Home The Disney Compendium il Fumettazzo

[Lucasfilm] Indiana Jones e i Predatori dell'Arca Perduta

Amigos! Mi es tanto feliz di essere aqui por presentarve esta bombad cartella piena di big epopee e multo divertimiento per tutti! Yippiee!

[Lucasfilm] Indiana Jones e i Predatori dell'Arca Perduta

Messaggioda DeborohWalker » domenica 04 maggio 2008, 16:06

Immagine
1977. Su un'assolata spiaggia hawaiana, George Lucas sta seduto su una sedia sdraio sorseggiando un gin tonic, bullandosi con col suo amico e collega Steven Spielberg dell'incredibile successo planetario riscosso da Una Nuova Speranza. Fantasticando su come sfruttare quelle tonnellate di denaro, i due tornano con la mente ai telefilm d'avventura di quando erano bambini, che tanto li avevano affascinati: perchè non girare un film che ne fosse una sorta di evoluzione, dato che non esistevano prodotti simili per la nuova generazione?
E così, si mettono al lavoro sulla figura del protagonista: dopo aver accantonato l'idea di rappresentarlo come un donnaiolo alcolizzato, si delinea meglio la figura di questo eroe dalla doppia identità, integerrimo professore universitario e al contempo intrepido avventuriero. Alla ricerca dell'attore che lo avrebbe dovuto interpretare, Spielberg propone Harrison Ford; Lucas però ha il timore di venire per sempre abbinato a Ford, con il quale ha già lavorato in American Graffiti e nella trilogia di Guerre Stellari, così ripiega su Tom Selleck. Selleck però aveva appena girato l'episodio pilota di Magnum P.I, che aveva ottenuto ascolti straordinari, e fu costretto dalla produzione a rinunciare al film, per effettuare le riprese della prima stagione del serial; tra l'altro, Magnum P.I. ritardò le sue riprese per colpa di uno sciopero degli sceneggiatori, quindi Tom Selleck sarebbe riuscito a girare ugualmente il film... bella sfiga!
Lucas si vede quindi costretto ad arrendersi all'insistenza di Spielberg, che voleva sfruttare il carisma già palesato in Han Solo, e Harrison Ford sale a bordo del carrozzone; mai scelta fu più fortunata, perchè ad oggi, col quarto film in uscita ed elucubrazioni su un ipotetico futuro, nessuno riesce ad immaginare un Indiana Jones diverso da Ford.
Una volta delineata l'idea di fondo del film, il copione fu scritto in sei mesi da Lawrence Kasdan, reclutato immediatamente da Lucas dopo aver letto il copione che lo sceneggiatore gli aveva scritto per L'Impero Colpisce Ancora. Lucas e Spielberg si mettono così alla ricerca di un finanziatore per il film, inviando il copione a tutte le case di produzione, allegando un contratto con condizioni proibitive che in qualunque altra occasione sarebbero state rifiutate; i due registi sono però diventati tra i soggetti più autorevoli ad Hollywood, e i produttori dichiarano di aver ricevuto il copione più brillante che abbiano mai letto. Il Presidente della Paramount accetta le condizioni, imponendo però una penale enorme nel caso venisse sforato il budget, ma tutto fila liscio: per accorciare i tempi di produzione, Lucas e Spielberg tagliarono una scena in cui Indy avrebbe dovuto rubare delle armi nella base nazista, cancellarono una sequenza ambientata a Shangai, e rinunciarono a fornire il personaggio di Toht di un braccio meccanico con incorporata una mitragliatrice, troppo costoso da realizzare.
I Predatori dell'Arca Perduta esce nelle sale, e diventa un incredibile successo di critica e pubblico, considerato da subito un cult del genere; il film ottiene otto nomination all'Oscar, portandosi a casa ben 4 statuette (Montaggio, Effetti Speciali, Scenografia e Sonoro).

"Il Ritorno della Grande Avventura" cita la locandina, e infatti il film è un vero e proprio omaggio a un tipo di storie rimaste sepolte da molti anni; l'incipt dei primi quindici minuti è una vera e propria avventura a sè stante con un Indiana Jones, accompagnato da un Alfred Molina al suo esordio, alle prese con un idolo protetto da numerosi trabocchetti. L'episodio non c'entra nulla con il resto della storia, come avveniva nei film di 007, o come nei telefilm d'avventura che spesso si aprivano con un riassunto degli eventi della puntata precedente; nella mente degli autori questo prologo poteva considerarsi come il sunto di un ipotetico film precedente. E' uno degli incipit più avvincenti che si siano visti al cinema fino a quel momento, con un ritmo sincopato che si ripeterà solo un paio di altre volte nel corso del film: la ricerca di Marion nel mercato arabo, e il lungo inseguimento dell'arca tra camion, cavalli, e scazzottate. Scene pericolose, per la maggior parte interpretate da Harrison Ford stesso, che dove possibile ha preferito girare lui stesso rinunciando agli stuntman, per mostrare agli spettatori che è il "vero" Indiana Jones a vivere quelle esperienze, imparando anche ad utilizzare la frusta con un'abilità inaspettata, riuscendo a portare sullo schermo la dinamicità dell'arma che volevano restituire gli autori, e che non era più stata utilizzata dai tempi di Zorro; inoltre Indiana Jones è caratterizzato da una forte ironia di fondo, visibile per lo più nelle formidabili espressioni facciali nel bel mezzo delle situazioni più pericolose, e da una rudezza e un sarcasmo già visti in Han Solo, sui quali però qui l'attore ha spinto l'acceleratore. L'apporto di Ford al film non si limita però solo all'interpretazione, ma ha anche collaborato alla costruzione del film, riflettendo con Lucas e Spielberg su come migliorarlo, fin dalla prima lettura del copione; la scena più divertente dei Predatori dell'Arca Perduta, nella quale Indy liquida con un colpo di pistola un arabo armato di sciabola, è stata ideata proprio da Harrison che, in preda a un attacco di dissenteria, non poteva passare molto tempo sul set per imparare la coreografia del duello.
Tra le scene più impressionanti c'è sicuramente quella ambientata nel Tempio delle anime, in una stanza piena di serpenti (Spielberg ne aveva preparati 2000, ma una volta sul set ha deciso di ordinarne altri 4000 perchè non gli sembravano sufficienti); ironia della sorte, i rettili sono l'incubo di Indy, ma Harrison Ford non ne è messo assolutamente a disagio, essendo addirittura abituato a collezionarli in giovinezza. Lo stesso non si può dire per Karen Allen, interprete di Marion, letteralmente terrorizzata dalle bestie al punto che, per via di alcune crisi di panico dell'attrice, l'addestratore di serpenti fu costretto a depilarsi gambe e braccia, indossare il vestito bianco del personaggio, e completare le scene.
A migliorare ulteriormente il film ci pensa un montaggio intelligentissimo, che miscela inquadrature dal forte potere cinematografico, ad accorgimenti che ricordano volutamente i vecchi serial, come la mappa sulla quale si traccia la linea rossa durante i viaggi di Indiana Jones.
Anche la colonna sonora di John Williams è un forte motore del film, soprattutto grazie alla Raiders March,il tema portante del film, che può essere considerato il brano più riuscito tra tutti quelli ideati dal compositore, prolifico collaboratore di Spielberg e Lucas.

A mio parere I Predatori dell'Arca Perduta ha alcune sequenze un po' più lente e "vuote" (dire noiose mi sembra eccessivo), specialmente durante tutta la parte ambientata agli scavi, che non lo rendono imbattibile. Il film (che ha anche generato un prequel e due sequel) ha sicuramente il pregio di aver dato vita a un vero e proprio filone, emulato anche da altri registi e attori che hanno provato a raggiungere gli stessi livelli, come nella serie piuttosto scadente di National Treasure, o nei già più riusciti film su La Mummia.
Deboroh troppppppppo Web 2.0!
Nerdlandia - Facebook - Blog - Flickr - Youtube
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 15 times

Re: Indiana Jones e i Predatori dell'Arca Perduta

Messaggioda Andrea87 » sabato 03 ottobre 2009, 13:29

CHE SCHIFO! La Paramount per l'uscita in Blue Ray dell'anno prossimo ha fatto ridoppiare la trilogia da... PINO INSEGNO!!! Se volete farvi del male, guardatevi i film in programmazione su SKY ;_;

ridateci Gammino :(
Immagine
Avatar utente
Andrea87
Mickey Mouse Mystery Addicted
Mickey Mouse Mystery Addicted
 
Messaggi: 729
Iscritto il: lunedì 06 luglio 2009, 15:13
Località: Milazzo (ME)
Has thanked: 23 times
Been thanked: 5 times

Re: I Predatori dell'Arca Perduta

Messaggioda Francesco F » lunedì 05 ottobre 2009, 21:19

beh, "schifo" è esagerato... non è Insegno che mi dispiace, ma il concetto di ridoppiaggio. Si sa perché l'hanno fatto e quando dovrebbe uscire il Blu-ray Disc?
DISCUSSIONE, NON RECENSIONE!

:solly:
Avatar utente
Francesco F
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 5282
Iscritto il: martedì 29 novembre 2005, 00:43
Has thanked: 67 times
Been thanked: 7 times

Re: I Predatori dell'Arca Perduta

Messaggioda Tyrrel » martedì 06 ottobre 2009, 08:09

Sono rimasto qualche attimo allibito, cercando di capire se fosse una burla oppure no...
Come dice Elik, il problema non è Insegno (del quale personalmente apprezzo il suo lavoro per Aragorn), ma è l'idea stessa del ridoppiaggio; che senso ha? Il doppiaggio di Gammino è straordinario, e vi ci sono affezionati tutti i fan di Indy. Sul web alcuni vociferano che la Paramount abbia pensato a Insegno come voce di Indy per un ipotetico futuro quinto episodio, e che per questo si voglia uniformare la versione italiana della saga dando al personaggio un'unica voce; mettendo che tutto ciò sia vero, personalmente continuo a preferire Gammino ad Insegno perché ha una voce più in linea con l'età del personaggio, ad ogni modo non capisco questa necessità del ridoppiaggio visto che già nel Tempio la voce di Indy non è quella di Gammino ma di Luigi La Monica e la cosa non crea nessun problema.
Comunque questa faccenda crea un precedente pericoloso; tremo all'idea di un ridoppiaggio di Star Wars per uniformare alcuni nomi della Vecchia Trilogia con quelli originali... :oO: ;_;
-- Imagine the impossibilities.
Avatar utente
Tyrrel
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 2872
Iscritto il: sabato 10 dicembre 2005, 12:24
Località: Cagliari e dintorni
Has thanked: 16 times
Been thanked: 8 times

Re: Indiana Jones e i Predatori dell'Arca Perduta

Messaggioda Andrea87 » martedì 06 ottobre 2009, 14:00

il problema è uno solo: il vecchio doppiaggio è stereo (2.0) mentre i blue ray col 5.1 è figo. Infatti sembra che, da indagini di mercato, venda di più un Blue Ray con la scritta "nuovo doppiaggio 5.1" che invece la scritta "doppiaggio storico restaurato stereo"

Per fortuna i successivi film li hanno trasmessi col doppiaggio originale... fiuuuu! le lettere di protesta con sky servirono :asd: o forse non sono ancora pronti i ridoppiaggi... -_-

pare che sia comunque colpa di Spielberg sto fatto del ridoppiaggio... è lui che dice di uniformare tutti gli audio al 5.1 :stronk: infatti i suoi film sono stati quasi tutti ridoppiati...

per fortuna che i BlueRay sono belli spaziosi... possibile che nn ci sia un 200 megabyte per inserire una traccia audio stereofonica?
Immagine
Avatar utente
Andrea87
Mickey Mouse Mystery Addicted
Mickey Mouse Mystery Addicted
 
Messaggi: 729
Iscritto il: lunedì 06 luglio 2009, 15:13
Località: Milazzo (ME)
Has thanked: 23 times
Been thanked: 5 times

Re: Indiana Jones e i Predatori dell'Arca Perduta

Messaggioda Francesco F » martedì 06 ottobre 2009, 15:46

dipende dall'intensità delle proteste, come nel caso del Padrino.
DISCUSSIONE, NON RECENSIONE!

:solly:
Avatar utente
Francesco F
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 5282
Iscritto il: martedì 29 novembre 2005, 00:43
Has thanked: 67 times
Been thanked: 7 times

Re: Indiana Jones e i Predatori dell'Arca Perduta

Messaggioda Francesco F » mercoledì 07 ottobre 2009, 17:22

Ecco il chiarimento della Paramount: http://www.badtaste.it/index.php?option ... &Itemid=44
In effetti Lucas ha commissionato un nuovo doppiaggio dei film originali di Indiana Jones per la futura uscita in Blu-Ray, ancora non annunciata per altro. E' Lucas stesso, infatti, ad avere ogni controllo su queste pellicole compresa la libertà di gestire le tracce audio.

Possiamo garantire che faremo tutto quello che ci è possibile per ottenere l'inserimento della traccia originale insieme a quella ridoppiata, così come già fatto per la trilogia del Padrino, perché concordiamo con voi sull'importanza di poterla offrire ai fan più appassionati.


Lol, alla fine la colpa è di George Lucas... ma va? :rotfl:
DISCUSSIONE, NON RECENSIONE!

:solly:
Avatar utente
Francesco F
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 5282
Iscritto il: martedì 29 novembre 2005, 00:43
Has thanked: 67 times
Been thanked: 7 times

Re: Indiana Jones e i Predatori dell'Arca Perduta

Messaggioda Valerio » mercoledì 07 ottobre 2009, 17:27

Cerchiamo di capirlo, è annoiato, poveretto...
Immagine
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10361
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Re: Indiana Jones e i Predatori dell'Arca Perduta

Messaggioda Andrea87 » giovedì 08 ottobre 2009, 13:18

il problema è che con il ridoppiaggio, questa nuove versione diverrà quella ufficiale anche per le future repliche tv. già mi immagino i giovinastri che vedranno il film per la prima volta non conoscendo il buon vecchio doppiaggio :(
Immagine
Avatar utente
Andrea87
Mickey Mouse Mystery Addicted
Mickey Mouse Mystery Addicted
 
Messaggi: 729
Iscritto il: lunedì 06 luglio 2009, 15:13
Località: Milazzo (ME)
Has thanked: 23 times
Been thanked: 5 times

Re: Indiana Jones e i Predatori dell'Arca Perduta

Messaggioda Tyrrel » venerdì 09 ottobre 2009, 07:45

Grrodon ha scritto:Cerchiamo di capirlo, è annoiato, poveretto...


Ha The Clone Wars su cui lavorare, e soprattutto la serie tv della quale disse di voler dirigere molti episodi, poi ci sarebbe pure quel progettino in cantiere da anni di far uscire l'Esalogia di Star Wars in 3D e se è vero che sta lavorando ad un Indy 5 mi sembra che di tempo per annoiarsi ne debba avere ben poco...
Capisco la volontà di avere un audio 5.1, e d'altra parte l'opera originale è quella con il doppiaggio in inglese, però nel prendere decisioni del genere non si può bellamente ignorare i vari doppiaggi esistenti nel mondo; ecco, qualla di mantenere la traccia audio originale insieme ad un nuovo doppiaggio è una soluzione che mi trova favorevole, e alla quale ho sempre pensato per la Trilogia Originale di Star Wars, presumendo che prima o poi si sarebbe voluto dare ai film un audio di alta qualità e nel contempo uniformare le versioni italiane delle due trilogie (e qui il vantaggio sarebbe che sparirebbero le guerre dei "Quoti").
Comunque per curiosità, esiste un filmato con questo nuovo doppiaggio di Indy 1?
-- Imagine the impossibilities.
Avatar utente
Tyrrel
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 2872
Iscritto il: sabato 10 dicembre 2005, 12:24
Località: Cagliari e dintorni
Has thanked: 16 times
Been thanked: 8 times

Re: Indiana Jones e i Predatori dell'Arca Perduta

Messaggioda DeborohWalker » venerdì 09 ottobre 2009, 10:40

Tyrrel ha scritto: ecco, quella di mantenere la traccia audio originale insieme ad un nuovo doppiaggio è una soluzione che mi trova favorevole, e alla quale ho sempre pensato per la Trilogia Originale di Star Wars, presumendo che prima o poi si sarebbe voluto dare ai film un audio di alta qualità e nel contempo uniformare le versioni italiane delle due trilogie (e qui il vantaggio sarebbe che sparirebbero le guerre dei "Quoti").

Bè, in realtà credo che lo scopo non sia tanto sanare questi errori (di cui credo a Giorgino Luchi interessi ben poco e forse neanche è a conoscenza), quando più fornire una versione che dal punto di vista audio possa competere con prodotti cinematografici odierni, credo che un Guerre Stellari 5.1 assaporato con un home theater sia decisamente una spanna sopra. Cioè, dai, vogliamo dire che la voce di Luke è più importante del suono delle lightsaber? :P
Questa mentalità molto probabilmente è da applicarsi alla imminente uscita dei vari Guerri Stellari in 3D, non puoi far vedere a un pubblico odierno al cinema una scena come il canale della Morte Nera in 3D, ma con un audio 2.0 :omg:

E che io sappia, quando sono stati fatti simili doppiaggi "rivoluzionari" di opere storiche, si è sempre cercato di inserire anche la traccia storica per i fan di vecchia data, mi vengono in mente le riedizioni italiane in DVD delle serie giapponesi di robottoni.
Deboroh troppppppppo Web 2.0!
Nerdlandia - Facebook - Blog - Flickr - Youtube
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 15 times

Re: Indiana Jones e i Predatori dell'Arca Perduta

Messaggioda Andrea87 » venerdì 09 ottobre 2009, 12:25

Tyrrel ha scritto:Comunque per curiosità, esiste un filmato con questo nuovo doppiaggio di Indy 1?




enjoy yourself ;)

DeborohWalker ha scritto:E che io sappia, quando sono stati fatti simili doppiaggi "rivoluzionari" di opere storiche, si è sempre cercato di inserire anche la traccia storica per i fan di vecchia data, mi vengono in mente le riedizioni italiane in DVD delle serie giapponesi di robottoni.


parli per caso della riedizione in dvd di Goldrake? o dei Transformers? :P
Immagine
Avatar utente
Andrea87
Mickey Mouse Mystery Addicted
Mickey Mouse Mystery Addicted
 
Messaggi: 729
Iscritto il: lunedì 06 luglio 2009, 15:13
Località: Milazzo (ME)
Has thanked: 23 times
Been thanked: 5 times

Re: Indiana Jones e i Predatori dell'Arca Perduta

Messaggioda Francesco F » venerdì 09 ottobre 2009, 12:32

lol, fralaltro, senza immagini, sembra quasi Blade Runner (le stesse due voci di Deckard e Roy "Ho visto cose" Batty)

mi sembra più scandaloso il ridoppiaggio di Belloq che non quello di Indy :P
DISCUSSIONE, NON RECENSIONE!

:solly:
Avatar utente
Francesco F
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 5282
Iscritto il: martedì 29 novembre 2005, 00:43
Has thanked: 67 times
Been thanked: 7 times

Messaggioda DeborohWalker » venerdì 09 ottobre 2009, 12:51

Il problema principale, ascoltando la clip, è che la voce di Pino Insegno è la voce di Pino Insegno, è troppo riconoscibile.
E' come un Pietro Ubaldi, o un doppiatore VIP nei film Disney del caso, se troppo riconoscibile si pensa più alla voce che a seguire il film.

Però, più che la scelta del ridoppiaggio, mi lascia piuttosto amareggiato il come è stato ridoppiato, dalla clip postata la recitazione è davvero blanda, spero che sia una scena venuta particolarmente male... cioè, stanno doppiando Indiana Jones, non un filmetto a caso, potevano almeno impegnarsi.
Deboroh troppppppppo Web 2.0!
Nerdlandia - Facebook - Blog - Flickr - Youtube
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 15 times

Re: Indiana Jones e i Predatori dell'Arca Perduta

Messaggioda Andrea87 » venerdì 09 ottobre 2009, 13:10

Deboroh, guarda che a Insegno tutto puoi dire tranne che sia un doppiatore VIP (idem per Ubaldi). Entrambi nascono come doppiatori e, se usati bene, sono perfetti!
Immagine
Avatar utente
Andrea87
Mickey Mouse Mystery Addicted
Mickey Mouse Mystery Addicted
 
Messaggi: 729
Iscritto il: lunedì 06 luglio 2009, 15:13
Località: Milazzo (ME)
Has thanked: 23 times
Been thanked: 5 times

Re: Indiana Jones e i Predatori dell'Arca Perduta

Messaggioda DeborohWalker » venerdì 09 ottobre 2009, 13:26

Ma infatti ho citato Insegno, Ubaldi E i doppiatori VIP, non ho detto che i primi appartengono alla categoria.
Ma sono ormai voci troppo caratterizzate e sfruttate fin troppo; inoltre, a differenza di altri doppiatori, pur sapendo recitare bene non riescono a cambiare di volta il volta il loro timbro di voce per modificarla e creare personaggi differenti.

E comunque da quanto ho sentito la performance di Pino Insegno è -nettamente- al di sotto dei suoi altri lavori degli ultimi anni, nelle sue battute non c'è un briciolo dello spessore di quanto aveva messo Gambino, o di quanto abbia fatto lo stesso Insegno con altri personaggi simili.
Deboroh troppppppppo Web 2.0!
Nerdlandia - Facebook - Blog - Flickr - Youtube
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 15 times

Re: Indiana Jones e i Predatori dell'Arca Perduta

Messaggioda Tyrrel » lunedì 12 ottobre 2009, 08:40

Concordo con Deboroh: da quel che si sente nella clip postata da pazza_inter si capisce troppo che si tratta della voce di Insegno, e se ripensiamo ad altri suoi lavori viene da pensare che sia stato un doppiaggio nel quale non ci si è impegnati tanto. E parlo in generale, non solo di Insegno, visto che, come nota Elik, il doppiaggio scandaloso è quello di Belloq.
Poi vabbé, non c'è niente da fare: per noi italiani la voce di Indy è quella di Gammino, ormai la sua interpretazione è troppo radicata nell'immaginario collettivo (al punto che, lo ricordo, doppiò il personaggio anche per il videogame Indiana Jones e la Macchina Infernale).

Riguardo Star Wars, non sarà interesse di Luchi ma potrebbe esserlo di Lucas (scusate il gioco di parole) quello di avere un saga omogenea e priva di quegli "errori". Il punto è se con un ridoppiaggio "correttivo" cambiassero anche Fenner in Vader, e allora sarebbe stato del tutto inutile chiamarlo nel primo modo anche in Sith, e la Morte Nera in... non so nemmeno cosa, visto che la versione italiana è più azzeccata dell'originale.
Riguardo a "effettoni audio 5.1"vs."doppiaggio originale", indubbiamente è da sbavo pensare al fragore delle lightsaber o agli X-Wing in volo in formato 5.1, ma va ricordato che quel doppiaggio non solo ha un valore affettivo non indifferente, ma è pure fatto dannatamente bene, e la cosa è ancora più rilevante se consideriamo che in quell'epoca non era certo la norma per di film di Sci-Fi.
-- Imagine the impossibilities.
Avatar utente
Tyrrel
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 2872
Iscritto il: sabato 10 dicembre 2005, 12:24
Località: Cagliari e dintorni
Has thanked: 16 times
Been thanked: 8 times

Re: Indiana Jones e i Predatori dell'Arca Perduta

Messaggioda Andrea87 » lunedì 12 ottobre 2009, 15:27

Tyrrel ha scritto:e la Morte Nera in... non so nemmeno cosa, visto che la versione italiana è più azzeccata dell'originale.


Death Star = Stella della Morte :vomit:
Immagine
Avatar utente
Andrea87
Mickey Mouse Mystery Addicted
Mickey Mouse Mystery Addicted
 
Messaggi: 729
Iscritto il: lunedì 06 luglio 2009, 15:13
Località: Milazzo (ME)
Has thanked: 23 times
Been thanked: 5 times

Re: Indiana Jones e i Predatori dell'Arca Perduta

Messaggioda Donald Duck » lunedì 12 ottobre 2009, 20:25

Solo ora ho scoperto la questione ridoppiaggio... non posso che rimanere sconcertato.
Ridoppiare la trilogia di Indiana Jones? Ma scherziamo? Indy in Italiaè Gammino... se non altro per il puro valore affettivo. Insegno sarà anche un bravo attore, e il timbro di voce è anche abbastanza simile, ma mi rifiuto di sentire Indiana Jones ridoppiato... è una questione di principio, pure se mi mettessero Pagni, non comprerei il DVD!
Nella clip qui postata poi non mi sembra granché ispirato, basta ascoltare come pronuncia "Perche non prova in qualche fogna!?", totalmente inespressivo, anche se concordo che Belloq è la vera pietra dello scandalo.
E' facile anche capire il perché: è per un edizione home video, ovvio che non è come recitare per qualcosa che uscirà al cinema.
Tremo solo al pensare al ridoppiaggio dell'ultima crociata, tra Henry Jones e Walter Donovan... ;_;
Ma, da quel che ho capito, sono stati ridoppiati solo i primi tre, mentre il quarto si lascia la voce originale? Bel pastrocchio!
No, no, mi tengo i DVD scaricati dalla rete, anzi, vedrò di recuperare i DVD originali in giro, una grave mancanza a cui devo riparare, e così mi assicurerò un decente doppiaggio.
Timido postatore e finto nerd.

Pure su YouTube: https://www.youtube.com/channel/UCBsX4Y ... LjrjN8JvEQ.
Avatar utente
Donald Duck
Witcher
Witcher
 
Messaggi: 319
Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 19:55
Località: Baricella (Bo)
Has thanked: 0 time
Been thanked: 4 times

Re: Indiana Jones e i Predatori dell'Arca Perduta

Messaggioda Bramo » giovedì 11 agosto 2011, 22:16

Vidi i 3 film di Indiana Jones in maniera disorganica e poco attenta tramite i loro passaggi televisivi. In pratica, ricordavo praticamente zero in quanto a trama delle tre avventure del Dottor Jones.
Una pecca a cui ho deciso di rimediare in questi giorni.
I Predatori dell'Arca Perduta è sicuramente la pellicola che ricordo meglio, insieme al suo sequel... però rivederlo con attenzione e nuove conspaevolezze è un'altra cosa. Il film mi ha esaltato parecchio, tanto nell'ottimo inizio che fa storia a sè, come giustamente osserva Deboroh, ma che è perfetto per rendere l'idea della vita quotidiana del protagonista; quanto nella vicenda centrale del film, la ricerca dell'Arca dell'Alleanza. Mi piace molto come è costruito l'intrigo: in fondo è appurato che Hitler davvero ingaggiava degli studiosi da mettere sulle tracce di determinati oggetti appartenenti a miti e leggende che, se davvero esistenti, sarebbero stati potente armi nelle sue mani; non è quindi peregrina l'ipotesi che potesse essere entrato in fissa con l'Arca dell'Alleanza, e un oggetto talmente mistico e di grande impatto significativo conferisce alla missione di Indiana un'epicità formidabile.
Epicità che è comunque assicurata dalle scene d'azione molto emozionanti, dai vari combattimenti e dal carisma di Harrison Ford, perfettamente calato nella parte dell'archeologo d'avventura.
Ottimo il personaggio di Belloq, un po' troppo da clichè quello di Marion ma ci sta.
Bello vedere alcuni tocchi umoristici, sia negli atteggiamenti di Indiana che in altre situazioni, che ben fanno da contraltare allo stile action della pellicola.
Trovo che il film sia scritto benissimo, trovo l'atmosfera desertica ottimale e la recitazione molto buona, con punte di eccellenza in Harrison Ford.
Spettacolare l'ultima scena :)
Andrea "Bramo" L'Odore della Pioggia
Osservate l'orrendo baratro su cui è affacciato l'universo! ... senza spingere...

LoSpazioBianco.it: nel cuore del fumetto!

SEGUI LOSPAZIOBIANCO SU:
Twitter | Facebook
Avatar utente
Bramo
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 4687
Iscritto il: mercoledì 09 gennaio 2008, 12:51
Has thanked: 18 times
Been thanked: 63 times


Torna a Lucasfilm

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron

Cookie Policy