Home The Disney Compendium il Fumettazzo

Oscar 2006: Cinema d'Animazione

Disney sovrana, ma anche la nuova concorrenza hollywoodiana, gli anime, i corti, i lunghi, gli stop motion... e tutto ciò che da fermo magicamente si muove!

Messaggioda Francesco F » venerdì 10 marzo 2006, 22:17

sei pessimo.

Tornando alla questione delle colonne sonore. Quella di Howl sinceramente non me la ricordo, ma rivedrò presto il film, però la musica di W&G era veramente ottima (prodotta da Hans Zimmer, che cura praticamente tutte le ultime produzioni animate Dreamworks, a parte gli Shrek). E anche il doppiaggio italiano era perfetto. Ricordo ancora il terrore nella voce italiana del prete di fronte al coniglio mannaro :D
Per la colonna sonora della Sposa Cadavere devo dire che Danny Elfman forse lo stanno spremendo troppo, e le canzoncine sia della sposa che della fabbrica di cioccolato non sono molto accattivanti (anche se non si toglierà mai dalla mia mente il martellante "augustus gloop" :P).
La colonna sonora di Brokeback mountain non ho la minima idea di come faccia :P so solo che è di tale Santaolalla (evidentemente ispaneggiante :P) che ha composto anche il commento sonoro de "i diari della motocicletta", molto caratteristico ma lì il contesto era molto diverso da questo dei cowboys.

Comunque, visti W&G e vista La Sposa, direi che l'oscar per w&g è molto molto meritato, sono contento...
DISCUSSIONE, NON RECENSIONE!

:solly:
Avatar utente
Francesco F
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 5281
Iscritto il: martedì 29 novembre 2005, 00:43
Has thanked: 67 times
Been thanked: 7 times

Messaggioda Valerio » venerdì 10 marzo 2006, 22:32

Strabah. Dovevi vedertelo al cinema la Sposa. E poi amarne le canzoni. Sì insomma, hai torto, elik. ecco.
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10343
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Messaggioda Francesco F » venerdì 10 marzo 2006, 22:45

parlando dei cortometraggi invece... :cazz: :cazz: :cazz: :cazz:

ma come si fa... COME SI FAAAAAAAAA!!! C'erano 4 capolavori, di cui 3 in un eccezionale 3D e uno che ricorda molto il Lorenzo disney :P, E COSA MI VANNO A PREMIARE?!?!!? Quella cagata che la so animare pure io!! Solo perchè parla di un bambino a cui muore il padre e diventa schizofrenico! -_- Non è giusto. Così come non è giusto quando ha vinto "Harvie Krumpet" credo nell'edizione scorsa o prima, che era uno stop motion e aveva come tema qualcosa di macabro che non ricordo, ma cmq tipo questo...
Con ciò non voglio dire che vanno premiati i film tecnicamente migliori (anche se dovrebbe essere così, perchè la categoria è specifica per l'animazione), anzi, io sono favorevole a considerare l'aspetto della scrittura del film. Ma qui mi si premia il tema! E' come, per citare una scena de "la 25a ora" :P, quando in una classe uno scrive un tema sulla morte della nonna e prende 10 a priori, e un altro si sbatte per fare un tema un po' originale, e viene sistematicamente corretto. Non va per niente bene... e dire che, guardando le clip e i trailers degli altri corti, le mie preferenze non erano proprio tutte su "one man band"... "9" e "jasper morello" si fanno amare molto, e sto quasi pensando di comprare il dvd (che uscirà, è scritto sul sito :P non so con cosa lo riempiranno, ma uscirà :P)


Insomma, per 'sti corti la tristezza è infinita... buuh agli oscar!
DISCUSSIONE, NON RECENSIONE!

:solly:
Avatar utente
Francesco F
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 5281
Iscritto il: martedì 29 novembre 2005, 00:43
Has thanked: 67 times
Been thanked: 7 times

Messaggioda DeborohWalker » sabato 11 marzo 2006, 10:12

Elikrotupos ha scritto: Non è giusto. Così come non è giusto quando ha vinto "Harvie Krumpet"


Pagano! Harvie Krumpet è stupendo!
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 14 times

Messaggioda Francesco F » sabato 11 marzo 2006, 17:14

lol, non l'ho visto, ma ricordo che mi dispiacque quando vinse [evviva i passati remoti! :D]

se non sbaglio è passato anche su canale5 una volta, o no? Su canale5 ho visto i Chubbchubb :P rotflerrimo...
DISCUSSIONE, NON RECENSIONE!

:solly:
Avatar utente
Francesco F
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 5281
Iscritto il: martedì 29 novembre 2005, 00:43
Has thanked: 67 times
Been thanked: 7 times

Messaggioda Francesco F » sabato 11 marzo 2006, 18:31

a proposito di "9", nominato agli oscar quest'anno. Pare che uscirà l'anno prossimo, ma forse anche molto dopo, il lungometraggio relativo a questo corto, e verrà prodotto da Tim Burton. Ooooh!
DISCUSSIONE, NON RECENSIONE!

:solly:
Avatar utente
Francesco F
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 5281
Iscritto il: martedì 29 novembre 2005, 00:43
Has thanked: 67 times
Been thanked: 7 times

Messaggioda Rebo » domenica 12 marzo 2006, 11:56

Ho visto Wallace & Gromit.

Sono un po' in disaccordo con Elik (de gustibus... :P)

Ma dov'è tutta questa genialità?

Forse io sono diventato troppo complicato da un po' di tempo a questa parte, ma ho notato più che altro gag viste e straviste, a livello di sceneggiatura. Come quella del marchingegno che da' la sveglia e prepara ad uscire automaticamente, oppure quella della lotta momentaneamente interrotta per un "problema tecnico" e poi ripresa come se niente fosse, o quella del parrucchino. Forse erano straviste proprio perché semplici citazioni, ma non mi è sembrato di coglierle come tali. Anche perché la sceneggiatura era, francamente, estremamente poco coinvolgente, e il soggetto molto banale.

Carine invece le gag sul "paradiso dei conigli", sulla coniglia posticcia azionata da Gromit e sulla serra con l'antifurto tipo auto.

A livello tecnico, lascia ammirati la perizia degli animatori, anche per la complessità di certi movimenti di macchina. Il character design, ovviamente, è quello semplice e caricaturale dei cortometraggi che già hanno visto questi personaggi come protagonisti, dunque niente di nuovo. I comprimari (alquanto stereotipati) creati per l'occasione sono modellati in maniera simile.

Credo comunque che molta della forza dell'originale stesse nei giochi linguistici, che in italiano, ovviamente, sono andati parzialmente perduti.

La colonna sonora è dignitosa, ma non molto interessante, non essendo altro che perenne riciclaggio e riorchestrazione del tema dei personaggi già utilizzato in altri episodi della serie. E poi è un prodotto collegiale, tendente a rimanere privo di personalità.

Ora, con cognizione di causa, posso effettivamente affermare che secondo me questo è stato il più immeritato Oscar per l'animazione da quando esiste la categoria.

Tralasciando pure il "Castello Errante", su cui ormai è strapalese il come la penso ( :omg: ), direi che, considerate le logiche degli Academy, il vincitore morale di quest'anno è "La Sposa Cadavere".

Per quanto riguarda la colonna sonora di Howl, può essere meno immediata talvolta di quella della "Sposa Cadavere" (e comunque, anche qui, è una questione di gusti): ma a livello tecnico, come orchestrazione ed elaborazione tematica, garantisco che è la migliore tra quelle dei tre nominati per l'animazione, a prescindere dalle mie manie personali :P
Avatar utente
Rebo
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1443
Iscritto il: sabato 03 dicembre 2005, 18:30
Has thanked: 1 time
Been thanked: 5 times

Messaggioda Francesco F » domenica 12 marzo 2006, 15:01

ammetto che quando ho detto "genialità" forse ho esagerato, dato che è una parola abusata, ma ero all'università e avevo solo pochi minuti di internet gratis, e volevo rendere l'idea di quanto mi fosse piaciuto :P

riguardo alla colonna sonora è ovvio che quella di Howl è molto più raffinata e complessa di quella di w&g, la quale però rispecchia la classica colonna sonora che piace a me, pienamente orchestrata e incalzante e non solo di commento. forse ho esagerato a dire che era migliore di quella di howl, ma solo più adatta. Poi non ho visto i corti precedenti quindi non so quali musiche siano state riciclate, però l'effetto finale secondo me è ottimo. La corsa di Gromit in auto sopra e sotto terra secondo me è, dal punto di vista audio, perfetta.
Anzi, proprio in riferimento a questa scena, non è perfetta solo riguardo al suono, ma anche alla sceneggiatura. E' lunga e non è una gag, e poi parte da una, suppongo, citazione di vari film horror, quando il protagonista viene lasciato da solo e incomincia a sentire dei rumori. Ho incominciato ad amare Gromit, oltre che per la scena della conigliona femmina (che è veramente geniale, stavolta :P non so se sia originale), soprattutto quando suonava il clacson per richiamare il "padrone". E poi Gromit in sè è un personaggio meraviglioso, che non è nato ovviamente con questo film, ma questo non gli toglie merito.

Il soggetto può essere banalotto, ma secondo me è gestito degnamente. Sarà una questione personale, ma io mi sono sentito molto coinvolto in questa lotta contro il tempo per salvare la gara annuale di ortaggi :D, che è la ragione di vita del villaggio.
[spoiler]Lotta contro il tempo anche per salvare Wallace dal cacciatore :P[/spoiler]
Poi vabè, le citazioni si sprecano. Quella di King Kong che rischiava di essere veramente noiosa invece è culminata nella scena della serra che ha la sua onorevole quota di tensione :P

Secondo me l'oscar è meritato, se supponiamo che miyazaki non avrebbe vinto a priori per ragioni che non concernono la qualità del film, e che la sposa cadavere è meno perfetto, secondo me, di quanto mi aspettassi.

Tornando alla colonna sonora, sicuramente l'unica degna di gareggiare con quelle dei film live action è quella di Howl. Però mi rimane questa sensazione che, in rapporto al rispettivo film, abbia più presa quella di Wallace&Gromit. Ovviamente sto escludendo da ogni considerazione (con mio sommo dispiacere) Danny Elfman, che ha fatto decisamente di meglio in altre occasioni...
DISCUSSIONE, NON RECENSIONE!

:solly:
Avatar utente
Francesco F
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 5281
Iscritto il: martedì 29 novembre 2005, 00:43
Has thanked: 67 times
Been thanked: 7 times

Messaggioda Valerio » lunedì 13 marzo 2006, 00:19

Rebo ha scritto:E poi è un prodotto collegiale, tendente a rimanere privo di personalità.


La colonna sonora dici? Perchè se ti riferisci alla serie ti devo dare torto...

posso effettivamente affermare che secondo me questo è stato il più immeritato Oscar per l'animazione da quando esiste la categoria.


Ecco, qui sì che ti devo dare torto. Quel premio a Shrek in apertura categoria non l'ho ancora tanto mandato giù. Non che non mi piaccia l'orco verde (anche se non lo adoro), ma si vede che è stata una mossa per promuovere l'animazione politically uncorrect a tutti i costi.
E non sono tanto sicuro neanche del fatto che l'oscar a Miyazaki sia stato dato per amor della sua arte :omg:
Poi vabbè ci sono stati i due pixar che hanno vinto più perchè c'era scarsa concorrenza, che altro...

il vincitore morale di quest'anno è "La Sposa Cadavere".


Si, quoto. E invito Elik a rivederselo meglio.
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10343
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Messaggioda Rebo » lunedì 13 marzo 2006, 08:34

Dr Grrodon ha scritto:
Rebo ha scritto:E poi è un prodotto collegiale, tendente a rimanere privo di personalità.


La colonna sonora dici? Perchè se ti riferisci alla serie ti devo dare torto...


Sì sì, intendevo la colonna sonora.

Dr Grrodon ha scritto:
posso effettivamente affermare che secondo me questo è stato il più immeritato Oscar per l'animazione da quando esiste la categoria.


Ecco, qui sì che ti devo dare torto. Quel premio a Shrek in apertura categoria non l'ho ancora tanto mandato giù.


Anche a me non andò giù, ma per quegli anni era almeno qualcosa di "nuovo", aveva un suo ritmo e una qualche ragione di esistere, che posso anche capire, pur senza condividerla. Ma in questo caso, non ho notato altro che gag isolate ben riuscite immerse in un mare di "già visto"... Più che un film, sembrava la dilatazione di un cortometraggio. Come corto avrebbe anche potuto starci, e meritare l'Oscar. Ma come lungometraggio non mi convince ancora. Forse dovrei rivederlo (e forse, ripeto, sono diventato un poco contorto...)
Avatar utente
Rebo
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1443
Iscritto il: sabato 03 dicembre 2005, 18:30
Has thanked: 1 time
Been thanked: 5 times

Messaggioda Francesco F » martedì 04 aprile 2006, 15:04

Volevo segnalare alcune edizioni in dvd dei cortometraggi candidati agli oscar quest'anno, per quanto la cosa interessi solamente me :P

The Mysterious Geographic Exploration of Jasper Morello
Il corto è in realtà un mediometraggio di mezzora. Nel dvd c'è il commento audio degli autori e vari altri cortometraggi realizzati dallo stesso regista, quindi il materiale c'è :P
Pareva che fosse disponibile anche in qualche negozio online europeo (inghilterra), ma adesso non c'è più ;_;
C'è in compenso nella sua terra d'origine, l'oceania. Su questo sito neozelandese (region 4), costa la bellezza di 21,20 dollari neozelandesi (10 euro). Le spese di spedizione per l'italia costano altrettanto o__O: Italy: $19.95 (4-10 working days)
http://www.gpstore.co.nz/DVDs/1513124.html

Badgered
Questo è il cortometraggio del tasso dormiglione. E' disponibile come extra nelle edizioni anglofone del DVD del film "Millions", di Danny Boyle.
http://www.amazon.co.uk/exec/obidos/ASI ... 44-5957406


One Man Band uscirà nei cinema (e quindi anche nella futura edizione dvd) insieme a Cars, il film pixar.
9 non ho idea di come e quando sarà disponibile, dvd non ce ne sono.

L'altro cortometraggio, quello che ha vinto, non è degno della mia considerazione :P
Dico solo che l'autore di questo cortometraggio, John Canemaker, appare nel dvd di Toy Story 10° anniversario (anche nell'edizione italiana monodisco), intervistato nel filmato sull'eredità lasciata da Toy Story, insieme a gente grandissima del calibro di George Lucas, Peter Jackson, Chris Wedge e vari altri...
DISCUSSIONE, NON RECENSIONE!

:solly:
Avatar utente
Francesco F
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 5281
Iscritto il: martedì 29 novembre 2005, 00:43
Has thanked: 67 times
Been thanked: 7 times

Messaggioda RoM » martedì 04 aprile 2006, 21:42

Io chiedo solo: ma almeno sai chi è John Canemaker? :omg:
Avatar utente
RoM
da Pk²
da Pk²
 
Messaggi: 229
Iscritto il: mercoledì 25 gennaio 2006, 13:34
Has thanked: 0 time
Been thanked: 0 time

Messaggioda Alle » mercoledì 05 aprile 2006, 10:02

RoM ha scritto:Io chiedo solo: ma almeno sai chi è John Canemaker? :omg:

Ad essere sincero non sapevo si dilettasse anche di fare animazione; è sicuramente l'autore di diversi libri fondamentali quali (per citare solo quelli presenti nella mia biblioteca): Before the Animation Begins, trattato iperspecializzato sugli artisti Disney realizzatori dei disegni preparatori (in inglese inspirational sketches) ai film di animazione; Paperdreams, che invece si occupa di come e di chi fa ed ha fatto gli storyboards, sempre in ambito Disney; Walt Disney's Nine Old Men, il cui titolo dice già tutto.
"Something not in the Guidebook? IMPOSSIBLE!"
"I never thought it would be happen in OUR lifetime!"
"... I feel faint ..."
HDL in D 2003-081

"Sei un mito, altro che misero kylioniano!" (Elikrotupos)
Avatar utente
Alle
Witcher
Witcher
 
Messaggi: 302
Iscritto il: venerdì 16 dicembre 2005, 11:42
Località: Roma
Has thanked: 0 time
Been thanked: 0 time

Messaggioda Francesco F » giovedì 06 aprile 2006, 08:10

RoM ha scritto:Io chiedo solo: ma almeno sai chi è John Canemaker? :omg:


no, mai sentito prima di quest'anno :P
DISCUSSIONE, NON RECENSIONE!

:solly:
Avatar utente
Francesco F
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 5281
Iscritto il: martedì 29 novembre 2005, 00:43
Has thanked: 67 times
Been thanked: 7 times

Messaggioda Francesco F » giovedì 06 aprile 2006, 08:15

Alle ha scritto:
RoM ha scritto:Io chiedo solo: ma almeno sai chi è John Canemaker? :omg:

Ad essere sincero non sapevo si dilettasse anche di fare animazione; è sicuramente l'autore di diversi libri fondamentali quali (per citare solo quelli presenti nella mia biblioteca): Before the Animation Begins, trattato iperspecializzato sugli artisti Disney realizzatori dei disegni preparatori (in inglese inspirational sketches) ai film di animazione; Paperdreams, che invece si occupa di come e di chi fa ed ha fatto gli storyboards, sempre in ambito Disney; Walt Disney's Nine Old Men, il cui titolo dice già tutto.


Aaaaah, e' un intoccabile! Ecco perche' ha vinto l'oscar con quel corto insulso...
DISCUSSIONE, NON RECENSIONE!

:solly:
Avatar utente
Francesco F
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 5281
Iscritto il: martedì 29 novembre 2005, 00:43
Has thanked: 67 times
Been thanked: 7 times

Precedente

Torna a Cinema D'Animazione

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron

Cookie Policy