscritto il: sabato 03 dicembre 2005, 18:30
Has thanked: 1 time
Been thanked: 5 times

Messaggioda DeborohWalker » martedì 21 febbraio 2006, 12:50

http://www.anteprima.net/manga/approfondimenti/nuovi_anime_2006.asp
Nella lista degli anime che andranno in onda riporto:

Yadosagashi
Primo dei tre nuovi cortometraggi diretti da Hayao Miyazaki e proiettati al Museo Ghibli di Mitaka.
Studio: Studio Ghibli
Cortometraggio
Data uscita: 03 gennaio 2006

Hoshi wo Katta Hi
Secondo dei tre nuovi cortometraggi diretti da Hayao Miyazaki e proiettati al Museo Ghibli di Mitaka.
Studio: Studio Ghibli
Cortometraggio
Data uscita: 03 gennaio 2006

Mizugumo Monmon
Terzo dei tre nuovi cortometraggi diretti da Hayao Miyazaki e proiettati al Museo Ghibli di Mitaka.
Studio: Studio Ghibli
Cortometraggio
Data uscita: 03 gennaio 2006


E per chi vuole dare un'occhiata al sito ufficiale del Ghibli Museum: http://www.ghibli-museum.jp
Tra l'altro questo sito è un ottimo elargitore di news concernenti manga e anime, rivelando molte cose un bel po' di tempo prima dei siti più conosciuti... (ed è pure il sito di un mio amico ^^)
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 15 times

Messaggioda Valerio » mercoledì 22 febbraio 2006, 15:08

Posto un articolo chilometrico e in inglese ma che getta nuove luci su questa svolta al 2d:

DAL SITO JIMHILLMEDIA.COM:

Traditional animation's slow-but-steady return to Walt Disney Studios

Jim Hill suggests that you all keep an eye on "Enchanted." For many folks at the Mouse House now view this live action / animated romantic comic-fantasy as the vehicle that will eventually help revive traditional animation at Walt Disney Studios

by Jim Hill - 02-22-06
--------------------------------------------------------------------------------

It's the question that every animation fan has been dying to ask for weeks now.

Ever since John Lasseter was named as the Chief Creative Officer of Disney Feature Animation. More importantly, ever since John reportedly began telling friends in the industry that " ... I can't wait 'til I can get Disney back in the traditional animation business again."

"So when exactly is this revival of Disney traditional animation supposed to begin?," you ask. "Well, that's kind of a trick question. Given that -- unofficially -- this revival is already underway.

Don't believe me? Okay. Do you recall those stories that I did back in November of last year about "Enchanted"? You know, that live action / animated romantic comic-fantasy that Kevin Lima is set to direct? The film that starts out like virtually every other Disney animated fairy tale. Where a handsome young prince (Voiced by "X-Men" star James Marsden) suddenly falls in love with Giselle, a beautiful princess-in-waiting (Voiced by screen newcomer Amy Adams).

Unfortunately, Prince Charming's mother -- the evil queen Narissa (voiced by Academy Award winner Susan Sarandon) -- does not take a liking to Giselle. She believes that this princess-in-waiting isn't nearly good enough for her handsome son.

So -- using black magic -- Narissa banishes Giselle from the cartoon land of Andalasia. The evil queen literally hurls this princess-in-waiting out of her fairy tale realm (Where good always triumphs over evil and true love always wins out in the end) into the real world. To be specific, the one place in the universe where it's virtually impossible for true love to exist: Modern day Manhattan.

Now -- in order for the live action portion of Bill Kelly's romantic comic-fantasy to be properly set up -- the first 15 minutes of "Enchanted" has to look exactly like a classic Disney fairy tale. You know, like "The Little Mermaid" and "Beauty & the Beast"? Which is why Lima decided to recruit master animator James Baxter to supervise this portion of the picture.

Now, given that Disney Feature Animation had recently become an all-CG operation and given that Baxter's most recent gigs as a supervising animator had been on Dreamwork's "Shrek II" and "Madagascar" ... The assumption in the industry was that the animated portions of "Enchanted" would be done in CG.

Well, you know what they say about assumptions. The fact of the matter is that Kevin actually hired James for this particular gig because of all the amazing work that Baxter had done back when he was Belle's supervising animator on "Beauty & the Beast." You see, Lima wants something similar done with Princess Giselle ...

"But ... But ... But ...," you sputter. "If Kevin wants Giselle to sort of look like Belle, then that would mean that the animated portions of 'Enchanted' would have to be ... "

Yep. Traditionally animated.

I'm told that the traditionally animated test sequence for this film has already been done. And those who have seen this particular piece of rough animation say that it is " ... simply stunning. A wonderful throwback to the sort of films that Disney used to make."

"But why hasn't word about this particular aspect of the project leaked out before now?," you continue. "I mean, if Disney had actually begun work on a new traditionally animated film, you think that people would be shouting this news from the rooftops in Burbank."

Well, this particular silence is relatively easy to explain. You see, work on the traditionally animated portions of "Enchanted" isn't actually being done on the Disney lot. But -- rather -- it's being done at James Baxter's brand new studio in Pasadena, CA. Baxter has hired a very tiny crew to work on this part of the picture. And all of the artists who are working on this film have been sworn to secrecy. Which is why word about the traditionally animated aspect of "Enchanted" hadn't leaked out ... 'til now.

Okay. I know. This is really great news. Particularly for all you traditional animation fans out there. Just so you know, though: You really shouldn't expect to see "Enchanted" popping up at a multiplex near you anytime soon.

To explain: The live action portion of this movie hasn't even begun shooting yet. That's finally expected to get underway in Manhattan in April. After Patrick Dempsey wraps production of the second season of "Grey's Anatomy," so that he's then available to play Princess Giselle's live-action love interest (I.E. A divorced dad with a young daughter).

Then -- when you factor in all of the special effects that are needed to complete this film as well as the traditionally animated portions of this picture ... Well, it's easy to understand why this Kevin Lima movie won't make it into theaters 'til early 2007.

But -- that said -- you can expect that, in the coming months, the traditionally animated parts of "Enchanted" will be screened repeatedly on the Disney lot. As John Lasseter and Ed Catmull try to sell Bob Iger on the idea of actually reviving this particular form of film-making at the Mouse Factory.

Mind you, based on what I've been hearing ... If traditional animation does come back at Walt Disney Studios ( And right now -- in spite of Lasseter's obvious enthusiasm for this form -- that's still a very big "If"), it won't ever be like it was before. With some 2000 artists & technicians laboring in studios in Burbank, Orlando, Paris and Australia to deliver a new top quality traditional animated feature every six months to a year.

The way I hear it, if traditional animation does come back at Walt Disney Studios, we're talking about a much more modest operation. With only 150 - 200 people working together to turn out a single new traditionally animated film every 3 1/2 to 4 years.

Of course, then the big question is ... Who exactly is going to be employed by this unit? Who will Lasseter, Catmull and interim WDFA head Don Hahn select to be part of the traditional animation revival team at Walt Disney Studios? Will this unit be made up of old WDFA vets, young artists from Pixar anxious to tackle a new challenge and/or some sort of mixing of these two talent pools?

To be honest, I don't know what to tell you folks. Other than we shouldn't expect to see traditional animation at Walt Disney Studios to suddenly be revived virtually overnight.

No, from what I've been hearing, Lasseter, Catmull & Hahn plan to take a very deliberate approach toward the revival of traditional animation at Walt Disney Studios. Making lots of slow, carefully thought-out moves that are designed to gradually make Iger comfortable with the idea of spending hundreds of million of dollars to revive a type of film-making that WDFA's previous management team had officially declared dead over two years ago.

Which is where "Enchanted" comes in. Every time Bob starts to get nervous about the expense involved with reviving traditional animation at Disney, John, Ed and Don are going to screen the footage that James Baxter and his talented team of artists have done so far. And then they're going to tell Iger: "Doesn't that look terrific? People are really going to eat this picture up. They've been waiting for Disney to do a new film that features traditional animation. Which is why this movie is going to do HUGE box office next year."

Which is why -- when "Enchanted" finally does make it into theaters next year -- it'll be up to all us animation fans to actually go out to our local multiplex and buy tickets to this Walt Disney Pictures release. So that Mouse House management does believe that there's actually an audience out there for new traditionally animated Disney films.

But let's not get ahead of ourselves here, folks. We too have to take the slow-but-steady approach to the revival of traditional animation at Walt Disney Studios. Just as John Lasseter, Ed Catmull and Don Hahn are doing with Kevin Lima and James Baxter's "Enchanted."
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10351
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Messaggioda DeborohWalker » mercoledì 22 febbraio 2006, 15:20

Quoto ciò che il dottor Groodon sha scritto un paio d'ore fa

però uffa potevi tradurlo, no?
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 15 times

Messaggioda Tyrrel » mercoledì 22 febbraio 2006, 15:26

Quoto Deboroh che quota il Dr. Grrodon.
Avatar utente
Tyrrel
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 2872
Iscritto il: sabato 10 dicembre 2005, 12:24
Località: Cagliari e dintorni
Has thanked: 16 times
Been thanked: 8 times

Messaggioda Valerio » mercoledì 22 febbraio 2006, 19:01

Posto un articolo chilometrico e in inglese ma che getta nuove luci su questa svolta al 2d:


Ma veramente il riassuntone era questo...
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10351
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Messaggioda Rebo » mercoledì 22 febbraio 2006, 19:09

Quoto Tyrrel ecc. ecc., però l'articolo postato dal Dr. Grrodon è veramente interessante. Non vedo l'ora di poter vedere la sequenza animata di "Enchanted".

E poi, a mio avviso, un'unità artistica di dimensioni più ridotte alla feature potrebbe anche avere ricadute artistiche positive. Avere meno persone significa creare maggiori possibilità di contatti stretti tra regista e staff. Le personalità dei singoli registi potrebbero dunque emergere con più facilità.

@Deboroh, ancora sui corti Ghibli: tuttavia in quella pagina non si parla esplicitamente di una trasmissione tv... Si riporta solo la notizia dell'uscita dei tre corti. Uscita che in effetti è avvenuta in gennaio, in esclusiva per il Museo Ghibli. E poi la cosa strana è che si parli dei tre corti nuovi... Fossero stati quelli vecchi sarebbe stato più plausibile. Non saprei, io aspetterei prima di dare la cosa per certa...
Avatar utente
Rebo
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1443
Iscritto il: sabato 03 dicembre 2005, 18:30
Has thanked: 1 time
Been thanked: 5 times

Messaggioda Valerio » venerdì 24 febbraio 2006, 19:54

Si rumoreggia della possibilità che la Disney allestisca un team di 150-200 disegnatori per produrre un lungometraggio d'animazione tradizionale ogni 3-4 anni, lasciando il 3d nelle mani della Pixar. Io ci spero, se così fosse sarebbe la cosa più ovvia da fare, le due tecniche procederebbero parallelamente e un intervallo maggiore tra i film renderebbe più epico l'evento.

Invece su Wikipedia è apparsa la notizia che il film disney American Dog, in uscita dopo Meet the Robinsons, potrebbe avere un doppiaggio più celebre del solito: John Cusack, Russell Crowe, Bernie Mac, Kirsten Dunst, Kathy Najimy, Tommy Lee Jones, Bruce Greenwood, Hugh Grant, Woody Harrelson, Philip Baker Hall e Sarah Jessica Parker.

Ovviamente sono notizie da prendere con le pinze, quando non riporto alcuna fonte significa che non è nulla di ufficiale, sono solo rumors.
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10351
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

PrecedenteProssimo

Torna a Cinema D'Animazione

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron

Cookie Policy