Home The Disney Compendium il Fumettazzo

[Bonelli] Dragonero

Editore che ha dato i natali ad alcuni dei personaggi più iconici della tradizione fumettistica italiana, toccando tanti generi diversi ma con uno stile unico e inconfondibile.

[Bonelli] Dragonero

Messaggioda Bramo » lunedì 17 giugno 2013, 11:48

Immagine

Dragonero c'ha tutta la sua storia dietro. Fu il primo romanzo a fumetti Bonelli, è un progetto che sta nella testa degli autori da anni e il suo numero zero, che precede la serie regolare inaugurata questo mese con il #1 (Il sangue del drago), è il primo passo concreto verso un'opera di lavoro cross-mediale che per la Bonelli non è usuale: di Dragonero infatti entro l'anno verrà realizzato un gioco di ruolo da tavolo, e per l'occasione quindi lo zero è stato distribuito anche nei GameStop, oltre che nelle fumetterie. Dare un taglio moderno di questo tipo è sicuramente un passo da non sottovalutare e che, insieme alla collaborazione con la BAO per pubblicare in formato deluxe da libreria determinate storie, potrà riservare sorprese ai lettori. la lunga mano di Recchioni muove determinate pedine, in questo caso.

Ad ogni modo, io non ho letto il romanzo a fumetti, non ho recuperato lo zero e ho comprato l'1 perché boh, così. L'idea era quella di comprare almeno i primi 4 numeri, visto che insieme formano una specie di saga iniziale della serie, ma la lettura di questo primo albo mi ha fatto desistere, salvo sorprese. Non è una brutta lettura, intendiamoci, e la narrazione che si muove su due binari distinti (presente e passato) è una buona soluzione. Ma per quanto apprezzi il genere fantasy, vederlo trattato in modo pressoché convenzionale e senza particolari guizzi non mi ha entusiasmato. E alcuni dialoghi e un paio di scene mi hanno fatto inarcare il sopracciglio. Certo, poi ci sono i disegni che sono molto buoni, e scene d'azione ben descritte, ma in generale sono stato più indifferente che interessato. Considerando che anche questa nasce come serie potenzialmente infinita e non come mini, penso che salterò giù dal treno fin da questa prima fermata.
Andrea "Bramo" L'Odore della Pioggia
Osservate l'orrendo baratro su cui è affacciato l'universo! ... senza spingere...

LoSpazioBianco.it: nel cuore del fumetto!

SEGUI LOSPAZIOBIANCO SU:
Twitter | Facebook
Avatar utente
Bramo
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 4687
Iscritto il: mercoledì 09 gennaio 2008, 12:51
Has thanked: 18 times
Been thanked: 62 times

Re: Bonelli: Dragonero

Messaggioda Alita » lunedì 24 giugno 2013, 22:57

Devo dire la verità anche io ho comprato questo primo numero di Dragonero e lo ho trovato un po' noiosetto , lo ho letto in due giorni mentre io di solito li leggo in meno di mezzora i fumetti :D .
Ma proprio le due storie passato e presente mi sembravano un po' scollegate non avevano una buona connessione logica. Cmq proverò a comprare il secondo numero poi potrò dare un parere più convincente :)
Avatar utente
Alita
Misero Kylioniano
Misero Kylioniano
 
Messaggi: 15
Iscritto il: giovedì 20 giugno 2013, 22:32
Has thanked: 0 time
Been thanked: 0 time

Re: Bonelli: Dragonero

Messaggioda Zangief » giovedì 11 luglio 2013, 21:52

Il secondo numero a mio giudizio migliora parecchio dal primo, anche se l'identità della cattiva (che non sapremo chi è fino a... chissà quale numero, in teoria) è praticamente un segreto di Pulcinella... la indovini appena la vedi. Poi magari ci fanno lo scherzone, eh :asd:, ma ho i miei dubbi. In ogni caso, mi ha incuriosito.
Immagine
Avatar utente
Zangief
Monster Allergico
Monster Allergico
 
Messaggi: 595
Iscritto il: lunedì 05 dicembre 2005, 18:47
Has thanked: 23 times
Been thanked: 18 times


Torna a Fumetto Bonelli

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron

Cookie Policy