Home The Disney Compendium il Fumettazzo

[Gainax/Hideaki Anno] Nadia: Il Mistero della Pietra Azzurra

Nota al pubblico occidentale perlopiù per poche opere iconiche, l'animazione orientale si rivolge al più vasto dei target possibili e prende in esame le infinite sfaccettature dell'essere umano.

Messaggioda LBreda » mercoledì 13 giugno 2007, 19:55

Sì, il dialogo c'era.

Una cosa: tra quando Nadia vede Jean sull'albero dopo che l'aereo precipita e quando sale sull'albero, c'è un evidente salto che non ricordo nell'edizione DVD. Che senso ha tagliare lì? O mi sbaglio e il salto c'era?
Lorenzo Breda
Website | Google+ | DisneyStats | deviantART

If you couldn't find any weirdness, maybe we'll just have to make some!
Hobbes, Calvin&Hobbes

[No bit was mistreated or killed to send this message]
Avatar utente
LBreda
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 3296
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2005, 19:46
Località: Roma
Has thanked: 15 times
Been thanked: 49 times

Messaggioda DeborohWalker » mercoledì 13 giugno 2007, 22:47

Oddio, non l'ho notato; dando per scontato che non venissero inseriti ULTERIORI tagli quel punto non l'ho osservato con attenzione...

La scena nel DVD è così composta:
1- l'aereo precipita
2- si vedono Grandis, Sanson e Hanson che vedono l'aereo precipitare
3- si vede Nadia a terra che si risveglia e vede le macerie dell'Etoile de la Seine
4- vede Jean sull'albero e sale ad aiutarlo.

Oggi nella versione tv com'era composta?


In effetti in passato fu tagliata la parte 2, perchè il terzetto dice "Erano proprio dei bravi ragazzi" e si fa il segno della croce, avranno pensato che il cartone volesse veicolare chissà quale messaggio religioso -_-
Probabilmente è stata mozzata quella.
Immagine

Se invece ti riferisci allo schermo nero che c'è tra quando Nadia trova il cappello di Jean per terra, e quando il suo primo piano compare è già sull'albero.
Comunque quell'effetto è voluto, vuole simulare la visale in soggettiva di Jean privo di sensi che si sveglia vedendo Nadia davanti a sè...
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 14 times

Messaggioda RoM » mercoledì 13 giugno 2007, 23:45

DeborohWalker ha scritto:In effetti in passato fu tagliata la parte 2, perchè il terzetto dice "Erano proprio dei bravi ragazzi" e si fa il segno della croce, avranno pensato che il cartone volesse veicolare chissà quale messaggio religioso -_-
Probabilmente è stata mozzata quella.
Immagine

C'era.
Avatar utente
RoM
da Pk²
da Pk²
 
Messaggi: 229
Iscritto il: mercoledì 25 gennaio 2006, 13:34
Has thanked: 0 time
Been thanked: 0 time

Messaggioda LBreda » giovedì 14 giugno 2007, 10:30

Mi riferisco proprio al frame nero tra Nadia che vede la mano di Jean sull'albero e il primissimo piano di Nadia. Vedo ora che c'è anche nel DVD, ma è più lungo e sfumato, si nota che è uno stacco fatto apposta. In TV era proprio un salto.
Lorenzo Breda
Website | Google+ | DisneyStats | deviantART

If you couldn't find any weirdness, maybe we'll just have to make some!
Hobbes, Calvin&Hobbes

[No bit was mistreated or killed to send this message]
Avatar utente
LBreda
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 3296
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2005, 19:46
Località: Roma
Has thanked: 15 times
Been thanked: 49 times

Messaggioda DeborohWalker » venerdì 15 giugno 2007, 18:11

6. La fortezza sull'isola sperduta
Jean va in esplorazione notturna per ricostrire una mappa dell'isola, quando scopre una pattuglia dotata di giganteschi veicoli robotici, che sta perlustrando la zona alla ricerca di Nadia. Arrivato al porto, il ragazzo vede che è controllato con un grosso dispendio di mezzi, e vi sono numerose imbarcazioni e scatole; Jean nota anche che dei cavi elettrici portano ad un'alta collina, ma la sua attenzione viene poi attirata dalla fuga di un ribelle, che viene bloccata con tempestività dagli uomini armati.
La mattina seguente, Marie sta raccogliendo tranquillamente i fiori con King, quando viene catturata dall'esercito mascherato; Nadia vorrebbe intervenire, ma Jean la calma facendogli capire che si tratta solamente di una trappola. Il suo piano consiste invece nell'introdursi nella base segreta, situata all'interno della miniera a cielo aperto: la base è composta da numerose ciminiere situate attorno ad un lago con una grande torre in mezzo, e qui gli abitanti dell'isola vengono fatti lavorare in schiavitù, tra cui anche Grandis, Sanson e Hanson.
Nel lago i ragazzi vedono il sottomarino contor il quale il Nautilus si scontrò dal quale esce Argo, un uomo mascherato che viene osannato da tutto l'esercito schierato mentre ripete le parole "Neo Atlan!". I ragazzi per nascondersi finiscono su un nastro trasportatore, rischiando di finire dentro un altoforno. L'esercito di Argo sta lavorando grossi blocchi di orihalcon, e l'avvicinarsi della pietra di Nadia li fa illuminare; lo stesso avviene anche per la pietra azzurra, che fa così scoprire ai soldati la posizione dei ragazzi. I due cercano di fuggire, ma Nadia capisce che non hanno alcuna possibilità di fuggire, e messi con le spalle al muro, si consegna ai suoi inseguitori, lasciando il ciondolo con la pietra a Jean.

Quest'episodio nasce con l'obiettivo da parte di Anno di "rispondere" in modo realistico a tutti quei film/cartoni/racconti in cui i giovani protagonisti riescono ad entrare nella base nemica riuscendo a distruggerla. Con il realismo che si prefigge, il regista invece ci dimostra quanto impotenti sono due ragazzini in una situazione come questa.
Viene per la prima volta mostrato Argo (Gargoyle nella versione italiana), e iniziano ad essere mostrati elementi che rivedremo in futuro, ma al contempo vengono chiariti punti interrogativi del passato: la pietra azzurra di Nadia reagisce all'orihalcon di Argo, e il sottomarino che attaccò il Nautilus appartiene allo stesso esercito che sta cercando di catturare Nadia.
Sono questi ora i nemici della serie, e ormai la "minaccia" di Grandis, Sanson e Hanson pè stata dimenticata: anzi, il terzetto ci appare ora più simpatico, grazie ad una scena nella quale tenta di ribellarsi ai soldati mascherati, purtroppo senza alcun risultato.

Censura di oggi:
Immagine
Nadia: "CHE CALDO!"
Dopo aver ammonito Jean che stava rischiando di cadere nella fornace, Nadia si rinfresca sventolandosi il reggipetto, e Jean la fissa da una posizione ravvicinata, ottenendo in cambio uno schiaffo. L'inquadratura si sposta in campo lungo e si vede da lontano Jean che barcolla...
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 14 times

Messaggioda DeborohWalker » lunedì 18 giugno 2007, 20:11

7. La Torre di Babele
Gargoyle tiene prigioniera Nadia, rivelandole di averla già incontrata da bambina e di conoscere suo padre; l'uomo minaccia di uccidere Marie e King costrinendo la ragazza a rivelarle dov'è la pietra azzurra. Nadia confessa di averla affidata a Jean, e così tutto l'esercito si mobilita all'interno della base segreta per trovare il ragazzo.
Jean nel frattempo vuole raggiungere Nadia, e si infila di nascosto dentro uno dei vagoni diretti verso il castello di Gargoyle.
Anche Grandis, Sanson e Hanson riescono a fuggire, introducendosi dentro uno dei vagoni, e incontrando per caso Jean.
I soldati di Gargoyle nel frattempo chiamano Nadia principessa e la trattano da tale, come è stato loro ordinato dal loro capo. La invitano quindi a seguirli, per incontrare Marie e King: i due si trovano in un giardino pensile, composto da piante immortali realizzati grazie alla tecnologia di Neo Atlantide. Gargoyle rivela a Nadia che con tutta l'energia prodotta dalla base segreta, e convogiata nella Torre di babele, vuole ottenere una potenza equiparabile a quella di un Dio, grazie a un raggio particellare che può essere emesso dalla cima della Torre verso lo spazio, e che tornerà sulla Terra, nella direzione desiderata dagli uomini di Gargoyle, distruggendo ogni cosa.
Il progetto per la resurrezione di Neo-Atlantide è durato 12 anni, finalmente Gargoyle potrà sottomettere l'intera popolazione mondiale, e tutti i suoi sostenitori potranno assistere all'evento. La luce di Babele viene attivata e diretta verso un'isola, che viene completamente distrutta.
Il Capitano Nemo assiste all'evento, preoccupandosi per l'obiettivo raggiunto da Gargoyle, in grado ora di distruggere l'intero pianeta.

Episodio inquietante, dato che fa comprendere una buona volta l'entità dell'esercito di Gargoyle, e il potere che possiede: da notare come tutti gli adepti a Neo-Atlantide non siano solamente pazzi incappucciati, ma l'organizzazione comprende anche importanti esponenti del mondo dell'economia, della politica, o dell'intera società, tutti impegnati nella speranza della rinascita di Neo-Atlantide.
E viene anche confermata l'accesa rivalità tra Gargoyle e Nemo nella scena finale, nella quale il capitano del Nautilus si oppone nettamente agli obiettivi di quello che sembra essere un nemico da lui ben conosciuto.
L'atmosfera leggera che si respirava solamente 5-6 episodi fa è completamente cambiata e sono ormai lontani i tempi in cui il Gratan sembrava un'effettiva minaccia.
Gli unici momenti veramete spensierati si possono ritrovare in un paio di smorfie di King, e nella divertente "sfida" tra forza e ingegno attuata da Hanson e Sanson per uscire dalla cella, decisamente esplicativa dei diversi metodi dei due uomini, e di come questi creino una rivalità tra loro.

Molto buone le censure di oggi, dato che sono state ripristinate un bel po' di scene scartate in passato. L'unico taglio rimasto è il seguente:

Immagine
A inizio episodio, i primi secondi sono un'inquadratura dall'alto dell'isola, quindi esterno del castello di Gargoyle
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 14 times

Messaggioda Pacuvio » mercoledì 20 giugno 2007, 16:24

... lo hanno cancellato dai palinsesti... :$!@:

Stando a TV Sorrisi e Canzoni, quella di oggi pare che sia la penultima puntata che trasmettono i simpaticoni di Italia1... Al suo posto, a partire dalla prossima settimana, "L'incantevole Creamy"... -_-
Immagine
Avatar utente
Pacuvio
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1192
Iscritto il: lunedì 05 dicembre 2005, 09:37
Località: Palermo
Has thanked: 12 times
Been thanked: 4 times

Messaggioda LBreda » mercoledì 20 giugno 2007, 16:58

:o(

cretini.
Lorenzo Breda
Website | Google+ | DisneyStats | deviantART

If you couldn't find any weirdness, maybe we'll just have to make some!
Hobbes, Calvin&Hobbes

[No bit was mistreated or killed to send this message]
Avatar utente
LBreda
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 3296
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2005, 19:46
Località: Roma
Has thanked: 15 times
Been thanked: 49 times

Messaggioda PORTAMANTELLO » mercoledì 20 giugno 2007, 17:32

E dire che si stavano facendo onore ripristinando la maggior parte delle scene tagliate... :stronk: :$!@:

Bah, la mediaset -_-
Immagine
Avatar utente
PORTAMANTELLO
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1351
Iscritto il: mercoledì 05 luglio 2006, 21:37
Località: Cosmopolita
Has thanked: 0 time
Been thanked: 23 times

Messaggioda DeborohWalker » giovedì 21 giugno 2007, 23:55

8. Il salvataggio di Nadia
Nadia è ancora prigioniera di Gargoyle, che continua ad esporle la magnificenza della tribù atlantidea; l'uomo diffonde con altoparlanti il messaggio che se Jean non si consegnerà arrendendosi, Nadia, Marie e King saranno uccisi.
Nel frattempo Grandis, Sanson e Hanson decidono di collaborare temporaneamente con Jean, per fuggire dalla base segreta, ignorando che il ragazzo porta con sè la pietra azzurra. Per fare ciò rubano delle uniformi e un robot al nemico, con l'obiettivo di bloccare le turbine che forniscono energia idrolettica alla base segreta, causando così un blackout. Mentre Hanson a pordo del carro armato fa saltare la centrale idroelettrica, Sanson e Grandis indossando le divise dell'esercito di Neo-Atlantide portano il ragazzo nella sala principale dove incontrano Gargoyle. Cercheranno di ucciderlo invano ma sfruttando il blackout causato da Hanson, riusciranno a prendere Nadia, Marie e King, portandoli in salvo. Si faranno poi strada tra le fila nemiche a bordo del Gratan, distruggendo carri corazzati, ma trovandosi poi bloccati di fronte al Garfish, il sottomarino che attaccò il Nautilus. Ma proprio in quel momento il sommergibile di Nemo compare a salvare i ragazzi; Gargoyle da' l'ordine di attivare la luce di Babele per attaccarlo, ma il Nautilus si immergerà in tempo causando la distruzione dell'isola sulla quale si trovava la base segreta.
Gargoyle si allontana a bordo di un aeronave, dichiarando il suo disprezzo per gli umani, mentre Jean, finalmente riunitosi a Nadia, si chiede per quale motivo Gargoyle e i suoi uomini compiano tutto ciò.

Questo episodio si caratterizza per l'unione di forze tra il "Gratan-team" e Jean, per fuggire dalla base, ma il sodalizio durerà ben di più... Comunque fantastica la scena d'azione nella quale il gruppo fugge a bordo del Gratan Gratan, sequenza enfatizzata da una colonna sonora azzeccata e incalzante.

Questa è Neo Atlantide
Il secondo omake, è uno dei due casi nel quale non prevale l'aspetto spensierato, ma si esaminano aspetti della serie che necessitano di approfondimento. Qui viene mostrato un discorso di Gargoyle alle masse, nel quale vengono spiegati meglio i suoi obiettivi e gli strumenti a disposizione per raggiungerli, in un filmato d'epoca che ricalca lo stile dei video dei discorsi nazi-fascisti agli eserciti.




Ah, sono basito per la cancellazione, soprattutto vista l'assenza di tagli finora, come già era stata fatta notare. Vabbè, io continuerò a guardarmi la serie in DVD in sostituzione della trasmissione tv, continuando i resoconti sul forum.
Ultima modifica di DeborohWalker il lunedì 22 agosto 2011, 13:47, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 14 times

Messaggioda Dapiz » venerdì 22 giugno 2007, 19:26

Vabbè, io continuerò a guardarmi la serie in DVD in sostituzione della trasmissione tv, continuando i resoconti sul forum.


Ti sei già dimenticato la campagna pro-Alfred e il relativo topic? Tsk. :stronk:
Avatar utente
Dapiz
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1144
Iscritto il: sabato 17 dicembre 2005, 17:40
Località: Padova
Has thanked: 0 time
Been thanked: 15 times

Messaggioda DeborohWalker » sabato 23 giugno 2007, 08:31

La capamgna sì, causa nessun risultato o possibilità di raggiungerlo. Il topic no.
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 14 times

Messaggioda DeborohWalker » sabato 23 giugno 2007, 10:26

9. Il segreto di Nemo
Il Gratan, dopo la fugadalla base segreta di Neo Atlantide, ha riportato ingenti danni e chiede aiuto al Nautilos, che accoglie l'SOS soccorrendo il gruppo che ha collaborato alla lotta contro Neo Atlantide. I naufraghi vengono trattati con tutti i riguardi e Grandis, sentendosi male viene portata in infermeria; quando il Capitano del sottomarino va a visitarla per controllare le sue condizioni, la donna si innamora di Nemo, mentre Hanson rimane vittima del fascino di Elektra. Nadia intanto è ancora sospettosa nei confronti di Grandis, convinta che sia stata salvata solo perchè il terzetto volesse impadronirsi della pietra azzurra. Jean, Marie e Nadia incontrano nei corridoi del sommergibile Nemo, e l'uomo rimane visibilmente colpito alla visione della ragazza; tornando nella sua cabina, il capitano apre uno scrigno per osservare una pietra azzurra come quella di Nadia, ma più grande, contenuta all'interno, per poi riporla. Subito dopo l'uomo si mette a suonare all'organo una melodia che viene udita in tutto il Nautilus; Nadia sente la musica, che le riporta immediatamente alla mente la madre.

Terminata la fase di presentazione dei personaggi, inizia con questo episodio la fase sulla quale Anno voleva soffermarsi di più, il cosiddetto Capitolo di Nemo. Ormai le relazioni tra i protagonisti sono stati delineati e la squadra del Gratan non è più ostile nei confronti di Nadia (anche perchè non ha più i motivi per esserlo, avendo scoperto che la pietra azzurra era in realtà ricercata da Gargoyle). Viene anche fatta intuire la relazione tra Nemo e Nadia, che inizialmente doveva essere sviluppata in futuro, ma poichè riviste specializzate giapponesi l'avevano già rivelata, Anno ritenne inutile conservala per il finale.
Ultima modifica di DeborohWalker il sabato 23 giugno 2007, 12:13, modificato 2 volte in totale.
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 14 times

Messaggioda Pacuvio » sabato 23 giugno 2007, 10:39

DeborohWalker ha scritto:Il Gratan, dopo la fugadalla base segreta di Neo AStlantide, ha riportato ingenti danni e chiede aiuto al Nautilos, che accoglie l'SMS soccorendo il gruppo

Rotfl, certo che il capitano Nemo era proprio avanti con la tecnologia, eh... :asd:
Immagine
Avatar utente
Pacuvio
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1192
Iscritto il: lunedì 05 dicembre 2005, 09:37
Località: Palermo
Has thanked: 12 times
Been thanked: 4 times

Messaggioda DeborohWalker » martedì 26 giugno 2007, 19:45

10. Gratan in azione
Sanson e Hanson riescono a terminare le riparazioni del Gratan, così che i ragazzi possono finalmente abbandonare il sottomarino; prima che questo avvenga, l'equipaggio avvista il dirigibile di Gargoyle e ordina l'immersione. Il Nautilus viene però circondato da mine subacque, le quali, trasportate dalle correnti marine; queste rischiano di esplodere da un momento all'altro, e reagirebbero ad ogni minima sollecitazione. Grandis decide di dimostrare a Nemo cosa è in grado di fare il proprio carro armato, offrendosi per rimuovere le mine con esso, grazie alle sue ridotte dimensioni. Sanson e Hanson però non vogliono che Grandis rischi la propria vita, e così la stordiscono lasciandola sul sommergibile contro la sua volontà; all'interno del Gratan in compenso si è intrufolato Jean. Le telecamere del carro corazzato si guastano e così Sanson e Hanson devono effettuare le operazione senza poter vedere nulla; Grandis comunica con loro guidandoli nelle operazioni. Alla fine riescono a portare a compimento la missione, ma il Gratan è nuovamente malridotto.

Episodio povero di sviluppi veri e propri, anche se viene approfondito il rapporto tra Jean e Nadia e al rapporto tra i due da adolescenti; inoltre viene creato un motivo per il quale il gruppo di naufraghi dovrà rimanere a lungo a bordo del Nautilus, ovvero l'ennesima rottura del Gratan. Il carro corazzato è infatti protagonista di una scena d'azione che non si basa sulla frenesia e sulla potenza (come era stata la fuga dalla base segreta) ma sulla lentezza e la suspence, ossia la rimozione delle mine di Gargoyle.
Quest'episodio originariamente avrebbe dovuto essere l'inizio del capitolo delle isole, ma Anno ha preferito rimanere più tempo sul sommergibile ggrazie all'idea del salvataggio da parte del Gratan e dell'innamoramento di Grandis.

Dato che questi episodi non vengono più trasmessi attualmente da Italia 1, d'ora in poi riporterò le censure che sono sempre state fatte finora:
Immagine Immagine Immagine
(Dialogo che segue la decisione di separare i due ragazzi in cabine diverse)
Nadia: Voglio sapere qual è la ragione!
Electra: Semplice! Probabilmente perché non siete più dei bambini... Il fatto che una ragazza e un ragazzo dividano la stessa stanza, può creare delle situazioni piuttosto imbarazzanti, è questo che preoccupa il nostro capitano
(Jean le dà un'occhiata...)
Nadia: Jean, questo non dovevi farlo! Sei disgustoso, non ti vergogno?
Jean: No, aspetta, non hai capito. Io non volevo...
Nadia: Sparisci, vattene! Io ti detesto!

La reazione successiva di Nadia non è però stata censurata, e questo è uno dei tagli che hanno poi contribuito a diffondere l'idea che Nadia sia una ragazza lunatica.
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 14 times

Messaggioda DeborohWalker » giovedì 09 agosto 2007, 22:25

11. Nuove reclute sul Nautilus
I membri del Nautilus, decidono dopo una lunga discussione di accettare Sanson, Hanson e Grandis all'interno dell'equipaggio, nonostante la ritrosia di Elektra a riguardo, diffidente riguardo ai veri scopi del terzetto. Nel frattempo ognuno ha trovato un'attività da effettuare sul sottomarino: Marie si fa insegnare le nozioni elementari da Elektra, Grandis e Nadia aiutano in cucina, e i tre uomini si occupano di scoprire le meraviglie tecnologiche presenti a bordo.
King si appropria del manicaretto destinato al capitano Nemo, prepaato con tanto da amore da Grandis, ed è costretto a scappare inseguito da tutto l'equipaggio, verrà ritrovato da Jean nella sala del motore. Qui Nemo spiega al ragazzo come funziona quel gioiello della tecnica, che l'umanità non riuscirà a creare almeno per altri due secoli.

L'episodio, piuttosto "vuoto" per quanto riguarda la trama vera e propria, contribuisce a definire i ruoli dei personaggi, e l'atmosfera generale del Nautilus. Nelle intenzioni originarie di Anno, tutto l'equipaggio del sottomarino avrebbe dovuto essere rappresentato come degli outsiders che hanno voluto tagliare i ponti col mondo esterno; come possiamo vedere c'è stato un cambio di rotta e il tono che si respira è meno tetro e decisamente più comico.
Viene qui fissata una volta per tutta la rivalità tra Grandis ed Elektra, finora solo accennata, ma che qi sboccia, e si intuisce che l'oggetto della contesa sia il Capitano Nemo.
Inoltre, nel dialogo che c'è tra Jean e Nemo, Anno rappresenta il sentimento contrastate che prova, nel quale coesistono ammirazione e scetticismo nei confronti della tecnologia.
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 14 times

Messaggioda DeborohWalker » giovedì 23 agosto 2007, 01:28

Oh, un episodio in cui c'è UN SACCO da dire.

12. Il primo amore di Grandis
Nadia indossa un vestito elegante una volta appartenuto a Grandis, e lo sfoggia a cena per mostrarlo a Jean, ma il ragazzo non lo nota, rimanendo con la testa immersain uno dei libri di Elektra, suscitando così le ire di Nadia. Durante l'ennesimo pasto a base di pesce, Sanson si lamenta per l'assenza di un menu un po' più vario, ed Elektra ne approfitta per criticare la cucina di Grandis. Per sedare questo nervosismo, il capitano Nemo indice una battuta di caccia su un'isola, dove il Nautilus approda e quasi tutto l'equipaggio sbarca per godersi un po' la terraferma. Qui Grandis si mette un bikini succinto per fare colpo su Nemo, ma tutto l'equipaggio del Nautilus rimane impressionato dalle sue forme, tranne Electra che continua a battibeccare con la rivale. Grandis riesce a raggiungere Nemo per dichiarargli il suo amore, ma viene interrotta da Electra che gli porta dei dati sull'isola.
Nel frattempo Nadia e Jean passeggiano sulla spiaggia, quando il ragazzo decide di unirsi a Sanson e all'equipaggio del Nautilus per la battuta di caccia. Quando tornano, Nadia rimane shockata vedendo le creature uccise, e scappa in lacrime.

Episodio interessante, sicuramente tra i più divertenti. La prima parte potrebbe risultare un po' ripetitiva e già vista, ambientandosi ancora sul Nautilus e mostrando la vita quotidiana a bordo del sottomarino, ma serve a introdurre elementi che serviranno per l aseconda parte (e comunque sviluppati nel corso della serie): Sanson che non sopporta mangiare sempre pesce, la rivalità tra Electra e Grandis, e Jean con la testa sempre troppo immersa tra i libri per prestare attenzioni a Nadia.
Una volta giunto il momento di sbarcare, i due ragazzi si accorgono per la prima volta di quanto sia numeroso l'equipaggio del Nautilus, tra l'altro composto di persone di nazionalità diverse, tutte riunite dallo scopo comune di distruggere Neo-Atlantide.
Ci viene inoltre svelato il passato di Grandis, le sue origini aristocratiche e il suo triste passato, che gli ha permesso di trovare due persone come Sanson e Hanson nelle quali riporrere la sua fiducia.
L'episodio si conclude con una sequenza nella quale Nadia esterna nuovamente il suo vegetarianesimo (che la accomuna a Hideaki Anno, il regista), e la sua intolleranza nel vedere maltrattati gli animali.

E ora le censure, che in questo episodio sono assai.

Immagine
Tagliata la battuta in cui il tecnico di bordo commenta il fisico di Grandis, mimando con le mani la formosa silhouette
Tecnico di bordo: "Bè, a volte la signorina Grandis ci va giù pesante con le parole, però è di bell'aspetto e ha una figura davvero notevole



E ora, una delle scene più divertenti di tutto l'anime, è stata brutalmente tagliata per via dei suoi contenuti; peccato, perchè è pure bella lunga.

- Grandis osserva soddisfatta il suo bikini striminzito -
Grandis: "Ahahah, se Nemo ha deciso di farci visita, allora è il momento giusto per indossare questo!
Nadia "Oh, caspita"
Grandis: "Il capitano non potrà resistermi così, sulla spiaggia sotto il cielo stellato... Il nostro amore potrà finalmente sbocciare... Forza su, cambiamoci o faremo tardi!"
Immagine
- Sanson sbircia da dietro una roccia Grandis mentre si spoglia -
Jean: "Ehi, che sta facendo?"
Sanson: "Ssshhh, non è roba per te, vai!"
- Jean spinto dalla curiosità sale sulla roccia vedendo Nadia nuda mentre si sta infilando un vestito, facendosi scoprire dalla ragazza -
Immagine
- Dopo qualche secondo in cui i due rimangono completamente immobili (fantastico XD) Nadia lancia un urlo fortissimo, che fa girare Grandis, la quale si accorge di Sanson -
Grandis: "Sanson, come hai osato?"
- Grandis si toglie una scarpa, Nadia raccoglie una roccia da terra, e poi le tirano ai due guardoni -
Immagine
Nadia: "Ha visto? L'ho centrato..."
Grandis: "Non c'è che dire: una mira niente male!"

Tra l'altro l'assenza di questa scena rende incomprensibile il momento in cui Jean e Nadia si incontrano in seguito, entrambi visibilmente imbarazzati...
Immagine ImmagineImmagine



Tagliata anche la scena immediatamente successiva a quella dei "guardoni":
ImmagineImmagine
Immagine Immagine
- Grandis arriva in mezzo all'equipaggio del Nautilus sulla spiaggia, dove tutti stanno lavorando alacremente -
Grandis: "Scusate signori posso avere la vostra attenzione?"
- Tutti si fermano per guardare, e Hanson arrossisce di colpo. Segue un primo piano sul seno e uno sul sedere di Grandis, corredato da una carrellata dal basso in alto che mostra il suo sinuoso corpo in bikini -



Immagine
Tagliate due inquadrature in cui, dopo aver visto il corpo di Grandis, il marinaio dai capelli lunghi deglutisce, e Echo è imbarazzato fissando i fianchi della donna -



Immagine ImmagineImmagine
Tagliato di mezzo minuto il dialogo tra Grandis ed Electra.
Grandis: "E lei cosa ci fa qui, non doveva restare a bordo?"
Electra: "Spiacente avevo degli affari da sbrigare"
Grandis: "Pazienza, aspetterò. Sa, ci tengo troppo a mostrare al capitano nemo il mio nuovo costume da bagno"
Electra: "In tal caso le consiglio di usare un po' più di prudenza; vista l'età, può buscarsi un malanno..."
Grandis: "Come si permette? Impertinente, quanti anni crede che abbia?! Ho compiuto da poco i 20, sa?"
Electra: "Che li abbia compiuti non c'è dubbio, dipende cosa intende con da poco"
Grandis: "Questo non la riguarda per niente! Lei piuttosto quanti anni ha?"
Electra: "Per la verità non ancora 20, devo compierli tra qualche mese"
Grandis: "A casa sua contano in modo diverso?"
Electra: "Come ha detto scusi?"
- Le due si guardano in cagnesco -



Immagine Immagine Immagine
Tagliate, nella scena in cui Sanson e compagni tornano dalla caccia, le inquadrature in primo piano del cerbiatto morto, dopo che è stato scaricato a terra, e l'inquadratura in cui, dopo che Nadia chiede perchè abbiano ucciso un povero cucciolo, Jean, Sanson e Grandis rimangono voltati di spalle.


Essendo questo l'ultimo capitolo presente nel terzo volume in laser disc in Giappone, ecco l'omake corrispondente:
I segreti dell'invincibile sottomarino Nautilus
Electra spiega a Jean, sotto gli occhi di Nemo, diversi segreti strutturali e di funzionamento del Nautilus, con tanto di lavagna luminosa e schemi. Tutto qui, un'infornata di dati e tecnologia spicciola.
Ultima modifica di DeborohWalker il lunedì 22 agosto 2011, 13:48, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 14 times

Messaggioda Pacuvio » domenica 26 agosto 2007, 14:29

:cazz:

In tutto questo quanti minuti sono stati fatti fuori dalla versione italiana?
... l'episodio è diventato una specie di "corto"? :omg:
Immagine
Avatar utente
Pacuvio
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1192
Iscritto il: lunedì 05 dicembre 2005, 09:37
Località: Palermo
Has thanked: 12 times
Been thanked: 4 times

Messaggioda DeborohWalker » domenica 26 agosto 2007, 15:18

Nell'episodio 12 nella versione italiana sono stati tagliati 1 minuto e 81 secondi.

Ma ci sono 5 episodi che sono stati trattati pure peggio, dal quale mancano 2 minuti, 3 minuti, e in un paio quasi 4 minuti.

Per intenderci, tra quelli che ho già commentato, nell'episodio 5 mancavano 3 minuti e 43 secondi.

E addirittura un episodio, il numero 34, non è mai stato trasmesso in Italia, dato che è per buona parte composto da montaggi di scene dagli episodi precedenti su canzoni composte per l'occasione, ed evidentemente non avevano voglia di tradurre le canzoni... ma arriverò a parlare anche di quello.

Il succo rimane che Nadia è stato straziato.
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 14 times

Messaggioda DeborohWalker » giovedì 20 settembre 2007, 18:46

13. Corrie, Marie!
Marie e King, dopo aver giocato a zonzo per l'isola, si smarriscono sulla via del ritorno; scoprono per caso il Garfish attraccato sulla costa dell'isola, e saranno attaccati dagli uomini di Gargoyle. Sanson raggiunge per caso la bambina e l'aiuta nella fuga, fino a far piombare il macchinario in mezzo all'accampamento dell'equipaggio. Qui il pilota spara un paio di colpi, ma il capitano Nemo lo fredda davanti a tutti, shockando Nadia.

Quest'episodio mette fine al cicllo di episodi "leggeri" del Nautilus; dopo un po' di scene di vita vissuta e situazioni leggere e con risvolti comici, l'atmosfera spensierata, interrotta solo dalle crisi di vegetarianesimo di Nadia, viene brutalmente scacciata con la scena finale di quest'episodio.

Immagine
Dopo che Marie osserva il panorama e chiede a King di seguirlo, i due girano per l'isola correndo e giocando. Il sottofondo musicale è la opening giapponese, e la sequenza è stata interamente tagliata.

Immagine
Marie canticchia "Lallalalala", ma nella versione originale cantava "London Bridge is NOT Falling Down...", versione ottimista della celebre canzoncina inglese per bambini

ImmagineImmagine
Sanson: "Accidenti, ho perso!"
Grandis: "Lo sanno tutti che scegli sempre forbici"
Hanson: "Già!"
Jean: "L'abbiamo proprio stracciato"
Grandis: "E' colpa sua, non cambia mai tattica!"
Hanson: "Già..."
Sanson: "La solita iella.. Bè, io mi sono stufato, Signori, vi saluto, vado a farmi un giro!"

Nella versione televisiva questa sequenza è stata trasformata in una normale conta (evidentemente il gioco del "sasso, carta, forbici" è ritenuto un simbolo del demonio), volto a decidere chi deve andare a cercare Marie, quando invece nella versione originale Sanson se ne va e trova la bambina per caso...
Tra l'altro la morra cinese ha una funzione successivamente nella trama, dato che Sanson, per sconfiggere le forbici del robot di Gargoyle, decide di lanciargli contro un sasso.

Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine
Durante la trasmissione tv sono state tagliate le reazioni all'omicidio del Neoatlantideo da parte di Nemo: è evidente il contrasto tra l'espressione di odio dell'equipaggio, e lo stupore di Sanson, Hanson, Grandis e Jean. Nadia è assolutamente terrorizzata dall'accaduto.
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 14 times

PrecedenteProssimo

Torna a Anime

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Cookie Policy