Home Chat The Disney Compendium il Fumettazzo

[Warner Bros] Animali Fantastici: I Crimini di Grindelwald

Perché, come disse un saggio, "tutte le belle storie hanno bisogno di un'infiorettatura". E ce ne sono di cosi belle che una sola non bastava!

[Warner Bros] Animali Fantastici: I Crimini di Grindelwald

Messaggioda Valerio » sabato 17 novembre 2018, 13:12

Immagine
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10308
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Re: [Warner Bros] Animali Fantastici: I Crimini di Grindelwa

Messaggioda cianfa88 » lunedì 26 novembre 2018, 18:38

Probabilmente il forum è morto davvero se un film come questo genera un solo commento. Il problema è che non mi sembra che su telegram ci possano essere chissà quali discussioni, a parte qualche commento sperduto qua e là che dopo dieci minuti è ormai già perso senza che rimanga niente. E in generale mi sembra che non ci sia più la voglia di discutere delle cose che ci piacciono o meno, ma solo sparare qualche sentenza inappellabile su FB e twitter. Ok, rimpiango i bei tempi dei forum.

Sono sostanzialmente d'accordo con Valerio. Il problema è che se poi uno legge le critiche apparse sul web (vedi quella di Loudvision) si trova un po' d'accordo anche con quelle.
Credo che nel film ci sia tantissima sostanza, tanta ciccia davvero, ma in quantità così elevate che straborda, compremettendo un po' la forma del film (anche per colpa del regista, che non ho mai apprezzato troppo). E allora ci sono un po' di passaggi frettolosi che nel primo film non avevamo, come la caduta di Queenie verso Grindelwald, oppure l'arrivo di tutti al cimitero con la sequenza del ministero della magia francese. Trovo poi che l'utilizzo degli animali magici sia meno efficace e uno dei punti di forza del primo film (le differenze tra la società magica americana con quella inglese) qui sia meno sfruttata. Volendo il personaggio del mago africano poteva anche essere eliminato senza problemi, risparmiando tempo prezioso.
E potremmo andare avanti ancora.

Ma la qualità della sostanza è innegabile. Tanta, tanta qualità. Dall'ottimo Silente giovane, già saggio ma con quella punta di arroganza, a Grindelwald e alle sue scene che personalmente ho trovato di fortissimo impatto (la fuga dall'America e soprattutto la terribile visione della seconda guerra mondiale, ecco forse il tema "del bene superiore" poteva essere sviscerato meglio, ma la scena finale dell'adunanza e del discorso di Grindelwald è fenomenale). Dalle storie di amore, tutte abbastanza efficaci, agli effetti speciali di impatto come la chiamata alle armi dei seguaci di Grindelwald. Molto belli i flashback a Hogwarts. La Rowling ci regala dei concetti tipicamente suoi, come quello dei Maledictus, e dei buoni ancoraggi a tutta la saga. E le due ore e passa sono volate, senza un momento di stanca. Sarebbe forse più facile volare più basso e semplificare il tutto, ma la quantità di roba buona ti costringe a stare sempre attento a non distrarti mai.

Passiamo alla sezione SPOILER SPOILER SPOILER.
Credo proprio che qualcuno non la racconti giusta sulle origini di Credence. Qualcosa non torna. Se lui non è un Lestrange, di cui viene esplicitamente detto che sarebbe l'ultimo ancora in vita, da dove originano Bellatrix e compagnia? Che poi Credence sia davvero il fratello di Silente non è proprio possibile alla luce di tutte le informazioni sulla famiglia di Silente che ci sono state date nel settimo libro e dopo: una retcon di tale importanza invaliderebbe troppo tutta la storia di Silente, credo che Grindelwald stia bluffando. Possiamo passare oltre sulla retcon riguardo la McGranitt, pur se fastidiosa, ma che Silente abbia ancora un altro fratello nascosto sarebbe una soluzione molto deludente.
Nel prossimo film mi aspetto la battaglia finale con Grindelwald, per poi passare a una sorta di bilogia con le origini di Voldemort nel primo e perché no la sua parziale sconfitta nel secondo, andandosi a ricollegare con l'inizio del primo libro.
Assurancetourix
Avatar utente
cianfa88
Witcher
Witcher
 
Messaggi: 337
Iscritto il: martedì 01 dicembre 2009, 12:34
Has thanked: 32 times
Been thanked: 3 times

Re: [Warner Bros] Animali Fantastici: I Crimini di Grindelwa

Messaggioda Valerio » martedì 27 novembre 2018, 13:41

Quoto anche le virgole, ad oggi uno strumento di discussione chiara e pacifica come il forum deve ancora essere inventato.
Immagine
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10308
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times


Torna a Le Grandi Saghe

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron

Cookie Policy