Home The Disney Compendium il Fumettazzo

[Lucasfilm] Star Wars - Episodio I: La Minaccia Fantasma

Amigos! Mi es tanto feliz di essere aqui por presentarve esta bombad cartella piena di big epopee e multo divertimiento per tutti! Yippiee!

Re: Star Wars - Episodio I: La Minaccia Fantasma

Messaggioda Valerio » lunedì 17 giugno 2013, 11:40

Lungi da me il dire che l'aspetto politico sia gestito troppo bene, visto che rido ancora pensando ai titoli di testa di Episodio I e alle difficoltà di comprensione che portarono all'epoca. Ma qui si tratta semplicemente di vedere leggermente oltre il proprio naso, e capire che un'opera deve pur evolversi e non rimanere sempre uguale a sé stessa, che il tempo passa e può capitare che un autore possa aver voglia di sperimentare nuove strade, mettersi in gioco, senza perdere di vista ovviamente l'obiettivo finale, che è quello di una Saga con una trama ben precisa.
Poi di certo ci si può non riuscire bene, e Lucas ha commesso alcuni errori, tirando fuori cose troppo complesse da un lato, troppo semplici dall'altro, e causando alcuni problemi di natura espositiva, ma lo sconcerto per Episodio I è un qualcosa che per la prima volta dovrebbe aver insegnato al mondo il concetto di hype dannoso, di nostalgia che porta a una visione falsata, di egoismo nei confronti di un'opera che anche se diciamo di amare, in realtà non ci appartiene, non più che al suo autore. Insomma, direi che è una cicatrice che dovrebbe aver insegnato tante cose, tanto all'autore, quanto - e soprattutto - ai nerd, sul modo corretto e più maturo di approcciarsi ad un'opera.
Immagine
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10361
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Re: Star Wars - Episodio I: La Minaccia Fantasma

Messaggioda max brody » lunedì 17 giugno 2013, 17:05

Valerio ha scritto:Poi di certo ci si può non riuscire bene, e Lucas ha commesso alcuni errori, tirando fuori cose troppo complesse da un lato, troppo semplici dall'altro, e causando alcuni problemi di natura espositiva, ma lo sconcerto per Episodio I è un qualcosa che per la prima volta dovrebbe aver insegnato al mondo il concetto di hype dannoso, di nostalgia che porta a una visione falsata, di egoismo nei confronti di un'opera che anche se diciamo di amare, in realtà non ci appartiene, non più che al suo autore. Insomma, direi che è una cicatrice che dovrebbe aver insegnato tante cose, tanto all'autore, quanto - e soprattutto - ai nerd, sul modo corretto e più maturo di approcciarsi ad un'opera.

Perdona l'hype, ma pensa se Abrams mette anche questo in Episodio VII. :sbav:
Non so come reagirei, mi sa che porterei l'ombrello.
Immagine
Ottimo lavoro.
Avatar utente
max brody
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1393
Iscritto il: martedì 19 aprile 2011, 10:13
Has thanked: 17 times
Been thanked: 23 times

Re: Star Wars - Episodio I: La Minaccia Fantasma

Messaggioda Tyrrel » martedì 18 giugno 2013, 08:19

Iry Pixar ha scritto:Ovviamente!
Dune è un po' ovunque, quando si parla di fantascienza. :asd:


Beh sì, inevitabilmente. Nello specifico però, Lucas ha sempre affermato che "senza Dune non ci sarebbe stato Star Wars".

Don Homer ha scritto:Provate a mettervi nei panni di certa gente: sono cresciuti e abituati ad avventure spensierate cazzone nello spazio, e si ritrovano davanti sei ore di trame pesanti piene di intrighi politici e no. Logico che rimangano delusi. Poi ognuno ha i suoi gusti per carità.


Io però non ho capito cos'è che volesse questa "certa gente": nuovi film con solo inseguimenti spaziali e fughe con astronavi scassate? Ma che noia! Lucas ha il merito di non aver reso scontata la sua opera, ampliando e rendendo complesso il mondo da lui precedentemente creato. Oltretutto, le questioni politiche non è che siano assenti nelle Trilogia Classica, semplicemente rimangono sottotraccia, tra scene tagliate o che non fu possibile inserire per motivi tecnologici (una su tutte, la presa di controllo sul senato dell'Imperatore, per la quale Lucas ha sempre accarezzato l'idea di introdurla in uno dei suoi vari rimaneggiamenti).

Valerio ha scritto:lo sconcerto per Episodio I è un qualcosa che per la prima volta dovrebbe aver insegnato al mondo il concetto di hype dannoso, di nostalgia che porta a una visione falsata, di egoismo nei confronti di un'opera che anche se diciamo di amare, in realtà non ci appartiene, non più che al suo autore. Insomma, direi che è una cicatrice che dovrebbe aver insegnato tante cose, tanto all'autore, quanto - e soprattutto - ai nerd, sul modo corretto e più maturo di approcciarsi ad un'opera.


Ecco sì, condivido. Purtroppo non è stata da monito, visto che qualcosa di analogo è avvenuto con il quarto film su Indy (anche lì hype pazzesco da vent'anni, anche lì sconcerto e delusione).
-- Imagine the impossibilities.
Avatar utente
Tyrrel
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 2872
Iscritto il: sabato 10 dicembre 2005, 12:24
Località: Cagliari e dintorni
Has thanked: 16 times
Been thanked: 8 times

Re: Star Wars - Episodio I: La Minaccia Fantasma

Messaggioda Don Homer » mercoledì 02 ottobre 2013, 11:11

Per curiosità, ho riportato su Nerdsrevenge le vostre risposte alla critica fatta, e mi hanno risposto cosi:
Secondo me sul tuo forum non hanno capito il senso dei post.

Il problema è la qualità della nuova trilogia e il fatto che sia stata costruita a tavolino solo per mungere il più possibile la vacca Star Wars.
Non che i primi 3 fossero fatti per amore di arte, intendiamoci, ma erano decisamente più ispirati, questi per niente. Lo si vede dai mille dettagli e le incongruenze tra una serie e l’altra, dai personaggi obbiettivamente idioti, Jar Jar su tutti e dal fatto che il secondo film sia una fottuta, inutile tribuna politica intergalattica.

La conosco bene la vecchia trilogia, conosco le sottotrame e non era necessario sviscerarle, soprattutto quando poi per farlo fai stronzate tipo Yoda che non si accorge che Palpatine è l’Oscuro Imperatore Galattico… ma porca miseria, Yoda sente una vibrazione nella Forza se uno scoreggia a 5 galassie di distanza e non si accorge di avere il lord dei Sith seduto accanto?

Ma per piacere.

E
non ho capito cosa intendono dire con “cosa volesse questa gente”…a parte la grammatica, ma io non voglio proprio niente.
Non sono certo il tipo che sente il bisogno di sequel, prequel o altre cose…se un film mi piace e mi soddisfa non genera in me automaticamente il bisogno di vedere “nuovi film con solo inseguimenti spaziali e fughe con astronavi scassate”
Poi se la vecchia trilogia la definiamo in questo modo e la nuova come ampliata, non scontata e complessa siamo a posto…
Avatar utente
Don Homer
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1258
Iscritto il: giovedì 26 luglio 2012, 12:30
Località: Latina
Has thanked: 13 times
Been thanked: 40 times

Re: Star Wars - Episodio I: La Minaccia Fantasma

Messaggioda Tyrrel » mercoledì 02 ottobre 2013, 11:51

Delle signore analisi, eh. Oggettive e motivate, soprattutto.
-- Imagine the impossibilities.
Avatar utente
Tyrrel
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 2872
Iscritto il: sabato 10 dicembre 2005, 12:24
Località: Cagliari e dintorni
Has thanked: 16 times
Been thanked: 8 times

Re: Star Wars - Episodio I: La Minaccia Fantasma

Messaggioda Don Homer » mercoledì 02 ottobre 2013, 12:02

Ci sono delle cose su cui nerd non saranno mai d'accordo, una di queste sono i nuovi film di Star Wars.
Avatar utente
Don Homer
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1258
Iscritto il: giovedì 26 luglio 2012, 12:30
Località: Latina
Has thanked: 13 times
Been thanked: 40 times

Re: Star Wars - Episodio I: La Minaccia Fantasma

Messaggioda Valerio » mercoledì 02 ottobre 2013, 12:03

A me pare che sia una delle poche cose (o pose) su cui tutti sono d'accordo. Meno qualcuno qui dentro...
Immagine
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10361
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Re: Star Wars - Episodio I: La Minaccia Fantasma

Messaggioda Don Homer » mercoledì 02 ottobre 2013, 12:13

In effetti questo è uno dei pochi posti dove vedo critiche positive verso la trilogia prequel....
Avatar utente
Don Homer
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1258
Iscritto il: giovedì 26 luglio 2012, 12:30
Località: Latina
Has thanked: 13 times
Been thanked: 40 times

Re: [Lucasfilm] Star Wars - Episodio I: La Minaccia Fantasma

Messaggioda Slask » sabato 30 agosto 2014, 11:38

Come dico sempre, i prequel si porteranno sempre dietro il fardello e la "colpa" di essere venuti dopo 3 film veneratissimi da tutti...
Avatar utente
Slask
da PkFrittole
da PkFrittole
 
Messaggi: 39
Iscritto il: mercoledì 16 luglio 2014, 01:12
Has thanked: 1 time
Been thanked: 1 time

Re: [Lucasfilm] Star Wars - Episodio I: La Minaccia Fantasma

Messaggioda Valerio » domenica 06 dicembre 2015, 01:37

http://www.ilsollazzo.com/c/disney/sche ... ntomMenace

Spero di aver portato equilibrio nella Forza.
Immagine
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10361
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Re: [Lucasfilm] Star Wars - Episodio I: La Minaccia Fantasma

Messaggioda cianfa88 » giovedì 09 maggio 2019, 09:28

Approfittando del passaggio su Italia 1, ho rivisto i film (in DVD, non in tv :asd: ). Devo dire che ho rivisto abbastanza i miei giudizi rispetto alla altre visioni. Cosa è cambiato nel frattempo? Siamo nel pieno dello sviluppo del Nuovo Canone. E credo che ciò abbia di molto avvantaggiato la trilogia prequel, più vicina a noi nel tempo, rispetto alla trilogia originale la cui differenza di stile con tutto ciò che è stato fatto dal 1999 in poi è evidente.

Non è più possibile fare i furboni e dare di gomito sogghignando che si potrebbe anche non guardare la Minaccia Fantasma, tanto è un film inutile. E invece di dimostra un film basilare per capire tutto. Un personaggio come Qui-Gon Jinn è imprescindibile alla luce dell'attuale evoluzione del concetto di equilibrio della Forza: in lui c'è già tutto, a partire dall'idea fondamentale che i Jedi abbiano smarrito la via diventando intransigenti sulle loro posizioni ("vivono di assoluti" anche loro). E il rapporto tra maestro-apprendista, il reclutamento forzato dei bambini per diventare Jedi (e i traumi che provoca il distacco dalla famiglia, che alla fine è la base della caduta di Anakin).
Personalmente poi gli aspetti più "politici" della saga mi piacciono molto, e trovo che rendano l'universo di Star Wars un posto reale e molto interessante da esplorare.

Ovviamente i difetti ci sono tutti, è un film che non è fruibile senza inserirlo all'interno del quadro generale, ma ci offre delle chiavi di lettura fondamentali per tutta la saga (oltre ad avere numerose scene molto belle, dal duello con Darth Maul, alla corsa degli sgusci, ai dialoghi tra Anakin e la mamma).
Assurancetourix
Avatar utente
cianfa88
Witcher
Witcher
 
Messaggi: 383
Iscritto il: martedì 01 dicembre 2009, 12:34
Has thanked: 33 times
Been thanked: 3 times

Precedente

Torna a Lucasfilm

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Cookie Policy