Pagina 1 di 1

[René Goscinny] I Divertimenti di Nicola

MessaggioInviato: giovedì 12 febbraio 2009, 23:01
da Eddy
Immagine

Si sa bene come Goscinny sia stato uno dei più strordinari scrittori di fumetti del XX° secolo (se non di tutti i tempi). Quello che credo si saprà meno è che si è occupato anche di libri. Ed è di uno dei suoi libri che, da piccolo, mi innamorai. Due giorni fa l'ho ripescato, l'ho riletto e posso solo dirvi che quell'amore è rispuntato.
I divertimenti di Nicola tratta della vita del bimbo del titolo, Nicola, appunto, e della sua banda di amici, delle zuffe in classe, dei litigi con il bidello Brodino e delle situazioni di tutti i giorni in famiglia e a scuola, e stupisce come Goscinny riesca ad addentrarsi nel mondo dei bambini senza andare a sbandare nemmeno una volta. L'abilissimo scrittore francese non lo affronta con un fasullo infantilismo, semmai con una più semplice visione delle cose, una visione, magari, si infantile, ma che ci permette di immergerci nel racconto attraverso occhi del piccolo Nicola e, sono certo, di ritrovare un po' del piccolo noi stesso di una volta. Ed è proprio l'immedesimazione che nasce nel lettore verso il protagonista a rendere la lettura vincente. In un attimo vi sembrerà di vivere tutte le vicende, riscoprendo magari di averle vissute voi stessi in passato (a me è successo con la storia del vaso). La noia non esiste: il racconto è divertente, ricco di sorprese e di colpi di scena, con un ottimo ritmo narrativo.
E dove non arrivano le parole arrivano i disegni, opera del bravissimo Sempé Jean Jacques, il cui tratto semplice ma attraente, immediato ma significativo, ben si presta al racconto.
Poco conta se il libro non offre un'occasione per riflettere o non vengono trattati temi importanti. Il mondo dei bambini non deve essere per forza complicato, è anche per questo che è così speciale.

Re: René Goscinny: I Divertimenti di Nicola

MessaggioInviato: venerdì 13 febbraio 2009, 02:27
da Valerio
Lol cosa mi sei andato a ripescare, ricordo che ho letto questo libro nel 1995 leggendomi subito dopo il suo seguito (Nicola in Vacanza, mi pare). Non ricordo assolutamente nulla, se non che era così scorrevole che lo finii subito.

Re: René Goscinny: I Divertimenti di Nicola

MessaggioInviato: venerdì 13 febbraio 2009, 19:17
da Alecs Endriu
Avevo letto il titolo del thread e a pelle sembrava qualcosa di compromettente :asd:

:vm18: