Home The Disney Compendium il Fumettazzo

Cortometraggi Vari

Disney sovrana, ma anche la nuova concorrenza hollywoodiana, gli anime, i corti, i lunghi, gli stop motion... e tutto ciò che da fermo magicamente si muove!

Rain Town

Messaggioda Francesco F » domenica 15 maggio 2011, 10:22

Un bel corto giapponese lungo e malinconico. Da guardare a tutto schermo.
DISCUSSIONE, NON RECENSIONE!

:solly:
Avatar utente
Francesco F
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 5282
Iscritto il: martedì 29 novembre 2005, 00:43
Has thanked: 67 times
Been thanked: 7 times

Messaggioda DeborohWalker » domenica 15 maggio 2011, 12:22

Meraviglioso.
Io ogni volta che vedo robe simili mi chiedo:
- come cacchio fanno a produrle quando i cortometraggi non hann o un mercato "diretto" come possono avere i film
- perchè diamine continuiamo a drogarci di film Disney, Pixar, Ghibli e compagnia bella (nonostante io adori tutto ciò) quando una carrellata di 10 corti così potrebbe darci molto di più. Uff.
Deboroh troppppppppo Web 2.0!
Nerdlandia - Facebook - Blog - Flickr - Youtube
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 15 times

Re: Cortometraggi Vari

Messaggioda Francesco F » domenica 15 maggio 2011, 13:41

Sul punto 2 possiamo discuterne ampiamente, ma indicativamente direi che l'importante è avere accesso a tutto. Il fatto poi è che i bei corti vanno scovati, vivono di passaparola. Se esistesse un canale diretto di distribuzione dei corti probabilmente avremmo tanta cacca e faticheremmo ad arrivare a trovare almeno dieci capolavori in un anno. Dobbiamo fare gli IMS dei cortometraggi, così vediamo se ne troviamo almeno quindici? :P

Sul punto 1, mi pare di aver capito che questo sia un progetto di laurea prodotto con l'aiuto di un'apposita "facoltà di manga", quindi ci sarà questa università che spende soldi per produrre i migliori studenti. E questo mi pare decisamente uno studente in gamba. Quindi sono progetti che non mirano a un mercato ma solo alla visibilità, in modo che il tizio che ha fatto questa perla trovi lavoro in qualche megastudios, giapponese o americano, e la sua università possa vantarsene e attirare nuovi talentuosi studenti.
DISCUSSIONE, NON RECENSIONE!

:solly:
Avatar utente
Francesco F
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 5282
Iscritto il: martedì 29 novembre 2005, 00:43
Has thanked: 67 times
Been thanked: 7 times

Re: Cortometraggi Vari

Messaggioda DeborohWalker » domenica 15 maggio 2011, 14:05

Franz ha scritto: Dobbiamo fare gli IMS dei cortometraggi, così vediamo se ne troviamo almeno quindici? :P

Il punto è che ne esisterebbero almeno il triplo, belli come questo.
Il problema è che, da pigri quali siamo, richiederebbe un lavoro di ricerca molto superiore curiosando periodicamente nei canali e nei siti di animazione "b-side", mentre invece i pappagalli di Rio e le treccione Disney ci tempestano di campagna promozionale.
Deboroh troppppppppo Web 2.0!
Nerdlandia - Facebook - Blog - Flickr - Youtube
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 15 times

I segreti dei cinque cicloni

Messaggioda DeborohWalker » mercoledì 17 agosto 2011, 10:36

Immagine Immagine
Ormai la Dreamworks sembra aver deciso di seguire l'esempio della Pixar, realizzando cortometraggi e mediometraggi con i personaggi dei propri film: non si tratta però di corti di 5 minuti inseriti nei contenuti extra delle edizioni home video, bensì avventure un po' più lunghe distribuite come special televisivi (già successo per Shrek, Madagascar e Mostri contro Alieni), oppure distribuiti in DVD autonomi (in questo caso con Kung Fu Panda e in seguito anche con Dragon Trainer). Sembra però che il pubblico non abbia gradito quest'idea, dato che vedendo DVD a parte con un nuovo titolo e uno slogan come "La nuova avventura di Po" si aspettavano un vero sequel direct-to-video e non una robetta di 20 minuti.
Ma quelli sono problemi di rapporto quantità/prezzo, perchè il prodotto in sè, in questo caso, è proprio buono.

L'idea è quella di raccontare "le origini" dei cinque furiosi, prequel di cui c'era effettivamente bisogno nell'economia della saga dato che nel primo film erano stati caratterizzati il giusto, quindi sfruttare l'occasione di questo mediometraggio per approfondire quelli che saranno dei comprimari per tutta la saga è stata un'ottima scelta.
Si tratta di cinque cortometraggi, uno per ogni Ciclone, legati tra loro da sequenze in cui Po deve addestrare un gruppo di coniglietti al kung fu e per tenerli buone racconta loro le avventure dei mitici guerrieri: le scene col panda sono le uniche in CG, dato che i corti veri e propri sono realizzati in animazione 2D, un mistro tra la tecnica vista nel prologo di Kung Fu Panda e la stilizzazione dei cartoni di Cartoon Network. A me piace.
Interessanti, anche se l'inserimento di una morale per ogni corto di 4-5 minuti li rende un po' affrettati e a volte retorici, i retroscena dei giovani cicloni. Mantide è sempre stata velocissima e non sapeva essere paziente, Vipera aveva movenze sinuose ma non il coraggio, Gru difettava di fiducia in se stesso, Tigre era incredibilmente potente ma non aveva controllo e disciplina, mentre Scimmia utilizzava la sua agilità per fare scherzi agli altri senza la minima compassione.
Comunque si tratta di micro-avventure piacevoli, sia visivamente che per le trame, e che soprattutto contribuiscono alla visione del sequel con una maggiore conoscenza dei Cinque Cicloni.
Deboroh troppppppppo Web 2.0!
Nerdlandia - Facebook - Blog - Flickr - Youtube
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 15 times

Re: Cortometraggi Vari

Messaggioda Vii » sabato 14 aprile 2012, 19:14

Un video in anime per Tokio disneyland, molto carino, da badtaste: http://www.badtaste.it/articoli/uno-spo ... ney-resort
Un disney anime, ma non sapevo dove metterlo. Si può sempre spostare.
Avatar utente
Vii
Witcher
Witcher
 
Messaggi: 300
Iscritto il: domenica 12 giugno 2011, 15:49
Has thanked: 62 times
Been thanked: 4 times

Re: Cortometraggi Vari

Messaggioda Zero barra uno » venerdì 05 ottobre 2012, 19:37

The Backwater Gospel

http://www.youtube.com/watch?v=vVkDrIacHJM

Questo è il video con i sottotitoli in italiano: http://www.youtube.com/watch?v=sbuwXj4y2nw

Un making of: http://www.youtube.com/watch?v=JnnbTaMXDqQ


9

Sì, l'omonimo lungometraggio deriva da questo cortometraggio dello stesso regista.

http://www.shaneacker.com/#9-short
Zero barra uno
Misero Kylioniano
Misero Kylioniano
 
Messaggi: 11
Iscritto il: lunedì 24 settembre 2012, 16:24
Has thanked: 0 time
Been thanked: 0 time

Adam and Dog, di Minkyu Lee

Messaggioda Francesco F » sabato 09 febbraio 2013, 10:45

Ne parlavamo di là, e ecco che ciccia fuori online ufficialmente e integralmente un altro cortometraggio candidato all'Oscar (pubblicato guardacaso il giorno in cui iniziano le votazioni finali per l'Oscar...)
E' Adam and Dog, regia di Minkyu Lee, prodotto da James Baxter e con la consulenza di Glen Keane. E dura 15 minuti.
Qui il blog ufficiale, con tante chicche.

Ecco la locandina...
Immagine

e ecco il corto:
Ultima modifica di Francesco F il sabato 09 febbraio 2013, 11:24, modificato 1 volta in totale.
DISCUSSIONE, NON RECENSIONE!

:solly:
Avatar utente
Francesco F
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 5282
Iscritto il: martedì 29 novembre 2005, 00:43
Has thanked: 67 times
Been thanked: 7 times

Rapsodeus, di Bruno Bozzetto

Messaggioda Francesco F » sabato 09 febbraio 2013, 11:19

Ah, fralaltro qualche settimana fa è uscito (sempre gratis, integrale e ufficiale su youtube) anche il nuovo cortometraggio di Bruno Bozzetto, Rapsodeus.
DISCUSSIONE, NON RECENSIONE!

:solly:
Avatar utente
Francesco F
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 5282
Iscritto il: martedì 29 novembre 2005, 00:43
Has thanked: 67 times
Been thanked: 7 times

Maggie Simpson in "Il giorno più lungo all'asilo"

Messaggioda Francesco F » sabato 09 febbraio 2013, 11:35

Maggie Simpson in "Il giorno più lungo all'asilo" di David Silverman è il corto dei Simpson, candidato all'Oscar anch'esso, proiettato al cinema con L'era glaciale 4. Online non c'è (c'era una versione abusiva registrata malamente fino a poco tempo fa, ora l'hanno tolta), perciò lascio il trailer.
Epperò il corto (che è circa senza dialoghi) andrà in onda in Italia in prima visione in contemporanea su Fox, Sky Cinema Oscar e Sky 3D il 17 febbraio alle 21:00.
DISCUSSIONE, NON RECENSIONE!

:solly:
Avatar utente
Francesco F
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 5282
Iscritto il: martedì 29 novembre 2005, 00:43
Has thanked: 67 times
Been thanked: 7 times

Re: Cortometraggi Vari

Messaggioda Valerio » sabato 09 febbraio 2013, 13:34

I miei due centesimi?
Visto ieri Adam & Dog e ha degli sfondi da paura. E anche dei disegni da paura.

Ma.

Tanto per cominciare, mi spiace di dirlo di Baxter e tanti altri miei idoli pseudodisneyani ma l'animazione a tratti è scattosa. Ed è un peccato.
E poi c'è un problema di regia. Il corto è lento, troppo lento per quello che vuole raccontare. Quindici minuti sono decisamente troppi, e la storia non li regge. Anche perché tutti quei silenzi e quelle pause non sono motivate a dovere.

E quindi ti fai delle domande. E fai anche qualche parallelo. E ti ricordi di Ub Iwerks e di Don Bluth, tutti grandi artisti che finché erano in Disney sapevano mettere la loro arte al servizio della narrazione. E una volta usciti sono stati presi dall'autocompiacimento, finendo per smarrire il senso della storia. Iwerks poi tornò all'ovile, Bluth finì a regalarci il Big Lipped Alligator Moment. Ora, me n'ero accorto già vedendo alcune animazioni un po' manieriste in Come D'Incanto, che era stato prodotto appoggiandosi anche allo studio personale ed esterno di Baxter . Anche quest'ultimo mi pare star esasperando il suo stile, e il rischio di finire come Iwerks e Bluth c'è. Speriamo che Keane e Deja perlomeno si salvino da tale destino.

Su Bozzetto invece niente da dire. Sarà sicuramente molto meno bello a vedersi, ma ha ritmo, ironia, è fedele al suo spirito, e dice quello che deve dire nel giusto tempo a sua disposizione. Come avrebbe detto Walt Disney: "it works".
Immagine
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10349
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Re: Rapsodeus, di Bruno Bozzetto

Messaggioda brigo » sabato 09 febbraio 2013, 15:53

Franz ha scritto:Ah, fralaltro qualche settimana fa è uscito (sempre gratis, integrale e ufficiale su youtube) anche il nuovo cortometraggio di Bruno Bozzetto, Rapsodeus.


Questo corto è dannatamente geniale. L'animazione computerizzata aiuta Bozzetto ad avere un'animazione più fluida senza particolari costi di produzione (o almeno credo che sia così) e ci regala un messaggio evergreen condito dal tipico umorismo pungente del papà del Signor Rossi. Per non parlare delle succose citazioni (Il grande dittatore, Il barone di Munchausen e Il dottor Stranamore su tutte).

Ultima considerazione: il cane del finale mi sta già più simpatico di Sparky!
Avatar utente
brigo
Witcher
Witcher
 
Messaggi: 303
Iscritto il: lunedì 30 luglio 2012, 20:33
Has thanked: 1 time
Been thanked: 8 times

Re: Maggie Simpson in "Il giorno più lungo all'asilo"

Messaggioda Andrea87 » venerdì 15 febbraio 2013, 19:19

Franz ha scritto:Maggie Simpson in "Il giorno più lungo all'asilo" di David Silverman è il corto dei Simpson, candidato all'Oscar anch'esso, proiettato al cinema con L'era glaciale 4. Online non c'è (c'era una versione abusiva registrata malamente fino a poco tempo fa, ora l'hanno tolta), perciò lascio il trailer.
Epperò il corto (che è circa senza dialoghi) andrà in onda in Italia in prima visione in contemporanea su Fox, Sky Cinema Oscar e Sky 3D il 17 febbraio alle 21:00.



qua la pubblicità italiana

Immagine
Avatar utente
Andrea87
Mickey Mouse Mystery Addicted
Mickey Mouse Mystery Addicted
 
Messaggi: 729
Iscritto il: lunedì 06 luglio 2009, 15:13
Località: Milazzo (ME)
Has thanked: 23 times
Been thanked: 5 times

Re: Cortometraggi Vari

Messaggioda max brody » giovedì 21 febbraio 2013, 19:17

L'ho visto per caso qualche giorno fa e mi è sembrato simpatico:
Immagine
Ottimo lavoro.
Avatar utente
max brody
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1393
Iscritto il: martedì 19 aprile 2011, 10:13
Has thanked: 17 times
Been thanked: 23 times

Re: Cortometraggi Vari

Messaggioda Zenox » giovedì 21 febbraio 2013, 19:59

Carinissimo! io invece ho trovato questo video che racconta la storia della Lego.

Avatar utente
Zenox
Witcher
Witcher
 
Messaggi: 440
Iscritto il: domenica 16 dicembre 2012, 12:02
Località: Roma
Has thanked: 2 times
Been thanked: 11 times

Re: Maggie Simpson in "Il giorno più lungo all'asilo"

Messaggioda DeborohWalker » domenica 14 aprile 2013, 17:22

Andrea87 ha scritto:
Franz ha scritto:Maggie Simpson in "Il giorno più lungo all'asilo" di David Silverman è il corto dei Simpson, candidato all'Oscar anch'esso, proiettato al cinema con L'era glaciale 4. Online non c'è (c'era una versione abusiva registrata malamente fino a poco tempo fa, ora l'hanno tolta), perciò lascio il trailer.
Epperò il corto (che è circa senza dialoghi) andrà in onda in Italia in prima visione in contemporanea su Fox, Sky Cinema Oscar e Sky 3D il 17 febbraio alle 21:00


L'ho visto stamattina al Future Film Festival.
Pensavo di trovarmi davanti a un omaggio ai vecchi corti Disney/Warner, un po' quello che avvenne coi cortometraggi di Roger Rabbit al cinema... Insomma, i Simpson che esordiscono in un nuovo formato, il cortometraggio. Invece no, è un'avventuretta banaluccia di Maggie contro il bambino monosopracciglio, c'è ben poco di divertente, le animazioni sono quelle di un episodio televisivo, il soggetto non ha nulla di eccezionale. Boh.
Poteva essere una ministoria infilata come niente fosse in un episodio qualsiasi.
Trovo vergognoso che sia stato anche solo nominato all'Oscar, forse voleva essere un omaggio a tutto quello che sono stati i Simpson.
Deboroh troppppppppo Web 2.0!
Nerdlandia - Facebook - Blog - Flickr - Youtube
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 15 times

Re: Cortometraggi Vari

Messaggioda Valerio » domenica 14 aprile 2013, 18:55

E invece è esattamente ciò che credevi che fosse, un omaggio ai corti della golden age traslato nell'universo dei Smspon, in salsa muta, cioé Maggie. La regia, la scrittura, il ritmo, la musica ibrideggiano un casino i due stili. Non trovo affatto scandalosa la nomination. Solo la vittoria lo sarebbe stata.
Immagine
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10349
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Re: Cortometraggi Vari

Messaggioda DeborohWalker » domenica 14 aprile 2013, 19:40

Sì, lo è, ma la qualità no, dai.
È come se avessero presentato un qualunque corto di Gratachecca & Fichetto così, in autonomia, come omaggio a Tom & Jerry.
È fuori luogo come "formato": da un corto stand-alone, uno si aspetta qualcosa di più (specie per il PRIMO CORTO dei Simpson, dopo che i produttori hanno fatto tante storie prima di far uscire il lungoemtraggio...)
Deboroh troppppppppo Web 2.0!
Nerdlandia - Facebook - Blog - Flickr - Youtube
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 15 times

Re: Cortometraggi Vari

Messaggioda Valerio » lunedì 15 aprile 2013, 00:03

Sei solo vittima dell'hype. Io non me lo aspettavo e sono soddisfattissimo dalla regia, e dalle finezze inserite. C'è pure il colpo di scena, che nei corti di Pluto non c'è.
Immagine
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10349
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Re: Cortometraggi Vari

Messaggioda Eddy » martedì 07 maggio 2013, 21:54


Get a Job!, corto di Brad Caslor del 1985. Il corto ci mostra le disavventure del povero Bob Dog nella sua ricerca d'un lavoro, fra curriculum, telefonate e colloqui. Tecnicamente molto valido, il corto non ha dalla sua solo il sapore di una buona parodia e una discreta serie di gag, ma anche il merito di essere un brillante omaggio al grande regista Bob Clampett (il cui operato sembra ormai quasi dimenticato dagli addetti ai lavori) e ad animatori quali Rod Scribner, Bob McKimson e Manny Gould, nonché, più in generale, all'animazione fortemente esagerata nei movimenti degli anni '40.
Immagine
Avatar utente
Eddy
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1000
Iscritto il: mercoledì 03 settembre 2008, 18:55
Località: Jungle Town
Has thanked: 128 times
Been thanked: 20 times

PrecedenteProssimo

Torna a Cinema D'Animazione

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Cookie Policy