Home The Disney Compendium il Fumettazzo

[Gainax/Hideaki Anno] Neon Genesis Evangelion

Nota al pubblico occidentale perlopiù per poche opere iconiche, l'animazione orientale si rivolge al più vasto dei target possibili e prende in esame le infinite sfaccettature dell'essere umano.

[Gainax/Hideaki Anno] Neon Genesis Evangelion

Messaggioda John Dorian » lunedì 29 agosto 2011, 14:53

Neon Genesis Evangelion
Immagine

Mmh. Bene. Non so sinceramente da dove cominciare. Sono reduce da quattro giorni spesi a spararmi in vena questo anime, che ho terminato un'ora fa.
Sono onestamente ancora un po' scosso. E sfido chiunque a non esserlo.

Evito di inserire il codice per gli spoiler: tutta la rece è spoiler.
Allora. Inizio subito dicendo che non è assolutamente un semplice mecha come invece può sembrare dai primi episodi. Non è riduttivo, è proprio sbagliato. Essenzialmente, guardando NGE siamo di fronte a un dramma psicologico esistenziale inserito in un contesto apocalittico e post apocalittico dove la fantascienza, pur avendo la sua importanza, è secondaria. Per come l'ho vissuto io è un lunghissimo trip emozionale dove la trama (che è affascinante come poche) funge da contorno per un'analisi introspettiva basata sul senso della vita e sul modo di porsi rispetto a essa. Niente di quello che accade "storicamente" nell'anime è importante. È un grande viaggio nella mente dell'uomo e di come vede la vita (o come pensa che andrebbe vista).
Si, penso che questa sia la definizione giusta per questo anime.
"Neon Genesis Evangelion", il vangelo di una nuova genesi. Mh, un titolo accattivante.
2015: il mondo inizia lentamente il suo processo di ricrescita dopo la catastrofe che 15 anni prima aveva quasi portato all'estinzione dell'uomo, il second impact, l'impatto di un enorme meteorite in antartide, provocando lo scioglimento dei ghiacci, un brusco cambiamento climatico, guerre fra nazioni per guadagnare diritti sui territori rimasti incolumi, la morte di 3 miliardi di persone. E mentre tutto ciò avviene spostiamo l'obiettivo su Neo Tokio-3, dove improvvisamente la città subisce l'attacco di un Angelo. Cos'è un Angelo? Un Angelo è un essere ultraterreno figlio di Adamo che possiede volontà di vita, il cosìdetto A.T.Field, una barriera che lo protegge da qualsiasi attacco. Per difendere il mondo dai possibili attacchi degli Angeli viene istituito il corpo militare della NERV, comandato da Gendo Ikari e dalla misteriosa Seele, nelle cui mani ci sono le unità Evangelion, degli enormi robot in grado di contrastare il nemico. Alla guida degli Eva ci sono 3 ragazzi di 15 anni: Rei Ayanami, Asuka Soryu Langley e Shinji Ikari (figlio di Gendo). Quest'ultimo è il vero protagonista di NGE, attorno ai cui problemi girano tutti gli avvenimenti della storia. Shinji, orfano di madre e abbandonato da un padre degenere viene affidato al capitano Misato Katsuragi.

Questa a grandi linee è la sinossi tesa a inquadrare il periodo storico e i personaggi principali.
Che per inciso sono tutti malati. Non esiste un solo personaggio dell'anime che riesca a vivere in pace con se stesso e con gli altri; tutti, nel bene e nel male, sono accomunati da un costante e opprimente sentimento di inadeguatezza nei confronti del mondo e di chi gli sta accanto.
Prendiamo per esempio Shinji: un ragazzo di 14/15 anni che sembra venga da un altro pianeta. Forse anche a causa dei traumi vissuti da bambino (ha visto la madre morire, anche se ha completamente rimosso il ricordo) Shinji vive essenzialmente a causa dell'inerzia che subisce da chi gli sta intorno. Non ha uno scopo nella vita e non capisce nemmeno perchè è vivo. Non ha un amico al mondo, neanche sè stesso dato che si odia per la sua incapacità di fare qualunque cosa, compreso reagire nei momenti difficili. Non sa perchè guida l'EVA, forse per un malato senso di responsabilità che sente nei confronti dell'umanità intera, forse per riuscire a conquistare un po' della stima di suo padre, nonostante questo ha una personalità così piccola che il peso di tutto ciò diventa una maledizione per lui. Inizialmente è facile capire Shinji e compatirlo per la situazione in cui suo malgrado è inserito. Tuttavia col passare del tempo diventa quasi irritante la sua incapacità di reagire e di fare qualcosa. L'unica cosa che è diventa in grado di fare è lasciarsi trasportare dalla corrente senza aggrapparsi a niente, pensando che tanto nessuno sentirà mai la sua mancanza.
Rei Ayanami. Fondamentalmente un'ameba che fa ciò che fa perchè le viene ordinato. Sembra che non provi un'emozione durante i 3/4 della storia. La ragazza è uno dei principali misteri dell'anime, e forse anche uno di quelli più sconvolgenti. Rei, che col passare del tempo cade sotto la simpatia dello spettatore, si scopre essere un contenitore per anime creato a immagine e somiglianza della madre di Shinji, Yui Ikari, da Gendo, che una volta persa la sua amata moglie cadrà in disperazione e non potendo fare a meno di lei ne creerà un clone, Rei appunto. Il suo essere clone la porta ad essere praticamente sostituibile in qualsiasi momento, nel caso in cui dovesse morire, mostrando l'assoluta inumanità di Gendo riguardo il valore della vita: una delle scene più scioccanti della storia è quella in cui si assiste (in un flashback) all'omicidio del primo clone di Rei da parte di una collega di Gendo infatuata dello stesso, che vedendo nella bambina lo stesso volto dell'odiata Yui, la strangola. E comunque lei si trovava comunque al suo posto il giorno dopo, come se niente fosse. La vera natura di Rei sarà comunque una delle cose più inaspettate di tutto l'anime.

Immagine

Gli altri personaggi di contorno (più o meno importanti) hanno comunque delle caratteristiche che li accomunano. Tutti presentano una spiccata tendenza all'asocialità e un costante sentimento di disagio esistenziale, riflesso della percezione della propria inadeguatezza nella società. Tutto ciò che sentono è la crudeltà con cui vengono ferite dalle persone e da quanto facilmente esse stesse feriscano gli altri senza volerlo, forse a causa di un riflesso incondizionato dettato dal rifiuto del mondo esterno. Per comprendere meglio tutto ciò si può osservare la scena di un viaggio mentale di Shinji in cui chiede ad Asuka di aiutarlo, perchè la solitudine è un peso troppo grande per lui e non riesce a sopportarla, e pensa che Asuka sia l'unica in grado di portarlo alla felicità (i due sono segretamente infatuati l'uno dell'altro). Lei tuttavia è convinta che il suo sia solo opportunismo e che chiunque potrebbe andare bene per lui. Facendolo passare per un approfittatore e un meschino, Shinji si trova davanti a un secco rifiuto che lo fa sentire inerme, e a causa di ciò, strangola Asuka. Nel loro piccolo tutti i personaggi si comportano seguendo una linea di egoismo ed egocentrismo dettati dalla frustrazione di un mondo che non li accetta, Misato ricerca l'attenzione degli altri lasciandosi andare ai piaceri carnali (arriverà addirittura a tentare di adescare Shinji e poi lo bacerà); Ritsuko, innamorata di Gendo con cui ha una relazione (come sua madre) distruggerà tutti i cloni di Rei, il cui rapporto stretto con Gendo la rende odiata ai suoi occhi; Asuka nasconde la sua frustrazione sotto una maschera di sicurezza e di superiorità permettendosi di insultare chiunque per la paura del contatto umano. In tutto ciò gli unici che si salvano sono i due amici che Shinji si fa a scuola, Kensuke e Toji.
Il problema principale attorno al quale ruotano le azioni e i pensieri dei personaggi è il "dilemma del porcospino", che raggiunge il suo apice col personaggio di Kaworu Nagisa, probabilmente il più affascinante di tutta la storia, per la sua importanza e per il suo spessore, anche se appare per appena 13 minuti. Il dilemma del porcospino può essere spiegato come la tendenza di ogni individuo a ricercare calore e affetto da ogni suo simile, solo che facendo ciò si espone all'eventualità di essere tradito e ferito. La paura del porcospino del suo simile cozza quindi con la sua volontà di non stare solo. Quando ormai l'anime si direziona verso la fine si presenta il personaggio di Kaworu come il nuovo pilota degli Eva. Questi mostra fin da subito una personalità criptica e imperscrutabile, e nonostante ciò riesce a legarsi indissolubilmente con Shinji, essenzialmente perchè è l'unico che è riuscito ad apprezzare il ragazzo per quello che è, volendogli bene indiscriminatamente. Kaworu però è un Angelo, e in quanto tale deve essere eliminato. Shinji entra in disperazione quando sente le ultime parole dell'amico, che finalmente spiega il fine ultimo degli Angeli, e si presenta allo spettatore come il nuovo Gesù Cristo, una creatura ultraterrena che col proprio sacrificio salva l'umanità dalla morte e dalla dannazione eterna a cui sarebbe invece condannata. La drammatica morte di Kaworu mette fine allo sviluppo della trama della serie a episodi (i due conclusivi saranno pura introspezione), le vicende avranno la loro conclusione nel lungometraggio "The End of Evangelion".

Il tema religioso è strettamente legato allo svolgersi dei fatti, anche se questo lato per quanto affascinante lascia spesso numerosi buchi e zone poco chiare, forse per volontà del creatore di far decidere agli spettatori come stiano veramente le cose. In principio erano Adam e Lilith, il primo capostipite della progenie degli Angeli, che scelsero il frutto della Vita e divenendo immortali, la seconda capostipite della progenie dei Lilim, ovvero l'essere umano, che scelse il frutto della conoscienza e ottenendo il diritto di stare sulla Terra. La scoperta di Adam in Antartide e gli esperimenti eseguiti su di lui provocarono il Second Impact, poi spacciato per la collisione di un meteorite (l'avessi scritto prima si sarebbe capito poco o niente). A seguito del Second Impact Adam viene ridotto a uno stadio embrionale e rimane nelle mani degli uomini della Nerv, che lo usano per creare le unità Evangelion, in realtà degli esseri viventi veri e propri che formano una sorta di "anello mancante" fra l'essere umano e un Dio. Lo scontro uomini-angeli nasce nel momento in cui viene concepito il "Progetto per il perfezionamento dell'uomo", vero scopo di Gendo Ikari e della Seele. Il progetto altro non è che la messa in atto del Third Impact, che porterebbe tutti gli uomini del mondo ad unirsi in un unico spirito che li racchiuda tutti e dove non esiste la paura, l'insicurezza e le contraddizioni, rimarrebbe solo un'entità perfetta elevata al ruolo di Divinità. Un Third impact "benigno" avverrebbe nel momento in cui Lilith (divinità ma comunque dalle caratteristiche umane, quindi non un Angelo) si dovesse impossessare del carattere ultraterreno di Adam (divinità Angelo), quando tutti gli altri Angeli sarebbero stati eliminati, e allora ogni uomo tornerà a Lilith. Un Third Impact "maligno" avverrebbe nel caso di un contatto fisico fra un Angelo e Adam (ecco la ragione degli attacchi), che segnerebbe di fatto la fine della razza umana. Una volta ucciso anche Kaworu, l'ultimo angelo, il Third Impact può avere luogo, e sarà il delirio puro.

ImmagineImmagine

Soffermarsi ulteriormente sulla simbologia contenuta negli avvenimenti del Third Impact forse sarebbe superfluo, e d'altronde ne ho già parlato abbastanza, però per poter spiegare il finale (almeno per come l'ho compreso io) bisogna introdurre il concetto di A.T.Field, che - guardacaso - sarà legatissimo al dilemma del porcospino. Ogni Angelo ha un A.T.Field, una sorta di scudo che lo protegge da ogni attacco esterno, così anche gli uomini, che non sono resi uomini dal loro corpo ma dallo spirito, e quindi l'A.T.Field degli uomini non è altro che il loro corpo, che segna le distanze dal prossimo per la paura del rifiuto. Il "Progetto del perfezionamento dell'Uomo" avviene mettendo tutti nelle condizioni di abbassare il proprio A.T.Field, senza sentirne più il bisogno. In quel momento il corpo di tutti gli umani si disferà lasciando posto solo allo spiriti, il liquido LCL, brodo primordiale che sarà l'essenza dell'evoluzione divina dell'uomo. E non è comunque tutto, perchè a scegliere se ciò deve accadere o no è solo l'uomo che si è elevato a divinità durante il Third Impact, Shinji. Una volta che lui (uomo) si riunisce con un Angelo, si ricrea l'albero della vita che contiene entrambi i frutti. Egli deve decidere se accettare o no il progetto del perfezionamento dell'uomo, e a spingerlo verso la sua decisione è il fatto che inizialmente pensa che dato che sulla Terra non ci possa essere felicità forsee questa poteva essere trovata nell'evoluzione dell'uomo. Solo più tardi si renderà conto che quello stato non è "vita", che per essere vissuta necessita il contatto con gli altri: essere uno da solo significa non esistere, invece le emozioni provate in vita hanno lasciato il segno perchè erano reali; vivere significa accettare la gioia tanto quanto il dolore; Shinji decide di rialzare il suo A.T.Field. Il Third Impact viene rifiutato e Lilith muore, rilasciando gli spiriti di tutti gli uomini. Lo scenario finale vede affiancati Shinji e Asuka come due moderni Adamo ed Eva immersi in una landa desolata e devastata. In realtà chiunque voglia perchè ne sente la necessità può tornare a vivere, come hanno fatto a loro.

Quello che a prima vista sembra un finale deprimente, desolante può essere inteso invece (secondo il proprio punto di vista) come un finale lieto, aperto che lascia la possibilità di una nuova rinascita del genere umano, una seconda possiblità per mostrarsi migliori di quanto finora hanno fatto, un nuovo inizio. I vangeli di una nuova genesi, Neon Genesis Evangelion. Tutto il resto è a discrezione di ogni osservatore, che può intendere tutte le stronzate religiose come meglio crede (c'è decisamente troppa roba in questo anime per essere spiegata in una rece, per quanto lunga), anche perchè in generale non esiste una spiegazione univoca degli avvenimenti. O almeno niente nega l'esistenza di altre spiegazioni, soprattutto perchè non sono importanti, quello che è veramente importante con questo anime è ciò che si prova guardandolo, osservando la crescita dei personaggi e dei loro problemi. Un capolavoro.

In conclusione ci inserisco anche un piccolo accenno alla sigla iniziale, "Zankoku na Tenshi no These", una delle cose migliori che potessero scrivere.
Che dire, dopo 3 giorni sono riuscito a finire questa rece. xD A voi.

Immagine
Ultima modifica di John Dorian il lunedì 29 agosto 2011, 15:55, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
John Dorian
da Pk²
da Pk²
 
Messaggi: 130
Iscritto il: lunedì 29 giugno 2009, 01:12
Has thanked: 0 time
Been thanked: 0 time

Re: Gainax: Neon Genesis Evangelion

Messaggioda DeborohWalker » lunedì 29 agosto 2011, 15:25

Ora, non voglio fare il Grrodon della situazione, ma non puoi iniziare la rece dell'anime con una copertina del manga :grrr:

E soprattutto non puoi usare la traduzione inglese di Zankoku na Tenshi no These, che è tipo una delle sigle jappo più famose che ci siano (nonchè l'unica che nel mio teenageriato ho imparato tutta a memoria)!
Ultima modifica di DeborohWalker il lunedì 29 agosto 2011, 16:57, modificato 1 volta in totale.
Deboroh troppppppppo Web 2.0!
Nerdlandia - Facebook - Blog - Flickr - Youtube
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 14 times

Re: Gainax: Neon Genesis Evangelion

Messaggioda John Dorian » lunedì 29 agosto 2011, 15:48

LOL hai effettivamente ragione, soprattutto per la copertina ^^'
Chiedo venia e sostituisco.
Avatar utente
John Dorian
da Pk²
da Pk²
 
Messaggi: 130
Iscritto il: lunedì 29 giugno 2009, 01:12
Has thanked: 0 time
Been thanked: 0 time

Re: Gainax: Neon Genesis Evangelion

Messaggioda Rebo » martedì 30 agosto 2011, 13:13

John Dorian ha scritto:le vicende avranno la loro conclusione nel lungometraggio "The End of Evangelion".


Eh, magari.

John Dorian ha scritto: un finale lieto, aperto che lascia la possibilità di una nuova rinascita del genere umano, una seconda possiblità per mostrarsi migliori di quanto finora hanno fatto, un nuovo inizio.


Seconda possibilità che Anno, preso dalla sindrome di George Lucas, sta attualmente raccontando nella quadrilogia cinematografica, che sembra un remake, e invece (probabilmente) è un sequel.
Avatar utente
Rebo
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1443
Iscritto il: sabato 03 dicembre 2005, 18:30
Has thanked: 1 time
Been thanked: 5 times

Re: Gainax: Neon Genesis Evangelion

Messaggioda Rebo » martedì 30 agosto 2011, 13:35

John Dorian ha scritto:Il tema religioso è strettamente legato allo svolgersi dei fatti, anche se questo lato per quanto affascinante lascia spesso numerosi buchi e zone poco chiare, forse per volontà del creatore di far decidere agli spettatori come stiano veramente le cose.


O forse... per incoscienza del creatore.

Hideaki Anno ha scritto:[Il titolo Evangelion] viene da un termine cristiano che significa "Vangelo", e che dovrebbe portare benedizioni. Dovrebbe avere anche radici greche. Ho scelto il nome perché suona complicato.


Lo ha detto in un'intervista rilasciata a dei bambini, per un programma TV. Forse scherzava. Forse no...
Avatar utente
Rebo
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1443
Iscritto il: sabato 03 dicembre 2005, 18:30
Has thanked: 1 time
Been thanked: 5 times

Re: Gainax: Neon Genesis Evangelion

Messaggioda John Dorian » martedì 30 agosto 2011, 13:40

Rebo ha scritto:
John Dorian ha scritto: un finale lieto, aperto che lascia la possibilità di una nuova rinascita del genere umano, una seconda possiblità per mostrarsi migliori di quanto finora hanno fatto, un nuovo inizio.


Seconda possibilità che Anno, preso dalla sindrome di George Lucas, sta attualmente raccontando nella quadrilogia cinematografica, che sembra un remake, e invece (probabilmente) è un sequel.

Ma io lo spero vivamente, che sia un sequel :LOL: Almeno si saprà qualcosina in più sul destino degli altri personaggi.
Sulla sindrome di Lucas avrei qualcosa da dire. Al contrario di Lucas, Anno forse aveva qualche ragione in più per produrre il Rebuild, se non altro almeno per rendere gli avvenimenti più chiari e fruibili a chi non aveva visto l'anime (che comunque è pesantuccio) o a chi voleva schiarirsi le idee. Lucas ha già un prodotto ottimo e godibilissimo che però non si stanca di rinnovare, ma per il resto il Rebuild ha almeno una ragion d'essere.
Avatar utente
John Dorian
da Pk²
da Pk²
 
Messaggi: 130
Iscritto il: lunedì 29 giugno 2009, 01:12
Has thanked: 0 time
Been thanked: 0 time

Re: Gainax: Neon Genesis Evangelion

Messaggioda Rebo » martedì 30 agosto 2011, 13:56

John Dorian ha scritto:Ma io lo spero vivamente, che sia un sequel :LOL: Almeno si saprà qualcosina in più sul destino degli altri personaggi


Il primo film racconta di nuovo la storia dei primi sei episodi, con alcune differenze.
Il secondo segue approssimativamente gli eventi della serie sino a metà, introducendo nuovi personaggi. Poi prende una direzione totalmente diversa.
Entrambi i film sinora usciti sono ambientati in un "universo" che reca i segni degli eventi visti in End of Evangelion. Il mare è rosso e sulla Luna c'è una macchia di sangue. Alcuni personaggi fanno criptiche allusioni che si possono spiegare come riferimenti agli eventi della serie tv.

Sono film molto spettacolari. La computer grafica è utilizzata in maniera massiccia, anche se costantemente studiata per confondersi con il disegno a mano. Rimane comunque distinguibile, ma crea effetti visivi molto suggestivi, persino "ipnotici", a volte. Al di là di questo, sono film molto "freddi" dal punto di vista emotivo, scritti in maniera un po' schematica e letteralmente invasi da quel gergo pseudo-scientifico che piace tanto ad Anno.
Avatar utente
Rebo
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1443
Iscritto il: sabato 03 dicembre 2005, 18:30
Has thanked: 1 time
Been thanked: 5 times

Re: Gainax: Neon Genesis Evangelion

Messaggioda DeborohWalker » martedì 30 agosto 2011, 16:40

Rebo ha scritto:nella quadrilogia cinematografica, che sembra un remake, e invece (probabilmente) è un sequel.


..che non ho ancora visto. Grazie, eh :cazz:
Deboroh troppppppppo Web 2.0!
Nerdlandia - Facebook - Blog - Flickr - Youtube
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 14 times

Re: Gainax: Neon Genesis Evangelion

Messaggioda Rebo » martedì 30 agosto 2011, 18:39

DeborohWalker ha scritto:
..che non ho ancora visto. Grazie, eh :cazz:


Uh? Scusa, non pensavo fosse uno spoiler. Inoltre è qualcosa di cui ci si accorge abbastanza presto. Il fatto del sequel, dico. Non credo che ti rovinerà la visione.
Avatar utente
Rebo
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1443
Iscritto il: sabato 03 dicembre 2005, 18:30
Has thanked: 1 time
Been thanked: 5 times

Re: Gainax: Neon Genesis Evangelion

Messaggioda DeborohWalker » martedì 30 agosto 2011, 18:57

Ah ok. Da come l'hai presentata sembrava tipo la rivelazione di una realtà inattesa, in stile Pianeta delle Scimmie...
Appena lo vedrò valuterò assieme al mio team di dobermann se aggredirti o meno.
Deboroh troppppppppo Web 2.0!
Nerdlandia - Facebook - Blog - Flickr - Youtube
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 14 times

Re: Gainax: Neon Genesis Evangelion

Messaggioda Rebo » mercoledì 31 agosto 2011, 09:21

I tuoi dobermann se la vedranno con il mio esercito di chihuahua schizofrenici.

No, comunque: la prima cosa che si vede nel primo film è il mare rosso. Quindi...

E poi si tratta solo di indizi, che potrebbero essere messi lì apposta per fomentare i nerd (conoscendo Anno...). Non sta scritto da nessuna parte che si tratta di un sequel. Ci sono solo ragionevoli sospetti. Potrebbe essere benissimo un remake piazzato in un universo alternativo dove il mare è rosso giusto come "omaggio" a End of Evangelion, senza implicazioni narrative veramente rilevanti.
Avatar utente
Rebo
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1443
Iscritto il: sabato 03 dicembre 2005, 18:30
Has thanked: 1 time
Been thanked: 5 times

Re: [Gainax/Hideaki Anno] Neon Genesis Evangelion

Messaggioda Pangur Ban » sabato 07 febbraio 2015, 20:37

Evangelion – Another Impact

Immagine

https://www.youtube.com/watch?v=cLvp_pxSFps#t=30

(comincia dopo circa un minuto)

Direzione: Shinji Aramaki
Fa parte della serie di corti "Japan Animator Expo Short Films".

http://animatorexpo.com/
Immagine
Avatar utente
Pangur Ban
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1298
Iscritto il: sabato 25 ottobre 2014, 17:20
Has thanked: 1 time
Been thanked: 13 times

Re: [Gainax/Hideaki Anno] Neon Genesis Evangelion

Messaggioda Simo87 » venerdì 03 aprile 2015, 13:23

Ciao a tutti, grazie al team di DistopiaEvangelion, pubblicherò alcuni articoli dove proverò ad analizzare [senza pretese di completezza] la storia di Evangelion dalla nascita al finale. Se può interessare pubblico qui, di volta in volta, il link agli articoli.

La prima puntata verte su alcuni dei riferimenti a cui la GAiNAX si è rifatta per creare lo scenario fittizio della storia.
http://distopia.altervista.org/2015/04/ ... vangelion/
Ultima modifica di Simo87 il martedì 07 luglio 2015, 16:47, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Simo87
da PkFrittole
da PkFrittole
 
Messaggi: 47
Iscritto il: domenica 03 agosto 2014, 10:07
Has thanked: 3 times
Been thanked: 1 time

Re: [Gainax/Hideaki Anno] Neon Genesis Evangelion

Messaggioda Simo87 » lunedì 25 maggio 2015, 14:14

Ciao a tutti, per gli interessati ecco il primo focus legato al secondo articolo principale, che sarà dedicato agli Impact.
In questo focus vengono riassunti alcuni elementi che caratterizzano gli Angeli.
http://distopia.altervista.org/2015/05/focus-angeli/
Avatar utente
Simo87
da PkFrittole
da PkFrittole
 
Messaggi: 47
Iscritto il: domenica 03 agosto 2014, 10:07
Has thanked: 3 times
Been thanked: 1 time

Re: [Gainax/Hideaki Anno] Neon Genesis Evangelion

Messaggioda Simo87 » venerdì 29 maggio 2015, 09:32

Per gli interessati, ecco il secondo focus associato all'analisi sugli Impact di questo progetto amatoriale su Evangelion.
Nell'articolo sono presenti alcune considerazioni sul Frutto della Vita degli Angeli. Ricordo che i focus sono appositamente speculativi, ma spero che sia una piacevole lettura! http://distopia.altervista.org/2015/05/ ... motore-s2/
Avatar utente
Simo87
da PkFrittole
da PkFrittole
 
Messaggi: 47
Iscritto il: domenica 03 agosto 2014, 10:07
Has thanked: 3 times
Been thanked: 1 time

Re: [Gainax/Hideaki Anno] Neon Genesis Evangelion

Messaggioda Simo87 » venerdì 25 settembre 2015, 16:40

Ciao a tutti, con un po' di ritardo riporto, sperando di fare cosa gradita per tutti gli eventuali fan di Evangelion, il link al nuovo articolo del "ProgettoEVA2015" questa volta dedicato agli Impact http://distopia.altervista.org/2015/09/impact/

Che ne pensate? Qualsiasi scambio d'opinione mi fa chiaramente piacere! :)
Avatar utente
Simo87
da PkFrittole
da PkFrittole
 
Messaggi: 47
Iscritto il: domenica 03 agosto 2014, 10:07
Has thanked: 3 times
Been thanked: 1 time

Re: [Gainax/Hideaki Anno] Neon Genesis Evangelion

Messaggioda Simo87 » martedì 29 settembre 2015, 14:42

Giro di boa per il progettoEVA2015, inizia la seconda metà del viaggio e iniziamo a parlare non solo della trama di Evangelion ma anche del contesto in cui è nato.
Sperando sia una lettura interessante ecco il nuovo articolo: http://distopia.altervista.org/2015/09/ ... tascienza/
Un saluto!
Avatar utente
Simo87
da PkFrittole
da PkFrittole
 
Messaggi: 47
Iscritto il: domenica 03 agosto 2014, 10:07
Has thanked: 3 times
Been thanked: 1 time

Re: [Gainax/Hideaki Anno] Neon Genesis Evangelion

Messaggioda Simo87 » venerdì 25 dicembre 2015, 19:58

Ormai la fine dell'anno si avvicina, ed anche questo progetto amatoriale per il ventennale di Evangelion sta per concludersi. :)
Per chi fosse interessato, ecco due nuovi articoli:
- analisi del Progetto per il Perfezionamento dell'Uomo, con alcune considerazioni riguardo il fenomeno otaku e altre questioni: http://distopia.altervista.org/2015/12/perfezionamento-uomo/
- focus dedicato a Kaworu: http://distopia.altervista.org/2015/12/focus-kaworu/
Avatar utente
Simo87
da PkFrittole
da PkFrittole
 
Messaggi: 47
Iscritto il: domenica 03 agosto 2014, 10:07
Has thanked: 3 times
Been thanked: 1 time

Re: [Gainax/Hideaki Anno] Neon Genesis Evangelion

Messaggioda Simo87 » martedì 29 dicembre 2015, 11:04

Ciao a tutti, il progetto su Evangelion giunge alla conclusione. :)
L'ultima analisi amatoriale è dedicata al finale ed è suddivisa in 2 articoli, per agevolare la lettura.
Per gli interessati, ecco qui la prima parte: http://distopia.altervista.org/2015/12/evangelion-finale-parte-1/
Avatar utente
Simo87
da PkFrittole
da PkFrittole
 
Messaggi: 47
Iscritto il: domenica 03 agosto 2014, 10:07
Has thanked: 3 times
Been thanked: 1 time

Re: [Gainax/Hideaki Anno] Neon Genesis Evangelion

Messaggioda Pangur Ban » martedì 29 dicembre 2015, 11:47

Grande lavoro. Si può definire un resoconto in diretta visto che il finale di Evangelion è ambientato in questi ultimi giorni del 2015. :D
Immagine
Avatar utente
Pangur Ban
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1298
Iscritto il: sabato 25 ottobre 2014, 17:20
Has thanked: 1 time
Been thanked: 13 times

Prossimo

Torna a Anime

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 2 ospiti

cron

Cookie Policy