Home The Disney Compendium il Fumettazzo

[Capcom] Ace Attorney 6

L'abisso dell'alienazione videoludica non è mai stato così profondo.

[Capcom] Ace Attorney 6

Messaggioda PORTAMANTELLO » giovedì 17 settembre 2015, 17:49

E mente Crapcom annuncia che non ha intenzione di localizzare il golosissimo Dai Gyakuten Saiban, perché non ci sarebbe modo di nascondere che i personaggi sono giapponesi e non sia mai, ecco che nel frattempo la serie madre si vede aggiungere un nuovo capitolo, che ripare la sottotrama dei medium per precipitarla nella fanfiction più spudorata:




Annunciata anche, per aprile 2016, una serie animata.
Immagine
Avatar utente
PORTAMANTELLO
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 1351
Iscritto il: mercoledì 05 luglio 2006, 21:37
Località: Cosmopolita
Has thanked: 0 time
Been thanked: 23 times

Re: [Capcom] Ace Attorney 6

Messaggioda Diego » mercoledì 18 aprile 2018, 21:11

Mi faceva tristezza vedere questo topic così vuoto e con solo un messaggio, oltretutto negativo. Allora eccomi qua!

Dopo averlo giocato posso considerarlo uno dei migliori della serie.
Apollo cresce come personaggio, dopo la parentesi di Athena in Dual Destinies.
Nonostante il Phoenix Wright nel titolo la trama si basa su Apollo e può considerarsi a tutti gli effetti un "Apollo Justice 2", mettendo fine al nuovo ciclo con una svolta inaspettata.
Stavolta dovremo affrontare un regime dispotico in cui gli avvocati difensori sono scomparsi a causa di una legge che, in caso venga stabilita la colpevolezza dell'imputato, estende la stessa pena anche all'avvocato.
Questo regime è il regno di Khurain, dove Phoenix si reca per reincontrare Maya Fey, ritiratasi qui per aumentare i suoi poteri da medium e diventare finalmente Master nel suo villaggio.
Il gioco alterna questo scenario con quello classico, con Apollo che manda avanti la baracca negli "USA".
Ho apprezzato i due modi di affrontare il tribunale. Abbiamo la novità, con Phoenix che affronta un tribunale in cui vengono evocate le ultime memorie delle vittime rischiando tutto, e il mix di elementi di Athena e Apollo nelle fasi in America, fino ad arrivare al finale che inizia in America per terminare a Khurain.
Forse l'unico difetto che trovo è il nuovo procuratore, poco convincente, anche per come viene utilizzato.
Ok, sarà un procuratore internazionale, ma trovo forzato che continui a viaggiare da Khurain all'America solo perché facente parte della backstory di Apollo.
Athena ha praticamente un solo caso filler, che ho apprezzato ma forse è stato "posizionato male" nel gioco.

Nonostante sia ormai chiara l'intenzione di tornare il più possibile allo status quo della prima trilogia (e il DLC ambientato dopo il finale ne è una conferma), Spirit of Justice dimostra che la saga ha ancora molto da offrire, a patto di accettare qualche compromesso.
Ma secondo me è ben lontano dal diventare una fanfiction. Almeno per ora
Avatar utente
Diego
Misero Kylioniano
Misero Kylioniano
 
Messaggi: 28
Iscritto il: mercoledì 04 ottobre 2017, 10:35
Has thanked: 0 time
Been thanked: 1 time


Torna a Nintendo 3DS

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron

Cookie Policy