Home The Disney Compendium il Fumettazzo

[Manglobe] Michiko e Hatchin

Nota al pubblico occidentale perlopiù per poche opere iconiche, l'animazione orientale si rivolge al più vasto dei target possibili e prende in esame le infinite sfaccettature dell'essere umano.

[Manglobe] Michiko e Hatchin

Messaggioda DeborohWalker » martedì 17 febbraio 2009, 18:53

E' iniziata a Ottobre 2008 Michiko e Hatchin, nuova serie animata dello studio Manglobe (già realizzatore di Samurai Champloo) con una colonna sonora prodotta da Shinichiro Watanabe (regista di Cowboy Bebop e Samurai Champloo) e la regia dell'esordiente Sayo Yamamoto, talento che nello stile ricorda proprio Watanabe.
La serie, composta da 22 episodi (che da Dynit raccoglierà in 8 DVD a partire da Marzo) è ancora in corso di trasmissione in Giappone, dove si concluderà ad Aprile, ma nonostante questo noi italiani possiamo già godere della versione italiana, mandata in onda su MTV ogni Martedì alle 21.30, con replica ogni Sabato alle 14.

Episodio 1: Addio, gelido paradiso
Hana è una bambina di 9 anni orfana che vive in Sud America, adottata dalla famiglia di un pastore protestante che la sfrutta come Cenerentola, obbligata a svolgere i peggiori lavori domestici e a subire i crudeli dispetti dei due fratellastri.
La sua "prigionia" viene però interrotto da Michiko, sensuale donna appena evasa dal carcere e venuta a prelevare la bambina, dichiarando di essere la madre che tutti credevano morta. Le due salgono a bordo della moto a forma di coccodrillo, e partono verso l'orizzonte...

Inizio più che buono per questa serie, che riesce a catturare l'attenzione e contraddistinguersi per la qualità con cui è realizzata, tecnicamente e a livello di scrittura.
Come scene d'azione si contraddistingue sicuramente l'incipit della serie, nel quale Michiko riesce ad evadere dal carcere, scena che vediamo anche attraverso la narrazione delle due carcerate che scommettono sull'esito della fuga. Le due protagoniste, che si incontrano alla fine dell'episodio, sono una l'opposta dell'altra e questo sicuramente offrirà un relazione interessante: succube e priva di spirito d'indipendenza Hatchin, ribelle e pronta a calpestare qualunque regola e legge Michiko. Interessante il fatto che Michiko irrompa a prelevare la bambina proprio dopo la suo primo accenno di protesta; chissà che la donna non diventi una sorta di modello per Hatchin, che prenderà ad esempio per la sua trasgressione.
Buona la regia, che qui si occupa per lo più di tratteggiare l'atmosfera opprimente della casa in cui vive Hana, riuscendoci più che bene, facendo apparire i genitori adottivi e i fratellastri come soggetti veramente odiosi: c'è già però qualche accenno di virtuosismo, come le carrellate che zoomano sui famigliari di Hana quando la bambina li descrive.
Un episodio che riesce a presentare efficacemente le due protagonisti, anche se con ritmi e atmosfere ben differenti dalla piega on the road che molto probabilmente la serie prenderà da qui in poi.
Deboroh troppppppppo Web 2.0!
Nerdlandia - Facebook - Blog - Flickr - Youtube
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 14 times

Episodio 2: Fuorilegge color zucchero di canna

Messaggioda DeborohWalker » lunedì 23 febbraio 2009, 14:10

Se il primo episodio ci aveva fornito buone premesse, il secondo le conferma pienamente.
La puntata precedente si era concentrato su Hana, che sulla carta è il personaggio più "debole", così qui si comincia con un bel flashback su Michiko, personaggio ben più ingombrante il cui carattere, come abbiamo già visto è ben più "invasivo"; l'incipit ce la mostra durante la sua cattura, con scene carcerarie piuttosto crudeli e violente, che per certi versi sembrano collegarsi al modo in cui viene trattata Hana dai suoi genitori adottivi.
Qui viene introdotto il personaggio di Hatsuko, quello che sembra essere la principale nemica di Michiko, una sorta di Zenigata impegnata da una vita a darle la caccia; tra l'altro le due sono "amiche" d'infanzia, elemento che approfondisce il loro rapporto, e non mi stupirebbe se in futuro le due si unissero contro una minaccia comune molto più seria.
Un po' alla volta si inizia a scoprire qualcosa del passato delle due protagoniste: capiamo qui che Michiko in passato era legata al padre di Hana, ma cosa significa il tatuaggio che entrambe hanno sulla pancia, e che sembra essere importante ai fini della storia.
Gradualmente si sta costruendo anche una buona relazione tra Michiko e Hana: quest'ultima si comporta effettivamente come una bambina di 9 anni, spaventata e fragile, e non come molte eroine che compaiono nella maggior parte dei racconti. Con molta cautela Hatchin si avvicina alla fuorilegge che l'ha rapita, verso la quale prova un po' di timore ma anche simpatia, arrivando anche a fidarsi di lei.
Ora che è confermato il setting da racconto on the road, si sono viste le prime scene d'azione che sono promosse a pieni voti: l'inseguimento con le macchine delle polizia che si accartocciano tra i vicoletti mi ha ricordato alcune scene della serie e dei film di Lupin III, e questo è sicuramente un elemento positivo che ne denota la buona riuscita.
L'unica nota negativa è tutta italiana: il doppiaggio mi è sembrato un po' sottotono, sia per la recitazione in certi punti abbastanza piatta, e per certi momenti in cui mi sembrava addirittura fuori sincrono, mostrando una qualità inferiore agli adattamenti fatti dalla Dynamic nei precedenti anni.
Deboroh troppppppppo Web 2.0!
Nerdlandia - Facebook - Blog - Flickr - Youtube
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 14 times

Episodio 3: Flipper impazzito

Messaggioda DeborohWalker » mercoledì 04 marzo 2009, 17:04

Il primo episodio era un po' più sbilanciato in favore di Hana, il secondo di Michiko... e ora di nuovo Hana; chissà se questa alternanza sarà costante, per sviluppare parallelamente i due personaggi.
La storia di Hatchin (basta, ora dobbiamo chiamarla definitivamente così, se no si arrabbia) sa un po' di già visto: il meccanismo è quello della profezia rivelata nei singoli passaggi, i quali avvengono tutti sotto i nostri occhi, fino a quando il protagonista riesce a bloccare il meccanismo all'ultimo punto, quello più importante. Nonostante questo stratagemma narrativo familiare, la sua parte dell'episodio procede in modo chiaro e interessante; quella che nel primo episodio definivo "una bambina di 9 anni che si comporta da tale e non da eroina" qui sta iniziando a risvegliarsi, e forse effettivamente è il naturale cambiamento che deve avvenire, specie per un tentativo di emulazione da parte della piccola nei confronti dell'indipendente Michiko, che nonostante qualche riserva, sembra avere preso a modello. In questa evoluzione del personaggio assistiamo anche a un cambio di acconciatura: sappiamo che è una tradizione, specie in serie animate effettuare questi nuovi tagli quando un personaggio femminile vive un profondo cambiamento, ma il nuovo taglio non mi piace granchè... Tra l'altro la chioma bionda con i due mega-codini erano molto caratteristici, erano stati mostrati in tutte le immagini promozionali, e mi dispiace all'improvviso non vederli più, sostituiti da un taglio più anonimo che di certo non ha la stessa personalità...
La vicenda parallela di Michiko sviluppa la ricerca del padre di Hatchin, con la malvivente che cerca in tutti i modi di rintracciarlo, mostrando a tutti un suo ritratto... Peccato che, quando alla fine trova un uomo, ma non è quello desiderato, non mi è ben chiaro cosa sia successo; era uno che ci assomigliava molto ma non era lui? O il ritratto era stato fatto in modo diverso dal padre di Hatchin, perchè in realtà Michiko non vuole ritrovarlo? Mah.
Deboroh troppppppppo Web 2.0!
Nerdlandia - Facebook - Blog - Flickr - Youtube
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 14 times

Episodio 4: Un mondo di gatti randagi

Messaggioda DeborohWalker » giovedì 12 marzo 2009, 19:39

Nel primo episodio non autoconclusivo della serie, scopriamo che la storia "on the road" immaginata finisce ben presto, dato che Michiko e Hatchin hanno trovato una base nel villaggio visto nella scorsa puntata; Hatchin continua a lavorare al bar nel quale era stata assunta. Inoltre, si rivedono i ragazzi che avevano rubato le scarpe ad Hatchin, per confermare che la città è viva e non rivedremo solo il ristorante, anche se ad ogni episodio sembra sarà introdotto qualche nuovo personaggio o un nuovo contesto.
In questo caso entra in scena Pepe Lima, lapdancer decisamente dedita alle scorribande, una sorta di "seconda" Michiko con tanto di timida bambina al seguito, la sorellina Lulu; interessante lo stile di combattimento e le movenze di Pepe Lima, specialmente nella fuga dal ristorante con passi di danza classica.
L'episodio è molto divertente, con diverse scene strepitose, tra le quali Hatchin che si ubriaca con l'aranciata e la ragazza che si infuria per una soap opera distruggendo il televisore; tra l'altro gli autori ce l'hanno messa tutto per mettere di buon umore gli spettatori, infarcendo la puntata con una marea di fanservice che ci mostrano tette in gran quantità.
A cambiare del tutto l'atmosfera ci pensa il cliffhanger finale, del quale si vedranno gli sviluppi nel prossimo episodio... E ancora non è ben chiaro il ruolo e che cosa possa succedere quando si incontrerà del padre di Hatchin, che a questo punto comincio a pensare coinciderà col finale della serie.
Deboroh troppppppppo Web 2.0!
Nerdlandia - Facebook - Blog - Flickr - Youtube
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 14 times

Episodio 5: La Sausade degli stolti - Parte 1

Messaggioda DeborohWalker » lunedì 16 marzo 2009, 20:44

Oibò, pensavo che il 4° episodio fosse il primo non autoconclusivo, per via di certi elementi lasciati in sospeso, per il finale mozzafiato, e per la scritta "continua..." e invece pare che non vedremo più Pepe Lima, peccato; spetta quindi a questo quinto episodio il ruolo di prima puntata non autoconclusiva, e questa volta viene confermato dal "parte 1" presente nel titolo.
L'episodio è forse il meno interessante finora, ma questo giudizio deriva da una pressochè totale assenza della componente umoristica della serie, che di certo finora è stata la più accattivante; si comincia però ad approfondire la vicenda di Hiroshi, anche grazie ad alcuni flashback che risultano essere le scene più interessanti dell'episodio. Grazie ad essi, e alla ricerca di Michiko dell'amico di Hiroshi, un po' alla volta ci viene snocciolata la "gangster-story" avvenuta in passato che ha gettato le fondamenta della storia presente; non è del tutto chiara, ma forse molti di questi dialoghi saranno più chiari durante una successiva seconda visione della serie, quando conosceremo i pezzi del mosaico che ci saranno forniti in futuro.
Bella anche la trama di Hatchin, nella quale la bambina raggiunge un'indipendenza ancor maggiore, dopo essere stata abbandonata dall'unica persona alla quale si era appoggiata dopo la fuga dai genitori adottivi: il suo carattere si fa sempre più simile a quello di Michiko ed è sorprendente anche la sua somiglianza fisica col padre, specie ora che si è tagliata i capelli.
Deboroh troppppppppo Web 2.0!
Nerdlandia - Facebook - Blog - Flickr - Youtube
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 14 times

Episodio 6: La Sausade degli stolti - Parte 2

Messaggioda DeborohWalker » mercoledì 25 marzo 2009, 13:56

La trama continua a non essere del tutto chiara.
Cioè, quello che si vede si fa seguire, anche se non si capisce bene quali siano gli eventi che muovono la vicenda; si ha la sensazione di essere "solo" spettatori, quando solitamente le serie televisive o i film cercano comunque di dare un minimo di spiegazione di quanto avvenga. Probabilmente tutto ciò arriverà nella parte finale della serie, se il cartone continuerà così, e quindi tutto sarà più chiaro.
Intanto scopriamo qualche retroscena in più su Michiko, con i flashback e i dialoghi con la madre adottiva.
Ma dopo una prima parte un po' fiacca, tutta la sequenza finale dell'episodio nell'arena dei tori è una delle migliori viste finora; oltre a un'ambientazione più folkloristica della media, il gran finale contiene qualche elemento umoristico (Hatchin col mestolo nel bel mezzo dell'arena) e buone scene d'azione (il salvataggio col telo rosso utilizzato a mo' di liana).
Deboroh troppppppppo Web 2.0!
Nerdlandia - Facebook - Blog - Flickr - Youtube
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 14 times

Episodio 7: Piove noia dal cielo

Messaggioda DeborohWalker » lunedì 30 marzo 2009, 15:03

Che gran episodio. Forse il migliore finora, come regia, come tempi, come storia... e tutto senza una trama come quelle che hanno caratterizzato la serie finora, o rocambolesche scene d'azione.
E' un bel drammone, una sorta di film d'amore francese / telenovela sudamericana, con Michiko attratta da un uomo incontrato per caso nel corso delle sue peregrinazioni che riesce a sfruttare il suo fascino; si crea così un bizzarro rapporto con la moglie dell'uomo, che pare accettare la cosa anche se mette in guardia Michiko... Il taglio delle inquadrature e le musiche danno un sapore particolare alla puntata, mostrando un lato più romantico, rimanendo però fedeli alle atmosfere della serie.
Hatchin risponde al romanticismo di Michiko in modo piuttosto brusco, manifestando una possibile gelosia per lei, e diventando gradualmente più selvaggia di quanto non fosse all'inizio della serie; è sua l'unica sequenza di azione, quando viene assalita dai bulletti sulla barca, e la scazzottata non è niente male.
Un episodio interessante, sarebbero graditi altri exploit sperimentali di tanto in tanto, mentre la trama verrà sviluppata.
Deboroh troppppppppo Web 2.0!
Nerdlandia - Facebook - Blog - Flickr - Youtube
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 14 times

Episodio 8: Un gioco stupido e un fragore oscuro

Messaggioda DeborohWalker » mercoledì 08 aprile 2009, 11:49

Dopo averla vista nel secondo episodio, torna solo qui Hatsuko, la rivale di Michiko che sembrava a tutti gli effetti un membro del cast fisso della serie, ma così non si è rivelato; pare dovremmo accontentarci di sue comparsate di tanto in tanto, al punto che il suo ritorno in questa puntata è quasi un cameo.
Continua ad esserci una regia e una serie di inquadrature particolari, brevi scene mute che caratterizzano la serie, dandole un'atmosfera tutta particolare; se questo era un'eccezione particolarmente evidente nell'episodio passato, fa pacere vedere alcuni frammenti di questo stile anche in un episodio più canonico e "fracassone" come questo.
Bella la separazione tra Michiko e Hatchin, con la ragazzina pronta a criticare il modo in cui la sua "tutrice" conduce la sua vita in modo del tutto disadattato e irrispettoso degli altri; avvincente anche la scena d'azione a bordo dei tram.
E continua a non capirsi bene dove cavolo si voglia andare a parare con Hiroshi, anche se sembra che sia nelle intenzioni degli autori...
Deboroh troppppppppo Web 2.0!
Nerdlandia - Facebook - Blog - Flickr - Youtube
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 14 times

Episodio 9: La ragazzina innamorata

Messaggioda DeborohWalker » sabato 11 aprile 2009, 14:53

Altro bell'episodio, stavolta incentrato unicamente su Hatchin (senza alcuna apparizione di Mitchiko); stavolta la bambina fa la conoscenza di una coetanea che lavora in un circo, che inizialmente la scambia per un maschio. Interessante che Hana torni a presentarsi con il suo vero nome, come se considerasse Hatchin il suo nome del periodo in coppia con Mitchiko, ormai concluso.
Fa piacere all'inizio della puntata vedere improvvisamente Hana sollevata e felice, grazie alla nuova compagna trovata, anche se quando scoprirà la "storia d'amore mancata" in cui è coinvolta, e la sua impossibilità ad essere d'aiuto, la bambina ripiomberà in quella saudade di cui pare essere eternamente pervasa...
Buona l'atmosfera circense e anche il triangolo amoroso nel quale è coinvolto la piccola acrobata, personaggio che è stato scelto da Hana come nuova compagna di viaggio, sostituendo il ruolo che era di Mitchiko...
Deboroh troppppppppo Web 2.0!
Nerdlandia - Facebook - Blog - Flickr - Youtube
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 14 times

Episodio 10: Il carnevale delle iene

Messaggioda DeborohWalker » martedì 21 aprile 2009, 11:39

Che sorpresona. All'improvviso, proprio quando mi rassegnavo ad avere tutte le spiegazioni solo a fine serie, ecco che arriva il mega-flashback esplicativo. Scopriamo così una volta per tutti chi fosse Hiroshi, il suo rapporto con Mitchin, la vicenda che sta alla base di tutti gli intrighi criminali che si rispecchiano nella trama presente, e anche il ruolo di Satoshi in tutto ciò.
E il salto indietro nel tempo mostra davvero tutto quello che si poteva desiderare, dall'incontro tra i giovanissimi Hiroshi e Satoshi ai momenti vissuti serenamente con Mitchiko, fino alla motivazione per cui Hiroshi si era recato sul luogo dell'esplosione, che attirerà l'odio della malavita su Mitchiko.
Nel presente vediamo fronteggiarsi Mitchiko e Satoshi in un modo che sicuramente non ci aspettavamo, immaginando magari un incontro più sereno; torna anche Hatsuko per una scena finale nella quale si può rivalutare il suo personaggio, che acquista ora una sfumatura non del tutto negativa, e che a mio parere fa presagire una futura partnership con Mitchiko, nonostante i dissapori passati.
Tra l'altro ho avuto l'impressione che migliorassero anche i disegni e l'animazione, non so se è una conseguenza della trama avvincente.
Deboroh troppppppppo Web 2.0!
Nerdlandia - Facebook - Blog - Flickr - Youtube
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 14 times

Episodio 11: Linea di partenza sotto l'acquazzone

Messaggioda DeborohWalker » lunedì 27 aprile 2009, 15:32

E il ricongiungimento tra le due protagoniste avviene, in maniera non troppo melodrammatica, bensì con quei modo "bruschi" che abbiamo già visto negli episodi passati. Hatchin si ritrova in una sorta di Paese dei Balocchi, i cui gestori aspettano solamente di rivendere i bambini; il tutto messo in scena in modo interessante, col giornalista che sembra essere il solito ciarlatano ma alla fine si rivela essere dalla parte della ragione. Come sempre ci sono scene dotate di una sensibilità tutta particolare (Hana in cucina), momenti divertenti (l'incontro col ragazzino con gli occhiali visto 2 episodi fa), un pizzico d'azione ben gestita (l'assalto alla mongolfiera) e pure qualche spruzzata di epicità (il ritorno di Michiko in grande stile, con tanto di fulmine sullo sfondo).
La coppia è riformata, e ora può proseguire il viaggio alla ricerca di Hiroshi; ormai, sia che si sviluppi la trama principale, sia che siano episodi one-shot, ormai la qualità è assicurata.
Deboroh troppppppppo Web 2.0!
Nerdlandia - Facebook - Blog - Flickr - Youtube
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 14 times

Episodio 12: Purgatorio telepatico a 108°

Messaggioda DeborohWalker » domenica 03 maggio 2009, 23:58

Episodio "di transizione" che poco aggiunge, l'ho trovato più un esercizio stilistico nel rappresentare i deliri da febbre di Michiko, che raggiungono picchi onirici completamente surreali, ricordando per certi versi Paranoia Agent o altre opere giapponesi come "Mind Game". Ed alcuni elementi sono del tutto incomprensibili, come il pesciolone che il medico estrae, ma per come vengono presentate le cose non c'è neanche troppa voglia di avere delle risposte, dato che lo spettatore è ben conscio di assistere a qualcosa che è al di fuori dal mondo reale. Ad un certo punto non è ben chiaro se Michiko veda realmente Hiroshi in televisione nei panni di un attore di soap opera, ma poi il tutto prende una piega eccessiva e sembra che non ci sia nulla di vero nemmeno in quello, anche se avrebbe fatto un interessante parallelo con una scena dei primi episodi in cui una donna distruggeva la tv mentre guardava una telenovelas...
Nel frattempo, Hatchin dimostra di sapersi prendere cura della sua compagna di viaggio quando questa non è autosufficiente, sfoderando anche una grinta invidiabile che pare sempre più ispirarsi a quella di Michiko, ma che forse non è mai stata sfoggiata perchè in presenza di Michiko non ve n'era bisogno...
Deboroh troppppppppo Web 2.0!
Nerdlandia - Facebook - Blog - Flickr - Youtube
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 14 times

Episodio 13: Un pesciolino rosso nella palude

Messaggioda DeborohWalker » lunedì 11 maggio 2009, 18:34

Episodio bizzarro, soprattutto per il fatto di avere Hatsuko come protagonista; questo potrebbe confermare la mia ipotesi che la poliziotta in futuro avrà un ruolo più importante... D'altronde siamo solo a metà serie e Hatsuko ha già avuto un episodio tutto suo, qualcosa dovrà pur dire.
Per il resto, la storia non mi ha catturato granché, l'unico elemento d'attrazione è stata l'ambientazione nella giungla, una bel cambiamento rispetto al setting standard della serie.
Forse l'episodio che mi è piaciuto finora, ma sembra dal finale che dobbiamo aspettarci a breve un altro scontro Hatsuko Vs Mitchiko, stiamo a vedere. Caruccio il flashback che conferma come in fondo in fondo le due nemiche si vogliano "bene"...
Deboroh troppppppppo Web 2.0!
Nerdlandia - Facebook - Blog - Flickr - Youtube
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 14 times

Episodio 14: Una corsa temeraria ed esplosiva

Messaggioda DeborohWalker » lunedì 18 maggio 2009, 16:11

Il titolo è perfetto per una puntata che spinge al massimo l'acceleratore sull'adrenalina, lasciando da parte la storia per regalarci l'episodio più fracassone di tutta la serie, e lo dico con accezione positiva.
Sì, perché trovare un killer professionista, metterlo sulle tracce di Michiko e lasciare i due fare un bel po' di baccano per tutto l'episodio, addirittura in versione motorizzata, è un toccasana per a componente action del cartone, tra l'altro supportata da ottime animazioni. Insomma, una sorta di Spy VS Spy o Duel, ma in versione anime new generation.
Tra l'altro, simpatico il fatto che la minaccia sia un bizzarro vecchietto e non, chessò, un omone grande e grosso con gli occhiali scuri.
Peccato per l'assenza di Hatchin lasciata in disparte, avrebbe potuto essere un elemento interessante nell'inseguimento, anche se forse l'abbiamo già vista in più occasioni nel ruolo di zavorra. Un po' deludente anche il finale "riappacificatore", che quasi vanifica tutta la lotta vista, quando invece qualcosa di più definito e netto sarebbe potuto essere più incisivo, ma purtroppo si è optato per qualcosa di più buonista.
Deboroh troppppppppo Web 2.0!
Nerdlandia - Facebook - Blog - Flickr - Youtube
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 14 times

Episodio 15: Graffiti nel vuoto

Messaggioda DeborohWalker » martedì 26 maggio 2009, 13:20

E dopo un episodio Michiko-centrico, stavolta è Hatchin la protagonista; la vicenda ha a sorpresa risvolti decisamente romantici, per la giovane bambina che difficilmente immaginavamo di vedere da questo punto di vista; la storia può considerarsi una sorta di contraltare dell'episodio 7, nel quale era Michiko a vivere una storia d'amore.
Ovviamente i toni sono completamente diversi, più congeniali al carattere di Hatchin, qui oggetto delle attenzioni di un ragazzotto che si è palesemente invaghito di lei. Vederla reagire con imbarazzo era più che prevedibile, ma a sorprendere è l'atteggiamento strafottente che ha qui Michiko; sembra quasi che negli episodi nei quali è Hatchin la protagonista, Mitchiko la tratti più male del solito (forze per rafforzare il conflitto caratteriale e generazionale tra le due) rendendo meno uniforme il loro rapporto, soggetto a variazioni piuttosto lunatiche.
Ho constatato anche un leggero calo delle animazioni, come già avevo visto in passato: sembra quasi che gli episodi Hatchin-centrici, nei quali la componente action è meno consistente, siano leggermente inferiori dal punto di visto della fludità, forse per concentrare il budget e gli sforzi produttivi per le storie più improntate all'azione (come l'episodio precedente)
Deboroh troppppppppo Web 2.0!
Nerdlandia - Facebook - Blog - Flickr - Youtube
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 14 times

Episodio 16: Etude vermiglio e infedele

Messaggioda DeborohWalker » venerdì 29 maggio 2009, 23:55

Un po' alla volta ci si avvicina sempre più a Hiroshi. Stavolta Michiko e Hatchin trovano quella che sembre essere stata l'ultima amante di Hiroshi, e questo episodio ci da' un'immagine completamente diversa dell'uomo oggetto di lunghe ricerche da parte delle protagoniste... Ora Hiroshi non è più quel principe azzurro che credevamo prima, ma sembra quasi essere un seduttore incallito che ha abbandonato Michiko, anche se la donna afferma che lo ha fatto per qualcosa fatto da lei, che lui non è riuscito a perdonare... Forse Michiko lo ha tradito e lui le ha voluto rendere pan per focaccia?
Hatsuko comincia a diventare una presenza sempre più costante, molto probabilmente in preparazione del climax finale nel quale tutti i nodi verranno al pettine e i personaggi dovranno avere un grande confronto...

Comunque la scena iniziale col pelo sul neo è trashissima :P
Deboroh troppppppppo Web 2.0!
Nerdlandia - Facebook - Blog - Flickr - Youtube
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 14 times

Episodio 17: Rito di sangue! Opera che strazia il cuore

Messaggioda DeborohWalker » giovedì 04 giugno 2009, 00:26

Episodio dubbio.
Michiko combina casini come al solito, è alle prese con loschi figuri, e alla fine c'è un inseguimento e una scazzottata.
Intanto Hatchin incontra un ragazzino, gli dice cosa deve fare, e così facendo matura anche lei.
Insomma, la solita roba. Pur trovandoci però di fronte a uno degli episodi meno entusiasmanti della serie, rimane comunque una puntata abbatanza gradevole da guardare, con alcuni spunti interessanti (in particolare è emozionante il momento della foto con le due protagoniste).
La vicenda però è davvero blanda; chissà che non si l'ultima avvisaglia di "routine" per le due vagabonde, prima di un ciclo di episodi che porteranno alla conclusione della serie...

Comunque, dopo l'episodio 18 di settimana prossima, l'Anime Night di MTV presenterà gli ultimi 4 episodi in 2 serate da 2 episodi ciascuna, quindi il gran finale ce lo potremo godere in versione intensificata.
Deboroh troppppppppo Web 2.0!
Nerdlandia - Facebook - Blog - Flickr - Youtube
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 14 times

Episodio 18: Samba in una traiettoria folle

Messaggioda DeborohWalker » lunedì 15 giugno 2009, 00:07

Bell'episodio che vede Mitchiko e Hatchin scambiarsi i ruoli, dato che in quest'occasione è la bambina a prendersi cura della donna; per infondere fiducia a Mitchiko infatti Hatchin si mobilita per rintracciare un attore che potrebbe sapere qualcosa riguardo a Hiroshi... Per farlo la ragazzina sfodera una grinta e una tenacia che ormai ha acquisito dalla sua compagna di viaggio, ma che lei riesce a utilizzare solamente in situazioni di necessità.
Interessante anche il risvolto "mediatico" che pare avere la vicenda, in cui è chiaro che il mondo dello spettacolo (pur se lontano dagli splendori hollywoodiani col quale solitamente viene rappresentato) rivestirà un ruolo di rilievo.
Come sempre le atmosfere sono particolari e ben caratterizzate, e molto buone le musiche della puntata.
Deboroh troppppppppo Web 2.0!
Nerdlandia - Facebook - Blog - Flickr - Youtube
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 14 times

Episodio 19: Irritanti farfalle scure

Messaggioda DeborohWalker » sabato 27 giugno 2009, 18:56

Acc, causa impegni vari ho saltato la trasmissione MTViana, e così non gioverò delle due "serate doppie" di Michiko e Hatchin nelle quali è stato mandato in onda il finale, quindi recuperò i quattro episodi finali un po' per volta...

Questa puntata mi è sembrato il punto più basso toccato dalla serie. Cioè, per tutta la durata si vede la solita atmosfera, con una non-vicenda che va avanti fino al finale... poi, gli ultimi minuti sono il centro d'interesse dell'episodio, con lo scontro tra Michiko e Hatsuko che si aspettava da tanto.
Sarà il duello finale tra le due?
Il combattimento in sè non mi ha esaltato granché, e se il rapporto tra le due si chiudesse qui mi rimarrebbe un po' di amaro in bocca; le scene successive invece, in cui si vedono le reazioni delle due donne, sono piuttosto intense e fanno nuovamente riaffiorare l'attaccamento che ognuna ha nei confronti dell'altra, pur non volendolo quasi mai esternare... Proprio questo mi fa sperare in un ritorno di Hatsuko, magari per salvare Mitchiko sul più bello nel gran finale, altrimenti non capisco l'utilità del personaggio nell'economia della serie, dopo l'ottima impressione che aveva dato nella sua prima apparizione.
Deboroh troppppppppo Web 2.0!
Nerdlandia - Facebook - Blog - Flickr - Youtube
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 14 times

Episodio 20: Rendez-vous ammazzatutti

Messaggioda DeborohWalker » mercoledì 01 luglio 2009, 16:21

Dopo una sequenza di episodi flop, la serie sembra qui avviarsi verso il crescendo finale; o meglio, finalmente la storia torna ad essere interessante, puntando verso una direzione che spero proprio essere "il gran finale" delle ultime 2 puntate.
Hatchin viaggia in compagnia di Satoshi, sperando di poter arrivare da Hiroshi grazie a lui, e nel frattempo scopre che razza di persona sia... Molto più interessante la metà di episodio dedicata ad Hatchin, con annesso inseguimento e rapimento di un poliziotto, azione che ci mostra di nuovo il lato più selvaggio della donna, ultimamente lasciata un po' in disparte.
In fondo anche la parte di Hatchin è interessante, e il suo "rapporto" con Satoshi fa sorridere, ma i loro momenti assieme fanno per lo più presagire un finale abbastanza violento, in cui l'ex-compagno di Hiroshi si scatenerà (come ha già iniziato a fare...)
Peccato per la qualità tecnica dei disegni e delle animazioni, qui davvero sottotono... Continuo ad essere ottimista, spero che abbiano tenuto da parte un po' di budget per fare un finale pirotecnico. Comunque è davvero un peccato di questa seconda parte un po' più deludente, le premesse per fare una serie bella come Cowboy Bebop c'erano, ma hanno sbavato qua e là con episodi decisamente noiosi.
Deboroh troppppppppo Web 2.0!
Nerdlandia - Facebook - Blog - Flickr - Youtube
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 14 times

Prossimo

Torna a Anime

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron

Cookie Policy