Home The Disney Compendium il Fumettazzo

[Laura Scarpa] Giorgio Cavazzano: Uomini, topi ed eroi

Saggio è non solo chi sa di non sapere ma anche chi sa dove andarselo a cercare, il sapere. Questo, per esempio, potrebbe essere un buon punto di partenza.

[Laura Scarpa] Giorgio Cavazzano: Uomini, topi ed eroi

Messaggioda Pangur Ban » mercoledì 09 maggio 2018, 20:00

Giorgio Cavazzano: Uomini, topi ed eroi

A cura di Laura Scarpa
Prefazione di Luca Boschi
Pubblicato da Comicout
Anno di pubblicazione: 2015
Collana: Art of Comics
Lingua: italiano
Specifiche: 21,5 x 29 cm, brossurato, 192 pagine
Prezzo: € 24,50
ISBN-10: 8897926169
ISBN-13: 978-8897926160

La nuova collana internazionale, Art of Comics, che punta sull’immagine, gli inediti e le grandi firme, ha riscontrato successo con il volume di Gipi. Oggi propone un nuovo artista, più classico, ma conosciuto universalmente e da differenti età e generazioni. Giorgio Cavazzano è la più importante firma Disney, dopo i grandi maestri degli anni 30 e 60, inoltre ha collaborato con i più importanti sceneggiatori per creare storie per un pubblico più adulto. Indimenticabile la serie Altai e Johnson scritta da Tiziano Sclavi. Due nomi che hanno cambiato il fumetto italiano. Il libro è ricco anche di molti inediti e lavori per il mercato straniero, sconosciuti al mercato italiano. Un libro da guardare e leggere con gli occhi, attraente per gli appassionati disneyani, e del fumetto italiano. A Cavazzano è stata appena dedicata una grande mostra al Carrara Show, e entrerà presto in produzione un documentario sulla sua vita.


Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Giorgio Cavazzano è un fumettista italiano nato a Venezia nel 1947.

Immagine

Versatilissimo e amatissimo disegnatore e illustratore, Giorgio Cavazzano, classe 1947, inizia a collaborare con il cugino Luciano Capitanio a 12 anni, inchiostrandone le tavole a fumetti per gli editori Mondadori, Dardo e per il tascabile “Vom – Voci d’Oltremare”. A partire da “Topolino” n. 370 diviene l’inchiostratore di Romano Scarpa.

Come disegnatore “a solo” esordisce con “Paperino e il singhiozzo a martello” (1967), mentre come sceneggiatore con “Zio Paperone e il cambio della guardia” (1985) e Topolino e Minni in "Casablanca" (1987). Negli anni crea graficamente molti personaggi, tra i quali Reginella, Umperio Bogarto, OK Quack, Pandy Pap, Rock Sassi. Dal 1981 realizza storie Disney per il settimanale francese “Journal de Mickey” e copertine per i periodici “Mickey Parade” e “Super Picsou Géant”.

Dal 1994 disegna copertine e storie per il gruppo danese Egmont, tra cui la saga dei “Dragonlords” (2003-2004). Con Tito Faraci imposta il ciclo noir del periodico “MM Mickey Mouse Mystery Magazine” (1999) e il graphic novel “Jungle Town” (2006). Tra gli altri suoi lavori spiccano “Walkie & Talkie” (1973-75), “Oscar e Tango” (1974), “Altai & Jonson” (1974), “Smalto & Johnny” (1976), “Capitan Rogers” (1981) e “Spider-Man: Il segreto del vetro” (2004). Suoi sono i disegni della storia “Gambadilegno e il giallo della camera gialla”.


Il volume sfogliato:

Immagine
Avatar utente
Pangur Ban
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1309
Iscritto il: sabato 25 ottobre 2014, 17:20
Has thanked: 1 time
Been thanked: 15 times

Torna a Saggi & Affini

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron

Cookie Policy