Home The Disney Compendium il Fumettazzo

[Dreamworks] Bee Movie

Lo studio d'animazione dalle molte anime fondato da Spielberg e Katzenberg. Prima di accedere approntare sorriso obliquo e sopracciglio inarcato.

[Dreamworks] Bee Movie

Messaggioda Lightning » venerdì 25 settembre 2009, 04:00

Immagine Immagine

Bee movie è un film che ci mostra una nuova Dreamworks, che cerca di abbandonare la strada delle trame inconsistenti e dell'umorismo grezzo in favore di una trama più complessa ed di un umorismo più raffinato. Strada che aveva già cercato di imboccare con il suo film precedente, Shrek Terzo, ma con scarso successo. In questo caso le cose vanno un pò meglio, tanto da confezionare un film piacevole da vedere ma non ancora esente da difetti. Ma partiamo prima dalle cose positive; ad esempio la ricostruzione dell'alveare e dei suoi meccanismi è abbastanza riuscita e molte situazioni ironiche in cui il protagonista si va a trovare fanno sorridere, questo senza cadere nel volgare come spesso accadeva in passato. Inoltre si nota un maggiore attenzione alla trama che questa volta è più epica e coinvolgente. Da lodare anche il comparto tecnico, infatti il film è graficamente ricco e colorato ed è sicuramente un piacere per gli occhi. I lati negativi invece sono due. Il primo è la mancanza di originalità, tutto è svolto come un compitino fatto bene ma senza quel guizzo di originalità che avrebbe fatto la differenza. Ad esempio tutti i personaggi umani che il protagonista incontra nella sua avventura sono abbastanza banali, anche a livello di design, a partire dalla protagonista femminile del film, passando per il "cattivo" (se così si può chiamare) di turno, l'avvocato dell'azienda produttrice di miele. Il secondo difetto è che nello svolgersi degli eventi tutto avviene molto facilmente, TROPPO facilmente, tanto da dare allo spettatore la sensazione che quello che si sta vedendo sia poco verosimile. Certo non si può chiedere ad un film di animazione di essere del tutto verosimile ma film come Ratatouille dimostrano che certe situazioni possono essere affrontate decisamente meglio, grazie a un minimo di stile e di introspezione psicologica. Mi rifersco a quando a quando l'ape Barry conosce, si relaziona E PARLA con gli umani e di come essi si abituino senza troppo stupore alla sua presenza. Qualcuno potrebbe giustificare che il motto del film è "niente è impossibile", come viene anche detto nell'incipit, ma questa sarebbe una scappatoia (anch'essa) fin troppo facile per nascondere i veri difetti della sceneggiatura.
Bee movie è quindi un film di transizione, verso quello che rappresenta il punto più alto raggiunto fino ad oggi dall'animazione Dreamworks, ovvero Kung Fu Panda.
"L'umanità deve porre fine allo spoiler, o lo spoiler porrà fine all'umanità."

Facebook
Avatar utente
Lightning
da Pk²
da Pk²
 
Messaggi: 139
Iscritto il: sabato 09 giugno 2007, 22:33
Località: Padova, Ministero dell'Antispoiler, terzo piano, ufficio 12.
Has thanked: 0 time
Been thanked: 0 time

Re: Dreamworks: Bee Movie

Messaggioda Francesco F » venerdì 25 settembre 2009, 06:59

Lol, speravo che nessuno aprisse mai questo thread...

Io la vedo sotto un'altra ottica. E' vero che è il primo film Dreamworks che non si basa sulle volgarità (non che non ne sia esente, comunque...), ma ciò non basta a farne un bel film, anzi è la dimostrazione che senza le volgarità e l'umorismo facile la Dreamworks non sa fare un film che abbia un minimo di attrattiva. Bee Movie per me è un film indecente, sia per la storia che per le immagini (l'unica cosa bella da vedersi è l'interno dell'alveare/fabbrica di miele, il resto sembra animazione europea della peggior specie). Il film è scritto (oltre che interpretato) da Jerry Seinfield, un comico americano di enorme successo che però alle prese con un intero film diventa retorico, moralista e noioso. L'apetta Giulia è quasi meglio (come storia sicuramente...)
DISCUSSIONE, NON RECENSIONE!

:solly:
Avatar utente
Francesco F
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 5282
Iscritto il: martedì 29 novembre 2005, 00:43
Has thanked: 67 times
Been thanked: 7 times

Re: Dreamworks: Bee Movie

Messaggioda Icnarf » venerdì 25 settembre 2009, 11:22

Non mi ha mai attirata ed è l'unico dreamworks che non ho visto.

Non aveva una locandina migliore? "Vuoi assaggiare il mio miele" è uno slogan PESSIMO.
Avatar utente
Icnarf
Mickey Mouse Mystery Addicted
Mickey Mouse Mystery Addicted
 
Messaggi: 758
Iscritto il: lunedì 24 aprile 2006, 08:50
Località: Napoli
Has thanked: 0 time
Been thanked: 6 times

Re: Dreamworks: Bee Movie

Messaggioda Valerio » venerdì 25 settembre 2009, 11:41

Invece qui dico io la mia. Non è solo troppo facile ciò che succede nel film, ma completamente insensato. Non vi è un solo passaggio della trama che convinca, i personaggi (e gli sceneggiatori) compiono scelte assolutamente random, a seconda delle esigenze del momento. Ci sono un sacco di contraddizioni, di punti poco chiari, di facilonerie, di insensatezze: l'arringa in tribunale si basa su argomentazioni che non stanno né in cielo né in terra, l'interazione umani/animali è resa in modo assolutamente poco credibile (e ce ne vuole di approssimazione per far dir questo di un CARTONE ANIMATO), ai personaggi vengono in mente cose alla fine che erano ovvie sin dall'inizio e vengono in mente cose all'inizio che non acquisiranno il minimo senso neanche alla fine, il personaggio di lei è bello graficamente parlando, ma il suo fidanzato non ha il minimo senso di esistere in una sceneggiatura del genere. Per non parlare dell'insensatezza del nocciolo in sé della trama, la causa che viene intentata aglu umani, e alle - inimmaginabili - conseguenze che questo comporta. Non risolleva minimamente il film il finale in cui addirittura si cambia argomento alla bell'emmeglio con la storia dell'aereo fuori controllo. E quel che è peggio è che ore dopo la visione continuano a saltar fuori dubbi e buchi che all'inizio erano passati inosservati. Insomma, la prima volta che la Dreamworks tenta di fare un film impegnato e ambizioso ne esce questo pastrocchio di sceneggiatura. Non viene esattamente voglia di incoraggiarla e di lodarla per la coraggiosa scelta fatta, tantevvero che questa doveva essere la risposta a Ratatouille.
Immagine
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10356
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

"C'è del buono in lui" (cit.)

Messaggioda Lightning » venerdì 25 settembre 2009, 13:44

Concordo pienamente sul fatto che la locandina sia pessima, tanto più perchè non rispecchia assolutamente il tipo di umorismo presente nel film, che è ben lontano dagli standard di grezzezza a cui ci avevano abituato gli altri film Dreamworks. Proprio per questo non boccio totalmente Bee Movie: rispetto a vedere il solito film infarcito di rutti e peti e con un trama inesistente preferisco di gran lunga vedere un film come questo dove c'è un umorismo più raffinato e una trama scritta, si, con faciloneria ma che almeno c'è. Poi è ovvio che è ben lontano da essere il mio film preferito, però va almeno riconosciuto che la visione non è stata così' irritante come per gli altri lavori di questo studio di animazione.
"L'umanità deve porre fine allo spoiler, o lo spoiler porrà fine all'umanità."

Facebook
Avatar utente
Lightning
da Pk²
da Pk²
 
Messaggi: 139
Iscritto il: sabato 09 giugno 2007, 22:33
Località: Padova, Ministero dell'Antispoiler, terzo piano, ufficio 12.
Has thanked: 0 time
Been thanked: 0 time

Re: Dreamworks: Bee Movie

Messaggioda Scissorhands » venerdì 25 settembre 2009, 14:04

Sono assolutamente d'accordo con Elik.
Avatar utente
Scissorhands
Witcher
Witcher
 
Messaggi: 481
Iscritto il: domenica 15 giugno 2008, 00:26
Has thanked: 0 time
Been thanked: 2 times

Re: Dreamworks: Bee Movie

Messaggioda Valerio » venerdì 25 settembre 2009, 14:25

Non penso che fingere di avere una trama sia una grande virtù, quando poi è paleserrimo che si sta prendendo in giro il pubblico. Avevo letto tempo addietro un articolo in cui si spiegava come vengono assunti/licenziati gli sceneggiatori alla Dreamworks: il film veniva visto come un prodotto da completare il prima possibile, sennpò cadevano teste. E mi pareva che l'esempio più usato fosse Bee Movie dove praticamente ogni quarto d'ora del film è sceneggiato da una persona diversa.
Immagine
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10356
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Re: Dreamworks: Bee Movie

Messaggioda Lightning » venerdì 25 settembre 2009, 15:15

Il film è scritto (oltre che interpretato) da Jerry Seinfield, un comico americano di enorme successo che però alle prese con un intero film diventa retorico, moralista e noioso.


Quale film d'animazione non è retorico e moralista? Non sono sempre quelle le morali che ci vengono propinate dai film d'animazione? Accettare i "diversi", credere in se stessi, l'importanza dell'amicizia e della famiglia, crescere e accettare le responsabilità che la vita ci pone davanti. Certo ci sono delle eccezioni ma non si può attaccare Bee Movie per quello che è un difetto comune a quasi tutti i film di questo genere. E riguardo al noioso tutto si può dire di questo film (ed è stato detto) tranne che sia noioso. E su questo anche Grrodon, durante la visione, mi dava ragione.

Non penso che fingere di avere una trama sia una grande virtù, quando poi è paleserrimo che si sta prendendo in giro il pubblico.


Non si finge di avere una trama, una trama c'è e anzi affronta tematiche che potrebbero anche essere interessanti (perché gli umani possono appropriarsi, senza dare nulla in cambio, del lavoro fatto con tanta fatica da altri?) peccato che venga sviluppata, come ho già detto, con faciloneria.

Come la Disney ci insegna (vedi Taron e i film successivi) non si passa da un momento all'altro a fare film belli, ci vuole un percorso di crescita in cui si sbaglia e si impara dai propri errori. Con questo film la Dreamworks ha in parte toppato ma almeno ha dimostrato di essersi messa sulla giusta strada, come poi dimostra il bellissimo Kung Fu Panda. Che poi quello sia stato un caso isolato e si sia voluto tornare sulla strada dell'umorismo facile e disimpegnato (anche se non più grezzo quanto i film precedenti) quello è un altro discorso, fattostà che questo film dimostra quel tentativo di crescita.
"L'umanità deve porre fine allo spoiler, o lo spoiler porrà fine all'umanità."

Facebook
Avatar utente
Lightning
da Pk²
da Pk²
 
Messaggi: 139
Iscritto il: sabato 09 giugno 2007, 22:33
Località: Padova, Ministero dell'Antispoiler, terzo piano, ufficio 12.
Has thanked: 0 time
Been thanked: 0 time

Re: Dreamworks: Bee Movie

Messaggioda DeborohWalker » venerdì 25 settembre 2009, 16:42

Lightning ha scritto:Quale film d'animazione non è retorico e moralista? Non sono sempre quelle le morali che ci vengono propinate dai film d'animazione?

La morale c'è nella maggior parte dei film, a fare la differenza è la forma e il modo in cui la morale viene proposta.
Se avviene in modo banale e spesso appiccicato negli ultimi minuti giusto per dare senso alla trama, ecco che la morale diventa retorica.
Dubto che, ad esempio, qualcuno direbbe che la morale di Ratatouille del continuare a inesguire i propri sogni e del non farsi demoralizzare dall'"essere diverso" sia presentato in modo retorico...
Deboroh troppppppppo Web 2.0!
Nerdlandia - Facebook - Blog - Flickr - Youtube
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 15 times

Re: Dreamworks: Bee Movie

Messaggioda Valerio » venerdì 25 settembre 2009, 17:12

Quoto, e aggiungo che è proprio facendo la cronologica Dreamworks (ebbene sì!) mi sono accorto di quanto sia vacuo il loro atteggiamento "di rottura" dal momento che è perennemente accompagnato da moralette e momenti profondi molto ma molto più banali di quelli del peggior sequel Disney.
Immagine
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10356
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Re: Dreamworks: Bee Movie

Messaggioda Valerio » venerdì 25 settembre 2009, 17:33

Immagine
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10356
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Re: Dreamworks: Bee Movie

Messaggioda Lightning » venerdì 25 settembre 2009, 17:48

Certo, di Ratatouille non si può dire che ci propini la solita morale in maniera banale e scontata, non per niente stiamo parlando di un film che è ritenuto un capolavoro. Quello che volevo dire è che non è infrequente (non dico che sia la regola però è una cosa che succede abbastanza spesso) trovare nel cinema d'animazione film che nonostante siano ben fatti ci propongono una morale in modo banale e retorico, e quindi la critica di Elik al film non mi sembrava sufficiente a stroncarlo visto che quello è un difetto comune a tanti altri film d'animazione.
E comunque a me non sembra affatto che la morale sia raccontata in maniera così' banale e retorica, i difetti del film, come già detto, sono altri.
"L'umanità deve porre fine allo spoiler, o lo spoiler porrà fine all'umanità."

Facebook
Avatar utente
Lightning
da Pk²
da Pk²
 
Messaggi: 139
Iscritto il: sabato 09 giugno 2007, 22:33
Località: Padova, Ministero dell'Antispoiler, terzo piano, ufficio 12.
Has thanked: 0 time
Been thanked: 0 time

Re: Dreamworks: Bee Movie

Messaggioda Valerio » venerdì 25 settembre 2009, 17:58

La morale del film non c'è proprio, o meglio cambia da scena a scena a seconda delle esigenze narrative, per stabilizzarsi alla fine sul "fai ciò che ti piace e distinguiti" oppure "l'unione fa la forza" o anche "lavora che ti fa bene" oppure...no a ben pensarci non si stabilizza affatto e rimane fino alla fine (dove lui finisce a fare sia l'avvocato - non si sa con che titoli - di non-si-sa-bene-cosa dentro la fioreria, e nel contempo il fuco part-time) un'accozzaglia di messaggi contrastanti tra di loro anche se banali nella loro enunciazione. Un film che pare concepito da un idiota non è un passo avanti, è solo una merda di diverso tipo.

Con questo però voglio precisare che non è noioso, né non attraente come leggo sopra. L'attenzione la tiene desta, e attira anche abbastanza prima di esser visto. E' che poi si rivela essere una truffa della peggior specie, un'aborto filmico insensato travestito da film d'animazione ambizioso. E la cosa fa molta più rabbia.
Immagine
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10356
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Re: Dreamworks: Bee Movie

Messaggioda Lightning » venerdì 25 settembre 2009, 18:26

La morale del film non c'è proprio, o meglio cambia da scena a scena a seconda delle esigenze narrative, per stabilizzarsi alla fine sul "fai ciò che ti piace e distinguiti" oppure "l'unione fa la forza" o anche "lavora che ti fa bene" oppure...no a ben pensarci non si stabilizza affatto e rimane fino alla fine un'accozzaglia di messaggi contrastanti tra di loro anche se banali nella loro enunciazione


In realtà la morale c'è ma non è urlata in maniera fastidiosa come in tanti altri film del genere ed è per questo che si fa fatica a riconoscerla. E' enunciata sottovoce in tanti piccoli momenti del film e mai in modo banale e retorico. Poi puoi continuare a dire che questo film è una merda totale ma io non sono d'accordo. Ha tutti i difetti che vogliamo riconoscergli ma nonostante tutto si fa vedere piacevolmente (non è pesante) e anche tu l'hai ammesso ieri sera quando l'abbiamo visto.

(dove lui finisce a fare sia l'avvocato - non si sa con che titoli - di non-si-sa-bene-cosa dentro la fioreria, e nel contempo il fuco part-time)


Alla fine finisce a fare l'avvocato degli animali che come lui prendono coscienza di essere sfruttati dagli uomini e decidono di ribellarsi. E nel tempo perso lavora assieme agli altri fuchi per localizzare i fiori per il negozio. A me non sembra che ci sia nulla di poco chiaro.
"L'umanità deve porre fine allo spoiler, o lo spoiler porrà fine all'umanità."

Facebook
Avatar utente
Lightning
da Pk²
da Pk²
 
Messaggi: 139
Iscritto il: sabato 09 giugno 2007, 22:33
Località: Padova, Ministero dell'Antispoiler, terzo piano, ufficio 12.
Has thanked: 0 time
Been thanked: 0 time

Re: Dreamworks: Bee Movie

Messaggioda Valerio » venerdì 25 settembre 2009, 18:40

Si rimette a perorare cause altrui, dopo che la prima volta era finita male? E poi? Dobbiamo intendere la fine del film come? Gli esseri umani non si nutriranno comunque mai più di miele? Allora dove starebbe "l'errorone"? Continueranno a farlo? E allora a cos'è servito tutto questo? Rinunceranno anche al latte? E perché dovrebbe localizzare i fiori per il negozio? Non bisognava impollinarli? E' la logica che sta alla base del film ad essere totalmente sballata, e non in un singolo elemento ma in un insieme di cose. Come se l'avessero scritto andando ad orecchio e infarcendolo di facilonerie, imperfezioni, buchi e chi più ne ha più ne metta.
Immagine
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10356
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Re: Dreamworks: Bee Movie

Messaggioda Lightning » sabato 26 settembre 2009, 01:31

Gli umani si nutriranno del miele "approvato" dalle api e nel frattempo lui continuerà a lavorare per il negozio per localizzare i fiori e allo stesso tempo impollinarli assieme alle api dell'alveare.

Comunque…

Tutte queste domande non dovresti neanche portele. Cito testualmente dalla tua recensione di Madagascar 2 quello che scrivi (e che condivido) sul nuovo corso delle Dreamworks:
... e in tutto questo neanche un rutto o un peto. Forse possiamo dire che la Dreamworks ha finalmente trovato una sua dignitosa dimensione, quella del film d'animazione di pronto consumo, da cui non aspettarsi niente se non un'ora e mezza di gradevolissimo spettacolo.


Ecco Bee Movie è il primo film di questa nuova Dreamworks. Certo con i suoi difetti, probabilmente è peggiore di Madagascar 2, ma il concetto è quello. Film d'animazione di pronto consumo per passare un ora e mezza in maniera leggera e spensierata.
E senza porsi troppe domande.
"L'umanità deve porre fine allo spoiler, o lo spoiler porrà fine all'umanità."

Facebook
Avatar utente
Lightning
da Pk²
da Pk²
 
Messaggi: 139
Iscritto il: sabato 09 giugno 2007, 22:33
Località: Padova, Ministero dell'Antispoiler, terzo piano, ufficio 12.
Has thanked: 0 time
Been thanked: 0 time

Re: Dreamworks: Bee Movie

Messaggioda Valerio » sabato 26 settembre 2009, 01:59

Un buon film non dovrebbe neanche farle sorgere queste domande, perché non nascono dall'eccessivo smontamento del giocattolo quanto da un concetto espresso male e in maniera confusa. Raccontare una storia che oltre a non aver particolari guizzi non ha neanche senso secondo me non è nemmeno intrattenente.
Immagine
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10356
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Re: Dreamworks: Bee Movie

Messaggioda Lightning » sabato 26 settembre 2009, 02:05

Sul fatto che potevano spendere di più in sceneggiatori siamo tutti d'accordo. Fattostà che a me ha intrattenuto. E pure a te mi sembrava. Poi se ora hai cambiato idea quello è un altro discorso.
"L'umanità deve porre fine allo spoiler, o lo spoiler porrà fine all'umanità."

Facebook
Avatar utente
Lightning
da Pk²
da Pk²
 
Messaggi: 139
Iscritto il: sabato 09 giugno 2007, 22:33
Località: Padova, Ministero dell'Antispoiler, terzo piano, ufficio 12.
Has thanked: 0 time
Been thanked: 0 time

Re: Dreamworks: Bee Movie

Messaggioda Valerio » sabato 26 settembre 2009, 02:22

Più che altro quoto totalmente la recensione di Scissorhands. Un film sconclusionato non ha scusanti.
Immagine
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10356
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Re: Dreamworks: Bee Movie

Messaggioda Bordy » sabato 26 settembre 2009, 02:32

L'unica cosa che mi viene in mente pensando alla Dreamorks di Bee Movie è a una grossa impresa di pulizie che, cercando di ripulire gli studi dalla sozzura e dai fetidi miasmi impregnatisi in sette anni di rutti e scorregge, non si è accorta di aver gettato nell'immodizia, oltre al sudiciume, sceneggiatura e storyboard del film stesso.
Bordy
da Pk²
da Pk²
 
Messaggi: 162
Iscritto il: mercoledì 12 aprile 2006, 10:51
Località: Padova
Has thanked: 0 time
Been thanked: 4 times

Prossimo

Torna a Dreamworks Animation

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Cookie Policy