Home The Disney Compendium il Fumettazzo

[Lucasfilm] Rogue One: A Star Wars Story

Amigos! Mi es tanto feliz di essere aqui por presentarve esta bombad cartella piena di big epopee e multo divertimiento per tutti! Yippiee!

Re: [Lucasfilm] Star Wars Anthology: Rogue One

Messaggioda Valerio » venerdì 08 aprile 2016, 00:37

W Filoni, sì.

Non mi sento coinvolto da questo trailer, così convenzionale.

Bene Mothma, mentre tutto il resto è meh. Non vedo sense of wonder, bellezze visive, emozione. Non appaiono nemmeno Vader e Tarkin che si sa già che saranno presenti, per cui uno spreco.

Inoltre... ribellione su Yavin 4, protagonista femminile, truppe d'assalto... capisco che è un tie in di Ep4, ma dopo aver visto il suo clone Ep7, speravo in qualcosa dal sapore diverso.

E invece... l'impressione è quella che questi Anthology siamo il corrispettivo dei film Marvel. Non mi ha dato sensazioni diverse di un Ant-Man, per dire.
Immagine
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10315
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Re: [Lucasfilm] Rogue One: A Star Wars Story

Messaggioda Bramo » sabato 09 aprile 2016, 10:48

Mah, delusino pure io dal trailer, che non mi sembra diverso da un qualunque film d'azione pseudo-fantascientifico.
Ma è solo un trailer, magari il film ci stupirà.
Andrea "Bramo" L'Odore della Pioggia
Osservate l'orrendo baratro su cui è affacciato l'universo! ... senza spingere...

LoSpazioBianco.it: nel cuore del fumetto!

SEGUI LOSPAZIOBIANCO SU:
Twitter | Facebook
Avatar utente
Bramo
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 4687
Iscritto il: mercoledì 09 gennaio 2008, 12:51
Has thanked: 18 times
Been thanked: 62 times

Re: [Lucasfilm] Rogue One: A Star Wars Story

Messaggioda Valerio » venerdì 24 giugno 2016, 00:08

http://www.guerrestellari.net/2016/06/2 ... ars-story/

per gli scettici su TCW e sul Nuovo Canone.
Immagine
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10315
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Re: [Lucasfilm] Rogue One: A Star Wars Story

Messaggioda Bramo » venerdì 12 agosto 2016, 09:42

Andrea "Bramo" L'Odore della Pioggia
Osservate l'orrendo baratro su cui è affacciato l'universo! ... senza spingere...

LoSpazioBianco.it: nel cuore del fumetto!

SEGUI LOSPAZIOBIANCO SU:
Twitter | Facebook
Avatar utente
Bramo
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 4687
Iscritto il: mercoledì 09 gennaio 2008, 12:51
Has thanked: 18 times
Been thanked: 62 times

Re: [Lucasfilm] Rogue One: A Star Wars Story

Messaggioda Valerio » venerdì 16 dicembre 2016, 04:21

Immagine

In attesa di scrivere la relativa scheda sul Disney Compendium ecco il mio commento veloce su Rogue One:

Rogue One fa quello che si ripromette di fare e lo fa al meglio. E cosa si ripromette di fare? Di essere uno spin-off di Star Wars. Ma uno spin-off con i controfiocchi, non un prodotto derivativo o minore. Sì, imbarcarsi in un filone simile comporta dei rischi. Diluizione del brand, confusione presso un pubblico che a malapena distingue un film dall'altro etc etc. Eppur ci siamo. L'hanno fatto e nel miglior modo possibile.

Sono contrario a chi si esalta dicendo che è questo il VERO Star Wars. Non è così. Il "vero" Star Wars è altro. I capitoli numerati raccontano una storia precisa, con un approccio trasversale che mescola insieme ingredienti diversi. L'idea alla base degli spin-off è invece prendere un singolo ingrediente e costruirci sopra appositamente un film in grado di reggersi sulle proprie gambe. E questa volta hanno preso l'elemento che meno mi piace del pacchetto: la guerra. Eppure funziona! Due sono gli elementi davvero degni di nota:

- Rogue One è l'esaltazione del lavoro fatto dal Lucasfilm Storygroup negli ultimi anni sul Nuovo Canone. Chi come me ha letto i fumetti, i romanzi e visto i cartoni animati ha assistito al completarsi di un meraviglioso affresco storico, di cui abbiamo finalmente avuto uno dei tasselli fondamentali. La capacità degli scrittori di scendere in profondità e dare solidità narrativa a quelli che erano i buchi di Episodio 4, figli di una scrittura ingenua e anni 70, è stata ammirevole. Non si contano poi le citazioni e le strizzate d'occhio agli intenditori, che in questo caso non sono solo inside joke per nerd, ma materiale narrativo vero e proprio. Abbiamo visto morire, sopravvivere e venir nominati personaggi che finora conoscevamo in altre forme, e questo ha aperto/chiuso storyline effettive che avranno un considerevole impatto nel sottobosco multimediale della saga. E questo non è solo essere bravi venditori di fumo, è saper costruire mitologia. E' dare valore al proprio lavoro, in modo che questo valore rifluisca sulle prossime opere e migliori retroattivamente le precedenti.

- Cosa ancor più importante, Rogue One è la sacca in cui è andata a depositarsi tutta la creatività che era stata bandita da Episodio VII, in nome del playsafe. Se l'approccio bellico toglie un po' di epos al pacchetto, dandogli a tratti l'inconsistenza di un film Marvel, per altri versi questo epos viene recuperato dalle ambientazioni. Finalmente abbiamo gli scenari da favola tanto cari a George Lucas. Siamo distanti dalla desolazione di Episodio VII e i suoi pianeti/cloni, qui ci sono idee, ci sono atmosfere. Ci sono inquadrature originali e la voglia di lasciare a bocca aperta. L'idea stessa di ambientare la battagliona finale... in spiaggia la dice lunga sull'identità che si è voluta dare al film. Complimenti ai creativi.

Insomma, meglio di così non credo potessero fare. Rogue One è la dimostrazione che la Forza è davvero potente da quelle parti. Aggiungo inoltre che avere nel 2016 la possibilità di veder muoversi sullo schermo un attore morto e sepolto, o vederne altri ringiovanire è qualcosa che fatico a comprendere e che mi affascina davvero tanto. E nella sopravvivenza di questo mio sense of wonder, malgrado tutto, c'è tutta la magia del grande cinema.
Immagine
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10315
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Re: [Lucasfilm] Rogue One: A Star Wars Story

Messaggioda cianfa88 » lunedì 19 dicembre 2016, 13:01

Visto e piaciuto. Oltre ai pregi giustamente sottolineati da Valerio, devo dire che ottima è anche la banda dei 5 protagonisti della missione: tutti molto ben caratterizzati, bravi anche gli attori. Ho molto apprezzato la parte su Jedha, con due filoni che spero siano ulteriormente espansi nei prodotti del nuovo canone (magari con Rebels...): la fazione "estremista" dei ribelli e i "monaci" della Forza.
Finale oggettivamente perfetto (ho letto che è stata la parte che ha avuto più difficoltà di scrittura), con Darth Vader sapientemente centellinato (bellissima la sua introduzione in cui è immerso nella vasca rigenerante). Bravi tutti.
Assurancetourix
Avatar utente
cianfa88
Witcher
Witcher
 
Messaggi: 341
Iscritto il: martedì 01 dicembre 2009, 12:34
Has thanked: 32 times
Been thanked: 3 times

Re: [Lucasfilm] Rogue One: A Star Wars Story

Messaggioda Mister Mxyzptlk » giovedì 22 dicembre 2016, 13:21

Entrato al cinema con molte aspettative ne sono uscito parecchio dubbioso e non completamente convinto. Premettendo che Gareth Edwards conferma di essere un ottimo regista, visivamente è grandioso, devo dire tuttavia che ho preferito Episodio VII pur con tutto i suoi difetti e la poca originalità dello script. La prima parte la trovo, infatti, davvero fallace, confusionaria, poco coinvolgente e con molti problemi di ritmo, ammetto di non essere davvero riuscito ad afferrare il film e a comprenderne il fulcro. Complice anche un cast di personaggi troppo ampio ai quali non ti danno nemmeno il tempo di affezionarti, l'unico che mi è rimasto nel cuore era proprio il droide K-2SO, miglior personaggio per distacco, più umani degli stessi umani protagonisti, la protagonista e Saw Guerrera sembrano anche interessanti, ma del loro background e dei loro trascorsi viene detto pochissimo e il secondo non ha davvero senso di esistere nell'economia della storia, se non per mostrarci che i ribelli non sono un'organizzazione poi così forte e coesa o i grandi paladini della giustizia, come erano dipinti nella trilogia originale, ognuno ha una sua idea di come debba funzionare questa rivoluzione, ma si tratta di elementi che restano troppo sullo sfondo. Nel secondo tempo invece il film corregge il tiro e finalmente inizia ad ingranare, mostrandoci location interessanti, battaglie coinvolgenti a 360° (che per una volta non sono incentrate sui duelli a spadate, ma ci viene mostrata la guerra nuda e cruda in una sequenza che sembra quasi fare riferimento allo sbarco in Normandia). Detto ciò ho trovato il finale davvero gigantesco, che si collega in maniera organica e perfettamente coerente ai capitoli cronologicamente successivi, nonostante l'avessi intuito ancora prima di iniziare la visione considerando che non ho mai sentito parlare di nessuno di questi personaggi ne compaiono..

Un discorso a parte su: il Peter Cushing/Turkin e la Leia in CGI li ho trovati un'idea orribile, mi hanno davvero inacidito la pillola e anche a fine film non ho compreso davvero la ragione per cui il primo abbia così tanto screen time, io l'avrei sinceramente limitato a poche scene, magari mascherandolo come ologramma. Non starò qui a fare discorsi etici o morali sul fatto che abbiano "resuscitato" un attore ma il risultato è brutto a dir poco e speravo che questo genere di trucchi fosse stato bandito dai tempi di Terminator Salvation. In generale li trovo anche futili nello sviluppo della storia, almeno per quanto riguarda Cushing, visto che sarebbe bastato riutilizzare, piuttosto qualche sequenza di Episodio IV per Leia, così si nota troppo il contrasto con le persone vere e guadagna un biglietto di sola andata per l'Uncanny Valley. L'unico ritorno che ho apprezzato è chiaramente Darth Vader, bello che la sua dimora sia proprio il pianeta legato a uno dei suoi ricordi più oscuri e risentirlo con la voce di Massimo Foschi mi ha fatto scendere una lacrimuccia, lo ammetto..

Un film nel complesso non male, assolutamente, però ho dovuto davvero faticare per digerire tutto il primo tempo.
Immagine
Avatar utente
Mister Mxyzptlk
Monster Allergico
Monster Allergico
 
Messaggi: 568
Iscritto il: sabato 29 dicembre 2012, 13:28
Has thanked: 3 times
Been thanked: 12 times

Re: [Lucasfilm] Rogue One: A Star Wars Story

Messaggioda Pangur Ban » lunedì 11 settembre 2017, 10:16

Ho visto Rogue One. Un film che va oltre le mie più rosee aspettative e che mi riconcilia con Guerre Stellari dopo la delusione di Episodio VII. :martel:
Immagine
Avatar utente
Pangur Ban
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1293
Iscritto il: sabato 25 ottobre 2014, 17:20
Has thanked: 1 time
Been thanked: 13 times

Re: [Lucasfilm] Rogue One: A Star Wars Story

Messaggioda cianfa88 » martedì 21 maggio 2019, 15:57

Rogue One al cinema: :)
Rogue One dopo aver letto Catalyst: :clap:
Assurancetourix
Avatar utente
cianfa88
Witcher
Witcher
 
Messaggi: 341
Iscritto il: martedì 01 dicembre 2009, 12:34
Has thanked: 32 times
Been thanked: 3 times

Precedente

Torna a Lucasfilm

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Cookie Policy