Home The Disney Compendium il Fumettazzo

Blu-ray Disc

Film tratti da libri, film tratti da fumetti, film tratti da storie vere, film inventati di sana pianta, blockbusters, d'autore, di serie Z, caciottari, insomma... TUTTO, tranne l'animazione.

Re: Blu-ray Disc

Messaggioda Francesco F » domenica 21 dicembre 2008, 10:44

Evviva! Qua la mano, compare! :P

Il tuo schermo Full HD del portatile è sicuramente meglio del mio tv HD Ready (il fatto che sia più grande non è sto gran vantaggio).
Cmq wow... un Vaio :sbav: :sbav: :sbav: è il mio oggetto del desiderio sin dal primo momento in cui è sbucato fuori... ri-:sbav:
DISCUSSIONE, NON RECENSIONE!

:solly:
Avatar utente
Francesco F
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 5282
Iscritto il: martedì 29 novembre 2005, 00:43
Has thanked: 67 times
Been thanked: 7 times

Re: Blu-ray Disc

Messaggioda Tyrrel » lunedì 22 dicembre 2008, 09:08

Elikrotupos ha scritto: c'è da dire che oggi la grande maggioranza di chi va a comprarsi un televisore se lo compra HD, anche se non sa la differenza, anche perché anche i trasmettitori televisivi stanno investendo nell'HD (parlo nel mondo, non in Italia, dove cmq la Rai sta facendo già delle trasmissioni in HD e Sky ha già parecchi canali), quindi già l'ostacolo del televisorone HD è superato.


Chi si compra oggi un televisore lo prende HD anche se non sa cosa sia non per sua scelta ma perché gli viene venduto solo quello. Questo perché sono state fatte praticamente fuori le tv normali, e non per un calo delle richieste dei consumatori ma per decisione dei produttori. Probabilmente incominciavano ad avere troppi HD Ready nei magazzini e hanno dovuto escogitare un modo per piazzarli. Oppure trattasi di tattica finalizzata alla vendita di altri apparecchi HD (leggasi: lettori Blu-Ray).

Elikrotupos ha scritto:E se la media si sta orientando automaticamente verso l'HD, non credo che sarà questo l'ostacolo alla diffusione del Blu-ray.


Ripeto, la media non si sta orientando verso l'HD ma viene indotta ad orientarsi. Come sempre, del resto.

Elikrotupos ha scritto:Sul fatto che i cataloghi dei Blu-ray non siano affollati, beh, non è vero. Proporzionalmente alla loro età ce ne sono parecchi. Basti pensare a tutta la collezione dei vecchi James Bond in Blu-ray, a Casablanca, ai classici Disney, ai western di Sergio Leone, anche ad alcuni recenti film italiani (Gomorra, ad esempio, ma anche altro). E ovviamente tutti i grossi film recenti escono già contemporaneamente in DVD e BD, e le major ci stanno investendo pesantemente.
E' di oggi la notizia che Il cavaliere oscuro ha venduto 1,7 milioni di Blu-ray nel mondo (di cui un milione in America) polverizzando ogni record. Tutti hanno detto che il BD di Batman è l'occasione che aspettavano per cominciare a pensare che vale la pena avere un lettore Blu-ray, e questo Natale credo che sarà galeotto. Inoltre non c'è solo la PS3 (che fralaltro già comincia a costare meno di 400 euro, e soprattutto per i videogiocatori ci sono delle offerte per cui possono prenderla anche a 250 euro se portano indietro roba usata), ma ci sono i lettori domestici (fra cui proprio i Sony di base che costano già 250 ma sono pessimi... per un buon lettore si devono comunque preventivare almeno 400 euro).


Il Blu-Ray costa ancora troppo. Costano troppo i singoli film (si parte dai 30 euro), costano troppissimo i lettori.
Ma se in una situazione normale forse non ci sarebbe nulla da discutere, il problema si pone relativamente a questo delicato momento storico; con la crisi, la recessione, le varie cassa integrazioni, etc. io dico che il consumatore medio se ne frega altamente dell'HD e si terrà stretto il suo lettore Dvd-DivX, per il quale se gli va bene al costo di un BD si compra 3 film. Mica poco, pensando alle strenne natalizie.
E alla luce del fatto che questa crisi ce la porteremo dietro per almeno 2 anni, non credo proprio che la transizione avverrà in tempi brevi. A meno che non si faccia quello che in fondo ci si aspetterebbe in un momento così economicamente delicato: abbassare i prezzi (soprattutto dei player) puntando meno sui ricavi e più sulla diffusione della tecnologia. Allora si che le cose cambierebbero.


APPENDICE VIDEOLUDICA - Che la Wii abbia un Hardware inferiore alle altre due sue concorrenti è un dato di fatto. Però, ed è forse l'unica cosa che non condivido con il discorso di Recchioni, il motivo del suo successo non è legato al prezzo, che se secondo lui sarebbe inferiore perché utilizza hardware obsoleto.
Il successo della Wii nasce dal fatto che la Nintendo ha saputo creare una macchina che, pur utilizzano dell'hardware un po' datato, offre un'esperienza videoludica completamente nuova.
In questo la Nintendo ha dato una lezione a tutti (e infatti mi sembra di aver capito che le prossime generazioni di PS e X-Box avranno di serie un controller simile al Wiimote).

Elikrotupos ha scritto:Quanto al successo dei computerini Asus, mia madre voleva comprarlo ma l'ho dissuasa, è una pippa di computer e non ci si può fare più o meno niente. Molto meglio l'iPhone, a 'sto punto. Costa di più ma almeno non sono soldi sprecati, e paradossalmente anche se ha lo schermo più piccolo è molto più leggibile di quello dei portatilini, che ti fanno perdere dieci decimi di vista.


L'EEE-PC di Asus permette di fare egregiamente quello per cui è stato creato: navigare su internet, scaricare e visualizzare foto e filmati, utilizzare un elaboratore di testi, ascoltare musica. E' un prodotto che nasce pensando principalmente ad un pubblico gggiovane, come gli studenti universitari, ma che pare stia riscuotendo successo anche presso fasce più adulte.
-- Imagine the impossibilities.
Avatar utente
Tyrrel
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 2872
Iscritto il: sabato 10 dicembre 2005, 12:24
Località: Cagliari e dintorni
Has thanked: 16 times
Been thanked: 8 times

Re: Blu-ray Disc

Messaggioda Francesco F » lunedì 22 dicembre 2008, 12:28

1) i TV normali si trovano ancora, e ben esposti come gli HD, quindi chi vuole scegliere sceglie. Inoltre i prezzi degli HDTV stanno calando (mio cugino ne ha comprato uno relativamente piccolo (24'' o poco più, credo, ma per essere un TV per la sua camera va benissimo) Full HD a meno di 300 euro suscitando tutta la mia invidia (il mio HDTV da meno 40'', e solo HD Ready, lo pagammo quasi 700 euro... e si sta anche rovinando, ha una strana riga nera su un lato dello schermo -_-).
2) è ovvio che le nuove tecnologie vengono imposte, è sempre stato così, ed è l'unico modo perché la tecnologia si diffonda. Non vedo perché (se è l'imposizione il motivo) l'HD vada demonizzato e tutte le altre tecnologie no... E' vero che ad esempio l'iPod ha successo perché è stato scelto dal pubblico, ma solo per il design e il buon marketing della Apple, altrimenti la "moda" dei lettori mp3 è precedente all'iPod ed è anch'essa stata imposta.
3) di dischi BD se ne trovano anche a 19,90 € (e bei titoli, come i Pixar, Blade Runner, e robaccia action/horror che alla massa piace. Quelli più recenti non partono da 30 euro, ma 27 o anche 23 in alcuni casi, che è ovviamente più di un dvd (ma anche meno di quando i dvd erano agli inizi), e cmq passato il periodo iniziale i prezzi scendono (come accade con i DVD) e sono sicuro che già nel 2009 cominceranno ad uscire BD allegati con le riviste a non più di 15/20 euro. Su quanto incida la crisi economica non ti saprei dire con sicurezza. Al di là della paura che diffondono i telegiornali a me risulta che i centri commerciali siano sempre affollati, quindi se uno il lusso se lo vuole concedere se lo concede, crisi o non crisi. Chi non si può permettere un lettore BD (buono) non si può permettere nemmeno un lettore DVD (buono), a meno che non ce l'abbia già. Se ce l'ha già è ovvio che non se lo ricompra, ma accadrà. La crisi sicuramente rallenterà la diffusione, ma ciò non significa che per colpa della crisi l'HD fallirà e ci si terrà la vecchia televisione finché non inventeranno la prossima grossa cosa.
4) La transazione è già in atto. Il fatto che i nuovi film escano già in DVD e BD (e questa cosa è messa ben in risalto nelle pubblicità... anzi, la Disney comincia già a dire "in Disney Blu-ray e Disney DVD", cioè prima Blu-ray e poi DVD.
5) I prezzi stanno calando sensibilmente (sia dei TV, sia dei player, sia dei dischi) poiché sanno benissimo che questa è la politica che conviene usare per diffondere la tecnologia e QUINDI avere più ricavi.

L'unico discriminante è se si sente il bisogno di guardare film in alta definizione o no, per il momento. Ma d'ora in avanti le aziende produrranno per l'HD, quindi che se ne senta il bisogno o no nel giro di pochi anni avremo tutti un lettore BD e una HDTV, col vantaggio che (se proprio dell'immagine in HD non ve ne frega niente) non sarà necessario convertire i propri vecchi dvd in bd, al contrario di quanto avvenne nella transizione vhs->dvd.

Insomma l'HD è il futuro, è bello, è migliore (non scordiamoci che permetterà di superare la decennale e assurda differenza di standard televisivi fra PAL e NTSC), e non avrà una transizione più difficile delle tante che ci sono già state, non capisco il perché di questo ostruzionismo. Cioè, questo non significa che dobbiamo comprarlo tutti subito, ma che comunque prima o poi lo compreremo. Per quanto riguarda il mio caso personale è la prima volta che passo subito a una nuova tecnologia ("subito", poi... c'è gente che aveva già collezioni di centinaia di film in HDDVD quando se ne è decretata la morte in favore dei Blu-ray Disc all'inizio di quest'anno... e quelli sì che non potranno più leggerli da nessuna parte se si dovesse rompere il loro lettore HDDVD...) perché personalmente penso che l'alta definizione, in un film, sia un valore aggiunto non indifferente, per il quale sono stato disposto a spendere molto sia per il lettore che per i singoli film. Chi pensa che non valga la pena aspetterà, e lo comprerà quando comprarlo non sarà più una pena :P Ma questo non significa che sarà un flop. Se lo fosse stato sarebbe fallito ben prima.
Quindi io credo che per chi si occupi di cinema e videogiochi (come fa questo forum) sia necessario interessarsi e fornire notizie e dettagli sul mondo dell'alta definizione e del Blu-ray, visto che col tempo sempre più gente sarà interessata a questo tipo di informazioni.
DISCUSSIONE, NON RECENSIONE!

:solly:
Avatar utente
Francesco F
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 5282
Iscritto il: martedì 29 novembre 2005, 00:43
Has thanked: 67 times
Been thanked: 7 times

Re: Blu-ray Disc

Messaggioda LBreda » lunedì 22 dicembre 2008, 13:46

Elikrotupos ha scritto:2) è ovvio che le nuove tecnologie vengono imposte, è sempre stato così, ed è l'unico modo perché la tecnologia si diffonda. Non vedo perché (se è l'imposizione il motivo) l'HD vada demonizzato e tutte le altre tecnologie no... E' vero che ad esempio l'iPod ha successo perché è stato scelto dal pubblico, ma solo per il design e il buon marketing della Apple, altrimenti la "moda" dei lettori mp3 è precedente all'iPod ed è anch'essa stata imposta.

Non sono affatto d'accordo, alcune tecnologie sono utili. Non è vero che i lettori mp3 sono stati imposti, semplicemente l'mp3 è un formato pratico diffusosi di pari passo con il peer-to-peer e il lettore mp3 è estremamente più pratico dei lettori CDDA/mp3, al punto che persino gli impianti stereo ormai supportano dischi FAT al puro scopo di collegarci lettori mp3.

Tanto per fare un altro esempio, le chiavette USB hanno ucciso i floppy, nessuna imposizione (tanto che windows98 arrivò molto in ritardo, con la 98 Plus! [che funzionava anche male] a supportarle, e ha dovuto rincorrere il mercato integrando al volo il supporto delle chiavette in windowsME). Solo da pochissimo, sì e no tre anni, tutti i PC in vendita supportano il boot da USB oltre che da floppy. Sono arrivati estremamente in ritardo, se le chiavette fossero state una tecnologia imposta i produttori di PC lo avrebbero saputo prima.

E da poco, si cominciano a sostituire i dischi rigidi, senza alcuna imposizione, con memorie flash analoghe a quelle delle chiavette.

Tornando in topic, l'HD sta venendo imposto spudoratamente. Non serve a nessuno o quasi, ma tutti lo comprano, e sui cataloghi dei negozi non si vede altro, come se i televisori non HD non esistessero. Cancellati dal mercato, a parte qualcosina. Nonostante l'mp3, i negozi sono pieni di lettori CDDA. Ultimamente, vedo in giro anche molti lettori di vinile. Le TV non HD invece latitano. E sono convintissimo che il motivo, come peraltro accennato da te, sia il fatto che si sia puntato molto sull'HD-Ready, e lo devono vendere per imporre il Full HD.
Lorenzo Breda
Website | Google+ | DisneyStats | deviantART

If you couldn't find any weirdness, maybe we'll just have to make some!
Hobbes, Calvin&Hobbes

[No bit was mistreated or killed to send this message]
Avatar utente
LBreda
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 3296
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2005, 19:46
Località: Roma
Has thanked: 15 times
Been thanked: 49 times

Re: Blu-ray Disc

Messaggioda Francesco F » lunedì 22 dicembre 2008, 15:48

LBreda ha scritto:Sono arrivati estremamente in ritardo, se le chiavette fossero state una tecnologia imposta i produttori di PC lo avrebbero saputo prima.

le hanno imposte i produttori di dischi rigidi, allora, non i produttori di PC. Investirci e farle diventare popolari significa imporle, non esiste che una nuova tecnologia arrivi "a grande richiesta del pubblico", per cui le tecnologie della gente sono Buone e quelle dell'industria sono Cattive. E comunque le imposizioni arrivano sempre dopo che quelli del marketing si assicurano che alla gente piacerà quella nuova tecnologia, quindi alla fine non esiste più differenza. Ci sono cose che nascono spontaneamente e standard che invece devono essere discussi prima di diffondersi perché comportano spese di ricerca e di produzione non indifferenti (oltre al fatto che coinvolge più produttori e più media, quindi serve anche coordinamento), questa è l'unica differenza che però, ripeto, passato il setaccio del marketing si annulla, e in entrambi i casi diventa un'imposizione commerciale.

Tornando in topic, l'HD sta venendo imposto spudoratamente. Non serve a nessuno o quasi, ma tutti lo comprano, e sui cataloghi dei negozi non si vede altro, come se i televisori non HD non esistessero. Cancellati dal mercato, a parte qualcosina.

Non saranno nei cataloghi (o ce ne sono in minima parte... ma nello stesso rapporto di lettori mp3/lettori CD) ma sono sicuramente nei negozi. E guardando il negozio dove vado io, che è fornitissimo, puoi sicuramente comprare più facilmente un TV nonHD che un lettore CD.

Nonostante l'mp3, i negozi sono pieni di lettori CDDA. Ultimamente, vedo in giro anche molti lettori di vinile.

Non fare demagogia, i vinili stanno tornando di moda per chissà quale motivo che non sto a indagare (anche perché io il periodo dei vinili non l'ho vissuto quindi non ho idea di cosa ne pensino gli ascoltatori di musica più vecchi di me, e le motivazioni che ho sentito mi sembrano tutte molto retoriche e "romantiche" per dar loro peso), ma sicuramente non ho paura che i vinili stiano tornando per uccidere gli mp3...
E se i lettori CD si vendono ancora è perché si vendono ancora i CD, visto che il download digitale (legale) è ben lontano dal soppiantare il supporto (a causa del DRM, principalmente).

Le TV non HD invece latitano. E sono convintissimo che il motivo, come peraltro accennato da te, sia il fatto che si sia puntato molto sull'HD-Ready, e lo devono vendere per imporre il Full HD.

le tv non hd non latitano... vi devo portare una foto dell'intero reparto di Mediaworld dove ci sono TV grandi e piccole non hd? :P (reparto non più ampio di quello dedicato ai TV HD...). Stesso ragionamento per il reparto dei lettori DVD, dei registratori DVD e dei lettori DIVX.
DISCUSSIONE, NON RECENSIONE!

:solly:
Avatar utente
Francesco F
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 5282
Iscritto il: martedì 29 novembre 2005, 00:43
Has thanked: 67 times
Been thanked: 7 times

Re: Blu-ray Disc

Messaggioda LBreda » lunedì 22 dicembre 2008, 20:34

Elikrotupos ha scritto:E comunque le imposizioni arrivano sempre dopo che quelli del marketing si assicurano che alla gente piacerà quella nuova tecnologia,

Che piaccia non lo vedo affatto necessario, ci sono diecimila modi per far piacere qualcosa che non piace o per rendere indispensabile qualcosa che non serve. L'esempio delle chiavette mi pare più che significativo da questo punto di vista: sono state richieste, e si sono quindi potute diffondere nonostante siano una tecnologia che non sembrava essere esattamente economica.

Ci sono cose che nascono spontaneamente e standard che invece devono essere discussi prima di diffondersi perché comportano spese di ricerca e di produzione non indifferenti (oltre al fatto che coinvolge più produttori e più media, quindi serve anche coordinamento), questa è l'unica differenza che però, ripeto, passato il setaccio del marketing si annulla, e in entrambi i casi diventa un'imposizione commerciale.

Non sono affatto propenso a considerare "imposto" qualcosa di cui si sente effettivamente il bisogno. Presto sarà "imposta" la morte degli hard disk. Chiunque utilizzi il PC da più di cinque anni sa quanto questa morte sia attesa. Tu sei tra questi, se non erro, uno dei tuoi HD ha rispettato la sua vita media. Anche i banchi di memoria flash sono comportano spese di ricerca e produzione notevoli, ma è una cosa effettivamente fondamentale e che il mercato aspetta.

Non fare demagogia, i vinili stanno tornando di moda per chissà quale motivo che non sto a indagare (anche perché io il periodo dei vinili non l'ho vissuto quindi non ho idea di cosa ne pensino gli ascoltatori di musica più vecchi di me, e le motivazioni che ho sentito mi sembrano tutte molto retoriche e "romantiche" per dar loro peso), ma sicuramente non ho paura che i vinili stiano tornando per uccidere gli mp3...

Chiaro, ma il punto del discorso è che gli mp3 non sono una tecnologia imposta, ma semplicemente qualcosa di estremamente comodo, nato peraltro dalla forte e improvvisa diffusione dei network peer-to-peer che tutto sono tranne che voluti dal mercato.

le tv non hd non latitano... vi devo portare una foto dell'intero reparto di Mediaworld dove ci sono TV grandi e piccole non hd? :P (reparto non più ampio di quello dedicato ai TV HD...). Stesso ragionamento per il reparto dei lettori DVD, dei registratori DVD e dei lettori DIVX.

Di lettori DVD ne vedo, e spesso. Di TV che non siano almeno HD ready ne vedo un numero insignificante rispetto a quelle HD ready. Sui cataloghi pubblicitari che spammano un po' ovunque non ci sono affatto.
Lorenzo Breda
Website | Google+ | DisneyStats | deviantART

If you couldn't find any weirdness, maybe we'll just have to make some!
Hobbes, Calvin&Hobbes

[No bit was mistreated or killed to send this message]
Avatar utente
LBreda
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 3296
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2005, 19:46
Località: Roma
Has thanked: 15 times
Been thanked: 49 times

Re: Blu-ray Disc

Messaggioda Francesco F » lunedì 22 dicembre 2008, 21:24

LBreda ha scritto:Che piaccia non lo vedo affatto necessario, ci sono diecimila modi per far piacere qualcosa che non piace o per rendere indispensabile qualcosa che non serve.

si, era quello che intendevo io per "piacere". Ce lo fanno piacere, sia se ci serve sia se non ci serve.

Non sono affatto propenso a considerare "imposto" qualcosa di cui si sente effettivamente il bisogno.

ci sono tante cose di cui sentiamo il bisogno e che chiediamo a gran voce ma che l'industria non produce... fra queste tante cose poi qualcuna la produce, come i lettori mp3, gli EEE-PC dell'Asus, o le Smart (le macchine :P)

Di lettori DVD ne vedo, e spesso. Di TV che non siano almeno HD ready ne vedo un numero insignificante rispetto a quelle HD ready. Sui cataloghi pubblicitari che spammano un po' ovunque non ci sono affatto.

vabè, se non mi credi andiamo a spasso per centri commerciali insieme :P (addirittura sono capitato in un Eldo dove non c'era traccia di Blu-ray oO mi stavo mettendo a piangere -_-)
Il fatto che ci siano lettori DVD è vero, dimostra il fatto che le aziende comunque non stanno boicottando le vecchie tecnologie e chi le vuole le trova ancora e facilmente, e quindi non è questo il motivo percui i Blu-ray stanno effettivamente prendendo piede. Stanno prendendo piede perché il marketing che stanno facendo ci vuole far credere che l'alta definizione è necessaria per usufruire a pieno della tv, dei film e dei videogiochi. Poi c'è chi apprezza davvero l'alta definizione e chi non ha idea di cosa sia ma si fida della pubblicità, e queste due categorie formano una grossa fetta del mercato. C'è chi invece non ha idea di cosa sia l'HD (o non crede che sia 'sta grande innovazione rispetto al dvd) e non si fida della pubblicità: una minoranza che al più presto si convertirà perché l'HD non è un flop e la transizione si completerà, questo ormai è quasi certo (ovvero non penso che a questo punto ci siano margini per cui il Blu-ray faccia flop, né tecnologicamente né commercialmente) e quando la transizione sarà completata non si potrà comprare altro che robe in HD (tv, film, lettori).
DISCUSSIONE, NON RECENSIONE!

:solly:
Avatar utente
Francesco F
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 5282
Iscritto il: martedì 29 novembre 2005, 00:43
Has thanked: 67 times
Been thanked: 7 times

Re: Blu-ray Disc

Messaggioda LBreda » lunedì 22 dicembre 2008, 21:54

Elikrotupos ha scritto:
LBreda ha scritto:Che piaccia non lo vedo affatto necessario, ci sono diecimila modi per far piacere qualcosa che non piace o per rendere indispensabile qualcosa che non serve.

si, era quello che intendevo io per "piacere". Ce lo fanno piacere, sia se ci serve sia se non ci serve.

Se vogliono farmi piacere una cosa di cui già sentivo il bisogno, non me la impongono certo.

Non sono affatto propenso a considerare "imposto" qualcosa di cui si sente effettivamente il bisogno.

ci sono tante cose di cui sentiamo il bisogno e che chiediamo a gran voce ma che l'industria non produce... fra queste tante cose poi qualcuna la produce, come i lettori mp3, gli EEE-PC dell'Asus, o le Smart (le macchine :P)

Ovviamente. Il problema non sono tanto le cose che vogliamo e non ci danno, quanto quelle che ci danno e non ci servono.

vabè, se non mi credi andiamo a spasso per centri commerciali insieme :P (addirittura sono capitato in un Eldo dove non c'era traccia di Blu-ray oO mi stavo mettendo a piangere -_-)

Eldo non conta, lo ho visto fallire troppe volte perché possa considerarlo un negozio ragionevole :P

Il fatto che ci siano lettori DVD è vero, dimostra il fatto che le aziende comunque non stanno boicottando le vecchie tecnologie e chi le vuole le trova ancora e facilmente, e quindi non è questo il motivo percui i Blu-ray stanno effettivamente prendendo piede.

Ricordo che sono fondamentalmente arrabbiato nei confronti dell'HD, il BluRay è solo una delle poche cose collegate.

quando la transizione sarà completata non si potrà comprare altro che robe in HD (tv, film, lettori).

Sinceramente la cosa non mi piace. Restando in ambito video, le VHS sono uno standard imposto. Sono morte rapidissimamente con i DVD, che sono quello che fondamentalmente alle persone serviva. Il Bluray è un "in più", così come l'HD, che può piacere o essere considerato superfluo, e che non ha il diritto di soppiantare qualcosa che funziona. Quando ci sarà un motivo per cui l'HD risulterà indispensabile, soppiantasse pure.

Si badi bene, non sto dicendo che l'HD non mi piace.

L'HD (né tantomeno il Bluray che è un supporto comodissimo anche per l'informatica e non vedo l'ora che tutti lo comprino per avere il lettore bluray ad un prezzo decente sul PC) non falliranno di certo, ma se l'idea è: "vogliamo trasmettere solo in HD, facciamo fuori le TV normali", già ci hanno provato col digitale terrestre, fallendo. Io lo ho, a casa piace (a me della TV importa ben poco), ma non essendo essenziale ha avuto un successo non enorme come ci si aspettava.
Lorenzo Breda
Website | Google+ | DisneyStats | deviantART

If you couldn't find any weirdness, maybe we'll just have to make some!
Hobbes, Calvin&Hobbes

[No bit was mistreated or killed to send this message]
Avatar utente
LBreda
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 3296
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2005, 19:46
Località: Roma
Has thanked: 15 times
Been thanked: 49 times

Re: Blu-ray Disc

Messaggioda Tyrrel » martedì 23 dicembre 2008, 09:33

Premetto una cosa: Elik, anch'io credo che in questo forum ci si debba occupare di Blu-Ray; io per primo trovo interessante l'argomento e leggere le tue (e prossimamente anche quelle di Rebo) esperienze e recensioni.
Né ritengo uno scriteriato chi spende per un lettore o per il miglior lettore BD in circolazione (che sarebbe poi anche una console): anzi, ritengo che tu sia stato furbescamente cauto ad attendere l'esito della guerra tra i formati prima di lanciarti sull'HD.

Insomma, non ho dubbi sulle potenzialità del formato, non solo nel campo dell'Home Video ma anche in quello videoludico e informatico. I dubbi ce li ho sull'effettiva utilità che l'HD possa avere per la stragrande maggioranza di persone, e quindi sul futuro del Blu-Ray.
C'è poi il fatto che il BD rischia di arrivare in ritardo. Ritardo causato prima dal protrarsi della guerra dei formati, e ora dalla crisi che sicuramente ne rallenta la diffusione. Poi c'é la velocità con cui supporti come l'I-Phone e simili, e l'EEE-Pc e simili stanno prendendo piede, che deve far riflettere sul fatto che forse le masse potrebbero essere più interessate ad un video-streaming di alta qualità piuttosto che al Raggio Blu.

E sai qual'é il rischio? Che, con tutti i dovuti distinguo, per il BD avvenga quello che sta avvenendo per Windows Vista: e cioé che pochi se lo comprano (tranne chi se lo trova su un pc nuvo in licenza OEM) ma altrettanto pochi se lo installano da copie pirata perché tanto sanno già che a fine 2009 ci sarà Windows 7, e per il momento preferiscono non abbandonare quello che nel bene e nel male è stato la miglior versione di Winzoz (e infatti MS ha ulteriormente prorogato la scomparsa di XP) per una versione che tutto sommato aggiunge poco rispetto al predecessore (avessero cambiato il file system allora si che le cose si facevano interessanti).
Ecco, per il BD potrebbe (è solo un ipotesi, sia chiaro, o meglio un timore) avvenire qualcosa di analogo: la stragrande maggioranza delle persone potrebbero attendere l'arrivo di una tecnologia migliore, o comunque più utile.

LBreda ha scritto:Non sono affatto propenso a considerare "imposto" qualcosa di cui si sente effettivamente il bisogno. Presto sarà "imposta" la morte degli hard disk. Chiunque utilizzi il PC da più di cinque anni sa quanto questa morte sia attesa. Tu sei tra questi, se non erro, uno dei tuoi HD ha rispettato la sua vita media. Anche i banchi di memoria flash sono comportano spese di ricerca e produzione notevoli, ma è una cosa effettivamente fondamentale e che il mercato aspetta.


Che poi se vogliamo è quello avvenuto tra VHS e DVD. Quella era un esigenza sentita, e un passaggio più rivoluzionario, perché i supporti magnetici deperiscono, quelli ottici no, o meglio hanno dei tempi estremamente più lunghi. Ma il Blu-Ray cosa aggiunge, a parte l'HD e una maggiore interattività, al DVD? Nulla, sempre di supporti ottici si tratta, che offrono comunque una qualità video elevata.

Elikrotupos ha scritto:vabè, se non mi credi andiamo a spasso per centri commerciali insieme :P (addirittura sono capitato in un Eldo dove non c'era traccia di Blu-ray oO mi stavo mettendo a piangere -_-)


E' vero, le tv tradizionali ci sono ancora. Ma anche dalle mie parti ci sono i vari Mediaworld, Unieuro, Trnoy, e le Auchan e i Carrefour, e quando ci entri le tv senza HD le trovi in disparte; inoltre anziché abbassare i prezzi li mantengono poco più bassi degli HD Ready, in modo così da indurre a pensare:"Massì, per 70 euro in più me lo prendo con l'Alta Definizione".

LBreda ha scritto:Eldo non conta, lo ho visto fallire troppe volte perché possa considerarlo un negozio ragionevole :P


Lol, allora è un vizio dappertutto!

LBreda ha scritto:ma se l'idea è: "vogliamo trasmettere solo in HD, facciamo fuori le TV normali", già ci hanno provato col digitale terrestre, fallendo. Io lo ho, a casa piace (a me della TV importa ben poco), ma non essendo essenziale ha avuto un successo non enorme come ci si aspettava.


Ecco bravo, proprio a quell'esempio volevo arrivare. A molti della maggiore qualità, del maggior numero dei canali e dell'interattività frega poco: l'importante è che si vedano "il Primo, il Secondo e il Terzo", "i canali di Berlusconi™" e qualche emittente regionale. Ergo, sono poco propensi a prendersi un decoder per il DTT.
A meno che, non s'imponga la tecnologia. Come? Con uno "Switch Off", cosa che avverrà tra 2 anni (se non erro) in tutta Italia, ma che è già avvenuta dal 1° Novembre qui in Sardegna e che avverrà tra qualche mese in Val d'Aosta.
-- Imagine the impossibilities.
Avatar utente
Tyrrel
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 2872
Iscritto il: sabato 10 dicembre 2005, 12:24
Località: Cagliari e dintorni
Has thanked: 16 times
Been thanked: 8 times

Re: Blu-ray Disc

Messaggioda LBreda » martedì 23 dicembre 2008, 10:41

Tyrrel ha scritto:E sai qual'é il rischio? Che, con tutti i dovuti distinguo, per il BD avvenga quello che sta avvenendo per Windows Vista: e cioé che pochi se lo comprano (tranne chi se lo trova su un pc nuvo in licenza OEM) ma altrettanto pochi se lo installano da copie pirata perché tanto sanno già che a fine 2009 ci sarà Windows 7, e per il momento preferiscono non abbandonare quello che nel bene e nel male è stato la miglior versione di Winzoz (e infatti MS ha ulteriormente prorogato la scomparsa di XP) per una versione che tutto sommato aggiunge poco rispetto al predecessore (avessero cambiato il file system allora si che le cose si facevano interessanti).

Nah, Vista non vende semplicemente perché è notoriamente un prodotto scadente, e chi ha comprato XP sotto il bombardamento pubblicitario (qui a Roma è stato impressionante, non so altrove) fatto da MS immaginando che Vista ancora più tardi, non lo lascia certo. Vista è (davvero) più sicuro, ma è instabile, lento, richiede hardware mostruoso, ed è stato venduto inizialmente su PC dichiarati compatibili che in realtà lo reggono appena. Il flop è dovuto a questo più che all'amore per XP (che tra l'altro non è il migliore secondo me, il 2000 era molto più stabile, gli mancava solo un supporto integrato del WiFi). Tra l'altro, con l'uscita di Vista, c'è stato il boom di Ubuntu Linux, che ha cominciato a proporre gli stessi giocattolini grafici in un sistema più stabile e gratis, la microsoft non ha solo prolungato la vita di XP, ma ha anche dato, cosa folle a livello di mercato, la possibilità di fare downgrade ad XP gratuitamente. Neanche con la finta versione ME aveva fatto tanto, e pure quello fu un flop mostruoso nonostante il 98 non fosse certo un gran sistema.


Comunque, riguardo il Bluray, sì, probabilmente l'esempio migliore lo si fa restando in campo home video, con il passaggio non imposto da VHS a DVD, ricordando peraltro che il VHS è stato un formato che ha visto una lotta dei formati come quella di Bluray/HDDVD, imponendosi su Sony Betamax (formato molto migliore, oltretutto, ma non è questo il caso di HDDVD che era circa paragonabile).
Lorenzo Breda
Website | Google+ | DisneyStats | deviantART

If you couldn't find any weirdness, maybe we'll just have to make some!
Hobbes, Calvin&Hobbes

[No bit was mistreated or killed to send this message]
Avatar utente
LBreda
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 3296
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2005, 19:46
Località: Roma
Has thanked: 15 times
Been thanked: 49 times

Re: Blu-ray Disc

Messaggioda Tyrrel » martedì 23 dicembre 2008, 11:36

LBreda ha scritto:Nah, Vista non vende semplicemente perché è notoriamente un prodotto scadente, e chi ha comprato XP sotto il bombardamento pubblicitario (qui a Roma è stato impressionante, non so altrove) fatto da MS immaginando che Vista ancora più tardi, non lo lascia certo. Vista è (davvero) più sicuro, ma è instabile, lento, richiede hardware mostruoso, ed è stato venduto inizialmente su PC dichiarati compatibili che in realtà lo reggono appena. Il flop è dovuto a questo più che all'amore per XP (che tra l'altro non è il migliore secondo me, il 2000 era molto più stabile, gli mancava solo un supporto integrato del WiFi). Tra l'altro, con l'uscita di Vista, c'è stato il boom di Ubuntu Linux, che ha cominciato a proporre gli stessi giocattolini grafici in un sistema più stabile e gratis, la microsoft non ha solo prolungato la vita di XP, ma ha anche dato, cosa folle a livello di mercato, la possibilità di fare downgrade ad XP gratuitamente. Neanche con la finta versione ME aveva fatto tanto, e pure quello fu un flop mostruoso nonostante il 98 non fosse certo un gran sistema.


Il paragone era per sottolineare che il ritardo può essere fatale.
[OT]Fosse uscito nel 2004, forse per soluzioni server si sarebbe passati direttamente da Win2000 a Longhorn, e il grosso pubblico sarebbe forse passato sopra i difetti del sistema per via della maggiore sicurezza e delle figatine grafiche.
Invece in 2 anni ci sono state varie patch e SP che hanno reso XP più stabile e sicuro (facendolo preferire a Vista), e chi ancora usava Win2000 è passato ad Xp magari con l'intenzione di non fare un'altra trasmigrazione per un bel po' di tempo.
Che poi il prolungare la vita di Xp e permete il "downgrade" abbiano avuto la loro parte è fuori discussione (così come, nel suo piccolo, l'ottima alternativa rappresentata da Ubuntu), e voglio proprio vedere cosa succedere con l'arrivo di Win7...[/OT]
-- Imagine the impossibilities.
Avatar utente
Tyrrel
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 2872
Iscritto il: sabato 10 dicembre 2005, 12:24
Località: Cagliari e dintorni
Has thanked: 16 times
Been thanked: 8 times

Re: Blu-ray Disc

Messaggioda Rebo » domenica 28 dicembre 2008, 11:09

Intanto io, dietro le quinte, mi sono accaparrato i miei primi tre Blu-ray Disc. Nightmare Before Christmas, La Bella Addormentata nel Bosco e Edward mani di forbice.

:oO:

Non c'è paragone con i dvd. E quando ho visto, tra i trailer della Bella Addormentata, le prime immagini di Pinocchio in HD, ho perso il controllo della mia mandibola.
Avatar utente
Rebo
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1443
Iscritto il: sabato 03 dicembre 2005, 18:30
Has thanked: 1 time
Been thanked: 5 times

Re: Blu-ray Disc

Messaggioda Francesco F » domenica 28 dicembre 2008, 14:55

Io pure :sbav: ma anche a tutto La bella addormentata in HD :sbav: :sbav:
DISCUSSIONE, NON RECENSIONE!

:solly:
Avatar utente
Francesco F
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 5282
Iscritto il: martedì 29 novembre 2005, 00:43
Has thanked: 67 times
Been thanked: 7 times

Messaggioda DeborohWalker » martedì 30 dicembre 2008, 12:00

Il mio lettore DVD da camera è partito per le terre immortali, andando a fare compagnia a Frodo e Bilbo.
Per questo, mio padre sta valutando l'acquisto di un lettore Blu-ray Disc (che sono un po' ovunque e di cui tutti parlano, ma non sa bene quale sia la differenza), mentre io opterei per un classico lettore DVD.

I pro sono ovviamente la qualità dell'immagine superiore, i contro il prezzo dei dischi più alto (e a mio parere la maggiorazione di prezzo non vale la quantità/qualità delle migliorie).

Un paio di domande a riguardo:
1) su un monitor non-HD, avrebbe senso guardare un Blu-Ray? Da quanto ho capito un monitor non-HD non sfrutta al 100% nemmeno i normali DVD...
2) Non è che, col continuo ricambio tecnologico, ci ritroviamo in un prossimo futuro con un nuovo formato che legge i DVD, ma non i Blu Ray?

E poi, andando a zonzo per i negozi questo week-end con la pulce nell'orecchio dei Blu-Ray, ho potuto constatare qualcosa di veramente traumatico per la mia mente nerd, il cui peso influenzerà non poco il mio giudizio sul Bluray: le confezioni dei film in Blu-Ray sono più piccole di quelle DVD, e ciò sballerebbe non poco l'eleganza dei miei scaffali ricolmi di DVD. :$!@:
Deboroh troppppppppo Web 2.0!
Nerdlandia - Facebook - Blog - Flickr - Youtube
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 15 times

Re: Blu-ray Disc

Messaggioda Tyrrel » martedì 30 dicembre 2008, 12:35

Rebo ha scritto:Intanto io, dietro le quinte, mi sono accaparrato i miei primi tre Blu-ray Disc. Nightmare Before Christmas, La Bella Addormentata nel Bosco e Edward mani di forbice.

:oO:

Non c'è paragone con i dvd. E quando ho visto, tra i trailer della Bella Addormentata, le prime immagini di Pinocchio in HD, ho perso il controllo della mia mandibola.


So che è una richiesta un po' rognosa, ma magari a te Rebo, più che ad Elik con la PS3, viene meglio: riusciresti per caso a fare degli screenshot, uno di un film in dvd e l'altro dello stesso in BR, in modo che anche noi si possa apprezzare le sbavose differenze qualitative?
-- Imagine the impossibilities.
Avatar utente
Tyrrel
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 2872
Iscritto il: sabato 10 dicembre 2005, 12:24
Località: Cagliari e dintorni
Has thanked: 16 times
Been thanked: 8 times

Re: Blu-ray Disc

Messaggioda Elaine Marley » martedì 30 dicembre 2008, 12:48

Tyrrel ha scritto:
Rebo ha scritto:Intanto io, dietro le quinte, mi sono accaparrato i miei primi tre Blu-ray Disc. Nightmare Before Christmas, La Bella Addormentata nel Bosco e Edward mani di forbice.

:oO:

Non c'è paragone con i dvd. E quando ho visto, tra i trailer della Bella Addormentata, le prime immagini di Pinocchio in HD, ho perso il controllo della mia mandibola.


So che è una richiesta un po' rognosa, ma magari a te Rebo, più che ad Elik con la PS3, viene meglio: riusciresti per caso a fare degli screenshot, uno di un film in dvd e l'altro dello stesso in BR, in modo che anche noi si possa apprezzare le sbavose differenze qualitative?


Fai di meglio: vai in un qualsiasi negozio di elettronica che venda BR e che abbia esempi dimostrativi a riguardo. Ieri alla FNAC stavo quasi per collassare. D'accordo, l'HD costava tipo milleottocento euro, e non so se su un monitor più modesto il risultato sarebbe simile, però quello batteva il cinema milleottocento a uno.
Avatar utente
Elaine Marley
da Pk²
da Pk²
 
Messaggi: 178
Iscritto il: mercoledì 30 aprile 2008, 23:31
Località: Mêlée Island
Has thanked: 0 time
Been thanked: 0 time

Re: Blu-ray Disc

Messaggioda Ilaria » martedì 30 dicembre 2008, 14:25

Io sono una completa neofita in campo blu ray, però visto che mio papà l'ha spuntata e ha comprato una tv full HD per Natale (erano anni che le guardava voglioso...) ora sto soppesando l'idea di un lettore blu ray.
Io ho un impianto home theatre Pioneer e mi scoccerebbe alquanto diventasse inutilizzabile. Quindi avrei un po' di domande per chi ne sa più di me:

1) Con un lettore blu-ray posso vedere anche i dvd, no? Ma se io vedo un dvd su un lettore blu-ray come lo vedo? Vedo sempre bene il DVD, ma spettacolarmente un disco blu-ray, oppure vedo spettacolarmente il disco blu-ray, ma 'na schifezza il DVD?

2) Immagino che il lettore blu-ray si colleghi alla tv con un cavo HDMI (o simile). Visto che il cavo HDMI porta sia l'audio sia il video, se io collego la TV al subwoofer con un cavo audio ottico, posso ascoltarmi i blu ray in dolby surround?

3) Potendo, è meglio che il lettore blu-ray sia della stessa marca della TV?

4) Consigli e suggerimenti

Anche a me scoccia parecchio il diverso formato dei blu ray disc :P E soprattutto dopo aver acquistato un centinaio o più di DVD originali, non vorrei diventassero inguardabili!!!
Avatar utente
Ilaria
da PkFrittole
da PkFrittole
 
Messaggi: 49
Iscritto il: sabato 20 ottobre 2007, 09:07
Località: Casalecchio di Reno (BO)
Has thanked: 0 time
Been thanked: 0 time

Re: Blu-ray Disc

Messaggioda Francesco F » martedì 30 dicembre 2008, 17:04

Il Guru del Blu-ray Disc risponde alle domande dei dubbiosi possibili adepti:

@Deboroh: se tuo padre buole il Blu-ray e tu gli fai comprare un lettore DVD non ti parlo più. Vedi un po' se ti conviene... Comunque. 1) Su un monitor nonHD il valore aggiunto dei BD si annulla. Ciononostante puoi comunque comprarlo in primis perché sempre più BD hanno contenuti extra esclusivi che i DVD non hanno, e secondopoi perché intanto ti porti avanti, per comprare la tv HD c'è tempo. 2) No. 3) Le confezione dei Blu-ray sono molto piccole sia in altezza che in spessore (4 DVD = 5 BD), ma sono taaaanto carine :D Ovviamente non vanno messe in fila insieme ai DVD, devi dargli uno scaffale proprio, così quando lo riempirai vedrai che figata :fire:

@Tyrrel (che non è un possibile adepto, mi par di capire...): la questione non è il restauro dell'immagine (per me almeno, e cmq quei confronti puoi trovarli online), ma quello che vedi sul monitor (quindi niente di screenshottabile :P). Te ne puoi fare un'idea gironzolando per i negozi che espongono HDTV sui quali viene mostrato un film in HD oppure le trasmissioni di Sky HD (di solito le partite di calcio :P).

@Ilaria: 1) Sì. Il DVD su un (buon) lettore BD si vede anche meglio perché viene "upscalato", perciò aumenta virtualmente il dettaglio dell'immagine. Io ci stavo vedendo la terza stagione di Lost (in DVD) e per la prima volta ho notato quant'è porosa la pelle del pelatone amante di Sun :P 2) Sì, per il video serve il cavo HDMI. Controlla se il cavo è nella confezione del lettore o lo vendano a parte (come nel caso della PS3 ---), costa una decina di euro cmq. Per l'audio dipende dal lettore... la PS3 ha anche l'uscita ottica, gli altri lettori non so (immagino di sì) 3) non credo faccia una gran differenza... è meglio che siano entrambi buoni, poi possono essere anche di marca differente. 4) Non ho grandi consigli da darti, anzi, ne potresti dare tu a me visto che io l'impianto audio non ce l'ho e vorrei farmelo :P
DISCUSSIONE, NON RECENSIONE!

:solly:
Avatar utente
Francesco F
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 5282
Iscritto il: martedì 29 novembre 2005, 00:43
Has thanked: 67 times
Been thanked: 7 times

Re: Blu-ray Disc

Messaggioda Rebo » martedì 30 dicembre 2008, 17:12

Ecco, avevo scritto un messaggio, ma il Guru mi ha preceduto. Uffa. :P

Comunque, sì: andando in moltissimi negozi di elettrodomestici è ormai possibile vedere "in azione" i Blu-ray Disc su schermi HD di 40 pollici e oltre. Non credo che uno screenshot renda l'idea, anche per via dell'assenza del movimento.

Al di là di tutto, personalmente parlando, per la mia collezione di DVD per ora mi terrò stretto il mio lettore e la mia tv LowD. Ma solo perché è un po' scomodo vedersi tutti film sul pc portatile HD (ehm, per non parlare dell'esborso a cui la conversione ad un home theater HD mi costringerebbe). Il mio computer sarà dedicato solo ai Blu-ray Disc, al lavoro e al molto altro che ha per sollazzarmi. Tra cui l'inutilissimo ed esaltante sistema di accesso tramite impronte digitali :D
Avatar utente
Rebo
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1443
Iscritto il: sabato 03 dicembre 2005, 18:30
Has thanked: 1 time
Been thanked: 5 times

Re: Blu-ray Disc

Messaggioda Francesco F » martedì 30 dicembre 2008, 17:17

Rebo ha scritto:Tra cui l'inutilissimo ed esaltante sistema di accesso tramite impronte digitali :D

non parlare di queste tecnologie inutili quando dobbiamo lottare per dimostrare l'utilità del Blu-ray :P
DISCUSSIONE, NON RECENSIONE!

:solly:
Avatar utente
Francesco F
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 5282
Iscritto il: martedì 29 novembre 2005, 00:43
Has thanked: 67 times
Been thanked: 7 times

PrecedenteProssimo

Torna a Cinema Live Action

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Cookie Policy