Home The Disney Compendium il Fumettazzo

Blu-ray Disc

Film tratti da libri, film tratti da fumetti, film tratti da storie vere, film inventati di sana pianta, blockbusters, d'autore, di serie Z, caciottari, insomma... TUTTO, tranne l'animazione.

Re: Blu-ray Disc

Messaggioda LBreda » venerdì 02 luglio 2010, 14:19

Tyrrel ha scritto:Sta sbagliando, o ancora una volta dimostrerà di aver visto giusto?

http://www.melablog.it/post/12084/jobs- ... -una-volta

La prima, imho. A meno che non presenti domani un suo provider iperveloce. L'unica cosa che, ora come ora, compete con i Blu-ray Disc, è la distribuzione di contenuti on demand su televisore (IPTV). Ma compete più col mercato dell'affito che con quello della vendita.

Va poi detto che Apple è una casa di produzione e distribuzione cinematografica, che vende su Blu-ray Disc e lo pubblicizza alla grande. Che Jobs faccia scenate o meno.
Lorenzo Breda
Website | Google+ | DisneyStats | deviantART

If you couldn't find any weirdness, maybe we'll just have to make some!
Hobbes, Calvin&Hobbes

[No bit was mistreated or killed to send this message]
Avatar utente
LBreda
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 3296
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2005, 19:46
Località: Roma
Has thanked: 15 times
Been thanked: 49 times

Re: Blu-ray Disc

Messaggioda Francesco F » domenica 04 luglio 2010, 13:49

Ci sta vedendo giusto. Non a breve termine, come ha spiegato LBreda, ma ci vede giusto. Siamo tutti d'accordo che il futuro, più o meno remoto, sarà e dovrà essere supportless.
DISCUSSIONE, NON RECENSIONE!

:solly:
Avatar utente
Francesco F
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 5282
Iscritto il: martedì 29 novembre 2005, 00:43
Has thanked: 67 times
Been thanked: 7 times

Re: Blu-ray Disc

Messaggioda LBreda » domenica 04 luglio 2010, 14:47

Personalmente non ne sono convinto per nulla.

O meglio, la vendita diventerà necessariamente supportless, per banali motivi economici: eliminare la catena di produzione e distribuzione dei supporti è un risparmio immenso. Che poi quello che sta facendo vendere l'IPTV e fallire Blockbuster.

Ma la memorizzazione va fatta. E quando la distribuzione online avrà una qualità HD (e la DEVE avere, presto in 3D, perché altrimenti il mercato dei televisori va in stallo), salvare su disco magnetico sarebbe stupido, e l'alternativa è il Blu-ray Disc. Fatto in casa, ma pur sempre Blu-ray Disc.

E no, non riusciranno a evitare la cosa con DRM e protezioni varie, perché la regola di base, non solo dell'informatica ma proprio della vita, è che se una cosa puoi leggerla, puoi anche copiarla.

Il futuro dell'home video non è supportless. Il futuro della distribuzione sì.
Lorenzo Breda
Website | Google+ | DisneyStats | deviantART

If you couldn't find any weirdness, maybe we'll just have to make some!
Hobbes, Calvin&Hobbes

[No bit was mistreated or killed to send this message]
Avatar utente
LBreda
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 3296
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2005, 19:46
Località: Roma
Has thanked: 15 times
Been thanked: 49 times

Re: Blu-ray Disc

Messaggioda Francesco F » domenica 04 luglio 2010, 14:59

LBreda ha scritto:Ma la memorizzazione va fatta.
[...]
Il futuro dell'home video non è supportless. Il futuro della distribuzione sì.

Non vedo la differenza. Non mi pare probabile che, in casa, uno scarichi da internet e poi si masterizzi lo scaricato su blu-ray. Al limite ci potrà essere la scelta, più o meno legale, fra la copia sui propri hard-disc (una banca dati, dell'ordine dei petabyte e anche più, in ogni casa) o il semplice accesso online con download/streaming immediato.

Comunque, tornando IT, credo che la Apple sbagli a snobbare i Blu-ray Disc, che sono comunque uno standard. Ma abbiamo assodato che alla Apple non piace dare la possibilità di scelta :P
DISCUSSIONE, NON RECENSIONE!

:solly:
Avatar utente
Francesco F
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 5282
Iscritto il: martedì 29 novembre 2005, 00:43
Has thanked: 67 times
Been thanked: 7 times

Re: Blu-ray Disc

Messaggioda LBreda » domenica 04 luglio 2010, 17:51

Franz ha scritto:Non vedo la differenza. Non mi pare probabile che, in casa, uno scarichi da internet e poi si masterizzi lo scaricato su blu-ray. Al limite ci potrà essere la scelta, più o meno legale, fra la copia sui propri hard-disc (una banca dati, dell'ordine dei petabyte e anche più, in ogni casa)

Al momento, e nel prossimo futuro, l'unico posto in cui è sensato mettere un film da conservare a lungo termine è un Blu-ray Disc, e la situazione resterà tale per un po'. I dischi magnetici sono una tecnologia vecchia e totalmente inaffidabile (lo sai bene tu, poi :P ), e le memorie a stato solido sono lungi dal petabytare.


o il semplice accesso online con download/streaming immediato.

Non è la stessa cosa. Questa la puoi paragonare con l'affitto.

Comunque, tornando IT, credo che la Apple sbagli a snobbare i Blu-ray Disc, che sono comunque uno standard. Ma abbiamo assodato che alla Apple non piace dare la possibilità di scelta :P
[/quote]
Ma infatti non snobba nulla, è Jobs che snobba. La Apple è una casa di distribuzione (Apple) e di produzione (Disney e allegati) che produce e distribuisce Blu-ray Disc. Peraltro, la Disney è una dei più accaniti sostenitori del supporto.
Lorenzo Breda
Website | Google+ | DisneyStats | deviantART

If you couldn't find any weirdness, maybe we'll just have to make some!
Hobbes, Calvin&Hobbes

[No bit was mistreated or killed to send this message]
Avatar utente
LBreda
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 3296
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2005, 19:46
Località: Roma
Has thanked: 15 times
Been thanked: 49 times

Re: Blu-ray Disc

Messaggioda Tyrrel » lunedì 05 luglio 2010, 08:04

Bhe si, non gli snobba in toto, ma lo fa nello specifico dell'hardware che produce e vende. Sul futuro dell'home video sono d'accordo con la tua visione, quando arriverà una streaming di alta qualità i supporti sopravviveranno per la memorizzazione personale, e visto che al momento non si intravedono supporti migliori prevedo ancora una lunga vita per il Blu-ray Disc; per questo non riesco a capire il niet di Jobs alla possibilità di dotare le macchine Apple di masterizzatori Blu-ray Disc, e men che meno lo capisco per un prodotto come il nuovo Mac Mini che risulta essere un computer da salotto, vista anche la presenza di una porta HDMI.
-- Imagine the impossibilities.
Avatar utente
Tyrrel
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 2872
Iscritto il: sabato 10 dicembre 2005, 12:24
Località: Cagliari e dintorni
Has thanked: 16 times
Been thanked: 8 times

Messaggioda Francesco F » lunedì 16 agosto 2010, 09:28

DeborohWalker ha scritto:Maledetti Blu-Ray, iniziano a fare sul serio.

Iniziano? La Disney è un anno che ormai i contenuti extra li mette SOLO nei Blu-ray Disc
DISCUSSIONE, NON RECENSIONE!

:solly:
Avatar utente
Francesco F
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 5282
Iscritto il: martedì 29 novembre 2005, 00:43
Has thanked: 67 times
Been thanked: 7 times

Re: News & Rumors dal mondo del cinema

Messaggioda DeborohWalker » lunedì 16 agosto 2010, 10:52

Sì, ma per il mio gusto personale finora non c'era mai stato nulla di così imprescindibile da preferire il Blu-Ray, con conseguente prezzo superiore e acquisto del lettore di cui non necessito.
Chessò, un corto Pixar oppure i commenti audio presenti solo nel Blu-Ray.
Deboroh troppppppppo Web 2.0!
Nerdlandia - Facebook - Blog - Flickr - Youtube
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 15 times

Re: News & Rumors dal mondo del cinema

Messaggioda Francesco F » lunedì 16 agosto 2010, 11:24

Allora i Blu-ray Disc iniziano ad appagare il tuo gusto personale, non a fare sul serio :P
Poi il fatto che il tuo gusto personale sia stato stuzzicato per la prima volta, solo ora, dall'ennesima retcon di Darth Lucas, è disarmante...

E comunque, per esempio, Cars e Ratatouille il commento audio ce l'hanno solo nel Blu-ray Disc (usciti nel 2006 e 2007). Anzi, sono commenti sia audio sia video picture-in-picture. E Cars ne ha addirittura DUE, di commenti audio-video.

Ecco per te una lista dei migliori Blu-ray ordinati per qualità/quantità di contenuti esclusivi non presenti nei relativi DVD. Ce ne saranno sicuramente molti che ti faranno capire quanto e da quanto facciano sul serio i Blu-ray.
DISCUSSIONE, NON RECENSIONE!

:solly:
Avatar utente
Francesco F
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 5282
Iscritto il: martedì 29 novembre 2005, 00:43
Has thanked: 67 times
Been thanked: 7 times

Re: News & Rumors dal mondo del cinema

Messaggioda DeborohWalker » lunedì 16 agosto 2010, 12:45

Guarda il punto non è la qualità dei Blu-Ray, quanto il fatto che mi diano qualcosa che ho già.
Il passaggio tra VHS e DVD è stato più brusco, dato che essendo un formato differente il lettore DVD non supporta le VHS e sono obbligato a passare al DVD (sto ultimando ora di riversare tutto ciò che avevo su VHS) ed effettivamente la differenza qualitativa si vede, è abissale.
Il Blu-Ray è meglio, non lo nego, ma se la VHS è 1.0 e il DVD 2.0, i Blu-Ray lo definirei vedere i film in versione 2.5.
Non c'è ancora stato il balzo epocale è "solo" un DVD migliore dal punto di vista visivo e con la possibilità di inserire contenuti extra più particolari.
Magari tra 10 anni (o anche meno) arriva il nuovo formato che sarà davvero 3.0, con un qualcosa in più che non ci aspettiamo (o magari sì, il 3D).
La cosa ovviamente mi entusiasma, ma non mi entusiasma il fatto di comprare i Blu-Ray, anche perché per ora la maggior parte sono film che già ho, e non spenderei altri 20-30 euro per qualcosa che ho già pagato, ma in versione enhanced.

Ora come ora guardando la lista dei Blu-Ray ci sono 4-5 film che -per il mio gusto, ovviamente- varrebbe la pena ricomprare o, nel caso dei film novità, pagare quei 10 euro in più rispetto alla versione DVD, quindi per ora il passaggio al nuovo formato non è ancora così indispensabile per il sottoscritto.
Deboroh troppppppppo Web 2.0!
Nerdlandia - Facebook - Blog - Flickr - Youtube
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 15 times

Re: News & Rumors dal mondo del cinema

Messaggioda Francesco F » lunedì 16 agosto 2010, 13:36

[trasferisco la discussione nel thread sui Blu-ray]

DeborohWalker ha scritto:Guarda il punto non è la qualità dei Blu-Ray, quanto il fatto che mi diano qualcosa che ho già.

Forse non ci siamo capiti. Quella che ti ho linkato non è la lista dei migliori blu-ray punto. E' la lista dei blu-ray con i migliori contenuti ESCLUSIVI. Cioè che non hai già. E non avrai mai se non passando al blu-ray.

Considerato che la media dei Blu-ray posseduti da chi ha un lettore blu-ray è di 1,5 (è tristemente vero... io che sto a quota 76 comincio a vergognarmi...), tu con 4 o 5 potenziali acquisti (e poi aggiungici i prossimi sei Star Wars!) andresti alla grande, avresti di gran lunga ammortizzato l'investimento.

Poi farò finta di non aver letto che per te l'HD vale +0.5 e il 3D vale +1...
DISCUSSIONE, NON RECENSIONE!

:solly:
Avatar utente
Francesco F
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 5282
Iscritto il: martedì 29 novembre 2005, 00:43
Has thanked: 67 times
Been thanked: 7 times

Re: Blu-ray Disc

Messaggioda DeborohWalker » lunedì 16 agosto 2010, 13:57

Franz ha scritto:
DeborohWalker ha scritto:Guarda il punto non è la qualità dei Blu-Ray, quanto il fatto che mi diano qualcosa che ho già.

Forse non ci siamo capiti. Quella che ti ho linkato non è la lista dei migliori blu-ray punto. E' la lista dei blu-ray con i migliori contenuti ESCLUSIVI. Cioè che non hai già. E non avrai mai se non passando al blu-ray.

Uhm.
Forse ti dimentichi del film. Hai presente quella cosa lunga, come tanti making of messi assieme, che di solito c'è nei DVD?
Ecco, per me quello è il motivo principale per cui compro un DVD.
A volte compro dei DVD perchè c'è un film così così, che non saprei se comprare o registrarmi poi dalla TV, perchè ci sono un sacco di contenuti extra interessanti.
Ma comprarmi un Blu-Ray di un film che ho già per me significa RICOMPRARE lo stesso film, con qualche EXTRA in più. Non viceversa. I contenuti extra sono un graditissimo contorno, ma sono pochissimi i casi in cui sono la portata principale.
Come ti ho detto, per ora ho visto solo 4-5 Blu-Ray in cui gli elementi esclusivi giustificassero un ri-acquisto o (per i film nuovi) la spesa aggiuntiva di 10 euro.
Come sempre, secondo il mio gusto; se poi uno dà la priorità ai contenuti speciali che al film in sé è un altro conto.

Franz ha scritto:Poi farò finta di non aver letto che per te l'HD vale 0.5 e il 3D vale 1...

Non ho detto questo, ma che un ipotetico 3D potrebbe essere il formato successivo, nel quale ovviamente oltre alla tridimensionalità sarebbe inclusa ANCHE la qualità video che hanno i Blu-Ray.
A quel punto sì che potrei convincermi a passare volentieri al nuovo formato, e se sono fortunato saltandomi a piè pari una generazione e risparmiando i soldini :P

Poi non è detto che quel 3.0 ipotetico che ho citato sia per forza il 3D; magari può essere un nuovo formato che mentre vedo il film mi fa vibrare la poltrona come l'attrazione di Star Wars a Disneyland Paris, oppure che fa passare in sovrimpressione i numeri di telefono delle attrici.
Deboroh troppppppppo Web 2.0!
Nerdlandia - Facebook - Blog - Flickr - Youtube
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 15 times

Re: Blu-ray Disc

Messaggioda Francesco F » lunedì 16 agosto 2010, 14:36

Intanto stiamo parlando di nuovi film, quindi cose che ancora non hai e devi decidere se comprarli, la prima volta in DVD o in Blu-ray. Immagino che qui subentri il discorso economico. Fatico a immaginarmi un nerd che risparmia sulla qualità, ma vabè, supponiamo.
Ma poi... prima hai detto che il BD aveva senso se dava qualcosa in più, ora che conta solo il film. Vabbè, ti fraintendevo io. In ogni caso, se è davvero solo il film che conta, perché non lo scarichi? E' gratis e non occupa spazio fisico (se non ricordo male è un grande problema, per te). E allo stesso prezzo potresti pure scaricarlo in glorioso HD, con la buona volontà...

Beh, certo, è illegale. Ecco perché non lo fai. Hai ragione, bravo. Non è una soluzione proponibile.

Sarcasmo a parte, il problema che sollevi tu è vero, ma non nei termini in cui lo sollevi tu (che è poi solo il tuo caso personale). La vera alternativa (legale) che minaccia i Blu-ray non sono i DVD, ma lo streaming e il noleggio che tanto stanno avendo successo negli US (in effetti nell'articolo che ho linkato prima si parla proprio di questo).
Ma come stavo per scrivere su un post sul mio blog (e finirò di scrivere a momenti) lo streaming è attualmente tecnologicamente limitato, perché non può sostenere un flusso di dati in HD (né tantomeno in 3D). Quindi, se prendesse piede lo streaming, ci staremmo affidando a una tecnologia che è già obsoleta (o quanto meno troppo precoce, perché ci vorrà ancora molto tempo prima che la banda larga sia larga abbastanza per l'HD). Cioè: c'è di meglio, ma ci accontentiamo. Se l'uomo, di fronte a nuove possibilità, avesse deciso ogni volta di accontentarsi, adesso staremmo tutti nudi con un perizoma di pelle di orso, attorno a un fuoco, a discutere di chi ha la pietra più affilata, e non su Internet a parlare di Cinema.

DeborohWalker ha scritto:Forse ti dimentichi del film. Hai presente quella cosa lunga, come tanti making of messi assieme, che di solito c'è nei DVD?

Se vuoi ti racconto i criteri con cui io scelgo se comprare un film in DVD, o in Blu-ray, o aspettare che venga passato su Sky, o su Canale 5, o scaricarlo legalmente, o illegalmente, o ignorarlo e basta. E poi ti mostrerei un po' di esempi per ciascuna scelta, e ti chiederei di dirmi quali scelte ho preferito per i migliori (secondo te, non me) film e quali per i peggiori. Dopodiché sarai libero di credere che io pensi solo ai contenuti extra e che tutto questo impegno a difesa dei Blu-ray sia solo una frivolezza mondana. Cioè, sei libero di crederlo anche adesso, ovviamente. Solo che io sarei poi costretto a considerarlo una mancanza di rispetto, il che mi deprime tanto quanto... uhm... non so... quanto i rinvii della Planeta, ecco.

A quel punto sì che potrei convincermi a passare volentieri al nuovo formato, e se sono fortunato saltandomi a piè pari una generazione e risparmiando i soldini :P

Puoi farlo tutta la vita, questo discorso. Ti godi una generazione sì e una no. E alla fine te ne sarai godute la metà.
Quanto al risparmio... alla fine della strada bisognerebbe andare a contare quello che si ha (in beni e denaro liquido) e vedere se è effettivamente il doppio. Può darsi, ma per esperienza so che quando non compro ADESSO una cosa che mi piace, la comprerò poi. Il valore del mio patrimonio non cambia. Inflazione del denaro a parte, ovviamente :P (ma quella purtroppo non puoi prevedere se andrà a tuo favore o meno)
DISCUSSIONE, NON RECENSIONE!

:solly:
Avatar utente
Francesco F
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 5282
Iscritto il: martedì 29 novembre 2005, 00:43
Has thanked: 67 times
Been thanked: 7 times

Re: Blu-ray Disc

Messaggioda DeborohWalker » lunedì 16 agosto 2010, 15:47

Franz ha scritto:Intanto stiamo parlando di nuovi film, quindi cose che ancora non hai e devi decidere se comprarli, la prima volta in DVD o in Blu-ray. Immagino che qui subentri il discorso economico. Fatico a immaginarmi un nerd che risparmia sulla qualità, ma vabè, supponiamo.

Bè no, non è vero che è solo questo. Non sono "solo i nuovi film", dato che come con l'avvento dei DVD la maggior parte delle uscite erano re-release di classici del cinema (e infatti le edizioni Blu-Ray più interessanti sono i Pixar, i Disney, l'imminente Star Wars, il cofanetto di Ritorno al Futuro e così via).
E mi sta bene, quando sono arrivati i DVD ho ricomprato molti film che già avevo in VHS, anche originale, perché è arrivata la qualità più alta, è arrivata la possibilità di vedere il film in lingua originale, sono arrivati i making of e i commenti audio.
Ora è arrivato il blu-Ray che offre un po' di più di questo. Cosa dovrei fare, ricomprarmi tutti i film che ho in DVD in Blu-Ray?
E' come le versioni "deluxe" dei DVD che finora uscivano dopo qualche anno: i Classici Disney, le riedizioni di Toy Story, la Complete Edition di Lost... certo, ognuno di questi prodotti ha un qualcosa in più rispetto a quanto ho io, ma non posso ricomprare tutto. Faccio un discorso simile per i Blu-Ray.

Ma poi... prima hai detto che il BD aveva senso se dava qualcosa in più, ora che conta solo il film. Vabbè, ti fraintendevo io.

E' una via di mezzo di queste due letture "estremiste" che dai della mia opinione.
Se i contenuti extra valgono 10 euro in più per un film che non ho sarei disposto a spenderli, ma gli extra devono essere davvero validi perché io gli dia quel valore. Coem ti ho detto, per ora si contano sulle dita di una mano i Blu-Ray così per me.

In ogni caso, se è davvero solo il film che conta, perché non lo scarichi? E' gratis e non occupa spazio fisico (se non ricordo male è un grande problema, per te). Beh, certo, è illegale. Ecco perché non lo fai. Hai ragione, bravo. Non è una soluzione proponibile.

No, non lo scarico perché sono un dannato feticista dell'oggetto e voglio lo scaffale pieno di confezioni originali in bella mostra :P

DeborohWalker ha scritto:E poi ti mostrerei un po' di esempi per ciascuna scelta, e ti chiederei di dirmi quali scelte ho preferito per i migliori (secondo te, non me) film e quali per i peggiori. Dopodiché sarai libero di credere che io pensi solo ai contenuti extra e che tutto questo impegno a difesa dei Blu-ray sia solo una frivolezza mondana.

Ma infatti ognuno ha i suoi criteri di acquisto, e coincidenze casuali per cui magari li infrange. Io stesso un paio di settimane fa ho comprato in DVD un film che davano in TV questa settimana e contavo di registrarlo col mio registratore HD; poi ho trovato in un cassone da supermercato in offerta lo stesso film a 5 euro e ho deciso di comprarlo solo perché di quel particolare film mi interessava poterlo guardare anche in lingua originale e ho "sacrificato" 5 euro solo per quello.

Cioè, sei libero di crederlo anche adesso, ovviamente. Solo che io sarei poi costretto a considerarlo una mancanza di rispetto, il che mi deprime tanto quanto... uhm... non so... quanto i rinvii della Planeta, ecco.

Ecco, hai citato la Planeta e mi hai fatto venire in mente Sandman. Diciamo che l'edizione fighissima di Sandman che c'è ora è "il Blu-Ray" di Sandman; quella l'ho comprata, anche se avevo la serie completa suddivisa tra i volumi Magic Press e i fascicoletti degli anni passati. Però non farei lo stesso con altro.
Ad esempio, ho la Absolute de Il Cavaliere Oscuro. Domani ne esce una nuova edizione in formato più grande, con altri contenuti extra in fondo e le unghie di Frank Miller in allegato; in quel caso non posso comprarmi anche quella edizione (la Blu-Ray) ma comunque mi va bene la mia più che dignitosa Absolute (il DVD).
Deboroh troppppppppo Web 2.0!
Nerdlandia - Facebook - Blog - Flickr - Youtube
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 15 times

Re: Blu-ray Disc

Messaggioda Francesco F » lunedì 16 agosto 2010, 16:44

No che non devi riconvertire tutto. Ma mi pare che tu non voglia riconvertire niente, cioè che non ci sia niente che valga la pena. Proprio qualche giorno fa mi sono fatto un conto di quanti dei miei Blu-ray erano doppioni (cioè avevo già il DVD): il 22%. Non ho contato quanti altri DVD avrei potuto convertire, ma sono sicuramente altrettanti se non di più.
Ma il punto non è quanti e quali. Il punto è capire il valore dell'alta definizione come capisci il valore di una Absolute dei fumetti. Una rilegatura pseudolussuosa, una ricolorazione e qualche contenuto extra non ti sembrano paragonabili ai vantaggi del Blu-ray (dettaglio maggiore, in alcuni casi addirittura immagini restaurate, confezioni particolari, extra esclusivi)? Non per tutto, ovviamente. Per qualche valida vecchia uscita, e per le nuove uscite (anche fra queste si potrebbe distinguere fra valide o meno, ma ormai i prezzi dei BD sono nella media dei DVD, e cmq arriverà il giorno in cui di un nuovo film uscirà SOLO il Blu-ray. E dato che siamo in una fase di transizione, chi ci tiene deve cercare di anticipare la fine della transizione, abituarsi, per non trovarsi impreparato quando la possibilità di scelta non ci sarà più).

Quello che è sbagliato è negare che sta avvenendo la transizione, credere che non si realizzerà, pensare di poter saltare una generazione. Il Blu-ray è uno standard, ci sarà un periodo, più o meno lungo, in cui dei film usciranno solo in Blu-ray, e chi sarà voluto rimanere al DVD o avrà voluto saltare una generazione e sta aspettando la prossima, si ritroverà impossibilitato a guardare film. Se saranno film brutti, meglio per lui. Ti vuoi affidare alla fortuna?

Per esempio... mettiamo che a te piacerà molto Scott Pilgrim, e che già questo primo film uscirà, dopo il cinema, solo in Blu-ray, l'anno prossimo. E poi faranno altri due o tre film, a cadenza annuale o poco più, mettiamo fino al 2015, e usciranno anche questi solo in Blu-ray. Tu, appassionatissimo di Scott Pilgrim, che non vuoi passare al Blu-ray, che fai? Aspetti che lo passino in TV? Lo scarichi? Lo vai a vedere dagli amici? E il feticismo che tanto ti è caro dove lo mettiamo? [e se consideriamo che, a lunghissimo termine (visto che vuoi saltare le generazioni), i supporti sono del tutto destinati a scomparire, allora che farai, ti spari?]
Oppure stai sperando che entro il 2015 sarà già disponibile e di largo consumo la generazione seguente al Blu-ray? Mi sembra un rischio parecchio grosso: rinunciare per cinque anni a una serie di film che adori perché sei convinto che l'alta definizione non sia 'sto gran valore aggiunto. Cosa credi che sarà la prossima generazione? Solo una definizione ancora più alta. Se la definizione non è un valore per te adesso, non lo sarà nemmeno fra cinque anni. Solo che poi sarai costretto a convertirti, perché non puoi aspettare un'altra generazione. Ma in linea di principio dovresti saltare anche quest'altra generazione, visto che per te non ha valore, come non lo aveva la precedente. E allora meglio convertirsi adesso, che non quando sarai costretto, per dei motivi che ancora non consideri validi.

I film sono cose artificiali. La miglior fruizione dei film è quella che si avvicina alla sua natura originale. Quindi, nel caso dei film in pellicola, un'immagine dal dettaglio simile a quello della pellicola (che è altissimo, ma comunque limitato dalla grana), o nel caso dei film digitali un'immagine con la risoluzione uguale a quella della macchina da presa digitale (che, essendo digitale, è limitata, più della pellicola). Non è che ci sia molto margine di progresso da aspettarsi. Dopo l'HD c'è il 4K, che è praticamente la risoluzione dei proiettori usati nelle sale cinematografiche. Più di quello non c'è niente. Il progresso al limite deve esserci a monte, nella produzione dei film. Quando i film saranno girati come ologrammi, che ne so... quando si potrà mettere attorno al set cinquanta telecamere, in grado di registrare la profondità, e nelle case ci saranno proiettori in grado di proiettare a diverse profondità. E per guardare i film, dovremmo stare in piedi in mezzo alla proiezione, e girarci per guardare prima un personaggio e poi un altro. Oppure le immagini ci verranno direttamente proposte nella mente, e un film sarà come un sogno. Va' a sapere.
E' fantascienza. Beh, Deboroh, è questa la generazione a cui tu vuoi saltare, l'unica che ti potrà sembrare una rivoluzione. Il *vero* 3D (non l'effetto di illusione ottica che è adesso, fine a sé stesso). Se ti sembra accettabile aspettare questo, accomodati. A me non sembra furbo come credi.

Per sdrammatizzare, ecco come vedono il futuro del cinema i registi di Piovono polpette (primo Blu-ray 3D, fralaltro): http://www.huffingtonpost.com/chris-mil ... 35970.html
DISCUSSIONE, NON RECENSIONE!

:solly:
Avatar utente
Francesco F
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 5282
Iscritto il: martedì 29 novembre 2005, 00:43
Has thanked: 67 times
Been thanked: 7 times

Messaggioda DeborohWalker » lunedì 16 agosto 2010, 17:01

Ma non sto affatto negando la fase Blu-Ray né probabilmente la salterò.
Però ora come ora non mi sembra sia già arrivato il momento dello switch-off.

E se vedo un La Principessa e il Ranocchio in DVD a 20 euro e in Blu-Ray a 30, non mi sembra affatto che i prezzi si siano allineati. Non compro, tanto devo ancora vedere i DVD comprati 3 anni fa, poi quando mi metterò in pari probabilmente prenderò tutti i Blu-Ray.
Adesso mi sembra che non valga ancora la pena comprare il lettore e i dischi, per i costi e per il "poco" che mi interessa.
Poi magari tra un paio d'anni escono questi e riesco davvero a saltare i Blu-Ray. :D

P.S. Se fanno uscire in Italia il cofanetto Blu-Ray con l'intero Battlestar Galactica, compro un lettore Blu-Ray. Domani.

P.P.S. Non bestemmiare su Scott Pilgrim, non faranno mai un sequel.
Deboroh troppppppppo Web 2.0!
Nerdlandia - Facebook - Blog - Flickr - Youtube
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 15 times

Re:

Messaggioda Francesco F » lunedì 16 agosto 2010, 19:13

DeborohWalker ha scritto:E se vedo un La Principessa e il Ranocchio in DVD a 20 euro e in Blu-Ray a 30

Cambia spacciatore, che qui il mio me lo mette a 23 :P Il Blu-ray nuovo più costoso (come ad esempio i Disney) non supera i 26 euro (ma passato qualche mese sono già a 23, e dopo un anno li trovi a 19,90). Certo, di listino costa parecchio di più, ma nessuno lo vende al prezzo di listino.
Io ho appena comprato: Shutter Island + Graphic Novel, appena uscito, a 23,90; l'edizione speciale del Labirinto del Fauno, uscita questo mese in steelbook, 14,90; Era mio padre, uscito in BD solo questo mese (e qualità a 5 stelle), 19,90; Casino Royale edizione deluxe 12,90.
Quando un Blu-ray supera i 26 euro, o è una gift (ma quello lo potete vedere dall'esterno) o vi stanno fregando... sicuramente altrove costa molto meno.
DISCUSSIONE, NON RECENSIONE!

:solly:
Avatar utente
Francesco F
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 5282
Iscritto il: martedì 29 novembre 2005, 00:43
Has thanked: 67 times
Been thanked: 7 times

Re: Blu-ray Disc

Messaggioda Tyrrel » venerdì 17 settembre 2010, 11:01

-- Imagine the impossibilities.
Avatar utente
Tyrrel
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 2872
Iscritto il: sabato 10 dicembre 2005, 12:24
Località: Cagliari e dintorni
Has thanked: 16 times
Been thanked: 8 times

Re: Blu-ray Disc

Messaggioda LBreda » venerdì 17 settembre 2010, 11:12

E troppo ci hanno messo...

La regola è logica. Se una cosa puoi vederla, allora puoi anche copiarla. Tutta la cosa dei sistemi anticopia è destinata a non funzionare.
Lorenzo Breda
Website | Google+ | DisneyStats | deviantART

If you couldn't find any weirdness, maybe we'll just have to make some!
Hobbes, Calvin&Hobbes

[No bit was mistreated or killed to send this message]
Avatar utente
LBreda
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 3296
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2005, 19:46
Località: Roma
Has thanked: 15 times
Been thanked: 49 times

Re: Blu-ray Disc

Messaggioda DeborohWalker » venerdì 17 settembre 2010, 18:43

LBreda ha scritto:La regola è logica. Se una cosa puoi vederla, allora puoi anche copiarla.


Io posso vedere Natalie Portman, come faccio a copiarla?
Deboroh troppppppppo Web 2.0!
Nerdlandia - Facebook - Blog - Flickr - Youtube
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 15 times

PrecedenteProssimo

Torna a Cinema Live Action

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti


Cookie Policy