Home The Disney Compendium il Fumettazzo

[Disney/MCU #13] Captain America - Civil War

Dove c'è così tanta meraviglia che la sola carta non bastava più!

[Disney/MCU #13] Captain America - Civil War

Messaggioda peter parker » martedì 14 ottobre 2014, 04:58

Avatar utente
peter parker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1762
Iscritto il: giovedì 28 novembre 2013, 23:04
Has thanked: 0 time
Been thanked: 8 times

Re: [Marvel Studios] Captain America 3

Messaggioda peter parker » martedì 28 ottobre 2014, 19:27

Avatar utente
peter parker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1762
Iscritto il: giovedì 28 novembre 2013, 23:04
Has thanked: 0 time
Been thanked: 8 times

Re: [Marvel Studios] Captain America 3

Messaggioda peter parker » venerdì 14 novembre 2014, 23:50

Avatar utente
peter parker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1762
Iscritto il: giovedì 28 novembre 2013, 23:04
Has thanked: 0 time
Been thanked: 8 times

Re: [Disney/MCU #13] Captain America - Civil War

Messaggioda peter parker » martedì 05 maggio 2015, 19:29

Avatar utente
peter parker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1762
Iscritto il: giovedì 28 novembre 2013, 23:04
Has thanked: 0 time
Been thanked: 8 times

Re: [Disney/MCU #13] Captain America - Civil War

Messaggioda peter parker » giovedì 07 maggio 2015, 06:40

Avatar utente
peter parker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1762
Iscritto il: giovedì 28 novembre 2013, 23:04
Has thanked: 0 time
Been thanked: 8 times

Re: [Disney/MCU #13] Captain America - Civil War

Messaggioda peter parker » lunedì 11 maggio 2015, 16:14

Avatar utente
peter parker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1762
Iscritto il: giovedì 28 novembre 2013, 23:04
Has thanked: 0 time
Been thanked: 8 times

Re: [Disney/MCU #13] Captain America - Civil War

Messaggioda Daria » domenica 16 agosto 2015, 11:45

BadTaste descrive il teaser trailer mostrato al D23

Vedova Nera, Captain America e Falcon sono in un mercato e si guardano intorno alla ricerca di qualcosa (si tratta della scena girata ad Atlanta a inizio riprese).
Falcon ha un “piccolo aiuto”: si tratta di un drone che lui chiama Red Wing. Il drone controlla un camion, stanno chiaramente cercando di rintracciare qualcuno. Captain America all’improvviso grida: “Muovetevi ORA“.
Inizia uno scontro tra Cap e Crossbones. Falcon cade a terra. Lo scontro è molto violento, sentiamo Crossbones dire: “Questo è per avermi fatto crollare un edificio sulla testa“. Poi aggiunge, riferendosi al Soldato d’Inverno: “Sai, si ricorda di te. Il tuo amico, il tuo Bucky“.
Si sente poi parlare il Generale Ross (William Hurt) che si rivolge ai Vendicatori: “Il mondo è in grande debito con voi – moltissime persone vi vedono come eroi, altre preferiscono la parola vigilanti. La gente ha paura”.
Bucky è in una specie di capanno, è messo molto male. Guarda verso Cap e sembra ricordarsi di lui. Si capisce che sarà dalla sua parte.
Scena di un funerale: Visione indossa un completo nero, Tony osserva Cap.
Cap parla con Tony: “In questo lavoro cerchi di salvare tutte le persone che puoi, ma a volte non puoi salvare tutti“. Tony ribatte: “A volte vorrei tanto darti un pugno su quei denti perfetti“
Il Generale Ross dice: “Per adesso non è successo nulla a cui non si possa rimediare“.
Cap: “So che non siamo perfetti, ma le nostre sono le mani più sicure in cui confidare“. Tony ribatte: “Senza dei limiti non siamo migliori dei cattivi“.
Vedova Nera combatte contro Occhio di Falco. “Siamo ancora amici, vero?” – “Dipende da quanto forte mi colpisci“.
War Machine combatte dalla parte di Iron Man.
Falcon apre un garage e nell’auto al suo interno c’è Scott Lang che sonnecchia.
Scott Lang incontra Steve Rogers, gli stringe la mano ed è in totale imbarazzo. “So che conoscete un sacco di gente super, quindi pensa per aver graziato me… ehm…grazie per aver pensato a me!“. Poi si rivolge a Vedova Nera: “Conosco anche te…sei grande!“.
Primo sguardo a Pantera Nera e ai suoi artigli. Il suo aspetto è migliore rispetto agli scatti rubati dal set. Purtroppo niente Spidey, ma una piccolissima occhiata al personaggio di Martin Freeman.
Avatar utente
Daria
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 743
Iscritto il: martedì 02 aprile 2013, 17:00
Has thanked: 13 times
Been thanked: 24 times

Re: [Disney/MCU #13] Captain America - Civil War

Messaggioda peter parker » mercoledì 25 novembre 2015, 07:52

Avatar utente
peter parker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1762
Iscritto il: giovedì 28 novembre 2013, 23:04
Has thanked: 0 time
Been thanked: 8 times

Re: [Disney/MCU #13] Captain America - Civil War

Messaggioda peter parker » lunedì 30 novembre 2015, 22:58

Avatar utente
peter parker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1762
Iscritto il: giovedì 28 novembre 2013, 23:04
Has thanked: 0 time
Been thanked: 8 times

Re: [Disney/MCU #13] Captain America - Civil War

Messaggioda peter parker » martedì 05 gennaio 2016, 18:12

Avatar utente
peter parker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1762
Iscritto il: giovedì 28 novembre 2013, 23:04
Has thanked: 0 time
Been thanked: 8 times

Re: [Disney/MCU #13] Captain America - Civil War

Messaggioda Don Homer » lunedì 08 febbraio 2016, 09:29

Vi diro, come film con botte tra super sono più interessato a Batman v Superman.... :D

Per il resto gia ai tempi la saga fumettistica non mi fece impazzire, vediamo come la trasposiscono.
Avatar utente
Don Homer
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1258
Iscritto il: giovedì 26 luglio 2012, 12:30
Località: Latina
Has thanked: 13 times
Been thanked: 40 times

Re: [Disney/MCU #13] Captain America - Civil War

Messaggioda peter parker » lunedì 22 febbraio 2016, 16:38

Avatar utente
peter parker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1762
Iscritto il: giovedì 28 novembre 2013, 23:04
Has thanked: 0 time
Been thanked: 8 times

Re: [Disney/MCU #13] Captain America - Civil War

Messaggioda peter parker » giovedì 10 marzo 2016, 18:09

Avatar utente
peter parker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1762
Iscritto il: giovedì 28 novembre 2013, 23:04
Has thanked: 0 time
Been thanked: 8 times

Re: [Disney/MCU #13] Captain America - Civil War

Messaggioda Don Homer » giovedì 10 marzo 2016, 19:19

C'è Spidey XD

Certo fa un po strano chimarlo Civil War se sono 4 gatti XD
Avatar utente
Don Homer
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1258
Iscritto il: giovedì 26 luglio 2012, 12:30
Località: Latina
Has thanked: 13 times
Been thanked: 40 times

Re: [Disney/MCU #13] Captain America - Civil War

Messaggioda peter parker » martedì 26 aprile 2016, 14:33

Avatar utente
peter parker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1762
Iscritto il: giovedì 28 novembre 2013, 23:04
Has thanked: 0 time
Been thanked: 8 times

Re: [Disney/MCU #13] Captain America - Civil War

Messaggioda peter parker » martedì 26 aprile 2016, 17:44

Captain America: Civil War - Come nell’addestramento (clip dal film)

http://www.lospaziobianco.it/178873-captain-america-civil-war-nelladdestramento-clip-film/
Avatar utente
peter parker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1762
Iscritto il: giovedì 28 novembre 2013, 23:04
Has thanked: 0 time
Been thanked: 8 times

Re: [Disney/MCU #13] Captain America - Civil War

Messaggioda peter parker » giovedì 28 aprile 2016, 18:14

Avatar utente
peter parker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1762
Iscritto il: giovedì 28 novembre 2013, 23:04
Has thanked: 0 time
Been thanked: 8 times

Re: [Disney/MCU #13] Captain America - Civil War

Messaggioda Tigrotta » sabato 30 aprile 2016, 23:33

Visto oggi e lo promuovo.
I personaggi in scena sono tanti ma riescono tutti a trovare il loro spazio, anche se un po' a discapito del titolare del film (da questo punto di vista era più vicino alle pellicole degli Avengers che ai vari stand-alone). Molto riuscite le new entry Spider-Man e Pantera Nera. Non ci sono grossi colpi di scena ( mi sarei aspettata la morte di almeno uno dei super minori, invece nulla), ma la cosa viene compensata da belle riflessioni sul ruolo dei supereroi e sui loro limiti (in più punti mi ha ricordato tantissimo Gli Incredibili). Come tono è più cupo del solito ma non mancano gli elementi divertenti, concentrati soprattutto nel grande scontro fra super a metà film.
A volte ho paura a guardare le sue opere. Paura di quella loro perfezione assoluta. Sembra che quest'uomo non conosca solo la magia di ogni mezzo tecnico, ma sappia anche agire sulle corde più segrete dei pensieri, delle immagini mentali e dei sentimenti umani. Sergej M. Ejzenstejn su Walt Disney
Avatar utente
Tigrotta
Mickey Mouse Mystery Addicted
Mickey Mouse Mystery Addicted
 
Messaggi: 705
Iscritto il: mercoledì 02 dicembre 2009, 13:34
Località: Roma
Has thanked: 53 times
Been thanked: 7 times

Re: [Disney/MCU #13] Captain America - Civil War

Messaggioda Don Homer » martedì 03 maggio 2016, 12:29

Tigrotta ha scritto: (in più punti mi ha ricordato tantissimo Gli Incredibili).


Che a sua volta è una riflessione molto basata su Watchmen che la stessa Marvel ha preso per la CW fumettistica. XD
Avatar utente
Don Homer
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1258
Iscritto il: giovedì 26 luglio 2012, 12:30
Località: Latina
Has thanked: 13 times
Been thanked: 40 times

Re: [Disney/MCU #13] Captain America - Civil War

Messaggioda Bramo » domenica 08 maggio 2016, 15:50

Visto venerdì sera in IMAX 3D.
Il mio giudizio a caldo, appena finita la proiezione, è stato: best Marvel movie.
A freddo, il mio parere non cambia di molto: se non è il migliore in assoluto poco ci manca, battendosela con Avengers al più.
Ma mentre Avengers aveva dalla sua il non trascurabile fattore del primo crossover cinematografico con più supereroi su schermo, qui si poteva contare solo sulla solidità della trama e sulla necessità di una messa in scena chiara, laddove il numero di eroi presenti era sensibilmente maggiore rispetto al film di Joss Whedon.
Ebbene, Captain America - Civil War centra perfettamente l'obiettivo, riuscendo ad eccellere sotto entrambi gli aspetti.
La trama, scritta da Christopher Markus e Stephen McFeely (che già avevano firmato la sceneggiatura dei primi due film del Capitano) è di ferro, tutto fila liscio e senza imperfezioni: una vicenda non semplicissima e raccontata in maniera volutamente non lineare (soprattutto per quanto riguarda la figura di Zemo), ma sviluppata in maniera sempre chiara, tant'è vero che quando alla fine i nodi si sciolgono tutto appare chiaro allo spettatore, che è perfettamente in grado di rimettere insieme i pezzi del puzzle con conseguente soddisfazione. Il complotto che vede coinvolto Bucky "soldato d'inverno" Burnes è infatti al centro di tutta la trama, insieme alla richiesta dei governi mondiali di una regolarizzazione degli interventi degli Avengers, e il modo in cui viene mostrato è pulito e senza sbavature.
O meglio, *quasi* senza sbavature. La "parentesi" (ad ogni modo molto ben integrata nella trama) di Spider-Man non viene messa in scena in modo cristallino e lascia adito ad un paio di domande fondamentali: come fa Tony Stark a concludere che quel tizio mascherato ripreso nel video che ha visto sia proprio Peter Parker? E come mai decide di rivolgersi proprio ad un ragazzino inesperto, ancorché dotati di poteri, per avere manforte in una delle situazioni più critiche e delicate che ha dovuto affrontare da quando veste i panni di Iron Man?
Domande che forse troveranno risposta nel film a solo del Tessiragnatele, previsto per l'anno prossimo, e nel quale è già stata confermata la presenza proprio di Robert Downey Jr., ma che ora come ora lasciano perplessi. Per il resto Tom Holland fa un ottimo lavoro di caratterizzazione del personaggio, per quel poco in cui si vede, sia come Peter che in costume, con un mix riuscito di imbranataggine e coolness, quindi a parte le motivazioni iniziali del suo ingresso in azione il suo esordio nell'universo cinematografico Marvel funziona benissimo anche senza aver avuto prima un film tutto suo.
La stessa cosa si può dire anche dell'altra new entry, Pantera Nera, la cui genesi viene spiegata in modo rapito e riuscito, senza appesantire la trama generale e anzi incastonandosi perfettamente nel cuore del film, oltre a fissare per questo presunto "eroe di seconda fascia" un ruolo importante nel complesso narrativo della serie, vista la scena nei mid-credits.
Tra gli attori già noti, spiccano fortemente Chris Evans e Robert Downey Jr., così come Scarlett Johansson ed Elizabeth Olsen: soprattutto Capitan America e Iron Man tengono la scena nella maniera migliore, confermandosi ormai perfettamente calati nelle rispettive parti. Stark invero mi è sembrato meno gigione e più serio, anche se non rinuncia comunque a qualche battutina delle sue: il motivo è probabilmente dato dalla situazione critica che deve affrontare, e sicuramente agli sceneggiatori e ai registi Anthony e Joe Russo, che costruiscono una vicenda ricca di azione ma soprattutto di dramma, tensioni interpersonali e quel pizzico di mistero spionistico che aveva reso così atipicamente delizioso il secondo film del Capitano. In effetti, per quanto si possa pensare a questo film come un "Avengers 2,5", rimane comunque saldamente un film su Capitan America, che nonostante l'affollamento di colleghi rimane comunque al centro dell'azione, con il suo voler fare la "cosa giusta" anche contro tutti gli altri e la sua volontà di difesa del suo amico di un tempo. Bucky, interpretato da un Sebastian Sten più convincente di quanto visto in passato.
Certo, per alcuni supereroi la presenza è abbastanza pretestuosa: Ant-Man e Occhio di Falco sono inseriti giusto per fare numero da una parte e saldare sempre di più i film Marvel tra di loro, ma non si può dire che vengano approfonditi a dovere, anche se vengono riservate loro alcune scene. Nel complesso la gestione dell'alto numero di supereroi è encomiabile, visto che a parte le eccezioni appena menzionate (e nemmeno in toto) tutti hanno il loro giusto spazio, per di più all'interno di una trama solida e interessante e dove non mancano le desiderate scazzottate tra i due protagonisti principali.
Detesto fare confronti con altri film, specie considerando che nonostante la base comune giocano in un campionato diverso per intenti, tempi e realizzazione, ma Batman v Superman ha molti punti in comune con Civil War per via delle tematiche, e non si può evitare di notare la differenza di gestione dei due progetti, con il prodotto Marvel che straccia quello DC.

Due parole sull'IMAX 3D. L'anno scorso (con il secondo Avengers) ne fui abbastanza deluso, la profondità non mi aveva colpito e tutto sommato era accessoria. Stavolta invece mi sono sentito davvero avvolto da quanto vedevo, non solo grazie alle dimensioni e alla curvature dello schermo IMAX ma anche grazie alle tre dimensioni. Gli scontri, i movimenti, gli effetti speciali, gli sfondi... tutto assumeva compattezza e profondità in modo convincente e donando davvero un quid di rilievo rispetto alla visione tradizionale. Soddisfatto dell'esperienza.

Il futuro del Marvel Cinematic Universe è quindi più che roseo, se al tredicesimo film del filone hanno tirato fuori un gioiello come questo. E considerando che sceneggiatori e registi di questa pellicola sono coloro che cureranno il terzo Avengers e quindi i nuovi demiurghi della saga dopo Joss Whedon, c'è proprio da stare tranquilli e godersi il tutto.
Andrea "Bramo" L'Odore della Pioggia
Osservate l'orrendo baratro su cui è affacciato l'universo! ... senza spingere...

LoSpazioBianco.it: nel cuore del fumetto!

SEGUI LOSPAZIOBIANCO SU:
Twitter | Facebook
Avatar utente
Bramo
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 4687
Iscritto il: mercoledì 09 gennaio 2008, 12:51
Has thanked: 18 times
Been thanked: 62 times

Prossimo

Torna a Marvel Studios

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron

Cookie Policy