Home The Disney Compendium il Fumettazzo

[Sony] Spider-Man

Dove c'è così tanta meraviglia che la sola carta non bastava più!

Marvel: Spider-Man

Messaggioda DeborohWalker » giovedì 19 aprile 2007, 23:45

Immagine Immagine

Nel 1985 la Marvel era in bancarotta; per ovviare al problema cedette i diritti cinematografici dei propri personaggi più celebri, Uomo Ragno compreso. Le vicissitudini furono infinite, e negli anni '90 si vociferò insistentemente di una versione diretta da James Cameron (che in realtà non dirige un film da Titanic...).
Ma per vedere l'Arrampicamuri sul grande schermo, i fan di tutto il pianeta dovettero attendere il 2002 quando, con le porte spalancate dal successo di X-Men, Sam Raimi riuscì a regalarci un'ottimo film di supereroi che sfondò al botteghino quanto pochi altri film avevano fatto.

Peter Parker è il classico sfigato della scuola, sbeffeggiato da tutti i compagni di classe e ignorato da Mary-Jane Watson, la ragazza di cui è innamorato. L'unico suo amico è Harry, figlio dell'importante scienziato Norman Osborn, Durante una visita ai laboratori genetici, Peter viene morso da un ragno geneticamente modificato, il quale gli conferisce poteri aracnidi, che il ragazzo imparerà a padroneggiare gradualmente, dopo qualche goffo tentativo.
Un giorno suo zio Ben viene assassinato per mano di un rapinatore, che Peter aveva lasciato scappare dopo un furto; questa disgrazia farà capire al ragazzo il messaggio che voleva trasmettergli suo zio: "Da grandi poteri derivano grandi responsabilità". Da allora Peter assumerà l'identità di Spider-Man per cercare di fare del bene, sventando rapine, catturando i malfattori, e salvando bambine da edici in fiamme.
Ma durante un'esposizione mondiale, Norman Osborn, nelle vesti del Goblin, una creatura dotata di armatura verde e che può volare su un aliante, attacca i membri della sua stessa società che lo hanno licenziato; Spider-Man interviene per fermarlo, diventando così il suo più acerrimo nemico.
Nel frattempo Peter Parker troverà lavoro come fotografo freelancer al Daily Bugle, dove il redattore J.J.Jameson è molto interessato ad avere nuove foto di Spiderman, così da poterlo screditare pubblicamente sulle sue prime pagine.
Norman scoprirà casualmente la vera identità di Spider-Man, e per attirarlo attaccherà i suoi cari, cominciando da zia May, fino ad arrivare a Mary-Jane, che nel frattempo si è innamorata del tessiragnatele, ignorando però la sua verà identità.

Il film non fece faville solo ai botteghini, ma riscosse pareri positivi sia da parte della critica che dai (molto meno indulgenti) fan del fumetto. Sam Raimi, oltre ad essere un buon regista, è anche un assiduo lettore del fumetto dell'Uomo Ragno, e per questo è riuscito a infondere il suo amore per il personaggio in un film che ha soddisfatto anche gli altri appassionati come lui.
Il personaggio di Peter Parker è stato affrontato in modo approfondito, anche grazie alla recitazione di Tobey McGuire, perfettamente credibile sia nel ruolo dello sfigato, che in calzamaglia rossa e blu. Inquietante la sequenza della trasformazione dopo il morso del ragno geneticamente modificato (versione attualizzata del ragno radioattivo, difficilmente credibile nel III millennio); il disagio e la sofferenza di Peter sono rappresentati visivamente sullo schermo in modo soddisfacente. E all'iniziale spiazzamento, segue l'entusiasmo del ragazzo, che come ogni adolescente farebbe, si esalta nello scoprire di fare cose come aggrapparsi sui muri o saltare da un edificio all'altro. Una delle poche cose che ha fatto storcere il naso ai lettori del fumetto sono le ragnatele organiche che Spidey spara dai polsi, mentre in realtà nel fumetto costruisce dei veri e propri spararagnatele, producendo personalmente con regolarità una sostanza che ha la stessa consistenza e sembianza delle ragnatele. Questo è stato (a mio parere giustamente) tagliato per questioni di tempo, ma è buffo vedere come il fumetto certe volte arrivi dopo, dato che ora anche la versione cartacea dell'Arrampicamuri spara ragnatele organiche, da un annetto a questa parte.
Kirsten Durnst è la perfetta ragazza della porta accanto, il cui ruolo è stato vagamente modificato rispetto al fumetto: nella versione cartacea MJ compare solo in un secondo momento, ed è l'ultima fiamma che farà battere il cuore di Peter. Ma nel film sono compagni di liceo, e si conoscono da una vita; questa ri-caratterizzazione ci fa pensare che in realtà il personaggio sia una fusione con quello di Gwen Stacy, assente nel film, e che nel fumetto muore gettata da un ponte da Goblin, proprio come viene fatto con MJ nel climax del film, forse per far pensare agli spettatori "esperti", che lo stesso destino sarebbe toccato a Mary-Jane...
Il Goblin è interpretato da un William Defoe in formissima, viscido e subdolo come industriale, furente come Goblin, e allo stesso tempo terrorizzato dalla sua nuova personalità. Simbolo di questo terrore è una scena memorabile (molto simile al monologo di Gollum ne Le Due Torri e ne Il Ritorno del Re) nel quale le due personalità di un Norman Osborn ormai schizofrenico si affrontano, trovandosi l'una di fronte all'altra, davanti allo specchio. Se l'interpretazione dell'attore non è stato criticato, la maggior parte dei fan si è opposta alla resa cinematografica del costume di Goblin: quelle che erano una tuta e una maschera (probabilmente di gomma) sono state trasformate in una corazza di metallo, degno di un nemico dei Power Rangers. Bocciato.
Promosso a pieni voti, invece, J.J.Jameson, il cui personaggio smbra portato sullo schermo da una magia che ha dato vita ai disegni del fumetto. L'immagine è quella, e anche il sarcasmo e il carattere iroso del personaggio sono l'assoluta perfezione.
Ad incorniciare il tutto, le musiche di Danny Elfmann, che torna al lavoro su un film di supereroi dopo aver creato la colonna sonora dei Batman di Tim Burton, creando anche questa volta dei temi memorabili, fin dai titoli di testa che viaggiano tra ragnatele in computer grafica.

Il film presenta un paio di cameo e qualche citazione per gli appassionati:
- Bruce Campbell, attore feticcio di Sam Raimi e protagonista della trilogia de La Casa, appare nel film come annunciatore del torneo di wrestling
- Stan Lee, autore del fumetto di Spiderman, fa un brevissimo cameo tra le persone presenti all'esposizione mondiale, mentre salva una bambina dopo l'esplosione
- Raimi cita in due punti Superman: il primo omaggio è esplicito, quando zia May dice a Peter "Non sei mica Superman", mentre il secondo è un'inquadratura, all'esposizione internazionale, nella quale Peter Parker si strappa il vestito sotto il quale indossa la sua tuta, proprio come faceva l'Uomo d'Acciaio
- J.J.Jameson, prima che Peter Parker entri nel suo ufficio, sbraita che Eddie non riesce a scattare nessuna foto decente a Spiderman; la frase potrebbe essere un riferimento a Eddie Brock, che nel terzo film sarà infatti un cronista del Bugle che rivaleggerà con Peter.

Nell'estate 2001 fu distribuito nelle sale un affascinante Teaser Trailer, che per la prima volta lasciava intravedere l'Arrampicamuri, ma che fu poi ritirato e mai più mostrato per via dell'incidente alle Twin Towers, protagoniste del filmato. Ricordo ancora che il trailer al cinema mi colpi molto, anche se guardandolo oggi mi sembra abbastanza "grezzo", se confrontato con tutto quel ben di dio che ho potuto vedere poi in sala...

In occasione degli MTV Movie Awards, fu realizzata anche una divertente parodia del film, con protagonisti Jack Black e Sarah Michelle Gellar
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 15 times

Messaggioda Valerio » giovedì 19 aprile 2007, 23:59

Deboroh, ti GIURO, che per quanto abbia assai apprezzato inizialmente, il film mi è sceso terribilmente quando è apparso Goblin-Power Ranger. Credo di non aver mai vissuto un tale smonamento rapportato a un così grande esalto. Una delle delusioni cinematografiche più grosse di sempre.
Immagine
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10356
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Messaggioda DeborohWalker » venerdì 20 aprile 2007, 00:07

Eh, lo so.

Per fortuna poi è arrivato il secondo film, con Octopus fatto divinamente.

Poi arriverà il 3, in cui un po' di effetto Power Ranger ci sarà, ma sarà solo uno dei tre nemici, chiudiamo gli occhi e andiamo oltre.
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 15 times

Messaggioda camera9 » sabato 12 maggio 2007, 19:52

Goblin=power rangers?
Ma no, è solo stato proposto in versione più moderna.
Il film è bellissimo (sebbene il meno bello della trilogia) e Goblin è trattato divinamente.
Avatar utente
camera9
da Pk²
da Pk²
 
Messaggi: 245
Iscritto il: domenica 29 aprile 2007, 18:51
Località: Bari
Has thanked: 0 time
Been thanked: 0 time

Messaggioda Valerio » sabato 12 maggio 2007, 20:00

Scusa ma tu come la definisci un'armatura di plastica, con un SORRISO STATICO appiccitato sulla maschera? Per me è una carnevalata bella e buona.
Immagine
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10356
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Messaggioda camera9 » sabato 12 maggio 2007, 20:02

Per me no, i gusti son gusti
Avatar utente
camera9
da Pk²
da Pk²
 
Messaggi: 245
Iscritto il: domenica 29 aprile 2007, 18:51
Località: Bari
Has thanked: 0 time
Been thanked: 0 time

Messaggioda Valerio » sabato 12 maggio 2007, 20:06

Immagine

Ci sono delle verità oggettive.
Ultima modifica di Valerio il sabato 12 maggio 2007, 22:14, modificato 1 volta in totale.
Immagine
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10356
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Messaggioda camera9 » sabato 12 maggio 2007, 22:14

A me, personalmente, piace
Avatar utente
camera9
da Pk²
da Pk²
 
Messaggi: 245
Iscritto il: domenica 29 aprile 2007, 18:51
Località: Bari
Has thanked: 0 time
Been thanked: 0 time

Messaggioda PORTAMANTELLO » domenica 13 maggio 2007, 21:54

Finito or ora su Italia 1. Innegabile: Goblin è un Pauer Renger cresciutello.
Immagine
Avatar utente
PORTAMANTELLO
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 1351
Iscritto il: mercoledì 05 luglio 2006, 21:37
Località: Cosmopolita
Has thanked: 0 time
Been thanked: 23 times

Messaggioda camera9 » domenica 13 maggio 2007, 22:02

Innegabile? Io lo nego.
Avatar utente
camera9
da Pk²
da Pk²
 
Messaggi: 245
Iscritto il: domenica 29 aprile 2007, 18:51
Località: Bari
Has thanked: 0 time
Been thanked: 0 time

Messaggioda Giby » domenica 13 maggio 2007, 22:19

Volendo si può anche negare che il costume di spidey sia rosso e blu.
"Those people who think they know everything are a great annoyance to those of us who do." -Isaac Asimov
Avatar utente
Giby
da X-Mickey
da X-Mickey
 
Messaggi: 60
Iscritto il: lunedì 16 aprile 2007, 23:57
Località: Altopiano di Thay
Has thanked: 0 time
Been thanked: 0 time

Messaggioda longinous » domenica 13 maggio 2007, 23:30

infatti io lo nego!
è rosso, blu e nero :D
L'uomo ha bisogno della religione!


Esattamente come un pesce ha bisogno di una bicicletta!!!!!
Avatar utente
longinous
da Pk²
da Pk²
 
Messaggi: 126
Iscritto il: lunedì 12 marzo 2007, 19:54
Località: la rete è la mia casa
Has thanked: 0 time
Been thanked: 0 time

Messaggioda Giby » lunedì 14 maggio 2007, 01:35

Quindi non neghi che sia rosso e blu... -_- Non scadiamo in logica sillogistica di bassa lega, su. Non ho detto *solo* rosso e blu, ho detto rosso e blu. Se neghi che sia rosso e blu, sei un cieco o uno stolto.
"Those people who think they know everything are a great annoyance to those of us who do." -Isaac Asimov
Avatar utente
Giby
da X-Mickey
da X-Mickey
 
Messaggi: 60
Iscritto il: lunedì 16 aprile 2007, 23:57
Località: Altopiano di Thay
Has thanked: 0 time
Been thanked: 0 time

Messaggioda longinous » lunedì 14 maggio 2007, 16:58

Aaahhh... l'ironia, questa sconosciuta...
Ovvio che è rosso e blu.
Stavo a puntualizzare solo che tutto è opinabile, basta dare un'opinione errata!
L'uomo ha bisogno della religione!


Esattamente come un pesce ha bisogno di una bicicletta!!!!!
Avatar utente
longinous
da Pk²
da Pk²
 
Messaggi: 126
Iscritto il: lunedì 12 marzo 2007, 19:54
Località: la rete è la mia casa
Has thanked: 0 time
Been thanked: 0 time

Messaggioda Tyrrel » martedì 15 maggio 2007, 08:54

Grrodon ha scritto:Scusa ma tu come la definisci un'armatura di plastica, con un SORRISO STATICO appiccitato sulla maschera?

:rotfl:
Straquoto!
Avatar utente
Tyrrel
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 2872
Iscritto il: sabato 10 dicembre 2005, 12:24
Località: Cagliari e dintorni
Has thanked: 16 times
Been thanked: 8 times

Messaggioda Giona » martedì 15 maggio 2007, 16:34

Piú che a un Goblin-Power Ranger, ho pensato che il suo aspetto fosse ispirato non al Goblin "classico" ma a quello della serie "Ultimate".
Avatar utente
Giona
da Pk²
da Pk²
 
Messaggi: 116
Iscritto il: domenica 19 febbraio 2006, 16:37
Has thanked: 0 time
Been thanked: 0 time

Messaggioda Valerio » martedì 15 maggio 2007, 18:21

Dove è un bestione in tutto e per tutto organico...
Immagine
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10356
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Messaggioda camera9 » lunedì 09 luglio 2007, 16:15

Il primo trailer del film,che poi non fu utilizzato dopo l'undici settembre per la presenza delle torri gemelle.


http://www.mymovies.it/dizionario/trailer.asp?id=34040
Avatar utente
camera9
da Pk²
da Pk²
 
Messaggi: 245
Iscritto il: domenica 29 aprile 2007, 18:51
Località: Bari
Has thanked: 0 time
Been thanked: 0 time

Messaggioda DeborohWalker » lunedì 09 luglio 2007, 16:38

E che avevo già linkato io nella mia recensione :P
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 15 times

Re: Marvel: Spider-Man

Messaggioda conker » lunedì 11 agosto 2008, 20:57

DeborohWalker ha scritto:Nel 1985 la Marvel era in bancarotta; per ovviare al problema cedette i diritti cinematografici dei propri personaggi più celebri, Uomo Ragno compreso. Le vicissitudini furono infinite, e negli anni '90 si vociferò insistentemente di una versione diretta da James Cameron (che in realtà non dirige un film da Titanic...).

eh, la sceneggiatura di Cameron esiste, ed è online... peccato peccato peccato non sia stato lui a realizzare Spiderman... ne sarebbe venuta fuori ben altra cosa
qui

Kirsten Durnst è la perfetta ragazza della porta accanto, il cui ruolo è stato vagamente modificato rispetto al fumetto: nella versione cartacea MJ compare solo in un secondo momento, ed è l'ultima fiamma che farà battere il cuore di Peter. Ma nel film sono compagni di liceo, e si conoscono da una vita; questa ri-caratterizzazione ci fa pensare che in realtà il personaggio sia una fusione con quello di Gwen Stacy, assente nel film, e che nel fumetto muore gettata da un ponte da Goblin, proprio come viene fatto con MJ nel climax del film, forse per far pensare agli spettatori "esperti", che lo stesso destino sarebbe toccato a Mary-Jane...

è un delitto questa Mary Jane... non rispecchia il personaggio dei comics nè nell'aspetto esteriore, nè nella psicologia

Il Goblin è interpretato da un William Defoe in formissima, viscido e subdolo come industriale, furente come Goblin, e allo stesso tempo terrorizzato dalla sua nuova personalità. Simbolo di questo terrore è una scena memorabile (molto simile al monologo di Gollum ne Le Due Torri e ne Il Ritorno del Re) nel quale le due personalità di un Norman Osborn ormai schizofrenico si affrontano, trovandosi l'una di fronte all'altra, davanti allo specchio. Se l'interpretazione dell'attore non è stato criticato, la maggior parte dei fan si è opposta alla resa cinematografica del costume di Goblin: quelle che erano una tuta e una maschera (probabilmente di gomma) sono state trasformate in una corazza di metallo, degno di un nemico dei Power Rangers. Bocciato.

già... quant'è brutto 'sto Goblin... poi 2 personaggi contemporaneamente sullo schermo con espressività ZERO non si possono davvero vedere
“I believe… whatever doesn’t kill you simply makes you…stranger.”
my ComicArtFans Gallery
Avatar utente
conker
da X-Mickey
da X-Mickey
 
Messaggi: 58
Iscritto il: giovedì 26 gennaio 2006, 12:09
Località: Latina
Has thanked: 0 time
Been thanked: 0 time

Prossimo

Torna a Marvel Studios

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron

Cookie Policy