Home The Disney Compendium il Fumettazzo

[CN/Pendleton Ward] Adventure Time

Satira, avventura, fantascienza, commedia e ci scappa anche il musical: ben lungi dal rivolgersi al solo pubblico dei più piccoli, già da anni l'animazione televisiva occidentale sta sperimentando in lungo e in largo ottenendo sempre più consenso.

[CN/Pendleton Ward] Adventure Time

Messaggioda Don Homer » giovedì 06 settembre 2012, 20:16

Immagine Immagine
Apro un topic dedicato a questa "finntastica" (anzi "jakecosmica" :LOL: ) serie di Cartoon Network, creata da Pendleton Ward (già sceneggiatore di un altra serie di Cartoon Network meno fortunata, "Le meravigliose avventure di Flapjack") e basata su un suo cortometraggio prodotto nel 2008, che narra le avventure del giovane avventuriero "Finn l'avventuriero" (in originale "Finn the Human") e del suo cane magico e fratello adottivo "Jake il cane" ( che ha la capacità di allungare o trasformare qualsiasi parte del corpo) nella stravagante "Terra di Ooo", un mondo magico post-apocalittico, in cui in seguito ad una guerra nucleare conosciuta come "Guerra dei Funghi" la magia è tornata nel mondo (concetto simile al film "Wizards" di Ralph Baski). La serie è prettamente umoristica e surreale, ma non manca di momenti epici e per certi versi profondi. Le atmosfere, come dichiarato dall'autore, sono ispirate ai film di Myazaki e all'umorismo sovversivo un pò horror de I Simpson .

Finn è l'unico umano del suo mondo dato che tutti gli umani sono misteriosamente scomparsi da Ooo, così fu adottato ancora neonato dai cani magici Joshua e Margaret e divenne fratello di Jake. I due amiconi vivono in una casa sull'albero con l'intelligenza artificiale BMO, una console di videogiochi senziente e combattono il "perfido" anche se per la verità è un minchione) Re Ghiaccio, vecchio e pazzo stregone ossessionato dal rapire le principesse di (Ooo (il perchè verrà svelato in una storia di background del vecchiaccio che gli ha dato più profondità), soprattutto la Principessa Gommarosa, una ragazza cervellona fatta di gomma da masticare di 18 anni, sovrana di Dolcelandia, paese abitato da dolci antropomorfi dove i due protagonisti passano molto del loro tempo, soprattutto per via della cotta di Finn nei confronti di Gommarosa. Poi abbiamo Marceline, la regina vampira, prima nemica e poi amica dei due avventurieri, Lady Iridella, una specie di unicorno volante color arcobaleno, fidanzata di Jake, Melaverde, elefantina cucinatorte amica di Finn e Jake, Maggiormenta, il maggiordomo misterioso di Gommarosa, Gunter, il pinguino stravagante e forse malvagio di Re Ghiaccio, oltre che una serie di altri personaggi e nemici stravaganti (come la Principessa dello Spazio Bitorzolo, creatura bitorzoluta doppiata in originle dal creatore della serie Pendleton Ward).

Non fatevi ingannare dalla grafica o dalla trama che detta cosi sembra infantile, in realtà è un prodotto di qualità e merita, credetemi. Solitamente le puntate si articolano in due tipi: l'avventura della settimana, dove Finn e Jake si ritrovano ad affrontare una strampalata missione sempre diversa, oppure le puntate che si rifanno a un plot principale, di solito i rapporti difficili di Finn con il gentil sesso. Col passare del tempo (in particolare dalla terza e quarta stagione) lo show arriverà a trattare trame complesse, in alcuni casi per nulla comiche, molto surreali e dotate di una profondità a cui non si può restare indifferenti, toccando temi che vanno dai problemi adolescenziali ormai “classici” nei cartoni (l’amore, l’amicizia, la ricerca di se ecc.) affrontati con molta serietà, a quelli più difficili come la comprensione del prossimo o le malattie mentali nelle persone care (vedi "I Remember You").
Ultima modifica di Don Homer il sabato 19 luglio 2014, 18:25, modificato 6 volte in totale.
Avatar utente
Don Homer
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1264
Iscritto il: giovedì 26 luglio 2012, 12:30
Località: Latina
Has thanked: 14 times
Been thanked: 40 times

Re: Pendleton Ward: Adventure Time.

Messaggioda Don Homer » sabato 08 settembre 2012, 19:52

Incredibile che il topic dedicato ai Pony sia arrivato a cinque pagine e questo qui non se lo fila nessuno :asd:
Comunque, per chi interessasse, ecco una lista delle guest star dello show:



Questa serie rulla troppo, non c'è nulla da fare, altro che My Little Pony :adore: Ci sono pure Turk di Scrubs, George Takei e Neil Patrick Harris :D :D
Avatar utente
Don Homer
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1264
Iscritto il: giovedì 26 luglio 2012, 12:30
Località: Latina
Has thanked: 14 times
Been thanked: 40 times

Re: Pendleton Ward: Adventure Time.

Messaggioda Vito » sabato 08 settembre 2012, 20:23

I Pony hanno uno stile, una grazia ed un'estetica da fare invidia alla Disney.

Adventure Time ha questo:

Avatar utente
Vito
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1356
Iscritto il: martedì 28 aprile 2009, 17:42
Has thanked: 12 times
Been thanked: 25 times

Re: Pendleton Ward: Adventure Time.

Messaggioda Don Homer » sabato 08 settembre 2012, 20:27

Avatar utente
Don Homer
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1264
Iscritto il: giovedì 26 luglio 2012, 12:30
Località: Latina
Has thanked: 14 times
Been thanked: 40 times

Re: Pendleton Ward: Adventure Time.

Messaggioda Vito » sabato 08 settembre 2012, 21:02

Avatar utente
Vito
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1356
Iscritto il: martedì 28 aprile 2009, 17:42
Has thanked: 12 times
Been thanked: 25 times

Re: Pendleton Ward: Adventure Time.

Messaggioda Don Homer » sabato 08 settembre 2012, 21:07

Avatar utente
Don Homer
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1264
Iscritto il: giovedì 26 luglio 2012, 12:30
Località: Latina
Has thanked: 14 times
Been thanked: 40 times

Re: Pendleton Ward: Adventure Time.

Messaggioda Dottor Paperus » sabato 08 settembre 2012, 22:12

I miei sensi di brony pizzicano!

Ma no, non sono qui per dire se una serie è meglio di un'altra. Semmai il contrario (è inutile, quando si ficcano i Pony in una discussione in cui non c'entrano niente si è sempre a un passo dal flame). :asd:
E niente, non ho visto abbastanza episodi di questa serie per dare un giudizio obiettivo. Sicuramente è una serie insolita e dall'estetica "difficile", ma ne ho sentito parlare molto bene. Forse più in là le darò una possibilità.

Avatar utente
Dottor Paperus
Witcher
Witcher
 
Messaggi: 326
Iscritto il: domenica 19 luglio 2009, 18:31
Has thanked: 13 times
Been thanked: 4 times

Re: Pendleton Ward: Adventure Time.

Messaggioda Don Homer » sabato 08 settembre 2012, 22:16

Avatar utente
Don Homer
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1264
Iscritto il: giovedì 26 luglio 2012, 12:30
Località: Latina
Has thanked: 14 times
Been thanked: 40 times

Re: Pendleton Ward: Adventure Time.

Messaggioda Don Homer » venerdì 14 settembre 2012, 18:30

Ora come ora che non ho nulla da fare, mi sto guardando la quarta stagione, e mamma mia, per me è la migliore in assoluto per via , poi senza togliere nulla a My Little Pony, per quanto ben scritta e disegnata, rimane pur sempre una serie per bambine , mentre il target di Adventure Time è decisamente più ampio.
Avatar utente
Don Homer
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1264
Iscritto il: giovedì 26 luglio 2012, 12:30
Località: Latina
Has thanked: 14 times
Been thanked: 40 times

Messaggioda DeborohWalker » venerdì 14 settembre 2012, 18:49

Basta, ne sentivo parlare da troppe persone, ora anche questo topic.
È nella lista di cose da recuperare da YouTube, appena mi sono messo in pari con l'ultimo annetto di Willwoosh, Adventure Time sia.
Deboroh troppppppppo Web 2.0!
- - - -
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 15 times

Re: Pendleton Ward: Adventure Time.

Messaggioda Dottor Paperus » venerdì 14 settembre 2012, 19:00

Avatar utente
Dottor Paperus
Witcher
Witcher
 
Messaggi: 326
Iscritto il: domenica 19 luglio 2009, 18:31
Has thanked: 13 times
Been thanked: 4 times

Re: Pendleton Ward: Adventure Time.

Messaggioda Vito » venerdì 14 settembre 2012, 19:26

Avatar utente
Vito
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1356
Iscritto il: martedì 28 aprile 2009, 17:42
Has thanked: 12 times
Been thanked: 25 times

Messaggioda DeborohWalker » venerdì 14 settembre 2012, 19:32

Oh, Willwoosh mi faceva ridere su Youtube.
Non si può?
Deboroh troppppppppo Web 2.0!
- - - -
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 15 times

Re: Pendleton Ward: Adventure Time.

Messaggioda Vito » venerdì 14 settembre 2012, 19:34

No, non si può, o perlomeno non può esistere una frase con "mettermi in pari" e "willwoosh" insieme. :P
Avatar utente
Vito
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1356
Iscritto il: martedì 28 aprile 2009, 17:42
Has thanked: 12 times
Been thanked: 25 times

Re:

Messaggioda Don Homer » venerdì 14 settembre 2012, 20:27

Avatar utente
Don Homer
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1264
Iscritto il: giovedì 26 luglio 2012, 12:30
Località: Latina
Has thanked: 14 times
Been thanked: 40 times

Re: Pendleton Ward: Adventure Time.

Messaggioda Eddy » sabato 15 settembre 2012, 15:34

E qua mi distacco dai Brony, non perché sia d'accordo colle denigradate di Don Homer ai danni di My Little Pony che amo (sia chiaro), ma semplicemente perché Adventure Time è per me oggettivamente la serie americana più bella all'attivo. L'animazione, completamente a mano, è fluidissima: sembra di essere di fronte ad una produzione degli studi Fleischer degli anni '30 e '40, e spesso si possono vedere sequenze dalla qualità impressionante (si guardi ad esempio la scena della macchina nell'episodio Business Time, dove si sfrutta la "full animation", con gli sfondi che vengono ridisegnati ad ogni fotogramma).
Il character design è semplice ma accattivante, e si accompagna davvero bene con i fondali incredibilmente dettagliati e coloratissimi. Lo stile di Ward è sicuramente molto personale, come di qualcosa che si potrebbe più facilmente trovare nello sketchbook d'un disegnatore che in una serie animata; questo fatto non solo ne conferma l'originalità, ma, oltre a lasciare campo libero alla fantasia ed ai virtuosismi dei vari animatori, concede virate estreme dallo slapstick al sentimentale davvero splendide. Su quest'ultimo punto si può inoltre notare come Adventure Time riesca a prendere il meglio dall'animazione classica americana e da quella giapponese, combinandole con rara abilità: se lo slapstick è quello schizzato e surreale della migliore tradizione dei cartoni occidentali, i "bei momenti" riescono a riportare alla mente tante riuscite opere giapponesi con un occhio di riguardo per i film di Miyazaki (lo sa bene chi ha visto l'ottimo episodio Thank You).
La serie è scritta dagli stessi storyboard artist (esattamente come avveniva nella produzione della strampalata serie Le Meravigliose Disavventure di Flapjack, celebre per il suo umorismo slapstick e... , da cui la maggior parte degli autori, compreso Ward, provengono), che dimostrano una grande abilità nel bilanciamento delle varie sequenze. La continuity (tanto cara ai sollazzieri), è presente ad intervalli, con episodi che portano avanti la trama principale (The Enchiridion, It Came From The Nightosphere, Mortal Folly, Too Yung, Incendium) altri che ne fanno cenno rimanendone slegati (The Real You, To Cut A Woman's Hair, What Was Missing) ed altri ancora puramente fuori dagli schemi per il sollazzo dello spettatore (City Of Thieves, Ocean Of Fear, Freak City, Fionna And Cake). Nella serie trova inoltre spazio un bel numero di riuscite sequenze musicali, che vanno da piccoli siparietti simpatici a vere e proprie scene essenziali per il proseguimento della trama.
Altra cosa riuscitissima è poi sicuramente come il mondo intorno ai personaggi è stato concepito: se in una serie dall'ambientazione straordinaria la cosa essenziale è rendere la location credibile ed accettabile per lo spettatore, Adventure Time riesce a farci amare un mondo post-apocalittico costellato di luoghi che sembrano un incrocio fra le terre dove si ambientano giochi come Dungeon and Dragons (del quale fra l'altro il titolo della serie prende il font) e i livelli di videogame come Super Mario Bros. o Rayman.
E che dire poi dei personaggi, sicuramente il clou della serie. Sfido chiunque a non amare dopo un paio di episodi una coppia di amiconi come Finn e Jake (amicizia molto ben resa IMHO). Se il primo è l'avventuriero scatenato ed energico, pieno di voglia di divertirsi e di stupirsi, il secondo è il pigro, buontempone e maturo, che cerca di far ragionare l'altro e di consigliarlo su come va il mondo: insomma, un'accoppiata che ricorda alla base quella di Calvin & Hobbes.
Gli altri poi non sono certo da meno. Si guardi per esempio il villain principale, Re Ghiaccio, un malvagio sovrano intento a rapire principesse che in realtà è solo un sociopatico incapace di allacciare legami col prossimo, rivelandosi più come il tipo che vuole entrare nel gruppo dove non è ben visto che un vero cattivo. O la principessa Gommarosa, garbata e gentile ed estremamente responsabile, figura che ricorda la Biancaneve disneyana intenta ad occuparsi dei nanetti, personaggio che offre spunti per ottime scene a sfondo sentimentale per Finn. E poi come dimenticare la splendida Principessa dello Spazio Bitorzoluto, personaggio fuori dagli schemi e dai parodistici modi di teenager stereotipata, sicuramente il personaggio più divertente di tutta la baracca.
Insomma Adventure Time è un ottimo prodotto che un amante dell'animazione seriale non può assolutamente farsi scappare, date retta ad Eddy vostro. Ora vi lascio che vado a rivedermelo va...
Avatar utente
Eddy
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1000
Iscritto il: mercoledì 03 settembre 2008, 18:55
Località: Jungle Town
Has thanked: 128 times
Been thanked: 20 times

Re: Pendleton Ward: Adventure Time.

Messaggioda Don Homer » sabato 15 settembre 2012, 22:15

Avatar utente
Don Homer
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1264
Iscritto il: giovedì 26 luglio 2012, 12:30
Località: Latina
Has thanked: 14 times
Been thanked: 40 times

Re: Pendleton Ward: Adventure Time.

Messaggioda Eddy » sabato 15 settembre 2012, 23:21

Avatar utente
Eddy
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1000
Iscritto il: mercoledì 03 settembre 2008, 18:55
Località: Jungle Town
Has thanked: 128 times
Been thanked: 20 times

Re: Pendleton Ward: Adventure Time.

Messaggioda Don Homer » domenica 16 settembre 2012, 07:35

Avatar utente
Don Homer
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1264
Iscritto il: giovedì 26 luglio 2012, 12:30
Località: Latina
Has thanked: 14 times
Been thanked: 40 times

Re: Pendleton Ward: Adventure Time.

Messaggioda Eddy » lunedì 17 settembre 2012, 13:29

Avatar utente
Eddy
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1000
Iscritto il: mercoledì 03 settembre 2008, 18:55
Località: Jungle Town
Has thanked: 128 times
Been thanked: 20 times

Prossimo

Torna a Serie Animate Occidentali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron

Cookie Policy