Home The Disney Compendium il Fumettazzo

[Disney/MCU #7] Iron Man 3

Dove c'è così tanta meraviglia che la sola carta non bastava più!

[Disney/MCU #7] Iron Man 3

Messaggioda Iry Pixar » lunedì 25 marzo 2013, 16:08

Immagine




Sinossi ufficiale:
Iron Man 3 dei Marvel Studios getterà l'industriale sfacciato-ma-brillante Tony Stark contro un nemico la cui portata non conosce limiti. Quando il mondo di Tony Stark viene distrutto per mano di questa terribile nemesi, questi s'imbarca in una durissima missione per rintracciare i responsabili. Il viaggio metterà alla prova il suo coraggio a ogni svolta. Messo con la schiena al muro, Stark sopravvive grazie ai suoi dispositivi, e può fare affidamento sul suo istinto e il suo ingegno per proteggere le persone a lui più vicine. Combattendo sulla via del ritorno, Stark scoprirà la risposta alla domanda che da sempre lo attanaglia segretamente: è l'uomo che fa l'armatura o è l'armatura che fa l'uomo?

- Il film sarà ispirato alla miniserie Extremis di Warren Ellis.
Extremis è un tecnovirus in grado di modificare l'organismo umano e renderlo indistruttibile. Una dose di Extremis, non ancora testata, viene rubata dal laboratorio di ricerca. Iron Man è incapace di fronteggiare il nemico geneticamente modificato dal virus, ed è quindi costretto ad iniettarsi anch'egli Extremis. Acquista così la capacità di collegarsi mentalmente a qualsiasi tipo di dispositivo elettrico, compresa la sua armatura.

- Sarà parzialmente ambientato in Cina, e il villain principale sarà il Mandarino, interpretato da Ben Kingsley.

- L'attore Wang Xueqi interpreterà l'Uomo Radioattivo, che nel film sarà però un alleato di Iron Man.

- Don Cheadle interpreterà James Rhodes/War Machine/Iron Patriot (non sarà, quindi, l'Iron Patriot dei fumetti)

- Pepper Potts indosserà un'armatura: la Rescue Suite.

- Tony indosserà la Mark 47...
Co-founder di Impero Disney

Etre en vie, c’est être en mouvement dans sa pensée, être percuté par des concepts nouveaux, dans ses sensations aussi, dans « faire l’amour » : il y a quelque chose qui s’ouvre. C’est aussi être lié au monde. [Alain Damasio]
Avatar utente
Iry Pixar
da Pk²
da Pk²
 
Messaggi: 283
Iscritto il: domenica 09 settembre 2012, 00:30
Has thanked: 0 time
Been thanked: 15 times

Re: Disney/Marvel #7: Iron Man 3

Messaggioda Andrea87 » lunedì 25 marzo 2013, 16:22

addirittura in 4 film siamo arrivati alla Mark 47???
Immagine
Avatar utente
Andrea87
Mickey Mouse Mystery Addicted
Mickey Mouse Mystery Addicted
 
Messaggi: 729
Iscritto il: lunedì 06 luglio 2009, 15:13
Località: Milazzo (ME)
Has thanked: 23 times
Been thanked: 5 times

Re: Disney/Marvel #7: Iron Man 3

Messaggioda Iry Pixar » lunedì 25 marzo 2013, 16:48

Andrea87 ha scritto:addirittura in 4 film siamo arrivati alla Mark 47???


La spiegazione sta anche nel trailer, ma la metto sotto spoiler: grazie al potere di Extremis Tony è in grado di controllare ben 40 armature contemporaneamente, quindi indosserà la 47 ma probabilmente vedremo anche tutte le altre (già nella scena finale del trailer c'è un accenno!)
Co-founder di Impero Disney

Etre en vie, c’est être en mouvement dans sa pensée, être percuté par des concepts nouveaux, dans ses sensations aussi, dans « faire l’amour » : il y a quelque chose qui s’ouvre. C’est aussi être lié au monde. [Alain Damasio]
Avatar utente
Iry Pixar
da Pk²
da Pk²
 
Messaggi: 283
Iscritto il: domenica 09 settembre 2012, 00:30
Has thanked: 0 time
Been thanked: 15 times

Re: Disney/Marvel #7: Iron Man 3

Messaggioda Iry Pixar » martedì 23 aprile 2013, 15:34

Da domani al cinema!
Co-founder di Impero Disney

Etre en vie, c’est être en mouvement dans sa pensée, être percuté par des concepts nouveaux, dans ses sensations aussi, dans « faire l’amour » : il y a quelque chose qui s’ouvre. C’est aussi être lié au monde. [Alain Damasio]
Avatar utente
Iry Pixar
da Pk²
da Pk²
 
Messaggi: 283
Iscritto il: domenica 09 settembre 2012, 00:30
Has thanked: 0 time
Been thanked: 15 times

Re: Disney/Marvel #7: Iron Man 3

Messaggioda max brody » mercoledì 24 aprile 2013, 10:08

Ipse dixit.

Beh, nonostante tutto, ROFTL.
Immagine
Ottimo lavoro.
Avatar utente
max brody
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1393
Iscritto il: martedì 19 aprile 2011, 10:13
Has thanked: 17 times
Been thanked: 23 times

Re: Disney/Marvel #7: Iron Man 3

Messaggioda Bramo » mercoledì 24 aprile 2013, 12:49

max brody ha scritto:Ipse dixit.

Beh, nonostante tutto, ROFTL.

L'ho letta poco fa. Quando la vede Valerio si incazza :P
Andrea "Bramo" L'Odore della Pioggia
Osservate l'orrendo baratro su cui è affacciato l'universo! ... senza spingere...

LoSpazioBianco.it: nel cuore del fumetto!

SEGUI LOSPAZIOBIANCO SU:
Twitter | Facebook
Avatar utente
Bramo
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 4687
Iscritto il: mercoledì 09 gennaio 2008, 12:51
Has thanked: 18 times
Been thanked: 62 times

Re: Disney/Marvel #7: Iron Man 3

Messaggioda max brody » mercoledì 24 aprile 2013, 17:20

Probabile. E in teoria gli darei anche ragione.
Però in questo periodo a Leo ci voglio tanto bene, molto più di quanto ne voglio ai film sui supereoi (Umbreakable è un caso a parte).
Immagine
Ottimo lavoro.
Avatar utente
max brody
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1393
Iscritto il: martedì 19 aprile 2011, 10:13
Has thanked: 17 times
Been thanked: 23 times

Re: Disney/Marvel #7: Iron Man 3

Messaggioda Don Homer » giovedì 25 aprile 2013, 20:25

Ok dico la mia sul film: mi è piaciuto. Certo, non un capolavoro, ma un film abbastanza discreto, i
Vediamo i pregi:
1) Tony Stark carismatico come sempre, forse troppo umano.
2) Molte scene comiche ben realizzate
3)Ottima azione
4) I riferimenti all'AIM (ovvio che non l'abbiano resa identica, sai che risate che fossero apparsi vestiti come gli apicoltori


Ma veniamo ai difetti, che ci sono:
1) Il Mandarino, ok, ma come c***** l'hanno reso ? Ok , capisco che agli occhi del grande pubblico un cinese con anelli alieni sarebbe stato ridicolo, ma non puoi rendermi un personaggio apparso per tutta la prima parte del film come un figo un coglione patentato. Capisco se fosse stato un cattivo secondario, ma il Mandarino è la NEMESI di Iron Man !
2)Killian, appena appare per i primi due secondi capisci che è un cattivo, non fanno nulla per nasconderlo.
3)Iron Man si vede troppo poco
4)Rhodes è ancora più inutile di come era nel secondo film

In definitiva, se dovessi dargli un voto, direi 7,5.
Ultima modifica di Don Homer il venerdì 26 aprile 2013, 15:30, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Don Homer
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1258
Iscritto il: giovedì 26 luglio 2012, 12:30
Località: Latina
Has thanked: 13 times
Been thanked: 40 times

Re: Disney/Marvel #7: Iron Man 3

Messaggioda Beast » venerdì 26 aprile 2013, 15:25

Visto ieri sera, non in 3d, sala pienotta. Ho coperto solo gli spoiler grossi, siete avvertiti!

È cominciata la Fase 2 del Marvel Cinematic Universe. Si sente. E porta con sé un Iron Man nuovo, differente dai tre film in cui lo avevamo già visto. Un Tony Stark che soffre di attacchi di panico, di insonnia, che quando si addormenta è tormentato dagli incubi, ma che conduce anche una vita di coppia, capace di ignorare una serie di miss di un concorso di bellezza. La vita idilliaca è finita, le preoccupazioni per ciò che ama prendono il sopravvento. Beninteso, il personaggio è tutt'altro che snaturato e come al solito si ride parecchio.
Pur partendo addirittura prima dei loghi di Marvel e Paramount, il film fatica a decollare, tra un flash-back, una scena che tenta di descrivere gli affanni di Stark senza riuscirci troppo, un'altra di spiegazioni pseudo-scientifiche trite e ritrite (modificare il codice genetico dell'uomo, quante volte l'ho già sentito?), e infine la distruzione della villa, già vista nei minimi particolari nei trailer.
Poi, finalmente, il film si fa interessante. Stark si ritrova costretto a tornare alle origini: non ha più la protezione dell'armatura, deve muoversi in incognito e incontra un bambino che non gli permette di sfuggire ai propri incubi. Tra parentesi, le scene con i due sono tra le più riuscite. Insolito ma stuzzicante lo Stark nei panni di investigatore.
Vogliamo parlare dei villain? Giù il cappello dinanzi a Ben Kingsley, la motivazione sarebbe troppo spoiler...
Guy Pearce più ordinario, lascia capire fin da subito di non avere la testa a posto e la sua follia non tarda a emergere. Per fortuna ai colpi di scena ci pensano un paio di altri personaggi. Don Cheadle ha un ruolo abbastanza ridotto; Rebecca Hall quasi inutile.
Battaglia finale esplosiva e soddisfacente, anche se alla morte di Pepper non ci si può proprio credere (scena troppo veloce e girata male, imho).
Alla fine il nostro sceglie di cambiare vita e abbracciare nuovi valori, lasciandosi alle spalle l'armatura. Che sia la fine della saga di Iron Man?
Scena post-credits con sorpresa, come al solito. Almeno, questa volta non ero l'unico rimasto in sala. :P
La Marvel prosegue a passo costante, meritandosi un bel 8.
Avatar utente
Beast
da PkFrittole
da PkFrittole
 
Messaggi: 34
Iscritto il: lunedì 09 aprile 2012, 14:55
Has thanked: 0 time
Been thanked: 0 time

Re: Disney/Marvel #7: Iron Man 3

Messaggioda Don Homer » venerdì 26 aprile 2013, 15:28

Beast ha scritto:i spiegazioni pseudo-scientifiche trite e ritrite (modificare il codice genetico dell'uomo, quante volte l'ho già sentito?),

Hai mai letto Extremis ? Perchè il concetto è quello, ma nel film è spiegato assai male ok il fattore rigenereante, ma farsi ricrescere le braccia ? Ma neanche Wolverine..... A mio parere se si fossero davvero attenuti ha Extremis e non avessero sputtanato il Mandarino, sarebbe uscito fuori un film fantastico.
Avatar utente
Don Homer
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1258
Iscritto il: giovedì 26 luglio 2012, 12:30
Località: Latina
Has thanked: 13 times
Been thanked: 40 times

Re: Disney/Marvel #7: Iron Man 3

Messaggioda Bramo » sabato 27 aprile 2013, 17:13

Visto ieri sera. Da uno dei posti più sfigati mai provati in una sala cinematografica, ma tutto sommato questo non ha inficiato la mia visione del florilegio di cose che c'erano da vedere sullo schermo, peraltro aiutate dal 3D (che, però, come spesso mi accade mi è parso abbastanza inutilino).
Apprezzato, molto. Io non faccio parte della folta schiera di hater di Iron Man 2, che per quanto riconosca essere inferiore al primo film, ritengo sia più che vedibile, ma sicuramente questo terzo capitolo punta molto più in alto, probabilmente anche per via della maggior consapevolezza sulle possibilità di scrittura di prodotti simili ottenuta dopo The Avengers lo scorso anno.
Iron Man 3 riesce infatti ad essere un film ottimo sia preso a se stante, sia considerandolo la terza parte di una trilogia dedicata al supereroe, sia come primo passo della Fase 2 del Marvel Cinematic Universe, diretta derivazione degli eventi del crossover cinematografico del 2012. In quest'ultimo caso è riuscitissima la descrizione di Tony Stark come una persona che sta vivendo uno shock post-traumatico ma che cerca di nasconderlo perché è troppo figo per queste cose :P Scherzi a parte, Robert Downey Jr. rimane uno dei pregi principali della pellicola, e vederlo rendere il personaggio di Tony Stark in maniera più vulnerabile e meno sicuro di sé, pienamente cosciente dell'immensità di quanto avvenuto a New York, è positivo e rende più tridimensionale il protagonista, senza bisogno di occhialini.
Come film autonomo e contemporaneamente terzo tassello della trilogia (che a questo punto mi auguro davvero non abbia ulteriori capitoli) riesce ad essere epico, fantasmagorico e con una buona dose di dramma. Piccolo inciso: alcune recensioni pubblicate in Rete negli scorsi giorni, anche con firme autorevoli, sottolineavano come il film puntasse molto più sul divertimento di quanto invece non facessero pensare i trailer. Ora, io mi trovo completamente spaesato dal momento che io di divertimento ne ho visto ben poco: certo, ci sono non poche scene in cui il carattere del protagonista si esterna anche in trollate con le armature, ci sono le immancabili battutine di Stark, stavolta condite con lo stile di Shane Black, e certamente a proposito di Black perfino un profano come me di action e buddy-movie ha riconosciuto influenze dirette da quel modo di fare cinema. Ma nonostante questo non mi sento di definire questa pellicola una action-comedy, o un film dove la parte divertente/goliardica sia preponderante. Perché tra attacco e distruzione della villa di Stark, la scena dell'aereo (entrambe viste parzialmente nei trailer), Stark con gli attacchi di panico, Stark in mezzo al paesino innevato in versione detective, in solitaria o con il ragazzino (e quelle sono alcune delle scene migliori del film) e gli ultimi 20 minuti mi sono sembrati con molta azione, un po' di dramma e con tante belle esplosioni. Certo, lo stile è quello che si diceva poco sopra, ma io non sono mai riuscito ad intenderlo come qualcosa di divertente. Poi dipende dall'accezione che si dà al termine, ovvio.
Sono certamente d'accordo che non siamo a livelli di cupezza pari a quelli che Nolan ha toccato nella sua trilogia su Batman, ci mancherebbe, la solarità Marvel si ritrova intatta in Iron Man 3, ma il dramma interiore c'è, e ha il suo spazio e la sua importanza, e questo rende la pellicola molto meno divertente e solare di quanto invece non fosse The Avengers, dove sì riconosco uno stile decisamente scanzonato.

I cattivi del film sono interessanti: sulle prime la rivelazione sul Mandarino mi ha lasciato perplesso, ma riflettendoci col senno di poi è una trollata decisamente azzeccata e semplifica le cose a livello di trama. Aldrich Killian funziona come nemesi, all'inizio potrebbe sembrare che si discosti poco dal Justin Hammer del secondo film ma più si procede più il villain acquista una sua precisa identità e spessore, così come tutto l'intrigo ordito.
Spassosissimo Favreau che torna nei panni di Happy, mentre invece Rebecca Hall appare assai sacrificata.

Il finale è assolutamente encomiabile, il motivo per cui sarei ben contento che non ci fosse un quarto film dedicato ad Iron Man, facendo tornare il personaggio solo in The Avengers 2 o al limite facendogli fare qualche comparsata negli altri film. È una conclusione inaspettata e altrettanto apprezzata.
Ottimi anche i credits, perfetti per l'atmosfera del film, mentre resto invece "meh" per la scena post-titoli di coda, che per quanto in qualche modo crei sempre sinergia col resto del progetto Cinematic, preferisce farlo in maniera disimpegnata/burlesca (qui sì!) invece che con una scena maggiormente significativa, come finora era sempre stato. Peccato, perché vista l'analogia con il primo Iron Man, un accenno a quale sarà il cuore della Fase 2 lì ci sarebbe stato proprio bene. Pazienza, questo non inficia un film davvero notevole capace di intrattenere, gasare abbestia e capire le molteplici forme in cui si può ormai incarnare il genere supereroistico al cinema.

PS: vedere il logo Marvel Studios accompagnato da Blue (Da Ba Dee) degli Eiffel 65 come colonna sonora è, soprattutto per noi italiani che avevamo 12-16 anni negli anni '90, una trollata, un WTF e un moto d'orgoglio nello stesso tempo tutti grossi come una casa! :P
Andrea "Bramo" L'Odore della Pioggia
Osservate l'orrendo baratro su cui è affacciato l'universo! ... senza spingere...

LoSpazioBianco.it: nel cuore del fumetto!

SEGUI LOSPAZIOBIANCO SU:
Twitter | Facebook
Avatar utente
Bramo
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 4687
Iscritto il: mercoledì 09 gennaio 2008, 12:51
Has thanked: 18 times
Been thanked: 62 times

Re: Disney/Marvel #7: Iron Man 3

Messaggioda Don Homer » sabato 27 aprile 2013, 17:32

Bramo ha scritto:I cattivi del film sono interessanti: sulle prime la rivelazione sul Mandarino mi ha lasciato perplesso, ma riflettendoci col senno di poi è una trollata decisamente azzeccata

Sicuro ^? A me non mi è piaciuta più di tanto, la scena dove Tony scopre l'identità del nemico sembra presa da uno Scary Movie. Capisco l'intenzione: alla fine le caratteristiche del Mandarino sono due : è cinese e utilizza anelli magici. Non poteva essere cinese perchè la Cina non voleva che la Marvel rappresentasse i cinesi come cattivi, ne poteva usare gli anelli perchè sarebbe stato ridicolo..
Avatar utente
Don Homer
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1258
Iscritto il: giovedì 26 luglio 2012, 12:30
Località: Latina
Has thanked: 13 times
Been thanked: 40 times

Re: Disney/Marvel #7: Iron Man 3

Messaggioda Bramo » sabato 27 aprile 2013, 17:44

Don Homer ha scritto:
Bramo ha scritto:I cattivi del film sono interessanti: sulle prime la rivelazione sul Mandarino mi ha lasciato perplesso, ma riflettendoci col senno di poi è una trollata decisamente azzeccata

Sicuro ^? A me non mi è piaciuta più di tanto, la scena dove Tony scopre l'identità del nemico sembra presa da uno Scary Movie. Capisco l'intenzione: alla fine le caratteristiche del Mandarino sono due : è cinese e utilizza anelli magici. Non poteva essere cinese perchè la Cina non voleva che la Marvel rappresentasse i cinesi come cattivi, ne poteva usare gli anelli perchè sarebbe stato ridicolo..

Per questo dicevo che di primo acchito mi ha lasciato perplesso, proprio per la modalità con cui è stata condotta: non direi proprio alla Scary Movie, ma comunque vedere che il terrorista temuto dall'America, con tutto il carico di iconicità che aveva come personaggio assurto quasi a mito e a culto, era in realtà un fantoccio nelle mani di altri, un attore che interpretava una parte, mi ha un po' disturbato. Ma poi la cosa l'ho poi assimilata nelle scene successive, quando Killian ha mostrato sempre in modo più chiaro la sua follia e quindi il suo carisma come cattivo. In questo senso, quindi, il fatto che lui stesso avesse inventato il fantoccio-Mandarino ci stava, poteva essere accettabile, e l'unico dispiacere era dover rinunciare ad un villain dal costume e dall'estetica sicuramente accattivante e iconica.
Andrea "Bramo" L'Odore della Pioggia
Osservate l'orrendo baratro su cui è affacciato l'universo! ... senza spingere...

LoSpazioBianco.it: nel cuore del fumetto!

SEGUI LOSPAZIOBIANCO SU:
Twitter | Facebook
Avatar utente
Bramo
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 4687
Iscritto il: mercoledì 09 gennaio 2008, 12:51
Has thanked: 18 times
Been thanked: 62 times

Re: Disney/Marvel #7: Iron Man 3

Messaggioda Vito » domenica 28 aprile 2013, 09:56

Bello, sì. Però forse gli mancava un po' di sostanza in più? Non vorrei dimenticarmelo fra 3 giorni.

Comunque apprezzato anche l'umorismo (che in effetti c'è in abbondanza), anche se a volte pareva di vedere PKNA sul grande schermo. Però ho gradito nel complesso, e Tony Stark si conferma come IL MIO PERSONAGGIO PREFERITO in mezzo al mare di sgradevoli e un po' ridicoli supereroi Marvel.
Immagine Immagine Immagine
Avatar utente
Vito
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1356
Iscritto il: martedì 28 aprile 2009, 17:42
Has thanked: 12 times
Been thanked: 25 times

Re: Disney/Marvel #7: Iron Man 3

Messaggioda Bramo » domenica 28 aprile 2013, 11:00

Vito ha scritto:Bello, sì. Però forse gli mancava un po' di sostanza in più? Non vorrei dimenticarmelo fra 3 giorni.

Boh, non credo. Cioè, io ho ancora in mente in modo chiaro numerose scene di grande impatto, e non mi riferisco solo a quelle spettacolari per via degli effetti speciali ma anche a quelle più introspettive. E la trama affronta ad almeno 2 livelli temi e situazioni abbastanza importati e/o di peso. Cosa intendi con più sostanza?

Vito ha scritto:Comunque apprezzato anche l'umorismo (che in effetti c'è in abbondanza),

È ormai chiaro che è un problema mio :P Un po' come Valerio che vede il divertimento in Dumbo quando il resto del mondo lo vede come un film commovente. :P
Chiarisco che anch'io ci vedo la parte scanzonata/divertente e l'umorismo messo in campo da frasi ma anche da azioni di Tony Stark lo vedo, ma continuo a non coglierlo in abbondanza come invece dici tu, Ortolani, Recchioni e il mondo.

Vito ha scritto:anche se a volte pareva di vedere PKNA sul grande schermo.

Spiegami perché questa cosa dovrebbe essere un male :P ;)

Vito ha scritto:Tony Stark si conferma come IL MIO PERSONAGGIO PREFERITO in mezzo al mare di sgradevoli e un po' ridicoli supereroi Marvel.

Sicuramente anche per me Iron Man è il supereroe migliore del team di Vendicatori, per quanto The Avengers ci ha mostrato che anche Thor e Captain America possono fare la loro figura e non essere sgradevoli :)
Andrea "Bramo" L'Odore della Pioggia
Osservate l'orrendo baratro su cui è affacciato l'universo! ... senza spingere...

LoSpazioBianco.it: nel cuore del fumetto!

SEGUI LOSPAZIOBIANCO SU:
Twitter | Facebook
Avatar utente
Bramo
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 4687
Iscritto il: mercoledì 09 gennaio 2008, 12:51
Has thanked: 18 times
Been thanked: 62 times

Re: Disney/Marvel #7: Iron Man 3

Messaggioda Don Homer » domenica 28 aprile 2013, 11:17

Vito ha scritto:Comunque apprezzato anche l'umorismo (che in effetti c'è in abbondanza), anche se a volte pareva di vedere PKNA sul grande schermo. Però ho gradito nel complesso, e Tony Stark si conferma come IL MIO PERSONAGGIO PREFERITO in mezzo al mare di sgradevoli e un po' ridicoli supereroi Marvel.

Meno male che non hai mai letto Civil War, perchè li Iron Man si comporta peggio del peggior supercriminale. :D P.S Dimmi solo un esempio di supereroe Marvel ridicolo, perchè ce ne sono eh (vedi gran parte degli ex-componenti degli X-men o dei DIfensori), ma forse abbiamo concetti diversi di ridicolo.
Avatar utente
Don Homer
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1258
Iscritto il: giovedì 26 luglio 2012, 12:30
Località: Latina
Has thanked: 13 times
Been thanked: 40 times

Re: Disney/Marvel #7: Iron Man 3

Messaggioda Vito » domenica 28 aprile 2013, 11:45

Be' sai, tutti quei costumoni, i mantelli, i martelli, gente che si strappa i vestiti, tizi con l'arco, quelle carnevalate lì dai. :P

Iron Man, almeno quello cinematografico, trovo che abbia diverse marce in più proprio a livello di plausibilità e struttura del personaggio e del suo background. Oltre al fatto che Downey Jr è tipo più carismatico di 10 Johnny Depp.
Immagine Immagine Immagine
Avatar utente
Vito
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1356
Iscritto il: martedì 28 aprile 2009, 17:42
Has thanked: 12 times
Been thanked: 25 times

Re: Disney/Marvel #7: Iron Man 3

Messaggioda Don Homer » domenica 28 aprile 2013, 11:55

Vito ha scritto:Be' sai, tutti quei costumoni, i mantelli, i martelli, gente che si strappa i vestiti, tizi con l'arco, quelle carnevalate lì dai. :P

Iron Man, almeno quello cinematografico, trovo che abbia diverse marce in più proprio a livello di plausibilità e struttura del personaggio e del suo background. Oltre al fatto che Downey Jr è tipo più carismatico di 10 Johnny Depp.

1) Fumetti, sono le cose che ce li fanno amare.
2) Ma perchè da quando c'è Nolan in giro un supereroe per essere bello deve essere plausibile ? Sincermente non ho mai capito questa cosa....
Avatar utente
Don Homer
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1258
Iscritto il: giovedì 26 luglio 2012, 12:30
Località: Latina
Has thanked: 13 times
Been thanked: 40 times

Re: Disney/Marvel #7: Iron Man 3

Messaggioda Vito » domenica 28 aprile 2013, 12:08

Il punto è che quelli là non sono manco belli. Io vedo un abisso infinito tra un Tony Stark e un Capitan America (mi fa ridere anche solo nominarlo).
Immagine Immagine Immagine
Avatar utente
Vito
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1356
Iscritto il: martedì 28 aprile 2009, 17:42
Has thanked: 12 times
Been thanked: 25 times

Re: Disney/Marvel #7: Iron Man 3

Messaggioda Don Homer » domenica 28 aprile 2013, 12:41

Vito ha scritto:Il punto è che quelli là non sono manco belli. Io vedo un abisso infinito tra un Tony Stark e un Capitan America (mi fa ridere anche solo nominarlo).

Capitan America dovrebbe essere un personaggio ridicolo ? Non avrà la tecnologia di Iron Man o i poteri di Thor, ma rimane uno dei personaggi migliori della Marvel: si batte contro gli oppressori degli innocenti e contro chi osa minacciare la libertà, anche se spesso non riceve neanche una parola di gratitudine. E pronto a lanciarsi all'azione contro avversari infinitamente più forti di lui, e non si tira mai indietro. Meglio di Tony, che spesso e volentieri mente agli alleati e li sfrutta per i suoi fini.
Avatar utente
Don Homer
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1258
Iscritto il: giovedì 26 luglio 2012, 12:30
Località: Latina
Has thanked: 13 times
Been thanked: 40 times

Prossimo

Torna a Marvel Studios

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron

Cookie Policy