Home The Disney Compendium il Fumettazzo

[Sony] Spider-Man 3

Dove c'è così tanta meraviglia che la sola carta non bastava più!

Re: Marvel: Spider-Man 3

Messaggioda camera9 » venerdì 26 ottobre 2007, 19:43

Nello stesso periodo in cui è uscito il film, in America sui fumetti l'Uomo Ragno tornava al costume nero (BACK IN BLACK il titolo della storia) e riaffrontava l'Uomo Sabbia e Kingpin (che Raimi tanto agognava di usare come antagonista in un film di SPIDER MAN).Queste storie sono uscite solo ora in Italia e se qui hanno saltato la contemporaneità col film,si sono rifatti col DVD.
E' uscita sia la versione monodisco che quella a due dischi la quale, se nei confronti di F4 E SILVER SURFER avevo snobbato per questioni economiche, in questo caso è una calamita per le mie avide manine
Avatar utente
camera9
da Pk²
da Pk²
 
Messaggi: 245
Iscritto il: domenica 29 aprile 2007, 18:51
Località: Bari
Has thanked: 0 time
Been thanked: 0 time

Re: Marvel: Spider-Man 3

Messaggioda camera9 » sabato 27 ottobre 2007, 16:23

Novità,oltre alle due sopracitate versioni, ce ne sono altre 4 del dvd di SM3:

-blue ray
-collector's edition limited gift set
-la trilogia
-la trilogia blue ray
Avatar utente
camera9
da Pk²
da Pk²
 
Messaggi: 245
Iscritto il: domenica 29 aprile 2007, 18:51
Località: Bari
Has thanked: 0 time
Been thanked: 0 time

Re: Marvel: Spider-Man 3

Messaggioda Elaine Marley » mercoledì 25 giugno 2008, 21:15

In questo periodo mi sto Marvelizzando. Quindi, tra i vari film che ho rivisto, visto e che devo vedere, c'è stata, per la prima categoria, la trilogia di Spiderman (sì, tutta d'un fiato, un film dopo l'altro in nome della sacra continuità nerd :D). Riassumendo, in questo terzo capitolo ci ho trovato non pochi difetti. E' un'opera riuscita solo in parte. Ma, per intenderci, sono una che nonostante tutto al cinema andrebbe a vedere anche Spiderman 30 e ventimila.
Sicuramente troppa carne al fuoco: capisco che l'esigenza di portare al cinema un fumetto e condensare mille avvenimenti importanti in poche ore ponga il regista davanti a delle scelte non semplici, però ecco, ho sentito molto la mancanza della genesi e della storia di alcuni personaggi. Senza contare cose come la misteriosa apparizione di Gwen Stacy, che per allora se non erro avrebbe dovuto esser già stata uccisa dallo stesso Spiderman (e comunque, come è già stato scritto nel topic, è stata resa troppo ochetta parishiltoniana). Un brivido (di piacere, beninteso) mi ha percorso la schiena quando ho visto la scena della "nascita" dell'uomo sabbia, il suo emergere e crollare su se stesso. Male la genesi di Venom, bene come è stato sviluppato il personaggio. Ancora male Goblin. Però ammetto che per questi ultimi due, scavare di più sarebbe stata non poco dura. Scade un po' nel ridicolo il Parker cattivo: una specie di imitazione malriuscita dell'evil-Clark Kent in Smallville. Lì si aveva un risultato quantomeno elegante, qui si potrebbe tranquillamente ribattezzare l'Uomo Ragno in Emo Ragno (che tra l'altro ammicca e balletticchia intorno alle classiche gallette myspace-facebook :D). Concordo con il trovare un po' stucchevole la scena del ponte: lo sviluppo sentimentale dei personaggi me lo sarei immaginato completamente diverso. Doppiaggio italiano, no comment: la traduzione è, in certi dialoghi, grossolana e nonsense.
Ma, come dicevo all'inizio, il cinema è anche questo, e nel complesso il pasticcio funziona e si lascia guardare e godere senza aggrottamenti di sopracciglia troppo marcati, dovuti a qualche banalità ed agli errori di cui sopra. Visivamente impeccabile.
Quando esce il quattro? :D

Bello il video degli Snow Patrol. Voglio quei marmocchi. °_°
Avatar utente
Elaine Marley
da Pk²
da Pk²
 
Messaggi: 178
Iscritto il: mercoledì 30 aprile 2008, 23:31
Località: Mêlée Island
Has thanked: 0 time
Been thanked: 0 time

Re: Marvel: Spider-Man 3

Messaggioda DeborohWalker » mercoledì 25 giugno 2008, 21:41

Elaine Marley ha scritto:Male la genesi di Venom, bene come è stato sviluppato il personaggio. Ancora male Goblin. Però ammetto che per questi ultimi due, scavare di più sarebbe stata non poco dura.

Bè, insomma.
Per Venom è arduo scavare di più solo con il poco tempo del film a sua disposizione, essendoci altri 18 elementi.
Per Goblin effettivamente sì; nel fumetto la sua morte non è in battaglia, ma a causa della tossicodipendenza, in un ciclo di storie passato alla storia come il primo che ha "sdoganato" il fumetto MARVEL per adulti, quando fino a quel momento erano solo tizi in calzamaglia che svolazzavano facendo felici anche i bambini. Magari si sarebbe potuto aggiungere questo fattore come un elemento di deperimento che lo fa essere più debole nella battaglia finale... certo, in un film dove non ci sono 3 villain e altri personaggi e situazioni nuovi da introdurre.

Elaine Marley ha scritto:alle classiche gallette myspace-facebook :D

Cosa sono, dei cracker particolari per utenti Internet?

Elaine Marley ha scritto:Quando esce il quattro? :D

Maggio 2011. E' ufficiale, non ci saranno nè Raimi nè Maguire, tutto il resto è avvolto nel buio.
E Avi Arad ha annunciato che nel 4o film ci saranno due nemici, per concentrarsi sull'umanità dei personaggi.
E io mi dico, ma metterne uno solo, fa tanto schifo? Mi sembra che SpiderMan 2, con Octopus, sia universalmente riconosciuto tra i punti più alti della cinematografia Marvel... Vabbè, perchè fare le cose bene quando si può strafare?
Lo sceneggiatore arruolato dalla Marvel per scrivere la sceneggiatura è James Vanderbilt, già scrittore di Zodiac e dello spin-off su Wolverine in uscita l'anno prossimo.
Le altre migliaia di voci che si leggono online a riguardo del 4o capitolo, sono illazioni, ancora nulla di ufficiale.
Deboroh troppppppppo Web 2.0!
Nerdlandia - Facebook - Blog - Flickr - Youtube
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 15 times

Re: Marvel: Spider-Man 3

Messaggioda Elaine Marley » mercoledì 25 giugno 2008, 21:59

DeborohWalker ha scritto:Per Venom è arduo scavare di più solo con il poco tempo del film a sua disposizione, essendoci altri 18 elementi.
Per Goblin effettivamente sì; nel fumetto la sua morte non è in battaglia, ma a causa della tossicodipendenza, in un ciclo di storie passato alla storia come il primo che ha "sdoganato" il fumetto MARVEL per adulti, quando fino a quel momento erano solo tizi in calzamaglia che svolazzavano facendo felici anche i bambini. Magari si sarebbe potuto aggiungere questo fattore come un elemento di deperimento che lo fa essere più debole nella battaglia finale... certo, in un film dove non ci sono 3 villain e altri personaggi e situazioni nuovi da introdurre.


Eh, appunto. Perciò da un lato capisco il fattore poco tempo (anche per Goblin, eh un po' -sebbene sia d'accordo col fatto che cannare così la sua storia sia stata una mossa poco piacevole per i fans-: pensa a Demogoblin, Hobgoblin, eccetera), ma dall'altro:

DeborohWalker ha scritto:E io mi dico, ma metterne uno solo, fa tanto schifo? Mi sembra che SpiderMan 2, con Octopus, sia universalmente riconosciuto tra i punti più alti della cinematografia Marvel... Vabbè, perchè fare le cose bene quando si può strafare?


. (metto solo il puntino. D'accordo.)

DeborohWalker ha scritto:
Elaine Marley ha scritto:alle classiche gallette myspace-facebook :D

Cosa sono, dei cracker particolari per utenti Internet?


Facciamo che fischietto fingendo indifferenza insieme a te. :D
Sul resto, non sapevo che Maguire sarebbe stato assente. Adesso son curiosa di sapere chi lo sostituirà...
Avatar utente
Elaine Marley
da Pk²
da Pk²
 
Messaggi: 178
Iscritto il: mercoledì 30 aprile 2008, 23:31
Località: Mêlée Island
Has thanked: 0 time
Been thanked: 0 time

Re: Marvel: Spider-Man 3

Messaggioda DeborohWalker » mercoledì 25 giugno 2008, 22:13

Elaine Marley ha scritto:Sul resto, non sapevo che Maguire sarebbe stato assente. Adesso son curiosa di sapere chi lo sostituirà...


Beh, le voci di corridoio si divertono a ipotizzare Jake Gyllenhaal, e in effetti è molto simile fisicamente a Maguire, potrebbe essere una scelta intelligente. (ed è bravo, la cosa aiuterebbe)
Ma personalmente credo sia altamente improbabile, dato che Jake sarà il protagonista della trilogia Prince of Persia; dato che è un attore al quale piace partecipare a film più particolari e con trame più fuori dagli schemi, dubito che accetterebbe sia Prince of Persia che il personaggio di Peter Parker, significherebbe essere intrappolato in saghe d'azione blockbuster per i prossimi 3-4 anni senza avere il tempo di fare altro.
Deboroh troppppppppo Web 2.0!
Nerdlandia - Facebook - Blog - Flickr - Youtube
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 15 times

Re: Marvel: Spider-Man 3

Messaggioda Andrea87 » venerdì 14 maggio 2010, 23:36

Riuppo questo thread per dire che finalmente l'ho rivisto stasera, in occasione del passaggio su "Cielo" e, a differenza della prima volta al cinema, dove forse sono andato un pò troppo speranzoso, devo dire che mi è piaciuto :oO:

Certo, è un passo indietro rispetto ai predecessori, ma visto senza molte pretese svolge ottimamente il suo ruolo.

L'unica parte che non riesco a spiegarmi è quando Peter (a proposito, non vi sembra un pò ingrassato in questo film? In certe scene la camicia gli va stretta, sarà perchè ha il costume di sotto? :P ) fa l'emo e praticamente imita Bart Simpson nella famosa puntata in cui ha un appuntamento con la figlia del pastore Lovejoy -_- Possibile che un geniaccio come Raimi non si sia inventato niente di meglio?


Comunque nel complesso quel quarto d'ora di follia non pregiudica un'ottima trilogia e anzi mi lascia basito la notizia che il franchise verrà rebootato... più che altro perchè Mary Jane non sarà più Kirsten che è una gran bella gnocca "e questo è male!" (cit.) ;_;
Immagine
Avatar utente
Andrea87
Mickey Mouse Mystery Addicted
Mickey Mouse Mystery Addicted
 
Messaggi: 729
Iscritto il: lunedì 06 luglio 2009, 15:13
Località: Milazzo (ME)
Has thanked: 23 times
Been thanked: 5 times

Re: Marvel: Spider-Man 3

Messaggioda DeborohWalker » sabato 15 maggio 2010, 00:41

Andrea87 ha scritto:L'unica parte che non riesco a spiegarmi è quando Peter fa l'emo e praticamente imita Bart Simpson nella famosa puntata in cui ha un appuntamento con la figlia del pastore Lovejoy -_- Possibile che un geniaccio come Raimi non si sia inventato niente di meglio?

Bè, il film che aveva in mente Raimi era molto simile al prodotto finale, escludendo per tutto quello che riguarda il costume nero e Venom; il regista infatti ama i primi nemici di Spiderman, ma il produttore Avi Arad gli ha detto "Non essere egoista! Tutti i fan degli anni '90 vogliono Venom!" e così lui si è fatto infinocchiare, preso dai sensi di colpa.
Solo che evidentemente non è un personaggio e una vicenda che sente suoi, quindi è riuscito a portarli su schermo solo in parte (senza contare l'effetto "troppa roba" che deriva dall'imposizione di così tanta roba in un solo film).

Comunque anche il sottoscritto l'ha mezzo rivalutato, dopo esserselo visto in DVD. Ha i suoi difetti, ma comunque è un degno componente della trilogia di Raimi, occupando però il terzo gradino del podio.
Deboroh troppppppppo Web 2.0!
Nerdlandia - Facebook - Blog - Flickr - Youtube
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 15 times

Re: Marvel: Spider-Man 3

Messaggioda Andrea87 » sabato 15 maggio 2010, 00:50

DeborohWalker ha scritto:Comunque anche il sottoscritto l'ha mezzo rivalutato, dopo esserselo visto in DVD. Ha i suoi difetti, ma comunque è un degno componente della trilogia di Raimi, occupando però il terzo gradino del podio.


ecco, secondo me sarebbe stato meglio vedere questo film come secondo capitolo, perchè, come insegna George Lucas, gli episodi più oscuri di una trilogia è meglio metterli nel mezzo (Star Wars o anche Indy).


Invece adesso abbiamo un finale :( che è anche la fine della trilogia, quindi senza nessuna più possibilità per i protagonisti di riscattarsi (immaginate Star Wars che finisce con Ian Solo imprigionato nella grafite e la rivelazione di Lord Fener)
Immagine
Avatar utente
Andrea87
Mickey Mouse Mystery Addicted
Mickey Mouse Mystery Addicted
 
Messaggi: 729
Iscritto il: lunedì 06 luglio 2009, 15:13
Località: Milazzo (ME)
Has thanked: 23 times
Been thanked: 5 times

Messaggioda DeborohWalker » sabato 15 maggio 2010, 00:59

Bè, in realtà no, Peter Parker alla fine si è liberato dal costume nero, ha sconfitto il suo "lato oscuro".

E personalmente ho apprezzato il finale dolceamaro (soprattutto considerando che è un finale non così scontato per quello che è il personaggio Marvel più commerciale che esista) con la questione MJ-Peter risolta solo in parte e il sacrificio di Harry, con la fantastica idea del team-up, come chiusura della saga degli Osborn che è stata il filo conduttore della trilogia di Raimi.

Insomma, non è che tutte le trilogie devono essere uguali nella struttura, altrimenti diventano tutte prevedibili e quando c'è un'impronta autoriale più forte non potrebbe sorprenderci o fare qualcosa di nuovo...
Deboroh troppppppppo Web 2.0!
Nerdlandia - Facebook - Blog - Flickr - Youtube
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 15 times

Re: Marvel: Spider-Man 3

Messaggioda valsedre » giovedì 17 giugno 2010, 17:51

Ho visto solo ora il topic, e mi stupisco di tutti questi commenti positivi,quando in realtà il film è,IMHO,una cagata pazzesca:il simbionte banalizzato al massimo(cioè,in cosa rende diverso Peter?Gli aumenta la forza??!Ma nel fumetto gli dava molte più capacita,qua sembra dopato),Venom non nè parliamo,da giustiziere oscuro a cattivo di serie B(cioè,vi rendete conto?"Adoro far male alle persone"??Ma qui si passa il limite!),Harry Osborn peggio e pure l'Uomo Sabbia,come fà Stan Lee ad' approvare questa roba??!!!
valsedre
da X-Mickey
da X-Mickey
 
Messaggi: 90
Iscritto il: giovedì 03 giugno 2010, 19:29
Has thanked: 0 time
Been thanked: 0 time

Re: Marvel: Spider-Man 3

Messaggioda Valerio » giovedì 17 giugno 2010, 18:11

Ma vuoi imparare a scrivere bene, con la punteggiatura giusta, gli spazi dove ci vogliono e tutto il resto o continuiamo a prenderci in giro?
Immagine
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10356
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Re: Marvel: Spider-Man 3

Messaggioda DeborohWalker » giovedì 17 giugno 2010, 18:46

Sì valsedre, quattro strafalcioni in quattro righe e tutti i segni di punteggiatura senza neanche uno spazio rendono pesante la lettura, e te lo dice uno che comunque scrive in modo piuttosto impulsivo senza riguardare troppo i suoi post, però c'è un limite a tutto :P

Comunque
valsedre ha scritto:Venom non nè parliamo,da giustiziere oscuro a cattivo di serie B(cioè,vi rendete conto?"Adoro far male alle persone"??Ma qui si passa il limite!)

Giustiziere oscuro? Venom?
Forse ti confondi con Punisher o chissà quale altro personaggio, Venom non ha mairicercato la giustizia, specialmente subito dopo la sua nascita; è un simbionte feroce e aggressivo che "adora fare del male alle persone", il Mr.Hyde della situazione.
Deboroh troppppppppo Web 2.0!
Nerdlandia - Facebook - Blog - Flickr - Youtube
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 15 times

Re: Marvel: Spider-Man 3

Messaggioda valsedre » giovedì 17 giugno 2010, 22:05

DeborohWalker ha scritto:Sì valsedre, quattro strafalcioni in quattro righe e tutti i segni di punteggiatura senza neanche uno spazio rendono pesante la lettura, e te lo dice uno che comunque scrive in modo piuttosto impulsivo senza riguardare troppo i suoi post, però c'è un limite a tutto :P

Comunque
valsedre ha scritto:Venom non nè parliamo,da giustiziere oscuro a cattivo di serie B(cioè,vi rendete conto?"Adoro far male alle persone"??Ma qui si passa il limite!)

Giustiziere oscuro? Venom?
Forse ti confondi con Punisher o chissà quale altro personaggio, Venom non ha mairicercato la giustizia, specialmente subito dopo la sua nascita; è un simbionte feroce e aggressivo che "adora fare del male alle persone", il Mr.Hyde della situazione.

No,Carnage è il sadico che ama uccidere,Venom c'è l'ha solo con L'Uomo Ragno,ma per il resto non è un pazzo assassino,ma solo un pazzo che crede di essere nel giusto.Da wiki:
Anche Eddie Brock è molto diverso rispetto a come è descritto nel fumetto classico. Intanto si chiama semplicemente Eddie senza l'attributo di Junior, e poi non è un giovane ragazzo della stessa età di Parker, è assai più vecchio, ha circa una quarantina d'anni. Non viene ripreso nemmeno il fisico da culturista di Brock e l'apparente collaborazione psichica tra il simbionte-Venom e Brock. Ancora: Brock non lavorava nel Daily Bugle ma per il Daily Globe, come giornalista e non come fotografo e non è innamorato di Gwen Stacy . Inoltre la sua carriera è distrutta dall'Uomo Ragno (e non da Parker), quando dimostra che uno dei suoi migliori articoli è falso. Il modo in cui avviene è inoltre totalmente diverso: nel film Parker denuncia che una foto da lui venduta è falsa, mentre nel fumetto Brock pubblica un articolo dove si dice l'identità di un supercriminale, che una volta catturato da Spider-Man si scoprirà non essere quello che diceva Brock. Nel film Venom, pur essendo inequivocabilmente riconoscibile, non viene mai chiamato così e non pronuncia mai la famosa frase: "Noi siamo Venom!". Inoltre, le sue ragnatele nel film sono nere, mentre nel fumetto sono simili a quelle dell'Uomo Ragno. Inoltre, nel film Venom viene ritratto come un assassino senza scrupoli mentre nel fumetto, vuole sì uccidere l'Uomo Ragno, ma intende comunque usare i suoi poteri per difendere la gente innocente. Infatti una volta ha salvato una bambina che stava cadendo in un fiume perché "L'innocenza và sempre protetta". Il personaggio del film si rifà maggiormente alla versione Ultimate di Venom, con cui ha in comune perlomeno la giovane età, l'attributo di "Junior", la non collaborazione con il simbionte, l'amore per Gwen, le ragnatele nere e la mancanza di scrupoli.

Se poi,come dice wiki,si rifà alla versione Ultimate puo anche andare bene.
valsedre
da X-Mickey
da X-Mickey
 
Messaggi: 90
Iscritto il: giovedì 03 giugno 2010, 19:29
Has thanked: 0 time
Been thanked: 0 time

Re: Marvel: Spider-Man 3

Messaggioda DeborohWalker » giovedì 17 giugno 2010, 22:13

valsedre ha scritto:Inoltre, nel film Venom viene ritratto come un assassino senza scrupoli mentre nel fumetto, vuole sì uccidere l'Uomo Ragno, ma intende comunque usare i suoi poteri per difendere la gente innocente. Infatti una volta ha salvato una bambina che stava cadendo in un fiume perché "L'innocenza và sempre protetta".

Le cose non sono così semplici e di sicuro Venom non è la fatina dei dentini.
Inizialmente Venom è esattamente come Carnage, si "addolcisce" proprio con la comparsa di Carnage; comunque nè prima nè dopo si è mai fatto scrupoli sull'uccidere persone, e sono di sicuro di più le vittime ammazzate che gli innocenti salvati (dipende comunque dai diversi autori che si avvicendano sul personaggio avendone una visione differente)
Deboroh troppppppppo Web 2.0!
Nerdlandia - Facebook - Blog - Flickr - Youtube
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 15 times

Re: Marvel: Spider-Man 3

Messaggioda valsedre » giovedì 17 giugno 2010, 22:32

DeborohWalker ha scritto:
valsedre ha scritto:Inoltre, nel film Venom viene ritratto come un assassino senza scrupoli mentre nel fumetto, vuole sì uccidere l'Uomo Ragno, ma intende comunque usare i suoi poteri per difendere la gente innocente. Infatti una volta ha salvato una bambina che stava cadendo in un fiume perché "L'innocenza và sempre protetta".

Le cose non sono così semplici e di sicuro Venom non è la fatina dei dentini.
Inizialmente Venom è esattamente come Carnage, si "addolcisce" proprio con la comparsa di Carnage; comunque nè prima nè dopo si è mai fatto scrupoli sull'uccidere persone, e sono di sicuro di più le vittime ammazzate che gli innocenti salvati (dipende comunque dai diversi autori che si avvicendano sul personaggio avendone una visione differente)

Venom non è un santo,ma neanche un pazzo assassino,lui odia solo Spidey e sè poi per farlo fuori usa metodi violenti e illegali,vabbè è un cattivo(come detto prima,questo Venom è più simile agli Ultimate,nel fumetto classico non si sarebbe mai abbassato adire una castroneria del genere.)Sempre da wiki:
Nella sua carriera ha ottenuto molti successi, riuscendo addirittura a salvare il mondo da un'invasione degli alieni della sua stessa razza; tuttavia, egli rimane il più spietato tra i supereroi. La sorte che riserva alle sue vittime è così terribile che sembrerebbe più vicino ad un supercriminale come Sabretooth più che ad un supereroe. Venom tuttavia non uccide per divertimento, come fa ad esempio Carnage: nel compiere omicidi, Venom ha una sua logica, spietata ed estremista, che lo porta ad uccidere chi se lo merita per proteggere le persone dalle ingiustizie. Ma nella sua avventatezza, per proteggere gli indifesi spesso sbaglia e uccide persone innocenti. Sono proprio questi errori che costano a Venom le continue persecuzioni della legge.
valsedre
da X-Mickey
da X-Mickey
 
Messaggi: 90
Iscritto il: giovedì 03 giugno 2010, 19:29
Has thanked: 0 time
Been thanked: 0 time

Re: Marvel: Spider-Man 3

Messaggioda DeborohWalker » giovedì 17 giugno 2010, 22:45

Da Karl Popper:
La cultura è un patrimonio di tutti ma, bisogna stare attenti che chi immetta le informazioni sia in buona fede e sia competente.


Comunque la descrizione che c'è sulla pagina italiana di Wikipedia potrebbe valere (con adeguati assestamenti di tono) per alcune storie successive di Venom, quando Eddie Brock riesce a volte ad avere la meglio sulla personalità di Venom, ma di certo non agli inizi dell'impossessamento da parte del simbionte, che è il periodo rappresentato in Spiderman 3.
Deboroh troppppppppo Web 2.0!
Nerdlandia - Facebook - Blog - Flickr - Youtube
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 15 times

Re: Marvel: Spider-Man 3

Messaggioda valsedre » giovedì 17 giugno 2010, 22:53

DeborohWalker ha scritto:Da Karl Popper:
La cultura è un patrimonio di tutti ma, bisogna stare attenti che chi immetta le informazioni sia in buona fede e sia competente.


Comunque la descrizione che c'è sulla pagina italiana di Wikipedia potrebbe valere (con adeguati assestamenti di tono) per alcune storie successive di Venom, quando Eddie Brock riesce a volte ad avere la meglio sulla personalità di Venom, ma di certo non agli inizi dell'impossessamento da parte del simbionte, che è il periodo rappresentato in Spiderman 3.

Comunque resta il fatto che Eddie Brock/Venom sia stato trattato malissimo su tutti i fronti,sia nella trama che nella caratterizzazione,oltre che nei poteri,comunque alla sua prima apparizione Venom cerca di uccidere unicamente l'Uomo Ragno.
valsedre
da X-Mickey
da X-Mickey
 
Messaggi: 90
Iscritto il: giovedì 03 giugno 2010, 19:29
Has thanked: 0 time
Been thanked: 0 time

Re: Marvel: Spider-Man 3

Messaggioda Valerio » giovedì 17 giugno 2010, 23:37

Dopo i punti, le virgole o quant'altro ci va lo spazio.
Immagine
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10356
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Re: Marvel: Spider-Man 3

Messaggioda avaraccio_92 » venerdì 18 giugno 2010, 08:11

Io ho visto il film per la prima volta ieri e devo dire che, seppur inferiore al secondo, non è certo un cattivo film, non è la cagata che dice valsedre. Tutti i punti negativi sono già ampiamente analizzati già all'uscita del film da Deboroh( i più insopportabili, IMHO, sono il personaggio di Gwen, il bacio di Peter a quest'ultima e, come è stato ironicamente definito, Peter-Bumbastic).
Prima di fare ogni commento, voglio sottolineare che la mia conoscenza di Spider-Man e del suo mondo è abbastanza limitata e approssimativa, poiché basata unicamente sulle serie animate e sui film.
Ho voluto metter bocca in questo topic soprattutto per commentare gli ultimi commenti di valsedre: Venom non è certo un giustiziere oscuro e all'inizio, pur di uccidere Spider-Man, ucciderebbe chiunque; poi un po' alla volta, soprattutto con l'arrivo di Carnage, il personaggio perde, anche se non troppo, questa vena distruttiva, non dimenticando comunque il suo profondo odio per Peter; comunque definire giustiziere oscuro uno che non salva nessuno e tenta di uccidere solo chi odia mi sembra sbagliato. Poi non ho capito in che senso è un cattivo di serie B, dato che sia nel film sia nelle serie animate è il cattivo principale.

P.S. Perché Spider-Man si scrive con il trattino e Batman no?

P.P.S. Ma Gwen non dovrebbe essere una secchiona e non un'oca?

P.P.P.S. Valsedre, non mi arrabbiavo all'inizio, ma adesso che tutti te lo chiedono, puoi fare lo spazio dopo i segni di punteggiatura e compiere meno orrori grammaticali?
"Una lezione senza dolore non ha senso. Dal momento che non si può ottenere nulla senza sacrifico. Ma quando si può fermare il dolore e superarlo, la gente ottiene un cuore forte che non perderà mai.
Sì, un cuore d'acciaio" Edward Elric, Full Metal Alchemist Brotherhood, Episodio 64
avaraccio_92
da X-Mickey
da X-Mickey
 
Messaggi: 77
Iscritto il: giovedì 24 dicembre 2009, 11:20
Località: Mogliano Veneto
Has thanked: 0 time
Been thanked: 0 time

PrecedenteProssimo

Torna a Marvel Studios

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron

Cookie Policy