Pagina 1 di 1

[Stephen King] 22/11/'63

MessaggioInviato: lunedì 05 settembre 2016, 18:10
da cianfa88
Immagine

Jake Epping, brillante ma sfortunato insegnante di letteratura, scopre un "varco temporale" che se superato conduce tutte le volte nello stesso momento del 1958: tornando indietro, nel presente sono passati solo 2 minuti. Sospinto da un amico, Jake decide di vivere 5 anni nel passato provando a impedire l'assassinio di Kennedy: ma il passato vorrà farsi cambiare?

Thriller storico-fantascientifico, per cui King si è abbondantemente documentato. Il romanzo scorre agevolmente per circa 600 pagine, senza momenti indimenticabili e forse a tratti anche in modo un po' lento e prevedibile: tutto però cambia con le ultime incredibili 150 pagine, dove succede di tutto e di più e sono veramente di un livello notevolissimo. Tra i personaggi, devo dire che è ottimamente trattato l'assassino Lee Oswald ma soprattutto spicca l'indimenticabile Uomo con la Tessera Gialla (e varianti), appartenente ad un misterioso gruppo di guardiani del tempo la cui mente è sconvolta dalla consapevolezza delle mille stringhe temporali che si aprono ad ogni tentativo di modificazione del continuum temporale (molto lovecraftiano come concetto).

Consigliato, anche per chi come me non è un appassionato delle opere di King.