Home The Disney Compendium il Fumettazzo

[Tatsunoko Production] Time Bokan

Nota al pubblico occidentale perlopiù per poche opere iconiche, l'animazione orientale si rivolge al più vasto dei target possibili e prende in esame le infinite sfaccettature dell'essere umano.

[Tatsunoko Production] Time Bokan

Messaggioda Blallo » mercoledì 25 giugno 2014, 13:02

Time Bokan - Tatsunoko Production [1975 - 2008]
Immagine

"Time Bokan" è una serie di anime prodotta dalla Tatsunoko a partire dal 1975.
Il nome deriva appunto da "tempo" ed "esplosione" (bokan in giapponese), che sta anche ad indicare i due tratti distintivi della serie,
ovverosia viaggi nel tempo/spazio ed esplosioni a gogo.
Le serie prodotte sono finora 10, di cui solo 5 sono state ridoppiate e trasmesse in Italia (in grassetto):
  • 1975: La macchina del tempo
  • 1977: Yattaman
  • 1979: Zenderman
  • 1980: I predatori del tempo
  • 1981: Calendar Men
  • 1982: Ippatsuman
  • 1983: Itadakiman
  • 1990: Hissatsuman (Home Video)
  • 2000: Kiramekiman
  • 2008: Yattaman (seconda serie)
Curioso è da notarsi come le serie abbiano ottenuto "fama" grazie alla messa in onda esclusiva su reti regionali e private,
in quel delizioso marasma che era la questione dei diritti tv negli anni 80.

Tutte le serie Time Bokan tendono a seguire sempre lo stesso canovaccio:
  • I cattivi organizzano truffe per guadagnare denaro.
  • Un "boss" spiega loro la missione da eseguire.
  • I buoni cercano di sventare i loro piani.
  • I cattivi falliscono la missione per i motivi più strampalati.
  • Parte lo scontro a suon di robottoni.
  • I cattivi prima hanno la meglio, poi esplodono.
  • Commento dei buoni e triste ritorno a casa dei cattivi.
Curiosa anche la scelta di scegliere un gruppo sempre costante in ogni storia,
come si avesse davanti una compagnia teatrale con gli stessi attori che mostrano ogni volta il ruolo che meglio gli si addice.
Tant'è che le "squadre" sono sempre composte da:
Buoni:
  • Ragazzo belloccio o comunque simpatico.
  • Ragazza belloccia e sempre forte e risoluta.
  • Robot da compagnia
Cattivi:
  • Donna bella, forte e risoluta che comanda la baracca.
  • Ingegnere/inventore smilzo e sgraziato.
  • Uomo di fatica poco intelligente.
  • Outsider belloccio che insidia la donna capo.
Questi ingredienti, mescolati con tanta demenzialità, feticismo da mecha e... tette (perché con i giapponesi quelle non mancano mai)
creano un mix assolutamente spassoso che più di una volta strappa una bella risata e tanta simpatia.
Vien da sè che i personaggi più interessanti, divertenti e memorabili sono appunto i cattivi,
assolutamente spassosi e caricaturati (vedasi la donna a capo dei cattivi, bellissima ma sempre con un difetto al naso...).

Comparazione personaggi serie Time Bokan:
  • Buoni (da sinistra: Calendar Men, I predatori del tempo, La macchina del tempo, Yattaman)
    Immagine Immagine Immagine Immagine
  • Cattivi (da sinistra: Calendar Men, I predatori del tempo, La macchina del tempo, Yattaman)
    Immagine Immagine Immagine Immagine

Una serie assolutamente imperdibile? Ni.

Ovviamente non stiamo parlando di Satoshi Kon e siamo pur sempre nell'era post Nagai, dove i personaggi profondi ancora non esistono.
Però è un ottimo intrattenimento, un modo per staccare la testa e anche per avere una seria operazione nostalgia.

(Anche se la Tatsunoko stessa nel 1993 ci ha riservato una bella sorpresa assolutamente imperdibile che probabilmente tratterò più avanti...)


Nei post seguenti, per ovvi motivi, farò riferimento solo al materiale pubblicato in Italia.
Ultima modifica di Blallo il mercoledì 25 giugno 2014, 13:13, modificato 1 volta in totale.
Anche un maiale può arrampicarsi su un albero quando viene adulato.
- Odate Buta -
Avatar utente
Blallo
Misero Kylioniano
Misero Kylioniano
 
Messaggi: 24
Iscritto il: martedì 24 giugno 2014, 04:34
Has thanked: 0 time
Been thanked: 0 time

Re: [Tatsunoko Production] Time Bokan

Messaggioda Blallo » mercoledì 25 giugno 2014, 13:12

1975 - La macchina del tempo


Mini Pops - Video Killed the Radio Star
(Si, non ha molto senso come sigla ndB)

Il primo della serie Time Bokan, ha imposto tutti i dettami delle serie a seguire.

Trama:
Il dottor Kida inventa una macchina del tempo insieme al suo assistente umano, Sgrinfia, e al suo assistente robot, C-Robot.
Per colpa del pappagallo Perasuke, che si nasconde nella macchina per sfuggire alla moglie,
Kida finisce in un punto imprecisato del tempo e sua nipote Junko, insieme all'amico Tanpei decidono di recuperarlo.
Il pappagallo rivela inoltre l'esistenza dei "dinamanti", cristalli capaci di sprigionare un enorme potere.
Sgrinfia vuole perciò mettere le mani sui cristalli e, spalleggiato da Lady Margot e Birba, insegue i ragazzi alla ricerca dei cristalli.

Parere personale:
Serie a mio avviso assolutamente non irresistibile, meno comica delle altre, forse a causa della natura troppo fanciullesca dei personaggi buoni.
Ultima modifica di Blallo il mercoledì 25 giugno 2014, 13:33, modificato 1 volta in totale.
Anche un maiale può arrampicarsi su un albero quando viene adulato.
- Odate Buta -
Avatar utente
Blallo
Misero Kylioniano
Misero Kylioniano
 
Messaggi: 24
Iscritto il: martedì 24 giugno 2014, 04:34
Has thanked: 0 time
Been thanked: 0 time

Re: [Tatsunoko Production] Time Bokan

Messaggioda Blallo » mercoledì 25 giugno 2014, 13:21

1977 - Yattaman


I Cavalieri del Re - Yattaman (1983)

Trama:
Il Dr. Dokrobei ingaggia il Trio Drombo, composto dalla bella Miss Dronio, dall'ingegner Boyakki e dal forzuto Tonzula,
nella ricerca dei frammenti della pietra Dokrostone che, se riuniti, porteranno ad un favoloso tesoro.
(Il famoso gran filone d'oro di Zara, ndB)
Gli Yattaman, paladini della giustizia, tenteranno di volta in volta di fermarli grazie al genio di Ganchan,
al coraggio di Janet e all'aiuto del fido Robbie Robbie.

Parere personale:
Serie assolutamente spassosa, sia per i cattivi che per i veicoli utilizzati,
il più variegato di tutte le serie Time Bokan trasmesse in Italia.
Vi dirò, ne vale la pena anche solo per questa scena:


Se volete un approfondimento sui robottoni degli Yattaman, scrivetelo nei commenti, che ne vale la pena. :D
Ultima modifica di Blallo il mercoledì 25 giugno 2014, 13:31, modificato 1 volta in totale.
Anche un maiale può arrampicarsi su un albero quando viene adulato.
- Odate Buta -
Avatar utente
Blallo
Misero Kylioniano
Misero Kylioniano
 
Messaggi: 24
Iscritto il: martedì 24 giugno 2014, 04:34
Has thanked: 0 time
Been thanked: 0 time

Re: [Tatsunoko Production] Time Bokan

Messaggioda Blallo » mercoledì 25 giugno 2014, 13:31

1980 - I predatori del tempo


I Cavalieri del Re - I Predatori del Tempo (1986)


Trama:
Nel 2098 ormai viaggiare nel tempo è consuetudine. La polizia del tempo si assicura che nessuno interferisca col naturale corso degli eventi.
Le due squadre, comandate dal Dr. Tonnan, sono in realtà costituite dai Salvastoria, Hikaru e Nana, che combattono contro l'altra squadra,
i Predatori del Tempo, che in realtà vogliono modificare il flusso temporale a loro piacimento.

Parere personale:
Anche qui il divertimento è assicurato: le punizioni a cui vengono sottoposti i Predatori per aver fallito la missione sono uno spasso.
Menzione d'onore a Gekigashi, unico belloccio dei Time Bokan che mi sta simpatico. :asd:
Anche un maiale può arrampicarsi su un albero quando viene adulato.
- Odate Buta -
Avatar utente
Blallo
Misero Kylioniano
Misero Kylioniano
 
Messaggi: 24
Iscritto il: martedì 24 giugno 2014, 04:34
Has thanked: 0 time
Been thanked: 0 time

Re: [Tatsunoko Production] Time Bokan

Messaggioda Blallo » mercoledì 25 giugno 2014, 13:39

1981 - Calendar Men


I Cavalieri del Re - Calendar Men (1982)


Trama:
Nel condominio gestito dal detective privato Arsenio Maigret vivono i suoi assistenti, Tina Ieri e Beppe Domani.
La loro discendente, la principessa Domenica, viaggiando attraverso il tempo appare nella loro vita,
affidando loro la missione di recuperare il Cosmo Pavone per evitare che il suo trono venga usurpato
dalla malvagia e mera principessa Lunedì, che vuole far salire al trono il suo fratellino Sabato, aiutata
dai suoi fidi aiutanti Settembre e Ottobre.
Beppe scopre di potersi però trasformare in Yattodetaman, per accorrere in soccorso e vincere le sue battaglie.

Parere personale:
Io dico solo questo. E non aggiungo altro.
Anche un maiale può arrampicarsi su un albero quando viene adulato.
- Odate Buta -
Avatar utente
Blallo
Misero Kylioniano
Misero Kylioniano
 
Messaggi: 24
Iscritto il: martedì 24 giugno 2014, 04:34
Has thanked: 0 time
Been thanked: 0 time

Re: [Tatsunoko Production] Time Bokan

Messaggioda Lea » mercoledì 25 giugno 2014, 15:23

Vedo che Zangief sta radunando un'armata. :asd:

Dal titolo pensavo di non avere idea di cosa si trattasse, ma scorrendo il thread ho cominciato ad avere delle reminescenze dell'infanzia passata davanti al televisore... dei flash di Yattaman, credo soprattutto? Mi sa che mia madre, complice lo stile ben poco stereotipicamente "anime" della produzione, li aveva scambiati per dei cartoni di Hanna & Barbera (cosa volete, era la tipica genitrice italiana preoccupata di non farsi traviare la prole dalle stranezze giapponesi).

A questo punto sì, voglio l'approfondimento sui robottoni. :clap:
Avatar utente
Lea
da PkFrittole
da PkFrittole
 
Messaggi: 37
Iscritto il: mercoledì 22 gennaio 2014, 11:30
Has thanked: 0 time
Been thanked: 0 time

Re: [Tatsunoko Production] Time Bokan

Messaggioda Zangief » lunedì 30 giugno 2014, 06:22

Lea ha scritto:Vedo che Zangief sta radunando un'armata. :asd:


La cosa bella è che neppure mi sto sforzando di farlo :asd:

Lea ha scritto:Dal titolo pensavo di non avere idea di cosa si trattasse, ma scorrendo il thread ho cominciato ad avere delle reminescenze dell'infanzia passata davanti al televisore... dei flash di Yattaman, credo soprattutto? Mi sa che mia madre, complice lo stile ben poco stereotipicamente "anime" della produzione, li aveva scambiati per dei cartoni di Hanna & Barbera (cosa volete, era la tipica genitrice italiana preoccupata di non farsi traviare la prole dalle stranezze giapponesi).


Probabile che fosse Yattaman, dato che è sempre stato il più famoso e anche il più replicato. Il film live di Takashi Miike è di una fedeltà estrema all'idiozia generale della serie, tra l'altro, per cui lo consiglio. :D

Lea ha scritto:A questo punto sì, voglio l'approfondimento sui robottoni. :clap:


Sottoscrivo
Immagine
Avatar utente
Zangief
Monster Allergico
Monster Allergico
 
Messaggi: 595
Iscritto il: lunedì 05 dicembre 2005, 18:47
Has thanked: 23 times
Been thanked: 18 times


Torna a Anime

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Cookie Policy