Home The Disney Compendium il Fumettazzo

Golden globes 2006

Film tratti da libri, film tratti da fumetti, film tratti da storie vere, film inventati di sana pianta, blockbusters, d'autore, di serie Z, caciottari, insomma... TUTTO, tranne l'animazione.

Golden globes 2006

Messaggioda Francesco F » domenica 18 dicembre 2005, 15:28

Visto che rebo ha introdotto l'argomento dei premi, in trepidante attesa per le nomination agli oscar del 31 gennaio, passiamo in rassegna le nomination già pronte per i Golden Globes, che quest'anno vedono addirittura una nomination italiana!!! (preparatevi al peggio)

[per controllare le nomination -> http://www.hfpa.org/news/id/13 ]

Considerando che per l'italia erano candidabili ufficialmente film come "alla luce del sole", "quando sei nato non puoi più nasconderti", "la bestia nel cuore", "manuale d'amore", "christmas in love" e altri (al contrario degli oscar, qui ci possono essere più film per nazione), NESSUNO di questi è riuscito a cavare un posto per il miglior film straniero, MA... uno è stato candidato per la miglior canzone: *rullo di tamburi* Christmas in love, con la canzone omonima scritta da Tony Renis e cantata da una soave fanciulla che canta ancor più soavemente, ma la canzone è una semiinutilità natalizia che dubito riuscirà a vincere contro ben altri concorrenti, come una (suppongo) divertente canzone scritta da Mel Brooks e la canzone "Wunderkind", dalle Cronache di Narnia, di Alanis Morissette.

Ma passiamo al miglior film drammatico. Ne conosco solo 3, dei 5 candidati, e sono "brokeback mountain" (se non sbaglio, la storia dei cowboy gay che ha trionfato a venezia, se non sbaglio un'altra volta), "Good Night & good luck", del comasco Clooney, e "A history of violence", di nonmiricordochi ma con il redivivo Aragorn-Viggo Mortensen (che non è fra i migliori attori, così come nemmeno Mr NoMartiniNoParty, che invece è candidato come non protagonista, ma per un altro film che non gnosco).

Per le migliori attrici protagoniste drammatiche, figurano Maria Bello, per "a history of violence", Gwyneth Paltrew (anche lei una MartiniGirl, se non sbaglio) per un film che non conosco, "Proof", e Charlize Theron per un certo "north country". Infine, e qui vorrei che cadesse il globodoro, c'è Ziyi Zhang per "memorie di una geisha".

Per i migliori attori drammatici spiccano Russel Crowe per "Cinderella Man", il protagonista di "Brokeback Mountain", e un altro tale per "good night, and good luck"

E passiamo alle commedie! Non ne conosco nemmeno una, quindi saltiamo :P Segnaliamo, per gli appassionati di Sex&theCity, una nomination per Sarah Jessica Parker, protagonista di "The family stone". Figurano Pierce Brosnan, pensionato james bond, per uno sconosciuto film, e il maximo Johnny Depp per "la fabbrica di cioccolato"!

Per il miglior film straniero, niente italia, due cinesi, un francese, un sudafricano e il moltoprobabile vincitore "Paradise now", made in Palestina, che punta anche all'Oscarrafone.

Passiamo alle non protagoniste: la bravissima-in-ogni-film Scarlett Johansson per il nuovo film di Woody Allen "Match Point", Shirley MacLaine per "In her shoes", e una tale Michelle Williams per "Brokeback mountain".

Allstars per la categoria dei non protagonisti: Clooney per un certo "Syriana", Matt Dillon per "Crash", Will Ferrell per "The Producers" (il film di mel brooks), Paul Giamatti per "Cinderella Man" e Bob Hoskins per nonsocosa :P

Ben SEI nomination per il miglior regista, e CHE REGISTI!
Woody Allen per "Match Point", Clooney, Peter Jackson per King Kong (poche nomination qui... oO brutto segnale), Ang Lee per Brokeback Mountain, Ferndando Meirelles per "The constant gardener" (non gnosco), e... *SQUILLINO LE TROMBE* Steven Spielberg per l'attesissimo "Munich", il film sull'assassinio degli atleti israeliani alle olimpiadi di Monaco.

Per le sceneggiature, nomination quasi identiche a quelle per la regia: Woody Allen, Clooney, "Munich", "Brokeback Mountain" e "Crash", per la penna e la regia di Paul Haggis, trionfatore agli oscar l'anno scorso per "Million dollar baby".

Colonna sonora: il già citato "Syriana", "King Kong" (musiche di James Newton Howard, già conosciuto a noi Pixar-lovers), "Brokeback Mountain", "Le cronache di Narnia" (di Harry Gregson) e l'amico di SPielberg, John Williams, per "Memorie di una geisha".

Per le canzoni spiccano, come già detto, Alanis Morissette per Narnia, Mel brooks, TONY RENIS per CHristmas in Love, e la canzone di Brokeback mountain (che come avrete capito, farà incetta di globi, e probabilmente anche di oscar)

Qui finiscono i film. Faccio qualche segnalazione notevole per i telefilm americani:
Grey's anatomy è presente come miglior serie e con la migliore protagonista.
"Lost" idem.
Per la miglior serie è presente anche la famosa serie dell'HBO sull'antica roma, "Rome".
Ancora Glenn Close per "the shield", ancora Kiefer Sutherland per "24", ancora Zach Braff per "Scrubs".
Desperate Housewife regna, come miglior serie comica e con QUATTRO NOMINATION SU CINQUE per le migliori attrici :D
Spiccano infine in altre categorie per i telefilm e i film per la tv la stupenda Halle Barry e l'inossidabile Paul Newman.

Lascio a voi i commenti, perchè io devo tornare a roma :) Ci vediamo a natale.
DISCUSSIONE, NON RECENSIONE!

:solly:
Avatar utente
Francesco F
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 5282
Iscritto il: martedì 29 novembre 2005, 00:43
Has thanked: 67 times
Been thanked: 7 times

Messaggioda Valerio » lunedì 19 dicembre 2005, 03:02

Io da profano ho un solo chiusissimo commento: la parola premio e la locuzione Christmas in love mi danno non poco il voltastomaco.
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10349
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Messaggioda warren » lunedì 19 dicembre 2005, 19:34

Il regista di "A History Of Violence" è Cronenberg!

Vegogna...

Per il resto siamo sicuri che non ci sia Bill Murray tra le nomination?
Avatar utente
warren
da X-Mickey
da X-Mickey
 
Messaggi: 94
Iscritto il: lunedì 05 dicembre 2005, 23:29
Has thanked: 0 time
Been thanked: 0 time

Messaggioda DeborohWalker » lunedì 19 dicembre 2005, 23:21

warren ha scritto:Per il resto siamo sicuri che non ci sia Bill Murray tra le nomination?


Bè, vedendo Broken Flowers, nonostante sia un grande fan di bill Murray, non mi ha impressionato più di tanto...
Mi è piaciuto, ma se non gli hanno dato l'Oscar per Lost in Translation, dubito che glielo daranno per questo...
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 15 times

Messaggioda Francesco F » mercoledì 21 dicembre 2005, 21:36

warren ha scritto:Il regista di "A History Of Violence" è Cronenberg!

Vegogna...


mea maxima culpa... è che non gli ho dato tanto peso a questo film... e in generale non sto seguendo molto le nuove uscite, causa università (anche se in effetti non sto seguendo molto nemmeno l'università -_-)

cmq no, niente Bill Murray e niente broken flower... mi pare strano... sembra tanto un capolavoro... cmq io non l'ho visto e nemmeno m'attira troppo...
DISCUSSIONE, NON RECENSIONE!

:solly:
Avatar utente
Francesco F
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 5282
Iscritto il: martedì 29 novembre 2005, 00:43
Has thanked: 67 times
Been thanked: 7 times

Messaggioda Francesco F » sabato 21 gennaio 2006, 00:09

http://www.hfpa.org/nominations/index.html

Lunedì scorso (notte fonda in italia) sono stati assegnati i globastri d'oro :P
niente premi per woody allen (che ha fatto il boom in italia) e spielberg. Valanga di premi per Brokeback Mountain e il musical Walk the line. A bocca asciutta anche il George Clooney regista, mentre viene globato il Clooney attore di Syriana.

Cmq, i due cowboy gay non vengono premiati per la recitazione, ma come miglior film drammatico, miglior regia (Ang Lee), migliore sceneggiatura e miglior canzone (che ha battuto quella di Tony Renis, NOOOO!! :P).
Viene invece altamente riconosciuta la recitazione nel musical Walk the line, premiato come migliore commedia/musical e i migliori attore e attrice non protagonisti.
La casalinga disperata Felicity Huffman, nel suo ruolo di transessuale in "Transamerica", è la migliore attrice drammatica protagonista dell'anno.

Altri premi vari ed eventuali:
Colonna sonora a Memorie di una Geisha, di John Williams
Miglior film straniero "Paradise Now", che vincerà sicuramente anche l'oscar.

Niente premi per Woody Allen e "Munich" di Spielberg, appunto, ma neanche al musical di Mel Brooks "The producers", "Cinderella man" di Ron Howard e "A history of violence" di Cronenberg.


Per i telefilm, "Lost" è la migliore serie drammatica dell'anno, e "Desperate housewives" quella comica. Nessuna delle 4 casalinghe vince però il premio per la migliore attrice (a cui erano candidate tutte e quattro), che invece viene vinto dalla quinta incomoda Mary-Louise Parker per "Weeds" (non chiedetemi cos'è :P)
Jonathan Rhys Meyers, protagonista del "Match point" di Woody Allen, vince invece il premio come miglior attore di film tv ("Elvis"), mentre "Grey's anatomy" raccatta solo il premio per la miglior attrice non protagonista, Sandra Oh. Il suo corrispondente maschile è Paul Newman, vincitore per "Empire falls".


Aspettiamo le nomination all'oscar! :D
DISCUSSIONE, NON RECENSIONE!

:solly:
Avatar utente
Francesco F
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 5282
Iscritto il: martedì 29 novembre 2005, 00:43
Has thanked: 67 times
Been thanked: 7 times

Messaggioda Rebo » sabato 21 gennaio 2006, 09:56

Elikrotupos ha scritto:Colonna sonora a Memorie di una Geisha, di John Williams


Tra le colonne nominate era la più meritevole, indubbiamente. Arriva sempre a buoni risultati, Williams, quando cambia stile e si fa introspettivo. Anche se, a mio parere, stavolta questo exploit non brillava per originalità.

Però lo ammetto, ho adorato gli assoli di violoncello. Ma tanto.
Avatar utente
Rebo
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1443
Iscritto il: sabato 03 dicembre 2005, 18:30
Has thanked: 1 time
Been thanked: 5 times

Messaggioda Francesco F » sabato 21 gennaio 2006, 15:34

l'hai visto? com'è? Raccontacela ancora, rebo :D
no seriamente, apri il thread delle memorie... è un film che vale? Cmq sinceramente Williams ultimamente mi delude. Cioè, per ultimamente intendo nei film che non sono i suoi classici. Che abbia solo avuto dei barlumi di genialità e poi si sia abbandonato alla noia seguendo zio Stephen nei film che sforna ormai mensilmente? :P
DISCUSSIONE, NON RECENSIONE!

:solly:
Avatar utente
Francesco F
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 5282
Iscritto il: martedì 29 novembre 2005, 00:43
Has thanked: 67 times
Been thanked: 7 times

Messaggioda Rebo » sabato 21 gennaio 2006, 15:36

Elikrotupos ha scritto:l'hai visto? com'è? Raccontacela ancora, rebo :D
no seriamente, apri il thread delle memorie...


Ok! Molto prossimamente su questi pixel... :wink:
Avatar utente
Rebo
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1443
Iscritto il: sabato 03 dicembre 2005, 18:30
Has thanked: 1 time
Been thanked: 5 times

Messaggioda Francesco F » sabato 21 gennaio 2006, 16:14

aspetto con Ansia e Trepidazione, le due mascotte ufficiali di Sollazzo :D

tornando al topic.
La canzone di Narnia di Alanis Morissette mi piace veramente pochissimo, quindi spero vivamente che non si sprechi un posto nella corrispondente categoria agli Oscar...
DISCUSSIONE, NON RECENSIONE!

:solly:
Avatar utente
Francesco F
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 5282
Iscritto il: martedì 29 novembre 2005, 00:43
Has thanked: 67 times
Been thanked: 7 times


Torna a Cinema Live Action

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Cookie Policy