Pagina 1 di 1

[Nick Hornby] E' Nata una Star?

MessaggioInviato: giovedì 02 settembre 2010, 22:17
da Bramo
Immagine

Cosa succede in una tranquilla famiglia quando due genitori scoprono che il proprio figlio, Marks, è un attore di film porno? Soprattutto cosa succede alla madre del ragazzo, Lynn, quando grazie alla vicina impicciona viene in possesso di una copia di un film in cui recita Mark, scoprendo che il figlio che considerava da sempre privo di qualunque qualità ne ha almeno una... una qualità decisamente molto grossa, che lo rende interprete ideale di pellicole di questo genere! :asd:
E' quello che il genial scrittore inglese cerca di sviluppare e mostrarci, riuscendo in sole 73 pagine (tanto è lungo il libro) a sviscerare con tono splendidamente ironico e anche dolce e malinconico le complessità di una famiglia inglese media, e i complessi rapporti che una donna instaura nella sua vita con il padre, la madre, la sorella, il marito, il figlio e il sesso. Una commedia brillante e delicata, a dispetto del tema, un piccolo gioiellino che si manda giù in mezz'ora, ma sarà una splendida mezz'ora.

Uscito quest'anno, appena un anno dopo il suo ultimo romanzo, è il secondo libro di Hornby che leggo. Prima ho letto solo Tutto per una ragazza (orrendo titolo italiano che fa sembrare il romanzo Moccia-style, in originale è Slam) e ne sono rimasto folgorato, davvero molto colpito... ho comprato in vacanza il celeberrimo Alta Fedeltà e mi farò prestare da Marta Non buttiamoci giù, perchè Hornby rischia seriamente di entrare nel novero dei miei scrittori preferiti. Per ora è prematuro dirlo, a soli due libri letti (di cui uno questo che come detto è molto breve, pur geniale), ma di certo sono interessato a leggere altro scritto lui.

Per quanto riguarda E' Nata una Star?, ve lo consiglio caldamente, a tutti quanti.

Re: Nick Hornby: E' Nata una Star?

MessaggioInviato: giovedì 02 settembre 2010, 23:12
da DeborohWalker
Io adoro Nick Hornby, ma sono vergognosamente fermo a "Non buttiamoci giù" che è uno dei miei romanzi preferiti in assoluto.
Ovviamente ho già tutti quelli usciti dopo ma prima volevo intraprendere una rilettura cronologica, dato che i primi li ho letti in giovane età... Sigh.
Comunque ritengo il miglior romanziere contemporaneo, forse alla pari solo con Gaiman.

Re: Nick Hornby: E' Nata una Star?

MessaggioInviato: giovedì 02 settembre 2010, 23:40
da Bramo
DeborohWalker ha scritto:Io adoro Nick Hornby, ma sono vergognosamente fermo a "Non buttiamoci giù" che è uno dei miei romanzi preferiti in assoluto.

Che infatti solo dalla trama mi tenta un sacco, e non vedo l'ora di farmelo prestare :)
DeborohWalker ha scritto:Comunque ritengo il miglior romanziere contemporaneo, forse alla pari solo con Gaiman.

E direi che questa affermazione, come se già non fossi interessato a Hornby, me lo fa decisamente balzare in testa agli autori da approfondire, perchè vuol dire che quello che ho colto da quel poco che ho letto finora rischia maledettamente di essere più di un'effimera sensazione.

Re: Nick Hornby: E' Nata una Star?

MessaggioInviato: martedì 20 marzo 2012, 22:05
da Bramo


Non mi capacito di quello che sembra un trend pericolossimo: film italiani tratti da romanzi stranieri. E' successo meno di un mese fa con il film di Roberto Faenza, Un Giorno questo Dolore Ti Sarà Utile (tratto da questo libro), e ora capita addirittura con un'opera di Hornby! Peraltro un libriccino che è geniale anche nella sua brevità e che qui verrà allungato e banalizzato... boh...