Pagina 17 di 25

Re: The Disney Compendium

MessaggioInviato: mercoledì 05 agosto 2015, 16:16
da Valerio
Più che un bignami ci vorrebbero approfondimenti scritti da coraggiosi volontari e da pubblicare nelle sezioni Universo Disney.

In realtà quello che il sito vuole fare è incoraggiare la lettura cronologica delle schede, e con cronologica non intendo di pubblicazione, che quello è solo un momentaneo fattore pratico di cui non vorrei si tenesse conto a lavoro finito, bensì la trattazione diacronica dal 1920 a oggi. Permettendone però anche una lettura parziale, qualora si volesse leggere solo i classici, le silly etc.

Però il problema è sempre quello: si è dovuto trovare un compromesso tra la possibilità di leggere le schede indipendentemente l'una dall'altra, e la trattazione cronologica. Mi rendo conto che questo causi ridondanze, come negli ultimi paragrafi dei corti sui porcellini, che ripetono con parole leggermente diverse le solite nozioni sulla loro carriera futura. Ma non ci si può fare molto. Certo, nel caso di una pubblicazione in un libro conclusivo bisognerà congiungere meglio alcune parti.

Quello che in realtà a me preme, è che a lavoro finito non si noti troppo che i film e i corti sono stati scritti in ordine opposto. Per cui servirà lavorarci sopra per evitare sviste di questo tipo.

A Settembre conto di finire di scrivere tutto cmq.

Re: The Disney Compendium

MessaggioInviato: mercoledì 05 agosto 2015, 16:31
da brigo
Grazie per la pronta risposta! (me lo aspettavo che il Sollazzo non andasse MAI del tutto in vacanza :asd: ).

Battute a parte, non sapevo (o forse non ricordavo) che alla fine tutto quanto potrebbe diventare un libro. In quel caso, è ovvio, l'idea mia risulterebbe ancora più scomoda rispetto ad una fruizione online che permette invece di aprire contemporaneamente più schede.
Be', sia che si tratti di vacanze, sia che si tratti di ultimare le restanti schede, comunque buon proseguimento!

Re: The Disney Compendium

MessaggioInviato: venerdì 14 agosto 2015, 14:20
da Capitano Amelia
Anche se siamo ufficialmente in vacanza, comincio già da ora a scrivere il testo per il nuovo corto di "Inside out" o attendo la nuova tornata di schede ?

Re: The Disney Compendium

MessaggioInviato: venerdì 14 agosto 2015, 23:02
da Valerio
vai vai :)

Re: The Disney Compendium

MessaggioInviato: martedì 01 settembre 2015, 23:37
da LBreda
Ehi, siamo tornati, con le schede del '45! Che bello il Compendium che ricomincia in contemporanea al lavoro! Ci consola che almeno Paperino lavora con noi, nella parte di un impiegato davvero realistico, al netto delle esagerazioni

The Clock Watcher



Pur con qualche rimasuglio della guerra, che nel 1945 volge al termine, Pluto torna a trame piú incentrate sulle scaramucce con animali.

Dog Watch


Infine, il buon Alberto Pagnotta ha fatto una lettura della nostra scheda riguardo In Viaggio con Pippo! :D


Re: The Disney Compendium

MessaggioInviato: mercoledì 02 settembre 2015, 22:57
da LBreda
Dopo tanto Pluto alle prese con piccoli animali, il buon Jack Hannah ci dona un Pluto piccolo animale! :P

The Eyes Have It



Pippo non delude mai, ma stavolta è persino eccezionale! Eccolo a darsi da fare nella caccia alla tigre piú buffa di sempre!

Tiger Trouble

Re: The Disney Compendium

MessaggioInviato: giovedì 03 settembre 2015, 21:41
da LBreda
Paperino è veramente cresciuto negli ultimi anni, ed ecco arrivare un bellissimo capolavoro che esplora la sua psicologia e i legami familiari.
Leggete la scheda, recuperate il corto, reinnamoratevi di un papero. E, per errore, neanche c'è sui Treasure italiani, questo.

Donald's Crime



Pluto (ri)trova l'amore con la tenera bassottina Dinah, in un corto che sovverte un po' i soliti schemi.

Canine Casanova

Re: The Disney Compendium

MessaggioInviato: venerdì 04 settembre 2015, 22:53
da LBreda
Corto davvero particolare, questo. Lascia sospesi tra la buffaggine del nonsense e l'inquietudine per ciò che si vede sullo schermo. Da non perdere.

Duck Pimples



Pippo ci porta in Africa. Ci portano anche lui, ad onor del vero. Ma ce lo portano dei pippidi, quindi neanche gli si riesce a dare dello sfaticato.

African Diary

Re: The Disney Compendium

MessaggioInviato: sabato 05 settembre 2015, 07:31
da Capitano Amelia
Ma avete cambiato il carattere usato per le schede o è impressione mia ?

Re: The Disney Compendium

MessaggioInviato: sabato 05 settembre 2015, 11:00
da Valerio
Eh sì, abbiamo aumentato un po' il carattere perché io personalmente facevo fatica a distinguere i punti dalle virgole.

Re: The Disney Compendium

MessaggioInviato: domenica 06 settembre 2015, 00:28
da LBreda
Tornano quei teneroni (?) dei chipmunk, che tra non moltissimo diverranno i principali antagonisti di Paperino!

Old Sequoia



E Pippo si ritrova nel Far West, ad interpretare una tall tale sulla colonizzazione del continente. Pippidi a iosa. Con le penne.

Californy'er Bust

Re: The Disney Compendium

MessaggioInviato: lunedì 07 settembre 2015, 23:28
da LBreda
Torna la serie di Paperino e Pippo! E torna in grande stile, mettendo bene a confronto i caratteri dei due buffissimi personaggi.

No Sail



Il tenero cagnolone stavolta fa amicizia con una tartarughina, che reincontreremo prossimamente :3

Canine Patrol


Tifo, botte, armature, aeroplani, balene. L'hockey, insomma. Uno dei migliori corti di Pippo.

Hockey Homicide

Re: The Disney Compendium

MessaggioInviato: martedì 08 settembre 2015, 23:53
da LBreda
Si torna ai lungometraggi, con l'ultimo supervisionato da Walt. Un'animazione praticamente perfetta per un film che resta nel cuore

Il Libro della Giungla

Re: The Disney Compendium

MessaggioInviato: giovedì 10 settembre 2015, 00:12
da LBreda
Già i corti anni quaranta con Paperina sono uno spettacolo. Se poi di Paperino ce ne son due...

Donald's Double Trouble


Tornano gli archetipi di Cip e Ciop, con un sempre più raro Topolino, doppiato per l'ultima volta da Walt Disney

Squatter's Rights

Re: The Disney Compendium

MessaggioInviato: venerdì 11 settembre 2015, 00:00
da LBreda
Cosa succede se l'ottimo Paperino degli anni quaranta si ritrova a bisticciare con un volatile? Beh, si ritorna allo slapstick. Ma a un ottimo slapstick.

Wet Paint


Pluto si ritrova a fare il fratello maggiore, reincontrando Butch e facendo una dolorosa conoscenza del gatto Lucifer.

Pluto's Kid Brother

Re: The Disney Compendium

MessaggioInviato: venerdì 11 settembre 2015, 22:30
da LBreda
La dimostrazione che per fare un buon corto non ci voglia chissà che super-idea alla base. Divertentissimo.

Lighthouse Keeping


E Pluto reincontra Dinah, in Olanda, per un corto insolitamente drammatico.

In Dutch

Re: The Disney Compendium

MessaggioInviato: martedì 15 settembre 2015, 22:27
da LBreda
Pippo a volteggiare tra le liane e Paperino a cercare di catturarlo. Può finir bene?

Frank Duck Brings 'em Back Alive


Pippidi che giocano a basket, nell'ultimo grande delirio di pippidi nella storia dei corti d'epoca.

Double Dribble

Re: The Disney Compendium

MessaggioInviato: giovedì 17 settembre 2015, 23:46
da LBreda
Cercando di dare un ecosistema a Pluto, è uscito fuori questo curioso corto. Curioso.

The Purloined Pup


Torna il micino Figaro, che dà il via alla sua serie, tanto breve quanto gattosa. Ma la scena è soprattutto di Lucifer, che conclude qui la sua carriera.

Bath Day

Re: The Disney Compendium

MessaggioInviato: sabato 19 settembre 2015, 11:02
da Valerio
Immagine


Ecco qui. Con le ultime righe di quest'ultima scheda, posso dire di aver terminato il mio lavoro su The Disney Compendium. Si tratta del lavoro relativo ai Walt Disney Animation Studios, gli studi Disney che esistono dagli anni 20 a oggi, per cui di roba ce n'era veramente tantissima. Ho iniziato lentamente, ma negli ultimi tempi mi sono dato una sveltita e ho fatto in cinque mesi il lavoro di due anni. Perché era ora di finirlo, dopotutto, e poi passare ad altro. Ne sentivo l'esigenza. Occasionalmente tornerò in futuro a produrre contenuti per il Compendium, che si tratti della retrospettiva Pixar o di quella di Star Wars, ma saranno sempre progettini minori, niente che possa anche solo paragonarsi all'immensa Enciclopedia che ho appena terminato di scrivere. Del tutto aggratis, aggiungerei. Nei prossimi mesi vedrete pubblicati i frutti di questa fatica, ma per il momento mi preme di ringraziare Lorenzo Breda, Daria Batolo, Ettore D'Agostino, Ivan D'Apice, Giulia Paoletti, Eddy Menacosa, Amedeo Badini Confalonieri, Andrea Bramini e tutti gli altri collaboratori del team La Tana del Sollazzo, che si sono offerti di supportare questa produzione. Grazie anche a Elsa Graciela Da Costa che mi ha fornito supporto psicologico. Infine, voglio ringraziare anche tutti quelli che invece il progetto non l'hanno supportato ma osteggiato, ignorato o deriso, mettendomi quindi una voglia matta di portarlo a termine il prima possibile. Grazie a tutti, abbiamo fatto (e continueremo a fare) un bel lavoro. Il Disney Compendium è una cosa che mancava, che ci voleva ed è bello che qualcuno si sia sobbarcato la sbatta di realizzarlo. Adesso però tocca a voi lettori: aiutateci a diffonderlo e a ricondividerlo, mettete tanti bei like alla pagina fb e seguite ogni giorno le nuove schede che pubblicheremo. E adesso si festeggia! Ciao!

Valerio Paccagnella

Re: The Disney Compendium

MessaggioInviato: sabato 19 settembre 2015, 20:57
da LBreda
Oggi, per motivi tecnici, non uscirà nessuna scheda del Compendium. Ma è lo stesso un gran giorno: Valerio ha finito di scrivere tutto il materiale relativo ai Walt Disney Animation Studios! E allora perché non è già tutto online?

Beh, vediamo come nasce una scheda!

Prima di tutto Valerio (ma non solo: prossimamente avremo materiale di altri!) scrive il testo, e lo condivide con il resto del team attraverso Google Drive. Il testo viene riletto da Amedeo, che si occupa di correggere eventuali errori di ortografia, e talvolta da altri in base ai campi di competenza (Lorenzo se c'è roba scientifica, Ettore se ci sono dubbi musicali...).

Quando è il momento di caricare online la scheda, si muove una macchina produttiva non da poco. Serve la lista dei credits, che per i vecchi corti non è di facile reperibilità (se ne è occupato Ettore) mentre per i recenti va copiata dalla pellicola (Ettore o Lorenzo). Servono gli screenshot (Daria, Giulia o Ivan), che vengono fatti in massa per poi essere selezionati da Valerio. E servono i bozzetti da mettere ai lati, che vengono trovati da Daria ed Edoardo, ed elaborati da Daria.

Tutto questo materiale viene messo assieme da Lorenzo, che formatta il testo in maniera che possa essere pubblicato online, e lo pubblica, linkando anche alle nuove pagine tutte le schede che fanno riferimento ad esse.

La pubblicazione è seguita da un'ulteriore rilettura da parte di Valerio, che sistema gli ultimi dettagli prima che la scheda venga annunciata sui social.

E non è finita qui! A questo punto intervengono i tanti membri de La Tana del Sollazzo che ci segnalano dall'esterno della "catena produttiva" eventuali cose da ritoccare, e soprattutto Capitano Amelia e Gianduja, che si occupano rispettivamente di scovare i piú piccoli errori ortografici o passaggi non chiarissimi, e di fare in modo che le schede restino coerenti tra loro e spariscano gli errori ricorrenti e le differenze di stile.

Siamo davvero molto fieri di ciò che sta venendo fuori :D