Home The Disney Compendium il Fumettazzo

[Disney/MCU #8] Thor: The Dark World

Dove c'è così tanta meraviglia che la sola carta non bastava più!

[Disney/MCU #8] Thor: The Dark World

Messaggioda Valerio » domenica 11 agosto 2013, 00:47

Da Bad Taste:

E' in corso ad Anaheim la conferenza "live action" della Disney, e in particolare la porzione dedicata ai Marvel Studios (seguiremo l'evento in diretta dalla D23 Arena su twitter fino alle 21:30).

Si è appena conclusa la parte dedicata a Thor: the Dark World: presenti il regista Alan Taylor e i protagonisti Tom Hiddleston, Natalie Portman e Anthony Hopkins (assente invece Chris Hemsworth), che hanno presentato una clip inedita del film in arrivo a novembre.

Si tratta dell'arrivo ad Asgard di Jane ("Se Thor era il pesce fuor d'acqua nel primo film, questa volta tocca a lei," spiega la Portman):

Jane si trova su una sorta di bio-letto, sul quale viene esaminata e scansionata. Thor è preoccupato perché dentro di lei c'è una sorta di energia che cresce. "E' un generatore di campi quantistici?" chiede a un Asgardiano. "E' un forgiatore di anima", le rispondono.

Arriva Odino: non è per niente contento che Thor abbia fatto arrivare Jane ad Asgard, e chiede che venga riportata a Midgard, cioè sulla Terra. Jane è comunque felice che Odino sappia chi è: "Hai parlato di me a tuo padre?" - ma Odino e Thor vengono distratti dai risultati della lettura dell'energia. Sembra che si stia modificando, come se si difendesse.
Immagine
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10356
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Re: [Disney/MCU #8] Thor: The Dark World

Messaggioda Daria » giovedì 15 agosto 2013, 17:39

Trailer, molto bello secondo me!


Avatar utente
Daria
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 743
Iscritto il: martedì 02 aprile 2013, 17:00
Has thanked: 13 times
Been thanked: 24 times

Re: [Disney/MCU #8] Thor: The Dark World

Messaggioda Scissorhands » venerdì 16 agosto 2013, 10:08

Hanno mostrato due clip, una con Thor sul campo di battaglia e una dell'arrivo di Jane a Asgard. Quest'ultima ha anche un che' di divertente.
Jane viene tipo scannerizzata per un check ed è entusiasta di tutta la tecnologia asgardiana. Poi viene Odino che ovviamente non tollera la sua presenza ad Asgard perchè lei non vi appartiene e lei tranquillissima si gira verso Thor e fa " non hai parlato a tuo padre di noi?" XD. Cavoli stai davanti a Odino!!!! Insomma erano dinamiche molto familiari e "umane" XD
Avatar utente
Scissorhands
Witcher
Witcher
 
Messaggi: 481
Iscritto il: domenica 15 giugno 2008, 00:26
Has thanked: 0 time
Been thanked: 2 times

Re: [Disney/MCU #8] Thor: The Dark World

Messaggioda Don Homer » martedì 19 novembre 2013, 11:27

Scissorhands ha scritto:Hanno mostrato due clip, una con Thor sul campo di battaglia e una dell'arrivo di Jane a Asgard. Quest'ultima ha anche un che' di divertente.
Jane viene tipo scannerizzata per un check ed è entusiasta di tutta la tecnologia asgardiana. Poi viene Odino che ovviamente non tollera la sua presenza ad Asgard perchè lei non vi appartiene e lei tranquillissima si gira verso Thor e fa " non hai parlato a tuo padre di noi?" XD. Cavoli stai davanti a Odino!!!! Insomma erano dinamiche molto familiari e "umane" XD

Meno male che nei film Odino nn è stronzo come nei fumetti, se no Jane l'avrebbe vista male, :D
Avatar utente
Don Homer
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1258
Iscritto il: giovedì 26 luglio 2012, 12:30
Località: Latina
Has thanked: 13 times
Been thanked: 40 times

Re: [Disney/MCU #8] Thor: The Dark World

Messaggioda Daria » giovedì 21 novembre 2013, 10:18

Poteva mancare la recensione antidisneyana di ortolani? XD
Avatar utente
Daria
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 743
Iscritto il: martedì 02 aprile 2013, 17:00
Has thanked: 13 times
Been thanked: 24 times

Re: [Disney/MCU #8] Thor: The Dark World

Messaggioda Valerio » giovedì 21 novembre 2013, 12:22

Al cui sgradimento ormai non crederà più nessuno, manco Giulia Arbace :P
Immagine
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10356
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Re: [Disney/MCU #8] Thor: The Dark World

Messaggioda Mister Mxyzptlk » venerdì 22 novembre 2013, 16:37

Si ma vorrei ricordare a tutti che ciofeche come Ghost Rider, Fantastici 4 e Devil risalgono all'epoca Pre-Disney... e che la Dc che ha alle spalle Warner ha azzeccato solo i Batman e anche su quella trilogia, ci sarebbe da parlarne...
Immagine
Avatar utente
Mister Mxyzptlk
Monster Allergico
Monster Allergico
 
Messaggi: 568
Iscritto il: sabato 29 dicembre 2012, 13:28
Has thanked: 3 times
Been thanked: 12 times

Re: [Disney/MCU #8] Thor: The Dark World

Messaggioda Don Homer » venerdì 22 novembre 2013, 16:53

Mister Mxyzptlk ha scritto:Si ma vorrei ricordare a tutti che ciofeche come Ghost Rider, Fantastici 4 e Devil risalgono all'epoca Pre-Disney... e che la Dc che ha alle spalle Warner ha azzeccato solo i Batman e anche su quella trilogia, ci sarebbe da parlarne...

E appunto quello che vorrei far notare al caro Leo, è grazie alla Disney se la Marvel ha imparato come si fanno i film sui loro personaggi(P.S rigaurdo i Batman, la Warner non ha prodotto solo i film di Nolan su Batman).
Avatar utente
Don Homer
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1258
Iscritto il: giovedì 26 luglio 2012, 12:30
Località: Latina
Has thanked: 13 times
Been thanked: 40 times

Re: [Disney/MCU #8] Thor: The Dark World

Messaggioda Mister Mxyzptlk » venerdì 22 novembre 2013, 18:01

Don Homer ha scritto:E appunto quello che vorrei far notare al caro Leo, è grazie alla Disney se la Marvel ha imparato come si fanno i film sui loro personaggi(P.S rigaurdo i Batman, la Warner non ha prodotto solo i film di Nolan su Batman).

Sì ma io mi riferivo a quelli, diciamo, recenti (quindi quelli di Burton e Schumacher non lo conto essendo film degl'anni '90 (anche se il primo di Burton è dell'89)), la saga di Nolan è tutto sommato riuscita, però, per il resto, la Dc ha alle spalle un film fallito come Lanterna Verde, su Man of Steel (pure Nolan poi, se la tira tanto sul voler fare film d'autore e poi si affida a Snyder... bah), in generale, ne sento di ogni e alla fine non convince quasi nessuno (ma mi toccherà vederlo prima o poi, volente o nolente) e infine il terribile, terribile, terribile, terribile Watchmen (sempre di Snyder.... eccheccribbio)!

Ricordo su di un altro forum il parere di un utente che diceva di odiare la Marvel a livello cinematografico e che la DC avesse preso un strada più coraggiosa, rispetto a quella più facile, della Marvel, okay... ma avrei voluto dirgli: "... e questa strada coraggiosa dove ha portato però?" Boh... adesso pure loro vogliono fare una serie di film collegati fra loro che sfoceranno nella Justice League, sarà un guazzabuglio immane secondo me, già mi fa tremare l'idea che il nuovo Batman di Affleck non avrà nemmeno un film suo, ma apparirà nel seguito di Man of Steel (diretto da Snyder *sic*)... che ancora non si capisce se è in continuty con la trilogia di Nolan o no! Quindi, strada coraggiosa, okay, ma se questa non porta da nessuna parte, allora a che è servito?!
Immagine
Avatar utente
Mister Mxyzptlk
Monster Allergico
Monster Allergico
 
Messaggi: 568
Iscritto il: sabato 29 dicembre 2012, 13:28
Has thanked: 3 times
Been thanked: 12 times

Re: [Disney/MCU #8] Thor: The Dark World

Messaggioda Don Homer » venerdì 22 novembre 2013, 21:06

Mister Mxyzptlk ha scritto:
Don Homer ha scritto:.. che ancora non si capisce se è in continuty con la trilogia di Nolan o no!

Decisamente no, l'hanno ribadito più e più volte. Nolan e Bale hanno gia raccontato il loro Batman.
Avatar utente
Don Homer
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1258
Iscritto il: giovedì 26 luglio 2012, 12:30
Località: Latina
Has thanked: 13 times
Been thanked: 40 times

Re: [Disney/MCU #8] Thor: The Dark World

Messaggioda Don Homer » domenica 24 novembre 2013, 14:30

Avatar utente
Don Homer
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1258
Iscritto il: giovedì 26 luglio 2012, 12:30
Località: Latina
Has thanked: 13 times
Been thanked: 40 times

Re: [Disney/MCU #8] Thor: The Dark World

Messaggioda Bramo » domenica 24 novembre 2013, 22:06

Visto oggi pomeriggio.
Non male: questo secondo film dedicato a Thor si presenta forse meno aulico del precedente (anche se i dialoghi resi in maniera altisonante, per fortuna, permangono) ma conferma come affascinante la mitologia asgardiana e del personaggio.
Thor in sé continua ad essere un buon personaggio, molto ben interpretato da Hemsworth e sempre in bilico tra l'eroico e il gigione, che lo rende meno antipatico di quanto potrebbe essere un perfettino sempre sicuro di sé. È una bella caratterizzazione. La Portman ripropone la Jane Foster, forte come scienziata ma leggermente insicura come donna, che avevo apprezzato nella prima pellicola e Loki... oh, a me Loki continua a sembrare un personaggio affascinante, e qui si è puntato molto su di lui. Anche alla luce del colpo di scena finale, anche perché se si poteva facilmente immaginare che non fosse davvero morto, vedere nell'ultima scena che ha preso il posto di Odino lascia comunque a bocca aperta, soprattutto per gli sviluppi futuri che questa cosa porterà. E a proposito di falsi colpi di scena, anche il tradimento di Loki durante la missione di Thor era sgamabilissimo: d'effetto comunque il mozzamento della mano e lodevole aver cercato di mettere "trappole narrative" in coincidenza delle azioni di uno come Loki.
In tutto questo la trama non è proprio pulitissima: a fronte di uno spunto interessante, per quanto poco originale, si ha uno svolgimento non sempre molto chiaro - per esempio: perché proprio Jane finisce nel luogo dove è custodito l'Iter? Forzaturona, no? - e che penalizza un po' una storia raccontata anche in modi diversi dai più immediati, e sto pensando al montaggio incrociato in cui Thor spiega ai compagni il piano d'azione che dovranno intraprendere e intanto vediamo anche mettere in pratica le azioni descritte, con un effetto di certo non inedito nel cinema ma molto d'effetto.
In generale la trama sembra effettivamente presa da un episodio di Star Trek, così come Malekith (un Eccleston che, mi spiace dirlo, non lascia propriamente il segno con la sua interpretazione... sarà che gli manca il sorrisone da Dottore?) , ma non è che sia un male. In generale, e al netto di qualche sbavatura logico/narrativa, la pellicola ci dà una buona storia, avventurosa e senza pretese ma di certo non mi aspetto molto altro: l'unica vera pecca è la parte del combattimento finale. Non siamo ai livelli di Man of Steel dove la situazione era assurdamente gestita male, anzi alcune finezze come quella di far passare ripetutamente il combattimento da un piano di realtà ad un'altra sono anche apprezzabili perché rendono più varie le scene di lotta (al contrario del Superman di Snyder, appunto), ma resta il fatto che un po' mi sono annoiato e che dovrei capire se è un'insofferenza che sto sviluppando in generale per tutte le scene di combattimento nei cinecomics o cosa.

In sostanza, Thor: The Dark World è un bel film, caruccio, di intrattenimento. Ci si diverte e ci si esalta nella giusta misura, checché ne dica Leo :P La comicità non mi è sembrata fuori luogo, ma forse questa diatriba dipende tutta da come si intendono questi film.
Per me è meno riuscito del primo Thor e, parlando della Fase 2 del Marvel Cinematic Universe, anche di Iron Man 3, ma è ben lontano dall'essere un film brutto o evitabile :)

Per quanto riguarda le due scene post-credits: la prima, sicuramente importante per la futura continuity, non l'ho molto capita. Cioè, ho capito il suo senso primario, ma la mia ignoranza sui fumetti Marvel e la mia mancata conoscenza del Collezionista mina la mia capacità di capire cosa ci riserverà questa situazione, se avrà uno sbocco in Avengers 2 o in Guardian of Galaxy e quale (cosa sono gli altri 6 oggetti a cui fa riferimento il Collezionista?).
La seconda è un regalino così, con la trollata finale che fa sorridere :)
Andrea "Bramo" L'Odore della Pioggia
Osservate l'orrendo baratro su cui è affacciato l'universo! ... senza spingere...

LoSpazioBianco.it: nel cuore del fumetto!

SEGUI LOSPAZIOBIANCO SU:
Twitter | Facebook
Avatar utente
Bramo
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 4687
Iscritto il: mercoledì 09 gennaio 2008, 12:51
Has thanked: 18 times
Been thanked: 62 times

Re: [Disney/MCU #8] Thor: The Dark World

Messaggioda Daria » lunedì 25 novembre 2013, 00:21

Ecco mannaggia a Bramo che recensisce prima di me e mi fa scrivere un semplice: sono d'accordo QUASI su tutto!

Visto stasera e apprezzato molto!
Sarò pure una sempliciona, ma a me la foruma epicità+gag+bottedaorbi manda in visibilio, questi elementi sono ben combinati nel film e, come già detto, i personaggi sono molto ben caratterizzati e riesci a immedesimarti e provare empatia (sì mettetemi nella schiera dei millemila fan di Loki).
Difetti: uhm sceneggiatura decisamente fallace su alcuni passaggi, come le eccessive coincidenze, sul punto in cui si trova l'Eather, sul punto in cui avverrà la convergenza ecc ecc
Però non concordo con Bramo sull'ultimo combattimento, a me è piaciuto molto! Soprattutto quella trovata che tu hai messo sotto spoiler e che quindi evito direttamente di scrivere XD

Insomma sono uscita dal cinema contenta ed elettrizzata e questo mi ci voleva proprio.

P.S. di risposta a Bramo credo che le cose cui fa riferimento il collezionista siano queste "gemme dell'infinito" che vengono nominate ad un certo punto delle quali una è il Tesseract e un'altra è l'Eather.
Avatar utente
Daria
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 743
Iscritto il: martedì 02 aprile 2013, 17:00
Has thanked: 13 times
Been thanked: 24 times

Re: [Disney/MCU #8] Thor: The Dark World

Messaggioda Bramo » lunedì 25 novembre 2013, 00:34

Daria ha scritto:Ecco mannaggia a Bramo che recensisce prima di me

:P

Daria ha scritto:Sarò pure una sempliciona, ma a me la foruma epicità+gag+bottedaorbi manda in visibilio

Eh ma non è questione di essere semplicioni, per nulla: come detto, anch'io sono sensibile a questo mix in un film del genere (anche se le bottedaorbi, come scrivevo, inizio a sopportarle solo a piccole dosi), e secondo me i Marvel Studios hanno fatto bene a renderlo un po' il loro marchio di fabbrica narrativo. L'importante è che sia fatto bene, e a mio parere in questo film - così come in Iron Man 3 - è fatto bene ;)

Daria ha scritto:Però non concordo con Bramo sull'ultimo combattimento, a me è piaciuto molto! Soprattutto quella trovata che tu hai messo sotto spoiler e che quindi evito direttamente di scrivere XD

Eh la cosa a cui fai riferimento è quella che rende interessante la scena di combattimento finale. Oltre al fatto di non essere troppo lunga. Per il resto sono in una fase di poca tolleranza :P

Daria ha scritto:P.S. di risposta a Bramo credo che le cose cui fa riferimento il collezionista siano queste "gemme dell'infinito" che vengono nominate ad un certo punto delle quali una è il Tesseract e un'altra è l'Eather.

Grazie! Però questo non mi spiega che cosa ci voglia fare il Collezionista, o chi per lui, con queste gemme dell'infinito... mi fa solo capire che ho scritto Iter come si legge con un ignorantone :P :P
Andrea "Bramo" L'Odore della Pioggia
Osservate l'orrendo baratro su cui è affacciato l'universo! ... senza spingere...

LoSpazioBianco.it: nel cuore del fumetto!

SEGUI LOSPAZIOBIANCO SU:
Twitter | Facebook
Avatar utente
Bramo
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 4687
Iscritto il: mercoledì 09 gennaio 2008, 12:51
Has thanked: 18 times
Been thanked: 62 times

Re: [Disney/MCU #8] Thor: The Dark World

Messaggioda Daria » lunedì 25 novembre 2013, 11:30

Bramo ha scritto:
Daria ha scritto:P.S. di risposta a Bramo credo che le cose cui fa riferimento il collezionista siano queste "gemme dell'infinito" che vengono nominate ad un certo punto delle quali una è il Tesseract e un'altra è l'Eather.

Grazie! Però questo non mi spiega che cosa ci voglia fare il Collezionista, o chi per lui, con queste gemme dell'infinito... mi fa solo capire che ho scritto Iter come si legge con un ignorantone :P :P


Oh beh ma lo scopo è quello di farti porre questa domanda così vai a vedere il film successivo, no? :3 (io "Iter" l'ho scritto come lo scrivevano loro nei sottotitoli :P)
Avatar utente
Daria
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 743
Iscritto il: martedì 02 aprile 2013, 17:00
Has thanked: 13 times
Been thanked: 24 times

Re: [Disney/MCU #8] Thor: The Dark World

Messaggioda Mister Mxyzptlk » lunedì 25 novembre 2013, 14:36

Per volesse saperne di più, qui:
allego il link da wiki che spiega l'intera storia del guanto e delle gemme dell'infinito: http://it.wikipedia.org/wiki/Il_guanto_dell'infinito

Comunque per me è promosso, dai... Sicuramente a livello di trama e ritmo non è perfetto, specie per il ritmo che purtroppo viene interrotto dalle gag comiche che stavolta, almeno per la maggiorparte sono mal dosate e inserite nei momenti meno opportuni! Però, vabeh, a parte questo mi è piaciuto, alla fine per quel che deve funzionare funziona! Comunque concordo che Malekith sia un cattivo poco incisivo (anche se nel film non contava tanto il personaggio quanto la minaccia che esso rappresentava), forse una caratterizzazione simile a quella del Principe Nuada in Hellboy 2, avrebbe giovato di più... però in fondo, è di questo tizio che stiam parlando:
http://cdn2-b.examiner.com/sites/default/files/styles/image_content_width/hash/2a/53/2a538c99dab171d21c6721040ea0c596.JPG?itok=04m-Xl6e
accontentiamoci del fatto che ne sia venuto fuori un cattivo credibile Gli altri interpreti se la cavano ottimamente su tutti la Portman, quest'ultima la sto adorando sempre di più, ad ogni film!

Infine la scena dopo i titoli di coda, mammina mia, vale da sola il prezzo del biglietto...
Immagine
Avatar utente
Mister Mxyzptlk
Monster Allergico
Monster Allergico
 
Messaggi: 568
Iscritto il: sabato 29 dicembre 2012, 13:28
Has thanked: 3 times
Been thanked: 12 times

Re: [Disney/MCU #8] Thor: The Dark World

Messaggioda Don Homer » lunedì 25 novembre 2013, 16:29

Bramo ha scritto:
Daria ha scritto:P.S. di risposta a Bramo credo che le cose cui fa riferimento il collezionista siano queste "gemme dell'infinito" che vengono nominate ad un certo punto delle quali una è il Tesseract e un'altra è l'Eather.

Grazie! Però questo non mi spiega che cosa ci voglia fare il Collezionista, o chi per lui, con queste gemme dell'infinito... mi fa solo capire che ho scritto Iter come si legge con un ignorantone :P :P



Per chi fosse interessato alle gemme dell'infinito
http://comicsverse.blogspot.it/2011/12/ ... inito.html

Per quanto riguarda le due scene post-credits: la prima, sicuramente importante per la futura continuity, non l'ho molto capita. Cioè, ho capito il suo senso primario, ma la mia ignoranza sui fumetti Marvel e la mia mancata conoscenza del Collezionista


Il Collezionista è uno degli Antichi dell'Universo, un gruppo formato dagli ultimi sopravvisuti della reciproca razza, che dopo aver trasceso la mortalità decidono di dedicarsi ad un hobby. Nel caso del Collezionista è appunto la collezione. Sono spesso collegati alle Gemme dell'Infinito.
Avatar utente
Don Homer
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1258
Iscritto il: giovedì 26 luglio 2012, 12:30
Località: Latina
Has thanked: 13 times
Been thanked: 40 times

Re: [Disney/MCU #8] Thor: The Dark World

Messaggioda Tigrotta » lunedì 25 novembre 2013, 23:25

Visto. Molto carino, ma non mi ha esaltato. Il primo Thor è il mio film preferito della fase uno del Marvel cinematic universe per la sua natura un po' fantasy, quindi da questo secondo capitolo mi aspettavo qualcosina di più. L'ho trovato fin troppo semplice, con pochi guizzi e devo dire che non ho gradito molto gli eccessivi siparietti comici. Non fraintendetemi, non sono drastica come Ortolani, anzi i film di supereroi che si prendono troppo sul serio non mi piacciono più di tanto, ma questa volta ho trovato alcune gag davvero fuori luogo (come quelle incentrate sullo "stagista della stagista"). Applausi però per quando Loki scimmiotta Capitan America, questa mi ha fatto rotolare dalle risate. Bello anche il colpo di scena finale con il falso Odino, anche se la scena migliore rimane il funerale della madre di Thor. Nel complesso però mi è piaciuto molto di più Iron Man 3, non l'avrei mai detto.
A volte ho paura a guardare le sue opere. Paura di quella loro perfezione assoluta. Sembra che quest'uomo non conosca solo la magia di ogni mezzo tecnico, ma sappia anche agire sulle corde più segrete dei pensieri, delle immagini mentali e dei sentimenti umani. Sergej M. Ejzenstejn su Walt Disney
Avatar utente
Tigrotta
Mickey Mouse Mystery Addicted
Mickey Mouse Mystery Addicted
 
Messaggi: 705
Iscritto il: mercoledì 02 dicembre 2009, 13:34
Località: Roma
Has thanked: 53 times
Been thanked: 7 times

Re: [Disney/MCU #8] Thor: The Dark World

Messaggioda peter parker » venerdì 29 novembre 2013, 13:40

Segnalo l'intervista che su lo spazio bianco abbiamo realizzato alcuni giorni fa con Ron Ashtiani di AtomHawk Design su Thor: The Dark World.

http://www.lospaziobianco.it/98075-thor ... awk-design

In occasione dell’uscita nelle sale italiane di Thor: The Dark World, l’atteso sequel sul Dio del Tuono diretto da Alan Taylor, vi presentiamo in esclusiva una intervista a Ron Ashtiani, direttore del concept design per la AtomHawk Design, società specializzata nella realizzazione di videogiochi, la quale ha debuttato nel mondo del cinema proprio lavorando alla pellicola con Chris Hemsworth e Natalie Portman, per cui hanno ideato il look degli Elfi Oscuri e molti elementi del film.
Avatar utente
peter parker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1762
Iscritto il: giovedì 28 novembre 2013, 23:04
Has thanked: 0 time
Been thanked: 8 times

Re: [Disney/MCU #8] Thor: The Dark World

Messaggioda max brody » venerdì 29 novembre 2013, 17:23

Tigrotta ha scritto:Applausi però per quando Loki scimmiotta Capitan America, questa mi ha fatto rotolare dalle risate. Bello anche il colpo di scena finale con il falso Odino, anche se la scena migliore rimane il funerale della madre di Thor. Nel complesso però mi è piaciuto molto di più Iron Man 3, non l'avrei mai detto.

Quoto.

Beh, gradito.
Note sparse:

1) Asgard: non particolarmente originale, Branagh mi aveva sorpreso di più. Ma una piccola sorpresa a dire il vero l'ho avuta: l'ho trovata... starwarsiana. Ho avvertito una sorta di aria di casa (che è il contrario di quel che mi aveva dato Branagh, ma vabbè).
2) punto 1) + Natalie Portman + morte della madre nel secondo film + mano mozzata = uh uh.
3) Eccleston e Mr.Eko, fuggiti ignobilmente dai telefilm che li hanno resi famosi e dunque cattivi, cattivissimi. Per tutto il film ho pensato "morite, Eccleston e Mr.Eko, morite! Pagate il fio della vostra codardia! Dopo G.I. Joe il vostro destino è segnato"
4) Di nuovo Londra e gli inglesi. Inglesi dappertutto. Siamo dinanzi ad una invasione più grande di quella degli anni '80 e '90.
4bis) Greenwich come snodo focale è OK. Teoricamente.
5) Ho letto che gli esterni sono stati girati in Islanda. E dove altrimenti? Approved.
6) Taluni dicono che la Portman è invecchiata. Sarà, a me piace ancora un sacco.
6bis) Invece Rene Russo invecchiata lo è davvero. Peccato.
7) Non mi sono minimamente accorto della presenza di Chuck. Sono triste.
8) Loki. Il finale è inspiegato: quando è avvenuto lo scambio?
9) Ortolani boh: di gag vere e proprie ne avrò viste 4 o 5.
9bis) Ok, glielo concedo: lo stagista della stagista si poteva evitare.
9ter) Ma Kat Dennigs no. Più ce n'è, meglio è.
10) Cap e Del Toro: è a queste cose che serve un Cinematic Universe, no?
bonus) La cosa delle gemme: non ho capito se ne parla soltanto Del Toro, o se mi sono perso qualcosa prima. Può essere perché gli Elfi avevano i sottotitoli in cirillico. O forse stavo aprendo il plum cake.

Bellino, dai.
Immagine
Ottimo lavoro.
Avatar utente
max brody
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1393
Iscritto il: martedì 19 aprile 2011, 10:13
Has thanked: 17 times
Been thanked: 23 times

Prossimo

Torna a Marvel Studios

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron

Cookie Policy