Home The Disney Compendium il Fumettazzo

[Disney/MCU #7] Iron Man 3

Dove c'è così tanta meraviglia che la sola carta non bastava più!

Re: Disney/Marvel #7: Iron Man 3

Messaggioda Don Homer » sabato 04 maggio 2013, 14:17

Per chi dice che Thor è ridicolo e inflazionato paragonato a Iron Man:

Immagine

Don't fuck with the gods Tony. :D
Avatar utente
Don Homer
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1258
Iscritto il: giovedì 26 luglio 2012, 12:30
Località: Latina
Has thanked: 13 times
Been thanked: 40 times

Re: Disney/Marvel #7: Iron Man 3

Messaggioda Vito » sabato 04 maggio 2013, 18:20

Tanto è + forte Superpippooo!!!!!111111 :stralol: :stralol:
Immagine Immagine Immagine
Avatar utente
Vito
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1356
Iscritto il: martedì 28 aprile 2009, 17:42
Has thanked: 12 times
Been thanked: 25 times

Re: Disney/Marvel #7: Iron Man 3

Messaggioda Iry Pixar » sabato 04 maggio 2013, 23:26

Contatemi tra quelli a cui è piaciuto.
In pratica è Avengers 2 senza Avengers. Come tono del film, come atmosfera...
Finalmente ci fanno vedere il Tony Stark che piace anche a me, quello che sbaglia, è insicuro, ha paura, ama, soffre e riesce a essere superfigo nonostante tutto. Amen!, dopo averlo sopportato decisamente poco in Avengers, in questo film si ripiglia alla grande!
Bella e brava Gwyneth Paltrow, e decisamente apprezzato Guy Pearce, per quanto in effetti lo sfigato vendicativo sia ormai un cliché. Giù il cappello per Ben Kingsley e il suo trollosissimo personaggio.
E' un peccato però che abbiano deciso di togliere completamente la parte in cui Tony si inietta il virus Extremis, come avviene nei fumetti. Oltre a essere una svolta narrativa fighissima, spiega anche come mai Tony è in grado di controllare le armature a distanza...
Un film non perfetto, ma degno apripista della Fase 2.

La domanda è...i critici dove l'hanno vista tutta 'sta comicità che secondo loro rovina il film? Perché io non l'ho vista. Anzi.
Co-founder di Impero Disney

Etre en vie, c’est être en mouvement dans sa pensée, être percuté par des concepts nouveaux, dans ses sensations aussi, dans « faire l’amour » : il y a quelque chose qui s’ouvre. C’est aussi être lié au monde. [Alain Damasio]
Avatar utente
Iry Pixar
da Pk²
da Pk²
 
Messaggi: 283
Iscritto il: domenica 09 settembre 2012, 00:30
Has thanked: 0 time
Been thanked: 15 times

Re: Disney/Marvel #7: Iron Man 3

Messaggioda Bramo » domenica 05 maggio 2013, 11:57

Iry Pixar ha scritto:La domanda è...i critici dove l'hanno vista tutta 'sta comicità che secondo loro rovina il film? Perché io non l'ho vista. Anzi.

Quoto a sangue. Lieto di aver trovato qualcun altro che rileva questa cosa. :)
Condivido anche il resto del commento, tranne forse la resa di Tony Stark in The Avengers che, pur continuando il trend in cui si punta tutto sulla fighezza del personaggio, come visto in Iron Man 2, mi è parso già instradato verso la caratterizzazione più equilibrata che si è avuta con questo film.
Andrea "Bramo" L'Odore della Pioggia
Osservate l'orrendo baratro su cui è affacciato l'universo! ... senza spingere...

LoSpazioBianco.it: nel cuore del fumetto!

SEGUI LOSPAZIOBIANCO SU:
Twitter | Facebook
Avatar utente
Bramo
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 4687
Iscritto il: mercoledì 09 gennaio 2008, 12:51
Has thanked: 18 times
Been thanked: 62 times

Re: Disney/Marvel #7: Iron Man 3

Messaggioda Vito » domenica 05 maggio 2013, 13:47

Io la comicità l'ho vista eccome: Ben Kinglsey che da terrorista minaccioso passa al buffo vecchietto che "non entrate subito in bagno! eheh"; i momenti con Stark intrappolato che suggeriscono una specie di tortura e invece c'è l'edizione limitata di DORA L'ESPLORATRICE; il momento nel climax finale in cui arriva la Mark 47 e... si sfracella; l'epica scena dell'aereo che si conclude con Iron Man INVESTITO DA UN CAMION (che giuro, ha fatto venire le lacrime dal ridere a tutti). E tanta altra roba. Però non mi ha dato fastidio, mi sembra un buon compromesso per godersi dei mondi e dei personaggi che forse non si prendono più così eccessivamente sul serio, e in questo modo mi ci affeziono di più. Anche perché l'umorismo rimane sempre tale, non è certo un film comico o una parodia demenziale, rimangono belle storie dal gusto epico però sempre divertenti quanto basta. Imho ricetta perfetta. Però sì, se la prossima volta mi verrà qualche brivido in più lungo la schiena non mi lamenterò affatto.
Immagine Immagine Immagine
Avatar utente
Vito
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1356
Iscritto il: martedì 28 aprile 2009, 17:42
Has thanked: 12 times
Been thanked: 25 times

Re: Disney/Marvel #7: Iron Man 3

Messaggioda Iry Pixar » domenica 05 maggio 2013, 14:30

Appunto, a me sembra che il regista abbia dosato bene le scene forti/epiche (e ce ne sono, tra bombe, fuoco & fiamme, mutilazioni, terrorismo, la scena con le 40 armature che è veramente fantastica) con una comicità buona. C'è comicità slapstick anche perché manca l'umorismo verbale di Stark. Insomma, non mi sembra più comico dei precedenti, e non è affatto tutto risate come lo descrivono.
Co-founder di Impero Disney

Etre en vie, c’est être en mouvement dans sa pensée, être percuté par des concepts nouveaux, dans ses sensations aussi, dans « faire l’amour » : il y a quelque chose qui s’ouvre. C’est aussi être lié au monde. [Alain Damasio]
Avatar utente
Iry Pixar
da Pk²
da Pk²
 
Messaggi: 283
Iscritto il: domenica 09 settembre 2012, 00:30
Has thanked: 0 time
Been thanked: 15 times

Re: Disney/Marvel #7: Iron Man 3

Messaggioda Blonde » domenica 05 maggio 2013, 14:38

Concordo. Non è tutto risate. Però è vero che hanno puntato molto sulla componente comica/commedia.
Ma secondo me è anche per il fatto che la Marvel ha bisogno di distinguersi nettamente, anche nell'immaginario di chi i supereroi se li vede solo al cinema ogni tanto, dall'Universo Dc che in questo momento, viceversa, sta puntando molto sul realismo/dramma.
Avatar utente
Blonde
da Pk²
da Pk²
 
Messaggi: 187
Iscritto il: venerdì 15 giugno 2007, 15:32
Località: Como
Has thanked: 2 times
Been thanked: 0 time

Re: Disney/Marvel #7: Iron Man 3

Messaggioda Don Homer » domenica 05 maggio 2013, 15:10

Vito ha scritto:Io la comicità l'ho vista eccome: Ben Kinglsey che da terrorista minaccioso passa al buffo vecchietto che "non entrate subito in bagno! eheh"; i momenti con Stark intrappolato che suggeriscono una specie di tortura e invece c'è l'edizione limitata di DORA L'ESPLORATRICE; i l'epica scena dell'aereo che si conclude con Iron Man INVESTITO DA UN CAMION (che giuro, ha fatto venire le lacrime dal ridere a tutti). .

1) Ecco, quella potevano risparmiarsela, sembrava presa da uno Scary Movie. Senza contare lo stupro fatto al personaggio del Mandarino, da nemesi di Iron Man a attore fallito....
2) Sinceramente l'ho trovata incredibilmente forzata: l'armatura resiste ai fulmini di Thor e questa che dovrebbe essere un modello avanzatissimo viene distrutta da un camion ? Capisco la commedia, ma potevano risparmiarsela.
Avatar utente
Don Homer
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1258
Iscritto il: giovedì 26 luglio 2012, 12:30
Località: Latina
Has thanked: 13 times
Been thanked: 40 times

Re: Disney/Marvel #7: Iron Man 3

Messaggioda Iry Pixar » domenica 05 maggio 2013, 15:49

Don Homer ha scritto:2) Sinceramente l'ho trovata incredibilmente forzata: l'armatura resiste ai fulmini di Thor e questa che dovrebbe essere un modello avanzatissimo viene distrutta da un camion ? Capisco la commedia, ma potevano risparmiarsela.


Ma lo dice anche Jarvis che la Mark 47 non è ancora pronta per il combattimento, ecco perché finisce in pezzi facilmente. Tony non l'aveva ancora finita. Senza contare che comunque in questo film più che negli altri, l'armatura (o meglio le armature) riflette ciò che prova Tony. Ecco perché si rompe, si blocca, va in pezzi, non funziona...e viene aggiustata da un bambino.

L'unica scena che io ho trovato davvero girata male è quella della morte di Pepper. Veramente poco credibile...
Co-founder di Impero Disney

Etre en vie, c’est être en mouvement dans sa pensée, être percuté par des concepts nouveaux, dans ses sensations aussi, dans « faire l’amour » : il y a quelque chose qui s’ouvre. C’est aussi être lié au monde. [Alain Damasio]
Avatar utente
Iry Pixar
da Pk²
da Pk²
 
Messaggi: 283
Iscritto il: domenica 09 settembre 2012, 00:30
Has thanked: 0 time
Been thanked: 15 times

Re: Disney/Marvel #7: Iron Man 3

Messaggioda Don Homer » domenica 05 maggio 2013, 16:42

Iry Pixar ha scritto:
Don Homer ha scritto:2) Sinceramente l'ho trovata incredibilmente forzata: l'armatura resiste ai fulmini di Thor e questa che dovrebbe essere un modello avanzatissimo viene distrutta da un camion ? Capisco la commedia, ma potevano risparmiarsela.


Ma lo dice anche Jarvis che la Mark 47 non è ancora pronta per il combattimento, ecco perché finisce in pezzi facilmente. Tony non l'aveva ancora finita. Senza contare che comunque in questo film più che negli altri, l'armatura (o meglio le armature) riflette ciò che prova Tony. Ecco perché si rompe, si blocca, va in pezzi, non funziona...e viene aggiustata da un bambino.

L'unica scena che io ho trovato davvero girata male è quella della morte di Pepper. Veramente poco credibile...

1) Io mi riferivo al fatto che in teoria dovrebbe essere più resistente di quella vista in The Avengers
2) A chi lo dici, io l'ho capito subito che sarebbe sopravissuta dal momento che ha preso Extremis
Avatar utente
Don Homer
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1258
Iscritto il: giovedì 26 luglio 2012, 12:30
Località: Latina
Has thanked: 13 times
Been thanked: 40 times

Re: Disney/Marvel #7: Iron Man 3

Messaggioda Iry Pixar » domenica 05 maggio 2013, 21:21

Don Homer ha scritto:1) Io mi riferivo al fatto che in teoria dovrebbe essere più resistente di quella vista in The Avengers


Sì, in teoria, ma in pratica no, perché è ancora incompleta, stando a quello che dice Jarvis. Mi sembra perfettamente coerente che l'armatura sia poco resistente, se Tony non l'ha portata a termine.
Co-founder di Impero Disney

Etre en vie, c’est être en mouvement dans sa pensée, être percuté par des concepts nouveaux, dans ses sensations aussi, dans « faire l’amour » : il y a quelque chose qui s’ouvre. C’est aussi être lié au monde. [Alain Damasio]
Avatar utente
Iry Pixar
da Pk²
da Pk²
 
Messaggi: 283
Iscritto il: domenica 09 settembre 2012, 00:30
Has thanked: 0 time
Been thanked: 15 times

Re: Disney/Marvel #7: Iron Man 3

Messaggioda Mister Mxyzptlk » lunedì 06 maggio 2013, 09:32

Visto ieri sera, che dire... l'ho trovato un ottimo film d'azione, e nonostante le critiche mosse da alcuni (non sul sollazzo), ho trovato le scene di dramma e quelle d'azione ben dosate tra loro, il più delle volte perlomeno:

Il fatto che usasse così poco l'armatura non mi ha disturbato poi tanto, mi è piaciuto che abbiano esplorato l'uomo dietro l'armatura, mostrando come se la può cavare solo con l'ingegno, dovendo affrontare dei nemici contro i quali l'armatura è una difesa inutile, visto che praticamente se la pappano cruda...

Sul Mandarino... beh... ci sono rimasto un po' così... ma in effetti è un stato un colpo di scena interessante e una scelta coraggiosa, veniva lasciato intendere più volte che il personaggio potesse essere fuffa, Tony stesso ammette che in questo tizio ci sia qualcosa di... ostentato, di recitato, prima della rivelazione viene mostrato all'interno di uno studio televisivo, fino ad allora era stato mostrato solo nei video e aveva avuto poco spazio... cioè... alla fine non son rimasto deluso più di tanto... poi devo ammettere che la scena dove si scopre la sua identità mi ha fatto lollare parecchio... anche se avrebbero potuto risparmiarsi di farlo COSI' comico!

Oltretutto mi ha piacevolmente sorpreso quello che è stato il vero villain, Guy Pierce, lui stesso dice di essere il VERO Mandarino, forse le motivazioni eran debolucce... visto che giustifica le sue azioni con ciò che è accaduto quella notte a Berna in Svizzera... ma insomma... non ci sta con la testa, si notava dall'inizio e 13 anni sono tanti per formare un carattere, manie di grandezza e complesso del Dio!

Insomma, un buon film di Supereroi, lo stile del regista si nota (in alcune scene mi sembrava di vedere Arma Letale), direi che fa riprendere appieno dopo il pasticcio del 3, come ho detto l'unica nota dolente è stata la presenza un po' troppo massiccia di momenti comici che spesso rovinavano l'atmosfera creatasi! Ma per me è okay!
Immagine
Avatar utente
Mister Mxyzptlk
Monster Allergico
Monster Allergico
 
Messaggi: 568
Iscritto il: sabato 29 dicembre 2012, 13:28
Has thanked: 3 times
Been thanked: 12 times

Re: Disney/Marvel #7: Iron Man 3

Messaggioda Valerio » venerdì 10 maggio 2013, 00:38

Gradito, è caruccio. Uccio però, non mi ha fatto impazzire più di tanto né la storia raccontata, né il modo in cui è stata messa in scena. Il terzo capitolo terroristico, col terrorista che poi non è davvero il capo, l'avevamo visto da poco, il supereroe in crisi pure e all'interno della stessa trilogia, anche se era una crisi diversa, il piano del cattivo incentrato sul terrorismo artificiale che poi ricatta il mondo un po' ovunque. Ma penso che sia un problema generale di Hollywood: questo incessante bombardamento di sequel sta raggiungendo la soglia critica, ci si sazia, ci si satura in fretta, e tutto passa senza lasciare molta traccia. E gli autori stessi ritrovandosi a sfornar copioni come se stessero realizzando episodi di una serie tv, vanno un po' in secca creativa.

Ad ogni modo quello che il film deve fare, cioé divertire, intrattenere senza mai annoiare, viene fatto a meraviglia, merito di quel gran figo di Downey Jr, che ovviamente è in grado di conferire carisma anche ad una scoreggia, se fatta da lui. E l'umorismo c'è, ma non è troppo, non stona, non rovina nulla, è meno graffiante che in Avengers ma è anche più discreto, quindi Leo se lo riveda.

Hulk alla fine mi è piaciuto, anche se nel film ho avvertito un po' l'assenza di Fury, ma vabbè. Il secondo cmq mi piacque di più, anche perché incentrato sulla figura di Walt Disney ed Epcot. Toh.
Immagine
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10356
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Re: Disney/Marvel #7: Iron Man 3

Messaggioda Daria » sabato 11 maggio 2013, 14:05

Riporto quello che scrissi anche sul Disney forum:

Menomale che c'era la scena dopo i credits, perché almeno ha dato un senso a quella voce narrante che mi stava infastidendo XD
Sì, abbiamo un Tony più introspettivo, poche scene in armatura, molta umanità, molto umorismo! Questi sono sia pregi che difetti del film, che mi aspettavo un pochino più epico, ma che invece risulta più smorzato come toni (per essere la chiusura di una trilogia).

Detto questo, mi è piaciuto davvero molto! Come dice Valerio: puro intrattenimento!
Abbiamo ormai capito che i film sui supereroi racchiudono una serie di sotto-generi che vanno dall'azione al thriller, al dramma e qui abbiamo il classico vecchio film d'azione con storia d'amicizia (per di più uomo-bambino) che il regista conosce bene.

Mi è sembrato che il supereroe fosse in questo caso la persona più vulnerabile, che senza l'aiuto delle persone a lui vicine non ce l'avrebbe fatta e questo è un aspetto che obiettivamente esiste ed è anche già stato presentato in altre forme, ma che comunque spezza la formula del super-uomo col peso del mondo sulle spalle.

Sul Mandarino concordo con voi, da un alto è triste che sia stato liquidato così, dall'altro è il vero colpo di scena che ci ha dato tutta una nuova visione della cosa! Non mi è dispiaciuto!

In conclusione mi ritengo soddisfatta, soprattutto per il piano festino in casa, ecco lì stavo godendo da pazzi! Ahahahah

Io che non sono esperta del fumetto, ho avuto un po' difficoltà a capire come alla fine avesse fatto a salvare Pepper o a togliersi le schegge dal cuore... come diceva Iry, questo è forse l'unico difetto...

P.S. Gli EIFFEL 65 sulla scritta MARVEL spaccavano XD
Avatar utente
Daria
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 743
Iscritto il: martedì 02 aprile 2013, 17:00
Has thanked: 13 times
Been thanked: 24 times

Re: Disney/Marvel #7: Iron Man 3

Messaggioda Don Homer » sabato 11 maggio 2013, 19:07

Daria ha scritto:
Io che non sono esperta del fumetto, ho avuto un po' difficoltà a capire come alla fine avesse fatto a a togliersi le schegge dal cuore... ..

Nel fumetto Tony si fa inserire un cuore artificiale, qua non si capisce bene.
Avatar utente
Don Homer
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1258
Iscritto il: giovedì 26 luglio 2012, 12:30
Località: Latina
Has thanked: 13 times
Been thanked: 40 times

Re: Disney/Marvel #7: Iron Man 3

Messaggioda Don Homer » giovedì 30 maggio 2013, 21:40

Valerio ha scritto:Gradito, è caruccio. Uccio però, non mi ha fatto impazzire più di tanto né la storia raccontata, né il modo in cui è stata messa in scena. Il terzo capitolo terroristico, col terrorista che poi non è davvero il capo, l'avevamo visto da poco, il supereroe in crisi pure e all'interno della stessa trilogia, anche se era una crisi diversa, il piano del cattivo incentrato sul terrorismo artificiale che poi ricatta il mondo un po' ovunque. Ma penso che sia un problema generale di Hollywood: questo incessante bombardamento di sequel sta raggiungendo la soglia critica, ci si sazia, ci si satura in fretta, e tutto passa senza lasciare molta traccia. E gli autori stessi ritrovandosi a sfornar copioni come se stessero realizzando episodi di una serie tv, vanno un po' in secca creativa.


Visto che si tratta di film tratti dai fumetti, in teoria il problema non dovrebbe esistere.
Avatar utente
Don Homer
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1258
Iscritto il: giovedì 26 luglio 2012, 12:30
Località: Latina
Has thanked: 13 times
Been thanked: 40 times

Re: Disney/Marvel #7: Iron Man 3

Messaggioda Stefan Vladuck » domenica 09 giugno 2013, 15:04

Valerio ha scritto:Il terzo capitolo terroristico, col terrorista che poi non è davvero il capo, l'avevamo visto da poco, il supereroe in crisi pure e all'interno della stessa trilogia, anche se era una crisi diversa, il piano del cattivo incentrato sul terrorismo artificiale che poi ricatta il mondo un po' ovunque.


Oggi i cattivi che vogliono distruggere il mondo occidentale per qualsiasi motivo sono di moda nei film d'azione. Credo che tale moda derivi dai tragici fatti avvenuti l'11 Settembre 2001.
Stefan Vladuck
Misero Kylioniano
Misero Kylioniano
 
Messaggi: 9
Iscritto il: domenica 06 gennaio 2013, 21:05
Has thanked: 0 time
Been thanked: 0 time

Re: Disney/Marvel #7: Iron Man 3

Messaggioda Don Homer » domenica 09 giugno 2013, 16:41

Dopo una nuova visione del film, posso affermare che ha centrato perfettamente il problema principale di Iron Man (in senso positivo ovviamente): Stark con l'armatura è quasi invincibile, ma senza è una persona comune, con tutti i problemi che questa può avere, anzi anche peggiori. Personalmente avrei approfondito il discorso sull'alcoolismo di Tony, parte essenziale del personaggio, ma tant'è.
Avatar utente
Don Homer
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1258
Iscritto il: giovedì 26 luglio 2012, 12:30
Località: Latina
Has thanked: 13 times
Been thanked: 40 times

Re: Disney/Marvel #7: Iron Man 3

Messaggioda max brody » domenica 30 giugno 2013, 23:02

Bramo ha scritto:PS: vedere il logo Marvel Studios accompagnato da Blue (Da Ba Dee) degli Eiffel 65 come colonna sonora è, soprattutto per noi italiani che avevamo 12-16 anni negli anni '90, una trollata, un WTF e un moto d'orgoglio nello stesso tempo tutti grossi come una casa! :P

Vero, ci sono rimasto di cacca..!

Beh, ora capisco la rece del Leo: gag a pioggia! Ma anche azione e un po' di dramma, cose di cui il Leo finge di dimenticarsi. Come finge di dimenticarsi che un film con Downey Jr, Sir Kingsley e la Gwyneth tornata umana e yummie è un film che è perlomeno gradevole.
Per quanto riguarda il Mandarino, ho atteso fino a quando era possibile farlo il secondo ribaltone. Invece ciccia, è proprio un fake. Roftl, dannato baronetto, quanto ti adoro. :LOL:
Immagine
Ottimo lavoro.
Avatar utente
max brody
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1393
Iscritto il: martedì 19 aprile 2011, 10:13
Has thanked: 17 times
Been thanked: 23 times

Re: Disney/Marvel #7: Iron Man 3

Messaggioda Tigrotta » mercoledì 17 luglio 2013, 15:34

Mio primo film Marvel al cinema :)

Mi è piaciuto, e molto, nonostante Iron Man non sia fra i miei supereroi preferiti. Ho apprezzato molto che il film sia più basato su Tony Stark, che su Iron Man anche perchè l'armatura me l'ha sempre reso un po' freddino. Azione e comicità ben dosate, senza eccessi. Rotfl per il Mandarino, anche se posso capire che ai fan del fumetto questo cambiamento possa dare fastidio.

Aspetto Thor :)
A volte ho paura a guardare le sue opere. Paura di quella loro perfezione assoluta. Sembra che quest'uomo non conosca solo la magia di ogni mezzo tecnico, ma sappia anche agire sulle corde più segrete dei pensieri, delle immagini mentali e dei sentimenti umani. Sergej M. Ejzenstejn su Walt Disney
Avatar utente
Tigrotta
Mickey Mouse Mystery Addicted
Mickey Mouse Mystery Addicted
 
Messaggi: 705
Iscritto il: mercoledì 02 dicembre 2009, 13:34
Località: Roma
Has thanked: 53 times
Been thanked: 7 times

PrecedenteProssimo

Torna a Marvel Studios

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron

Cookie Policy